Giappone, il robot che solleva pesi umani

Si chiama RIBA e può trasportare un anziano da un letto ad una sedia a rotelle. Fino a 40 volte al giorno e con un massimo di 80 chilogrammi di peso. Aiuterà ad assistere i 6 milioni di anziani previsti per il 2015
Si chiama RIBA e può trasportare un anziano da un letto ad una sedia a rotelle. Fino a 40 volte al giorno e con un massimo di 80 chilogrammi di peso. Aiuterà ad assistere i 6 milioni di anziani previsti per il 2015

C’è chi l’ha paragonato ad un gigantesco orsetto, intento a sollevare con entrambe le braccia una persona anziana. È RIBA ( Robot for Interactive Body Assistance ), il nuovo protagonista della scatenata ricerca robotica in terra nipponica.

Un robot capace di sollevare una persona fino ad 80 chilogrammi di peso, affetta da gravi problemi motori o comunque troppo anziana per deambulare normalmente . L’orsetto gigante è stato realizzato dagli ingegneri robotici del centro ricerche giapponese RIKEN .

In sostanza, RIBA è stato progettato per trasportare un anziano e/o paziente da un letto ad una sedia a rotelle e vorrebbe rappresentare la nuova frontiera nella robotica che curerà il genere umano, considerati i quasi 6 milioni di anziani previsti tra la popolazione giapponese nel 2015 .

Capace di sollevare una persona fino a 40 volte al giorno , RIBA è stato realizzato con supporti di rinforzo negli arti superiori e nella schiena. Unico neo, il prezzo. Per averlo bisognerà sborsare l’equivalente di circa 55mila euro .

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 08 2011
Link copiato negli appunti