Facebook: Reels per i Gruppi e altre novità

Facebook: Reels per i Gruppi e altre novità

Meta ha annunciato nuove funzionalità per i Gruppi di Facebook, tra cui i video di Reels e altri tool di moderazione per gli amministratori.
Meta ha annunciato nuove funzionalità per i Gruppi di Facebook, tra cui i video di Reels e altri tool di moderazione per gli amministratori.

I Gruppi sono i luoghi più frequentati di Facebook, quindi ricevono la massima attenzione da parte di Meta. L’azienda di Menlo Park ha annunciato nuove funzionalità che permettono agli utenti di partecipare più attivamente alle discussioni e agli amministratori di controllare la community, limitando la condivisione di contenuti vietati. Una delle novità è Reels, ormai onnipresente sulla piattaforma social e sulla quale Meta punta maggiormente per incrementare il numero di utenti.

Facebook Gruppi: fidelizzazione e moderazione

Meta sottolinea che molti utenti Facebook sono membri di almeno 15 Gruppi e che ci sono oltre 100 milioni di iscrizioni ogni giorno. per questo motivo sono state introdotte nuove funzionalità che semplificano la condivisione degli interessi comuni. Gli utenti possono ora sfruttare i Reel per pubblicare un video su determinati argomenti. È possibile anche aggiungere audio, testo in overlay e filtri prima della condivisione.

I membri possono inoltre condividere nelle Storie di Instagram un evento pubblico organizzato dal gruppo. Da fine giugno, gli amministratori possono creare vari tipi di canali. La funzionalità è ora disponibile in oltre 140 paesi. Meta ha avviato i test per le chat “view-only” che possono essere usate dagli amministratori per comunicazioni unidirezionali.

Flagged by Facebook

Per quanto riguarda invece la moderazione dei Gruppi ci sono tre importanti novità. Gli amministratori possono revisionare i post prima di cancellarli, dopo aver ricevuto indicazioni dai fact-checker di terze parti che i post contengono informazioni false. In Admin Asssist è ora presente il Daily Digest, un resoconto giornaliero delle azioni eseguite sulla base delle impostazioni.

Infine, Meta permette agli amministratori di personalizzare la funzionalità Flagged by Facebook. Per alcuni Gruppi è possibile testare un’estensione che consente la pubblicazione di contenuti erroneamente segnalati per bullismo o molestie.

Fonte: Meta
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 ott 2022
Link copiato negli appunti