FTC, Apple paga per i pagamenti in-app

Nuovo accordo stipulato da Cupertino con le autorità statunitensi per rimborsare le incaute transazioni via app dei minori e modificare la procedura di acquisto

Roma – Apple ha raggiunto un accordo con FTC relativo al suo sistema di pagamento in app , accusato di favorire gli acquisti compulsivi di contenuti freemium ed in particolare quelli effettuati da minori attraverso i dispositivi dei genitori.

Cupertino aveva già trovato un accordo con gli utenti che stavano portando avanti una class action con al centro le medesime questioni legate al sistema di pagamento in-app: secondo loro, il sistema adottato da Apple permetteva ai minori di spendere centinaia di dollari (dei genitori) su applicazioni freemium, gratuite ma con contenuti a pagamento: al centro dell’accusa avviata dal genitore statunitense Garen Meguerian, proprio la mancanza di chiarezza da parte di Apple sulla possibilità che le app definite free prevedessero comunque un qualche tipo di esborso di denaro.

Attraverso il settlement agreement con cui si era accordata con gli utenti, la Mela aveva accettato di effettuare un rimborso con buoni regalo da 5 dollari per tutti quei contenuti acquistati dai minori senza il consenso dei genitori, arrivando a rimborsare l’intera cifra nei casi in cui le transazioni coinvolte fossero superiori ai 30 dollari e solo se gli utenti avessero presentato le singole cronologie d’acquisto.

La Federal Trade Commission (FTC) aveva aperto l’indagine sul sistema di acquisti intero alle app di iOS in seguito alla segnalazione del rappresentante democratico al Congresso Edward Markey. In base all’accordo ora raggiunto, Apple accetta di stanziare per i rimborsi un minimo di 32,5 milioni di dollari e si impegna a cambiare le procedure di pagamento in-app, in modo tale da assicurarsi di ottenere ad ogni transazione il consenso espresso ed informato del consumatore.

Nel 2011 , peraltro, Cupertino aveva deciso di cambiare in parte il sistema richiedendo agli utenti di re-inserire la password ad ogni nuovo acquisto, in modo da frenare lo shopping compulsivo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Geremia scrive:
    info@ultra.it
    una cosa e' certa, io uso solo il Pc per la posta elettronica, andare su siti sicuri ( con firefox e wot ), antivirus e firewall di terze parti a iosa.Non uso explorer. Non uso java etc. non uso wmp non uso word non uso office. Perche' dovrei buttar via soldi e il mio xp per comprarmi un pc magari con wind 8 he poi sfrutto al 15% delle sue caratteristiche.Ognuno deve fare acquisti mirati secondo i bisogni.Se faccio 4000 km all' anno e li faccio tutti in citta e parcheggio in strada anche se sono pieno di soldi, secondo voi, compro una ferrari o una Smart o panda usata?questo e' il mio modo di vivere. compro solo quello che mi serve.Per esempio non uso uno Smartphone perche' lo trovo troppo limitato, ho un pc portatile e uno fisso e non mi trovo con quei trabiccoli di 4 - 5 pollici, quindi ho sempre il mio cellulare a conchiglia, pratico molto di piu' che uno smart, con la batteria che mi dura 6 giorni.Capito mi hai?
  • PINO INSEGNA scrive:
    RESISTENZA XP
    allora ho un XP SP3 sulle mie macchine fantastico pulito e velocissimo settato come meno invasivo possibile e continuero' ad usarlo per molti anni ancora. Lavoro con Outlook Express per la posta e mi funziona da dio e' semplice e funzionale, anche per scaricare la posta GMAIL. Restero' con YX e outlook express.Datemi retta non fatevi XXXXXXX soldi per ciofeche inutili , a meno che non usate il PC per appplicazioni particolari o giochi esosi, ma se lo usate solo per andare su siti sicuri internet, leggere la posta , videoscrittura, ascoltare la radio, XP Sp3 basta e avanza per anni ancora. Fate come me 1) BROWSER:Ho disistallato Explorer 8 e tornato a 6. Explorer 6 poi ho messo massimi livelli di sicurezza, no cokies, no scripts e poi sandonato dentro il firewall ( comodo ) visto che non ho intenzione certo di usare Explorer 6. Fatto e poi dimenticato e uso come browser un fantastico Opera ultima versione e Slimboat (ottimo se portatile). Tutti e 2 alla grande2) FIREWALLe' una vita che ho disistallato il firewall di XP e uso COMODO FIREWALL con la massima soddisfazione e continuero' ad usare COMODO3) ANTIVIRUSnon uso certo Microsoft essential ( mica sono matto ) uso indifferentemente COMODO e PANDA CLOUD come antivirus. Panda Claud attualmente lo uso nell' ultima versione in beta e va alla grande.Ma se preferite tutto COMODO AV + Firewall + D+ state al sicuro, ma settate il firewall e D+ su " paranoico " 4) Uso molti altri servizi di sicurezza non microsoft:Hitman PRO che vi protegge Firefox o Opera Malwarebytes Anti ExploitSpy Shelter tutti in real alarm e poco invasivi ma utilissimiSe non basta faccio una volta a settimana una passata di scanner con Malwarebytes Anti Malware free. Non e' in real time ( per quello ci sono gli antivirus ) ma anche se gli AV fanno passare qualcosa lui passando mi trova tuttoe pulisce.5) Settate come me WMP per funzionare solo come lettore e escludete qualsiasi contatto che lo rimanda ad internet. Oppure se volete un lettore fantastico che legge tutto in 5MB istallate MPLAYER portatile e sarete al sicuro6) Disistallate JAVA ...non ho mai capito a cosa mi potrebbe servire Java se non per chattare, ma alla chat posso fare a meno. Ce ne sono tantissime senza Java comunque. Ultimamente java era anche pesante e invasivo7) Per proteggere Flash Player invece sto ancora cercando una soluzione ...chi la sa mi scriva. Forse sandonarlo in Comodo ma poi non so se funziona devo provare.8) Usate come me programmi standalone portatili anche per la videoscrittura. Ce ne sono tanti gratis semplici e leggeri che aprono e salvano anche anche in word e excel. Esempio AbiWord. Abbandonate word. A che vi serve? Word?9) Disistallate MSN MESSEGER, WINDOWS LIVE, NETMEETING tutte cose microsoft inutili e obsolete10 ) CANCELLATE sempre i files temporanei e cockes (anche di flash). Ma non usate programmi simil porcheria esterni, fate tutto manualmente e/o usate Revo Unistaller ( portatile ). Fate come me fatevi un collegamento sul desktop in una cartella di tutto e anche manualmente in 2 minuti pulite tutto.11) Scaricate i TOLLS FREE standalone, safeXP e XPantiSPY e settateli al massimo12) Deframmentate sempre il disco fisso. Una volta a settimana il miglior programma per far questo e' ausdiskdefrag (versione portatile)fa tutto in 5 minuti 13) CONNESSIONE ADSLcontrollate ogni tanto con il programma " WNetWatcher " portatile se qualcuno sta rubando la vs adsl e se trovate intrusioni cambiate password 14) Non usate SKYPE entrando dal vecchio account MSN perche' usa poi explorer come parametri. Fatevi un account Skype Skype e usate solo quello15) Programmi di compressioneusate solo 7z semplice e ...portatile 1 mb per tuttoe chi ha altri suggerimenti me li scriva. Forza resistenza! Teniamo il ns bellissimo XP dove tutto funziona bene testato e in piu' ... e' gratis.( certo c'e il mondo Linux ma per me e' troppo limitato in ambito lavorativo e poco funzionale quindi resisto su XP fino alla fine ).
  • qualcuno scrive:
    Svelato il mistero
    http://news.softpedia.com/news/Ubuntu-Might-Replace-Windows-XP-in-South-Korea-409841.shtml
    • collione scrive:
      Re: Svelato il mistero
      la notizia è interessante, ma l'articolo contiene il solito FUD"People would need to readjust to a new way of doing things on their OS and authorities might have to invest in training rather than buying Windows licenses"come se wincagotto, con la sua cazzatUI, non costringa a riaddestrare gli utenti ( e in più paghi pure la licenza )"but it took them several years to do it"parlando del caso di Monaco, ovviamente non considerano che:1. l'esperienza di Monaco è stata incorporata nel software, e tanti spigoli sono stati smussati 2. l'ecosistema linux e oss in generale, si è evoluto non poco da quando Monaco ha iniziato la sua migrazioneper cui una migrazione, oggi, è comunque molto più facile e veloce"look like the way to go if you want to start saving money"e ci risiamo? alla faccia delle libertà, della protezione dagli spioni, della certezza che il fallimento di un'azienda non ti obblighi a smantellare la tua intera infrastruttura IT, ecc...ovviamente per loro linux = gratis
      • qualcuno scrive:
        Re: Svelato il mistero
        Io ho linkato l'articolo solo per far capire perchè M$ continua a supportare XP. Glli altri sistemi sui PC vecchi non girano, il rischio che aumenti il numero di utenti che si familiarizza con Linux è grosso.In ogni caso se vuoi spingere per l'open source nella pubblica amministrazione devi parlare di risparmi.Argomenti come libertà e protezione dagli spioni purtroppo servono a poco. Però i risparmi ci sono eccome perchè saltano tanti vendor lock in. La storia linux = gratis non c'entra niente.
        • pippo75 scrive:
          Re: Svelato il mistero
          - Scritto da: qualcuno
          Io ho linkato l'articolo solo per far capire
          perchè M$ continua a supportare XP. Glli altri
          sistemi sui PC vecchi non girano, il rischio che
          aumenti il numero di utenti che si familiarizza
          con Linux è grosso.Non mi sembra che le versioni di ubuntu supportate oggigiorno funzioninio con HW datato. Sopratutto dopo l'avvento di unity.Sicuramente meglio delle ultime di windows ( capirai )
          • qualcuno scrive:
            Re: Svelato il mistero
            Ci sono centinaia di distro.
          • pippo75 scrive:
            Re: Svelato il mistero
            - Scritto da: qualcuno
            Ci sono centinaia di distro.Ma se non sbaglio si partiva da "Ubuntu Might Replace Windows XP in South Korea".
          • collione scrive:
            Re: Svelato il mistero
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: qualcuno

            Ci sono centinaia di distro.

            Ma se non sbaglio si partiva da "Ubuntu Might
            Replace Windows XP in South
            Korea".vabbè, presti fede a quello che scrivono i giornalisti? chissà dove hanno sentito la parola Ubuntu e hanno deciso di farci un articolo sopra :Dfiguriamoci se sono a conoscenza del fatto che Ubuntu è basato su Linux, che esistono migliaia di distribuzioni Linux, che esistono addirittura sistemi Linux non GNU
          • Lorenzo scrive:
            Re: Svelato il mistero
            Lubuntu e' perfetto per le macchine tagliate su xp anche se non e' perfetto ma si puo' sistemare prendendo un paio di software da kubuntu , a quel punto per le esigenze di un ufficio va benissimo , specie con la qualita' che ha oggi libreoffice .Sempre con Lubuntu si possono condividere dei file system ext4 in rete che vengono visti dai pc con xp come normali cartelle condivise ,oltre che creare dei raid software perfettamente funzionanti ...E' abbastanza semplice pensare che xp possa essere egregiamente sostituito da linux senza necessita' di sostituire la macchina e senza dover pagare ulteriori licenze ... Non so se e' saggio interrompere il supporto ad xp ... Una volta che si assaggia linux ... non si passa a 7 o a 8 ...
        • collione scrive:
          Re: Svelato il mistero
          - Scritto da: qualcuno
          Io ho linkato l'articolo solo per far capire
          perchè M$ continua a supportare XP. Glli altri
          sistemi sui PC vecchi non girano, il rischio che
          aumenti il numero di utenti che si familiarizza
          con Linux è
          grosso.
          ovviamente non stavo criticando il tuo post, ma il fatto che i giornalisti di Linux sanno meno di nientecomunque mi sembra di avere un deja vuah già, mi ricorda una certa ms intenta a regalare xp per impedire che linux si diffondesse sui netbook
  • collione scrive:
    mhm
    ma lo sapevate che il breach dei POS della catena Target è stato reso possibile dall'infezione di macchine windows che la catena usava? e poi i winari si lamentano se gli sbattiamo in faccia la verità (rotfl)
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: mhm
      - Scritto da: collione
      ma lo sapevate che il breach dei POS della catena
      Target è stato reso possibile dall'infezione di
      macchine windows che la catena usava?Forse è sucXXXXX perchè usavano ancora il "sicuro" windows xp! :D
    • ... scrive:
      Re: mhm
      - Scritto da: collione
      ma lo sapevate che il breach dei POS della catena
      Target è stato reso possibile dall'infezione di
      macchine windows che la catena usava?


      e poi i winari si lamentano se gli sbattiamo in
      faccia la verità
      (rotfl)I winari sono dotati di un'intelligenza pari a quella di una gamba in cancrena e un QI pari a 10. Ma perchè sprecare queste parole che non capirebbero. Eccovi un piccolo elenco delle parole del vocabolario winaro:riavviocliccaaggiornamentosmanettoneXXXXX
    • nome e cognome scrive:
      Re: mhm
      - Scritto da: collione
      ma lo sapevate che il breach dei POS della catena
      Target è stato reso possibile dall'infezione di
      macchine windows che la catena usava?


      e poi i winari si lamentano se gli sbattiamo in
      faccia la verità
      (rotfl)Ma i server di imbuto che hanno trapanato a luglio usano windows?
      • collione scrive:
        Re: mhm
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: collione

        ma lo sapevate che il breach dei POS della
        catena

        Target è stato reso possibile dall'infezione
        di

        macchine windows che la catena usava?





        e poi i winari si lamentano se gli sbattiamo
        in

        faccia la verità

        (rotfl)

        Ma i server di imbuto che hanno trapanato a
        luglio usano
        windows?quali server? link? GET THE FACTS (rotfl)
        • nome e cognome scrive:
          Re: mhm

          quali server? link? Ma google non lo sai usare? http://www.pcworld.com/article/2044906/canonical-takes-ubuntu-forums-offline-in-wake-of-password-breach.html
          • collione scrive:
            Re: mhm
            - Scritto da: nome e cognome

            quali server? link?

            Ma google non lo sai usare?
            come fai tu ogni volta che chiedi link di qua e di là
            http://www.pcworld.com/article/2044906/canonical-te dove sta scritto che hanno bucato il sistema operativo? al 90% si è trattato di un exploit per vBulletincome al solito fai sfoggio di una mostruosa ignoranza e di una spiccata attitudine al trolling (troll)e....GET THE FACTS (rotfl)
          • prugnoso scrive:
            Re: mhm
            Era una vulnerabilità di vBullettin infatti: http://is.gd/LzsQWV
          • nome e cognome scrive:
            Re: mhm

            e dove sta scritto che hanno bucato il sistema
            operativo? al 90% si è trattato di un exploit per
            vBulletin

            come al solito fai sfoggio di una mostruosa
            ignoranza e di una spiccata attitudine al
            trolling
            (troll)

            e....

            GET THE FACTS (rotfl)E dove sta scritto che i pos li hanno bucati per una vulnerabilità del sistema operativo?
          • collione scrive:
            Re: mhm
            leggi l'articolo su arstechnica cicciohanno pure installato un bel serverino in una macchina windows usata da Target, la quale raccoglieva i dati e li inviava ai server in RussiaGET THE FACTS (rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: mhm
            - Scritto da: collione
            leggi l'articolo su arstechnica ciccio

            hanno pure installato un bel serverino in una
            macchina windows usata da Target, la quale
            raccoglieva i dati e li inviava ai server in
            Russia

            GET THE FACTS (rotfl)E dove sta scritto che si tratta di un exploit di vulnerabilità di windows?
          • Cit. scrive:
            Re: mhm
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: collione

            leggi l'articolo su arstechnica ciccio



            hanno pure installato un bel serverino in una

            macchina windows usata da Target, la quale

            raccoglieva i dati e li inviava ai server in

            Russia



            GET THE FACTS (rotfl)

            E dove sta scritto che si tratta di un exploit di
            vulnerabilità di
            windows? "leggi l'articolo su arstechnica ciccio"Cit.
          • nome e cognome scrive:
            Re: mhm

            "leggi l'articolo su arstechnica ciccio"
            Cit.Quota dall'articolo di ars technic dove c'è scritto che hanno sfruttato una vulnerabilità di windows. ciccio.
          • nome e cognome scrive:
            Re: mhm

            "leggi l'articolo su arstechnica ciccio"
            Cit.Quota dall'articolo di ars technic dove c'è scritto che hanno sfruttato una vulnerabilità di windows. ciccio.
          • Cit. scrive:
            Re: mhm
            - Scritto da: nome e cognome

            "leggi l'articolo su arstechnica ciccio"

            Cit.

            Quota dall'articolo di ars technic dove c'è
            scritto che hanno sfruttato una vulnerabilità di
            windows.
            ciccio. "Ma google non lo sai usare?"Cit.
          • nome e cognome scrive:
            Re: mhm

            "Ma google non lo sai usare?"
            Cit.No, fai il bravo e quotalo ...
  • nome e cognome scrive:
    Re: microballs
    - Scritto da: TheQ.
    Quindi non ho capito, dovrei buttare il computer
    vecchio (funzionante)per l'OS nuovo? faccioSi, allo scadere del supporto windows XP smetterà di funzionare non prima di aver bruciato tutti i dati presenti sul tuo computer.
  • 2014 scrive:
    Re: microballs
    - Scritto da: TheQ.
    Quindi non ho capito, dovrei buttare il computer
    vecchio (funzionante)per l'OS nuovo? faccio
    calcolo automatico e rendering ed un sistema
    operativo con soli 64 mb di memoria occupata
    riducendo i servizi al minimo "me gusta mucho".
    Al contrario le mattonelle all'idiocracy del
    metro style di wondows 8, le animazioni lollose,quali?
    l'occupazione di 700 Mhz per il sistema
    operativo,un sistema operativo che occupa 700 Mega Hertz non l'avevo ancora visto :s
  • Etype scrive:
    Re: microballs
    Un applauso :)
  • Etype scrive:
    Re: in effetti
    Sagge parole :) ,infatti se uno ha una macchina di 10 anni fa e gli va alla grande mica deve essere costretto a cambiare.
    • collione scrive:
      Re: in effetti
      purtroppo è il classico cane che si morde la codaè vero che non è giusto costringere a cambiare, è pur vero che il software va avanti, e che li produce non può stare lì a supportare software vecchio all'infinitoil grosso intoppo è dovuto alla mancanza di libertà di scelta, legata ovviamente ai vari locking imposti da msed è inutile cercare di negarlo, è in questi casi che l'opensource dimostra tutta la sua grandiosità ( vedi mate o trinity desktop ad esempio )
      • Etype scrive:
        Re: in effetti
        Bisogna chiedersi come fa ad esistere KolibriOS scritto in assembler che occupa solo un paio di MB.http://kolibrios.org/it/Quando non puoi più spingere sull'hardware puoi sempre modificare il lato software,anche riscrivendolo da capo se serve.In questo modo aumenti anche l'efficienza.Ricordi la storiella del "siamo andati sulla luna con la potenza di commodore 64 o ra invece...." ....ecco dovrebbe sempre essere presente una cosa del genere in informatica.La differenza è : l'hardware una volta che lo dismetti inquina ed è un peso,il lato software è immateriale lo puoi gettare quante volte vuoi non farà alcuna differenza.Altra cosa si potrebbe benissimo evitare la costruzione a ritmi serrati di nuove CPU a tecnologia beta.Anzichè fare nuove CPU con nuova architettura,nuovo proXXXXX produttivo,ecc in breve tempo si potrebbe progettare CPU con balzi generazionali.Per esempio anzichè perdere tempo con un proXXXXX produttivo da 32 a 22nm per un paio di anni si potrebbe benissimo fare il salto di qualità a 14nm,avendoci lavorato parecchio con un occhio allaggiornamneto si può fare,specie se adotti lo stesso socket per molti più anni.Oppure meglio ancora prevedere moduli aggiuntivi al proXXXXXre (per esempio se parti da un I3 puoi affiancarlo fisicamente con un I5,I7,ecc).Oppure sistemi a grappolo,un OS che sfrutta contemporaneamente le risorse di 4-5 pc in lan come se fosse uno solo.Il problema e che tutto ciò va contro gli interessi dei potenti,del puro lucro,e dele guiadagnare sempre di più sulla massa che è considerata una mucca da mungere.Ora mi rendo conto che secondo questo modo di pensare grandi nomi come INTEL e MS andrebbero in rovina in poco tempo,però neanche puoi pretendere di produrre e guadagnare a ritmi forsennati e auspicare una crescita infinita.Dico questo perchè da qualche parte ciò che butti oggi,fisicamente dovrà pur andare da qualche parte,non c'è un pozzo senza fondo,non c'è una dematerializzazione.Per quanto vuoi riciclare una parte rimarrà inutilizzata e/o pericolosa e dovrai comunque metterla da qualche parte non si scappa.
        • nome e cognome scrive:
          Re: in effetti

          generazionali.Per esempio anzichè perdere tempo
          con un proXXXXX produttivo da 32 a 22nm per un
          paio di anni si potrebbe benissimo fare il salto
          di qualità a 14nm,avendoci lavorato parecchio con
          un occhio allaggiornamneto si può fare,specie seMa tu che ne sai? Sei esperto di fisica quantistica, di elettronica e processi produttivi? Stai dicendo, perché perdere tempo ad andare sulla Luna quando possiamo andare direttamente su Saturno? E' chiaro che le esperienze intermedie servono e più miniaturizzi più le cose si complicano. Quello che funziona in laboratorio non necessariamente è adatto all'industria e te ne accorgi solo quando lo metti in commercio.
          adotti lo stesso socket per molti più anni.OppureE anche qui, sarà pure una strategia di marketing, ma tu che ne sai? La tecnologia evolve, i packaging dei proXXXXXri e di conseguenza i socket cambiano, oltre al numero dei piedini.
          meglio ancora prevedere moduli aggiuntivi al
          proXXXXXre (per esempio se parti da un I3 puoi
          affiancarlo fisicamente con un I5,I7,ecc).Oppure
          sistemi a grappolo,un OS che sfrutta
          contemporaneamente le risorse di 4-5 pc in lan
          come se fosse uno
          solo.Come no... è la stessa cosa, due core in lan equivalgono a due core sullo stesso dye. Quando ci saranno i pc quantistici forse sarà possibile fare quello che dici, ma per arrivare ai pc quantistici bisogna accendere le lampadine prima.
          Il problema e che tutto ciò va contro gli
          interessi dei potenti,del puro lucro,e dele
          guiadagnare sempre di più sulla massa che è
          considerata una mucca da
          mungere.Sono entrambe le cose. I produttori hanno tutto l'interesse a venderti un prodotto dietro l'altro ma c'è una simpatica cosa chiamata competizione e se è possibile produrre un breaktrough qualcuno - per definizione - lo fa. Quindi alla fine la tecnologia, in tempo di pace, progredisce con un ritmo che è il bilanciamento di n fattori. Vuoi crescere a balzi? Serve una guerra, ovvero fregarsene delle conseguenze degli errori.
          Ora mi rendo conto che secondo questo modo di
          pensare grandi nomi come INTEL e MS andrebbero in
          rovina in poco tempo,però neanche puoi pretendereDovresti renderti conto che se nessuno ha ancora preso il posto di intel producendo una cpu a 5 picometri probabilmente non è così banale.
          perchè da qualche parte ciò che butti
          oggi,fisicamente dovrà pur andare da qualche
          parte,non c'è un pozzo senza fondo,non c'è una
          dematerializzazione.Per quanto vuoi riciclare una
          parte rimarrà inutilizzata e/o pericolosa e
          dovrai comunque metterla da qualche parte non si
          scappa.Questo è ovvio ma consumo consapevole mica deve tradursi in mancanza di crescita.
          • Etype scrive:
            Re: in effetti
            - Scritto da: nome e cognome
            Ma tu che ne sai? Sei esperto di fisica
            quantistica, di elettronica e processi
            produttivi?e tu che ne sai che non lo sono ? :D
            Stai dicendo, perché perdere tempo ad
            andare sulla Luna quando possiamo andare
            direttamente su Saturno?Ho fatto un esempio,anzichè fare da 32-
            22nm,con qualche anno in più di progettazione fai direttamente da 32-
            14,salti il passaggio intermedio.
            E' chiaro che le
            esperienze intermedie servonoA cosa ? Per dire se già Intel prevede di fare una CPU a 14Nm tra 2 anni significa che già ci sta lavorando e l'intenzione comunque c'è già tanto vale concentrarsi direttamente su questa e salti il proXXXXX intermedio.
            più miniaturizzi
            più le cose si complicanoCerto ma nessuno ha detto che è impossibile farlo.
            Quello che funziona in
            laboratorio non necessariamente è adatto
            all'industria e te ne accorgi solo quando lo
            metti in commercio.Mi aiuti a dirlo,anzichè fare una sfida a colpi miniaturizzazione oggi e rilasciare un 22nm ti prendi qualche anno in più e ne rilasci una a 14nm tra 3-4 anni.Hai il vantaggio di avere più tempo per progettare e alla fine ottieni una CPU già matura da un punto di vista progettuale.
            E anche qui, sarà pure una strategia di
            marketing
            ma tu che ne sai?Ma certo che è una strategia di marketing,nessuno ti vieta di fare una CPU con il socket del precedente.Bastano un paio di pin aggiunti,mancanti o leggermente spostati e già perdi compatibilità.
            La tecnologia
            evolvecome sopra
            i packaging dei proXXXXXriquesta è la cosa più ininfluente di tutte :D
            e di
            conseguenza i socket cambianoNo i socket li fai cambiare volontariamente così costringi l'utente che vuole l'ultima CPU a cambiare anche hardware
            oltre al numero
            dei
            piedini.penso che i 1000 e passa pin delle CPU moderne siano più che sufficienti o ne vogliamo uno da 2000 ?
            Come no... è la stessa cosa, due core in lan
            equivalgono a due core sullo stesso dye.sfrutti la potenza di 2 PC anzichè uno.Poi si dice die.
            Quando ci saranno i pc quantistici forse sarà possibile
            fare quello che dici, ma per arrivare ai pc
            quantistici bisogna accendere le lampadine prima.C'è già qualcosa di simile,sono i cluster tipo con i server
            Sono entrambe le cose. I produttori hanno tutto
            l'interesse a venderti un prodotto dietro l'altro
            ma c'è una simpatica cosa chiamata competizione e
            se è possibile produrre un breaktrough qualcuno -
            per definizione - lo fa.competizione di cosa ? quando arriverai ai limiti fisici non andrai oltre,quindi è solo una questione di tempo.
            Vuoi crescere a balzi? Serve una guerra, ovvero
            fregarsene delle conseguenze degli errori. Chi l'ha detto ? ti prendi più anni per fare il passo successivo,nel frattempo sfrutti quello che hai già.
            Dovresti renderti conto che se nessuno ha ancora
            preso il posto di intel producendo una cpu a 5
            picometri probabilmente non è così banale.Considerando che Samsung sta producendo le ultime RAM a 10nm ....
            Questo è ovvio ma consumo consapevole mica deve
            tradursi in mancanza di
            crescita.Non puoi crescere all'infinito ....
          • nome e cognome scrive:
            Re: in effetti

            e tu che ne sai che non lo sono ? :DSe lo fossi avresti gia prodotto la tua cpu a 14 nm e spodestato intel.
            Ho fatto un esempio,anzichè fare da 32-
            22nm,con
            qualche anno in più di progettazione fai
            direttamente da 32-
            14,salti il passaggio
            intermedio.E perché non direttamente a 5?
            A cosa ? Per dire se già Intel prevede di fare
            una CPU a 14Nm tra 2 anni significa che già ci
            sta lavorando e l'intenzione comunque c'è già
            tanto vale concentrarsi direttamente su questa e
            salti il proXXXXX
            intermedio.Un conto è quello che stanno studiano adesso nei laboratori di ricerca, un conto è mettere in piedi un proXXXXX produttivo che abbia una resa industriale. E' come dire... visto che la fusione è stata sperimentata in laboratorio perché non costruire le centrali?
            Mi aiuti a dirlo,anzichè fare una sfida a colpi
            miniaturizzazione oggi e rilasciare un 22nm ti
            prendi qualche anno in più e ne rilasci una a
            14nm tra 3-4
            anni.
            Hai il vantaggio di avere più tempo per
            progettare e alla fine ottieni una CPU già matura
            da un punto di vista
            progettuale.E nel frattempo il tuo competitor è uscito con il 22 nm.
            Ma certo che è una strategia di marketing,nessuno
            ti vieta di fare una CPU con il socket del
            precedente.Bastano un paio di pin
            aggiunti,mancanti o leggermente spostati e già
            perdi
            compatibilità.E parti dal presupposto che non ci sia una ragione tecnica per aggiungere piedini.
            questa è la cosa più ininfluente di tutte :DBoiata. Il passaggio da PGA a BGA è stato un passo avanti enorme.
            No i socket li fai cambiare volontariamente così
            costringi l'utente che vuole l'ultima CPU a
            cambiare anche
            hardwareCerto perché un moderno i7 poteva stare nel packaging del pentium 2.
            penso che i 1000 e passa pin delle CPU moderne
            siano più che sufficienti o ne vogliamo uno da
            2000
            ?E che ne sai di cosa servirà domani? 640KB dovrebbero bastare per tutti...
            sfrutti la potenza di 2 PC anzichè uno.Poi siRipeto, due pc in rete non equivalgono nemmeno lontanamente a due core.
            dice
            die.Vero... il correttore in Inglese...
            C'è già qualcosa di simile,sono i cluster tipo
            con i
            serverChe servono a tutt'altro, la tecnologia va verso le centinaia o migliaia di core.
            competizione di cosa ? quando arriverai ai limiti
            fisici non andrai oltre,quindi è solo una
            questione di
            tempo.20 anni fa si pensava che andare oltre o 5 micrometri non sarebbe stato possibile.
            Chi l'ha detto ? ti prendi più anni per fare il
            passo successivo,nel frattempo sfrutti quello che
            hai
            già.Parliamo di monopolio assoluto quindi?
            Considerando che Samsung sta producendo le ultime
            RAM a 10nm
            ....Hai idea della differenza che passa tra la litografia di una ram e una CPU? Samsung sta usando tecnologie esistenti per i 10 nm perchè una cella di memoria è estremamente semplice, per le CPU bisogna aspettare che siano disponibili i macchinari.
            Non puoi crescere all'infinito ....Per ora ha funzionato.
          • Etype scrive:
            Re: in effetti
            - Scritto da: nome e cognome
            Se lo fossi avresti gia prodotto la tua cpu a 14
            nm e spodestato intel.Intel tra quest'anno e il prossimo si accinge già a produrre sui 14nm,dopodichè si passerà ai 10-8nm e ci si fermerà probabilmente poichè si è già molto vicini al limite fisico del materiale.
            E perché non direttamente a 5? non la CPU intera ma NEC ha già realizzato un transistor da 5nm nel 2003
            Un conto è quello che stanno studiano adesso nei
            laboratori di ricerca, un conto è mettere in
            piedi un proXXXXX produttivo che abbia una resa
            industriale. E' come dire... visto che la fusione
            è stata sperimentata in laboratorio perché non
            costruire le
            centrali?Se lo hai fatto già in laboratorio significa che devi solo trovare il modo per farlo su scala industriale contenendo i costi.
            E nel frattempo il tuo competitor è uscito con il
            22 nm.Ed è quello che è sucXXXXX ad AMD che invece ora è passata ai 32nm ....non mi risulta che sia fallita.
            E parti dal presupposto che non ci sia una
            ragione tecnica per aggiungere
            piedini.e quale sarebbe quella di superare i 1200 pin o spostarli altrove se non quella di evitare la compatibilità ?

            questa è la cosa più ininfluente di tutte :D

            Boiata. Il passaggio da PGA a BGA è stato un
            passo avanti enorme.La boiata l'hai scritta ora tu dato che nel 2014 si usano ancora socket in PGA...la prima è proprio AMD,non è affatto un passo avanti enorme è simile all'LGA che a sua volta è il duale del PGA.
            Certo perché un moderno i7 poteva stare nel
            packaging del pentium
            2.No ho detto che se hai un moderno I7 non hai bisogno di un nuovo socket dopo 2 anni.
            E che ne sai di cosa servirà domani? 640KB
            dovrebbero bastare per
            tutti...Se fai un Os efficiente con programmi efficienti si....
            Ripeto, due pc in rete non equivalgono nemmeno
            lontanamente a due
            core.Ho detto di sfruttarli insieme non che sono la stessa identica cosa.
            Che servono a tutt'altro, la tecnologia va verso
            le centinaia o migliaia di
            core.Perchè non un milione di core ? :DNormalmente siamo sui 16 core per una CPU x86 nello stesso chip.Non arriverai mai a centianaia o migliaia di core perchè c'è il limite fisico del materiale per la miniaturizzazione.
            20 anni fa si pensava che andare oltre o 5
            micrometri non sarebbe stato possibile.E' ben divrsa la situazione,oggi si arriva al limite fisico molto più velocemente,questo non lo puoi cambiare.
            Hai idea della differenza che passa tra la
            litografia di una ram e una CPU? Samsung sta
            usando tecnologie esistenti per i 10 nm perchè
            una cella di memoria è estremamente semplice, per
            le CPU bisogna aspettare che siano disponibili i
            macchinari.Certo che ci sono differenze ma lo si fa già
            Per ora ha funzionato.e si vede dove ci ha portato il mito della crescita infinita...non puoi fare un proXXXXX infinito su un pianeta finito arriverai al collasso.
          • nome e cognome scrive:
            Re: in effetti

            Intel tra quest'anno e il prossimo si accinge già
            a produrre sui 14nm,dopodichè si passerà ai
            10-8nm e ci si fermerà probabilmente poichè si è
            già molto vicini al limite fisico del
            materiale.Non sanno ancora se riusciranno a produrre a 14nm perché le macchine per la litografia non ci sono ancora. E del limite fisico se ne parla ad ogni generazione.

            E perché non direttamente a 5?
            non la CPU intera ma NEC ha già realizzato un
            transistor da 5nm nel
            2003Ci sono prototipi di transitor al grafene, di transitor quantistici, e chissà che altro. Il laboratorio e la fabbrica sono due cose completamente diverse.
            Se lo hai fatto già in laboratorio significa che
            devi solo trovare il modo per farlo su scala
            industriale contenendo i
            costi.Hai detto niente, sai che ci sono reattori a fusione che funzionano da 35 anni?
            Ed è quello che è sucXXXXX ad AMD che invece ora
            è passata ai 32nm ....non mi risulta che sia
            fallita.A parte l'esserci andata molto vicina: non mi risulta che ora navighi in acque tranquille. http://ycharts.com/companies/AMD/net_income_ttm
            e quale sarebbe quella di superare i 1200 pin o
            spostarli altrove se non quella di evitare la
            compatibilità
            ?Pilotare altri bus, ridurre la lunghezza del contatto, diversa disposizione dei componenti interni per ottimizzare lo spazio o le distanze.
            La boiata l'hai scritta ora tu dato che nel 2014
            si usano ancora socket in PGA...la prima è
            proprio AMD,non è affatto un passo avanti enorme
            è simile all'LGA che a sua volta è il duale del
            PGA.Cosa diavolo vuol dire: si trovano ancora gli lm741 in dip nei circuiti... se non serve un bga non si usa ma Le CPU moderne non usano PGA e il perché è ovvio anche ai bambini... piedini più lunghi vuol dire capacità parassite più alte.
            No ho detto che se hai un moderno I7 non hai
            bisogno di un nuovo socket dopo 2
            anni.E tu che ne sai?
            Se fai un Os efficiente con programmi efficienti
            si....Come no... mi fai girare in 640K un programma che deve sbrogliare una rete di 400 milioni di transistor o elaborare un'immagine 4k. La tecnologia migliora in tutti i settori e le richieste aumentano.
            Ho detto di sfruttarli insieme non che sono la
            stessa identica
            cosa.E perché dovrei usare una soluzione altamente inefficiente se posso avere due core?
            Perchè non un milione di core ? :D
            Normalmente siamo sui 16 core per una CPU x86
            nello stesso
            chip.
            Non arriverai mai a centianaia o migliaia di core
            perchè c'è il limite fisico del materiale per la
            miniaturizzazione.ROTFL. GPU? APU?
            E' ben divrsa la situazione,oggi si arriva al
            limite fisico molto più velocemente,questo non lo
            puoi
            cambiare.Ripeto, 20 anni i 5 micrometri erano una certezza. Negli anni 20 si pensava che l'atomo fosse unico e indivisible, nel 1800 si pensava che fosse impossibile volare con un veicolo più pesante dell'aria, etc, etc.
            Certo che ci sono differenze ma lo si fa giàTi ho già fatto l'esempio del reattore a fusione.
            e si vede dove ci ha portato il mito della
            crescita infinita...non puoi fare un proXXXXX
            infinito su un pianeta finito arriverai al
            collasso.A me risulta che esistano altri pianeti.
          • Etype scrive:
            Re: in effetti
            - Scritto da: nome e cognome
            Non sanno ancora se riusciranno a produrre a 14nm
            perché le macchine per la litografia non ci sono
            ancora. E del limite fisico se ne parla ad ogni
            generazione.Anche se sofreranno di un anno o 2 le faranno.No del limite fisico si parla più spesso ora,così come si parla della conseguente 1a legge di Moore non più rispetatta per il futuro.
            A parte l'esserci andata molto vicina: non mi
            risulta che ora navighi in acque tranquille.


            http://ycharts.com/companies/AMD/net_income_ttme non è fallita e a differenza di Intel ha in pancia l'ex ATI per le GPU,si sta muovendo anche con CPU ibride X86-Arm
            Pilotare altri bus, ridurre la lunghezza del
            contatto, diversa disposizione dei componenti
            interni per ottimizzare lo spazio o le
            distanze.Tutte cose che non gisutificano affatto il cambiamento del socket,ah ma te lo possono sempre dire per convincerti eh ...
            non si usa ma Le CPU moderne non usano PGA e il
            perché è ovvio anche ai bambini...AMD FM2+ ,dicevi ? :D
            piedini più
            lunghi vuol dire capacità parassite più alte.Ne tengono già conto o credi che siano nate ieri ?
            E tu che ne sai? non vedo perchè cambiarlo se non appunto per farti cambiare anche hardware.
            Come no... mi fai girare in 640K un programma che
            deve sbrogliare una rete di 400 milioni di
            transistor o elaborare un'immagine 4k.Hai presente Orcad ?
            La tecnologia migliora in tutti i settori e le
            richieste aumentano.Aumenti l'efficienza dell'OS e dei programmi,magari riscrivendoli da zero se necessario.
            E perché dovrei usare una soluzione altamente
            inefficiente se posso avere due core?Per non dover comprare un'altro computer ed usare quelli cha hai già ?Chi ti dice che sia altamente inefficiente dato che sui server e in grandi potenze di calcolo è comune un'approccio del genere,oppure credi che ci sia una sola CPU a 256 core ? :D
            ROTFL. GPU? APU? Qui rido io fammi vedere dov'è la CPU da migliaia di core :D

            e si vede dove ci ha portato il mito della

            crescita infinita...non puoi fare un proXXXXX

            infinito su un pianeta finito arriverai al

            collasso.

            A me risulta che esistano altri pianeti.Eh si continua a pensare alla favoletta che domani andremo tutti su Marte :D30 anni fa si pensava ad una possibile colonizzazione della Luna,molto più vicina degli altri pianeti,nel 2014 gli insediamenti sulla Luna sono ZERO....che novità eh :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: in effetti

            Anche se sofreranno di un anno o 2 le faranno.No
            del limite fisico si parla più spesso ora,così
            come si parla della conseguente 1a legge di Moore
            non più rispetatta per il
            futuro.Se ne parla da sempre.
            e non è fallita e a differenza di Intel ha in
            pancia l'ex ATI per le GPU,si sta muovendo anche
            con CPU ibride
            X86-ArmGuarda che con l'utile netto negativo si può muovere dove vuole ma evidentemente fino ad ora la strategia non ha pagato.
            Tutte cose che non gisutificano affatto il
            cambiamento del socket,ah ma te lo possono sempre
            dire per convincerti eh
            ...Tirare fuori un articolo? Ci sono migliaia di ingegneri ex-intel; ce ne sarà uno che dimostra che possiamo ancora vivere con i dual inline da 8 piedini? Perché se mi dicono che serve spostare un piedino per accorciare un circuito non è difficile da credere, mentre una strategia commerciale che sposta o aggiunge piedini senza motivo sembra simile alle scie chimiche.
            AMD FM2+ ,dicevi ? :DModerne :D, potrebbe anche spiegare tante cose. Comunque c'è anche una questione di costo e opportunità.
            Ne tengono già conto o credi che siano nate ieri ?Bhe visto che non riescono a raggiungere le performance di intel forse si...
            non vedo perchè cambiarlo se non appunto per
            farti cambiare anche
            hardware.Servirebbe un minimo di analisi tecnica. Se un haswell può essere montato in un LGA755 qualcuno l'avrà pur scritto, no?
            Hai presente Orcad ?Hai presente i suoi requisiti minimi? Io me lo ricordo 7/8 anni fa richiedere circa 2 giga di memoria.
            Aumenti l'efficienza dell'OS e dei
            programmi,magari riscrivendoli da zero se
            necessario.Perché riscrivere da zero un programma ne aumenta l'efficienza? Di sicuro introduce una quantità enorme di bachi da risolvere.
            Per non dover comprare un'altro computer ed usare
            quelli cha hai già
            ?
            Chi ti dice che sia altamente inefficiente dato
            che sui server e in grandi potenze di calcolo è
            comune un'approccio del genere,oppure credi che
            ci sia una sola CPU a 256 core ?
            :DOh si... ci sono eccome.
            Qui rido io fammi vedere dov'è la CPU da migliaia
            di core
            :DPare sia il futuro prossimo.http://en.wikipedia.org/wiki/Kilocore

            A me risulta che esistano altri pianeti.

            Eh si continua a pensare alla favoletta che
            domani andremo tutti su Marte
            :DE cosa lo impedisce?
            30 anni fa si pensava ad una possibile
            colonizzazione della Luna,molto più vicina degli
            altri pianeti,nel 2014 gli insediamenti sulla
            Luna sono ZERO....che novità eh
            :DBeh 30 anni fa pensavano che il petrolio si sarebbe esaurito. Eppure si trovano nuove tecnologie per estrarlo da posti impensabili. I pianeti ci sono, quando servirà saranno utilizzati.
          • Etype scrive:
            Re: in effetti
            - Scritto da: nome e cognome
            Tirare fuori un articolo? Ci sono migliaia di
            ingegneri ex-intel; ce ne sarà uno che dimostra
            che possiamo ancora vivere con i dual inline da 8
            piedini?Guarda che a Intel in progettazione partono già dal presupposto di creare un nuovo socket.Se tu mi parti sin dall'inizio con la volontà di creare una CPU da 1200 pin e ovvio che te ne freghi di adattarla al socket precedente.
            Perché se mi dicono che serve spostare
            un piedino per accorciare un circuito non è
            difficile da credereNon regge perchè l'avresti fatto sin dall'inizio (ovviamente puoi sempre fare la pima CPU a cavoli per poi riprogettarla con la scusa che devi cambiare disposizione dei pin),poi non stiamo parlando di metri.
            mentre una strategia
            commerciale che sposta o aggiunge piedini senza
            motivo sembra simile alle scie
            chimiche.Tu puoi solamente stare con quel che ti dicono.Se per esempio è solo una questione commerciale per fare cassa di certo non te lo andranno a dire a te che sei il consumatore.

            AMD FM2+ ,dicevi ? :D

            Moderne :Ddirei di si dato che stiamo parlando della metà del 2013 ;)come vedi PGA è vivo e vegeto :)
            potrebbe anche spiegare tante cose.si che hai torto da vendere :D :D :D
            Comunque c'è anche una questione di costo e
            opportunità.Cos'è ti stai defilando dal discorso PGA che non si usa più ? :D
            Bhe visto che non riescono a raggiungere le
            performance di intel forse
            si...E cosa c'entra il socket ? E' l'architettura interna che è diversa,diverso modo di elaborare le iformazioni,ecc
            Servirebbe un minimo di analisi tecnica. Se un
            haswell può essere montato in un LGA755 qualcuno
            l'avrà pur scritto, no?Non puoi perchè hanno socket diversi,specie se prendi come base l'ultimo socket (che è già diverso dall'LGA755),ovvio che ti ritrovi con un proXXXXXre incompatibile....ma questo lo hanno deciso a priori mica hanno pensato "facciamo una CPU compatibile con il socket precedente"
            Hai presente i suoi requisiti minimi?Hai presente che non è nato ieri ?
            Io me lo
            ricordo 7/8 anni fa richiedere circa 2 giga di
            memoria.Veramente è molto più vecchio,oppure credi che nel 1992-1993 esistevano PC con 2 GB di RAM ? :D
            Perché riscrivere da zero un programma ne aumenta
            l'efficienza? Anche se usi linguaggi di programmazione diversi dal primo e più efficienti.
            Di sicuro introduce una quantità
            enorme di bachi da
            risolvere.Perchè finora non ci sono mai stati,vero ?
            Oh si... ci sono eccome. Bene fammi vedere un I7 con 256 core in un unico package :)
            E cosa lo impedisce? Mezzi ? Costi ? il fatto che non ci puoi trasportare 7 miliardi di persone ? :D
            Beh 30 anni fa pensavano che il petrolio si
            sarebbe esauritoinfatti finirà prima o poi,nel frattempo costerà sempre più caro,ci saranno guerre per poterlo avere e affosserai quelle zone del mondo che si erano salvata finora e dietro ci va ben bene l'essere umano.Ma vediamo una tipica immagine solare di Pechino,una delle città più verdi al mondo ....http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2013/04/inquinamento-aria-Pechino.jpg
            Eppure si trovano nuove
            tecnologie per estrarlo da posti impensabili.E tu augurati che sarà sempre più antieconomico ricavarlo,altrimenti l'immagine sopra sarà sempre più attuale,ah è rimani a vivere ancora sulla terra nel frattempo eh.
            I pianeti ci sono, quando servirà saranno
            utilizzati.Siamo con l'acqua alla gola e non siamo ancora riusciti a mettere piede su Marte e ci sono altri pianeti ? Ma se anche fosse ci vorrebbero decine e decine di anni per avere una parvenza di sistema abitato da pochissime persone e con tuta spaziale al seguito.A parte che molti pianeti sono o allo stato gassoso/liquido o totalmente inavvicinabili per l'uomo a meno che non vuoi farti una bella doccia di acido solforico su Venere o accenderti come una torcia su Mercurio con i 400°C.Pianeti all'infuori di quelli che conosciamo ? Dai per scontato che non siano abitati e,qualora lo fossero,siano inclini a dare ospitalità ad una razza che ha fatto morire il proprio pianeta.....e nel frattempo sei ancora sulla terra sempre più inivibile eh.
          • nome e cognome scrive:
            Re: in effetti

            Guarda che a Intel in progettazione partono già
            dal presupposto di creare un nuovo socket.Se tu
            mi parti sin dall'inizio con la volontà di creare
            una CPU da 1200 pin e ovvio che te ne freghi di
            adattarla al socket
            precedente.Ripeto tu che ne sai? Hai fatto parte del team di progettazione di intel e quindi ci puoi dire che partono con l'idea di cambiare socket?
            Non regge perchè l'avresti fatto sin dall'inizio
            (ovviamente puoi sempre fare la pima CPU a cavoliIl progetto di una CPU non viene fatto da zero, ci sono componenti che si prendono e si riutilizzano, a volte spostare un componente in alto a destra o in basso a sinistra ti cambia drasticamente la lunghezza delle connessioni... o a volte scopri dopo che un componente che pensavi di utilizzare così com'è va riprogettato.
            per poi riprogettarla con la scusa che devi
            cambiare disposizione dei pin),poi non stiamo
            parlando di
            metri.non stiamo parlando di strade e autostrade, qui i micrometri fanno la differenza.
            Tu puoi solamente stare con quel che ti dicono.Se
            per esempio è solo una questione commerciale per
            fare cassa di certo non te lo andranno a dire a
            te che sei il
            consumatore.Sono certo che se è solo una questione commerciale con migliaia di ingegneri che partecipano alle riunioni la cosa si saprebbe per certo.
            direi di si dato che stiamo parlando della metà
            del 2013
            ;)
            come vedi PGA è vivo e vegeto :)Mai detto che sia morto, ma è un dato di fatto che sulle CPU a prestazioni più elevate non si usa più.
            Cos'è ti stai defilando dal discorso PGA che non
            si usa più ?
            :DNo sto dicendo che non è il più efficiente e quindi se qualcuno decide di non usarlo non mi sorprende.
            E cosa c'entra il socket ? E' l'architettura
            interna che è diversa,diverso modo di elaborare
            le
            iformazioni,eccL'architettura intera, quindi anche il socket.
            Non puoi perchè hanno socket diversi,specie se
            prendi come base l'ultimo socket (che è già
            diverso dall'LGA755),ovvio che ti ritrovi con un
            proXXXXXre incompatibile....ma questo lo hanno
            deciso a priori mica hanno pensato "facciamo una
            CPU compatibile con il socket
            precedente"E questo te l'ha detto...?

            Io me lo

            ricordo 7/8 anni fa richiedere circa 2 giga
            di

            memoria.

            Veramente è molto più vecchio,oppure credi che
            nel 1992-1993 esistevano PC con 2 GB di RAM ?
            :DE quindi? Anche windows 95 gira su pentium 1... mi stai dicendo che orcad 2 fa le stesse cose di orcad 16?
            Anche se usi linguaggi di programmazione diversi
            dal primo e più
            efficienti.Quello sarà un problema del compilatore. Scrivere un programma in C o C++ non lo rende più veloce.
            Perchè finora non ci sono mai stati,vero ?E si risolvono, ha presente le release successive? Introducono funzioni nuove e risolvono bachi vecchi.
            Bene fammi vedere un I7 con 256 core in un unico
            package
            :)Ti ho parlato di i7? Ma Intel MIC non è fantascienza.

            E cosa lo impedisce?
            Mezzi ? Costi ? il fatto che non ci puoi
            trasportare 7 miliardi di persone ?
            :DE perché dovresti trasportarci persone? Si tratta di risorse... i mezzi arriveranno e i costi scenderanno. Inutile ricordarti che fino a 50 anni fa per andare a NY ci volevano 3 giorni.
            infatti finirà prima o poi,nel frattempo costerà
            sempre più caro,ci saranno guerre per poterlo
            avere e affosserai quelle zone del mondo che si
            erano salvata finora e dietro ci va ben bene
            l'essere
            umano.Le guerre ci sono sempre state non è certo colpa del petrolio, che per ora è ben lontano dal finire.
            E tu augurati che sarà sempre più antieconomico
            ricavarlo,altrimenti l'immagine sopra sarà sempre
            più attuale,ah è rimani a vivere ancora sulla
            terra nel frattempo
            eh.Quando finirà il petrolio arriverà qualcos'altro. Ma se ti fa piacere pensare che l'umanità stia per finire, padronissimo...
            Siamo con l'acqua alla gola e non siamo ancora
            riusciti a mettere piede su Marte e ci sono altri
            pianeti ? Ma se anche fosse ci vorrebbero decineMa che acqua alla gola? Sei qui che stai scrivendo su un pc per puro divertimento.
            pianeta.....e nel frattempo sei ancora sulla
            terra sempre più inivibile
            eh.Ma chi ti dice che ci si debba andare su un pianeta, si parla di risorse che qui "starebbero" finendo. Lo spazio è enorme, le risorse altrettanto... e quando servirà si troverà un modo per sfruttarle.
          • asd scrive:
            Re: in effetti


            Non puoi crescere all'infinito ....
            Per ora ha funzionato.ti rallegri del concetto di "crescita all'infnito"?Quindi La prossima volta che il tuo sistema immunitario fallira' nell'eliminazione di uno di quei tanti gruppetti di cellule che crescono senza controllo, sarai contentissimo di avere un cancro?Gia' mi ti vedo festeggiare urlando: "Ho un truppo di cellule che mi crescono all'infinito e senza controllo in un polmone, GRANDE!!! Sono cosi' attive che hanno intaccato pure il fegato e l'intestino, EVVAI!!!!"Ci stiamo mangiando il pianeta tra consumo di risorse FINITE e NON RIMPIAZZABILI (da altre risorse identiche) e questo qui e' contento della crescita all'infinito.Non vedi al di la del tuo naso, caro mio.
          • nome e cognome scrive:
            Re: in effetti

            Ci stiamo mangiando il pianeta tra consumo di
            risorse FINITE e NON RIMPIAZZABILI (da altre
            risorse identiche) e questo qui e' contento della
            crescita
            all'infinito.

            Non vedi al di la del tuo naso, caro mio.Un'altro a cui non hanno spiegato che esistono altri pianeti.
          • Etype scrive:
            Re: in effetti
            - Scritto da: nome e cognome
            Un'altro a cui non hanno spiegato che esistono
            altri
            pianeti.Un'altro a cui non hanno spiegato che nessuno di loro è abitabile,ma sopratutto NON appartengono al genere umano,ne se li può comprare a proprio uso e consumo.
          • nome e cognome scrive:
            Re: in effetti

            Un'altro a cui non hanno spiegato che nessuno di
            loro è abitabile,ma sopratutto NON appartengono
            al genere umano,ne se li può comprare a proprio
            uso e
            consumo.Caspita? E la terra come ce la siamo comprata?
  • anverone99 scrive:
    Re: microballs
    - Scritto da: TheQ.
    Quindi non ho capito, dovrei buttare il computer
    vecchio (funzionante)per l'OS nuovo? Ci mancherebbe altro. Finche' non si rompe l'hardware, fai un bel dual boot XP+una distro linux a tua scelta. Continui a fare quello che facevi prima con XP, e puoi usare il boot linux per navigare tranquillo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 gennaio 2014 15.05-----------------------------------------------------------
  • Funz scrive:
    La responsabilità di Microsoft
    Microsoft NON PUO' PERMETTERSI di levare il supporto a XP, almeno finché continuerà ad essere installato su una percentuale significativa di PC.Perché significa lasciare milioni di installazioni alla mercé di ogni genere di malware.E non è accettabile l'obbligo di sostituire HW perfettamente funzionale per questo motivo.Se MS ci prova, deve essere sanzionata duramente e obbligata a fornire supporto PERPETUO, se necessario. Pena l'espulsione di Microsoft dalla lista di fornitori della PA. Ci vorrebbero degli amministratori pubblici onesti e con le pa**e.
    • attonito scrive:
      Re: La responsabilità di Microsoft
      - Scritto da: Funz
      Microsoft NON PUO' PERMETTERSI di levare il
      supporto a XP, almeno finché continuerà ad essere
      installato su una percentuale significativa di
      PC.scusa? leggiti la EULA che hai implicitamente accettato usando XP.
      Perché significa lasciare milioni di
      installazioni alla mercé di ogni genere di
      malware.il gioco e' proprio quello, cosi sei obblicato a passare a W8.
      E non è accettabile l'obbligo di sostituire HW
      perfettamente funzionale per questo
      motivo.ma anche si.Hai deciso di metterti mani, piedi e XXXXXXXX in mano a Microsoft? e ne paghi le conseguenzde, ma guarda un po'!
      Se MS ci prova, deve essere sanzionata duramente
      e obbligata a fornire supporto PERPETUO, se
      necessario. Pena l'espulsione di Microsoft dalla
      lista di fornitori della PA. ma che ti sei fumato?
      Ci vorrebbero degli
      amministratori pubblici onesti e con le
      pa**e.a questo punto, pretendi pure gratuitamente un razzo interplanetario personale che vada a 0.9999c: tanto, pretesa assurda per pretesa assurda...
      • Funz scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: Funz

        Microsoft NON PUO' PERMETTERSI di levare il

        supporto a XP, almeno finché continuerà ad
        essere

        installato su una percentuale significativa di

        PC.

        scusa? leggiti la EULA che hai implicitamente
        accettato usando
        XP.fotteXXXX della EULA. Un governo può accettare che una grossa fetta della sua infrastruttura informatica vada in malora per ragioni commerciali del produttore?

        Perché significa lasciare milioni di

        installazioni alla mercé di ogni genere di

        malware.

        il gioco e' proprio quello, cosi sei obblicato a
        passare a
        W8.e per quello che MS va fan*ulizzata

        E non è accettabile l'obbligo di sostituire HW

        perfettamente funzionale per questo

        motivo.

        ma anche si.
        Hai deciso di metterti mani, piedi e XXXXXXXX in
        mano a Microsoft? e ne paghi le conseguenzde, ma
        guarda un
        po'!vero, così impariamo la prossima volta.Intanto il problema attuale resta.

        Se MS ci prova, deve essere sanzionata duramente

        e obbligata a fornire supporto PERPETUO, se

        necessario. Pena l'espulsione di Microsoft dalla

        lista di fornitori della PA.

        ma che ti sei fumato?se vuoi che le cose cambino, devono cambiare in maniera radicale.

        Ci vorrebbero degli

        amministratori pubblici onesti e con le

        pa**e.

        a questo punto, pretendi pure gratuitamente un
        razzo interplanetario personale che vada a
        0.9999c: tanto, pretesa assurda per pretesa
        assurda...penso sia più probabile il collasso economico, politico e sociale. A quel punto, non ci sarà manco più una Microsoft a produrre patch, probabilmente nemmeno più internet per distribuirle e il problema più grande sarà l'elettricità per far andare i PC...
      • collione scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        spero solo che gli utenti si sveglino e capiscono l'importanza dell'opensourceoggi è l'eula con la relativa fine del supporto ( per carità cosa lecita, ma ciò non cambierà la sorte del 90% dei bancomat che girano su xp ), domani qualche limite all'utilizzo, dopodomani il lock-in e così via, e la giostra gira
        • Etype scrive:
          Re: La responsabilità di Microsoft
          Ma certo,tanto s'inventeranno le scuse più improbabili per farti passare alla versione successiva dell'Os o del loro software.Essendo un privato ha tutto l'interesse affinchè ci sia una cosa del genere con ogni mezzo possibile,all'open invece cosa gliene importa se tu hai un vecchio pc o un vecchio software ? Lo aggiorneranno comunque o faranno un fork..a loro non gli viene nulla.
      • kriss scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        Forse dovresti rileggere l'articolo. MS ha levato il supporto ad XP lo ha lasciato a Security Essentials che non fa parte di XP ma va scaricato separatemente come ogni antivirus.
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: La responsabilità di Microsoft
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)se vuoi un supporto esteso per un software LO PAGHI, altrimenti nada, o aggiorni o cambi software...le alternative non mancano! E se non c'è alternativa ti attacchi!
      • Funz scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        - Scritto da: Mela avvelenata
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        se vuoi un supporto esteso per un software LO
        PAGHI, altrimenti nada, o aggiorni o cambi
        software...le alternative non mancano! E se non
        c'è alternativa ti
        attacchi!oppure chiami il sig. Microsoft o chi per lui e gli dici:"ciccio, o aggiorni XP, gratis, o da oggi non avrai più una commessa dalla PA italiana".Di sistemi usabili, sempre aggiornati e gratis ce ne sono.Ma la semplice idea di avere governanti capaci e coraggiosi è inconcepibile in Italia :(
        • Etype scrive:
          Re: La responsabilità di Microsoft
          La possibilità di passare ad altro senza pagare nulla c'è sempre stata,basta organizzarsi per tempo.
        • pippo75 scrive:
          Re: La responsabilità di Microsoft

          Di sistemi usabili, sempre aggiornati e gratis ce
          ne
          sono.

          Ma la semplice idea di avere governanti capaci e
          coraggiosi è inconcepibile in Italia
          :(puoi cominciare a collaborare con la PA, magari gli altri ti vengono dietro.( parlo non di te ma in senso generico ) Purtroppo i criticoni che non fanno non sono pochi ;(
    • P4__ scrive:
      Re: La responsabilità di Microsoft
      - Scritto da: Funz
      Pena l'espulsione di Microsoft dalla
      lista di fornitori della PA. Ci vorrebbero degli
      amministratori pubblici onesti e con le
      pa**e.sarebbero da espellere quei dirigenti informatici che lavorano alla PA che non hanno aggiornato i loro vecchi sistemi a versioni più moderne e sicure.Saluti da P4
      • anverone99 scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        - Scritto da: P4__

        sarebbero da espellere quei dirigenti informatici
        che lavorano alla PA che non hanno aggiornato i
        loro vecchi sistemi a versioni più moderne e
        sicure.Per quanto riguarda la sicurezza nella PA, sarebbero gia' passi avanti se i dipendenti usassero i pc per il lavoro e basta, invece di impestarli cazzeggiando fra facebook e siti XXXXX. Neanche Windows 8 reggerebbe molto cosi'.Con severi criteri di protezione e restrizione, un antivirus e un firewall aggiornati, libreoffice, Windows Xp puo' essere usato nelle aziende ancora 10 anni. E finche' c'e' questa crisi economica lo fara'.
    • Etype scrive:
      Re: La responsabilità di Microsoft
      Attenzione,il supporto per XP finisce comunque l'8 Aprile ...dopo quella data non ci sarà più nessun aggiornamento.L'unica cosa su cui hanno ripensato è il supporto per MSE che durera fino all'anno prossimo.Ne potevano fare anche a meno,tanto è il peggiore tra gli antivirus che ci sono in circolazione.Non so forse con questo atteggiamento Ms vuol sembrare una mamma premurosa per i propri pargoli :D
    • Claudio Rossi scrive:
      Re: La responsabilità di Microsoft
      E' ovvio che un sistema operativo che ha ormai 13 anni non venga più supportato. In 13 anni cambiano molte cose e non si può pretendere che un'azienda impieghi soldi e personale per mantenere un prodotto così vecchio. Se mai bisognerebbe che qualcuno facesse finire questo stramaledetto monopolio Microsoft che obbliga chiunque a comprare PC con Windows installato senza poter scegliere altrimenti. Vendetemi i PC vuoti a meno prezzo e poi lasciatemi installare quel che voglio io, che sia Windows, Linux o qualsiasi altra cosa.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        Se te lo assembli da solo il pc ci puoi installare quello che vuoi, non è complicato!
        • user_ scrive:
          Re: La responsabilità di Microsoft
          ci sono tanti negozi che vendono pc senza sistema operativo, già assemblati o li configuri te.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: La responsabilità di Microsoft
            - Scritto da: user_
            ci sono tanti negozi che vendono pc senza
            sistema operativo, già assemblati o li configuri
            te.Tanto meglio, allora!
    • Phronesis scrive:
      Re: La responsabilità di Microsoft
      Ciao.- Scritto da: Funz
      Microsoft NON PUO' PERMETTERSI di levare il
      supporto a XP, almeno finché continuerà ad essere
      installato su una percentuale significativa di
      PC.
      Perché significa lasciare milioni di
      installazioni alla mercé di ogni genere di
      malware.
      E non è accettabile l'obbligo di sostituire HW
      perfettamente funzionale per questo
      motivo.Io concordo con te, ma mi domando, essendo il mercato pc in declino "a prescindere" e avendo win8 vita breve, non gli converrebbe fare un win 9 con esigue esigenze hw come xp, e sappiamo benissimo che è possibile, non falo pagare molto e togliersi dalle p4lle xp, vista, seven, 8/8.1?
      • Etype scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        - Scritto da: Phronesis
        Io concordo con te, ma mi domando, essendo il
        mercato pc in declino "a prescindere" e avendo
        win8 vita breve, non gli converrebbe fare un win
        9 con esigue esigenze hw come xp, e sappiamo
        benissimo che è possibile, non falo pagare molto
        e togliersi dalle p4lle xp, vista, seven,
        8/8.1?http://kolibrios.org/it/Credo che sia possibile no ? :DNon lo fanno perchè c'è un'accordo tra Ms e produttori.Ms ti sforna il nuovo Win 9 e con una scusa qualunque ti dice che è incompatibile con l'hardware che hai (specie se vecchio) così t'invoglia ad acquistare un nuovo hardware che lo supporta,così ci guadagnano MS e produttore hardware.Questo per dire che da loro non verrà mai una proposta del genere e contro i loro interessi,puntano sull'obsolecenza programamta.E pensare che basterebbe riscrivere l'OS dalla radice in modo che occupi meno risorse e che sia il più efficiente possibile persino su un hardware di 15 anni fa e con una struttura modulare.Eh ma i grandi interessi economici come fai a combatterli ? Solo l'acquirente in massa può,se invece si ragiona con la loro testa questo non avverrà mai.
        • Phronesis scrive:
          Re: La responsabilità di Microsoft
          Ciao.- Scritto da: Etype
          http://kolibrios.org/it/

          Credo che sia possibile no ? :DLo conosco e lo anche provato, credo che essendo scritto tutto in assembly sia leggermente difficile da manutenere :D

          Non lo fanno perchè c'è un'accordo tra Ms e
          produttori.Sicuramente questo è il motivo dell'esosità di risorse dei sistemi in passato.Il duopolio wintel e chi ci ha "campato sopra".Volevo "affermare", visto che ormai i pc sono i cali, quindi di nuovi non se ne comprano, MS avrebbe anche un vantaggio economico a modificare questo approccio e togliersi i vecchi sistemi e relativa manutenzione.Per farlo serve un sistema leggero, classico (old desktop) e economico come costo licenza.Però onestamente, senza voler polemizzare, credo che il sucXXXXX di MS non sia dovuto alla bontà manageriale e alla lungimiranza delle scelte aziendali, e questa "crisi dei PC" valida IMHO questa "tesi" ;)vedremo win9
          • Etype scrive:
            Re: La responsabilità di Microsoft
            - Scritto da: Phronesis
            Lo conosco e lo anche provato, credo che essendo
            scritto tutto in assembly sia leggermente
            difficile da manutenere
            :DSi ma essendo scritto in assembly è anche molto reattivo ed estremamente veloce e ha un consumo di risore molto ridicolo per un computer :D,è questo il bello :D
            Volevo "affermare", visto che ormai i pc sono i
            cali, quindi di nuovi non se ne comprano, MS
            avrebbe anche un vantaggio economico a modificare
            questo approccio e togliersi i vecchi sistemi e
            relativa
            manutenzione.ho capito ma considera una cosa,Ms non parte mai da zero con i suoi OS
            Per farlo serve un sistema leggero, classico (old
            desktop) e economico come costo
            licenza.Certo,ma non penso che lo farà mai anche se gli farebbe unna bella pubblicità...Se vuoi una cosa di questo tipo dovrai aspettare qualche anno con ReactOS...è la cosa che più ci si avvicina.
            Però onestamente, senza voler polemizzare, credo
            che il sucXXXXX di MS non sia dovuto alla bontà
            manageriale e alla lungimiranza delle scelte
            aziendali, e questa "crisi dei PC" valida IMHO
            questa "tesi"
            ;)Per loro bastra che compri e vai avanti con il nuovo su un computer nuovo.
      • anverone99 scrive:
        Re: La responsabilità di Microsoft
        - Scritto da: Phronesis
        Io concordo con te, ma mi domando, essendo il
        mercato pc in declino "a prescindere" e avendo
        win8 vita breve, non gli converrebbe fare un win
        9 con esigue esigenze hw come xp, e sappiamo
        benissimo che è possibile, non farlo pagare molto
        e togliersi dalle p4lle xp, vista, seven,
        8/8.1?E di questa notizia fresca fresca che ne dite?http://www.macitynet.it/hp-torna-proporre-pc-con-windows-7/
  • occam scrive:
    stabilita' di xp
    ho usato xp per anni e dal 2013 sono passato a win8 che considero senz'altro piu' stabile e veloce( chi dice il contrario secondo me non ha confrontato i due SO oppure non si e' abituato alla grafica di win8 che al primo impatto puo' lasciare un po' scettici).XP andava in crash molto piu' spesso, alcun files si corrompevano con facilita' cosa che adesso con win8 non capita assolutamente, ed era maggiormente vulnerabile a virus.Un appunto:inizialmente win8 puo' sembrare pesante nello scaricamento di software e per es. nella scansione antivirus.E' una sensazione che compare completamente dopo pochi giorni.Il mio AV che con XP impiegata 1h e 30 min. circa per scansionare l'intero p.c. dischi interni ed esterni, ora li scansiona in circa 40 min.!Vi consiglio quindi di passare senza indugi a Win8 qualora non abbiate la tentazione di passare a Linux che sarebbe in assoluto la migliore soluzione(se avete voglia e pazienza di studiare l'interfaccia,cosa che io non ho) ma questo e' un altro discorso.
    • FreeBSD scrive:
      Re: stabilita' di xp

      abbiate la tentazione di passare
      a Linux che sarebbe in assoluto la migliore
      soluzioneVero. Tra passare a Mr. Piastrellato o a Linux, sicuramente la soluzione migliore è passare a GNU Linux.In realtà non c'è nessuna difficoltà nel passaggio da Windows a qualsiasi altra cosa, se non in qualche caso per chi si è fatto da solo vittima del lock-in da parte di altro software proprietario Windows-only.Rimanere con Windows crea tanti problemi di "dipendenza" da software closed... ma questo è il meno: è sopratutto software mal fatto, mal progettato, organizzato e mantenuto male, poco performante, con un design orientato al merketing e non a funzionare bene. Questo problema è però il prioritario e deve essere il primo ad essere risolto. Ben venga pure Linux, al posto di Windows (e Mac).A cercare il pelo nell'uovo poi si scopre senza tanta difficoltà che oltre alle distro su kernel Linux ci sono altri sistemi parecchio più sabili e sicuri. Per esempio FreeBSD o OpenBSD, a seconda degli utilizzi che se ne volgiono fare.
      • collione scrive:
        Re: stabilita' di xp
        Mhm openbsd sta per chiudere i battentiRiguardo freebsd, sai com'è il supporto per le radeon evergreen? So che hanno implementato il kms ecc..., ma leggevo di problemi di stabilità e mancanza di alcune funzionalità ( suspend/resume ad esempio )
      • nome e cognome scrive:
        Re: stabilita' di xp

        A cercare il pelo nell'uovo poi si scopre senza
        tanta difficoltà che oltre alle distro su kernel
        Linux ci sono altri sistemi parecchio più sabili
        e sicuri. Per esempio FreeBSD o OpenBSD, a
        seconda degli utilizzi che se ne volgiono
        fare.Ma come più stabili e sicuri? Linux non è stabilissimo e sicurissimo?
        • fai il login o Registrati scrive:
          Re: stabilita' di xp
          Linux non è
          stabilissimo e
          sicurissimo?(rotfl)
        • collione scrive:
          Re: stabilita' di xp
          - Scritto da: nome e cognome

          A cercare il pelo nell'uovo poi si scopre
          senza

          tanta difficoltà che oltre alle distro su
          kernel

          Linux ci sono altri sistemi parecchio più
          sabili

          e sicuri. Per esempio FreeBSD o OpenBSD, a

          seconda degli utilizzi che se ne volgiono

          fare.

          Ma come più stabili e sicuri? Linux non è
          stabilissimo e
          sicurissimo?sicuramente linux e i bsd sono mille volte più stabili e sicuri del tuo piastrellotto che non implementa manco uno straccio di capabilities
    • Etype scrive:
      Re: stabilita' di xp
      - Scritto da: occam
      ho usato xp per anni e dal 2013 sono passato a
      win8 che considero senz'altro piu' stabile e
      veloce( chi dice il contrario secondo me non ha
      confrontato i due SO oppure non si e' abituato
      alla grafica di win8 che al primo impatto puo'
      lasciare un po'
      scettici).E' più lento,è un pachiderma e consuma più risorse....
      XP andava in crash molto piu' spesso, alcun files
      si corrompevano con facilita' Ma quando mai,solo se giocavi con le partizioni o con hdd con settori danneggiati,con driver difettosi,ecc ....altrimenti non ti succede mai.
      cosa che adesso con
      win8 non capita assolutamenteneanche con XP
      ed era
      maggiormente vulnerabile a
      virus.Per questo quando vedi le patch molti elementi sono in comune con XP,7 e 8 vero ?
      Un appunto:inizialmente win8 puo' sembrare
      pesante nello scaricamento di software e per es.
      nella scansione
      antivirus.infatti lo è,non è una sensazione...
      E' una sensazione che compare completamente dopo
      pochi
      giorni.Certo basta convincersene :D
      Il mio AV che con XP impiegata 1h e 30 min. circa
      per scansionare l'intero p.c. dischi interni ed
      esterni, ora li scansiona in circa 40
      min.!1) che antivirus hai montato2) Ti è mai passato per la mente che nel secondo caso semplicemente salta alcuni tipi di file ? :D :D :D
      Vi consiglio quindi di passare senza indugi a
      Win8 qualora non abbiate la tentazione di passareCos'è lavori per Ms ? :D
      • occam scrive:
        Re: stabilita' di xp
        io non lavoro per Microsoft e non ci terrei neanche perche' e' una multinazionale e come tutte le multinazionali ha atteggiamenti molto poco chiari e puliti.detto questo posso risponderti solo sul tipo di Av che uso che e' Eset smart security.tutto il resto lo ribadisco.che win8 sia piu' avido di risorse e' come sfondare una porta aperta:bastera' avere un pc adeguato,perche' certo ch e se giri per es. con pentium4 e magari con 1g di ram, allora il pc non funzionera' proprio perche' si impalla prima di collegarsi a internet.diversamente mantango le mie opinioni ma attenzione,non mi illudo di convincerti,ognuno ha le sue opinioni ed e' giusto che vengano rispettate
        • Etype scrive:
          Re: stabilita' di xp
          qui non si tratta di convincere,se per esempio ora ho XP con un P4 a 2 Ghz e 2GB di RAM e funziona abbastanza bene con 8 azzopperesti già la configurazione.E' da Vista che Ms ha incominciato ad insistere con sistemi pachiderma che ovviamente fanno a XXXXXtti con i pc non recenti.Ms non si è mai interessata al problema probabilmente perchè oltre a lei ci sono anche gli interessi dei produttori di hardware.Se ti vendo un OS che richiede maggiori risorse avrai bisogno di un pc più potente,quindi un bel vantaggio per Ms e produttori di hardware.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: stabilita' di xp
            Windows vista uccideva pure i pc recenti dell'epoca.
          • Etype scrive:
            Re: stabilita' di xp
            - Scritto da: Sg@bbio
            Windows vista uccideva pure i pc recenti
            dell'epoca.Si lo ricordo e questo non ha contribuito a fargli una buona pubblicità.
    • anverone99 scrive:
      Re: stabilita' di xp
      - Scritto da: occam
      ho usato xp per anni e dal 2013 sono passato a
      win8 che considero senz'altro piu' stabile e
      veloce( chi dice il contrario secondo me non ha
      confrontato i due SO oppure non si e' abituato
      alla grafica di win8 che al primo impatto puo'
      lasciare un po'
      scettici).[img]http://cdn-static.zdnet.com/i/story/70/00/012348/will-90-of-users-always-hate-windows-8.jpg[/img]
      • occam scrive:
        Re: stabilita' di xp
        pero' ho la sensazione che win8 sia avversato per partito preso come avviene per tanti altri prodotti.certi post senza argometazioni, me lo confermano.win8 necessita di un buon p.c. anche se io che lo uso su due computer di cui uno e' un portatile di media qualita',e non ho problemi neanche con questo.Secondo me l'assenza del pulsante start nella versione precedente alla 8.1 mette in serio imbarazzo piu' di qualcuno.la ipotizzata pesantezza(che io dopo un periodo di rodaggio non riscontro assolutamente) dipende solo dal pc usato e anche dai software a contorno, ergo: se usate per es. un AV gratuto probabilmente le prestazioni complessive risulteranno penalizzate. a costo di spendere una cifra tutto sommato ragionevole l'AV deve essere a pagamento e credo che Norton-Eset-Kaspersky potrebbero essere un ottima soluzione
  • Fai il login o Registrati scrive:
    Non è così!
    Ma, Maruccia, da quel che hai scritto non mi pare che XP riceva aggiornamenti. Un antivirus li riceve.Ho capito male?
    • Etype scrive:
      Re: Non è così!
      XP riceverà aggiornamenti di sicurezza fino all'8 Aprile,dopo questa data tanti saluti.MSE invece continuerà fino al 2015
  • paoloholzl scrive:
    Stupore costernazione!
    Ma pensa che strano ... nessuno lo avrebbe mai immaginato ... stupore, costernazione ... Ditte con centinaia di macchine magari ben funzionanti (in un contesto economico sotto gli occhi di tutti), non si sentono pronte ad un upgrade che le inchioda o a sostituirle con relativi costi, magari con sostituzione anche di software ecc.Bisognava proprio avere un cervello a mattonelle per crederci!Oppure ... far finta di crederci perchè faceva comodo.
    • bubba scrive:
      Re: Stupore costernazione!
      - Scritto da: paoloholzl
      Ma pensa che strano ... nessuno lo avrebbe mai
      immaginato ... stupore, costernazione ...


      Ditte con centinaia di macchine magari ben
      funzionanti (in un contesto economico sotto gli
      occhi di tutti), non si sentono pronte ad un
      upgrade che le inchioda o a sostituirle con
      relativi costi, magari con sostituzione anche di
      software
      ecc.ehi ehi ... M$ SE e' solo un antivirus... winupdate continua a rimanere morto ad aprile 2014 (salvo capriole dell'ultima ora)
    • ... scrive:
      Re: Stupore costernazione!
      - Scritto da: paoloholzl
      Ma pensa che strano ... nessuno lo avrebbe mai
      immaginato ... stupore, costernazione ...


      Ditte con centinaia di macchine magari ben
      funzionanti (in un contesto economico sotto gli
      occhi di tutti), non si sentono pronte ad un
      upgrade che le inchioda o a sostituirle con
      relativi costi, magari con sostituzione anche di
      software
      ecc.

      Bisognava proprio avere un cervello a mattonelle
      per
      crederci!
      Oppure ... far finta di crederci perchè faceva
      comodo.non hai paura che annunziata ti faccia il XXXX? praticamtne stai abbaiando contro il padrone!
    • anverone99 scrive:
      Re: Stupore costernazione!
      - Scritto da: paoloholzl
      Ma pensa che strano ... nessuno lo avrebbe mai
      immaginato ... stupore, costernazione ...Comunque con tutte queste esternazioni contrastanti, prima si' poi no, poi forse, MS non ci fa certo bella figura!
    • P4__ scrive:
      Re: Stupore costernazione!
      - Scritto da: paoloholzl
      Ditte con centinaia di macchine magari ben
      funzionanti (in un contesto economico sotto gli
      occhi di tutti)ditte che non investono in innovazione che saranno destinate a soccombere in quanto non più competitive.Saluti da P4
      • anverone99 scrive:
        Re: Stupore costernazione!
        - Scritto da: P4__
        ditte che non investono in innovazione che
        saranno destinate a soccombere in quanto non più
        competitive.Passare da un sistema operativo ad un altro renderebbe le ditte piu' competitive? :| Senza Windows 8 sono tutte destinate a soccombere?Semmai dovrebbero investire per migliorare i loro prodotti.
      • collione scrive:
        Re: Stupore costernazione!
        hahahahahahahahaquindi la FIAT invece di investire in R&D per fare auto sempre migliori, dovrebbe investire in software aggiornato?guarda che innovare significa migliori i PROPRI PRODOTTI, non stare dietro all'ultimissimo gadget o programmino uscito in commercio
  • vituzzo scrive:
    XP highlander
    Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows. Nessuna nuova funzionalità è così convincente da spingere a cambiare sistema operativo.Si piò cambiare la grafica, nascondere il bottone dello start e mettere i quadratoni, ma questo non cambia il succo delle cose.
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: XP highlander
      - Scritto da: vituzzo
      Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows.
      Nessuna nuova funzionalità è così convincente da
      spingere a cambiare sistema
      operativo.
      Si piò cambiare la grafica, nascondere il bottone
      dello start e mettere i quadratoni, ma questo non
      cambia il succo delle
      cose.Non sono d'accordo...XP è stato un enorme passo in avanti rispetto a Windows 98, ma comunque non ancora altrettanto stabile quanto può esserlo Windows 7.
      • CCd scrive:
        Re: XP highlander
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: vituzzo

        Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows.

        Nessuna nuova funzionalità è così convincente da

        spingere a cambiare sistema

        operativo.

        Si piò cambiare la grafica, nascondere il
        bottone

        dello start e mettere i quadratoni, ma questo
        non

        cambia il succo delle

        cose.

        Non sono d'accordo...XP è stato un enorme passo
        in avanti rispetto a Windows 98, ma comunque non
        ancora altrettanto stabile quanto può esserlo
        Windows
        7.Non condivido. XP per mia esperienza è più stabile.
        • rockroll scrive:
          Re: XP highlander


          Non condivido. XP per mia esperienza è più
          stabile.Sicuramente, è anche la mia esperienza a confermarlo. Ed è anche più sicuro IMHO, a patto di non usare IE, grazie alla maggior facilità di manutenzione ed eventualmente di "riparazione". E ci mancherebbe pure che dopo 15 anni di aggiustamenti fosse ancora a rischio più dei suoi sucXXXXXri!Non ho esperienze su Win 6 e 8, ma dovrebbero essere tutti della stessa razza, il guaio nasce da Vista.Che poi la gente non lo capisca e sia condizionta pesantemente dalle politiche di M$, è un altro discorso.
      • Lorenzo scrive:
        Re: XP highlander
        Sette stabile ? Non scherziamo ... lo spegni la sera buono e la mattina ti chiede il cd per ripristinare il sistema , si pianta ore a fare aggiornamenti , e non fa nulla che xp non facesse gia' in modo piu' snello ,anzi ... fa qualcosa in meno :) non ha piu' un mixer audio decente ...E vogliamo parlare del cerchietto rotante rompiscatole ... questa applicazione non sta rispondendo ... ma quando mai se sotto si vede l'applicazione che sta funzionando ? Mi sa che va a finire che allungano il supporto anche a XP non solo all'antivirus ...
        • Se Se scrive:
          Re: XP highlander
          Cos'è la descrizione di un tuo incubo? O sei solo un trollone?- Scritto da: Lorenzo
          Sette stabile ? Non scherziamo ... lo spegni la
          sera buono e la mattina ti chiede il cd per
          ripristinare il sistema , si pianta ore a fare
          aggiornamenti , e non fa nulla che xp non facesse
          gia' in modo piu' snello
          ,
          anzi ... fa qualcosa in meno :) non ha piu' un
          mixer audio decente
          ...
          E vogliamo parlare del cerchietto rotante
          rompiscatole ... questa applicazione non sta
          rispondendo ... ma quando mai se sotto si vede
          l'applicazione che sta funzionando ?


          Mi sa che va a finire che allungano il supporto
          anche a XP non solo all'antivirus
          ...
          • Lorenzo scrive:
            Re: XP highlander
            E' solo la quotidianita' :)
          • anverone99 scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Se Se
            Cos'è la descrizione di un tuo incubo? Un auspicio
          • dapinna scrive:
            Re: XP highlander
            Probabilmente hai problemi con qualche software oppure hardware.Sette è abbastanza stabile e il degno erede di Windows XP.Sui miei PC (quelli che uso regolarmente) non ho mai avuto problemi di stabilità con 7. Stessa cosa con la maggior parte dei PC che ho assemblato/venduto o fatto assistenza.Quei pochi PC con sette che avevano problemi ho potuto verificare che si trattava di problemi hardware.
        • rockroll scrive:
          Re: XP highlander
          - Scritto da: Lorenzo
          Sette stabile ? Non scherziamo ... lo spegni la
          sera buono e la mattina ti chiede il cd per
          ripristinare il sistema , si pianta ore a fare
          aggiornamenti , e non fa nulla che xp non facesse
          gia' in modo piu' snello
          ,
          anzi ... fa qualcosa in meno :) non ha piu' un
          mixer audio decente
          ...
          E vogliamo parlare del cerchietto rotante
          rompiscatole ... questa applicazione non sta
          rispondendo ... ma quando mai se sotto si vede
          l'applicazione che sta funzionando ?


          Mi sa che va a finire che allungano il supporto
          anche a XP non solo all'antivirus
          ...Tutto vero!Onestamente lo scherzetto del ripristino me lo ha fatto solo 2 volte in un anno, e se l'è cavata da solo visto che trattasi di un portatile su cui è preinstallata la partizione di ripristino, ma mi ha fatto passare dei brutti quarti d'ora in cui pareva inchiodato definitivamente...Per non parlare delle infezioni che ho contratto su Seven con tanto di Norton (NIS), mentre su XP in anni ed anni niente di questo, con AVG gratuito e firewall di sistema! E nemmeno parlarne di estremi rallentamenti di minuti su 7 in condizione di memoria quasi a tappo (6GB) usando lo stesso applicativo (VirtualDubMpeg) che in XP non ha mai dato problemi occupando solo una parte degli 1.5 GB installati. Alla faccia della gestione di memoria "migliorata"... E ne avrei ancora da dire, tipo il non reperimento di files presenti su C grazie a quell'assurda funzione di ricerca che in XP era sufficientemente funzionale e qui zoppica proprio oltre che essere ridotta all'osso... e tipo il partire inaspettatamente per la tangente a fare oscuri cavoli suoi che nessuno gli ha chiesto e che cerca di celare accuratemente alle tue indagini, e furbescamente cerca di farseli anche in chiusura di sessione ... e tu aspetti, e passi i canonici 5 minuti di terrore... e manco lo potresti spegnere se non smontando la batteria a caldo ... E questo sarebbe il sistema riuscito BENE, come universalmente riportato dai guidizi della gente, a differenze di Svista e Piastrell-otto che sarebbero usciti decisamente male, mi figuro allora che gioiellini ...Ma per favore, M$, lasciami il mio XP sp3 pro e vai a ... quel paese appena possibile!
          • dapinna scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: rockroll
            Per non parlare delle infezioni che ho contratto
            su Seven con tanto di Norton (NIS), Questo dice tutto...Regola n° 1: Estirpare quel c <beeeop
            o di antivirus.Se poi a causa di questo di Becchi Virus o il sistema è impelagato da rallentamenti correlati... la instabilità va cercata altrove.
            E ne avrei
            ancora da dire, tipo il non reperimento di files
            presenti su C grazie a quell'assurda funzione di
            ricerca che in XP era sufficientemente funzionale
            e qui zoppica proprio oltre che essere ridotta
            all'osso... In effetti la ricerca è stata un po castrata... ma questo non ha niente a che vedere con la stabilità... e con un po di ordine mentale trovi tutto.Al limite puoi installare altri software per fare la ricerca.
            ... e tu aspetti, e passi i canonici 5 minuti di
            terrore... e manco lo potresti spegnere se non
            smontando la batteria a caldo ...E premere il tasto di accensione e *TENERLO PREMUTO* fino a quando non si spegne? Funziona sia su PC fissi che su Portatili.
            E questo sarebbe il sistema riuscito BENE, come
            universalmente riportato dai guidizi della gente,
            a differenze di Svista e Piastrell-otto che
            sarebbero usciti decisamente male, mi figuro
            allora che gioielliniConcordo con Svista.Ma 8, una volta che installi ClassicShell, non è molto differente da 7.Ma a dire la verità non ho sufficienti ore di Lavoro su 8 per dire se è sufficientemente stabile... ho fatto più che altro installazioni e aggiornamenti.
        • Funz scrive:
          Re: XP highlander
          - Scritto da: Lorenzo
          anzi ... fa qualcosa in meno :) non ha piu' un
          mixer audio decenteE il visualizzatore immagini. Perché perché perché perché perché levare funzionalità utili (la stampa di immagini multiple da menu, la visualizzazione delle gif animate...)?Per farmi installare irfanview di cui prima non sentivo il bisogno? Bella mossa Bill :p
          • anverone99 scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Lorenzo

            anzi ... fa qualcosa in meno :) non ha piu'
            un

            mixer audio decente

            E il visualizzatore immagini. Perché perché
            perché perché perché levare funzionalità utili
            (la stampa di immagini multiple da menu, la
            visualizzazione delle gif
            animate...)?
            Per farmi installare irfanview di cui prima non
            sentivo il bisogno? Bella mossa Bill
            :pE Outlook Express, che per un paio di account email era piu' che sufficiente.
          • dapinna scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: anverone99

            E Outlook Express, che per un paio di account
            email era piu' che
            sufficiente.Se non ti creava problemi perdere ogni tanto le mail arrivate poteva andar bene. :-)Se non ti creava problema scrivere il simbolo dell'Euro de dall'altra parte arrivava il simbolo "?" del punto interrogativo.Se non ti creava problemi il problema della quotatura delle email o dei messaggi nei gruppo di discussione, la sostituzione dello standard "Re:" con "R:" (con conseguente modifica degli oggetti di messaggi in "Re: R: Re: R: Re: R: Re: R: Re: R: ..." )Per una sola di queste motivazioni io avrei mollato quel Outlook Express. L'ho fatto 10 anni fa, con Thunderbird, quando era ancora in Pre-Release.
          • chiarimento scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: dapinna
            - Scritto da: anverone99




            E Outlook Express, che per un paio di account

            email era piu' che

            sufficiente.

            Se non ti creava problemi perdere ogni tanto le
            mail arrivate poteva andar bene.
            :-)

            Se non ti creava problema scrivere il simbolo
            dell'Euro de dall'altra parte arrivava il
            simbolo "?" del punto
            interrogativo.

            Se non ti creava problemi il problema della
            quotatura delle email o dei messaggi nei gruppo
            di discussione, la sostituzione dello standard
            "Re:" con "R:" (con conseguente modifica degli
            oggetti di messaggi in "Re: R: Re: R: Re: R: Re:
            R: Re: R: ..."
            )

            Per una sola di queste motivazioni io avrei
            mollato quel Outlook Express. L'ho fatto 10 anni
            fa, con Thunderbird, quando era ancora in
            Pre-Release.lo sto usando tranquillamente da decenni e non mi e' mai capitato niente. Probabilmente e' stato corretto con gli aggiornamenti
          • dapinna scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: chiarimento
            - Scritto da: dapinna

            lo sto usando tranquillamente da decenni e non mi
            e' mai capitato niente. Probabilmente e' stato
            corretto con gli
            aggiornamentiNo... ho cercato di recuperare delle email perse ad una cliente pochi mesi fa. Le mail perse coprivano diversi mesi... non ricordo di preciso ma per capirci tipo dal 5 febbraio al 20 agosto 2013.Non è un caso isolato... è capitato a diversi clienti.Prova ad inviarti una mail con dentro il simbolo dell'Euro.Prova a scambiare delle email con una persona che usa un altro software per le email (che non sia Microsoft) e a meno che tu non abbia modificato le impostazioni internazionali, OE, inserirà nell'Oggetto "R:". L'Altro programma NON trovando "Re: " lo inserisce. Quindi nuovamente OE non trovando "R: " lo inserisce... all'infinito.
      • ... scrive:
        Re: XP highlander
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: vituzzo

        Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows.

        Nessuna nuova funzionalità è così convincente da

        spingere a cambiare sistema

        operativo.

        Si piò cambiare la grafica, nascondere il
        bottone

        dello start e mettere i quadratoni, ma questo
        non

        cambia il succo delle

        cose.

        Non sono d'accordo...XP è stato un enorme passo
        in avanti rispetto a Windows 98Infatti ce ne sono stati due di Windows nel frattempo, il ME (ciofeca inenarrabile), e il 2000 (praticamente XP senza la fuffa).
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: XP highlander
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Mela avvelenata

          - Scritto da: vituzzo


          Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows.


          Nessuna nuova funzionalità è così convincente
          da


          spingere a cambiare sistema


          operativo.


          Si piò cambiare la grafica, nascondere il

          bottone


          dello start e mettere i quadratoni, ma questo

          non


          cambia il succo delle


          cose.



          Non sono d'accordo...XP è stato un enorme passo

          in avanti rispetto a Windows 98

          Infatti ce ne sono stati due di Windows nel
          frattempo, il ME (ciofeca inenarrabile), e il
          2000 (praticamente XP senza la
          fuffa).Già, infatti il ME non l'ho considerato perchè era un aborto, mentre Windows 2000 era scarsamente utilizzato su pc da utenti comuni...
          • anverone99 scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Mela avvelenata
            Già, infatti il ME non l'ho considerato perchè
            era un aborto, mentre Windows 2000 era
            scarsamente utilizzato su pc da utenti
            comuni...Windows 2000 non aveva la versione Home. Esisteva solo in versione Professional ed il suo targer erano le aziende. Comunque io l'ho usato per tutto il suo ciclo di vita con moltissima soddisfazione.Windows ME usci' in contemporanea ed era quella la versione Home!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 gennaio 2014 02.35-----------------------------------------------------------
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Mela avvelenata


            Già, infatti il ME non l'ho considerato perchè

            era un aborto, mentre Windows 2000 era

            scarsamente utilizzato su pc da utenti

            comuni...

            Windows 2000 non aveva la versione Home. Esisteva
            solo in versione Professional ed il suo targer
            erano le aziende. Comunque io l'ho usato per
            tutto il suo ciclo di vita con moltissima
            soddisfazione.
            Windows ME usci' in contemporanea ed era quella
            la versione
            Home!Grazie per la lezione, ma non ne avevo bisogno.
          • anverone99 scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: anverone99

            - Scritto da: Mela avvelenata




            Già, infatti il ME non l'ho considerato
            perchè


            era un aborto, mentre Windows 2000 era


            scarsamente utilizzato su pc da utenti


            comuni...



            Windows 2000 non aveva la versione Home.
            Esisteva

            solo in versione Professional ed il suo
            targer

            erano le aziende. Comunque io l'ho usato per

            tutto il suo ciclo di vita con moltissima

            soddisfazione.

            Windows ME usci' in contemporanea ed era
            quella

            la versione

            Home!

            Grazie per la lezione, ma non ne avevo bisogno.E chi parlava con te?Nei forum si scrive non solo per dare replica ai post precedenti, ma anche per ampliare le informazioni a beneficio di tutti, che magari sono giovani. Almeno una volta era cosi'. La regola aurea era: "Condividi la tua conoscenza"
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: anverone99


            - Scritto da: Mela avvelenata






            Già, infatti il ME non l'ho
            considerato

            perchè



            era un aborto, mentre Windows 2000
            era



            scarsamente utilizzato su pc da
            utenti



            comuni...





            Windows 2000 non aveva la versione Home.

            Esisteva


            solo in versione Professional ed il suo

            targer


            erano le aziende. Comunque io l'ho
            usato
            per


            tutto il suo ciclo di vita con
            moltissima


            soddisfazione.


            Windows ME usci' in contemporanea ed era

            quella


            la versione


            Home!



            Grazie per la lezione, ma non ne avevo
            bisogno.

            E chi parlava con te?
            Nei forum si scrive non solo per dare replica ai
            post precedenti, ma anche per ampliare le
            informazioni a beneficio di tutti, che magari
            sono giovani. Almeno una volta era cosi'. La
            regola aurea era: "Condividi la tua
            conoscenza"Ottimo, vai a condividere, vai! ;)
          • dapinna scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: anverone99
            Nei forum si scrive non solo per dare replica ai
            post precedenti, ma anche per ampliare le
            informazioni a beneficio di tutti, che magari
            sono giovani. Almeno una volta era cosi'. La
            regola aurea era: "Condividi la tua
            conoscenza"+1
          • 2014 scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Mela avvelenata


            Già, infatti il ME non l'ho considerato perchè

            era un aborto, mentre Windows 2000 era

            scarsamente utilizzato su pc da utenti

            comuni...

            Windows 2000 non aveva la versione Home. Esisteva
            solo in versione Professional ed il suo targer
            erano le aziende. Comunque io l'ho usato per
            tutto il suo ciclo di vita con moltissima
            soddisfazione.
            QUOTONE
          • Nonsonoio scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: 2014

            erano le aziende. Comunque io l'ho usato per

            tutto il suo ciclo di vita con moltissima

            soddisfazione.


            QUOTONE+1Il miglior OS di microsoft (IMHO).
      • Sg@bbio scrive:
        Re: XP highlander
        XP è stabile quando 7, cioè non muore ogni 3 secondi come i vecchi windows a parte i problemi tipici di windows.Però semmai il passaggio a 7 era obbligatorio se si voleva windows 64bit, decente.
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: XP highlander
          - Scritto da: Sg@bbio
          XP è stabile quando 7, cioè non muore ogni 3
          secondi come i vecchi windows a parte i problemi
          tipici di
          windows.Non direi...prova ad installare e disinstallare un sacco di software, e poi mi dici quale versione si inchioda prima!
          Però semmai il passaggio a 7 era obbligatorio se
          si voleva windows 64bit,
          decente.Questo è sicuro!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: XP highlander
            Se fai un pò di manutenzione è difficile che XP si spappoli per tale ragione, rimuovere le chiavi morte del registro di sistema e deframmentarlo, da una mano in tal senso.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Sg@bbio
            Se fai un pò di manutenzione è difficile che XP
            si spappoli per tale ragione, rimuovere le chiavi
            morte del registro di sistema e deframmentarlo,
            da una mano in tal
            senso.Cosa che con Windows 7 non è necessario fare....ma tu poi ci vedi un utente qualunque anche sapere cosa sia il registro di Windows?Senza contare il fatto che XP era un vero colabrodo (e lo è ancora) per quanto riguarda virus, malware e trojan!!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: XP highlander
            Questa che tutti i windows perdono i pezzi quando installi e disinstalli roba, il registro di sistema si riempie di chiavi morte, si deframmenta, ecc ecc.
          • anverone99 scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: Sg@bbio

            XP è stabile quando 7, cioè non muore ogni 3

            secondi come i vecchi windows a parte i
            problemi

            tipici di

            windows.

            Non direi...prova ad installare e disinstallare
            un sacco di software, e poi mi dici quale
            versione si inchioda
            prima!
            Basta fare un po' di manutenzione con cognizione di causa e ti assicuro che non lo reinstalli per anni
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: Sg@bbio


            XP è stabile quando 7, cioè non muore ogni
            3


            secondi come i vecchi windows a parte i

            problemi


            tipici di


            windows.



            Non direi...prova ad installare e disinstallare

            un sacco di software, e poi mi dici quale

            versione si inchioda

            prima!



            Basta fare un po' di manutenzione con cognizione
            di causa e ti assicuro che non lo reinstalli per
            anniDiglielo a chi questa "manutenzione" non sa farla...poi vediamo quale sistema ti da meno noie e grattacapi!
          • pippo75 scrive:
            Re: XP highlander


            Diglielo a chi questa "manutenzione" non sa
            farla...poi vediamo quale sistema ti da meno noie
            e
            grattacapi!E' come quelli che non sanno mettere la benzina nell'auto con il servizio automatico. O mandano qualcuno oppure aspettano che ci sia l'addetto a farlo.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: pippo75



            Diglielo a chi questa "manutenzione" non sa

            farla...poi vediamo quale sistema ti da meno
            noie

            e

            grattacapi!

            E' come quelli che non sanno mettere la benzina
            nell'auto con il servizio automatico.

            O mandano qualcuno oppure aspettano che ci sia
            l'addetto a
            farlo.No, è come se fosse necessario portare l'auto dal meccanico almeno una volta al mese, altrimenti non funziona più bene! Certo, per chi sa dove mettere le mani sarebbe "solo" una perdita di tempo, mentre per gli altri significherebbe dover pagare qualcuno per farlo al loro posto!
          • anverone99 scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Mela avvelenata

            No, è come se fosse necessario portare l'auto dal
            meccanico almeno una volta al mese, altrimenti
            non funziona più bene! Certo, per chi sa dove
            mettere le mani sarebbe "solo" una perdita di
            tempo, mentre per gli altri significherebbe dover
            pagare qualcuno per farlo al loro
            posto!E' facile come installare CCleaner
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Mela avvelenata




            No, è come se fosse necessario portare
            l'auto
            dal

            meccanico almeno una volta al mese,
            altrimenti

            non funziona più bene! Certo, per chi sa dove

            mettere le mani sarebbe "solo" una perdita di

            tempo, mentre per gli altri significherebbe
            dover

            pagare qualcuno per farlo al loro

            posto!

            E' facile come installare CCleanerPresumendo che gli utenti sappiano che esistano tool come CCleaner direi di sì...
          • Prozac scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: anverone99

            - Scritto da: Mela avvelenata







            No, è come se fosse necessario portare

            l'auto

            dal


            meccanico almeno una volta al mese,

            altrimenti


            non funziona più bene! Certo, per chi
            sa
            dove


            mettere le mani sarebbe "solo" una
            perdita
            di


            tempo, mentre per gli altri
            significherebbe

            dover


            pagare qualcuno per farlo al loro


            posto!



            E' facile come installare CCleaner

            Presumendo che gli utenti sappiano che esistano
            tool come CCleaner direi di
            sì...Allora è molto facile. Lo ha installato pure mio padre 71enne di sua iniziativa e senza che io abbia mai nominato quel software o qualsiasi altro software di quel tipo. Ah... Per la cronaca non sa che differenza ci sia tra documento e applicazione.
          • Lorenzo scrive:
            Re: XP highlander
            Prova ad installare e rimuovere / modificare piu' sistemi operativi sul pc ... senza usare il bootloader di windows , indovina quale tra 7 ed XP tira le cuoia :)
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: Lorenzo
            Prova ad installare e rimuovere / modificare piu'
            sistemi operativi sul pc ... senza usare il
            bootloader di windows , indovina quale tra 7 ed
            XP tira le cuoia
            :)Ad esempio che sistemi operativi?
      • anverone99 scrive:
        Re: XP highlander
        - Scritto da: Mela avvelenata
        - Scritto da: vituzzo

        Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows.

        Nessuna nuova funzionalità è così convincente da

        spingere a cambiare sistema

        operativo.

        Si piò cambiare la grafica, nascondere il
        bottone

        dello start e mettere i quadratoni, ma questo
        non

        cambia il succo delle

        cose.

        Non sono d'accordo...XP è stato un enorme passo
        in avanti rispetto a Windows 98, ma comunque non
        ancora altrettanto stabile quanto può esserlo
        Windows
        7.In quanto a stabilita' Xp non e' secondo a nessuno
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: XP highlander
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: Mela avvelenata

          - Scritto da: vituzzo


          Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows.


          Nessuna nuova funzionalità è così convincente
          da


          spingere a cambiare sistema


          operativo.


          Si piò cambiare la grafica, nascondere il

          bottone


          dello start e mettere i quadratoni, ma questo

          non


          cambia il succo delle


          cose.



          Non sono d'accordo...XP è stato un enorme passo

          in avanti rispetto a Windows 98, ma comunque non

          ancora altrettanto stabile quanto può esserlo

          Windows

          7.

          In quanto a stabilita' Xp non e' secondo a nessunoQuesta potrebbe essere la trollata dell'anno...purtroppo forse sei serio! Certo, Windows XP è la versione di Windows piü stabile per tutto quell'hardware per lo piü obsoleto con cpu single core, ovvero molti di quei pc/workstation che sopravvivono in molte aziende o nella pubblica amministrazione, che logicamente non verrà cambiato finchè non smetteranno di funzionare...
        • ... scrive:
          Re: XP highlander
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: Mela avvelenata

          - Scritto da: vituzzo


          Con XP è stato raggiunto l'apice di Windows.


          Nessuna nuova funzionalità è così convincente
          da


          spingere a cambiare sistema


          operativo.


          Si piò cambiare la grafica, nascondere il

          bottone


          dello start e mettere i quadratoni, ma questo

          non


          cambia il succo delle


          cose.



          Non sono d'accordo...XP è stato un enorme passo

          in avanti rispetto a Windows 98, ma comunque non

          ancora altrettanto stabile quanto può esserlo

          Windows

          7.

          In quanto a stabilita' Xp non e' secondo a nessunoLOL... no, è secondo a tutti, ma TUTTI i sistemi Unix-based.
          • Prozac scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: anverone99

            - Scritto da: Mela avvelenata


            - Scritto da: vituzzo



            Con XP è stato raggiunto l'apice
            di
            Windows.



            Nessuna nuova funzionalità è così
            convincente

            da



            spingere a cambiare sistema



            operativo.



            Si piò cambiare la grafica,
            nascondere
            il


            bottone



            dello start e mettere i
            quadratoni, ma
            questo


            non



            cambia il succo delle



            cose.





            Non sono d'accordo...XP è stato un
            enorme
            passo


            in avanti rispetto a Windows 98, ma
            comunque
            non


            ancora altrettanto stabile quanto può
            esserlo


            Windows


            7.



            In quanto a stabilita' Xp non e' secondo a
            nessuno

            LOL... no, è secondo a tutti, ma TUTTI i sistemi
            Unix-based.Secondo me è terzo. Ci sono anche quelli Linux-base
          • dapinna scrive:
            Re: XP highlander
            - Scritto da: ...



            In quanto a stabilita' Xp non e' secondo a
            nessuno

            LOL... no, è secondo a tutti, ma TUTTI i sistemi
            Unix-based.+1
Chiudi i commenti