FastStream: il nuovo player video che sfida YouTube

FastStream: il nuovo player video che sfida YouTube

FastStream è un’estensione per Chrome e Firefox che offre un lettore video personalizzato, senza buffering e con più opzioni rispetto a YouTube.
FastStream: il nuovo player video che sfida YouTube
FastStream è un’estensione per Chrome e Firefox che offre un lettore video personalizzato, senza buffering e con più opzioni rispetto a YouTube.

FastStream è un progetto open source che offre un’alternativa ai lettori video integrati nei browser web come YouTube. Si tratta di un’estensione per Google Chrome e Firefox che permette di sostituire il lettore video di default con uno più performante e personalizzabile. FastStream, infatti, mira a risolvere i problemi di buffering, a supportare più siti video, a fornire più opzioni audio e video e molto altro ancora.

Come installare e usare FastStream

L’estensione FastStream è disponibile negli store ufficiali dei browser. Tuttavia, per Chrome, c’è una limitazione: la funzionalità di download dei video non è permessa dalla politica di Google. Per questo motivo, bisogna installare l’estensione manualmente e non dal Chrome Web Store. Per Firefox, invece, non ci sono problemi.

L’estensione FastStream richiede di accedere a diversi permessi, perché è pensata per funzionare su qualsiasi sito web. Alcuni di questi permessi potrebbero essere richiesti dopo l’installazione, ma l’estensione avvisa quando è necessario concederli.

Per usare FastStream, basta cliccare sull’icona dell’estensione quando si visita un sito video. Questo sostituirà il lettore video originale (es. YouTube). Se si preferisce, si può impostare l’attivazione automatica del lettore nelle opzioni dell’estensione. Questo è utile se si vuole usare FastStream in modo permanente su un determinato sito.

Quali sono le funzionalità

FastStream offre molte funzionalità avanzate rispetto ai lettori video standard. Una di queste è l’uso di download paralleli per migliorare il buffering dei video. Un’altra è la possibilità di visualizzare anteprime precise quando si muove il mouse sulla timeline del video, cosa che molti lettori non offrono.

L’estensione ha anche un’interfaccia del lettore video ricca di opzioni. Cliccando sull’icona dell’audio, si apre un pannello con un equalizzatore, un compressore e un mixer di canali. Qui si può personalizzare l’uscita audio e salvare le impostazioni come profili, che si possono richiamare in qualsiasi momento in futuro.

L’interfaccia del lettore video ha anche altre funzioni interessanti. C’è il pulsante di download, che permette di scaricare il video intero o una parte di esso sul proprio dispositivo. C’è il pulsante di screenshot, che permette di catturare un’immagine del video. E c’è il collegamento a Impostazioni, che apre altre preferenze che non sono accessibili direttamente dal lettore.

Nelle Impostazioni, si possono modificare vari parametri relativi all’immagine, come la luminosità, il contrasto o la saturazione. Si può anche controllare e configurare le scorciatoie da tastiera e impostare il comportamento predefinito del lettore. FastStream supporta molte scorciatoie da tastiera, che consentono di cambiare il volume, cercare, saltare le parti introduttive o finali dei video, tornare all’inizio e molto altro ancora.

FastStream è un’alternativa valida ai lettori video di molti siti. Tuttavia, lo sviluppatore avverte che il lettore non funziona con i video protetti da DRM e che questo è dovuto alla sua architettura. A parte questo, dovrebbe funzionare bene sulla maggior parte dei siti video esistenti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 dic 2023
Link copiato negli appunti