Google e Microsoft contro i troll per le mappe

GeoTag impugna un brevetto contro una miriade di aziende. Mountain View e Redmond cercano di tagliarli la strada chiedendone la non validità. Al centro, il destino dei rispettivi servizi di mappe

Roma – “Dormirò sonni tranquilli, perché so che il mio peggior nemico veglia su di me” recitava una battuta del Il Buono, il Brutto e il Cattivo : se Google e Microsoft non sono migliori nemici poco ci manca, ma per l’occasione hanno unito le loro forze legali contro il Cattivo della situazione è GeoTag, uno sventurato presunto troll brevettuale che subirà l’offensiva congiunta dei due giganti.

GeoTag è un’azienda con basi in Texas che cerca di far valere con una serie di azioni legali il brevetto numero 5,930,474 . Ottenuto nel 1999, rivendica la tecnologia per un “organizzatore Internet per accedere ad informazioni organizzate geograficamente e per argomenti” e GeoTag sembra averlo acquistato per 119 milioni di dollari.

Tra i suoi obiettivi, più di 300 , numerosi partner e clienti di Microsoft e Google.

Mountain View e Redmond hanno voluto anticipare l’eventuale denuncia di GeoTag nei confronti dei propri servizi di mappe: secondo le due, per la concessione del brevetto l’USPTO non ha tenuto conto della prior art , lo stato dell’arte. E per questo ne chiedono l’ invalidazione .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giovanni scrive:
    Safari
    Nessun browser è sicuro al 100%. Safari è un browser abbastanza sicuro, sicuramente gli hacker non perdono molto tempo ad individuarne i bugs, essendo un browser non utilizzatissimo. Come sempre, è importante avere sempre le ultime versioni. http://www.agratis.net
  • Cavallo Pazzo scrive:
    Certo che safari è sicuro
    Non appena appare un filmato in flash il browser va in crash impedendo al pruriginoso utente la visione di eventuali nudi integrali, opera non possiede questa feature. Negli altri device come il padellino, per risolvere il problema e dare all'utente una maggiore sicurezza, flash non funziona del tutto.
  • V67 scrive:
    Buffoni bigotti in casa apple
    E' proprio vero che non si finisce mai di raschiare il fondo, dopo aver strapagato apple, uno si deve beccare anche le limitazioni, come se non bastasse si arrogano anche il diritto dei genitori, questa è utopia fatta realtà, oppure se preferite l'essenza della scemenza umana.buona vita agli utenti liberi, agli altri gli diamo una mela morsicata!!!
    • panda rossa scrive:
      Re: Buffoni bigotti in casa apple
      - Scritto da: V67
      E' proprio vero che non si finisce mai di
      raschiare il fondo, dopo aver strapagato apple,
      uno si deve beccare anche le limitazioni,Non devi mica vederla per forza in chiave negativa.Prova a cambiare "apple" con "dominatrice" e "limitazioni" con "frustate" e vedrai come appare chiaro che c'e' gente con certi gusti diversi dai nostri.
      • V67 scrive:
        Re: Buffoni bigotti in casa apple
        A senza dubbio, ai masochisti "fun apple" piace essere picchiati, ai sadici "apple" piace picchiare, quindi entrambi godono con un'unica azione, però essere sadici e bigotti riesce solo ai preti, forse chi ha postato che il target di apple era il vaticano, forse ci ha preso, hahaha.
  • fabio buso scrive:
    Pazzia
    Direi che siamo al limite della pazzia, e poi la Microsoft viene accusata per installare di default IE. Ma se installo OSX non trovo già safari installato dentro? E poi come posso sciegliere il browser in Windows perchè non posso installare anche Opera su OSX.Ah perchè safari non raggiunge siti XXXXX!Apple al ROGO!
    • lupo bianco scrive:
      Re: Pazzia
      - Scritto da: fabio buso
      Direi che siamo al limite della pazzia,...Non al limite, oltre il limite...
  • Maria scrive:
    http://www.taglicapelli.info/
    COMPLIMENTI PER QUESTO SITO...
  • gio scrive:
    w Android
    w Android.
  • Gabrithekiller scrive:
    a che serve questa classe 17+?
    Io ho un iphone e quando scarico una app 17+ ( giochi violenti come 100 nazi scalps oppure come doodle god in cui hanno messo la categoria alcolici) mi chiede: hai più di 17 anni? si/no. Ecco la protezione della classe 17+ e non arrivca neanche una mail che avverte a meno che la app non fosse a pagamento.E credo che su mac sia uguale.
    • MeX scrive:
      Re: a che serve questa classe 17+?
      no ti avverte che è per 17 anni.Se sull'iPhone attivi il parental control non aprirà quella applicazione
      • lordream scrive:
        Re: a che serve questa classe 17+?
        - Scritto da: MeX
        no ti avverte che è per 17 anni.

        Se sull'iPhone attivi il parental control non
        aprirà quella
        applicazionequalsiasi ragazzino sa che resettando l'iphone sparirà quell'impostazione per cui risulta inutile come protezione
  • Filuz scrive:
    California?
    pensavo che la Apple si trovasse in California, non in Texas...
  • Steve Robinson Hakkabee scrive:
    Sempre più schiavi...
    gli utenti apple...
    • bertuccia scrive:
      Re: Sempre più schiavi...
      - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

      gli utenti apple...che tonno :)noi siamo liberi di settare il pc come vogliamo..e se vogliamo mettere dei filtri, non dobbiamo nè pagare un tecnico nè acquistare/installare soluzioni di terze partinel caso in cui tali filtri non interessino, non fa alcuna differenza se un'app sia vietata ai minori oppure no
      • Slater91 scrive:
        Re: Sempre più schiavi...
        Nemmeno su Windows... Mio padre mi aveva bloccato Internet Explorer non rendendolo eseguibile agli utenti normali ;)E pensa un po'... Questa cosa si può fare con tutte le applicazioni!
        • panda rossa scrive:
          Re: Sempre più schiavi...
          - Scritto da: Slater91
          Nemmeno su Windows... Mio padre mi aveva bloccato
          Internet Explorer non rendendolo eseguibile agli
          utenti normali
          ;)Tuo padre e' saggio.
          E pensa un po'... Questa cosa si può fare con
          tutte le applicazioni!E si puo' bypassare su tutte le applicazioni (sempre su winsozz).
          • Slater91 scrive:
            Re: Sempre più schiavi...
            All'epoca ero abbastanza sgamato da capire che se si mette un indirizzo web su explorer (quello delle cartelle) apre internet explorer, e non c'è blocco che tenga (tra l'altro, me l'aveva bloccato perchè passavo più tempo al pc a studiarmi l'HTML che a studiare...).In che modo si bypassa?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sempre più schiavi...
            - Scritto da: Slater91
            All'epoca ero abbastanza sgamato da capire che se
            si mette un indirizzo web su explorer (quello
            delle cartelle) apre internet explorer, e non c'è
            blocco che tenga (tra l'altro, me l'aveva
            bloccato perchè passavo più tempo al pc a
            studiarmi l'HTML che a
            studiare...).
            In che modo si bypassa?Basta una chiavetta usb con quelle 4 solite cose di sopravvivenza.Mi capita spesso di finire in uffici dove mi danno una macchina su cui non si puo' installare niente, ma dove pretendono che il lavoro venga fatto uguale...Io allora tiro fuori il fazzoletto blu con le stelline, ricopro la tastiera, lancio per aria un po' di polverina argentata, dico la parola magica, infilo la mia chiavetta nella usb, e procedo.Nei casi piu' rognosi c'e' semre il cd-live!
          • Slater91 scrive:
            Re: Sempre più schiavi...
            Ah vabeh, d'accordo... All'epoca ancora mi sfuggivano tante cose. Viaggiavo ancora con Windows 2000 pensando che fosse il meglio sulla piazza (rispetto a WinME...), e avendo solo sentito nominare le parole "OS/2" e "Macintosh". Linux figuriamoci, era il tipico "solo un nerd che ha tempo da perdere ci si mette dietro"... Ora scrivo da un sistema con Debian, Ubuntu e FreeBSD... ;)
          • Certo certo scrive:
            Re: Sempre più schiavi...
            - Scritto da: panda rossa
            Io allora tiro fuori il fazzoletto blu con le
            stelline, ricopro la tastiera, lancio per aria un
            po' di polverina argentata, dico la parola
            magica, infilo la mia chiavetta nella usb, e
            procedo. ROTFL!
          • Funz scrive:
            Re: Sempre più schiavi...
            - Scritto da: Slater91
            bloccato perchè passavo più tempo al pc a
            studiarmi l'HTML che a
            studiare...).Con un figlio così depravato, si può comprendere la sua preoccupazione di padre! ;)(scherzo neh!)
  • Oppio dei Popoli scrive:
    Ma come? Proprio Apple che...
    Ma come? Proprio Apple che... come simbolo ha una mela morsicata???? Simbolo del PECCATO!!!!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Mettiuz scrive:
      Re: Ma come? Proprio Apple che...
      Voto 10 all'accostamento!!!
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Ma come? Proprio Apple che...
      - Scritto da: Oppio dei Popoli
      Ma come? Proprio Apple che... come simbolo ha una
      mela morsicata???? Simbolo del PECCATO!!!!!!!simbolo della conoscenza :-)nel caso della pruderia avrebbe dovuto avere come simbolo una foglia di fico
      • Funz scrive:
        Re: Ma come? Proprio Apple che...
        - Scritto da: il solito bene informato
        - Scritto da: Oppio dei Popoli

        Ma come? Proprio Apple che... come simbolo ha
        una

        mela morsicata???? Simbolo del PECCATO!!!!!!!

        simbolo della conoscenza :-)Non far finta di non sapere che è una metafora del sesso, e la conoscenza è in senso biblico (appunto) ;)
        nel caso della pruderia avrebbe dovuto avere come
        simbolo una foglia di
        ficoO "l'Origine del mondo", che artisticamente vale quanto cento Bibbie :p
    • gips scrive:
      Re: Ma come? Proprio Apple che...
      EPIC LOL!
  • leo__ scrive:
    a me' me' pare bigottismo
    Da quando in Italia, siamo diventati bigotti, ops perdono lo siamo sempre stati... Ora io mi chiedo, anche il presidente del consiglio "parrebbe" avere rapporti con minorenni, e ci si scandalizza che un ragazzino possa visitare un sito per adulti... Bah... se i bagni dei 12enni di 10 anni fa potessero parlare... @^
  • MeX scrive:
    Opera...
    e l'arte della pubblicità gratuita...Capisco che soffrono che nessuno se li in**la ma mettere su una notizia che non esiste... e complimenti ai giornalisti boccaloni!
  • panda rossa scrive:
    Strizzatina d'occhio al vaticano!
    La politica apple e' fin troppo evidente: ingraziarsi le gerarchie ecclesiastiche, in modo che queste rendano obbligatorio l'utilizzo dei prodotti apple ai catechisti.Chi usa apple non potra' mai essere considerato un pedoterrosatanista: sara' una patente di moralita', che puo' essere esibita anche da chi intende fare politica.
    • hp sucks scrive:
      Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
      ROTFL - sicuramente il miglior post della settimana!
    • MeX scrive:
      Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
      - Scritto da: panda rossa
      La politica apple e' fin troppo evidente:
      ingraziarsi le gerarchie ecclesiastiche, in modo
      che queste rendano obbligatorio l'utilizzo dei
      prodotti apple ai
      catechisti.certo... secondo me invece è per evitare class actions (per colpa di Apple mio figlio di 16 anni è stato traumatizzato da un sito XXXXX)
      • panda rossa scrive:
        Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
        - Scritto da: MeX
        certo... secondo me invece è per evitare class
        actions (per colpa di Apple mio figlio di 16 anni
        è stato traumatizzato da un sito
        XXXXX)Se non hai IE, un sito XXXXX non si apre per caso...
        • bertuccia scrive:
          Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
          - Scritto da: panda rossa

          Se non hai IE, un sito XXXXX non si apre per
          caso...provo a immaginare uno scenario..il supervisore in questione prepara la macchina, in modo tale che l'acXXXXX a internet sia filtrato e non sia possibile installare App al di fuori di quelle dello store, su cui il minore ha un'account.ovviamente potrebbe ottenere lo stesso scopo (filtrare internet) anche con altri strumenti, ma sarebbero o non alla sua portata, oppure costosi, mentre il filtro su safari è semplice e gratuito.se in questo scenario il minore potesse installare opera, ecco che tutto andrebbe a puxxane, a mio modo di vederenota che non mi interessa difendere la scelta di filtrare internet (anzi ... -_-) ma la possibilità che apple possa fornire uno strumento efficace per ogni situazione
          • panda rossa scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: panda rossa



            Se non hai IE, un sito XXXXX non si apre per

            caso...

            provo a immaginare uno scenario..

            il supervisore in questione prepara la macchina,
            in modo tale che l'acXXXXX a internet sia
            filtrato e non sia possibile installare App al di
            fuori di quelle dello store, su cui il minore ha
            un'account.

            ovviamente potrebbe ottenere lo stesso scopo
            (filtrare internet) anche con altri strumenti, ma
            sarebbero o non alla sua portata, oppure costosi,La parola "costosi" puoi anche dimenticartela.In informatica la parola "costosi" si applica fortunatamente solo a quanto viene venduto, per quanto riguarda il software.
            mentre il filtro su safari è semplice e gratuito.Il filtro su safari sara' anche semplice, ma e' gratuito come e' gratuito tutto quanto fa apple. Al massimo puoi dire che e' compreso nel prezzo.
            se in questo scenario il minore potesse
            installare opera, ecco che tutto andrebbe a
            puxxane, a mio modo di vedereUn modo di vedere molto religioso: vietare tutto cio' che e' peccato.Evitare assolutamente di istruire ed acculturare.Il popolo deve restare ignorante.
            nota che non mi interessa difendere la scelta di
            filtrare internet (anzi ... -_-) ma la
            possibilità che apple possa fornire uno strumento
            efficace per ogni situazioneLa liberta' e' peccato mortale.Meglio un bel lucchetto e siamo tutti contenti.
          • bertuccia scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            - Scritto da: panda rossa

            La parola "costosi" puoi anche dimenticartela.
            In informatica la parola "costosi" si applica
            fortunatamente solo a quanto viene venduto, per
            quanto riguarda il
            software.scusa mi sono espresso male.costosi significa solo che non sono inclusi nel mac che l'utente ha già acquistato, quindi "gli costano"


            mentre il filtro su safari è semplice e
            gratuito.
            Il filtro su safari sara' anche semplice, ma e'
            gratuito come e' gratuito tutto quanto fa apple.
            Al massimo puoi dire che e' compreso nel
            prezzo.esatto, è quello che volevo dire.è compreso nel prezzo, quindi non deve spendere ulteriormente.
            Un modo di vedere molto religioso: vietare tutto
            cio' che e' peccato.
            Evitare assolutamente di istruire ed acculturare.
            Il popolo deve restare ignorante.

            La liberta' e' peccato mortale.
            Meglio un bel lucchetto e siamo tutti contenti.inutile che la butti in caciara, ho già espresso la mia posizione a riguardo.un utente può avere quell'esigenza per mille motivi che non mi interessano.ps. per coerenza vorrei vederti criticare alla stessa maniera l'utilizzo di un proxy o di un servizio come fooldns
          • panda rossa scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            - Scritto da: bertuccia
            ps. per coerenza vorrei vederti criticare alla
            stessa maniera l'utilizzo di un proxy o di un
            servizio come
            fooldnsFinche' lo utilizza una azienda per la propria policy interna, non c'e' niente da dire.Nel momento in cui lo usa un provider per ostacolare gli utenti, vedrai come mi senti urlare!
          • MeX scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            ti ripeto, immagina un papà statutinitense che pizzica il figlio a vedere siti XXXXX nel "blindatissimo mac con il parental control" scatterebbe immediata class action
          • panda rossa scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            - Scritto da: MeX
            ti ripeto, immagina un papà statutinitense che
            pizzica il figlio a vedere siti XXXXX nel
            "blindatissimo mac con il parental control"
            scatterebbe immediata class
            actionNon fai che confermare la mia ipotesi iniziale.Jobs sbattendo in faccia ai genitori-moige il messaggio che "apple hates porn" praticamente sta dicendo "compra da noi che ti proteggiamo noi il figlio dal XXXXX cattivo"
          • MeX scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            no, Apple offre sistemi di parental control efficaci, ripsondendo ad una precisa esigenza di mercato.Ma tu i trailers dei film su siti USA li hai mai visti?
          • panda rossa scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            - Scritto da: MeX
            no, Apple offre sistemi di parental control
            efficaci, ripsondendo ad una precisa esigenza di
            mercato.Rispondendo ad una precisa esigenza, non dubito.Ma non venire a raccontarmi che e' esigenza di mercato.
            Ma tu i trailers dei film su siti USA li hai mai
            visti?Certo che si, ma il genere di film che piacciono a me, e di cui guardo i trailers, non corre di sicuro il rischio di subire filtri di parental control. Quindi non so a che cosa ti stia riferendo tu.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            Ma i genitori bigotti si lamentavano che non funzionava sui vari icosi :D
      • Mettiuz scrive:
        Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
        - Scritto da: MeX
        - Scritto da: panda rossa

        La politica apple e' fin troppo evidente:

        ingraziarsi le gerarchie ecclesiastiche, in modo

        che queste rendano obbligatorio l'utilizzo dei

        prodotti apple ai

        catechisti.

        certo... secondo me invece è per evitare class
        actions (per colpa di Apple mio figlio di 16 anni
        è stato traumatizzato da un sito
        XXXXX)Credo anch'io che sia così: purtroppo è l'altra faccia del Paese più sviluppato al mondo...ai "bimbi" di 16 anni bisogna raccontare che i bambini li porta la cicogna, poi ci si lamenta delle gravidanze minorili perché nessuno ha spiegato loro come funziona esattamente (da noi la situazione è molto simile, fare un giro su Yahoo Answer per conferma :D )
      • Sgabbio scrive:
        Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
        Sinceramente una class action cosi ridicola verebbe rispedita al mittente...vabbè che negli usa fanno causa per ogni XXXXXXX.
        • Filuz scrive:
          Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
          - Scritto da: Sgabbio
          Sinceramente una class action cosi ridicola
          verebbe rispedita al mittente...vabbè che negli
          usa fanno causa per ogni
          XXXXXXX.dopo che una signora ha vinto la causa contro il produttore del suo forno microonde perchè ha messo dentro il cane per asciugarlo ed il cane è morto, non mi stupirei più di niente
          • Sgabbio scrive:
            Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
            In effetti il buon senso viene calpestato sempre da quelle parti.Vabbè che c'è chi accusava apple per la storia del magsafe che prendevano fuoco, perchè non c'era una licenza che diceva di non staccare come dei trogloditi il cavo, tirandolo come delle bestie.....
      • p4bl0 scrive:
        Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
        - Scritto da: MeX
        certo... secondo me invece è per evitare class
        actions (per colpa di Apple mio figlio di 16 anni
        è stato traumatizzato da un sito
        XXXXX)XXXXXXX, se si scarica opera dal sito o usa un qualsiasi altro browser (stiamo parlando di mac non di iphone) non viene bloccato in alcun modo e va su che sito gli pare
      • gips scrive:
        Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
        - Scritto da: MeX
        certo... secondo me invece è per evitare class
        actions (per colpa di Apple mio figlio di 16 anni
        è stato traumatizzato da un sito
        XXXXX)gia, trauma al pene o al polso....
      • Funz scrive:
        Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
        - Scritto da: MeX
        certo... secondo me invece è per evitare class
        actions (per colpa di Apple mio figlio di 16 anni
        è stato traumatizzato da un sito
        XXXXX)se con tuo figlio sedicenne non hai ancora fatto qualche discoro sul sesso, è solo colpa della tua inadeguatezza come genitore... altro che class action.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Strizzatina d'occhio al vaticano!
      - Scritto da: panda rossa
      La politica apple e' fin troppo evidente:
      ingraziarsi le gerarchie ecclesiastiche, in modo
      che queste rendano obbligatorio l'utilizzo dei
      prodotti apple ai
      catechisti.

      Chi usa apple non potra' mai essere considerato
      un pedoterrosatanista: sara' una patente di
      moralita', che puo' essere esibita anche da chi
      intende fare
      politica.eppure un iPad è stato usato da un deputato del PDL per guardare siti XXXXX (beccato pure in video) :-P
  • Mr. X scrive:
    Avete sbagliato App Store!!!!
    Gurdate che la notizia riguarda il Mac App Store, non quello per iOShttp://mashable.com/2011/03/03/opera-browser-mac-app-store/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Mashable+%28Mashable%29Anche perchè quello per iOS è un pò che è disponibile, almeno dall'anno scorso (rotfl)
    • bertuccia scrive:
      Re: Avete sbagliato App Store!!!!
      - Scritto da: Mr. X
      Gurdate che la notizia riguarda il Mac App Store,
      non quello per
      iOS
      http://mashable.com/2011/03/03/opera-browser-mac-aLOL :)comunque anche su Mac la spiegazione credo rimanga quella che dicevo soprahttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3102289&m=3102643#p3102643dalle preferenze del mac è possibile settare delle restrizioni su Safari per un determinato utente.

      Anche perchè quello per iOS è un pò che è
      disponibile, almeno dall'anno scorso
      (rotfl)comunque con lo stesso limite di età
      • Mr. X scrive:
        Re: Avete sbagliato App Store!!!!
        Si si, immagino che il motivo possa esser quello, a me faceva ridere è il fatto che la notizia potevano almeno leggerla prima di provare a pubblicarla.
        • bertuccia scrive:
          Re: Avete sbagliato App Store!!!!
          - Scritto da: Mr. X

          Si si, immagino che il motivo possa esser quello,
          a me faceva ridere è il fatto che la notizia
          potevano almeno leggerla prima di provare a
          pubblicarla.hahahaha :Dseeeeee e poi???e magari vorresti che fossero pure riportatein maniera imparziale :D
      • p4bl0 scrive:
        Re: Avete sbagliato App Store!!!!
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: Mr. X

        Gurdate che la notizia riguarda il Mac App
        Store,

        non quello per

        iOS


        http://mashable.com/2011/03/03/opera-browser-mac-a

        LOL :)

        comunque anche su Mac la spiegazione credo
        rimanga quella che dicevo
        sopra
        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3102289&m=310

        dalle preferenze del mac è possibile settare
        delle restrizioni su Safari per un determinato
        utente.




        Anche perchè quello per iOS è un pò che è

        disponibile, almeno dall'anno scorso

        (rotfl)

        comunque con lo stesso limite di etàallora se prima poteva avere un briciolo (non di più) di senso, perchè o si passa dall'appstore o niente, nel caso del mac è veramente SENZA senso. a parte che come dice il tizio di opera, se uno se lo scarica dal sito non ha vincoli, e poi firefox, chrome, ecc.? tutti i browser su mac si possono scaricare e non limitare per età, metterli 17+ sull'appstore a me.. pare 'na strunzata
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Avete sbagliato App Store!!!!
      la confusione è stata generata dal fraintendimento avvenuto anche altroveci scusiamo, stiamo sistemando
      • krane scrive:
        Re: Avete sbagliato App Store!!!!
        - Scritto da: Luca Annunziata
        la confusione è stata generata dal
        fraintendimento avvenuto anche
        altroveMai che si legga una frase del tipo: "Ma siccome noi approfondiamo le notizia non siamo ricaduti nell'errore che hanno fatto la maggior parte delle testate !".
        ci scusiamo, stiamo sistemando
        • krane scrive:
          Re: Avete sbagliato App Store!!!!
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Luca Annunziata

          la confusione è stata generata dal

          fraintendimento avvenuto anche

          altrove
          Mai che si legga una frase del tipo: "Ma siccome
          noi approfondiamo le notizia non siamo ricaduti
          nell'errore che hanno fatto la maggior parte
          delle testate !".

          ci scusiamo, stiamo sistemandoTranquillo ci avete abituati a queste cose e non ci facciamo piu' caso, insieme agli errori di grammatica, alle unita' di misura mal convertite ecc...
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: Avete sbagliato App Store!!!!
          cosa che accade spesso, per altro, di rilevare errori altrui e sistemarlisemplicemente non ci sembra il caso di farlo notare quando accadela prossima volta, comunque, non porgeremo le nostre scuse e ci limiteremo a cancellare i commenti
          • MeX scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            tranquillo Luca, tanto leggiamo solo i titoli e poi veniamo a trollare nel Forum...
          • bertuccia scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            - Scritto da: MeX
            tranquillo Luca, tanto leggiamo solo i titoli e
            poi veniamo a trollare nel
            Forum...eddai non tiriamo così la corda, io non darei così per scontata la presenza di questo spazio.. che alla fine, bello o brutto che sia, ci venite lo stesso, quindi tanto schifo non falo dico perché è un film già visto, vedi l'OT di hwupgrade
          • krane scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: MeX

            tranquillo Luca, tanto leggiamo solo i titoli e

            poi veniamo a trollare nel Forum...
            eddai non tiriamo così la corda, io non darei
            così per scontata la presenza di questo spazio..Non e' che la si da' per scontata, anzi... Pensa che una volta insieme a questo bel forum c'erano anche notizie interessanti, verificate ed approfondite. Ormai e' rimasto solo il forum, il resto e' il solito 1000imo blog copia incolla dagli altri blog.Pensa che addirittura si poteva discutere con i Giornalisti nel forum, ma erano discussioni interessanti, non passavano il tempo ne' consumavano post a giustificare banali errori di grammatica.
            che alla fine, bello o brutto che sia, ci venite
            lo stesso, quindi tanto schifo non faNo, infatti il forum no, peccato per il resto.
            lo dico perché è un film già visto, vedi l'OT di
            hwupgradeNon conosco.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2011 14.45-----------------------------------------------------------
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            Vero, PI era molto meglio prima, adesso è solo una schifezza ed edizioni master ha contribuito a dare il colpo di graziaAnzi! Sai che succede ora ? Voglio pure cancellare le critiche ! Bello vero ?PS: HWPugrade è un covo di frustrati, li i moderatori sono delle testa di tolla.
          • fox82i scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            w la sincerità!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            Ecco il solito metodo, non ascoltare ed eliminare le critiche,...migliorarsi mai eh ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            sei ancora qui che leggi, no?[yt]DF7MroTLDfU[/yt]
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            Leggo ormai solo i commenti.Se permetti da quasi ex affezionato lettore, esprimo le mie critiche sull'attuale andazzo.Però tu mi hai dato pure del maleducato :(
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            per motivi che mi sfuggono, qualcuno qui è convinto che noi dovremmo necessariamente porgere l'altra guancianon è cosìvolete discutere con chi scrive i pezzi? fate delle domandevolete segnalare delle imprecisioni? fatelo, noi sistemiamo e ringraziamovolete trollare? c'è il fdt, accomodatevi: lasciate questo spazio a chi ha voglia di usarlo degnamentequesta settimana FB ha rilasciato un "plugin" per gestire i commenti integrandoli tra pagina del sito e pagina sul social network: techcrunch lo sta testando, e a fronte della perdita di qualche commento e della possibilità di essere anonimi, la qualità dei commenti è migliorata
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!

            questa settimana FB ha rilasciato un "plugin" per
            gestire i commenti integrandoli tra pagina del
            sito e pagina sul social network: techcrunch lo
            sta testando, e a fronte della perdita di qualche
            commento e della possibilità di essere anonimi,
            la qualità dei commenti è
            migliorataPer favore, voi non fate una cosa del genere!La possibilità di fare commenti anonimi è la funzione più piacevole del vostro sito.... senza di essa, i commenti diventerebbero molto più banali (almeno, secondo la mia opinione).
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            PI era famoso sia per le notizie dettagliate ed interessanti, sia anche per l'enorme comunità che ci stava dietro, l'anonimato era pure uno dei punti a favore del sito, oltro al fatto che potevi leggere pure i messaggi censurati....Ma quei tenpi sono finiti da un bel pò, adesso con l'acquisizione ad edizione master, la qualità e sotto le ginocchia......
          • MeX scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            guarda che il problema è la "qualità" ma non dei commenti ;)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            Facciamo entrambi?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            - Scritto da: Luca Annunziata
            per motivi che mi sfuggono, qualcuno qui è
            convinto che noi dovremmo necessariamente porgere
            l'altra
            guanciaNo, per motivi che HA TE SFUGGONO, come quelli di tutto l'attuale staff, interpreti le critiche come offese e ingurie, cosa che non è cosi.Sono anni che ti vengono dette le stesse problematiche è tutto viene sempre ignorato beatamente.

            volete discutere con chi scrive i pezzi? fate
            delle
            domande
            volete segnalare delle imprecisioni? fatelo, noi
            sistemiamo e
            ringraziamo
            volete trollare? c'è il fdt, accomodatevi:
            lasciate questo spazio a chi ha voglia di usarlo
            degnamenteA parte che moltissime imprecisioni o gravi errori negli articoli, vengono segnalati ma non vengono considerati, quando ci sono traduzioni di articoli in inglese fatte cosi male da stravolgere il senso originale ad esempio.Se alcuni trollano è perchè si sentono presi in giro da voi, anni che si cerca di far critiche costrutive e queste vengono sempre ignorate... E la gente va via intanto...
            questa settimana FB ha rilasciato un "plugin" per
            gestire i commenti integrandoli tra pagina del
            sito e pagina sul social network: techcrunch lo
            sta testando, e a fronte della perdita di qualche
            commento e della possibilità di essere anonimi,
            la qualità dei commenti è
            migliorataHa, quindi adesso volete trasformarvi in quei siti che vivono appiccicati a facebook ? Bello schifo, se per metti.Pensa te, che per risolvere il problema dei troll, bastava usare una moderazione intelligente, cosa che da anni si chiede, ma invece se sempre l'anonimo moderatore che censura a pene di segugio oltre a ranzare vie interi post innocenti.....si si..... come al solito non si ascoltano gli utenti....
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            sei molto tollerante con te stesso (o i tuoi "colleghi"), e molto poco con noi
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            Praticamente stai evitando la discussione con una frase vaga.... nemmeno ci provi a sementire le mie parole.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            sei anche un po' ripetitivo, e pensi pure che quello che affermi sia necessariamente giusto/vero
          • coldfire scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            beh se proprio vuoi accusare la redazione di errori e imprecisioni, ti consiglio di rileggere i tuoi commenti prima ;) Per esempio le H mettile a caso qualche volta: magari ti riesce che ne azzecchi qualcuna in più..ridicolo..se non vi piace andate altrove!
          • Funz scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            - Scritto da: Luca Annunziata
            questa settimana FB ha rilasciato un "plugin" per
            gestire i commenti integrandoli tra pagina del
            sito e pagina sul social network: techcrunch lo
            sta testando, e a fronte della perdita di qualche
            commento e della possibilità di essere anonimi,
            la qualità dei commenti è
            migliorataLasciate perdere... sapete quanto ci metteremmo a creare un account FB farlocco?Di sicuro non rinuncerei mai all'anonimato sui forum. Se qualche XXXXXXXXX lo fa, o tanti, non è affar mio...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            ci mancherebbe, sono evidenti i limiti
          • guerriglia scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            personalmente preferisco così, e lo apprezzo. Tutto - anche le notizie, va veloce, meglio correggere il tiro e dimostrare umiltà e correttezza che ignorare come accade di consueto. Certo, a criticare non si fatica molto e per ogni notizia si trova quello che nella vita non si è occupato d'altro e conosce ogni singolo aspetto della vicenda. Poi, a pensare male si fa peccato, ma quasi sempre si ha ragione, diceva Andreotti, e la Apple ha ultimamente offerto il fianco a questa e altre considerazioni.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            Io preferio PI prima che diventava una testata di bimboXXXXXXX.
          • iome scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            - Scritto da: Luca Annunziata
            cosa che accade spesso, per altro, di rilevare
            errori altrui e
            sistemarli
            semplicemente non ci sembra il caso di farlo
            notare quando
            accade

            la prossima volta, comunque, non porgeremo le
            nostre scuse e ci limiteremo a cancellare i
            commentiah, cioe', uno ti fa notare un TUO errore e tu cancelli il suo post? allora cancella pure il mio, giornallista scelto..... tra i rifiuti.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Avete sbagliato App Store!!!!
            grazie per l'appellativo, ma hai notato la sottile vena sarcastica?
    • Mettiuz scrive:
      Re: Avete sbagliato App Store!!!!
      Mi pareva anche a me che Opera fosse disponibile da tempo per iphone...
  • bertuccia scrive:
    Perché al browser nativo Safari...
    ..non è stato riservato lo stesso trattamento? Che la navigazione targata Mela sia sempre virtuosa e lontana da pruriginosi contenuti web? mi sembra piuttosto banale...dalle impostazioni di iPhone/iPad, il genitore può decidere quali restrizioni applicare al dispositivo.tra queste restrizioni c'è la possibilità di bloccare Safari, ma non la possibilità di bloccare un'App specifica come Opera.ci voleva proprio una bertuccia eh per capirlo
    • John Locke scrive:
      Re: Perché al browser nativo Safari...
      quoto, funziona così.dalle preferenze di sistema puoi bloccare safari però non puoi bloccare le singole applicazioni, solo le "categorie" di età (4+, 9+, 12+, 17+). Non mettere Opera nella categoria 17+ avrebbe fatto sì che il bambino magari aveva la navigazione bloccata con Safari ma avrebbe potuto navigare dove voleva con Opera.Chiaro che messa così come la descrive l'articolo (e l'ironia del tipo di Opera) sembra invece fatta apposta per ridicolizzare apple. La descrizione della categoria dell'app non aiuta, certo.
      • bertuccia scrive:
        Re: Perché al browser nativo Safari...
        - Scritto da: John Locke

        Chiaro che messa così come la descrive l'articolo
        (e l'ironia del tipo di Opera) sembra invece
        fatta apposta per ridicolizzare apple. La
        descrizione della categoria dell'app non aiuta,
        certo.è chiaro che chi ha scritto l'articolo non sappia di cosa si stia parlando.capisco il tizio di opera che deve fare marketing,ma le ultime tre righe dell'articolo denotanouna scarsa conoscenza della materia
        • bertuccia scrive:
          Re: Perché al browser nativo Safari...
          ps. il discorso è lo stesso sia su Mac che su iOS..in entrambi il genitore può settare delle restrizioni al browser di sistema, cosa che non può fare con le altre Applicazioni
      • mignolo scrive:
        Re: Perché al browser nativo Safari...
        - Scritto da: John Locke
        quoto, funziona così.
        dalle preferenze di sistema puoi bloccare safari
        però non puoi bloccare le singole applicazioni,
        solo le "categorie" di età (4+, 9+, 12+, 17+).
        Non mettere Opera nella categoria 17+ avrebbe
        fatto sì che il bambino magari Eh, sì... i "bambini" di 17 anni vanno protetti. Dopotutto si sa che i "bambini" di 17 anni alle zizze mica ci pensano.Siete ridicoli.
        • Legione scrive:
          Re: Perché al browser nativo Safari...
          - Scritto da: mignolo
          - Scritto da: John Locke

          quoto, funziona così.

          dalle preferenze di sistema puoi bloccare safari

          però non puoi bloccare le singole applicazioni,

          solo le "categorie" di età (4+, 9+, 12+, 17+).

          Non mettere Opera nella categoria 17+ avrebbe

          fatto sì che il bambino magari

          Eh, sì... i "bambini" di 17 anni vanno protetti.
          Dopotutto si sa che i "bambini" di 17 anni alle
          zizze mica ci
          pensano.Perché dovrebbero pensarci, ormai le conoscono benissimo e sanno come ... ecc. (al contrario di quelli che bazzicano PI e credono ancora alla befana)
          • iii scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            - Scritto da: Legione
            e credono ancora alla befanaNon capisco...cos'ha la befana di poco credibile?
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Perché al browser nativo Safari...
          - Scritto da: mignolo
          - Scritto da: John Locke

          quoto, funziona così.

          dalle preferenze di sistema puoi bloccare safari

          però non puoi bloccare le singole applicazioni,

          solo le "categorie" di età (4+, 9+, 12+, 17+).

          Non mettere Opera nella categoria 17+ avrebbe

          fatto sì che il bambino magari

          Eh, sì... i "bambini" di 17 anni vanno protetti.
          Dopotutto si sa che i "bambini" di 17 anni alle
          zizze mica ci
          pensano.

          Siete ridicoli."ridicoli" semmai sono quei genitori che impediscono al figlio 16enne di guardare le zizze in internet... però è "obbligatorio" per un produttore fornire certi strumenti di prevenzione.
          • western scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            ridicoli sono quei genitori che comprano al figlio un aggeggio del genere, invece di un semplice telefonino da 30 euro che li faccia stare coi piedi per terra, pensando alle zize e non a scaricare l'ultima app da cranioleso...
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            - Scritto da: western
            ridicoli sono quei genitori che comprano al
            figlio un aggeggio del genere, invece di un
            semplice telefonino da 30 euro che li faccia
            stare coi piedi per terra, pensando alle zize e
            non a scaricare l'ultima app da
            cranioleso...Di solito i genitori che più protestano per la mancanza di certi filtri sono quelli che ai figli badano di meno e spesso quelli che cedono alla prima richiesta del pargolo di iPhone, Nexus e compagnia telefonante
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Perché al browser nativo Safari...
        - Scritto da: John Locke
        quoto, funziona così.
        dalle preferenze di sistema puoi bloccare safari
        però non puoi bloccare le singole applicazioni,
        solo le "categorie" di età (4+, 9+, 12+, 17+).
        Non mettere Opera nella categoria 17+ avrebbe
        fatto sì che il bambino magari aveva la
        navigazione bloccata con Safari ma avrebbe potuto
        navigare dove voleva con
        Opera.
        Chiaro che messa così come la descrive l'articolo
        (e l'ironia del tipo di Opera) sembra invece
        fatta apposta per ridicolizzare apple. La
        descrizione della categoria dell'app non aiuta,
        certo.Io non sono possessore di iPhone e leggendo l'articolo mi sembrava una mossa spiegabile solamente con la penalizzazione di un browser concorrente.La Vs spiegazione rende il tutto molto più sensato.(comunque, mi spiace dirlo, ma Opera per Android è una schifezza)
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Perché al browser nativo Safari...
          - Scritto da: il solito bene informato
          - Scritto da: John Locke

          quoto, funziona così.

          dalle preferenze di sistema puoi bloccare safari

          però non puoi bloccare le singole applicazioni,

          solo le "categorie" di età (4+, 9+, 12+, 17+).

          Non mettere Opera nella categoria 17+ avrebbe

          fatto sì che il bambino magari aveva la

          navigazione bloccata con Safari ma avrebbe
          potuto

          navigare dove voleva con

          Opera.

          Chiaro che messa così come la descrive
          l'articolo

          (e l'ironia del tipo di Opera) sembra invece

          fatta apposta per ridicolizzare apple. La

          descrizione della categoria dell'app non aiuta,

          certo.

          Io non sono possessore di iPhone e leggendo
          l'articolo mi sembrava una mossa spiegabile
          solamente con la penalizzazione di un browser
          concorrente.
          La Vs spiegazione rende il tutto molto più
          sensato.

          (comunque, mi spiace dirlo, ma Opera per Android
          è una
          schifezza)oops... dall'articolo non sembrava che si stesse parlando di Mac :-D
        • Sgabbio scrive:
          Re: Perché al browser nativo Safari...
          Opera quale ? Mini o Mobile ?
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            Opera mini
          • Sgabbio scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            Bhe, Opera mini non ha un motore di rendering suo, il risultato e diverso, credimi.Spero però che aggiornino opera mini per iOS, ne avrebbe bisogno :(
      • Sgabbio scrive:
        Re: Perché al browser nativo Safari...
        Ma molte app innoque sono in quella categoria +17 e sinceramente cosi com'è strutturata e un pò ridicola.Ma nonostante sta struttura hanno fatto crociate bigotte molto stupide.
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Perché al browser nativo Safari...
          - Scritto da: Sgabbio
          Ma molte app innoque sono in quella categoria +17
          e sinceramente cosi com'è strutturata e un pò
          ridicola.

          Ma nonostante sta struttura hanno fatto crociate
          bigotte molto
          stupide.non credo che sia bigotteria. In questo caso credo vogliano tutelarsi da eventuali rogne derivanti da genitori bigotti che non possono bloccare certi contenuti ai propri figli. Nel caso del ban delle app sexy, credo ci sia la volontà di tutelare l'appstore da centinaia di cloni di puzzle con foto di donnine nude... ho chiesto più volte in questo forum se qualcuno conoscesse un bel gioco erotico, che valesse la pena... ma nessuno mi ha mai risposto. :-)
          • panda rossa scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            - Scritto da: il solito bene informato
            ho
            chiesto più volte in questo forum se qualcuno
            conoscesse un bel gioco erotico, che
            valesse la pena... ma nessuno mi ha mai risposto.
            :-)Evidentemente in questo forum c'e' solo gente che fa sul serio! 8)O che non pratica proprio. (anonimo)
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: il solito bene informato

            ho

            chiesto più volte in questo forum se qualcuno

            conoscesse un bel gioco erotico, che

            valesse la pena... ma nessuno mi ha mai
            risposto.

            :-)

            Evidentemente in questo forum c'e' solo gente che
            fa sul serio!
            8)

            O che non pratica proprio. (anonimo)a dire il vero uno ne ho trovato, molto bello e pure difficile... ma è in flash (rotfl)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            Nessuno ti risponde per non passare per XXXXXXXX, ti capisco :(Comunque la storia dei cloni e una mezza balla, il problema erano le app a pagamento che contenevo 4 immagine muffe, per risolvere la questione però, apple a fatte la goffa ed è passata per repressa sessuale...Comunque i genitori rognosi si possono mandare a fanXXXX anche negli usa se fanno accuse dementi.
    • qwa aqw scrive:
      Re: Perché al browser nativo Safari...
      Il tuo ragionamento non fa una piega. Ora, se un genitore non vuole che il figlio vada in internet, perché mai dovrebbe comprargli uno smartphone?
    • lordream scrive:
      Re: Perché al browser nativo Safari...
      - Scritto da: bertuccia
      ..non è stato riservato lo stesso trattamento?
      Che la navigazione targata Mela sia sempre
      virtuosa e lontana da pruriginosi contenuti
      web?

      mi sembra piuttosto banale...

      dalle impostazioni di iPhone/iPad, il genitore
      può decidere quali restrizioni applicare al
      dispositivo.

      tra queste restrizioni c'è la possibilità di
      bloccare Safari, ma non la possibilità di
      bloccare un'App specifica come
      Opera.


      ci voleva proprio una bertuccia eh per capirloquindi anche skyfire è solo per quelli maggiori di 17 anni secondo la stessa logica giusto?.. e lo stesso l'app di youtube e magari anche bejump un altro browser e perfino lunarscape?.. come mai non è cosi? u love iprone?
      • Sgabbio scrive:
        Re: Perché al browser nativo Safari...
        su youtube non ci stanno i XXXXX nemmeno quello soft, almeno ufficialmente :D
        • lordream scrive:
          Re: Perché al browser nativo Safari...
          - Scritto da: Sgabbio
          su youtube non ci stanno i XXXXX nemmeno quello
          soft, almeno ufficialmente
          :Dsi ma quando si tratta di simili divieti non è solo il XXXXX che subentra ma anche la violenza
          • Sgabbio scrive:
            Re: Perché al browser nativo Safari...
            i contenuti violenti solitamente passano quasi inosservato, almeno che non ci sono casi particolari.
    • Funz scrive:
      Re: Perché al browser nativo Safari...
      Siete ridicoli, è inutile che vi arrampichiate sugli specchi per difendere Apple ad ogni costo...
Chiudi i commenti