Google e Yahoo!, insieme per la pubblicità mirata

Accordo globale e non esclusivo tra l'azienda di Sunnyvale e la Grande G, che fornirà i suoi strumenti pubblicitari per il piazzamento di display advertising sulle proprietà digitali in viola

Roma – Pubblicità più coinvolgente e personalizzata: l’azienda di Sunnyvale ha annunciato un accordo globale e non esclusivo con i vertici di Google, per tagliare su misura l’advertising rivolta ai suoi utenti.

Che si tratti di contenuti editoriali o pubblicitari, il portale in viola desidera una maggiore diffusione di informazioni rilevanti e perfettamente mirate. Con gli strumenti pubblicitari di Google – in particolare, le piattaforme AdSense for Content e AdMob – il nuovo CEO Marissa Mayer ha ritrovato un vecchio e prezioso amico per il piazzamento di display advertising nelle numerose proprietà digitali di Yahoo!.

Nuova parola d’ordine per l’azienda di Sunnyvale, la pubblicità contestuale aiuterà gli utenti incontrare inserzioni più rilevanti , ovvero più vicine ai gusti personali o alle precedenti esperienze di shopping. Nell’esempio riportato dalla stessa Yahoo!, chi è alla ricerca di un nuovo paio di stivali non sarà affatto interessato alle pubblicità relative ai pezzi di ricambio per l’auto.

L’accordo non esclusivo con Google dovrebbe evitare l’ira dei concorrenti, così come successo con Microsoft contro l’alleanza tra la stessa BigG e Yahoo! Japan. Alla fine del 2009, l’azienda di Sunnyvale aveva annunciato un accordo decennale con Redmond, per offrire a consumatori, editori e pubblicitari un’alternativa più convincente e sostenibile nella ricerca online.

Dopo la partnership con Yahoo!, Google ha annunciato un significativo aggiornamento della sua piattaforma AdWords, con l’introduzione di nuove campagne potenziate per il piazzamento di annunci pubblicitari su più dispositivi connessi . In altre parole, gli inserzionisti legati alla Grande G potranno realizzare un’unica strategia per diversi device , dato il crescente livello di fluidità tra le connessioni via desktop e mobile .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Uqbar scrive:
    E Gugol?
    Se un candidato si fa pubblicità su Gogol, che facciamo? Diciamo a Gogol che "quelle" pubblicità vanno spente per par condicio?Ah, voglio proprio vedere!
    • panda rossa scrive:
      Re: E Gugol?
      - Scritto da: Uqbar
      Se un candidato si fa pubblicità su Gogol, che
      facciamo? Tranquillo che quasi nessuno dei candidati sa che cos'e' internet.Pochi lo confondono con fessbuk.L'unico che conosce la rete e le sue potenzialita' non ha bisogno di farsi pubblicita'.E comunque nell'improbabile caso che qualcuno usi google per questa cosa, lo oscureranno a livello di dns, come hanno sempre fatto, con soddisfazione di tutti.
  • ruppolo scrive:
    "In una sorprendente nota"?
    Se mai sorprendente era il via libera dato prima! L'Italia è proprio il paese dell'ipocrisia per eccellenza!
    • panda rossa scrive:
      Re: "In una sorprendente nota"?
      - Scritto da: ruppolo
      Se mai sorprendente era il via libera dato prima!
      L'Italia è proprio il paese dell'ipocrisia per
      eccellenza!No, e' il paese di Acchiappacitrulli, proprio come tutti quelli che hanno pagato per un'app ormai inservibile!E io non posso fare a meno di pensare che tu ne fai parte! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • ruppolo scrive:
        Re: "In una sorprendente nota"?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ruppolo

        Se mai sorprendente era il via libera dato
        prima!

        L'Italia è proprio il paese dell'ipocrisia
        per

        eccellenza!

        No, e' il paese di Acchiappacitrulli, proprio
        come tutti quelli che hanno pagato per un'app
        ormai
        inservibile!

        E io non posso fare a meno di pensare che tu ne
        fai parte!
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)Se non ne puoi fare a meno è un problema tuo. Certo che sei veramente poco libero...
  • die666go scrive:
    Austro-Ungarico????
    Già uno che comincia col dire che è austro-ungarico, e vive in Italia, per me parte svantaggiato. Già mi sta sul XXXX, dicendola prosaicamente.Se stai qui, sei un italiano, e rispetti le leggi che ci sono. Vuoi vivere secondo l'inquadramento austriaco? Ok, vai.Cos'è poi quest'insinuazione, gli austro-ungarici rispettano la legge..mentre gli italiani..no? E tu vuoi pure spillare dieci euro a noi dopo averci mandato frecciatine del genere?
    • Leguleio scrive:
      Re: Austro-Ungarico????
      - Scritto da: die666go
      Già uno che comincia col dire che è
      austro-ungarico, e vive in Italia, per me parte
      svantaggiato. Già mi sta sul XXXX, dicendola
      prosaicamente.Eh, che ci vuoi fare. Il peso della nostalgia. A Trieste ci sono diversi personaggi come lui. Io ho personalmente conosciuto, anni fa, un francese nostalgico della monarchia (e sosteneva pure di essere un discendente dei Reali di Francia, per dirla tutta).Basta che non arrivi uno di Milano, che sostiene di essere un suddito degli Sforza e delle loro istituzioni, oppure un Fiorentino che dice di riconoscere solo la legge leopoldina.
      Se stai qui, sei un italiano, e rispetti le leggi
      che ci sono. Vuoi vivere secondo l'inquadramento
      austriaco? Ok,
      vai.No, attenzione: l'Impero Austro-Ungarico era un'altra cosa, l'Austria, una repubblica confederale, è solo una pallida copia di quello che fu quell'impero retto da Arciduchi. L'osservazione giusta sarebbe: vuoi vivere secondo l'inquadramentoaustro-ungarico? Prendi la macchina del tempo e imposta la data a prima del 1918!
    • panda rossa scrive:
      Re: Austro-Ungarico????
      - Scritto da: die666go
      Già uno che comincia col dire che è
      austro-ungarico, e vive in Italia, per me parte
      svantaggiato. Con chi ce l'hai?Se quotassi invece di aprire topic a capocchia, saresti piu' comprensibile.
    • krane scrive:
      Re: Austro-Ungarico????
      - Scritto da: die666go
      Già uno che comincia col dire che è
      austro-ungarico, e vive in Italia, per me
      parte svantaggiato. Già mi sta sul XXXX, dicendola
      prosaicamente.
      Se stai qui, sei un italiano, e rispetti le leggi
      che ci sono. Vuoi vivere secondo l'inquadramento
      austriaco? Ok, vai.Lui l'ha rispettata, ha anche chiesto prima, forse in austria la risposta dell'equivalente di AGICOM sarebbe stata coerente, al contrario di come e' stata qua.
  • uno nessuno scrive:
    sorprendente???
    Ma cosa c'è di sorprendente?? Il giornalista non aveva mai sospettato che il software fosse sottoposto a delle leggi??Me lo immagino: "Voglio ammazzare il mio vicino ma è illegale. Allora pago uno sviluppatore per scrivere un'app che gli fa esplodere in faccia il telefono!". Evabbè, ognuno ha il QI che si merita.Detto questo, si potrebbe discutere sulla libertà di espressione che viene soppressa con la scusa della delicatezza del momento... se non fosse che un sondaggio elettorale non è informazione, ma spazzatura. Non porta alcun contributo ad alcun tema che abbia la benché minima importanza. E' roba da ultras che gridano GOOOOL quando vedono un manifesto del loro idolo, non da esseri pensanti.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: sorprendente???
      - Scritto da: uno nessuno
      Ma cosa c'è di sorprendente?? Il giornalista non
      aveva mai sospettato che il software fosse
      sottoposto a delle
      leggi??
      Hai letto la parte dopo?:"La decisione di AGCOM ha lasciato di sale i responsabili di SWG, <b
      che solo pochi giorni fa avevano ottenuto dalla stessa Autorità il segnale di via libera per la distribuzione dell'applicazione </b
      ".
  • belin scrive:
    Mi spiace
    Solo per il costo di sviluppo che in rare circostanze e non credo questa , e' molto alto. Certo 9 euro di app obiettivamente era completamente fuori mercato ma essendo praticamente l'unica...
  • panda rossa scrive:
    Ben gli sta a chi l'ha pagato!
    E cosi' tutti quelli che hanno deciso di pagare per questa roba con l'illusione di poter avere i dati anche quando altrove non ci sono, hanno invece assunto una bella supposta per elefanti extra large.Cosi' imparano a dare soldi in cambio di niente.P.S. Tutti i dati dei sondaggi delle prossime elezioni sono gratuitamente disponibili in rete a chi e' capace di trovarli.[img]http://4.bp.blogspot.com/_4Le-xF08_Sc/SYLIfhKZcoI/AAAAAAAAAks/kj-Xpq6gF7k/s400/Pinocchio+col+gatto+e+la+volpe-Roberto+Sgrilli.jpg[/img]
    • thebecker scrive:
      Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
      - Scritto da: panda rossa
      E cosi' tutti quelli che hanno deciso di pagare
      per questa roba con l'illusione di poter avere i
      dati anche quando altrove non ci sono, hanno
      invece assunto una bella supposta per elefanti
      extra
      large.

      Cosi' imparano a dare soldi in cambio di niente.

      P.S. Tutti i dati dei sondaggi delle prossime
      elezioni sono gratuitamente disponibili in
      rete a chi e' capace di
      trovarli.

      [img]http://4.bp.blogspot.com/_4Le-xF08_Sc/SYLIfhKIl bello che i sondaggi li puoi cercare anche con un browser per smartphone Firefox, Opera..ecc. Mi chiedo che motivo c'è di pagare applicazioni per le news. Per le informazioni bastano i linguaggi standard per il web accessibili con qualsiasi browser anche mobile.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
        contenuto non disponibile
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
        - Scritto da: thebecker
        - Scritto da: panda rossa

        E cosi' tutti quelli che hanno deciso di pagare

        per questa roba con l'illusione di poter avere i

        dati anche quando altrove non ci sono, hanno

        invece assunto una bella supposta per elefanti

        extra

        large.



        Cosi' imparano a dare soldi in cambio di niente.



        P.S. Tutti i dati dei sondaggi delle prossime

        elezioni sono gratuitamente disponibili
        in

        rete a chi e' capace di

        trovarli.




        [img]http://4.bp.blogspot.com/_4Le-xF08_Sc/SYLIfhK

        Il bello che i sondaggi li puoi cercare anche con
        un browser per smartphone Firefox, Opera..ecc. Mi
        chiedo che motivo c'è di pagare applicazioni per
        le news. Per le informazioni bastano i linguaggi
        standard per il web accessibili con qualsiasi
        browser anche
        mobile.Pulse ;)
      • Jack scrive:
        Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
        - Scritto da: thebecker
        Il bello che i sondaggi li puoi cercare anche con
        un browser per smartphone Firefox, Opera..ecc. Mi
        chiedo che motivo c'è di pagare applicazioni per
        le news. Per le informazioni bastano i linguaggi
        standard per il web accessibili con qualsiasi
        browser anche mobile.Tu usi ancora il browser? sei proprio un baVbone! Solo i poveVacci usano ancora il browser!!
    • ruppolo scrive:
      Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
      [offtopic]Ti consiglio una scorta di Maalox:http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gartner-OS-X-sar-accolto-nelle-imprese-come-Windows-entro-il-2014/aA66557
      • panda rossa scrive:
        Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
        - Scritto da: ruppolo
        [offtopic]

        Ti consiglio una scorta di Maalox:

        http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gartner-OSAnche su macity festeggiano il carnevale con burle e facezie, a quanto pare.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ruppolo

          [offtopic]



          Ti consiglio una scorta di Maalox:




          http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gartner-OS

          Anche su macity festeggiano il carnevale con
          burle e facezie, a quanto
          pare.Attento che ti potrebbero rottamare.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo


            [offtopic]





            Ti consiglio una scorta di Maalox:








            http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gartner-OS



            Anche su macity festeggiano il carnevale con

            burle e facezie, a quanto

            pare.

            Attento che ti potrebbero rottamare.La cosa divertente di discutere con quelli che credono che la terra sia piatta e il sole le gira intorno, e' che questi sono proprio convinti che e' cosi' perche' lo dice il loro testo religioso di riferimento.
      • Funz scrive:
        Re: Ben gli sta a chi l'ha pagato!
        - Scritto da: ruppolo
        [offtopic]

        Ti consiglio una scorta di Maalox:

        http://www.macitynet.it/macity/articolo/Gartner-OSah beh, se lo dice Gartner (che conosciamo bene), su macachi.it, allora...
Chiudi i commenti