L'IA di Google trova il sosia del tuo animale nel mondo dell'arte

Trova il sosia del tuo animale nel mondo dell'arte

La nuova funzionalità Pet Portraits dell'applicazione Google Arts & Culture trova il sosia del tuo amico a quattro zampe nelle opere d'arte.
La nuova funzionalità Pet Portraits dell'applicazione Google Arts & Culture trova il sosia del tuo amico a quattro zampe nelle opere d'arte.

Così come fatto tre anni fa con Art Selfie, in grado di trovare i nostri sosia nel mondo dell'arte, oggi il gruppo di Mountain View introduce la nuova funzionalità Pet Portraits nell'applicazione Google Arts & Culture, per fare altrettanto con i nostri animali domestici: gatti, cani, pesci, uccelli, rettili, persino conigli e cavalli.

Google Arts & Culture: disponibile Pet Portraits

Alla base di questa simpatica caratteristica inedita ci sono ancora una volta gli algoritmi di intelligenza artificiale messi a punto da bigG, che in pochi secondi individuano una o più opere e restituiscono un responso, con tanto di percentuale di corrispondenza e possibilità di salvare il risultato sotto forma di immagine o slideshow.

Google Arts & Culture: Pet Portraits

Tutto ciò che bisogna fare per cimentarsi cone Pet Portraits è scaricare l'app di Google Arts & Culture, disponibile in download gratuito nelle versioni per Android (Play Store) e iOS (App Store). Buon divertimento.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti