Gli scanner biometrici annusano il terrore

Saranno attivi entro qualche anno negli USA: sono scanner che analizzano in tempo reale i dati biometrici dei passeggeri. Sapranno chi tra di loro è pronto a compiere attentati o a mettere in atto comportamenti criminosi

Roma – La caccia ai terroristi all’americana si dota di una nuova arma, destinata a spingere la prevenzione ad un nuovo livello. Non bastassero le promesse pseudo-scientifiche delle scienze cognitive e le armi psicotroniche sovietiche , i responsabili della sicurezza nazionale stanno foraggiando lo studio di un complesso sistema di analisi e previsione comportamentale , che basa i suoi giudizi sul riconoscimento delle caratteristiche fisiche dell’individuo, per scovare in una folla il terrorista pronto ad immolarsi per la propria causa.

uno shot di un celebre film a tema Ricercatori della University of Buffalo , esperti nelle scienze comportamentali e nella biometria computerizzata, sono al lavoro per realizzare uno scanner automatizzato in grado, attraverso l’analisi delle espressioni del volto, del tono di voce di e altri segni biometrici univoci di scremare, attraverso il confronto dei dati raccolti in tempo reale con indicatori di comportamento “scientificamente testati” in quanto tipici dei terroristi in procinto di agire, gli individui potenzialmente pericolosi ai check-in di aeroporti e altri luoghi di transito passeggeri.

“L’obiettivo è quello di individuare l’esecutore in un percorso di sicurezza prima che abbia la possibilità di condurre l’attacco”, dice stringato Venu Govindaraju, professore di scienze informatiche e ingegneria presso l’università americana e corresponsabile del progetto. Progetto che ha recentemente ottenuto un finanziamento di 800mila dollari da parte della National Science Foundation , agenzia governativa USA che sostiene finanziariamente le ricerche scientifiche e tecnologiche che ritiene più promettenti.

Capacità di apprendimento e algoritmi intelligenti, attenzione costante a tutti i dettagli di una persona e la possibilità di fornire supporto agli agenti della sicurezza sia nei controlli al volo che durante gli interrogatori : questo offrirà la tecnologia in via di sviluppo nell’ateneo, con i primi risultati pratici in dirittura d’arrivo nel giro di alcuni anni da adesso.

La sicurezza dei voli e del suolo americano verrà dunque messa totalmente nelle mani delle macchine ? “Nessun comportamento è in grado di garantire sempre che qualcuno stia mentendo – avvertono gli stessi ricercatori – ma i comportamenti sono utili per prevedere le emozioni o i pensieri e possono aiutare gli addetti della vigilanza a decidere chi osservare con maggior attenzione e più da vicino”. Gli attuali controlli a campione non sono sufficienti, e basare la propria decisione di osservare una persona più da vicino “sulla scienza” è per il personale della UB preferibile per garantire misure di prevenzione realmente efficaci.

Non tutti ne sono convinti, però. BoingBoing parla in modo sprezzante di approccio pseudo-scientifico sul modello della pratica frenologica . Engadget ci va giù ancora più pesante, scomodando paragoni con il controllo ubiquo, ossessivo e senza via di scampo scampo della distopia orwelliana di 1984 e del Ministero della Verità “.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • orasoperche dovreipaga redipiu scrive:
    tele2 vodafone
    spero che questo cambio migliori un po il servizio... o cambierà solo il soggetto dei miei insulti
  • sabino breglia scrive:
    tele2
    ci tengo tanto a segnalare il cattivo e lentissimo funzionamento del ADSL TELE2
  • Gabrio Fioretti scrive:
    mal funzionamento ADSL
    Cortesemente vorrei avere l'indirizzo di TELE 2 per disdire il servizio, ma non ho, nonostante le mie richieste, il contratto scritto dal quale ricavare l'indirizzo e quando lo chiedo via telefono fanno cadere la linea.Grazie. Cordialità
  • Lorenzo S. scrive:
    Vodafone.
    Beh, vi dirò che se già ero scontento della mia linea ADSL tele2 (da più di un mese viaggia effettivi a qualsiasi ora, quindi no scuse di traffico a 2Mb invece dei 7 tanto acclamati), poi Vodafone nella telefonia mobile mi ha appena proposto un servizio sostitutivo a quello che mi è appena scaduto, di cui non me ne faccio niente, a 40% in più del costo della vecchia promozione.Beh 1+1 (tele2 + vodafone) qui per me fra un po' farà 0.
  • longo luigi scrive:
    tele2
    che schifo
  • uno che è stato truffato scrive:
    andate a fare in culo
    B A S T A R D I
  • santo scrive:
    tele2
    sono un'abbonato tele2 da un po' di tempo pacchetto completo ma questi filtri fate qualcosa. cosi rischiate di perdere un sacco di abbonati. @^
  • SOLARI ANTONIO scrive:
    RICHIESTA TELEFONICA
    DESIDEREREI AVERE INFORMAZIONI AL SEGUENTE N. 0823 961332
  • max scrive:
    Coerente
    Ora unificheranno le pubblicità: la scimmia con gattuso.
  • Carlo Martello scrive:
    Per fortuna...
    ..., c'era anche un altro pretendente e rischiava di diventare un altro passo della colonizzazione dell'Occidente da parte dei multimiliardari musulmani.10, 100, 1000 Poitiers!
  • DVD16x scrive:
    WI-MAX
    Adesso speriamo soltanto che liberalizzino il wi-max, visto che il cerchio si stringe: non c'è concorrenza nella telefonia fissa e nelle connessioni ADSL, e questo è un fatto assodato. La diminuzione degli operatori non può certo essere vista di buon occhio!Liberalizzate il wi-max, non si può costringere la gente ad aspettare i comodi dei grandi gruppi di TLC che non hanno convenienza a dare la banda larga a tutti, anzi!Stato, ci sei? liberalizza DAVVERO!!
    • Risposta alla notizia scrive:
      Re: WI-MAX
      ehh ti piacerebbe!vedrai che il WiMax in italia sarà sputtanato alla grande verso le major, multinazionali e lobby del potere mediatico.
  • Tele2 muori scrive:
    I filtri!
    Se la vodafone lascia la situazione invariata (traffico limitato durante il giorno con google che si apre in 22 secondi, bloccaggio delle porte con l'impossibilità di usare qualunque p2p) può pure andare al diavolo
    • Vikinger scrive:
      Re: I filtri!
      - Scritto da: Tele2 muori
      Se la vodafone lascia la situazione invariata
      (traffico limitato durante il giorno con google
      che si apre in 22 secondi, bloccaggio delle porte
      con l'impossibilità di usare qualunque p2p) può
      pure andare al
      diavoloBoh a me funziona tutto benissimo...
      • Zigulì scrive:
        Re: I filtri!
        Davvero sei soddisfatto?Nei forum si parla perlopiù molto male dell'adsl di tele2 e ho letto tantissime testimonianze e messaggi di utenti che dicono di essere fortemente insoddisfatti e sono arrabbiatissimi.Siccome ero tentato di passare a tele2, viste le offerte, tutte queste lamentele mi hanno fatto spaventare...Tu invece dici che ti trovi bene? Non hai problemi di lentezza della connessione (più lenta di un analogico?) o di sconnessioni improvvise?Mi piacerebbe sapere da te qualcosa in più.Grazie!Ciao
        • Lorenzo S. scrive:
          Re: I filtri!
          Guai a te se te la fai... hai finito di star bene. Io sto Rosikando...Pensa che ieri ho chiamato lamentandomi della banda di 2 Mb (l'avevano passata a 7 Mb per 15-20 gg)Pensa che il "tecnico" mi ha detto che secondo lui era colpa del mio software e mi avrebbe inoltrato la telefonata ad un servizio tecnico apposito.Inoltra... Risp. un call center che dice:" appurando che la lentezza della navigazione sia dovuta ai suoi setting, le saranno addebitati 5 per il servizio ricevuto."Beh nn mi ha risposto nessun tecnico ma non escludo che troverò nella bolletta 5 in più addebitati per niente.Sono dei maledetti. Ma tra un po' avranno finito....SHARE ACTION
  • manuelinux scrive:
    Speriamo faccia buone offerte adsl
    Buona notizia,speriamo che facciano delle buone offerte adsl,visto che solo telecom è in grado di dare qualcosa di quasi decente,al prezzo di qualcosa di eccezzionale.http://manuelinux.eu
  • manila scrive:
    E con questo...
    ...vodafone si fa avanti con tecnologie e reti per fare la sua rete telefonica. Grande Vodafone, affossa Telecom!!
    • Gemma scrive:
      Re: E con questo...
      - Scritto da: manila
      ...vodafone si fa avanti con tecnologie e reti
      per fare la sua rete telefonica. Grande Vodafone,
      affossa
      Telecom!!Continua così.Bisogna comprare solo da imprese estere.Sempre e comunque.Distruggiamo l'Italia: è l'unico modo che abbiamo per continuare a lamentarci del nostro Paese.Ma vuoi svegliarti? Siamo italiani e dobbiamo favorire le nostre imprese, non quelle estere.Prova ad andare in Francia a dire a qualcuno di comprare una Ferrari al posto di una Renault. Ti ridono in faccia.Noi invece siamo tutti furbi e preferiamo dare i nostri soldi all'estero pur di non comprare "italiano". Ma che bravi.
      • tonzie scrive:
        Re: E con questo...
        Si, ma da noi c'è il monopolio di Telecom! Il che significa che l'unico modo per far smuovere un po' le acque è proprio quello di boicottare Telecom (il che è possibile solo se esiste un'alternativa che funziona nello stesso modo...)
        • Premium scrive:
          Re: E con questo...
          - Scritto da: tonzie
          Si, ma da noi c'è il monopolio di Telecom!Questo perché hai una visione molto limitata e provinciale.Consideri la sola Italia.Proprio come quelli che pensano che Mediaset abbia il monopolio e che vada ridimensionata, per poi scoprire che Mediaset confrontata con altre tv straniere è un'azienda piccola piccola (vedi Sky, Fox e gli altri giganti).Chi è in posizione dominante, non in Italia, MA NEL MONDO INTERO, è la Vodafone.Non per nulla è proprio la Vodafone ad avere prezzi più elevati.
          Il che
          significa che l'unico modo per far smuovere un
          po' le acque è proprio quello di boicottare
          TelecomTelecom ha l'unico privilegio di avere la rete in casa.Cosa che discente dagli errori politico-economici di D'Alema e compagnia bella. Dall'altra parte Telecom ha an che forti vincoli, non può abbassare i prezzi a suoi piacimento finché l'Agcom non le dà il consenso (cioè fino a quando anche altri operatori non possono offrire la stessa cosa allo stesso prezzo). Ecco perché nel fisso (e solo lì) le tariffe di Telecom sono un poco più alte rispetto a quelle degli altri: NON possono abbassare i prezzi liberamente. Va bene che ad un prezzo leggermente più elevato possono offrire un servizio decisamente migliore.
          • Sgabbio scrive:
            Re: E con questo...
            Telecom in italia HA IL MONOPOLIO DI FATTO e non lascia spazio ad altre realtà, basta vedere la diffusione e la capacita della nostra banda larga per capirlo.Sky in ITALIA ha un monopolio di fatto regalata dalla stessa UE che ha permesso di fondere Stream e D+ non dando spazio ad altre realta di offerte televisive su satelliteMediaset e con la rai è un DUOPOLO che monopolizza tutto il mercato pubblicitario televisivo, non dando spazio ad altre realta televisive che potrebberò dare una ventata di aria fresca alla nostra TV.......Se Vodafone riesce a far venire la strizzetta a Telecom, tanto meglio, si darà una mossa e comincerà a dare un servizio migliore.....Non capisco questo sdegno.....
          • iotualtri scrive:
            Re: E con questo...
            Bello pere con mese sulla stessa bilancia!I Fatti sono solo due:Se le aziende italiane sono in patria affette da gravissime DEficienze, nn si capisce perchè la colpa sia degli stranieri.SE Mediaset / c. all'estero valgono meno di un due di picchè, forse è perchè in patria il loro successo dipende da appoggi politici ed altri privilegi, che poi nel mondo nn avendo non li fa lavorare.Se invece esistono altri colosssi che vanno bene all'estero come in patria penso sia tutto merito loro.Chi queste cose nn le vede nn merita il benessere e la libertà minima garantita in tutto il resto dell' occidente.ciao
          • bah scrive:
            Re: E con questo...
            - Scritto da: Premium
            Cosa che discente dagli errori politico-economici
            di D'Alema e compagnia bella.Purtroppo dubito che si sia trattato di un errore...
      • Anonimo scrive:
        Re: E con questo...
        Guarda il mercato della telefonia in Francia (e anche quello dell'auto, li c'è vera concorrenza fra aziende anche dello stesso stato).
        • Nome e Cognome scrive:
          Re: E con questo...
          - Scritto da: Anonimo
          Guarda il mercato della telefonia in Francia (e
          anche quello dell'auto, li c'è vera concorrenza
          fra aziende anche dello stesso
          stato).Da noi invece hanno obbligato la Fiat a comprare l'Alfa Romeo...vedi tu che concorrenza!I Francesi sono più furbi.Vengono da noi e conquistano in blocco tutta la grande distribuzione (auchan, carrefour, gs e gli altri);siamo tra i primi che comprano cellulari e nessuno in Italia li produce (Telitel...no comment), paghiamo un botto la corrente elettrica (e per averla paghiamo la Francia);sulle tv stiamo realizzando la grande fregatura: prima avevamo film e telefilm gratuiti e sempre, ora ci abboniamo alla tv astrualiana di sky per avere a pagamento e con tanto di pubblicità quello che prima non pagavamo;Sulla telefonia avevamo Telecom, Omnitel, Blu e Wind. Nella telefonia fissa avevamo pure Infostrada.Passa un po' di tempo e la Vodane si compra la Omnitel, quando con tutti i soldi che metteva in cassa la Omnitel (ricordiamo che la Omnitel nasce dall'Olivetti, in Piemonte) la STESSA OMNITEL AVREBBE POTUTO COMPRARSI IN BLOCCO LA VODAFONE. Invece è accaduto il contrario perché un certo idiota d'accordo con Prodi ha pensato bene di vendere Omnitel e Infostrada pur di comprarsi Telecom Italia (che garantiva flussi più elevati con meno investimenti).Dobbiamo parlare di ALITALIA? Fiore all'occhiello italiano ora in fallimento grazie alle "sinergie" fra politici, sindacati e manager. Alitalia che potrebbe essere svenduta (guarda un po') ad AirFrance.Continuiamo così, lasciamo che imprese estere facciano il bello ed il cattivo tempo in Italia.Poi non lamentiamoci se la Vodafone esternalizza il call center (nonostante guadagni un botto) o se si scopre che "non c'è più lavoro".
          • Anonimo scrive:
            Re: E con questo...
            Che la vodafone potesse essere acquistata da omnitel ho seri dubbi. Hai presente quantè grossa Vodafone.Quanto all'Alitalia, è da decenni che vive di sussidi statali su stipendi e altro, ma nonostante tutto ha ogni anno centinaia di milioni di dollari di passivo. Non poteva andare avanti un'azienda così.Se proprio vuoi favorire la flotta aerea dell'italia prova con i voli low cost italiani, le aziende sono tante e qualche volta hanno solo il lusso di bordo da invidiare ad Alitalia.
          • Virgult scrive:
            Re: E con questo...
            - Scritto da: Anonimo
            Che la vodafone potesse essere acquistata da
            omnitel ho seri dubbi. Hai presente quantè grossa
            Vodafone.Si parla del 1998/99, anni in cui il mercato della telefonia mobile aveva un valore infinitamente più basso; Omnitel era un'azienda OGGETTIVAMENTE all'avanguardia (ricordatevi gli spot "persone in grado di cambiare il mondo); benchè io non sia a conoscenza di fonti attendibili per dimostrartelo, non mi sembra inverosimile che Omnitel, in quel periodo, fosse in grado di competere da pari a pari con Vodafone.Cmq l'acquisizione di Omnitel da parte di Vodafone è passata attraverso la tedesca Mannesmann, vi ricordo.
          • Gemma scrive:
            Re: E con questo...

            Cmq l'acquisizione di Omnitel da parte di
            Vodafone è passata attraverso la tedesca
            Mannesmann, vi
            ricordo.Esattamente. Vodafone è diventata ENORME proprio grazie ai soldi nostri e alla Omnitel.Non per nulla ancora oggi il mercato italiano è quello che le garantisce più denaro e per questo è quello dove i manager sono relativamente più liberi.Omnitel era una chicca italiana svenduta da idioti che hanno preferito prendere il denaro dalla vendita di Infostrada e Omnitel ed utilizzarlo (grazie agli appoggi politici) per comprare Telecom Italia, società che vive di rendita e che aveva bisogno di meno investimenti rispetto a quelli necessari ad Infostrada ed Omnitel. Questo voleva dire che vendere omnitel ed infostrada per comprare telecom avrebbe garantito meno rischi e più guadagni.
          • Anonimo scrive:
            Re: E con questo...
            Vi consiglierei di dare un'occhiata a quello che Vodafone è in molti stati in giro per il mondo. Francamente i soldi di Omnitel non sarebbero bastati per il mercato che ha adesso.
          • Categorico scrive:
            Re: E con questo...
            - Scritto da: Anonimo
            Vi consiglierei di dare un'occhiata a quello che
            Vodafone è in molti stati in giro per il mondo.
            Francamente i soldi di Omnitel non sarebbero
            bastati per il mercato che ha
            adesso.Appunto, non basterebbero adesso.Ma al tempo dell'acquisizione il mercato della telefonia cellulare in Italia era già enorme, da noi, per fare tre esempi, agli inizi è cresciuto molto più rapidamente che in Francia, USA e UK. Allora sì che sia Omnitel e Telecom avrebbero potuto acquisire a destra e a manca nei mercati ancora poco più che nascenti.Ooops, qualcuno ha detto Telekom Serbia? O) :D
          • Dav scrive:
            Re: E con questo...
            Confermo.C'erano due società in lizza per avere le frequenze GSM900.Omnitel S.p.a. e Pronto Italia S.p.a.Omnitel vise la gara, e poi si fuse con Pronto Italia diventando "Omnitel Pronto Italia S.p.a." (guardate le vecchie fatture se le avete).I maggiori azionisti di Omintel PI Spa erano Olivetti e Mannesman (che già deteneva parte di D2 Privat in germania).Quando Olivetti fece l'OPA su Telecom Italia per questioni di antitrust dovette cedere Omnitel e Infostrada. La prima andò sotto controllo di Mannesma quasi al 100%. Mannesman venne poi acquisita da Vodafone che in colpo solo quindi si prese Omnitel e D2 Privat doventate rispettivamente Vodafone IT e Vodafone DE.....
      • myPoint scrive:
        Re: E con questo...
        - Scritto da: Gemma
        Ma vuoi svegliarti? Siamo italiani e dobbiamo
        favorire le nostre imprese, non quelle
        estere.svegliati tu, siamo europei !
        • Giotto scrive:
          Re: E con questo...


          Ma vuoi svegliarti? Siamo italiani e dobbiamo

          favorire le nostre imprese, non quelle

          estere.
          svegliati tu, siamo europei !Quindi? Essere europei non significa far chiudere tutte le imprese nazionali per diventare il mercato di sbocco delle imprese di altri Stati.Vedi il mercato dell'energia o quello bancario.Col cacchio che i francesi ci fanno entrare. Fanno di tutto per evitare che le loro imprese vengano comprate o che altre imprese non francesi conquistino quote rilevanti nei loro mercati. Noi invece facciamo sempre gli esterofili. Facciamo fallire le imprese italiane pur di favorire le imprese estere.L'essere in Europa significa saper far fruttare l'apertura per vendere i NOSTRI prodotti all'estero. Non solo per comprare da imprese estere.
          • zlab95 scrive:
            Re: E con questo...
            Non vorrei dire, ma Tele2 non è un'azienda italiana, da noi è presente TELE2 ITALIA, solo una "succursale".Se le nostre aziende non sono competitive sul mercato europeo o rimaniamo indietro con pessimi servizi (guarda solo i costi e disponibilità dell'ADSL) o utilizziamo quello che il mercato ci offre.
          • Vodafone la fregatura intorno a te scrive:
            Re: E con questo...
            - Scritto da: zlab95
            Non vorrei dire, ma Tele2 non è un'azienda
            italiana, da noi è presente TELE2 ITALIA, solo
            una
            "succursale".Nessuno scrive il contrario.Vodafone sfrutta tele2 per succhiarci più denaro.Licenzia lavoratori e noi furbi siamo tutti contenti di farci fregare.Vodafone-prosciuga portafogli
          • brosyo scrive:
            Re: E con questo...
            io veramente uso wind
        • Matteo scrive:
          Re: E con questo...
          - Scritto da: myPoint
          svegliati tu, siamo europei !Si, bella utopia. Noi siamo prima italiani, poi europei. Ti pare che i francesi, nazionalisti come sono, pensino più agli interessi dell'Europa che a quelli della loro patria?Tele2 cmq italiana non è quindi non mi dispiace minimamente. Mi sarebbe dispiaciuto se si fosse trattato di Tiscali (che è italianissima...ma grossa com'è mi par difficile che qualcuno la compri).Per quanto mi stia sul qlo la vodafone, mi fa piacere che faccia concorrenza serrata a Telecom Italia. Anche se... guarda caso tutto ciò arriva dopo la notizia della volontà di togliere le reti fisiche dalla proprietà telecom. E la cosa puzza un po'...Riguardo all'elettricità: è vero che la compriamo dalla Francia, ma è anche vero che molti c***oni sono contro il nucleare (di fatto la fonte di energia più pulita in assoluto dopo quella solare, che però è insufficiente per il fabbisogno nazionale), e chi è a favore quando si tratta della location della centrale cambia subito idea...ma guarda un po' tu... C'è poco da lamentarsi
      • shevathas scrive:
        Re: E con questo...

        Ma vuoi svegliarti? Siamo italiani e dobbiamo
        favorire le nostre imprese, non quelle
        estere.cioè dovrei comprare da alcune imprese solo perchè italiane
        Prova ad andare in Francia a dire a qualcuno di
        comprare una Ferrari al posto di una Renault. Ti
        ridono in
        faccia.prova lo stesso in italia sostituendo Ferrari con un altra marca di auto extralusso e Renaul con Fiat e dimmi cosa succede
        Noi invece siamo tutti furbi e preferiamo dare i
        nostri soldi all'estero pur di non comprare
        "italiano". Ma che
        bravi.se l'italiano è di bassa qualità si, ormai l'italianità non è più quel valore aggiunto che ti convince a comperare "patriottico".Se le nostre aziende vogliono competere dovrebbero fare prodotti di qualità e non venderti merci di qualità cinese, se non fatte direttamente in cina e rimarchiate in italia, a prezzi europei.
        • Vodafone la fregatura intorno a te scrive:
          Re: E con questo...

          prova lo stesso in italia sostituendo Ferrari con
          un altra marca di auto extralusso e Renaul con
          Fiat e dimmi cosa succedeNon è una novità che in Italia si comprino molte auto straniere e che molti danno contro la Fiat.Grillo poco tempo fa parlava pure di Fiat in fallimento e per fortuna è stato smentito alla grande.Dobbiamo comprare più spesso prodotti italiani e far crescere la nostra industria.
      • Marco C. scrive:
        Re: E con questo...
        - Scritto da: Gemma
        Prova ad andare in Francia a dire a qualcuno di
        comprare una Ferrari al posto di una Renault. Ti
        ridono in
        faccia.
        Noi invece siamo tutti furbi e preferiamo dare i
        nostri soldi all'estero pur di non comprare
        "italiano". Ma che
        bravi.Prova ad andare in Francia a comprare Alice Adslhttp://abonnement.aliceadsl.fr/adsl/signup.php?goto=ADSL&partner=AUTO&tduid=1ad261bf5a05dcd99ec9c3a0ad1ecf21prova ad acquistare un servizio peggiore Alice in Italiahttp://adsl.alice.it/navigare/alice_20mega.html?CS_BE=navigare_index_s4_1E' il tronchetto dell'infelicita' che ci ride in faccia,non i francesi...
      • Italico scrive:
        Re: E con questo...
        - Scritto da: Gemma
        - Scritto da: manila

        ...vodafone si fa avanti con tecnologie e reti

        per fare la sua rete telefonica. Grande
        Vodafone,

        affossa

        Telecom!!
        Continua così.
        Bisogna comprare solo da imprese estere.
        Sempre e comunque.
        Distruggiamo l'Italia: è l'unico modo che abbiamo
        per continuare a lamentarci del nostro
        Paese.

        Ma vuoi svegliarti? Siamo italiani e dobbiamo
        favorire le nostre imprese, non quelle
        estere.
        Prova ad andare in Francia a dire a qualcuno di
        comprare una Ferrari al posto di una Renault. Ti
        ridono in
        faccia.
        Noi invece siamo tutti furbi e preferiamo dare i
        nostri soldi all'estero pur di non comprare
        "italiano". Ma che
        bravi.Io un'auto FIAT non la vorrei manco regalata.
        • MisterEmme scrive:
          Re: E con questo...
          Ho una Punto e va che e' una meraviglia.Vedo Punto in Francia (parecchie) e in UK (qualcuna...)Non tutti la pensano come te.
      • manila scrive:
        Re: E con questo...
        Complimenti, in merito a stronzate, sei riuscita a battere il blatta in un colpo solo. Non era facile!!
Chiudi i commenti