Firefox 3.7 viaggia in alpha

Mozilla ha rilasciato una alpha di Firefox 3.7, che tra le altre cose introduce il supporto alla specifica di accelerazione 3D WebGL. Ascher parla invece dei piani a breve termine per Thunderbird
Mozilla ha rilasciato una alpha di Firefox 3.7, che tra le altre cose introduce il supporto alla specifica di accelerazione 3D WebGL. Ascher parla invece dei piani a breve termine per Thunderbird

Lo scorso mese Mozilla disse di aver depennato dalla propria roadmap la versione 3.7 di Firefox, ma a quanto pare questa release esiste, seppure a solo beneficio degli sviluppatori. Sul sito FTP di Mozilla.org è infatti apparsa nei giorni scorsi Firefox 3.7 Alpha 1 , una release descritta come developer preview che rappresenta probabilmente la base di sviluppo per la futura versione 4.0.

Questa alpha si basa sul motore di rendering Gecko 1.9.3 (contro la versione 1.9.2 alla base di Firefox 3.6), il quale supporta CSS Transitions , SMIL Animation in SVG e la specifica WebGL per il Web 3D accelerato in hardware. Una prima implementazione sperimentale di WebGL era apparsa lo scorso settembre proprio in una pre-alpha di Firefox 3.7.

L’altra novità più importante interessa la sola versione per Mac OS X, e consiste nell’utilizzo di Core Text al posto di ATSUI (Apple Type Services for Unicode Imaging) per il rendering del testo.

Mozilla afferma poi che questa build migliora ulteriormente la velocità di caricamento delle pagine web e quella dello scrolling, che ora dovrebbe risultare ancora più fluido.

Come tutte le nuove versioni di Firefox, anche la 3.7 alpha risulta incompatibile con un certo numero di estensioni.

Thunderbird 3 guarda avanti
Sebbene con molte meno risorse umane e finanziarie rispetto a Firefox, procede anche lo sviluppo del client email Thunderbird. David Ascher, CTO di Mozilla Messaging, ha delineato in questo post i piani a breve termine per Thunderbird 3 , quali il miglioramento del sistema degli add-on – caratteristica che secondo Ascher rende Thunderbird “una piattaforma di sviluppo assai migliore” che in passato – e il rilascio entro l’anno della versione 3.1, nello sviluppo della quale Mozilla Messaging si focalizzerà su due aree: rendere l’aggiornamento da Thunderbird 2 il più indolore possibile e migliorare le nuove funzionalità introdotte con Thunderbird 3.0.

Ascher ha poi fatto sapere che il rilascio della minor release 3.0.2 è ormai imminente.

Il manager di Mozilla Messaging si è infine soffermato sugli aspetti economici del progetto, e sui modi per continuare a finanziare lo sviluppo di Thunderbird. Ascher afferma che in quest’area la sua società si sta attivando su vari fronti, sperimentando ad esempio nuovi modelli di business e nuove forme di sponsorizzazione, reclutando esperti in marketing e sollecitando il feedback degli utenti sulla possibilità che, in futuro, Thunderbird venga utilizzato per veicolare servizi commerciali.

Ascher parlerà più approfonditamente dell’argomento in un meeting che si terrà la prossima settimana al MAAWG di San Francisco.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti