Gamer, attenzione: non sottovalutate questi 4 rischi online

Gamer, attenzione: non sottovalutate questi 4 rischi online

In Italia i videogiocatori rappresentano circa il 38% della popolazione: ma quanti conoscono i rischi del mondo videoludico online?
In Italia i videogiocatori rappresentano circa il 38% della popolazione: ma quanti conoscono i rischi del mondo videoludico online?

Oltre 2,5 miliardi di persone si divertono regolarmente con i giochi online. Secondo le statistiche diffuse da IIDEA (l’associazione di categoria dell’industria videoludica italiana), i giocatori nel nostro paese sono circa 16,7 milioni, ovvero il 38% della popolazione. Di questi, migliaia hanno meno di 18 anni: questo è un motivo di preoccupazione per diversi genitori, che non in molti casi non sanno come affrontare i pericoli che si annidano in rete.

Private Internet Access, servizio VPN tra i più gettonati del settore, ha analizzato e osservato 4 dei maggiori rischi dal punto di vista tecnologico e sociale legati al mondo del gioco online, fornendo – tra l’altro – alcuni consigli per minimizzarli.

I 4 principali rischi del gioco online

Criminali informatici, dipendenza da gioco online, molestie/esposizione a contenuti non idonei (se il giocatore è minorenne), spese eccessive: sono questi i 4 rischi principali del gioco online secondo il team di PIA. In particolar modo, a destare più preoccupazione sono i criminali informatici che possono agire subdolamente sfruttando il mondo videoludico.

Questi “malviventi della rete” utilizzano i videogiochi multiplayer online per connettersi con potenziali vittime da tutto il mondo. I loro obiettivi possono essere molteplici:

  • Rubare dati sensibili per furto d’identità o dell’account di gioco
  • Trovare informazioni personali e alimentare cyberbullismo
  • Prendere di mira giocatori specifici con attacchi DDoS, virus, malware, ransomware

Come proteggersi durante il gioco online

L’adozione di determinate precauzioni favorirà un ambiente di gioco molto più sicuro. Ecco quindi i consigli del team di Private Internet Access:

  • Crea password complesse e uniche per i tuoi account
  • Evita di fornire volontariamente informazioni personali
  • Utilizza una VPN per accedere ai tuoi giochi tramite server privati e mantenere l’anonimato
  • Acquista e scarica giochi solamente da fonti attendibili
  • Non aprire mai link sospetti
  • Non condividere le informazioni legate al tuo account con altri

Gaming

Perché una VPN può proteggerti mentre giochi online

Lo scopo delle VPN è quello di rimanere anonimo online: il tuo traffico internet viene filtrato attraverso un tunnel crittografato che nasconde le tue attività dagli sguardi indiscreti. Inoltre, otterrai un nuovo indirizzo IP fittizio che ti permette di mantenere l’assoluto anonimato online. Giocare online in sicurezza dovrebbe essere la priorità di ogni gamer, perciò nascondere le proprie informazioni personali potrebbe essere una mossa vincente contro potenziali cyber criminali.

L’altro aspetto importante è che le VPN sono in grado di proteggerti dagli attacchi DDoS, che richiedono l’indirizzo IP del giocatore per funzionare. In più, l’utilizzo di una rete virtuale privata aiuta a prevenire la limitazione della larghezza di banda. Forse non lo sai, ma esistono dei casi in cui gli ISP (ossia i provider che forniscono la rete internet) limitano il tuo accesso alla rete, specialmente se sei impegnato in attività che consumano molta banda come i videogiochi.

Con una VPN, puoi estirpare il problema alla radice: il tuo provider non è più in grado di limitarti in base alla tua attività, proprio perché non è più in grado di vederla. Alcuni ISP si sono fatti furbi e limiteranno comunque il traffico specifico che proviene da una VPN. Per aggirare questo problema, alcuni servizi come Private Internet Access dispongono di una esclusiva funzionalità che permette di mantenere nascosto l’utilizzo di una VPN. Così nessuno saprà che ne stai usando una.

PIA dispone delle funzionalità più avanzate per ottenere tutta la privacy di cui hai bisogno. Ecco una panoramica di quanto il servizio ha da offrire:

  • Sicurezza VPN infrangibile e rigorosa politica no-log con molteplici funzionalità di privacy personalizzabili
  • Accesso su tutti i dispositivi fino a 10 senza costi aggiuntivi e con app dedicate per ogni piattaforma
  • Zero restrizioni, contenuti illimitati con migliaia di server per accedere facilmente a tutti i tuoi contenuti preferiti
  • 100% open source: PIA p uno dei servizi VPN più sicuri e trasparenti disponibili
  • Configurazione semplice e rapida
  • Blocco annunci, tracker e siti web dannosi integrato
  • Funzioni avanzate: blocco automatico, split tunneling, supporto torrenting, impostazioni flessibili
  • Assistenza clienti 24/7 via e-mail e chat dal vivo

In occasione delle offerte dedicate al Black Friday, a cui puoi accedere cliccando questo link, Private Internet Access ha scontato il suo piano biennale dell’83%, pari a 1,85 euro al mese. E quattro mesi te li regala PIA. La promozione è in scadenza: se non sei soddisfatto, puoi scegliere di ottenere un rimborso completo entro trenta giorni dall’acquisto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 nov 2022
Link copiato negli appunti