Firefox 2 perde un pezzo per strada

Il team di sviluppo di Fifefox ha deciso di tagliare dalla futura release 2 del browser il nuovo sistema unificato di gestione dei bookmark e della cronologia. Rimandato a data da destinarsi

Roma – Una delle funzionalità più attese del prossimo Firefox 2, Places , è stata posticipata ad una futura major release del noto browser open source.

Places è un sistema unificato per la visualizzazione e la gestione di bookmark e cronologia. Una versione preliminare era già stata integrata nella prima alpha pubblica di Firefox , rilasciata lo scorso marzo con il nome in codice Bon Echo.

Nella recente alpha di Firefox, il menù Places è accessibile dalla toolbar dei bookmark: cliccandovi sopra si apre una finestra che permette di effettuare ricerche tra gli indirizzi e le descrizioni di segnalibri, cronologia e feed RSS, e di configurare i rispettivi servizi.

Il team di sviluppo ha giustificato la rimozione di questa funzionalità con il fatto che è ancora troppo grezza e piena di bug per poter essere integrata in Firefox 2, la cui uscita è prevista per la fine di questa estate. Il codice di Places rimane invece integrato nelle build che costituiranno la base del futuro Firefox 3 .

Firefox 2 conserverà tuttavia il nuovo motore di database per bookmark e cronologia, chiamato MozStorage, basato su SQLite: questo motore, grazie alle API distribuite da Mozilla Foundation, potrà essere utilizzato dagli sviluppatori all’interno dei propri plug-in.

Pur senza Places, sono molte le novità e le migliorie che Firefox 2 porterà con sé: tra queste, un nuovo sistema anti-phishing, una potenziata funzionalità di ricerca interna, un’interfaccia per l’aggiunta e la rimozione dei plug-in di ricerca, il supporto ai plug-in OpenSearch di Internet Explorer 7, e nuove funzionalità per la sicurezza e la privacy.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti