Flixster Video chiude, tutti su Google Play

Il 18 dicembre Flixster Video concluderà definitivamente le operazioni: la raccolta dei contenuti può essere migrata per intero su Google Play.
Il 18 dicembre Flixster Video concluderà definitivamente le operazioni: la raccolta dei contenuti può essere migrata per intero su Google Play.

L’avventura di Flixster Video sta per giungere al capolinea, con l’ultimo step di quel percorso verso la chiusura annunciato già in seguito all’acquisizione del 2016 da parte di Fandango. Il servizio per l’acquisto e lo streaming di film e serie TV, sebbene meno noto rispetto ad alternative come Netflix o Prime Video, è stato disponibile da qualche anno anche in Italia. Lo stop definitivo è fissato per il 18 dicembre.

Flixster Video ha deciso di chiudere il proprio sito web, le applicazioni e ogni altra operazione a partire dal 18 dicembre 2019.

Flixster Video chiude, migrazione su Google Play

Cosa accadrà al catalogo di contenuti già acquistati dagli utenti? Fortunatamente non andrà perso. La società ha stretto accordi in modo da poterlo migrare su Google Play. In quanto iscritti alla piattaforma abbiamo ricevuto oggi un’email che avvisa di quanto segue.

Un gran numero di video che in precedenza non erano disponibili per la migrazione su Google Play sono ora disponibili per essere migrati su Google Play. Se eravate in possesso di video nella vostra collezione che non erano disponibili per la migrazione, vi preghiamo di controllare nuovamente la collezione e di migrare i video recentemente divenuti disponibili per la migrazione su Google Play.

Tutto ciò che bisogna fare per dare il via alla migrazione è effettuare il login al servizio e selezionare il link “Trasferisci la mia collezione”. Ci si troverà così di fronte all’elenco dei titoli acquistati su Flixster Video.

Flixster Video: migrazione contenuti verso Google Play

Un ennesimo click su “Migra” porterà alla sezione Intrattenimento di Google Play dove gli elementi si potranno aggiungere gratuitamente alla raccolta.

Flixster Video: migrazione contenuti verso Google Play

È bene tenere a mente che l’operazione va eseguita prima del 18 dicembre, in caso contrario si rischia di perdere l’accesso ai titoli acquistati in passato su Flixster Video.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti