Falla AT&T, l'FBI investiga

Nel mirino il gruppo Goatse Security che ha scoperto la vulnerabilità. Hacker o cracker, stavolta saranno le autorità a decidere

Roma – L’FBI ha avviato un’indagine sulla falla di sicurezza nel sito di AT&T che ha permesso al gruppo Goatse Security di ottenere i numeri identificativi delle SIM utilizzate per la connessione 3G degli iPad e l’indirizzo email dei possessori.

È stato il portavoce dell’FBI a confermarlo , pur non aggiungendo nessun particolare: “Siamo a conoscenza delle intrusioni avvenute e abbiamo aperto un’indagine”. Presumibilmente a finire al centro delle investigazioni sarà il gruppo di smanettoni che ha portato la vicenda all’opinione pubblica.

D’altronde Goatse Security si definisce un “gruppo di consulenza” che non invia le informazioni che carpisce al mercato nero, ma che collabora con aziende per garantire determinati livelli di sicurezza nell’interesse dei propri clienti. Anche nel caso specifico non si sarebbe trattato di un attacco ma della scoperta di una vulnerabilità (avvenuta su intuito di un loro membro possessore di iPad) e la considerazione che l’interesse pubblico fosse quello della divulgazione, in modo da permettere alle persone coinvolte di trarre le proprie conclusioni.

Un membro del gruppo, d’altronde, ha confermato in un’ intervista di non aver avvertito AT&T della vulnerabilità, aspettando d’altronde di verificare che il buco fosse stato chiuso per pubblicizzarlo e assicurandosi che Gawker si impegnasse a rendere indisponibili i dati personali delle vittime .

Secondo il gruppo contattare la telco li avrebbe invece esposti a possibili conseguenze legali. Che, stando a quanto adesso appare intuibile, non sono riusciti ad evitare.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • James Kirk scrive:
    Fondi di magazzino .. o giù di lì'
    Inutile stupirsi, sono tipici prodotti che equipaggeranno netbook a bassissimo costo da vendere (probabilmente) in mercati emergenti.Una volta svuotati i magazzini il Geode verrà sostituito dal nuovo modello, secondo uno schema tipico dell'industria dei semiconduttori.
    • blackshard scrive:
      Re: Fondi di magazzino .. o giù di lì'
      Quale nuovo modello?Quel geode deriva dagli Athlon XP ed è un socket A!!http://en.wikipedia.org/wiki/Geode_%28proXXXXXr%29#Geode_NXNon ha senso un proXXXXXre del genere a meno che AMD non abbia regalato ad Asus le sue scorte di magazzino in attesa di bobcat.
      • sic scrive:
        Re: Fondi di magazzino .. o giù di lì'
        conta che sul primo eeePC c'era un celeron 900 portato a 630 per il troppo consumo.in effetti e' il concorrente adatto a quella configurazione, ma con 3 anni di ritardo.
        • blackshard scrive:
          Re: Fondi di magazzino .. o giù di lì'
          Ma mica tanto.Il tuo celeron era un conroe-L, cioè è un'architettura venuta dopo i Pentium M (erroneamente chiamati "centrino"), questo geode è dell'epoca dei Pentium 4!
    • ruppolo scrive:
      Re: Fondi di magazzino .. o giù di lì'
      Non sono fondi di magazzino, perché sono tutti componenti da produrre, non già prodotti.Il termine giusto è invece "spazzatura tecnologica".
  • smilz21 scrive:
    Asus EeeKeyboard?
    Che ne pensate dell'EeeKeyboard? A me sembra inutile:http://www.hwjournal.net/desktop/asus-eeekeyboard-la-tastiera-con-pc-integrato-e-in-italia-425
    • castigamat scrive:
      Re: Asus EeeKeyboard?
      - Scritto da: smilz21
      Che ne pensate dell'EeeKeyboard? A me sembra
      inutile:
      http://www.hwjournal.net/desktop/asus-eeekeyboard-penso che siamo in un momento di gran confusione....
    • ruppolo scrive:
      Re: Asus EeeKeyboard?
      - Scritto da: smilz21
      Che ne pensate dell'EeeKeyboard? A me sembra
      inutile:
      http://www.hwjournal.net/desktop/asus-eeekeyboard-Il laboratorio di Frankenstein lavora a spron battuto!
      • lordream scrive:
        Re: Asus EeeKeyboard?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: smilz21

        Che ne pensate dell'EeeKeyboard? A me sembra

        inutile:


        http://www.hwjournal.net/desktop/asus-eeekeyboard-

        Il laboratorio di Frankenstein lavora a spron
        battuto!lol ero sul sito apple e guarda che mi capita.. "Il nuovo Mac mini con Snow Leopard Server. Facile da impostare. Facile da usare. E super conveniente. Solo 949."ma non pare troppo caro quel coso?
        • nome e cognome scrive:
          Re: Asus EeeKeyboard?

          ma non pare troppo caro quel coso?Ma stai scherzando? Per soli 200 euro in più rispetto al modello desktop da 799 ti danno un hard disk da 500 giga e in più ti levano quella gran rottura di scatole del lettore dvd.
          • lordream scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            - Scritto da: nome e cognome

            ma non pare troppo caro quel coso?

            Ma stai scherzando? Per soli 200 euro in più
            rispetto al modello desktop da 799 ti danno un
            hard disk da 500 giga e in più ti levano quella
            gran rottura di scatole del lettore
            dvd.già.. mi tolgono il cd.. e mi danno un disco da 500.. a soli 200............regalato............ma.. e questo.. ........si vabbè.. va anche bene........ e ne vendono tanti di quei cosi?no perchè sai............no cosi organizzo bancarelle davanti ai negozi della apple e vendo quei cosi a metà prezzo con linux dentro.... ci guadagnerei praticamente il doppio per ogni pezzo...........ma veramente ti tolgono il cd? e se devi usarlo?
          • perspicace scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            utilizzando questo macmini principalmente con server, ci accedi da remoto e non è così utile il lettore cd. Per quanto riguarda il prezzo... è dovuto alla licenza di MacOSX Server che se comprato separatamente costa 500 cucuzze.
          • iRoby scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            Cioè grava solo di licenze d'uso?In piena epoca di Linux dovrei pagare 500 euro per fare le stesse cose?
          • perspicace scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            Certo che no...non devi pagare un bel niente, usa pure linux. Non me ne viene in tasca niente.
          • lordream scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            ma dai.. questa è una presa in giroMac OS X Server Snow LeopardCon Snow Leopard Server è facile collaborare, comunicare e condividere informazioni. Semplicissimo da implementare e gestire, è perfetto per chi non ha mai avuto un server.ma bellissima anche Mac OS X Snow Leopard + iLifeOgni Mac include il sistema operativo più evoluto al mondo e iPhoto, iMovie, GarageBand e iWeb, così puoi fare di più con foto, filmati e musica.il sistema piu evoluto al mondo.. mica poco..giurerei che se la ridono anche loro mentre scrivono ste cose..
          • perspicace scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            Se fossi un pizzaiolo, ti direi che la pizza che faccio io è la più buona che puoi mangiare. Ma a parte questo... perché replichi al mio post in questa maniera? Io non centro nulla sulle politiche commerciali Apple.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 giugno 2010 12.20-----------------------------------------------------------
          • iRoby scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            Sono le stesse pubblicità e tecniche di Marketing che ha usato per anni la Microsoft ed hanno causato quello che tutti abbiamo visto negli ultimi anni. Server configurati da cani, pieni di falle e servizi attivi non richiesti dall'utente.Relegare l'installazione di un server a interfacce automatiche e darli in pasto all'utonto, sarà la rovina di MacOSX server.
          • ruppolo scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            - Scritto da: iRoby
            Sono le stesse pubblicità e tecniche di Marketing
            che ha usato per anni la Microsoft ed hanno
            causato quello che tutti abbiamo visto negli
            ultimi anni. Server configurati da cani, pieni di
            falle e servizi attivi non richiesti
            dall'utente.Non è così per OS X. Mi spiace che non ho sottomano degli screen shot dell'installazione, ma credimi, ti viene presentata la lista dei servizi, non hai che da spuntare quelli che vuoi.
            Relegare l'installazione di un server a
            interfacce automatiche e darli in pasto
            all'utonto, sarà la rovina di MacOSX
            server.Parli senza sapere.
          • ruppolo scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            - Scritto da: iRoby
            Cioè grava solo di licenze d'uso?

            In piena epoca di Linux dovrei pagare 500 euro
            per fare le stesse
            cose?Le stesse cose puoi farle anche senza la versione Server di OS X. L'unica differenza è che invece di pochi minuti per renderlo operativo, ci vogliono alcuni giorni, come per Linux.
          • lordream scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iRoby

            Cioè grava solo di licenze d'uso?



            In piena epoca di Linux dovrei pagare 500 euro

            per fare le stesse

            cose?

            Le stesse cose puoi farle anche senza la versione
            Server di OS X. L'unica differenza è che invece
            di pochi minuti per renderlo operativo, ci
            vogliono alcuni giorni, come per
            Linux.in un paio di giorni ti configuro un blade con slack dotato di tutti i servizi possibili completo di policy e messa in sicurezza.. anzi.. in una giornata.. solo pensare di mettere un server come osx mi vengono i conati
          • ruppolo scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: iRoby


            Cioè grava solo di licenze d'uso?





            In piena epoca di Linux dovrei pagare 500 euro


            per fare le stesse


            cose?



            Le stesse cose puoi farle anche senza la
            versione

            Server di OS X. L'unica differenza è che invece

            di pochi minuti per renderlo operativo, ci

            vogliono alcuni giorni, come per

            Linux.

            in un paio di giorni ti configuro un blade con
            slack dotato di tutti i servizi possibili
            completo di policy e messa in sicurezza.. anzi..
            in una giornata.. solo pensare di mettere un
            server come osx mi vengono i
            conatiEcco, tu lo fai in una giornata, io lo faccio in 10 minuti di orologio. E sono sicuro che in quei 10 minuti attivo e rendo operativi 10 volte i servizi che metti tu.
        • ruppolo scrive:
          Re: Asus EeeKeyboard?
          - Scritto da: lordream
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: smilz21


          Che ne pensate dell'EeeKeyboard? A me sembra


          inutile:





          http://www.hwjournal.net/desktop/asus-eeekeyboard-



          Il laboratorio di Frankenstein lavora a spron

          battuto!

          lol ero sul sito apple e guarda che mi capita..
          "Il nuovo Mac mini con Snow Leopard Server.
          Facile da impostare. Facile da usare. E super
          conveniente. Solo
          949."

          ma non pare troppo caro quel coso???? A me sembra molto economico. Considera che la licenza OS X Server prevede client illimitati, e costa 499 euro. Il software è già preinstallato sul primo disco, ed il secondo lo puoi usare per backup con TimeMachine (di lui e dei Mac nella rete). Oppure puoi fare un RAID 1.
          • lordream scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: smilz21



            Che ne pensate dell'EeeKeyboard? A me sembra



            inutile:









            http://www.hwjournal.net/desktop/asus-eeekeyboard-





            Il laboratorio di Frankenstein lavora a spron


            battuto!



            lol ero sul sito apple e guarda che mi capita..

            "Il nuovo Mac mini con Snow Leopard Server.

            Facile da impostare. Facile da usare. E super

            conveniente. Solo

            949."



            ma non pare troppo caro quel coso?

            ??? A me sembra molto economico. Considera che la
            licenza OS X Server prevede client illimitati, e
            costa 499 euro. Il software è già preinstallato
            sul primo disco, ed il secondo lo puoi usare per
            backup con TimeMachine (di lui e dei Mac nella
            rete). Oppure puoi fare un RAID
            1.quindi se mi metto veramente la bancarella davanti all'applestore con lo stesso identico hardware e installandoci linux qualsiasi versione i soldi ce li faccio veramente..
          • ruppolo scrive:
            Re: Asus EeeKeyboard?
            - Scritto da: lordream
            quindi se mi metto veramente la bancarella
            davanti all'applestore con lo stesso identico
            hardware e installandoci linux qualsiasi versione
            i soldi ce li faccio
            veramente..Potresti fare di meglio, vendi CPU, alimentatori, ventole, case, mobo...
  • castigamat scrive:
    unica spiegazione...
    che lo vendano intorno ai 100?
  • banca scrive:
    mah
    un netbook Atom con batteria a 3 celle dura circa 2 ore e mezzoun netbook Geode con batteria a 6 celle dura 2 orealla fine mi sa che il costo sarà simile
    • Osvy scrive:
      Re: mah
      - Scritto da: banca
      un netbook Atom con batteria a 3 celle dura circa
      2 ore e mezzo
      un netbook Geode con batteria a 6 celle dura 2 ore

      alla fine mi sa che il costo sarà similee però con durata batteria inferiore, quindi...mah, a meno che Asus non abbia trovato il sistema di farlo funzionare più a lungo. Aggiungiamo poi che con 12" e batteria 6 celle, sarà ben più pesante di un classico netbook, effettivamente è un prodotto "strano",a meno che non lo vendano a 150 euro... altrimenti risparmiare 50 euro rispetto a un netbook normale mi pare inutile.E poi una webcam da 0,3 MP, ma quanto gli costava metterci una 1,3 almeno?Mi viene un dubbio: ma oggi è il primo aprile? :-)
      • iRoby scrive:
        Re: mah
        Prima c'era OLPC One Laptop Per ChildQuesto è OLPSC One Laptop Per Sfigated ChildPensa che non ha manco la manovella con la dinamo per ricaricare le batterie.
        • ruppolo scrive:
          Re: mah
          - Scritto da: iRoby
          Prima c'era OLPC One Laptop Per Child

          Questo è OLPSC One Laptop Per Sfigated Child

          Pensa che non ha manco la manovella con la dinamo
          per ricaricare le
          batterie.Ma che importa, tanto ha la batteria intercambiabile, no?
        • aXSe scrive:
          Re: mah
          LOL! ahahahha
  • ullala scrive:
    architettura
    Nun ce sta niente da fa...Con la architettura x86 o pompi sui ghz oppure non hai prestazioni e questo porta all'inalzamento dei consumi.L'unico approccio possibile per i SOC a basso consumo è RISC.
    • pentolino scrive:
      Re: architettura
      che tristezza sto "netbook" che nasce vecchio...
    • Maestro Miyagi scrive:
      Re: architettura
      Già, il problema è che architetture diverse non se ne trovano da noi.Per un netbook un proXXXXXre ARM sarebbe uno spettacolo, peccato che non li vende nessuno ...In alcune catene di supermercati c'è un mindtech a 80-90 euro ma è ridicolo come potenza, RAM, supporto di memorizzazione e s.o. (wince 5.0) ..
Chiudi i commenti