Francia, altri editori contro Google Books

L'accusa è di contraffazione per la digitalizzazione indebita delle loro opere. Chiedono 9,8 milioni di euro di danni

Roma – Tre editori francesi, Gallimard , Flammarion e Albin Michel hanno depositato contro Google una denuncia per violazione di proprietà intellettuale.

Al centro della nuova causa europea per Mountain View, il suo progetto Google Books e l’accusa è di aver digitalizzato senza autorizzazione le opere tutelate da proprietà intellettuale altrui: si parla di un totale di 9.797 libri, 4302 di Gallimard, 2950 di Flammarion e 2545 per Albin Michel.
Secondo gli editori si tratterebbe di una stima “conservativa” che tiene conto solo “delle violazioni certe”.
In conseguenza di ciò i tre editori chiedono 9,8 milioni d’euro di danni, un calcolo che valuta il dovuto con una tariffa di mille euro per titolo scannerizzato .

Google è già incappata in diversi problemi con il settore editoriale francese: Gallimard è tra gli editori più agguerriti e già si era mosso contro la digitalizzazione e l’indicizzazione delle proprie opere da parte del motore di ricerca e di Wikisource , impugnando contro quest’ultimo la dottrina del diritto d’autore, che in Francia prevede una durata maggiore della protezione rispetto ad altri paesi.

Ma è soprattutto da rintracciare nel precedente del 2009 l’elemento più pericoloso per Mountain View: due anni fa Google è stata condannata in seguito ad una denuncia da parte del gruppo La Martinière e del Sindacato nazionale dell’Editoria (Syndicat national de l’édition, SNE ) proprio per la digitalizzazione di opere senza il permesso dell’editore. Proprio in quell’occasione, inoltre, il giudice ha accettato il principio di calcolo dei danni pari “mille euro per opera digitalizzata”.

Mountain View si è detta “sorpresa delle nuove accuse (…) siamo convinti della legalità del servizio e del suo rispetto delle leggi francesi e internazionali sul diritto d’autore”. In caso di opera protetta da copyright, spiega, il servizio si limita a digitalizzare la bibliografia e pochi passaggi e solo in caso di opera fuori dal diritto d’autore fornisce l’intero volume.

Le tre aziende, Gallimard, Flammarion e Albin Michel, sono fra quelle finite nel mirino degli ispettori antitrust dell’UE che stanno investigando sull’ipotesi di un cartello nell’editoria per tenere artificiosamente alti i prezzi. L’altro grande editore francese, Hachette, ha invece stretto un accordo con Mountain View per portare 50mila delle sue opere su Google Books.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ephestione scrive:
    tophost...?
    Tutti i domini registrati presso tophost risultano come "TOPHOST-MNT", sia cercando tramite il sito del nic, sia usando domaintools.com.Mi sembra strano...
    • Bobby scrive:
      Re: tophost...?
      Anche a me!Tophost tutti MNTAruba tutti REG
      • ephestione scrive:
        Re: tophost...?
        contattato il servizio clienti tophost, "non si preoccupi c'è ancora tempo faremo tutto nei tempi opportuni", se non altro qualora così non dovesse essere ho la pezza d'appoggio per denunciarli :DMa seriamente, vorrei vedere, è nel loro interesse, tophost.it è auto-registrato, se non provvedessero perderebbero anche quello.A proposito, che razionale usi nello scegliere se ospitare un sito su tophost o aruba?
      • aaaaa scrive:
        Re: tophost...?
        no il mio lo vedo aruba-mnt
  • hermanhesse scrive:
    la mia situazione
    Allora: 1) due domini (uno.it ed uno .eu) sembrano non esistere proprio (gestiti tramite register.it)2) un dominio.it gestito da TELECOM di tipo -MNT (???????)3) un altro dominio gestito sempre da register.it è ok.DOMANDA: chi ci capisce qualcosa?
    • hermanhesse scrive:
      Re: la mia situazione
      Scusate il doppio post... sta cosa sembra a volte dare un risultato, a volte un altro.Ora il problema sembra solo sul .it gestito da TELECOM (che io sappia almeno da 10 anni)... se telefono in Telecom ci sarà da impazzire sicuramente!
    • matty scrive:
      Re: la mia situazione
      Io sono con Aruba e i dominii che gestisco non li vedo ancora...
      • mux scrive:
        Re: la mia situazione
        - Scritto da: matty
        Io sono con Aruba e i dominii che gestisco non li
        vedo
        ancora...Io ho provato dei domini .it che ho registrato con aruba e sono ok.
      • Gigione scrive:
        Re: la mia situazione
        - Scritto da: matty
        Io sono con Aruba e i dominii che gestisco non li
        vedo
        ancora...E credo che non li vedrai per molto tempo: sono andati in FUMOROTFL
    • Orfheo scrive:
      Re: la mia situazione
      - Scritto da: hermanhesse
      Allora:
      1) due domini (uno.it ed uno .eu) sembrano non
      esistere proprio (gestiti tramite
      register.it)
      2) un dominio.it gestito da TELECOM di tipo -MNT
      (???????)
      3) un altro dominio gestito sempre da register.it
      è
      ok.

      DOMANDA: chi ci capisce qualcosa?Se avete una qualunque versione funzionante di "whois" sulla vostra piattaforma e' sufficiente usare il comando "whois per ottenere tutte le informazioni registrate.Orfheo.
    • elleemme scrive:
      Re: la mia situazione
      Il dominio 191.it che contiene tutti i terzi livelli delle ADSL Business di Telecom risulta registrato a INTERBUSINESS-MNT...Aspettano proprio l'ultimo momento in Telecom...
  • findy scrive:
    grazie per l'articolo
    non lo sapevo e ho potuto controllare.grazie!
  • ennio annio scrive:
    pippo
    aaaa
  • tunele scrive:
    degli domini?
    come da oggetto
  • mirko scrive:
    divertente...

    Lo stesso Registro ha messo a disposizione degli interessati uno strumento [http://www.nic.it/SR] per la verifica delle registrazioni. Tutto bene se apparirà l'identificativo del singolo provider con la scritta -REG. Diversa la situazione se apparirà l'identificativo con la scritta -MNT, oppure le scritte NO-PROVIDER o REDEMPTION-NO-PROVIDER.peccato però che cercando "nic.it" esca fuori:Maintainer = REGISTRY-MNT
Chiudi i commenti