Google: le migliori app per Android

Annunciati i vincitori del secondo contest organizzato da BigG per spingere la creatività degli sviluppatori. Che secondo alcuni sono sempre più frustrati e insoddisfatti. Tanto che c'è chi abbandona la nave

Roma – La Grande G ha recentemente annunciato i vincitori del secondo contest annuale Android Developer Challenge 2 (ADC2), concorso ideato a Mountain View per incoraggiare la comunità degli sviluppatori a sfogare la propria creatività in fatto di applicazioni per il mobile . In particolare, una gara tra creatori di applicazioni per aggiungere nuove feature al sistema operativo di Android.

La sfida era partita lo scorso maggio, con succulenti premi in denaro promessi alle prime tre applicazioni classificate. 100mila dollari (66mila euro circa) al primo sviluppatore arrivato, con un bonus di altri 150mila dollari (quasi 100mila euro) se piazzato al numero uno anche nella classifica generale. Il contest di Google prevedeva infatti più categorie, da quella dedicata all’istruzione a quella relativa al tempo libero, fino ai puzzle game e alla sezione lifestyle .

Proprio in quest’ultima ha trionfato SweetDreams , applicazione che permette di modificare certe impostazioni dello smartphone per evitare di essere svegliati da noiose telefonate notturne e allo stesso tempo consumare meno batteria. SweetDreams si è aggiudicata da sola 250mila dollari (166mila euro), avendo primeggiato anche nella classifica generale del contest ADC2. Si è dovuta accontentare di meno (100mila dollari) l’applicazione What The Doodle!? , sorta di gioco multiplayer online legato al disegnare, in stile Pictionary .

Decisamente meno divertente, ma più utile, l’applicazione che ha completato il podio, chiamata WaveSecure . Questa permette all’utente di gestire la privacy e la sicurezza del proprio smartphone, potendo contare su tracciamento e scomparsa improvvisa dei dati presenti se finiti nelle mani sbagliate. WaweSecure si è accontentata di soli 50mila dollari (33mila euro circa), con la consolazione di aver primeggiato nella categoria dei productivity tool .

Stando alle dinamiche del contest, sono stati circa 26mila gli utenti Android che hanno inviato i propri commenti sulle varie applicazioni, pesando al 40 per cento sulle decisioni finali di Google, i cui rappresentanti sono stati aiutati da quelli di T-Mobile e MTV. “Abbiamo ricevuto molte applicazioni interessanti e di alta qualità – ha dichiarato Eric Chu del team di Android – e siamo stati felicemente sorpresi dalle tante proposte inviate dalla comunità dei piccoli sviluppatori indipendenti”.

Un concorso come quello di ADC2 rappresenta certamente un’occasione per Google affinché un numero sufficiente di sviluppatori si senta stimolato a perseverare nella creazione di applicazioni per Android. Una piccola spinta nell’ardua rincorsa ad Apple e alle sue più di 100mila app per iPhone, un modo per esorcizzare anche il fatto che Cupertino riceve in appena una settimana una quantità di software equivalente all’intero mercato attuale dello smartphone di Mountain View.

Un problema abbastanza serio, tuttavia, sembra annidarsi all’interno della stessa comunità di sviluppatori per Android. Una ricerca recentemente pubblicata dagli analisti dell’azienda statunitense Skyhook Wireless ha mostrato come i creatori di applicazioni per il dispositivo mobile di Google siano sempre più insoddisfatti, frustrati a causa dell’attuale situazione del mercato. È emerso innanzitutto un dato apparentemente significativo: il 57 per cento degli sviluppatori Android non è contento della propria condizione economica .

C’è da dire che si tratta di una ricerca particolare, da prendere certamente con le molle visto che il campione utilizzato da Skyhook Wireless ha contato semplicemente 30 intervistati. Qualcuno ha fatto notare che conducendo la ricerca tra gli sviluppatori di Apple – che avrebbe attualmente più di 125mila sviluppatori registrati all’ iPhone Developer Program – sarebbe molto probabile trovarne altrettanti 30 insoddisfatti del proprio lavoro. A ogni modo, l’azienda statunitense ha continuato a sciorinare risultati statistici, non molto esaltanti per il presente di Android.

Quasi il 70 per cento degli sviluppatori intervistati ha ammesso di aver lasciato le applicazioni scaricate a se stesse, non più aggiornate o addirittura cestinate. L’82 per cento, poi, ha criticato lo stesso design di Android che renderebbe molto difficile il ritrovamento di certe applicazioni , in particolare perché subito sepolte da altre. A parte critiche e mugugni dovuti a compensi non adeguati, la situazione per il mercato di Android potrebbe essere minata da decisioni più concrete ed immediate.

Come quella di Gameloft, già importante game developer per iPhone, che ha recentemente annunciato che diminuirà drasticamente i suoi investimenti nello smartphone di Google. Gameloft non vedrebbe di buon occhio l’attuale situazione di mercato di Android, spiegando che nessuno penserebbe in grande, mirando ai tanto inseguiti profitti. Non è certamente una posizione inaspettata, visto che Gameloft ha sviluppato giochi per Apple circa 400 volte di più rispetto a quanto ha fatto su Android. Potrebbero risultare tuttavia inquietanti le dichiarazioni di Alexandre de Rochefort, dirigente di Gameloft: “Abbiamo significativamente tagliato i nostri investimenti in Android, semplicemente… come molti altri”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eiCWTaObOwP cSl scrive:
    lDqsVTFPPtnRsaDtb
    comment2, http://mwcso.org celebrex.com, http://thedudesnews.com hydrochloride tetracycline, http://thestarterwifemonologues.com plavix vs coumadin, http://ryanleemusic.com permethrin, http://tppiwexford.com antabuse, http://journeyforthesoul.com diflucan online,
  • Dani scrive:
    Giusto
    Non capisco perche' scaldarsi tanto, se ci si infervora immagino sia perche' si scarica abitualmente materiale illegale. Ed e' proprio questo comportamento che danneggia tutti quanti: le piccole realta' muoiono mentre i grandi hanno capito che l'unico modo di fare soldi non sono i DRM, bensi' "togliere i computer dalle mani degli utenti" fornendo solo servizi in clouds, dove anche la vostra lista della spesa risiede su *loro* server in India.L'ACTA e' solo una piccola cosa (con qualche punto da chiarire).
    • ruppolo scrive:
      Re: Giusto
      - Scritto da: Dani
      Non capisco perche' scaldarsi tanto, se ci si
      infervora immagino sia perche' si scarica
      abitualmente materiale illegale.Esatto.
      Ed e' proprio
      questo comportamento che danneggia tutti quanti:ESATTO!!!Ma togliere lo scarico di musica e film gratis è come togliere le sigarette ad un fumatore.
    • guast scrive:
      Re: Giusto
      Trollallero trollallà
    • pabloski scrive:
      Re: Giusto
      personalmente sono d'accordo sul fatto che i proprietari dei diritti economici sulle opere dell'ingegno facciano ciò che vogliono con i propri prodottisono anche uno che ha da sempre affermato che se lor signori si comportano male non bisogna scaricare "aggratis" ma boicottarliriguardo l'acta, però, è il più eclatante esempio di non democrazia che mostra chiaramente chi è che comanda veramente il mondo alla faccia dei governi, dei parlamenti, delle elezioni e dei sudditi/cittadini
      • pippuz scrive:
        Re: Giusto

        sono anche uno che ha da sempre affermato che se
        lor signori si comportano male non bisogna
        scaricare "aggratis" ma boicottarlinon posso far altro che concordare.
      • DarkOne scrive:
        Re: Giusto
        - Scritto da: pabloski
        personalmente sono d'accordo sul fatto che i
        proprietari dei diritti economici sulle opere
        dell'ingegno facciano ciò che vogliono con i
        propri
        prodottiSi ma...il problema, secondo me, è che i proprietari dei diritti economici dovrebbero essere i diretti interessati, leggasi artisti, software house...e non i distributori e le major che fanno soldi a palate in barba a chi davvero s'è fatto il mazzo quadrato per cacciare fuori un'opera.
  • Alessio scrive:
    De XXXXXXXXXtate ingordigia
    Sono talmente cretini che non si rendono conto che quello che propongono è un buon metodo per far tornare la gente ai VHS
  • Guybrush scrive:
    Un altro decisivo passo in avanti
    verso le comunicazioni cifrate.Eppure MI5 e MI6 hanno fatto presente che i sistemi di protezione delle telecomunicazioni si stanno diffondendo.Quando si parla di utenti della rete si parla di persone che, in molti casi sono competenti e preparate, e in molti altri pronte ad imparare.Ok, poi ci sono i cretini, ma anche loro sono sempre piu' abili delle misure prese per impedire loro di nuocere (cit).La presenza di una minaccia non fa altro che stimolare lo sviluppo di una (o piu') contromisure adeguate.GT
    • Valeren scrive:
      Re: Un altro decisivo passo in avanti
      Io confido molto in una presa di posizione degli ISP.Se passano le norme e gli ISP non fanno una cippa per contrastarli, buona parte degli utenti passano al primo piano meno costoso con Facebook flat che verrà offerto.Alcuni altri passeranno alle darknet ma io non ci conto troppo: hanno svantaggi non indifferenti.Di sicuro che proporrà un decente P2P cifrato farà un botto di adesioni.
    • ruppolo scrive:
      Re: Un altro decisivo passo in avanti
      - Scritto da: Guybrush
      La presenza di una minaccia non fa altro che
      stimolare lo sviluppo di una (o piu')
      contromisure
      adeguate.

      GTE tu pensi di vincere la guerra contro il potere così?
  • Jack scrive:
    stati uniti
    sarebbe ora che gli stati uniti come potenza cadessero, e magari si trascinassero dietro anche israele... ne abbiamo piene le palle del loro imperialismo! buffoni
    • bfdm scrive:
      Re: stati uniti
      - Scritto da: Jack
      sarebbe ora che gli stati uniti come potenza
      cadessero, e magari si trascinassero dietro anche
      israele... ne abbiamo piene le palle del loro
      imperialismo!
      buffoniBello, ma cosa centra con l'acta?Forse nei comenti avete perso di vista il topic.L'alternativa sono le darknet.Alla fine internet se continua cosi' collassera' sotto tutte le loro XXXXXXX, e sorgeranno darknet un po' ovunque...
      • LuNa scrive:
        Re: stati uniti
        quoto abbastanza. la internet 'pubblica' dove tutti possono scrivere quel che cavolo gli pare sparirà e si tornerà al caro e vecchio -sottobanco- stile carboneria. la scure della futura censura globale ci colpirà tutti. scenario apocalittico ? forse, ma forse no. come si dice, chi vivrà, vedrà ;)
      • ruppolo scrive:
        Re: stati uniti
        - Scritto da: bfdm
        - Scritto da: Jack

        sarebbe ora che gli stati uniti come potenza

        cadessero, e magari si trascinassero dietro
        anche

        israele... ne abbiamo piene le palle del loro

        imperialismo!

        buffoni

        Bello, ma cosa centra con l'acta?
        Forse nei comenti avete perso di vista il topic.
        L'alternativa sono le darknet.
        Alla fine internet se continua cosi' collassera'
        sotto tutte le loro XXXXXXX, e sorgeranno darknet
        un po'
        ovunque...E quando ne troveranno una prenderanno i loro adepti e li giustizieranno sul posto.
        • Polemik scrive:
          Re: stati uniti
          Mai visto "V for Vendetta"? No, eh? Anche le guardie monarchiche francesi giustiziavano, poi però la ghigliottina ha iniziato a funzionare al contrario. Il bello è che Re Luigi XVI aveva anche consigliato una lama ricurva invece che piatta. Funzionò benissimo su di lui appena nove mesi dopo. :D
          • mava... scrive:
            Re: stati uniti
            - Scritto da: Polemik
            Mai visto "V for Vendetta"? No, eh? Anche le
            guardie monarchiche francesi giustiziavano, poi
            però la ghigliottina ha iniziato a funzionare al
            contrario. Il bello è che Re Luigi XVI aveva
            anche consigliato una lama ricurva invece che
            piatta. Funzionò benissimo su di lui appena nove
            mesi dopo.
            :DE poi funzionò altrettanto bene su Robespierre, un anno e sette mesi dopo.
    • Mossad scrive:
      Re: stati uniti
      - Scritto da: Jack
      sarebbe ora che gli stati uniti come potenza
      cadessero, e magari si trascinassero dietro anche
      israele... ne abbiamo piene le palle del loro
      imperialismo!
      buffoniMancava all'appello il solito antisemita, eccolo @^
      • il signor rossi scrive:
        Re: stati uniti
        - Scritto da: Mossad
        Mancava all'appello il solito antisemita, eccolo
        @^fammi capire... quindi se uno parla male, che so, del governo Berlusconi questo significa che disprezza gli italiani come razza?
        • Pianetino scrive:
          Re: stati uniti
          - Scritto da: il signor rossi
          - Scritto da: Mossad


          Mancava all'appello il solito antisemita,
          eccolo


          @^

          fammi capire... quindi se uno parla male, che so,
          del governo Berlusconi questo significa che
          disprezza gli italiani come
          razza?No, ma in questo caso: che c'entra Israele con gli USA?
          • mava... scrive:
            Re: stati uniti
            - Scritto da: Pianetino
            - Scritto da: il signor rossi

            - Scritto da: Mossad




            Mancava all'appello il solito antisemita,

            eccolo




            @^



            fammi capire... quindi se uno parla male, che
            so,

            del governo Berlusconi questo significa che

            disprezza gli italiani come

            razza?

            No, ma in questo caso: che c'entra Israele con
            gli
            USA?Infatti. Si portasse via invece la mafia ebraica di Wall Street.
    • ruppolo scrive:
      Re: stati uniti
      - Scritto da: Jack
      sarebbe ora che gli stati uniti come potenza
      cadessero,Stiamo giustappunto avendo un assaggio di un piccolissimo crollo... vorresti dargli un'altra spallatina? Così torniamo al medioevo nel giro di un paio di mesi?
      • DarkOne scrive:
        Re: stati uniti
        - Scritto da: ruppolo
        Stiamo giustappunto avendo un assaggio di un
        piccolissimo crollo... vorresti dargli un'altra
        spallatina? Così torniamo al medioevo nel giro di
        un paio di
        mesi?Ma che ti aspetti dall'italianotto medio?Parlano, parlano, parlano...senza mai aver acceso il cervello.
      • pippuz scrive:
        Re: stati uniti
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Jack

        sarebbe ora che gli stati uniti come potenza

        cadessero,

        Stiamo giustappunto avendo un assaggio di un
        piccolissimo crollo... vorresti dargli un'altra
        spallatina? Così torniamo al medioevo nel giro di
        un paio di mesi?cavoli, mi tocca quotare ruppolo.
  • China scrive:
    Poveri illusi
    Poveri illusiP-)
  • Paolo B scrive:
    Sudditanza a 360 °.....
    Sempre più arroganti,sempre più ingerenti,sempre più poliziotti del mondo.La Seconda guerra mondiale è finita da decenni...grazie dell'aiuto durante e dopo, ora vi diciamo: no grazie facciamo noi ,magari anche male, ma insistiamo sul noi e non solo per la questione copyright.Sogno, utopia.....forse. Se in Europa non siamo e non saremo in grado di farlo, allora spero nella ri/nascita di un'altra fottuta superpotenza...Russia o Cina non mi importa, quello che importa è che qualcuno metta molta "pressione" agli USA e riequilibri la situazione mondiale da troppo tempo a loro favore.
    • LuNa scrive:
      Re: Sudditanza a 360 °.....
      non preoccuparti più di tanto.storia insegna che gli imperi cadono e si susseguono.è solo questione di tempo :)
    • China scrive:
      Re: Sudditanza a 360 °.....

      allora spero nella ri/nascita di un'altra fottuta
      superpotenza...Russia o Cina non mi importa,Non serve sperare, c'è già, ed è la seconda che hai detto.Gli Stati Uniti hanno un debito enorme con al Cina:"il 70 per cento dei due mila miliardi di dollari di riserve cinesi sono in titoli Usa"http://espresso.repubblica.it/dettaglio/cina-shopping/2108358//2
    • Brin scrive:
      Re: Sudditanza a 360 °.....
      Esagerato... gli USA si accontentano di una sudditanza a 90°.
      • Paolo B scrive:
        Re: Sudditanza a 360 °.....
        - Scritto da: Brin
        Esagerato... gli USA si accontentano di una
        sudditanza a
        90°. ...4 Continenti x 90° = 360° ;)
    • Mario scrive:
      Re: Sudditanza a 360 °.....
      Ma questo sta gia avvenendo, gli Usa resistono alla crisi grazie alla Cina e alla fine queste mosse sul copyright servono solo per avere nuove entrate economiche.... alla loro disatrata economia.
  • Enjoy with Us scrive:
    Si affannino pure...
    ... una legge simile per di più suggerita dagli USA non prenderà mai piede, anzi potrebbe sortire l'effetto opposto in paesi che si stanno muovendo proprio su quella strada, vedi Francia, che non perde mai occasione per rimarcare la differenza e la superiorità quantomeno morale rispetto agli zotici americani!
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Si affannino pure...
      Io direi : si affannino pure ........ tanto il granaio è pieno !
    • Lord Kap scrive:
      Re: Si affannino pure...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... una legge simile per di più suggerita dagli
      USA non prenderà mai piedeÈ una speranza, ma ci credo poco. Questi mettono in campo ben altri metodi convincenti che la sola internet. C'è da stare molto attenti perché stanno raggiungendo pian piano lo scopo di far comandare alle multinazionali piuttosto che ai governi.-- Saluti, Kap
      • Gino Latilla scrive:
        Re: Si affannino pure...
        Tutto questo grazie a Obama
        • pippO scrive:
          Re: Si affannino pure...
          - Scritto da: Gino Latilla
          Tutto questo grazie a ObamaGià, meglio l'iran :D
        • ninjaverde scrive:
          Re: Si affannino pure...
          - Scritto da: Gino Latilla
          Tutto questo grazie a ObamaEeh cambia poco o lui o un altro...Si cerca di creare una oligarchia mondiale dove alcuni dirigono i "governi" e tutti gli altri sono sudditi (o schiavi)...
          • mava... scrive:
            Re: Si affannino pure...
            - Scritto da: ninjaverde
            - Scritto da: Gino Latilla

            Tutto questo grazie a Obama
            Eeh cambia poco o lui o un altro...
            Si cerca di creare una oligarchia mondiale dove
            alcuni dirigono i "governi" e tutti gli altri
            sono sudditi (o
            schiavi)...Era già scritto nei Protocolli di Sion...
    • ruppolo scrive:
      Re: Si affannino pure...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... una legge simile per di più suggerita dagli
      USA non prenderà mai piede, anzi potrebbe sortire
      l'effetto opposto in paesi che si stanno muovendo
      proprio su quella strada, vedi Francia, che non
      perde mai occasione per rimarcare la differenza e
      la superiorità quantomeno morale rispetto agli
      zotici
      americani!Non mi sorprende che sei il primo a postare qui...Ma quanta ipocrisia: Parallelamente alla pubblicazione del lavoro di analisi della UE su ACTA, poi, non manca chi sottolinea ancora una volta la fallacità delle misure coercitive che il trattato vorrebbe estendere ovunque nel mondo, una totale incapacità a raggiungere l'obiettivo dato (cioè la lotta alla "pirateria" digitale) che ha come spiacevole effetto collaterale la regressione dello sviluppo di Internet e la creazione di anomale distorsioni sul piano sociale ed economico. Gli effetti collaterali sarebbero causati dalla fallacità delle misure coercitive? Ma guarda, e io che pensavo che tali effetti collaterali fossero dovuti alla fallace ideologia di quelli che rubano a piene mani musica e film da Internet...E bravo Enjoy, ti continua pure imperterrito, un domani potrai dire "mea culpa". Quel giorno organizzerò io la stagione venatoria per la caccia di IP...
      • Ruttolo scrive:
        Re: Si affannino pure...
        - Scritto da: ruppolo
        E bravo Enjoy, ti continua pure imperterrito, un
        domani potrai dire "mea culpa". Quel giorno
        organizzerò io la stagione venatoria per la
        caccia di
        IP...Ma povero Ru..., ora paladino della giustizia...
        • ruppolo scrive:
          Re: Si affannino pure...
          - Scritto da: Ruttolo
          - Scritto da: ruppolo

          E bravo Enjoy, ti continua pure imperterrito, un

          domani potrai dire "mea culpa". Quel giorno

          organizzerò io la stagione venatoria per la

          caccia di

          IP...

          Ma povero Ru..., ora paladino della giustizia...Ecco il segnale di una società decadente: chi parla di giustizia viene deriso, additato a mentecatto.
          • MeMedesimo scrive:
            Re: Si affannino pure...
            No Ruttolo, tutti ti danno del mentecatto perche tutti sanno che tu sei solo un videopataccaro che pensa solo al proprio portafogli e della giustizia e della legge in se non te ne può XXXXXXX di meno... Mi ricordi molto quel tuo amico mentecatto di nome Jack quello che ogni tre mesi diceva che arrivava l'ONDA... che fine ha fatto? E da quanto aspettate ormai quest'onda? 4 o 5 anni?Ridicoli.- Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Ruttolo

            - Scritto da: ruppolo


            E bravo Enjoy, ti continua pure imperterrito,
            un


            domani potrai dire "mea culpa". Quel giorno


            organizzerò io la stagione venatoria per la


            caccia di


            IP...



            Ma povero Ru..., ora paladino della giustizia...

            Ecco il segnale di una società decadente: chi
            parla di giustizia viene deriso, additato a
            mentecatto.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Si affannino pure...
            Jack quello che ogni tre
            mesi diceva che arrivava l'ONDASi, quello che aveva conoscenze importanti nella G.d.F. (ovvero, aveva il videoloXXXX nei pressi di una caserma!)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Si affannino pure...
            chi
            parla di giustizia Oggi sono in molti - troppi - quelli che riempiono la loro bocca con questa parola facendosene scudo per ogni sorta d'interesse.
          • ninjaverde scrive:
            Re: Si affannino pure...


            Ma povero Ru..., ora paladino della giustizia...

            Ecco il segnale di una società decadente: chi
            parla di giustizia viene deriso, additato a
            mentecatto.Ma qui il problema è una nuova regolamentazione, e tale regolamentazione deve coinvolgere tutte le parti in causa, primis gli autori ed anche i consumatori. Il P2P del materiale non autorizzato diventa un problema minore se i consumatori possono accedere ai prodotti originali a prezzi equi, ossia se non vi sono spese per i supporti e mimali spese di distribuzione, ecco che lo scaricare legalmente non deve costare delle cifre assurde. Quindi alta qualità ad un prezzo equo vuol dire anche venderne di più. E ciò vuol anche dire quadagni insufficienti per i veri pirati.Ovvio che ci vogliono anche un minimo di leggi che garantiscano l'efficacia di tale regolamentazione. E queste si devono studiare in modo che non siano esageratamente punitive verso i piccoli piratini che scaricano senza guadagnare un centesimo, quindi - proporzionalità - che è quella che fin'ora è mancata.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 dicembre 2009 16.08-----------------------------------------------------------
      • LuNa scrive:
        Re: Si affannino pure...
        ho capito bene ?stai dicendo che il p2p ha una colpa in tutto questo ?c'è scritto non so dove proprio su PI, in un articolo di qualche giorno fa, che il mercato sulla musica digitale ha guadagnato 10 punti percentuali per un guadagno complessivo di 500 e passa miliardi di euro. le misure coercitive per la pirateria sono corrette, nel momento in cui non pescano IP al mucchio tanto per punire e dare esempio. quello FA SCHIFO !!!fa schifo che diano milioni di euro di multa a una madre di due figli che ha in condivisione una decina di mp3 (il caso di mamma jammie thomas, ricordi ?) fa schifo che venga controllato tutto il mio flusso di dati e fa schifo che i provider limitino il traffico a priori sui protocolli p2p che di per sè è legalissimo.regolamentare è corretto, se rubo devo essere punito, ma con un criterio. non con due pesi e due misure, pesi e misure che pendono SOLO dalla parte delle major. la legge DOVREBBE essere UGUALE PER TUTTI.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Si affannino pure...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... una legge simile per di più suggerita dagli

        USA non prenderà mai piede, anzi potrebbe
        sortire

        l'effetto opposto in paesi che si stanno
        muovendo

        proprio su quella strada, vedi Francia, che non

        perde mai occasione per rimarcare la differenza
        e

        la superiorità quantomeno morale rispetto agli

        zotici

        americani!

        Non mi sorprende che sei il primo a postare qui...

        Ma quanta ipocrisia:
        Parallelamente alla pubblicazione del lavoro
        di analisi della UE su ACTA, poi, non manca chi
        sottolinea ancora una volta la fallacità delle
        misure coercitive che il trattato vorrebbe
        estendere ovunque nel mondo, una totale
        incapacità a raggiungere l'obiettivo dato (cioè
        la lotta alla "pirateria" digitale) che ha
        come spiacevole effetto collaterale la
        regressione dello sviluppo di Internet e la
        creazione di anomale distorsioni sul piano
        sociale ed
        economico.

        Gli effetti collaterali sarebbero causati dalla
        fallacità delle misure coercitive? Ma guarda, e
        io che pensavo che tali effetti collaterali
        fossero dovuti alla fallace ideologia di quelli
        che rubano a piene mani musica e film da
        Internet...

        E bravo Enjoy, ti continua pure imperterrito, un
        domani potrai dire "mea culpa". Quel giorno
        organizzerò io la stagione venatoria per la
        caccia di
        IP...Ma come siamo giustizialisti... allora se la legge vogliamo rispettarla fino in fondo è illegittimo che qualcuno scandagli i pacchetti dati in partenza dal mio PC (chiamasi violazione della privacy) è come se ti aprissero tutte le lettere o come se registrassero tutte le tue conversazioni. Ancora è illegittimo condannare qualcuno senza un'equo proXXXXX!SE vogliamo applicare la giustizia come sostieni tu, allora applichiamola tutta, non solo la parte che serve alla major!Incominciamo a verificare come mai i prezzi dei CD e dei DVD di nuova uscita siano tutti uguali, vediamo come mai esiste un monopolio nella gestione del diritto d'autore (SIAE), vediamo ancora perchè il diritto de'autore debba durare 70 anni dalla morte dell'autore stesso!
        • cicci scrive:
          Re: Si affannino pure...
          sul monopolio della SIAE mi chiedo è meglio che viene gestito da un ente pubblico monopolistico, che almeno subisca il controllo dei ministeri vigilanti,e sottoposto al controllo dello stato in quanto funzione di diritto pubblico, oppure si vuole tante società private di diritto privato senza controllo di nessuno,... riflettiamo cosa sta accadendo per i diritti connessi, dove più associazioni private quali SCF, AFI, AUDIOCOOP senza regole impongono tariffe e con modi arroganti e nessuno può controllarli.
Chiudi i commenti