Falla IE, tutte le versioni vulnerabili?

Microsoft ha avvisato i propri utenti che la grave vulnerabilità di sicurezza rivelata la scorsa settimana in Internet Explorer 7 potrebbe interessare anche tutte le altre versioni del proprio browser, inclusa l'ultima beta di IE8

Roma – La vulnerabilità di sicurezza emersa la scorsa settimana in Internet Explorer 7, e già sfruttata in un numero limitato di attacchi, potrebbe avere una portata più ampia di quanto inizialmente congetturato da Microsoft . A dirlo è lo stesso big di Redmond, che con due aggiornamenti al proprio advisory ha aggiunto alle versioni “potenzialmente” vulnerabili del proprio browser anche le 5.01, 6 e 8 Beta.

Microsoft sottolinea però che gli attacchi segnalati fino ad oggi hanno come unico target IE7, e che in IE8 l’impatto della vulnerabilità è significativamente mitigato dalla funzione di sicurezza Protection Mode . Tale funzionalità è peraltro presente anche in IE7, ma non è altrettanto efficace di quella implementata nel suo successore.

Decisamente più efficaci, invece, le misure di sicurezza integrate nelle versioni server di Windows.

Con le ultime revisioni al suo advisory, Microsoft ha anche colto l’occasione per rivelare maggiori dettagli sul bug e fornire alcuni workaround, tra i quali uno specifico per Windows Vista.

In generale, BigM raccomanda ai propri utenti di elevare il livello di sicurezza della zona Internet portandolo su “alto”: in questo modo il browser chiederà sempre l’autorizzazione all’utente prima di eseguire qualsiasi script o controllo ActiveX. Più nello specifico, Microsoft consiglia anche di disattivare l’utilizzo del file OLEDDB32.DLL (l’azienda fornisce diversi metodi per farlo) e di attivare la funzione Data Execution Prevention ( DEP ) per IE7 in Windows Vista e Windows Server 2008.

Per maggiori informazioni su questa vulnerabilità si veda anche questo post apparso sul blog di Secunia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • silvan scrive:
    Paradossi.
    Certo che sentire uno del sud che dice ad uno del nord di andare a lavorare, non pensare ad altro e restituire i miliardi spesi per infrastrutture al nord, è veramente il massimo della sfacciataggine.Ma veramente pensate che le persone del nord continueranno in eterno ad elargire miliardi al sud per opere che non vanno a beneficio di quelle popolazioni, ma solo in strutture che restano inutilizzate e poi in disfacimento, al solo beneficio della Mafia e dei politici locali(Vedasi "Striscia la notizia").
  • Dti Revenge scrive:
    La padania vuole un dominio tutto suo
    come da oggetto
    • ELEO scrive:
      Re: La padania vuole un dominio tutto suo
      la padania dovrebbe fare meglio a restituire i miliardi spesi in infrastrutture, alitalie e sovvenzioni alle sue industrie piuttosto. e poi... non ha neppure i confini... non si sa dove inizia e dove finisce... le marche? il friuli? Ascoli piceno?E firenze? Pisa?Ma andate a lavorar!
      • Q LO scrive:
        Re: La padania vuole un dominio tutto suo
        Per la lega Firenze e Pisa starebbero in "padania", che comprenderebbe oltre alle regioni del nord anche la toscana, dato che la percentuale di PIL prodotto dalla toscana è una fetta abbastanza consistente.Difatti Miss padania è di grosseto...
      • foo scrive:
        Re: La padania vuole un dominio tutto suo
        per il friuli ci vogliono almeno tre domini, che i triestini della venezia giulia e i carnici non hanno certo voglia di usare .friul e tantomeno .padania- il Po scorre a sud di noialtri. Mooolto a sud. :D
    • Discolo scrive:
      Re: La padania vuole un dominio tutto suo
      - Scritto da: Dti Revenge
      come da oggettoQuoto.Padania libera, indipendente e sovrana.
    • Funz scrive:
      Re: La padania vuole un dominio tutto suo
      - Scritto da: Dti Revenge
      come da oggettoDiamoglielo, così ci facciamo altre 4 risate alle spalle di 'sti buffoni :D
      • ndr scrive:
        Re: La padania vuole un dominio tutto suo
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: Dti Revenge

        come da oggetto

        Diamoglielo, così ci facciamo altre 4 risate alle
        spalle di 'sti buffoni
        :DOpterei per .pdn , grazie! Ridete pure, vi fa bene alla salute! Stiamo bene noi, state bene voi: vincono tutti. Perchè qualcuno si oppone?
        • uccello_gigante scrive:
          Re: La padania vuole un dominio tutto suo
          - Scritto da: ndr
          - Scritto da: Funz

          - Scritto da: Dti Revenge


          come da oggetto



          Diamoglielo, così ci facciamo altre 4 risate
          alle

          spalle di 'sti buffoni

          :D

          Opterei per .pdn , grazie!
          Ridete pure, vi fa bene alla salute! Stiamo bene
          noi, state bene voi: vincono tutti. Perchè
          qualcuno si
          oppone?perchè anche se potrebbe essere per certi versi anche divertente non è carino lasciare che dei disabili si lancino sotto un treno.
          • ndr scrive:
            Re: La padania vuole un dominio tutto suo

            perchè anche se potrebbe essere per certi versi
            anche divertente non è carino lasciare che dei
            disabili si lancino sotto un
            treno.Se permetti questi "disabili" hanno fatto la differenza tra essere Italia ed essere Africa...
          • Funz scrive:
            Re: La padania vuole un dominio tutto suo
            - Scritto da: ndr

            perchè anche se potrebbe essere per certi versi

            anche divertente non è carino lasciare che dei

            disabili si lancino sotto un

            treno.

            Se permetti questi "disabili" hanno fatto la
            differenza tra essere Italia ed essere
            Africa...Mi permetto di sghignazzarti in faccia (rotfl)
    • Scrooge McDuck scrive:
      Re: La padania vuole un dominio tutto suo
      Peccato che la Scozia esista e la padania sia un'invenzione politica. Non dimentichiamoci che poco più di un secolo fà, era necessario il passaporto per andare da Torino a Milano. Altro che nazione padana!Cerchiamo di evitare eresie di questo genere - Come quando Bossi si paragonò a William "Braveheart" Wallace, causando il risentimento della maggior parte del Popolo Scozzese che si sentì insultato da un simile paragone.
  • El Castigador scrive:
    Forza Scozia!
    Sogno il momento in cui la Scozia si stacchi dal Regno Unito, aderisca all'Euro e a tutti i trattati UE, non come il Regno Unito che sta con un piede dentro e uno fuori, cercano di succhiare solo i vantaggi da Bruxelles senza gli oneri.Il Regno Unito è una palla al piede della UE soprattutto dal punto di vista culturale , essendo nota la sua funzione di cavallo di troja(n) degli USA in Europa, come già aveva capito De Gualle negli anni Sessanta, quando aveva posto il veto all'ingresso dell'UK nell'EU.Le peggiori politiche USA in tema di tecnocontrollo e distruzione delle libertà civili entrano in Europa passando per l'UK.Prima ce ne liberiamo e meglio è.Quindi anche per questo: FORZA SCOZIA!!!
    • jfk scrive:
      Re: Forza Scozia!
      E dire che il premier, aveva detto che se avesse vinto lui le elezioni, avrebbe fatto fare un referendum sulla separazione della scozia dal regno unito...
    • Elf scrive:
      Re: Forza Scozia!
      - Scritto da: El Castigador
      Sogno il momento in cui la Scozia si stacchi dal
      Regno Unito, aderisca all'Euro e a tutti i
      trattati UE, non come il Regno Unito che sta con
      un piede dentro e uno fuori, cercano di succhiare
      solo i vantaggi da Bruxelles senza gli
      oneri.
      Il Regno Unito è una palla al piede della UE
      soprattutto dal punto di vista culturale ,
      essendo nota la sua funzione di cavallo di
      troja(n) degli USA in Europa, come già aveva
      capito De Gualle negli anni Sessanta, quando
      aveva posto il veto all'ingresso dell'UK
      nell'EU.
      Le peggiori politiche USA in tema di
      tecnocontrollo e distruzione delle libertà civili
      entrano in Europa passando per
      l'UK.
      Prima ce ne liberiamo e meglio è.
      Quindi anche per questo: FORZA SCOZIA!!!Purtroppo alla Scozia non conviene separarsi dall'UK, perché ha 2 miliardi di sterline di debito con l'Inghilterra che dovrebbe prima ripagare e, visto che lì praticamente campano solo grazie alle pecore, è difficile che ci riesca in tempi brevi. È vero che hanno il petrolio ed il gas nel Mare del Nord, ma alla fine i pozzi sono inglesi
      • Funz scrive:
        Re: Forza Scozia!
        In effetti noi abbiamo 100 miliardi di euro di credito verso i gestori dei giochi d'azzardo, e non riusciamo a recuperare nemmeno quelli (o non vogliamo?)
  • Den Lord Troll scrive:
    .ban e/o .bnn
    inutile aggiungere che è giusto che rimpiazzi .it all'istante :D
Chiudi i commenti