Google: attenti ai siti crackati

Il noto motore di ricerca inizia a segnalare le pagine web dal codice anomalo, che potrebbero essere stati violate da malintenzionati

Roma – Da tempo, il motore di ricerca di Mountain View combatte contro i siti internet dalla dubbia certificazione e quelli pericolosi dal punto di vista malware , che potrebbero tentare di ottenere dati personali o di scaricare software dannoso sul computer. D’ora in avanti, Google segnalerà con un flag anche le pagine con le difese abbassate, che appaiono manomesse.

Anche in questo caso, l’avviso non impedisce di raggiungere il sito ricercato, ma l’allarmante marchio (” This site may be compromised “) mette una grossa pulce nell’orecchio del navigante. “Vogliamo solo essere sicuri che le informazioni sul sito provengano dall’editore originale – si spiega dal blog ufficiale Google – e speriamo che il nostro lavoro verrà apprezzato”.

In effetti, l’infamante etichetta si prefigge di aiutare il proprietario dell’indirizzo in oggetto, che spesso si ritrova all’oscuro di tutto. Una volta che il problema sarà stato risolto, il flag di avvertimento verrà automaticamente rimosso dai risultati della ricerca, nel giro di pochi giorni. Volendo, sarà anche possibile chiedere una completa revisione del sito, direttamente ai tecnici di Google, per accelerare l’annullamento dell’avviso.

In teoria, non dovrebbe esserci alcun modo di eludere la sorveglianza e forzare con un “trucco” la scomparsa di una notifica nella ricerca, perché Google non inserisce l’avviso dietro segnalazione di terzi ma utilizzando le proprie rilevazioni di sicurezza.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il solito bene informato scrive:
    La miglior ricetta contro il XXXXX?
    Libertà sessuale!Quella vera, però...
    • Be&O scrive:
      Re: La miglior ricetta contro il XXXXX?
      Diciamo la verità, sono arrivati a mungerci pure sulle Palle !(Finanziariamente)Matrix forse è meno restrittiva, almeno ti diverti e sei li imbozzolato, mentre stiamo arrivando a 1984 ma non ce ne accorgiamo, c'è tutto.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: La miglior ricetta contro il XXXXX?
        - Scritto da: Be&O
        Diciamo la verità, sono arrivati a mungerci pure
        sulle Palle
        !
        (Finanziariamente)
        Matrix forse è meno restrittiva, almeno ti
        diverti e sei li imbozzolato, mentre stiamo
        arrivando a 1984 ma non ce ne accorgiamo, c'è
        tutto.Gasparri ha pure cercato di introdurre lo psicoreato :-D :s
        • Sgabbio scrive:
          Re: La miglior ricetta contro il XXXXX?
          Gasparri è demente, dai...su non sa quel che dice! Non è nemmeno in grado di scrivere una legge :D
        • Franky scrive:
          Re: La miglior ricetta contro il XXXXX?
          - Scritto da: il solito bene informato

          Gasparri ha pure cercato di introdurre lo
          psicoreato :-D
          :sA furia di nominarlo questo psicoreato va a finire che lo introducono per davvero...non date ai politici queste idee...che poi le realizzano per davvero...
      • Bubu scrive:
        Re: La miglior ricetta contro il XXXXX?
        - Scritto da: Be&O
        Diciamo la verità, sono arrivati a mungerci pure
        sulle Palle
        !
        (Finanziariamente)
        Matrix forse è meno restrittiva, almeno ti
        diverti e sei li imbozzolato, mentre stiamo
        arrivando a 1984 ma non ce ne accorgiamo, c'è
        tutto.Spiacente, ma Orwell ha sbagliato. Huxley ci aveva presohttp://i.imgur.com/6VBhD.jpg
  • v67 scrive:
    Inglesi bigotti
    Invece di sparare ca@@ate sulla XXXXXgrafia, sarebbe utile che incominciassero a eliminare la pedofilia da casa loro, ma come tutti i bigotti sono bravi a giudicare gli altri passando sopra ai propri difetti.I più furbi sono i Francesi, che gli hanno mozzato la testa, hahaha
    • Sgabbio scrive:
      Re: Inglesi bigotti
      A dire il vero ci pensano troppo alla pedofilia, nel senso che l'inghilterra è uno di quei stati che applicano soluzioni inutili e dannose al problema... Dicasi filtri web.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 dicembre 2010 13.33-----------------------------------------------------------
      • v67 scrive:
        Re: Inglesi bigotti
        Io mi riferivo alla casa reale e ad alcuni gusti sessuali dei loro componenti, non alla politica adottata con internet.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Inglesi bigotti
          Bhe, potrei citarti anche i casi di padri di famiglia inglesi che sono stati arrestati per materiale pedoXXXXXgrafico, perchè fotografavano il proprio figlio al parco ? Intendevo anche cose come questa :D
  • desyrio scrive:
    Dal titolo...
    Il titolo mi aveva fatto pensare per un momento che la regina Elisabetta avesse pronunciato in un discorso ufficiale una vigorosa arringa contro il XXXXX sul web :D
  • clitoride bagnato scrive:
    il mondo è pieno di bigotti
    l'uomo è un animale, gli animali fanno sesso con partner diversi, è la natura che lo impone. perchè dobbiamo rinnegare la nostra indole? trombiamo e non facciamo i bigotti per favore.
    • Franky scrive:
      Re: il mondo è pieno di bigotti
      - Scritto da: clitoride bagnato
      l'uomo è un animale, gli animali fanno sesso con
      partner diversi, è la natura che lo impone.
      perchè dobbiamo rinnegare la nostra indole?
      trombiamo e non facciamo i bigotti per
      favore.concordo!!!
    • il solito bene informato scrive:
      Re: il mondo è pieno di bigotti
      - Scritto da: clitoride bagnato
      l'uomo è un animale, gli animali fanno sesso con
      partner diversi, è la natura che lo impone.
      perchè dobbiamo rinnegare la nostra indole?
      trombiamo e non facciamo i bigotti per
      favore.you and mebeibi we're nothing but mammalsso let'sdo it like they do on the discovery channelpiù sesso e meno porni :-)
      • Aleph72 scrive:
        Re: il mondo è pieno di bigotti
        - Scritto da: il solito bene informato
        you and me
        beibi we
        're nothing but mammals
        so let's
        do it like they do on the discovery channel

        più sesso e meno porni :-)"gettin' horny now" :-D
    • Redpill scrive:
      Re: il mondo è pieno di bigotti
      - Scritto da: clitoride bagnato
      l'uomo è un animale, gli animali fanno sesso con
      partner diversi, è la natura che lo impone.
      perchè dobbiamo rinnegare la nostra indole?
      trombiamo e non facciamo i bigotti per
      favore.Da un lato c'è il bigottismo ed al suo opposto chi fa discorsi banali come il tuo. In medio stat virtus.
  • Be&O scrive:
    Moderazione ?
    Solito discorso, ma non c'è un sistema per moderarefacendo intuire che cosa è stato moderato, non ricordonemmeno più il post, era quello che inveivo controi politici ?http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=3059716
  • Milanesotto scrive:
    scrubs
    scrubs insegna..."se togliessero tutti i siti XXXXX da internet, rimarrebbe un solo sito...ridateciiXXXXX.com"
  • Quotin Tarantino scrive:
    Re: anche in Italia
    Oh, finalmente qualcuno che sa "quotare"!- Scritto da: Franky
    non posso che quotarti...giustissimo!!!! Dobbiamo
    ribellarci al bigottismo far vedere che ha fatto
    danni enormi alla mente della
    gente...Concordo: fa molti più danni il bigottismo e la repressione sessuale, che vivere una sana e naturale sessualità.
  • attonito scrive:
    Re: anche in Italia
    Un post sensato? Un post sensato su PI?No, dico, scherziamo? Che XXXXX succede?!?!?!?!!
  • Ma cosa scrive:
    Lo vuole l'industria XXXXXgrafica
    Lo vuole l'industria XXXXXgrafica. Da quando c'è internet non fanno più un soldo, i dvd non vengono più comprati/noleggiati. E i moralisti vengono fregati di nuovo con una buona scusa...
    • Sgabbio scrive:
      Re: Lo vuole l'industria XXXXXgrafica
      I XXXXX mica vendono SOLO I DVD..... e da decenni che vendono anche file video....
    • Quotin Tarantino scrive:
      Re: Lo vuole l'industria XXXXXgrafica
      Internet is for porn
    • fringe scrive:
      Re: Lo vuole l'industria XXXXXgrafica
      - Scritto da: Ma cosa
      Lo vuole l'industria XXXXXgrafica. Da quando c'è
      internet non fanno più un soldo, i dvd non
      vengono più comprati/noleggiati. [...]hai le fonti di queste affermazioni?
    • clitoride bagnato scrive:
      Re: Lo vuole l'industria XXXXXgrafica
      dell'industria del XXXXX non deve fregarci una XXXX! basta XXXXXXX di più e poi non ci interessa vedere le performance dei nerchiuti attori
  • Teone scrive:
    chi ha pagato stavolta?
    Forse sono stati i gestori dei XXXXXXXX reali a promettere danaro, prostitute e quant'altro a chi dovrebbe legiferare?Un interesse dietro c'è sicuramente, bisogna solo vedere quale:In CINA, ad esempio, voi sapete che si accaniscono contro la XXXXXGRAFIA (quella legale, non parliamo di cose già vietate giustamente come la prostituzione minorile), sapete anche che in quel paese c'è il primato di case d'appuntamenti?
    • bubba scrive:
      Re: chi ha pagato stavolta?
      - Scritto da: Teone
      Forse sono stati i gestori dei XXXXXXXX reali a
      promettere danaro, prostitute e quant'altro a chi
      dovrebbe
      legiferare?

      Un interesse dietro c'è sicuramente, bisogna solo
      vedere
      quale:

      In CINA, ad esempio, voi sapete che si
      accaniscono contro la XXXXXGRAFIA (quella legale,
      non parliamo di cose già vietate giustamente come
      la prostituzione minorile), sapete anche che in
      quel paese c'è il primato di case
      d'appuntamenti?bene... e sarebbe ora di riaprirle (legalmente e tassate) pure qua'... invece di inventarsi dei deliri legislativi dannosi
      • Franky scrive:
        Re: chi ha pagato stavolta?
        - Scritto da: bubbasapete anche che in

        quel paese c'è il primato di case

        d'appuntamenti?
        bene... e sarebbe ora di riaprirle (legalmente e
        tassate) pure qua'... invece di inventarsi dei
        deliri legislativi
        dannosiben detto!!! cosi' alleggeriremmo anche un po' la pressione fiscale...dato che avremmo nuove contribuenti...e se si decidessero a far pagare le tasse che pagano i normali cittadini anche al clero la alleggeriremmo anche di piu'...
        • Jacopo Monegato scrive:
          Re: chi ha pagato stavolta?
          anche se sono dipendenti di uno stato straniero -.- mio papà non è che non pagava le tasse solo perché era impiegato in una multinazionale.. tocca a loro.
        • pippO scrive:
          Re: chi ha pagato stavolta?
          - Scritto da: Franky
          - Scritto da: bubba
          sapete anche che in


          quel paese c'è il primato di case


          d'appuntamenti?

          bene... e sarebbe ora di riaprirle (legalmente e

          tassate) pure qua'... invece di inventarsi dei

          deliri legislativi

          dannosi

          ben detto!!! cosi' alleggeriremmo anche un po' la
          pressione fiscale...dato che avremmo nuove
          contribuenti...Si va bene, in natura magari neeeeeeeeeeee :D
          e se si decidessero a far pagare le tasse che
          pagano i normali cittadini anche al clero la
          alleggeriremmo anche di
          piu'...QUOTO!
      • clitoride bagnato scrive:
        Re: chi ha pagato stavolta?
        concordo. tutela per le mignotte, esami medici, niente magnacci, nuove tasse per lo stato, ecc... purtroppo però a roma c'è l'omino bianco che rompe i XXXXXXXX.
    • Cavallo Pazzo scrive:
      Re: chi ha pagato stavolta?
      Io posso portare un esempio concreto a sostegno della tua tesi.una volta, quando ero studente, vicino a dove alloggiavo un bar ha aperto una specie di XXXXXXXX, ma un po' diverso, nel senso che le cameriere erano nude, per il resto invece, a parte che si spogliavano dalla mezzanotte via era un bar a tutti gli effetti, compresi i prezzi che non cambiavano. Naturalmente in poco tempo è diventato frequentatissimo, e però dopo un paio di mesi ha dovuto chiudere. Inizialmente credevo che a lamentarsi fossero stati i soliti bigottoni, poi però, parlando col proprietario, mi disse che ad esporre la denuncia furono i XXXXXXXX storici della zona... e questo la dice lunga su molte cose...
    • fringe scrive:
      Re: chi ha pagato stavolta?
      - Scritto da: Teone
      Forse sono stati i gestori dei XXXXXXXX reali a
      promettere danaro, prostitute e quant'altro a chi
      dovrebbe
      legiferare?

      Un interesse dietro c'è sicuramente, bisogna solo
      vedere
      quale:

      In CINA, ad esempio, voi sapete che si
      accaniscono contro la XXXXXGRAFIA (quella legale,
      non parliamo di cose già vietate giustamente come
      la prostituzione minorile), sapete anche che in
      quel paese c'è il primato di case
      d'appuntamenti?e tu come puoi provarlo questo?
  • spacevideo scrive:
    Re: anche in Italia
    ma siete ossessionati dal controllo!!
    • Control scrive:
      Re: anche in Italia
      - Scritto da: spacevideo
      ma siete ossessionati dal controllo!!Noi o chi si inventa cose come queste ?http://en.wikipedia.org/wiki/Magic_Lantern_%28software%29#Antivirus_vendor_cooperation
    • Sgabbio scrive:
      Re: anche in Italia
      Tu sei ossessionato nel vedere gli altri come ossessionati!Io non penso che vogliono fare una nuova forma di controllo, ma vogliono semplicemente fare un ondata di falso moralismo.
  • Franky scrive:
    I bigotti hanno rovinato il mondo....
    Come da titolo...tutta questa sessofobia e' stata alimentata dalla superstizione e dalle credenze religiose...e mascherata da buon senso...il buon senso e' tutta un'altra cosa....il buon senso non e' credere che la terra e' piatta...che l'uomo si sia originato dalla sabbia...rinnegare l'evoluzione Darwiniana....rinnegare il ragionamento in nome di dogmi astrusi...pensare che il sesso sia peccato e che qualora lo si faccia senza l'opportuna benedizione...poi una specie di mostro con il tridente ti punge il sedere per l'eternita'...il buon senso e' altro...cosi' si e' fatta strada nella nostra societa' l'idea che la superstizione debba essere accettata... che questo sia sinonimo di democrazia e che anche le leggi non possano non tenere conto degli insegnamenti legati a queste credenze...e naturalmente queste sono le conseguenze...bigotti mascherati da psicologi che affermano come la XXXXXgrafia possa generare delle pericolose dipendenze e possa nuocere alla salute mentale...e che indicano il piu' vicino centro religioso di "sesso-dipendenti anonimi" per disintossicarsi.... forse sono i laici che dovrebbero fare questo...indicare a chi ha la testa piena di credenze di mostri con 6 teste...il piu' vicino centro per curare questa forma di distorsione mentale...ed anche curare la sessofobia che ha rovinato la vita di milioni di giovani donne che non conoscono il proprio corpo e che non sanno manco lontanamente cosa sia un orgasmo....che ha rovinato la vita alle menti delle psicolabili che credono che dopo aver fatto sesso saranno sottoposte chissa' a quale terribile punizione divina....sarebbe il caso di mettere la sessofobia fra le patologie da curare...e porsi l'obiettivo di far capire al paziente che il sesso e' una funzione fisiologica normale come bere mangiare e dormire...
    • MegaJock scrive:
      Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
      - Scritto da: Franky
      a chi ha la
      testa piena di credenze di mostri con 6
      teste...Quel genere di XXXXX lo trovi in Giappone, ma i DVD costano una cifra.
    • deathspell scrive:
      Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
      eh bravo, ma lo sai o no che tra le molteplici forme possibili di controllo quella morale è l'arma più potente, perchè riporta ad obbedienza addirittura con il consenso del coercito?e quale sistema migliore del condannare come immorale il soddisfacimento della prima esigenza naturale funzionale al proseguimento della specie, non certo per reprimerla, ma per collegare ad essa tutta una serie di 'punizioni' e/o 'pentimenti' e/o 'penitenze' così da soggiogare psicologicamente (e materialmente) i soggetti?
      • Franky scrive:
        Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
        - Scritto da: deathspell
        eh bravo, ma lo sai o no che tra le molteplici
        forme possibili di controllo quella morale è
        l'arma più potente, perchè riporta ad obbedienza
        addirittura con il consenso del
        coercito?

        e quale sistema migliore del condannare come
        immorale il soddisfacimento della prima esigenza
        naturale funzionale al proseguimento della
        specie, non certo per reprimerla, ma per
        collegare ad essa tutta una serie di 'punizioni'
        e/o 'pentimenti' e/o 'penitenze' così da
        soggiogare psicologicamente (e materialmente) i
        soggetti?tutto cio' ovviamente funziona benissimo nei soggetti con un basso grado di cultura di razionalismo e naturalmente di senso critico... ed il sucXXXXX di questo sistema di controllo lo si deve all'intuizione dei vari "profeti" che hanno pensato di sfruttare la "paura conscia ed incoscia della morte" per promettere a persone con un bassissimo senso critico il premio piu' alto a cui un mortale possa mai aspirare "la vita eterna"...ecco che essendo in grado di promettere l'impossibile si puo' soggiogare l'essere umano a fare qualunque cosa...anche arrivare a condannare un suo bisogno primario naturale...cosa che e' servita a controllare la vita sociale degli individui ed a permettere anche ai non naturalmente dotati di potersi tenere le proprie compagne facendo leva sul loro patrimonio e su queste promesse impossibili...Del resto lo insegnano anche i piu' bravi politici...l'importante non e' fare...l'importante e' fare molte promesse e far credere agli ingenui elettori che sei in grado di mantenerle...
        • Cavallo Pazzo scrive:
          Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
          Una volta un professore mi disse che l'evoluzione della cultura in europa fino al raggiungimento dell'epoca moderna è fondamentalmente merito della Chiesa, senza la quale saremmo rimasti fermi alle credenze pagane.Non mi spiegò come fosse giunto a questa conclusione, ma siccome era una persona che godeva di grande stima da parte mia, ho per molto tempo cercato di capirne il senso. E finalmente a un certo punto credo di averlo colto.Fondamentalmente ho individuato due ragioni:la prima è che la chiesa, con i suoi dogmi, prima o poi sarebbe di certo stata messa di fronte alle proprie contraddizioni e alle proprie infondatezze. Galileo fu certamente uno dei massimi esponenti che mise in contraddizione gli scritti con i fatti osservabili della natura. La Chiesa lo perseguì, e questo contribuì a generare il fenomeno del martire, incarnando la ragione dell'uomo che si contrappone al dogma e dando così inevitabilmente il via ad una rivoluzione intellettuale che poi non si è più arrestata.La seconda ragione invece è di base genetica, gli adepti della Chiesa infatti non potevano sposarsi e avere famiglia, non potendo avere discendenza dunque erano (e sono) per così dire destinati all'estinzione, e nel corso di due millenni il pool genetico di quelle persone bigotte e credulone si è andato via via rarefacendo, ripulendo la popolazione da questi individui meschini e pericolosi e consentendo così all'evoluzione delle idee. Lo dimostra il fatto che in inghilterra invece, potendo i preti avere discendenza, non si sono estinti e dunque eccoli la a bacchettare gli adolescenti rendendoli frustati e castrati mentalmente.
          • krane scrive:
            Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
            - Scritto da: Cavallo Pazzo
            Una volta un professore mi disse che l'evoluzione
            della cultura in europa fino al raggiungimento
            dell'epoca moderna è fondamentalmente merito
            della Chiesa, senza la quale saremmo rimasti
            fermi alle credenze pagane.Non mi sembra che in giappone siano rimasti poi cosi' indietro pur senza il cattolicesimo e non dimenichiamo che la chiesa qui ha portato prima all'oscurantismo.Del resto i romani quanto avevano un panteon di dei ed una visione della divinita' molto diversa dalla nostra avevano anche acquedotti, strade, fognature... Secondo me il tuo prof ha detto una cagata mi sarebbe piaciuto discuterci.
          • Cavallo Pazzo scrive:
            Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
            Non per peccare di modestia, come europeo che sono, ma l'europa può essere considerata a buana ragione la culla dell'era moderna, per le sue conquiste intellettuali nel periodo dell'illuminismo e dell'umanesimo, per le scoperte scientifiche e per lo sviluppo della democrazia. Tutto ciò è avvenuto in europa prima che nel resto del mondo, questo bisogna che ci venga riconosciuto.Quali siano stati i motivi che hanno portato al rinascimento e dunque all'epoca moderna è e sarà motivo di dibattito, in quanto la causa non può essere individuata in un unico elemento, ma, effettivamente l'epoca dell'oscurantismo può aver contribuito a creare quel senso di incompiutezza nell'animo della gente, che ha poi portato fasce di intellettuali a porsi domande e trovare risposte al di fuori dei dogmi. È vero, anche in epoca romana vi erano acquedotti, costruzioni di splendida architettura, ma, forse, e ci tengo a sottolineare forse, questo stato di benessere non avrebbe contribuito a fare quel salto qualitativo che ha portato l'umanità ad un livello di consapevolezza più ampio.
          • krane scrive:
            Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
            - Scritto da: Cavallo Pazzo
            Non per peccare di modestia, come europeo che
            sono, ma l'europa può essere considerata a buana
            ragione la culla dell'era moderna, Ma anche no, del resto parliamo di qualcosa di molto poco definibile, che vuol dire "culla dell'era moderna" ?Possiamo anche vederla come fonte di ogni male visto che ha provocato due guerre mondiali.
            per le sue conquiste intellettuali nel
            periodo dell'illuminismo e dell'umanesimo, per
            le scoperte scientifiche e per lo sviluppo
            della democrazia.Ci sono state popolazioni ben piu' democratiche di quelle attuali, io credo tu stia facendo il classico errore di giudicare l'epoca in cui vivi; e' ovvio che nessuno prima e' andato sulla luna ma senza migliaia di anni di scoperte precedenti neanche Von Neumann avrebbe potuto inventare i razzi.
            Tutto ciò è avvenuto in
            europa prima che nel resto del mondo, questo
            bisogna che ci venga riconosciuto.Molti esperti sostengono che la fortuna dell'europa fosse geografica: ovvero molte popolazioni diverse vicine in territori diversi che venivano quindi stimolate in diversi modo dalle condizioni climatiche ed erano abbastanza vicine da scambiarsi le conoscienze.
            Quali siano stati i motivi che hanno portato al
            rinascimento e dunque all'epoca moderna è e sarà
            motivo di dibattito, in quanto la causa non può
            essere individuata in un unico elemento, ma,
            effettivamente l'epoca dell'oscurantismo può aver
            contribuito a creare quel senso di incompiutezza
            nell'animo della gente, che ha poi portato fasce
            di intellettuali a porsi domande e trovare
            risposte al di fuori dei dogmi.Tu stai giudicando la linea temporale da noi vissuta come "la migliore" io non credo assolutamente sia cosi', abbiamo questa sensazione solo perche' e' l'unica che abbiamo vissuto.
            È vero, anche in epoca romana vi erano
            acquedotti, costruzioni di splendida
            architettura, ma, forse, e ci tengo a
            sottolineare forse, questo stato di
            benessere non avrebbe contribuito a fare
            quel salto qualitativo che ha portato
            l'umanità ad un livello di consapevolezza
            più ampio.Quest'affermazione e' basata sul nulla, avremmo bisogno di libri di storia che arrivino da mondi alternativi per saperlo.
    • huki scrive:
      Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
      http://www.aforismario.it/aforismi-erotismo.htm
    • troll_suppo rt scrive:
      Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
      - Scritto da: Franky
      Come da titolo...tutta questa sessofobia e' stata
      alimentata dalla superstizione e dalle credenze
      religiose...e mascherata da buon
      senso...Eh insomma... sicuramente quello che dici esiste, ma pensa che comunque un minore (ma pure fino ai 30 anni ormai) ha un carattere che si sta formando. Che genere di idea sulla normalità (prima si imparano le regole, poi si possono violare coscientemente e con una motivazione convinta, non "perché si, non so perché") si farà un ragazzo che si vede gang-bang, bukkake, i video di GGG o Max Hardcore? Non ho niente contro tutto questo, ma sono chiaramente quello che è una lecita fantasia sessuale, resa però esplicita in un film. Questo passaggio però non viene necessariamente recepito da un ragazzino che si vede una squadra di 6 persone che prendono con foga una ragazza. Magari pensano sia normale. E quando sono in gruppo gli va il sangue alla testa.Sapete tutti che la violenza sessuale esiste.Non voglio certo che qualcuno si metta ad impedire le orge, ma qualsiasi comportamento violento subito da qualcuno e perpetrato da qualcun altro che "credeva fosse normale" ... quello non mi va giù.Il sesso ha una carica propulsiva più che sufficiente senza metterci qualcosa di così esplicito. Hanno già tutti gli ormoni e la carica che gli serve a quell'età. Meglio insegnargli l'educazione, a comportarsi, a capire anche il sesso e anche il piacere magari... Non a "non farlo" ma a vedere cosa sia la normalità, per il loro stesso bene.La XXXXXgrafia porta anche ad una snaturazione del piacere, portando spesso ad una incapacità di provare attrazione per ragazze normali che si comportano normalmente, con normali appetiti e normali atteggiamenti. Questo ricade su tutti. Invece di gente che tromba di più abbiamo gente che tromba DI MENO.Ben lungi da pensare a problemi di ordine magico o religioso (non mi interessano, anche se comprendo le origini storiche che citi) ti invito a pensare al male che l'energia incontrollata di un adolescente può fare alla società nei due tipici campi della violenza e della sessualità: vanno incanalate, gestite, usate al meglio.Altrimenti ci rendono le bestie che siamo. Non è certo vietato né fare a botte (se lo si vuol fare o se è strettamente necessario) né fare sesso come ci pare: dev'essere chiaro che però non si sta violando l'altro e non che "lo fanno li e allora io posso farlo: è normale".[...]
      bigotti mascherati da psicologi che
      affermano come la XXXXXgrafia possa generare
      delle pericolose dipendenze e possa nuocere alla
      salute mentale...Se non conosci nessun sessodipendente, forse non lo sai. Intendo dire che sicuramente ne conosci, ma non sei a conoscenza del loro problema. Non è detto che diventino dei violentatori.Magari semplicemente sono talmente abituati a vedere la XXXXXXtta senza pelo che se ne vedono una normale gli fa schifo. Anche a me fa schifo, ma così si tromba meno.Oppure sono abituati ad attrici con atteggiamenti ben diversi da quelli normali della tua ragazza. E questo diminuisce la libido.Oppure gli atteggiamenti sono sempre di sottomossione della donna: ben diverso dalla realtà quotidiana in cui la donna è padrona di sé e di certo comunque oggetto del nostro desiderio, ma sempre una PERSONA. Questo nella XXXXXgrafia non si vede. Non ho niente contro il XXXXX, di qualsiasi tipo, ma anche gli andrologi (non gli psicologi) ti potranno dire che l'abitudine alla masturbazione porta ad una variazione nel senso di piacere. Woody Allen diceva che era "fare sesso con una persona eccezionale" o qualcosa del genere. Ebbene può darsi: ma ti rende incapace di sentire l'altro e ti abitua ad una insofferenza verso i ritmi del partner, se ne hai ancora uno o se ne devi avere uno.
      e che indicano il piu' vicino
      centro religioso di "sesso-dipendenti anonimi"Prova a vedere quelli dei gruppi di Yahoo: credi che ce li abbia mandati qualcuno? Stanno male, perché invece di godere di più, godono DI MENO.[...] ed anche curare la
      sessofobia che ha rovinato la vita di milioni di
      giovani donne che non conoscono il proprio corpoSempre d'accordo su questo, ma la XXXXXgrafia interessa assai poco le donne, che non sono toccate così tanto dall'aspetto visivo. La XXXXXgrafia fa male alle donne DI RIFLESSO, non direttamente (a parte il mercato che le coinvolge, se vogliamo, ma non ne so niente).[...]
      terribile punizione divina....sarebbe il caso di
      mettere la sessofobia fra le patologie da
      curare...Ti posso assicurare (conosco personalmente) che anche chi diventa impotente (per XXXXXXXzione precoce o per calo del desiderio, a causa di una eccessiva esposizione ad una estetica assai diversa da quella normalmente presente nelle donne normali) per ecXXXXX di dedizione alla XXXXXgrafia poi si comporta un po' come un sessuofobico: diventa un nemico.A questo forse non hai mai pensato.Forse vedi SOLO le crociate religiose e ti fissi su quelle. Ma entra in un videonoleggio e dimmi quanti santoni ci sono a farti la predica.Poi guarda chi ritira il tutto, pensa a chi conosci e chiediti come stanno o come sta la loro ragazza... senza essere morbosi, pensa solo se va tutto bene... A volte la XXXXXgrafia è un rifugio per chi non sa avere un dialogo col partner per chiedere o spiegare cosa gli piacerebbe. Ma quando diventa assuefazione si sa: non si sta bene se non ne si ha un po' ad una certa cadenza di tempo.
      e porsi l'obiettivo di far capire al
      paziente che il sesso e' una funzione fisiologica
      normale come bere mangiare e
      dormire...Infatti esistono insonnia o chi è sempre stanco, esistono bulimia e anoressia, obesità, alcolismo.Dandoti completamente ragione sulla censura verso il sesso operata dalla Chiesa Cattolica , ti invito comunque a non essere più fanatico di quanto furono loro e guardare quale altro tipo di danno POSSA (non dico che lo faccia sempre e necessariamente) causare la XXXXXgrafia verso delle menti che stanno formando il proprio carattere.Concediti di ragionare su quanto ho scritto e di osservare meglio le persone. Sei sicuro che il timore cattosessuofobico che hai sia tanto più pericoloso della deriva animalesca incontrollata?Se ti prendessero tre tipi che hanno visto XXXXX gay per 10 anni e considerassero che eri provocante in quel locale... Sicuramente diresti ceh "non c'entra niente" ma qualcosa nella loro formazione ha contato anche quello.Prima di saper eccedere in modo controllato e consenziente, bisogna essersi formati in modo controllato: di fondo siamo sempre bestie, tra le quali la prevaricazione è una regola di vita.
      • clitoride bagnato scrive:
        Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
        ciò che conta è seguire l'istinto, se ti viene voglia di XXXXXXX scopa, meglio che farsi una XXXXX di nascosto
      • krane scrive:
        Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
        - Scritto da: troll_suppo rt
        Prima di saper eccedere in modo controllato e
        consenziente, bisogna essersi formati in modo
        controllato.Ma come fai se i bigotti lo impediscono ?E torniamo al bigottismo come casa di devianze.
      • Franky scrive:
        Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
        - Scritto da: troll_suppo rt
        ma pensa che comunque un minore (ma pure fino ai
        30 anni ormai) ha un carattere che si sta
        formando. Che genere di idea sulla normalità
        si farà un ragazzo Si fara' la stessa idea che mi sono fatto io quando avevo la sua eta' e guardavo i giornaletti XXXXX...stampati...vale a dire che sapra' come e' fatta una donna...l'idea che la donna prova piacere quanto l'uomo...l'idea che ci sono altre persone che hanno la sua stessa fantasia... Sicuramente un'idea migliore di quella che si fa guardando il tg1 o i giornali dove viene propagandata l'idea che il sesso e' una cosa per gli uomini e che le donne lo fanno solo per far piacere all'uomo...(ovviamente e' tutto un'emerita XXXXXXX...)
        una squadra di 6 persone che prendono con foga una ragazza.
        Magari pensano sia normale. E quando sono in
        gruppo gli va il sangue alla testa.Sapete tutti che la violenza
        sessuale esiste.sappiamo anche che e' semplicemente solo un aspetto della violenza...Quello che i bigotti non sanno e' che la violenza con il sesso non c'entra niente... a piu' a che fare con l'ignoranza che non con il sesso...paradossalmente...vedi quando si incontrano un un gruppo di donne e di uomini anche in quel caso la gente prima socializza...e si arriva gradualmente alla cosa...le persone "sessualmente liberate" o liberal questo lo sanno benissimo... e quindi la cultura sessuale e' un deterrentenon un incentivo alla violenza...
        Meglio insegnargli [cut]a comportarsi, [cut]
        Non a "non farlo" ma a vedere cosa sia la normalitàE appunto la normalita' non la vedono nel tg1 e nei giornali ne' nelle chiese...la normalita' la vedono incontrando le loro coetanee facendo sesso e parlando di queste cose sui forum su internet...ed anche guardando i XXXXX...i XXXXX non sono altro che rappresentazione delle fantasie femminili e maschili...e spesso se uno non ha esperienza possono anche aiutare e molto...sai che ci sono video XXXXX-didattici su youporn che insegnano come si fa il sesso orale alle donne e che su redtube ci sono video che spiegano come stimolare il punto G ?
        La XXXXXgrafia porta [cut]una incapacità di provare attrazione per
        ragazze normali che si comportano normalmente, con normali appetiti Non diciamo cretinate...hai mai sentito parlare di BBW ? Sono le donnecicciotelle. Nei XXXXX sono rappresentate tutti i tipi di donne...in quanto all'appetito sessuale le donne hanno anche piu' appetito degli uomini...prova a lasciare una ragazza senza fare sesso per piu' di due giorni e vedi come diventa nervosa irascibile irritata....l'hai mai avuta una fidanzata ?
        Se non conosci nessun sessodipendente, forse non
        lo sai. Non è detto che diventino dei violentatori.Ci risiamo...il sesso e' male il sesso e' violenza per voi bigotti...il sesso e' una cosa normale naturale...le donne adolescenti hanno gli ormoni a mille come i loro coetanei maschi se non lo danno a vedere e' perche' hanno paura dell'epiteto che i bigotti attribuiscono loro per unasana e normale sessualita'...ovvio che le femministe lesbiche non abbiano attrazione per gli uomini...e cerchino di fare approvare leggi che evitino questi fastidi...eppure basta dirlo...basta dire guarda gli uomini non mi piacciono...e nessuno le infastidisce...
        Oppure sono abituati ad attrici con atteggiamenti ben diversi da quelli
        normali della tua ragazza.E questo diminuisce la libido.Io non so te ma a me le mie ragazze mi eccitano tantissimo ed io eccito loro e loro guardano anche i XXXXX gay che dicono di gradire piu' di quelli etero...perche' si vedono meglio gli uomini...mentre in quelli etero l'uomo viene inquadrato di meno....
        Oppure gli atteggiamenti sono sempre di
        sottomossione della donnaUn'altra volta con sta storia... io lecco la mia lei spesso...e lei fa lo stesso...ma che cavolo c'entrano le fantasie sessuali con la sottomissione? Ci piacciono i giochini sadomaso embe' ? E poi mi faccio "sottomettere" piu' io che non lei..lei fa la "padrona"...ed a me ed a lei questo piace da morire...se a voi bigotti (maschilisti misogeni e femministe misandrogene) non piace non fateli ma non impediteci di divertirci come meglio ci pare...!!!

        Sempre d'accordo su questo, ma la XXXXXgrafia
        interessa assai poco le donne, che non sono
        toccate così tanto dall'aspetto visivo.Questa e' la XXXXXXX piu' XXXXXXX ma piu' XXXXXXX che possa esistere sulla faccia della terra....se ti fai un piccolo giretto su yahoo answers versione inglese...scoprirai quante tipe chiedono info su dove trovare degli ottimi XXXXX... A titolo di esempio ecco un link della versione italiana:http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20100415174939AAEzUBdse poi vai su allexpert o sui forum di cosmopolitan sono sicuro che ti scandalizzerai per i prossimi 300 anni!!!
        Forse vedi SOLO le crociate religiose e ti fissi
        su quelle. Per forza hanno riempito la testa alla gente di stupidate...questo post a cui sto rispondendo ne' e' un esempio...tu pensi che le donne non hanno fantasie che non guardano i XXXXX che non hanno desiderio...come gli uomini...questo perche' non sai che i clienti dei sexyshop sono per il 90% donne a caccia di giocattoli erotici..i XXXXX se li guardano su internet...

        A volte la XXXXXgrafia è un rifugio per chi non
        sa avere un dialogo col partner per chiedere o
        spiegare cosa gli piacerebbe.Vero...ma il dialogo non si riesce ad averlo perche' i bigotti hanno convinto uomini e donne che le fantasie sessuali sono cose da pervertiti e non cose normali comuni all'umanita'...le donne e gli uomini sessualmente liberati parlano molto fra loro e realizzano le loro fantasie a differenza dei bigotti...
        Infatti esistono insonnia o chi è sempre stanco,
        esistono bulimia e anoressia, obesità,
        alcolismo.e vedi il bigottismo manca bisognerebbe aggiungerlo...

        Dandoti completamente ragione sulla censura verso
        il sesso operata dalla Chiesa Cattolica , ti
        invito comunque a non essere più fanatico di
        quanto furono loro e guardare quale altro tipo di
        danno POSSA (non dico che lo faccia sempre e
        necessariamente) causare la XXXXXgrafia verso
        delle menti che stanno formando il proprio
        carattere.Il tuo post mi ha fatto capire che sono fin troppo tenero con i bigotti hanno fatto ancora piu' danno di quanto pensassi prima di leggere il tuo post...
        Concediti di ragionare su quanto ho scritto e di
        osservare meglio le persone. Sei sicuro che il
        timore cattosessuofobico che hai sia tanto più
        pericoloso della deriva animalesca
        incontrollata?Pericolosissimo...infatti non vedo per le strade derive animalesche incontrollate ma tante donne e uomini sessualmente frustrati a causa di queste storie..donne irascibili ed irrequiete ed altrettanti uomini...tutti a lamentarsi che non si fa abbastanza sesso e che non riescono a raggiungere l'orgasmo...(soprattutto le donne...!!!)
      • Sgabbio scrive:
        Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
        e colpa dei XXXXX se ci sono gli stupri ????
        • Franky scrive:
          Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
          - Scritto da: Sgabbio
          e colpa dei XXXXX se ci sono gli stupri ????secondo i bigotti si'...tra poco diranno che colpa dei XXXXX se ci sono le rapine in banca gli ominidi...i violenti che ti danno i pugni in testa perche' non trovano parcheggio..per i bigotti tutti i mali del mondo derivano o dalla scienza o dalla tecnologia, o dalla mancanza di censura,o dal sesso o da riferimenti al sesso...questo e' il modo usuale in cui ragionano se un uomo vuole fare sesso e' uno stupratore violentatore pericoloso e se una donna vuole fare sesso e' una mercenaria senza cervello...questa e' l'essenza della "filosofia sociale" che viene propagandata dai bigotti...
          • Franky scrive:
            Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
            - Scritto da: Franky
            - Scritto da: Sgabbio

            e' colpa dei XXXXX se ci sono gli stupri ????
            secondo i bigotti si'...tra poco diranno che
            colpa dei XXXXX se ci sono le rapine in banca gli
            ominidi...i violenti che ti danno i pugni inErrata Corrige ho scritto "gli ominidi" volevo scrivere "gli omicidi"...scusate ma quando si scrive in fretta capita spesso...
          • Sgabbio scrive:
            Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
            Bhe, se la donna vuole farsi degli uomini secondo alcune è vittima della società miogena fallocratica, anche :D
          • Franky scrive:
            Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
            - Scritto da: Sgabbio
            Bhe, se la donna vuole farsi degli uomini secondo
            alcune è vittima della società miogena
            fallocratica, anche
            :DA pure questo vanno dicendo...quindi secondo loro la donna e' per natura lesbica e non etero...sara' certamente vero che in tutte le donne c'e' una certa bisessualita'...ma non certo che le donne siano tutte lesbiche e quindi non siano attratte dagli uomini...ci mancherebbe altro...anzi ti diro' di piu'...una volta su yahoo answers...nell'area delle lesbiche...(era una domanda interessante sulle fantasie erotiche femminili...) ho risposto che tutte le donne in fondo sono un po' lesbiche....(in realta' volevo dire bisessuali...ma sono stato frainteso)e tutte le lesbiche mi hanno dato un voto negativo...quindi direi che nemmeno il mondo lesbo crede a questa teoria femminista...
          • max scrive:
            Re: I bigotti hanno rovinato il mondo....
            Tutto cio' che porta a vedere l'altro/a come puro oggetto del proprio piacere e non come altra persona con pari dignità a me stesso, non aiuta certamente a costruire rapporti basati sul rispetto reciproco, presupposto per costruire un rapporto minimo tra 2 persone che vada oltre al contatto occasionale.Quindi, volendone parlare in termini generali, il XXXXX è certamente piu' male che bene e non è equiparabile all'acqua di rose, come pare qualcuno qui sostenga. Sostenere che questa semplice ovvietà è da bigotti, equivale in assurdità a sostenere che chiunque vede un XXXXX è uno psicopatico depravato.
  • Tex scrive:
    Re: anche in Italia
    Straquoto XXXXX :)
    • Quotin Tarantino scrive:
      Re: anche in Italia
      "Straciti" senza citare neanche un carattere? Questo è un oltraggio alla sacra arte della citazione! :'(Clicca "Quota" e sarai più fortunato. Ecco, impara la tecnica:- Scritto da: Tex
      Straquoto XXXXX :) 8)
      • fiertel91 scrive:
        Re: anche in Italia
        - Scritto da: Quotin Tarantino
        "Straciti" senza citare neanche un carattere?
        Questo è un oltraggio alla sacra arte della
        citazione!
        :'(Non prendertela: è la Sindrome del Quoto (http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Sindrome_del_quoto).
  • Anonymous scrive:
    Ed i giornali?
    The Nuts ad esempio? Certo ha completamente blastato il concetto d'inglesine smunte, pallide e XXXXXse, introducendo bellezze quali Keeley Hazell, Alice Goodwin ecc. però.. anche lì, direi che bisognerebbe agire di censura. Dannazione è un XXXXXXXio assurdo, oltre a far trasparire l'idea di essere assolutamente calciatori per poter avere delle speranze con quelle là, il che è pura manipolazione a danno dei più giovani.
    • gondolo scrive:
      Re: Ed i giornali?
      - Scritto da: Anonymous
      The Nuts ad esempio? Certo ha completamente
      blastato il concetto d'inglesine smunte, pallide
      e XXXXXse, introducendo bellezze quali Keeley
      Hazell, Alice Goodwin ecc. però.. anche lì, direi
      che bisognerebbe agire di censura. Dannazione è
      un XXXXXXXio assurdo, oltre a far trasparire
      l'idea di essere assolutamente calciatori per
      poter avere delle speranze con quelle là, il che
      è pura manipolazione a danno dei più
      giovani.Guarda che un po' alla volta stanno cercando di censurare pure quelle.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Ed i giornali?
      - Scritto da: Anonymous
      The Nuts ad esempio? Certo ha completamente
      blastato il concetto d'inglesine smunte, pallide
      e XXXXXse, introducendo bellezze quali Keeley
      Hazell, Alice Goodwin ecc. però..... però non hanno il bidet :-(
  • ostrega scrive:
    Un po' di buon senso finalmente.
    e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti quei principi morali rovinati dal dilagante ecXXXXX di XXXXXgrafia su internet.mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma limitarsi ad obbligare di dover chiedere il permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della terra.
    • agertso scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti quei principi morali rovinati dal dilagante ecXXXXX di tettediplastica su mediaset.mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma limitarsi ad obbligare di dover chiedere il permesso di usufruire dei canali mediaset non é abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della terra.
      • ostrega scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.
        - Scritto da: agertso
        e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
        quei principi morali rovinati dal dilagante
        ecXXXXX di tettediplastica su
        mediaset.
        mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma
        limitarsi ad obbligare di dover chiedere il
        permesso di usufruire dei canali mediaset non é
        abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
        terra.quoto!
        • Sgabbio scrive:
          Re: Un po' di buon senso finalmente.
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3059169&m=3059351#p3059351Oltre a non capire (volutamente) L'ironia della risposta
      • Undertaker scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.
        - Scritto da: agertso
        mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma
        limitarsi ad obbligare di dover chiedere il
        permesso di usufruire dei canali mediaset non é
        abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
        terra.altro lanciatore di treppiedi e statuette.perché invece non provi a tirare qualche estintore anche tu ?cosí finisci come il tuo amico
      • Torquemada scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.

        e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
        quei principi morali rovinati dal dilagante
        ecXXXXX di tettediplastica su
        mediaset.La tua è una accusa gravissima!Se non abiuri, dovrai risponderne in un severo interrogatorio.Sei già sospettato di praticare magia nera, e non ti conviene peggiorare la situazione.
      • Be&O scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.
        ....e comunque sei libero di scegliere.....
    • Ubunto scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      - Scritto da: ostrega
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
      quei principi morali rovinati dal dilagante
      ecXXXXX di XXXXXgrafia su
      internet.Quali principi? Ah sì, tutte XXXXXXXte.Non sono i miei principi. Se vuoi metti la testa in un XXXXX e tira la catena.
      • ostrega scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.
        - Scritto da: Ubunto
        - Scritto da: ostrega

        e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti

        quei principi morali rovinati dal dilagante

        ecXXXXX di XXXXXgrafia su

        internet.

        Quali principi? Ah sì, tutte XXXXXXXte.
        Non sono i miei principi. Se vuoi metti la testa
        in un XXXXX e tira la
        catena.e invece diventeranno i tuoi principi, CHIARO?
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Un po' di buon senso finalmente.
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Ubunto

          - Scritto da: ostrega


          e' ora che qualcuno si decida a restaurare
          tutti


          quei principi morali rovinati dal dilagante


          ecXXXXX di XXXXXgrafia su


          internet.



          Quali principi? Ah sì, tutte XXXXXXXte.

          Non sono i miei principi. Se vuoi metti la testa

          in un XXXXX e tira la

          catena.

          e invece diventeranno i tuoi principi, CHIARO?[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c7/Mussolini_e_Petacci_a_Piazzale_Loreto%2C_1945.jpg[/img]
          • uno ancora scrive:
            Re: Un po' di buon senso finalmente.
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Ubunto


            - Scritto da: ostrega



            e' ora che qualcuno si decida a restaurare

            tutti



            quei principi morali rovinati dal dilagante



            ecXXXXX di XXXXXgrafia su



            internet.





            Quali principi? Ah sì, tutte XXXXXXXte.


            Non sono i miei principi. Se vuoi metti la
            testa


            in un XXXXX e tira la


            catena.



            e invece diventeranno i tuoi principi, CHIARO?

            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c7Q U O T O ! ! !
          • ostrega scrive:
            Re: Un po' di buon senso finalmente.
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Ubunto


            - Scritto da: ostrega



            e' ora che qualcuno si decida a restaurare

            tutti



            quei principi morali rovinati dal dilagante



            ecXXXXX di XXXXXgrafia su



            internet.





            Quali principi? Ah sì, tutte XXXXXXXte.


            Non sono i miei principi. Se vuoi metti la
            testa


            in un XXXXX e tira la


            catena.



            e invece diventeranno i tuoi principi, CHIARO?

            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/c/c7 :-o :-o :-o
          • Sgabbio scrive:
            Re: Un po' di buon senso finalmente.
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3059169&m=3059351#p3059351
        • Sgabbio scrive:
          Re: Un po' di buon senso finalmente.
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3059169&m=3059351#p3059351
        • Ubunto scrive:
          Re: Un po' di buon senso finalmente.
          - Scritto da: ostrega
          e invece diventeranno i tuoi principi, CHIARO?Ah ah... io non sono un represso che guarda pornazzi e poi sente il senso di colpa.Non ho alcun senso di colpa infatti.
        • Be&O scrive:
          Re: Un po' di buon senso finalmente.
          Vaii !!! OSTREGA !!! Sei tutti ...NOI !!! p)
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      - Scritto da: ostrega
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
      quei principi morali rovinati dal dilagante
      ecXXXXX di XXXXXgrafia su internet.[yt]lfg9UlNJUlo[/yt]
      mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma
      limitarsi ad obbligare di dover chiedere il
      permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é
      abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
      terra.Neanche quella merdina finita a testa in giù a piazzale Loreto ti darebbe ragione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 dicembre 2010 16.43-----------------------------------------------------------
      • ostrega scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: ostrega

        e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti

        quei principi morali rovinati dal dilagante

        ecXXXXX di XXXXXgrafia su internet.

        [yt]lfg9UlNJUlo[/yt]QUOTONE!Cio' che voglio dire e' che il degrado morale sta in tutti quei nerd fincchietti che stanno a casa a farsi le seghe e a fantasticare, quando dovrebbero uscire ed andare a battere il chiodo come natura comanda!guarda i jappo che fine hanno fatto a forza di internet e XXXXX.
    • Anonymous scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      - Scritto da: ostrega
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
      quei principi morali rovinati dal dilagante
      ecXXXXX di XXXXXgrafia su
      internet.
      mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma
      limitarsi ad obbligare di dover chiedere il
      permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é
      abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
      terra.Per poter fare lo stesso:1) Vietare il grande fratello2) Vietare Uomini & Donne3) Rivestire tutte le vallette di programmi e programmini vari4) Vietare la trattazione di argomenti e l'esposizione di corpi femmini ove l'intento finale di coreografia & co. sta nel far passare il principio che la mercificazione del corpo umano femminile sia cosa buona e giustaQuesta non è liberalizzazione sessuale, ma il contrario. I rapporti sociali ne hanno risentito moltissimo da tutto questo "vendere" e pretendere solo perchè si è belli/e, aumentando i livelli di ostracismo sociale. Per non dire della promozione indiretta di bulimia ed anoressia (anche nelle loro varianti "alcoliche").
      • ostrega scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.
        - Scritto da: Anonymous
        - Scritto da: ostrega

        e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti

        quei principi morali rovinati dal dilagante

        ecXXXXX di XXXXXgrafia su

        internet.

        mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma

        limitarsi ad obbligare di dover chiedere il

        permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é

        abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della

        terra.

        Per poter fare lo stesso:

        1) Vietare il grande fratello
        2) Vietare Uomini & Donne
        3) Rivestire tutte le vallette di programmi e
        programmini
        vari
        4) Vietare la trattazione di argomenti e
        l'esposizione di corpi femmini ove l'intento
        finale di coreografia & co. sta nel far passare
        il principio che la mercificazione del corpo
        umano femminile sia cosa buona e
        giusta

        Questa non è liberalizzazione sessuale, ma il
        contrario. I rapporti sociali ne hanno risentito
        moltissimo da tutto questo "vendere" e pretendere
        solo perchè si è belli/e, aumentando i livelli di
        ostracismo sociale. Per non dire della promozione
        indiretta di bulimia ed anoressia (anche nelle
        loro varianti
        "alcoliche").VENDERE VA BENE! e' cosi' che gira il mondo.pubblicizzare la vendita di qualcosa che non ha bisogno di pubblicita' e' amorale.
    • Gaglia scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      Troppo bello XD approvato con 7/10 ahahah
    • Sgabbio scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      Dai, sei cosi finto che non ti prendo nemmeno seriamente!
    • Undertaker scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      - Scritto da: ostrega
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
      quei principi morali rovinati dal dilagante
      ecXXXXX di XXXXXgrafia su
      internet.ironia fallatadurante il ventennio esistevano la case chiuse, oggi proibite, con il risultato di spingere il fenomeno nella clandestinitá.la XXXXXgrafia veniva censurata e l'omosessualitá punita perché cosí si faceva in tutto il mondo.
    • Zozzone scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      A proposito di moralità hai qualche perla anche per la condotta privata di Berlusconi?
    • 6c6f676963 scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      - Scritto da: ostrega
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
      quei principi morali rovinati dal dilagante
      ecXXXXX di XXXXXgrafia su
      internet.
      mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma
      limitarsi ad obbligare di dover chiedere il
      permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é
      abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
      terra.(troll2) 6-
    • sxs scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.

      abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
      terra.E trapiantati su Marte! :-D
    • Be&O scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      .....W SILVIO !
    • troll_suppo rt scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      - Scritto da: ostrega
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
      quei principi morali rovinati dal dilagante
      ecXXXXX di XXXXXgrafia su
      internet.
      mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma
      limitarsi ad obbligare di dover chiedere il
      permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é
      abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
      terra.non hai fatto abbastanza bene, sul finale, io ci avrei messo qualcosa come "dovremmo pubblicare sul giornale ogni giorno i nomi e i cognomi degli svergognati che fanno richiesta di queste porcherie, e anzi, servirci dell'altrimenti inutile youtube, per videoriprendere il richiedente nell'atto!"eh.
      • Deus Ex Machina scrive:
        Re: Un po' di buon senso finalmente.
        - Scritto da: troll_suppo rt
        - Scritto da: ostrega

        e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti

        quei principi morali rovinati dal dilagante

        ecXXXXX di XXXXXgrafia su

        internet.

        mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma

        limitarsi ad obbligare di dover chiedere il

        permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é

        abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della

        terra.

        non hai fatto abbastanza bene, sul finale, io ci
        avrei messo qualcosa come "dovremmo pubblicare
        sul giornale ogni giorno i nomi e i cognomi degli
        svergognati che fanno richiesta di queste
        porcherie, e anzi, servirci dell'altrimenti
        inutile youtube, per videoriprendere il
        richiedente
        nell'atto!"

        eh.Manca anche qualche riferimento ad Apple, iPhone o Linux... che trollata è senza ?
    • clitoride bagnato scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      il tuo bigottismo è assolutamente ridicolo!
    • Deus Ex Machina scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      Sieg Heil Kamerade!
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      - Scritto da: ostrega
      e' ora che qualcuno si decida a restaurare tutti
      quei principi morali rovinati dal dilagante
      ecXXXXX di XXXXXgrafia su
      internet.
      mi auguro che in italia facciano lo stesso, ma
      limitarsi ad obbligare di dover chiedere il
      permesso di usufruire di siti XXXXXgrafici non é
      abbastanza, vanno cancellati dalla faccia della
      terra.Quando c'eravate Voi, o Duce, noi non si usava andare al cinematografo a guardare morbosamente donnine che si accoppiavano!Aah quanto si fornicava...
    • Pascquale scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      Hai ragione!Tutti avranno molti capelli e ci vedranno benissimo.Pensa a quanti calvi e miopi in meno....
    • Isy life scrive:
      Re: Un po' di buon senso finalmente.
      Se togliessero il XXXXX, i contratti adsl subirebbero un tracollo immane!
  • Sgabbio scrive:
    Repressi sessuali
    Come da titolo! E' evidente che nessuno a ascoltato l'esempio della thilandia, su filtri e filtrini vari.
    • Be&O scrive:
      Re: Repressi sessuali
      Da sempre in inghilterra è genetico il controllo sulla sessualità dei loro sudditi, va ricordato che la parola Fuck deriva da un Acronimo ben noto agli Inglesi di sua Maestà.F.U.C.K. = Fornication Under Consense of KingDiciamo la verità, si è sempre detto che il futuro è nel ritorno al passato, ma come al solito, ogni "Forza politica" lo interpreta a proprio uso.Per l'Italia il ritorno del "DUCE"Per l'Inghilterra "IL GRANDE FRATELLO"Ecc....Non dovremmo essere sorpresi.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Repressi sessuali
        nel regno unito sarà un ritorno ad un medeoevo religioso :D
        • Be&O scrive:
          Re: Repressi sessuali
          Anche su PI mi sembra, non si può parlare di "C" "E" "N" "S" "U" "R" "A"che ti tagliano il post, meno di un 0,25 di secondo e mi hanno già cancellato qualcosa.
    • Be&O scrive:
      Re: Repressi sessuali
      In questo post stanno censurando tutto, basta toccare i poteri e già se la fanno sotto !la redazione Avviso di moderazione 21 dic 2010, 12.49la redazione Avviso di moderazione 21 dic 2010, 12.37la redazione Avviso di moderazione 21 dic 2010, 10.50la redazione Avviso di moderazione a cascata) 20 dic 2010, 17.28Hanno cancellato perfino il post dove chiedevo cosa avevano moderato !!VERGOGNATEVI ! (soprattutto T-1000)
Chiudi i commenti