FIFA 2K: il ritorno della Federazione nel gaming?

FIFA 2K: il ritorno della Federazione nel gaming?

Una suggestione videoludica: la serie di simulazioni FIFA potrebbe tornare, ma non più sotto il controllo di EA Sports ed Electronic Arts.
FIFA 2K: il ritorno della Federazione nel gaming?
Una suggestione videoludica: la serie di simulazioni FIFA potrebbe tornare, ma non più sotto il controllo di EA Sports ed Electronic Arts.

Con l’arrivo di FC 24, nell’autunno scorso, si è interrotta la longeva collaborazione tra EA Sports (Electronic Arts) e FIFA, avviata addirittura nella prima metà degli anni ’90 all’epoca del Super Nintendo, ma la Federazione Internazionale potrebbe tornare presto protagonista in ambito videoludico, attraverso una nuova partnership. I tempi sono maturi per l’arrivo di FIFA 2K? È quanto suggerisce un rumor che, vale la pena sottolinearlo, non è fin qui stato confermato in via ufficiale (ma nemmeno smentito).

FIFA (2K) con Take-Two per il ritorno della serie?

A lanciare l’indiscrezione è stato Kurakasis, un leaker piuttosto noto nel mondo gaming, con il post su X visibile qui sotto. 2K Sports potrebbe occuparsi della fase di sviluppo, forte della propria esperienza nel campo dei titoli sportivi, mentre il publisher Take-Two Interactive della distribuzione.

È dunque in arrivo FIFA 2K24? È davvero troppo presto per dirlo, ma l’ingresso di un nuovo player tra le simulazioni calcistiche non potrebbe che far bene a un genere che, negli ultimi anni, è sembrato fare davvero molta fatica a evolvere e rinnovarsi. La sostanziale assenza di concorrenti (il progetto eFootball di Konami, ex Pro Evolution Soccer, non è fin qui riuscito a decollare) non ha certo stimolato l’innovazione.

Il tutto è ovviamente da prendere con le pinze e da etichettare come rumor. Di certo, Take-Two Interactive avrebbe sia l’esperienza che il potere economico necessario per mettere in campo un progetto tanto ambizioso. L’obiettivo, in caso di conferma, sarebbe quello di sfidare l’attuale strapotere di EA Sports e di Electronic Arts in questo ambito, facendo leva proprio sull’attrattiva di un brand videoludico dall’enorme attrattiva (FIFA, appunto), che le due realtà hanno contribuito a far crescere costantemente nel corso di quasi tre decenni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 feb 2024
Link copiato negli appunti