Francia e i problemi di Adwords

Poca trasparenza nelle policy, discriminazioni di trattamento tra diversi utenti: l'antitrust francese prende di mira il servizio advertising di Google

Roma – Google dovrà spiegare all’antitrust francese le policy del servizio Adwords, per cui Mountain View è accusata di mancanza di trasparenza e obiettività.

A iniziare un’ indagine nei confronti del servizio di advertising della Grande G è stata l’antitrust francese che si è occupata del caso che vedeva contrapposto Google e Navx, un fornitore di servizi GPS che a metà novembre 2009 ha visto il suo account Adwords improvvisamente sospeso.

Solo dopo quattro giorni è arrivata la spiegazione di Mountain View, che giustificava la decisione in base al suo codice di condotta e alla volontà di non promuovere apparecchi illegali : l’azienda, a quanto pare, commerciava anche in strumenti utilizzabili per avvisare gli utenti della presenza o meno di autovelox (un’operazione proibita in Francia).

L’azienda, tuttavia, afferma di limitarsi a fornire database con le posizioni dei dispositivi di controllo della velocità (il tutto in perfetta legalità), che eventualmente possono essere caricati su dispositivi GPS. Oltretutto Adwords costituirebbe il principale strumento di advertising da essa utilizzato (vi spendeva l’85 per cento del suo budget stanziato per la pubblicità) e da esso ricavava due terzi dei suoi profitti (con conseguente crollo delle entrate nelle settimane successive al blocco dell’account). Ad aggiungere la beffa al danno, un’altra società che offriva i medesimi servizi di Navx avrebbe visto il proprio account sopravvivere fino a febbraio.

Questa discriminazione, ed il fatto che nelle condizioni d’uso di Adwords non fossero specificate le attività ritenute non pubblicabili lasciando troppa discrezionalità a Google, hanno fatto pendere la bilancia dell’antitrust: Mountain View è stata condannata per discriminazione e abuso di posizione dominante e ora deve ristabilire l’account Adwords di Navx entro cinque giorni e permettere all’azienda di tornare a pubblicizzarsi sulla piattaforma.

Oltre al caso specifico, l’autorità garante della competizione transalpina ha dato qualche mese a Google per chiarire alcuni aspetti della policy del servizio offerto con Adwords, che mancherebbe di trasparenza e obiettività. In particolare Mountain View, che rischia anche una multa, dovrà spiegare le motivazioni per cui può avvenire una sospensione dal servizio e le policy adottate in materia di prodotti la cui pubblicità è proibita .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • paolo Giovenco scrive:
    Ricettivita N 97 Mini
    Ho due N 97 Mini , la ricezione telefonica , rispetto all'N. 95 8 gb è enormemente inferiore.Oggi sono stato costretto ad andare a comprare l' N8 sperando che riceva in modo più accettabile.Grande telefono l' N 95 8GB , peccato che non se ne trovino nuovi !
  • paolo Giovenco scrive:
    Ricettivita N 97 Mini
    La ricettività telefonica dell' N 97 Mini è drammatica !
  • mr nr scrive:
    chi l'avrebbe detto
    tra le ottanta versioni di android con il carrier che ci installa robaccia e la gabbia dorata (di Faraday) dell'iphone, la cosa meno rognosa sembra programmare con QT su maemo.In altri tempi chi diceva "preferisco lavorare col C++" scatenava l'ilarità generale o chiamate sottovoce al 118. Come cambiano i tempi.Speriamo che maemo si ritagli una fetta di mercato, e che non facciano scherzi pure in nokia.
    • mr nr scrive:
      Re: chi l'avrebbe detto
      meego, meego non maemo, lo so lo so
    • iFON Ruppolo 40 scrive:
      Re: chi l'avrebbe detto
      Nokia ha già fatto la XXXXXXX, n900 ufficialmente monterà solo Maemo 5, meego sarà solo per le nuove unità e come sempre chi si fida lo prende in quel posto.n6600 il primo, continua ad avere le suo Obsoleto NokiaTool che problema c'era nell'implementare un supporto nel pacchetto che su tutto il resto dei telefonini nokia è regolarmente aggiornato, mistero della fede.n900 con Maemo 5, pur usandolo come kit di sviluppo, la bellissima decisione di incollarlo a maemo 5 e abbandonare l'upgrade a meego, lasciandolo nel solito limbo di un os che non verrà più sviluppato non appena maemo 6 (Ops meegoo) sarà definitivo.A questo punto Ben Venga Apple, che sul suo PRIMO iPHONE ci si può installare tranquillamente iPhone OS4!NOKIA può solo che VERGOGNARSI !!! ( 600 costa n900 )Ufficialmente non ha nemmeno una PC Suite (nokiaTool)bisogna farsi prestare quella del n850 !!!
      • Darkat scrive:
        Re: chi l'avrebbe detto
        sbagliato, con iOS4 apple ha pubblicamente tagliato il supporto alla prima generazione di iphone, supporteranno da ora solo il 3GS e il 4. Il porting dell'OS4 sul primo iphone è non ufficiale e fatto da esterni alla società. Inoltre anche se non supportato ufficialmente, meego è pienamente compatibile con l'n900.
  • NiK scrive:
    Ripubblicazione dell'articolo
    Vorrei avvisare l'autore che ho ripubblicato l'articolo su www.italiameego.it, mantenendo l'attribuzione ed il collegamento all'originale, rispettando credo i termini di licenza.
Chiudi i commenti