Google: Motorola è nostra

Il CEO di BigG Larry Page ufficializza l'acquisizione da 12,5 miliardi di dollari. Motorola Mobility passerà da Sanjay Jha al Googler Dennis Woodside. Che promette fantastici dispositivi mobile
Il CEO di BigG Larry Page ufficializza l'acquisizione da 12,5 miliardi di dollari. Motorola Mobility passerà da Sanjay Jha al Googler Dennis Woodside. Che promette fantastici dispositivi mobile

Un post firmato Larry Page, ad ufficializzare l’acquisizione di Motorola Mobility da parte del gigante Google. Un affare ormai concluso, dopo il segnale di via libera mostrato dalle autorità cinesi nello scorso fine settimana. Per BigG si concretizza così un’operazione dal valore complessivo di 12,5 miliardi di dollari .

Page ha fatto così i migliori auguri a Sanjay Jha, che ha ufficialmente lasciato la carica di CEO della società a stelle e strisce. Il suo posto verrà ora occupato da Dennis Woodside , già a capo delle divisioni di business in Medio Oriente prima e nelle Americhe poi. A lui toccherà il compito di produrre “le nuove generazioni di dispositivi mobile”.

“Il nostro obiettivo è molto semplice – ha commentato Woodside a caldo – Cercare di focalizzare l’indiscusso talento di Motorola Mobility su sfide più piccole, ma più numerose. Per creare dispositivi meravigliosi che vengano usati in tutti i paesi del mondo”. (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 05 2012
Link copiato negli appunti