Google Music, nuvole soniche all'orizzonte?

BigG sarebbe pronta al lancio imminente di una versione beta - ad inviti - del suo chiacchierato servizio di streaming musicale in the cloud. Inizialmente saranno 20mila i brani caricabili gratuitamente. Ma senza accordi con le major

Roma – Si tratta delle ennesime indiscrezioni riportate dal quotidiano statunitense Wall Street Journal sul chiacchierato servizio di streaming musicale made in Mountain View . L’avvento di Google Music sarebbe ormai imminente, atteso da tutti gli osservatori nel corso dell’incontro di domani con gli sviluppatori dell’universo di BigG.

Alla I/O Developer Conference di San Francisco dovrebbe così essere annunciata una versione sperimentale della piattaforma ad armadietti di Google, che nella sua fase iniziale funzionerà esclusivamente ad inviti e sul solo territorio statunitense . Sarebbero 20mila le canzoni per ora caricabili sui server in the cloud gestiti dal colosso californiano del search.

E questa volta gli stessi responsabili di BigG hanno confermato i rumors , a partire da un mancato accordo con le grandi major del disco . Il servizio musicale in remoto di Google sarebbe dunque molto simile a quello lanciato nello scorso marzo da Amazon , subito finito nel mirino dei signori del copyright per questioni di licensing relative a milioni di brani.

“Lanceremo un servizio in versione beta chiamato Music Beta by Google ha spiegato alla redazione di CNET l’ executive di BigG Zahavah Levine – che permetterà agli utenti di eseguire l’upload dei propri archivi musicali ad un singolo account sui server di Google. Si potrà dunque accedere a queste library in qualunque momento da qualsiasi dispositivo connesso”.

Qualsiasi? Non esattamente. Sempre stando alle indiscrezioni, il servizio di streaming musicale di Google non funzionerà con i vari device di Apple, basandosi su Flash. Music Beta by Google sarà poi compatibile con tutti i device basati sulla versione 2.2 – o superiore – di Android .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MacBoy scrive:
    Ora che uso?
    Suggerimenti su alternative a Skype multipiattaforma?
    • Darwin scrive:
      Re: Ora che uso?
      Su Linux c'è Ekiga.Comunque se ti interessa http://www.euteliavoip.com/index.php?lang=it (Ex Skypho)http://trac.qutecom.org/wiki/QuteCom-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 maggio 2011 17.02-----------------------------------------------------------
      • dapinna scrive:
        Re: Ora che uso?
        Il problema è la diffusione...Se Skype è molto diffuso ma accetta chat e chiamate solo tra utenti skype, ha poco senso cambiare software se la maggior parte dei contatti rimane dov'è...Vedo cmq che Ekiga è disponibile anche per Windows...
    • deactive scrive:
      Re: Ora che uso?
      [img]http://snipurl.com/27u2zu[/img]
      • Funz scrive:
        Re: Ora che uso?
        - Scritto da: deactive
        [img]http://snipurl.com/27u2zu[/img]Allora meglio andare a citofonare con un pallone sotto braccio o un mazzo di fiori, a seconda della persona :p
        • deactive scrive:
          Re: Ora che uso?
          perche'? non e' forse multipiattaforma l'oggetto nella foto?puo' stare sul mobiletto all'ingresso in casa, su una sedia, su una credenza , su un davanzale :) :)
    • calsdn scrive:
      Re: Ora che uso?
      ah sei uno di quelli che se io dico rosso tu dici bianco e se io dico bianco tu dici rosso.Interessante. Piango per le zappe senza padrone.
    • SilverHawk scrive:
      Re: Ora che uso?
      Io sto tenendo d'occhio questo progetto: http://planet.gnu.org/gnutelephony/Sulla carta, promette molto.In alternativa, oltre ai nomi già detti (come Ekiga), ci sono sia "Linphone" sia "SIP Communicator" (però non so quali piattaforme sia supportate).
  • jack scrive:
    in azienda
    forse a questo punto ci sarà la possibilità di mettere scaipi in azienda configurandolo in modo decente con le gpo di active directory, invece di fidarsi di quei furbarstri degli utenti
  • nome e cognome scrive:
    secondo me non lo comprano...
    La notizia è uscita troppo presto, e 8.5 B$ per una società decotta che non offre niente di nuovo sembrano veramente un'esagerazione.Microsoft ha già office communicator che domina la comunicazione istantanea a livello enterprise, e il vecchio messenger che ha una discreta fetta del mercato home. Quali vantaggi porterebbe skype? Basta una frazione degli 8.5 B$ per spingere office communicator mobile e spazzare via qualsiasi concorrenza.
    • nome e cognome scrive:
      Re: secondo me non lo comprano...
      - Scritto da: nome e cognome
      La notizia è uscita troppo presto, e 8.5 B$ per
      una società decotta che non offre niente di nuovo
      sembrano veramente
      un'esagerazione.
      Microsoft ha già office communicator che domina
      la comunicazione istantanea a livello enterprise,
      e il vecchio messenger che ha una discreta fetta
      del mercato home. Quali vantaggi porterebbe
      skype? Basta una frazione degli 8.5 B$ per
      spingere office communicator mobile e spazzare
      via qualsiasi
      concorrenza.Uhh ed invece no, smentito al volo...http://www.microsoft.com/Presspass/press/2011/may11/05-10CorpNewsPR.mspxMah... mossa strana.
    • deactive scrive:
      Re: secondo me non lo comprano...
      come faceva notare un altro utente, probabilmente si tratta di acquistare utenza e dati sensibili, per lo piu'.Non credo che la tecnologia skype in se' possa avere quel valore altrimenti.
  • collione scrive:
    Re: Ora basta col porting su Linux
    superiore?un client superlaggato, gente che sembra online ma non lo è, invii messaggi ad un contatto online e arrivano dopo 2 giornima l'avete mai provato skype?
    • godo scrive:
      Re: Ora basta col porting su Linux
      - Scritto da: collione
      superiore?

      un client superlaggato, gente che sembra online
      ma non lo è, invii messaggi ad un contatto online
      e arrivano dopo 2
      giorni

      ma l'avete mai provato skype?anche troppo per voi
      • Darwin scrive:
        Re: Ora basta col porting su Linux
        argomenti, zero, vero?
        • godo scrive:
          Re: Ora basta col porting su Linux
          - Scritto da: Darwin
          argomenti, zero, vero?saebbe troppo per te
          • Darwin scrive:
            Re: Ora basta col porting su Linux
            Hai ragione. I tuoi non-argomenti sono troppo per una persona con un quoziente intellettivo più alto del tuo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 maggio 2011 16.41-----------------------------------------------------------
    • Deus Ex scrive:
      Re: Ora basta col porting su Linux
      - Scritto da: collione
      superiore?

      un client superlaggato, gente che sembra online
      ma non lo è, invii messaggi ad un contatto online
      e arrivano dopo 2
      giorni

      ma l'avete mai provato skype?Io lo uso per parlare con amici e parenti all'estero quasi quotidianamente e non mi ha mai dato un minimo problema...
    • dapinna scrive:
      Re: Ora basta col porting su Linux
      Io lo uso sia su Windows che su Linux...sia come chat sia come chiamata (raramente video-chiamata)Però non ho rilevato grossi pronlemi... i msg arrivano dopo due giorni solo se l'altro utente non è connesso e arrivano solo quando ci si "becca" on-line contemporaneamente.
  • Risposta alla notizia scrive:
    Microsoft si compra Skype.
    A quanto pare il punto interrogativo non c'è più:http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/05/10/news/microsoft-skype_quasi_fatta_affare_da_8_miliardi_di_dollari-16030401/?ref=HRER1-1
    • nome e cognome scrive:
      Re: Microsoft si compra Skype.
      - Scritto da: Risposta alla notizia
      A quanto pare il punto interrogativo non c'è più:

      http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/05/10/newhttp://www.microsoft.com/Presspass/press/2011/may11/05-10CorpNewsPR.mspx
  • PARAPPAPERO chi lo dice sa di esserlo scrive:
    10 euro...
    ...che skype sarà in esclusiva con windows mobile, e niente più supporto per iOS/android/symbian.
    • Lemon scrive:
      Re: 10 euro...
      - Scritto da: PARAPPAPERO chi lo dice sa di esserlo
      ...che skype sarà in esclusiva con windows
      mobile, e niente più supporto per
      iOS/android/symbian.Se mi dici entro che tempi potrei anche starci.
    • Urca scrive:
      Re: 10 euro...
      Sembra la ricetta giusta perché tutti gli altri abbandonino Skype, tanto a che servirebbe un VOIP con cui non parli con nessuno?E' anche la ricetta giusta per farsi odiare dagli operatori, che preferiscono vendere le chiamate voce che quelle VOIP. E se l'operatore ti odia vendi pochi telefoni.
      • panda rossa scrive:
        Re: 10 euro...
        - Scritto da: Urca
        Sembra la ricetta giusta perché tutti gli altri
        abbandonino Skype, tanto a che servirebbe un VOIP
        con cui non parli con
        nessuno?
        E' anche la ricetta giusta per farsi odiare dagli
        operatori, che preferiscono vendere le chiamate
        voce che quelle VOIP. E se l'operatore ti odia
        vendi pochi
        telefoni.L'operatore deve adeguarsi e vendere tariffe che prevedano il consumo al secondo, e senza scatto alla risposta.E le videochiamate le lascino solo per i telefoni XXXXX, che tanto solo a quello servono.
    • sadness with you scrive:
      Re: 10 euro...
      - Scritto da: PARAPPAPERO chi lo dice sa di esserlo
      ...che skype sarà in esclusiva con windows
      mobile,quindi in esclusiva per il nulla... bell'investimento...
    • calsdn scrive:
      Re: 10 euro...
      Se te do i 10 mi prometti che per tutta la vita non scriverai più XXXXXXcce come questa?
  • bertuccia scrive:
    "A livello strategico..."
    paragrafo interessante, MS potrebbe averci visto lungo con la sua strategia mobile..
    • Lemon scrive:
      Re: "A livello strategico..."
      - Scritto da: bertuccia
      paragrafo interessante, MS potrebbe averci visto
      lungo con la sua strategia
      mobile..Anche secondo me la cosa si fa interessante, non dico che "tifo" per MS, sono semplicemente incuriosito di come questa cosa, se andrà in porto, cambierà lo scenario mondiale delle comunicazioni. Finchè windows rimarrà la piattaforma dekstop più diffusa potrebbe essere interessante vedere se skype avrà maggiore diffusione ad esempio, ha già tanti utenti ma in realtà a ben vedere io ne trovo di tanti perennemente scollegati che magari invece usano messenger (o come cavolo si chiama, io non lo uso da un pezzo!).Vedo invece poco credibile il discorso di accordo con gli operatori di telefonia visto che windows mobile è venduto insieme ai telefoni, casomai è il produttore del cellulare che fa accordi con le compagnie come ad esempio ha fatto Apple con l'iphone.
    • 1977 scrive:
      Re: "A livello strategico..."
      - Scritto da: bertuccia
      paragrafo interessante, MS potrebbe averci visto
      lungo con la sua strategia
      mobile..sai quanta innovazione poteva fare investendo meglio quegli 8.5 miliardi di dollari?
      • ciccio pasticcio quello vero scrive:
        Re: "A livello strategico..."
        - Scritto da: 1977
        - Scritto da: bertuccia

        paragrafo interessante, MS potrebbe averci visto

        lungo con la sua strategia

        mobile..

        sai quanta innovazione poteva fare investendo
        meglio quegli 8.5 miliardi di
        dollari?che stupidi, se avessero chiesto a te prima di fare questa mossa azzardata sicuramente sarebbero stati illuminati da chissà quali perle di saggezza..
      • Shiba scrive:
        Re: "A livello strategico..."
        - Scritto da: 1977
        - Scritto da: bertuccia

        paragrafo interessante, MS potrebbe averci visto

        lungo con la sua strategia

        mobile..

        sai quanta innovazione poteva fare investendo
        meglio quegli 8.5 miliardi di
        dollari?Poteva fare un tavolo touchscreen!
    • James Kirk scrive:
      Re: "A livello strategico..."
      - Scritto da: bertuccia
      MS potrebbe averci visto
      lungo con la sua strategia
      mobile..Tra Nokia e questa ha messo a segno due bei colpi, non tanto tecnologici (specie quest'ultimo) quanto di acquisizione di utenza.Google e la Mela dovranno darsi da fare perchè, alla lunga, vedo vita travagliata per Skype per Android ed iOS.
      • Lemon scrive:
        Re: "A livello strategico..."


        Google e la Mela dovranno darsi da fare perchè,
        alla lunga, vedo vita travagliata per Skype per
        Android ed
        iOS.Ed invece continueranno a farlo, vuoi mettere che pubblicità sarebbe avere un logo MS dentro altri dispositivi? come comprarsi una BMW ed avere scritto FIAT nell'autoradio (optional ma importante e diffusa, un pò come skype).
        • James Kirk scrive:
          Re: "A livello strategico..."
          - Scritto da: Lemon



          Google e la Mela dovranno darsi da fare perchè,

          alla lunga, vedo vita travagliata per Skype per

          Android ed

          iOS.

          Ed invece continueranno a farlo, vuoi mettere che
          pubblicità sarebbe avere un logo MS dentro altri
          dispositivi? come comprarsi una BMW ed avere
          scritto FIAT nell'autoradio (optional ma
          importante e diffusa, un pò come
          skype).In effetti non hai tutti i torti, ma con M$ non c'è da mettere la mano sul fuoco su nulla. Comunque strategicamente hanno fatto una balla mossa.
          • Lemon scrive:
            Re: "A livello strategico..."

            In effetti non hai tutti i torti, ma con M$ non
            c'è da mettere la mano sul fuoco su nulla.
            Comunque strategicamente hanno fatto una balla
            mossa.Infatti, sono curioso di vedere come si svilupperà il mercato, non tifo per MS ma mi sembra una di quelle svolte importanti per tutti gli operatori.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: "A livello strategico..."
        - Scritto da: James Kirk
        - Scritto da: bertuccia

        MS potrebbe averci visto

        lungo con la sua strategia

        mobile..

        Tra Nokia e questa ha messo a segno due bei
        colpi, non tanto tecnologici (specie
        quest'ultimo) quanto di acquisizione di
        utenza.

        Google e la Mela dovranno darsi da fare perchè,
        alla lunga, vedo vita travagliata per Skype per
        Android ed
        iOS.non cambierebbe molto: Skype per Android già fa c****e il c***o...
    • collione scrive:
      Re: "A livello strategico..."
      il problema è che skype è un tassello minore, mancano tutti gli altri ovvero un os mobile fatto a dovere, con tanto software, che gira su hardware come si deve ( non le proposte fuffare di pad olografici che spara Elop in questi giorni )hai notato che dopo che è circolata la notizia che ipad 3 avrà un display olografico, Elop ha sentito la necessità di ribadire che lui ce l'avrà più grosso? :Dms courier docet :D :D
  • Dovella scrive:
    EVVIVA
    GRANDE STEVEEEEEEE
    • bertuccia scrive:
      Re: EVVIVA
      - Scritto da: Dovella

      GRANDE STEVEEEEEEEhehe purtroppo il vero Dovella si guarda bene dal farsi vedere ancora da queste parti, dopo aver clamorosamente perso la faccia...Almeno gli riconosco che ha il senso del pudore, a differenza di altri noti winari..
  • Marziano scrive:
    Ora basta col porting su Linux
    Come prima cosa Microsoft ha gia detto che il porting inferiore su linuxverrà immediatamente annullato.HahahahahahhahaLinari al tappeto
    • gazzare scrive:
      Re: Ora basta col porting su Linux
      mai sentito parlare di google talk?xmpp/jingle?android?se i linari sono al tappeto, i XXXXXXXX sono sempre più in voga
      • banca scrive:
        Re: Ora basta col porting su Linux
        - Scritto da: gazzare
        mai sentito parlare di google talk?
        xmpp/jingle?
        android?

        se i linari sono al tappeto, i XXXXXXXX sono
        sempre più in
        vogapurtroppo ha ragione, la tecnologia che utilizza skype è superiore alla concorrenza (per il momento)
      • 1977 scrive:
        Re: Ora basta col porting su Linux
        - Scritto da: gazzare
        mai sentito parlare di google talk?
        xmpp/jingle?
        android?

        se i linari sono al tappeto, i XXXXXXXX sono
        sempre più in
        vogahai mai sentito parlare telefonicamente mai qualcuono utilizzando queste tecnlogie?un uomo e una donna mai, penso
    • SilverHawk scrive:
      Re: Ora basta col porting su Linux
      Non ho capito: cosa c'è da esultare?Ogni mancato porting (su qualunque piattaforma, non solo linux) è mancata divulgazione di un prodotto a discapito di chiunque voglia utilizzarlo.Skype non ci sarà più per linux? Non pensare di certo che rinuncio a linux per Skype, toglierò Skype per mettere altro.In qualunque ambito, se devo scegliere un applicativo mi oriento su tutto ciò che è multipiattaforma: se un applicativo c'è solo per linux e non per Windows, lo scelgo solo in mancanza di alternative.Questa disputa (stupida, oltre che inutile) sulla disponibilità degli applicativi sulla varie piattaforme non l'ho mai capita...Ti piace windows/mac? Benissimo, continua a usarlo.P.S. Domanda OT: il tuo "odio" per linux ha qualche fondamenta? O pura ideologia?
  • Cavallo Pazzo scrive:
    un algoritmo da 8 miliardi
    L'unica cosa che interessa è l'algoritmo di skype... il resto è immondizia.
  • anonimo scrive:
    FINALMENTE ARIA DI CAMBIAMENTO!
    Cavolo non vedo l'ora di vedere il loro nuovo client per Linux! (geek)(linux)
  • Caua scrive:
    multi piattaforma
    Una delle caratteristiche di Skype è di essere bene o male multi piattaforma. Una delle caratteristiche di Micosoft è di aberrare qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa. La conseguenza sarà Skype disponibile solo per prodotti MS ?
    • pippO scrive:
      Re: multi piattaforma
      - Scritto da: Caua
      Una delle caratteristiche di Skype è di essere
      bene o male multi piattaforma. Una delle
      caratteristiche di Micosoft è di aberrare
      qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.Ti sbagli
      • gazzare scrive:
        Re: multi piattaforma
        grande argomentazioni qui.
        • pippO scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: gazzare
          grande argomentazioni qui.commento utilissimo qui... :D
          • il solito bene informato scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: gazzare

            grande argomentazioni qui.
            commento utilissimo qui... :D... oooh un rivelatore di sarcasmo! invenzione molto utile...(bip... bip... bip bip bip bipbipbipbibibiiiiiii BOOOOOM)
      • Sgabbio scrive:
        Re: multi piattaforma
        Virtual PC quando microsoft lo comprò levo ogni supporto alla virtualizzazione di sistemi "non microsoft" per fare un esempio.Sono sicuro che il supporto a linux sparirà rapidamente su skype...
        • Sgabbio scrive:
          Re: multi piattaforma
          Dovrei virtualizzare per usare skype su linux ? WOW che passo indietro :D
          • pippO scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Sgabbio
            Dovrei virtualizzare per usare skype su linux ?
            WOW che passo indietro
            :DNo, prima devi imparare a leggere...
          • krane scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: Sgabbio

            Dovrei virtualizzare per usare skype su linux ?

            WOW che passo indietro

            :D
            No, prima devi imparare a leggere...Per quello c'e' msn, skype serve proprio a chi non legge/scrive perche' puo' esprimersi a parole e gesti.
    • sadness with you scrive:
      Re: multi piattaforma
      - Scritto da: Caua
      Una delle caratteristiche di Skype è di essere
      bene o male multi piattaforma. Una delle
      caratteristiche di Micosoft è di aberrare
      qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.ammesso che sia vero, le cose non sono necessariamente in contrasto: Microsoft può produrre "da se stessa" qualcosa di multipiattaforma
      La conseguenza sarà Skype disponibile solo per
      prodotti MS ?Office esiste solo per Windows? MSN?Ci sono App di MS anche per iPhone...Fare di Skype un prodotto Windows-only significherebbe decretarne la fine
      • Sgabbio scrive:
        Re: multi piattaforma
        - Scritto da: sadness with you

        ammesso che sia vero, le cose non sono
        necessariamente in contrasto: Microsoft può
        produrre "da se stessa" qualcosa di
        multipiattaformaMai visto prodotti microsoft su linux.

        Office esiste solo per Windows? MSN?
        Ci sono App di MS anche per iPhone...Office e msn, come altri prodotti microsoft su linux non ci sono.
        Fare di Skype un prodotto Windows-only
        significherebbe decretarne la
        fineAl massimo tagliano i ponti con linux e diventerà un softare windows & OSX Only, ma con la differenza che la versione per OSX sarà fatta volutamente male in favore della contro parte su windows.
        • sadness with you scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: Sgabbio

          ammesso che sia vero, le cose non sono

          necessariamente in contrasto: Microsoft può

          produrre "da se stessa" qualcosa di

          multipiattaforma

          Mai visto prodotti microsoft su linux.Mai visto Microsoft distruggere un prodotto per Linux già fatto

          Office esiste solo per Windows? MSN?

          Ci sono App di MS anche per iPhone...

          Office e msn, come altri prodotti microsoft su
          linux non ci sono.Ti ripropongo la domanda provocatoria già scritta sotto: tu sei davvero convinto che gli utenti linux (di quale distribusione poi?) sarebbero disposti a pagare per MS-Office? oppure pensi che continuerebbero ad usare OpenOffice, NeoOffice, LibreOffice &C. ? Nel (probabile) secondo caso, mi spieghi cosa dovrebbe indurre MS a investire per un prodotto che sicuramente non avrebbe sucXXXXX?

          Fare di Skype un prodotto Windows-only

          significherebbe decretarne la fine

          Al massimo tagliano i ponti con linux e diventerà
          un softare windows & OSX Only, ma con la
          differenza che la versione per OSX sarà fatta
          volutamente male in favore della contro parte su
          windows.FaceTime è baato su protocolli aperti e liberamente implementabili da chiunque... potrebbe essere un'alternativa, se davvero pensi che andrà a finire così
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you

            Mai visto Microsoft distruggere un prodotto per
            Linux già
            fattoPerò quando salvo Corel dal fallimento, gli ha costretto a mollare ogni progetto su linux! Come la loro distrio!
            Ti ripropongo la domanda provocatoria già scritta
            sotto: tu sei davvero convinto che gli utenti
            linux (di quale distribusione poi?) sarebbero
            disposti a pagare per MS-Office? oppure pensi che
            continuerebbero ad usare OpenOffice, NeoOffice,
            LibreOffice &C. ? Nel (probabile) secondo caso,
            mi spieghi cosa dovrebbe indurre MS a investire
            per un prodotto che sicuramente non avrebbe
            sucXXXXX?Con sta domanda eludi il discorso.Il fatto è che parli come se i prodotti microsoft siano multipiattaforma, quando al massimo per pietà fa porcherie sotto OSX.Con molto probabilità eliminerà la versione di skype che gira sotto linux, visto l'avversità che ha per questo sistema Open source!
            FaceTime è baato su protocolli aperti e
            liberamente implementabili da chiunque...
            potrebbe essere un'alternativa, se davvero pensi
            che andrà a finire
            così.Sicuramente, lo spero vivamente, perchè credo che skype necessiti di un concorrente "cazzuto" vista la situazione.
        • nome e cognome scrive:
          Re: multi piattaforma

          Mai visto prodotti microsoft su linux.Visto che Microsoft ha sviluppato persino per C64 dovrebbe farti riflettere sul quanto faccia schifo linux.
          Office e msn, come altri prodotti microsoft su
          linux non ci
          sono.E' linux a non esserci.
          Al massimo tagliano i ponti con linux e diventerà
          un softare windows & OSX Only, ma con la
          differenza che la versione per OSX sarà fatta
          volutamente male in favore della contro parte su
          windows.Far andare un software decentemente su macacos è veramente dura.
          • Shiba scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome

            Mai visto prodotti microsoft su linux.

            Visto che Microsoft ha sviluppato persino per C64
            dovrebbe farti riflettere sul quanto faccia
            schifo linux.Il C64 non è mai potenzialmente stato (per caratteristiche) una minaccia a windows.

            Office e msn, come altri prodotti microsoft su

            linux non ci

            sono.

            E' linux a non esserci.'nzate.

            Al massimo tagliano i ponti con linux e
            diventerà

            un softare windows & OSX Only, ma con la

            differenza che la versione per OSX sarà fatta

            volutamente male in favore della contro parte su

            windows.

            Far andare un software decentemente su macacos è
            veramente
            dura.Questo sono idiozie da winaro.
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome
            Visto che Microsoft ha sviluppato persino per C64
            dovrebbe farti riflettere sul quanto faccia
            schifo linux.

            E' linux a non esserci.Il tuo stesso padrone dice che Linux c'è eccome:http://www.neowin.net/news/main/09/02/25/linux-is-more-of-a-threat-than-apple-says-ballmer EPIC FAIL
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome

            Visto che Microsoft ha sviluppato persino per C64
            dovrebbe farti riflettere sul quanto faccia
            schifo linux.Motivazioni tecniche ?

            E' linux a non esserci.Trollata.

            Far andare un software decentemente su macacos è
            veramente
            dura.Trollata anche qui.
        • deactive scrive:
          Re: multi piattaforma
          ma che ne sai?
      • 5856 scrive:
        Re: multi piattaforma
        - Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: Caua

        Una delle caratteristiche di Skype è di essere

        bene o male multi piattaforma. Una delle

        caratteristiche di Micosoft è di aberrare

        qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.

        ammesso che sia vero, le cose non sono
        necessariamente in contrasto: Microsoft può
        produrre "da se stessa" qualcosa di
        multipiattaformaPuò è un fatto certo! come è un fatto altrettanto certo che non lo abbia mai fatto di sua iniziativa!Il risultato è appunto un dato non una potenzialità!


        La conseguenza sarà Skype disponibile solo per

        prodotti MS ?

        Office esiste solo per Windows? MSN?MSN è una applicazione?Office per Mac è tutta una altra cosa rispetto a quello su piattaforma MS non solo in termini di update o di dettagli (e features) è proprio un prodotto a se.
        Ci sono App di MS anche per iPhone...Mecoj...Ma per favoreeee!

        Fare di Skype un prodotto Windows-only
        significherebbe decretarne la
        fineEcco questa è l'unica cosa sensata che hai detto e che forse (ripeto forse) potrebbe trattenere (ma non vi è certezza) MS dal fare la razzata! ;)
        • sadness with you scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: 5856

          Fare di Skype un prodotto Windows-only

          significherebbe decretarne la fine

          Ecco questa è l'unica cosa sensata che hai dettoquindi siamo 1-0 per me...
      • Shiba scrive:
        Re: multi piattaforma
        Per OSX: MSN è un *erda e Office è a pagamento quindi fatto abbastanza usabile.Per Linux: ?
        • sadness with you scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: Shiba
          Per OSX: MSN è un *erda e Office è a pagamentoOffice a pagamento? maddai? ...e magari sei pure convinto che con windows te lo regalino?
          quindi fatto abbastanza
          usabile.
          Per Linux: ?domanda provocatoria: tu sei davvero convinto che gli utenti linux (di quale distribusione poi?) sarebbero disposti a pagare per MS-Office? oppure pensi che continuerebbero ad usare OpenOffice, NeoOffice, LibreOffice &C. ?
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you
            domanda provocatoria: tu sei davvero convinto che
            gli utenti linux (di quale distribusione poi?)
            sarebbero disposti a pagare per MS-Office? oppure
            pensi che continuerebbero ad usare OpenOffice,
            NeoOffice, LibreOffice &C.
            ?Non è per quello che Microsoft non produce Office per Linux.Microsoft non produce Office per il Pinguino, perchè sa benissimo che questo significherebbe AZZERARE il gap che tende a favore di Windows, laddove serve Office in quanto standard-de-facto.Questo significherebbe che a parità di condizioni Linux diventerebbe la piattaforma favorita per avere il vantaggio di essere più stabile, sicuro, efficiente e COMPATIBILE al 100% con Microsoft Office. Microsoft lo sa, per questo non lo sviluppa.Come sa benissimo che Mac OS X non è un reale concorrente di Windows, per il semplice motivo che esso è relegato ad hardware Apple, quindi non sostituibile a Windows in un "classico" PC. GNU/Linux invece lo è ed è anche a costo 0 (in caso di OS enterprise il costo è irrisorio).
          • dapinna scrive:
            Re: multi piattaforma
            A conferma di questa tua tesi, posso dire che io sono passato ad usare prevalentemente Linux quando ho "scoperto" (l'acqua calda? :-) che i software che usavo su Windows li trovavo anche su Linux (Fireofx, Thunderbird, OpenOffice.org, Gimp etc).
          • sadness with you scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Darwin
            Microsoft non produce Office per il Pinguino,
            perchè sa benissimo che questo significherebbe
            AZZERARE il gap che tende a favore di Windows,
            laddove serve Office in quanto
            standard-de-facto.L'importante è essere convinti... perché, onestamente, credo che MS potrebbe fare più soldi vendendo SW che non vendendo OS, e un Office per Linux, se venisse adottato, sarebbe l'arma vincente per fare di Office uno standard a tutti gli effetti su qualunque piattaforma... e invece no, MS non fa un Office per Linux (resta sempre la domanda "quale" distribuzione di Linux?) perché tanto sa che non verrebbe usata
            Come sa benissimo che Mac OS X non è un reale
            concorrente di Windows, per il semplice motivo
            che esso è relegato ad hardware Apple, quindi non
            sostituibile a Windows in un "classico" PC.Sarà...
            GNU/Linux invece lo è ed è anche a costo 0guarda che se parliamo di "costo di acquisto", anche una licenza OEM di Windows è praticamente a costo zero, mentre se parliamo "costi di gestione", Linux ha un costo più elevato
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you
            OpenOffice ha molti più utenti di quanti credi...Ma Microsoft Office è lo standard-de-facto. Tant'è che molti (per non dire tutti) documenti che si trovano negli enti pubblici usano formati Microsoft Office.
            quello ce l'ha comunqueSolo perchè ci sono i programmi che ne garantiscono il vantaggio. Come Office.
            non si può fare per tuttoAh no?VMWare e Oracle (per VBox) creano addirittura uno script autoinstallante *.run, che installa il software nella directory /opt (VMWare in /usr/lib).Cita un software che non può essere compilato staticamente.
            dipendeDa cosa? Se serve interoperabilità, uso quel software.
            non ho detto che è gratis: ho detto che è
            praticamente a costo zero: qualsiasi (99%) PC
            compri ha windows
            preinstallatoMA La stai pagando comunque. Non significa nulla.
            ne trovi a iosa in reteEh no. Se tu fai una affermazione la devi dimostrare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 maggio 2011 17.14-----------------------------------------------------------
          • dapinna scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you
            non ho detto che è gratis: ho detto che è
            praticamente a costo zero: qualsiasi (99%) PC
            compri ha windows
            preinstallatoBe non proprio...Sono un assemblatore e Windows 7 Home Premium OEM incide intorno ai 100 ivati, mentre la professional intorno ai 150 ivati. Windows XP era +/- lo stessi prezzoPoi forse con i grossi produttori (Acer/HP etc), dato che lo pagano meno, inciderà meno.
          • sadness with you scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: dapinna
            - Scritto da: sadness with you


            non ho detto che è gratis: ho detto che è

            praticamente a costo zero: qualsiasi (99%) PC

            compri ha windows

            preinstallato

            Be non proprio...
            Sono un assemblatore e Windows 7 Home Premium OEM
            incide intorno ai 100 ivati, mentre la
            professional intorno ai 150 ivati. Windows XP
            era +/- lo stessi
            prezzo

            Poi forse con i grossi produttori (Acer/HP etc),
            dato che lo pagano meno, inciderà
            meno.appunto... tu sei un assemblatyore, ma il PC "marchiato" e comprato al mediastore, il costo di windows è tendente a zero (prova a fartelo risarcire e vedrai quanto ti danno in cambio...)
          • dapinna scrive:
            Re: multi piattaforma
            una cinquantina di euro credo.
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: dapinna
            una cinquantina di euro credo.I costi delle licenze OEM li ho postati più in alto.
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            per i grossi produttori, si fanno contratti in volumi.Comunque ci stanno anche Le oem della ultimate, ma quanto costa ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 maggio 2011 17.56-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Sgabbio
            per i grossi produttori, si fanno contratti in
            volumi.Solo per le edizioni Enterprise e Business/Professional.
            Comunque ci stanno pere Le oem della ultimate, ma
            quanto costa
            ?Ultimate non è venduta OEM, solo retail.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 maggio 2011 17.56-----------------------------------------------------------
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            Io ho visto nei negozi on line pere le oem però Oo
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            Sorry, ho commesso una dimenticanza.Windows Vista Ultimate è solo retail.Windows 7 Ultimate è anche OEM.
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            http://www.shoppydoo.it/prezzi-software-windows_7_licenza_oem.html174
          • Shiba scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Shiba

            Per OSX: MSN è un *erda e Office è a pagamento

            Office a pagamento? maddai?
            ...e magari sei pure convinto che con windows te
            lo
            regalino?Qui non ci capiamo. Il fatto che sia a pagamento, è l'unica ragione per cui un software per OSX sviluppato da Microsoft funziona bene.

            quindi fatto abbastanza

            usabile.

            Per Linux: ?

            domanda provocatoria: tu sei davvero convinto che
            gli utenti linux (di quale distribusione poi?)
            sarebbero disposti a pagare per MS-Office? oppure
            pensi che continuerebbero ad usare OpenOffice,
            NeoOffice, LibreOffice &C.
            ?E cosa cambia dagli utenti windows? C'è un prodotto a pagamento (Office) e uno gratuito (LibreOffice): se il primo fa quella cosa in più che mi serve, lo compro, se no uso quello gratuito. Io uso quello gratuito.
          • sadness with you scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Shiba


            Per OSX: MSN è un *erda e Office è a pagamento



            Office a pagamento? maddai?

            ...e magari sei pure convinto che con windows te

            lo regalino?

            Qui non ci capiamo. Il fatto che sia a pagamento,
            è l'unica ragione per cui un software per OSX
            sviluppato da Microsoft funziona bene.Microsoft è un'azienda, non un ente benefico sostenuto da donazioni


            quindi fatto abbastanza


            usabile.


            Per Linux: ?



            domanda provocatoria: tu sei davvero convinto che

            gli utenti linux (di quale distribusione poi?)

            sarebbero disposti a pagare per MS-Office? oppure

            pensi che continuerebbero ad usare OpenOffice,

            NeoOffice, LibreOffice &C. ?

            E cosa cambia dagli utenti windows? C'è un
            prodotto a pagamento (Office) e uno gratuito
            (LibreOffice): se il primo fa quella cosa in più
            che mi serve, lo compro, se no uso quello
            gratuito. Io uso quello
            gratuito.Seee... bonanotte...
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you
            Microsoft è un'azienda, non un ente benefico
            sostenuto da
            donazioniNon hai capito cosa voleva dire: I software a pagamento per OSX fatti da microsoft funzionano meglio rispetto a quelli gratuiti fatti da microsoft stessa su quella piattaforma.

            Seee... bonanotte...Sei tu che devi i discorsi.
          • Shiba scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Shiba




            Per OSX: MSN è un *erda e Office è a
            pagamento





            Office a pagamento? maddai?


            ...e magari sei pure convinto che con windows
            te


            lo regalino?



            Qui non ci capiamo. Il fatto che sia a
            pagamento,

            è l'unica ragione per cui un software per OSX

            sviluppato da Microsoft funziona bene.

            Microsoft è un'azienda, non un ente benefico
            sostenuto da
            donazioniMa non capisci davvero o mi prendi in giro? Il software si paga → DEVE essere fatto bene. Il software non si paga → se hanno da rompere usano poi amsn.



            quindi fatto abbastanza



            usabile.



            Per Linux: ?





            domanda provocatoria: tu sei davvero convinto
            che


            gli utenti linux (di quale distribusione poi?)


            sarebbero disposti a pagare per MS-Office?
            oppure


            pensi che continuerebbero ad usare OpenOffice,


            NeoOffice, LibreOffice &C. ?



            E cosa cambia dagli utenti windows? C'è un

            prodotto a pagamento (Office) e uno gratuito

            (LibreOffice): se il primo fa quella cosa in più

            che mi serve, lo compro, se no uso quello

            gratuito. Io uso quello
            gratuito.

            Seee... bonanotte...Buongiorno. Mi sono svegliato 1 ora fa :-o
          • Funz scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: sadness with you
            domanda provocatoria: tu sei davvero convinto che
            gli utenti linux (di quale distribusione poi?)
            sarebbero disposti a pagare per MS-Office? oppure
            pensi che continuerebbero ad usare OpenOffice,
            NeoOffice, LibreOffice &C.
            ?Se c'è una suite office gratuita che fa tutto quello che mi serve e sufficientemente bene, perché dovrei comprare quella di MS (indipendentemente dalla piattaforma)?
    • Rover scrive:
      Re: multi piattaforma
      la suite office è disponibile anche x mac
      • fox82i scrive:
        Re: multi piattaforma
        Non esiste solo mac ma anche altri sistemi..
        • pippO scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: fox82i
          Non esiste solo mac ma anche altri sistemi..con wine puoi farla girare anche sotto linux, quindi?
          • Rinquorato scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: fox82i

            Non esiste solo mac ma anche altri sistemi..
            con wine puoi farla girare anche sotto linux,
            quindi?ROTFL
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            Non è la stessa cosa, sai ? -_-
          • Shiba scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: fox82i

            Non esiste solo mac ma anche altri sistemi..
            con wine puoi farla girare anche sotto linux,
            quindi?Vero! Io uso sempre Rhythmbox e altri su windows con Cygwin!
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            ma come funziona quel software ?
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Sgabbio
            ma come funziona quel software ?[img]http://images.wikia.com/cygwin/images/1/1e/Cygwin_X11_rootless_WinXP.png[/img]
          • Shiba scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Sgabbio
            ma come funziona quel software ?Non ne ho idea, uso windows sì e no 10 minuti al mese XD Era per rispondere alla genialata di Wine :D
    • Lemon scrive:
      Re: multi piattaforma
      - Scritto da: Caua
      Una delle caratteristiche di Skype è di essere
      bene o male multi piattaforma. Una delle
      caratteristiche di Micosoft è di aberrare
      qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.

      La conseguenza sarà Skype disponibile solo per
      prodotti MS
      ?MS fa Office anche per Mac, il discorso è sempre quello: ti conviene? lo fai, non ti conviene? non lo fai.Vedrai che quando linux (per esempio) arriverà al 95% dei desktop openoffice non lo rilasciano più per windows, come tanti altri software del resto.
      • ThEnOra scrive:
        Re: multi piattaforma
        - Scritto da: Lemon

        Vedrai che quando linux (per esempio) arriverà al
        95% dei desktop
        Spero in questa vita... :p
        • Lemon scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: ThEnOra
          - Scritto da: Lemon



          Vedrai che quando linux (per esempio) arriverà
          al

          95% dei desktop



          Spero in questa vita... :pBhè, penso che se MS facesse un grosso (ma grosso!!) passo falso potrebbe esserci lo spazio per una veloce scalata di linux. Voglio dire, adesso MS sta in piedi grazie alla miriade di software che i produttori sviluppano solo per questa piattaforma, se succedesse qualcosa che inizia a portare gli sviluppatori a fornire versione anche per linux.. bhè, penso che ci sarebbe una forte espansione in poco tempo.C'è anche da dire però che MS ha resistito già alla grande fesseria di Vista, e che linux attualmente equivale a dire Ubuntu. Insomma, potremmo ancora non essere morti prima che questo accada dai!
          • volgareille gale scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Lemon
            se succedesse qualcosa che
            inizia a portare gli sviluppatori a fornire
            versione anche per linuxSì, tipo una tempesta di neve all'inferno. Ipotesi per ipotesi, il parco software proprietario è più probabile che vada a incicciottire ulteriormente l'appstore di Apple.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: ThEnOra

            - Scritto da: Lemon





            Vedrai che quando linux (per esempio) arriverà

            al


            95% dei desktop






            Spero in questa vita... :p

            Bhè, penso che se MS facesse un grosso (ma
            grosso!!) passo falso i governi "democratici" e "liberisti" mettessero fine a questa pratica monopolistica di legare il S.O. al computer alla vendita potrebbe esserci lo spazio
            per una veloce scalata di linux.fixed
            adesso MS sta in piedi grazie alla miriade di
            software che i produttori sviluppano solo per
            questa piattaforma, se succedesse qualcosa che
            inizia a portare gli sviluppatori a fornire
            versione anche per linux.. bhè, penso che ci
            sarebbe una forte espansione in poco
            tempo.più che "miriade" sono quelle poche grosse softwarehouse che producono programmi "mainstream" per i professionisti (Adobe, per esempio)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 maggio 2011 15.41-----------------------------------------------------------
          • pippO scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: il solito bene informato
            più che "miriade" sono quelle poche grosse
            softwarehouse che producono programmi
            "mainstream" per i professionisti (Adobe, per
            esempio)P.S. adobe era nata con prodotti per apple...
          • Lemon scrive:
            Re: multi piattaforma
            i governi
            "democratici" e "liberisti" mettessero fine a
            questa pratica monopolistica di legare il S.O. al
            computer alla vendita potrebbe esserci lo
            spazio

            per una veloce scalata di linux.

            fixed
            Abbiamo una visione diversa di "democratico" e "liberista" perchè da me significa che una qualsiasi casa produttrice si mette d'accordo con chi vuole lei per il SO da distribuire, ed è un mercato libero, se invece le obbligo a far qualcosa non è più libero. Al massimo si deve sorvegliare affinchè non ci siano abusi.
            più che "miriade" sono quelle poche grosse
            softwarehouse che producono programmi
            "mainstream" per i professionisti (Adobe, per
            esempio)Parlo di software che servono per lavorare, Adobe come "ennemila" gestionali di ogni tipo. Già si fanno fatica a trovarli per MAC, figuriamoci per linux. Non riconoscerlo significa essere fuori dal mondo, mi dispiace.
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            In effetti bisognerebbe OBBLIGARE i produttori a far vendere i loro portatili anche senza il sistema operativo!
          • dapinna scrive:
            Re: multi piattaforma
            Dal diversi miei fornitori (Principalmente CDC Point) trovo *ANCHE* portatili e PC fissi senza sistema operativo... O meglio hanno un sistema FREEDOS.Quindi se il cliente vuole una licenza Windows e/o Linux ho la massima libertà di scelta.
      • MegaJock scrive:
        Re: multi piattaforma
        - Scritto da: Lemon
        Vedrai che quando linux (per esempio) arriverà al
        95% dei desktopSe non é sucXXXXX durante il "regno" di Vista quando Linux era un'opzione fattibile per i netbook, non succederà più. Quello era il momento giusto ma come al solito i linari sono troppo presi a ricompilarsi il kernel nell'ombelico per poi piangere sul mondo crudele e cattivo piuttosto che proporsi seriamente.
        • dapinna scrive:
          Re: multi piattaforma
          Be la verità è che i produttori (asus per prima) ha fatto la cavolata di inserire una distribuzione insignificante come xandros.Se avesse messo una qualsiasi distribuzione degna di questo nome le cose sarebbero andata diversamente...Anche se, alla fine, il vero scopo dei vari produttori era quello di convincere/costringere Microsoft a rivedere le politiche di distribuzione di WindowsXP...In effetti poco dopo WinXP è rispuntato e i produttori hanno smesso di proporre xandros.
        • Darwin scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: MegaJock
          Quello era il momento
          giustoHai ragione. È sempre il momento giusto per ricompilarsi il kernel.
          ma come al solito i linari sono troppo
          presi a ricompilarsi il kernelLinux hostname 2.6.38.6-d4rw1n #1 PREEMPT Tue May 10 16:03:32 CEST 2011 Hai ragione. Sono stato troppo preso nella ricompilazione del kernel.
          nell'ombelicoNono, l'ho fatto nel mio computer.
          per
          poi piangere sul mondo crudele e cattivo
          piuttosto che proporsi
          seriamente.Preferisco ricompilarmi il kernel e prendere per il cu*o quelli come te.
          • MegaJock scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Darwin

            Preferisco ricompilarmi il kernel e prendere per
            il cu*o quelli come
            te.Peccato ci voglia una distro dedicata solo per quello.Il problema di Linux non é l'OS, sono i linari.
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: MegaJock
            Peccato ci voglia una distro dedicata solo per
            quello.In che senso?Guarda che il kernel lo puoi compilare/ricompilare su qualsiasi distro Linux
            Il problema di Linux non é l'OS, sono i linari.Il problema non è Linux, è l'utenza che lo denigra perchè non lo conosce e denigra i linari che ricompilano il kernel solo perchè sono più competenti di lui.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 maggio 2011 18.53-----------------------------------------------------------
    • ciccio pasticcio quello vero scrive:
      Re: multi piattaforma
      - Scritto da: Caua
      Una delle caratteristiche di Skype è di essere
      bene o male multi piattaforma. Una delle
      caratteristiche di Micosoft è di aberrare
      qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.

      La conseguenza sarà Skype disponibile solo per
      prodotti MS
      ?eh? non ti confondi con apple?
      • il solito bene informato scrive:
        Re: multi piattaforma
        - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
        - Scritto da: Caua

        Una delle caratteristiche di Skype è di essere

        bene o male multi piattaforma. Una delle

        caratteristiche di Micosoft è di aberrare

        qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.



        La conseguenza sarà Skype disponibile solo per

        prodotti MS

        ?

        eh? non ti confondi con apple?Non mi pare che Apple abbia una politica così chiusa riguardo i suoi prodotti.Oppure mostrami le versioni di explorer per Mac e Linux (non che mi manchino eh)
        • bubu scrive:
          Re: multi piattaforma

          Oppure mostrami le versioni di explorer per Mac e
          Linux (non che mi manchino eh)ehm... nella seconda metà degli anni '90, MS ha fatto Exploder sia per Mac (penso ancora MacOS 9, non OSX), che per Linux (ne ho una copia in un vecchio CD di Dev.)
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: bubu
            ehm... nella seconda metà degli anni '90, MS ha
            fatto Exploder sia per Mac (penso ancora MacOS 9,
            non OSX), che per Linux (ne ho una copia in un
            vecchio CD di
            Dev.)C'è stato anche per OS X. Poi Apple ha sviluppato Safari e Microsoft ha reso IE monopiattaforma.
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            A dire il vero la stessa microsoft disse che era una impresa titanica continuare con IE anche su OSX per via della pesante integrazione che quest'ultimo ha su windows.
        • Shiba scrive:
          Re: multi piattaforma
          - Scritto da: il solito bene informato
          - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero

          - Scritto da: Caua


          Una delle caratteristiche di Skype è di essere


          bene o male multi piattaforma. Una delle


          caratteristiche di Micosoft è di aberrare


          qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.





          La conseguenza sarà Skype disponibile solo per


          prodotti MS


          ?



          eh? non ti confondi con apple?

          Non mi pare che Apple abbia una politica così
          chiusa riguardo i suoi
          prodotti.Apple ha la politica dell'ignoranza (dell'utente?) riguardo i suoi prodotti: per Mac, per PC. Ovviamente un utente Linux ci si fa il bidet con quell'inutile distinzione.
        • nome e cognome scrive:
          Re: multi piattaforma

          Non mi pare che Apple abbia una politica così
          chiusa riguardo i suoi
          prodotti.
          Oppure mostrami le versioni di explorer per Mac e
          Linux (non che mi manchino
          eh)http://en.wikipedia.org/wiki/Internet_Explorer_for_Machttp://en.wikipedia.org/wiki/Internet_Explorer_for_UNIX ... mi mandi il link di wikipedia alla versione di keynote o di final cut per windows?
          • Sgabbio scrive:
            Re: multi piattaforma
            Unix, non linux... che è un filino diverso...Sono spariti pure entrambi.Il resto che hai detto è fuffa.
          • nome e cognome scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Sgabbio
            Unix, non linux... che è un filino diverso...Perché bidonix non ha uno straccio di compatibilità binaria con HPUX o solaris? Tristezza, è proprio un giocattolo.
            Sono spariti pure entrambi.E ci mancherebbe. Non vale la pena sviluppare per una nicchia in un mercato di nicchia.
            Il resto che hai detto è fuffa.Già, infatti vedo che hai postato il link a final cut pro per windows...
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome
            Perché bidonix non ha uno straccio di
            compatibilità binaria con HPUX o solaris?No. Non ha compatibilità binarie con gli altri UNIX.Ti sei mai chiesto perchè? Non lo sai che era disponibile solo per PA-RISC e SPARC, ovvero le architetture native rispettivamente di HP-UX e Solaris?http://en.wikipedia.org/wiki/Internet_Explorer_for_UNIX
            Tristezza, è proprio un giocattolo. Che tristezza di troll che sei.
            E ci mancherebbe. Non vale la pena sviluppare per
            una nicchia in un mercato di nicchia.Meglio. Almeno abbiamo evitato che quel ces*o di Exploder giri ancora su UNIX.
          • nome e cognome scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: nome e cognome

            Perché bidonix non ha uno straccio di

            compatibilità binaria con HPUX o solaris?
            No. Non ha compatibilità binarie con gli altri
            UNIX.
            Ti sei mai chiesto perchè? Non lo sai che eraPerchè fa schifo? HP UX è compatibile a livello binario con linux, ma il viceversa no... bello schifo.
            disponibile solo per PA-RISC e SPARC, ovvero le
            architetture native rispettivamente di HP-UX e
            Solaris?E quindi? Capisco che ms non consideri i sistemi giocattolo, ma qualcuno qui dice che linux è un sistema unix...

            Tristezza, è proprio un giocattolo.
            Che tristezza di troll che sei. Dura la vita eh?

            E ci mancherebbe. Non vale la pena sviluppare
            per

            una nicchia in un mercato di nicchia.
            Meglio. Almeno abbiamo evitato che quel ces*o di
            Exploder giri ancora su
            UNIX.Giusto, bastano i ces*i nativi.
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome
            Perchè fa schifo? HP UX è compatibile a livello
            binario con linux, ma il viceversa no... bello
            schifo.Il viceversa non serve perchè sono gli altri UNIX ad avere applicazioni compatibili grazie a Linux. Basta vedere i driver NVIDIA su FreeBSD (ormai ci sono quelli ufficiali. Prima bisognava usarli in emulazione binaria) Linux della compatibilità con HP-UX & Co. non se ne fa niente. I software di HP-UX ci sono già. Anzi, sono loro a dover essere compatibili con Linux per non essere tagliati fuori.Ah...beata ignoranza.
            E quindi? Capisco che ms non consideri i sistemi
            giocattolo,Infatti. Come giocattolo ha già Windows.
            ma qualcuno qui dice che linux è un
            sistema unix...UNIX-like Single UNIX Specification Compliant.
            Dura la vita eh? Per te forse. Dev'essere dura essere sXXXXXto dalla mattina alla sera.
            Giusto, bastano i ces*i nativi.Appunto usano Exploder su Windows. Perchè è nativo.[img]http://www.mondotechblog.com/wp-content/uploads/2011/04/XXXXX_designed_for_windows_xp.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2011 15.09-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: Sgabbio

            Unix, non linux... che è un filino diverso...

            Perché bidonix non ha uno straccio di
            compatibilità binaria con HPUX o solaris?
            Tristezza, è proprio un giocattolo. Perché windows ha forse compatibilità binaria con... con... ?
          • nome e cognome scrive:
            Re: multi piattaforma

            Perché windows ha forse compatibilità binaria
            con... con...
            ?Windows, ed è tutto quello che serve.
          • krane scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome

            Perché windows ha forse compatibilità binaria

            con... con... ?
            Windows, ed è tutto quello che serve.Ma quando mai (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome

            Perché windows ha forse compatibilità binaria

            con... con...

            ?

            Windows, ed è tutto quello che serve.[img]http://www.demotivational-italia.it/albums/userpics/10218/normal_microsoft_soda_poster.jpg[/img]
          • Darwin scrive:
            Re: multi piattaforma
            - Scritto da: nome e cognome
            Windows, ed è tutto quello che serve.http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_Vista#Critiche I problemi di compatibilità L'adozione di Vista in strutture che utilizzano Windows XP può portare a problemi di compatibilità. Secondo Gartner "Vista è stato seguito con il timore (in alcuni casi provato) che molte applicazioni andranno riscritte per poter operare con il nuovo sistema operativo".Cisco ha affermato: "Vista ha risolto molti problemi, ma per ogni azione si hanno degli inevitabili effetti secondari e delle mutazioni. Le reti potrebbero diventare più fragili". Secondo PC World, "I problemi di compatibilità preoccupano i professionisti nella migrazione verso il nuovo SO". Citando "problemi di compatibilità e di costo" il dipartimento dei trasporti Statunitense ha proibito l'aggiornamento dei sistemi a Vista. Sono stati individuati diversi problemi con programmi come Nero, i programmi Symantec e AutoCAD (versioni precedenti alla 2008). Anche altri programmi antivirus mostrano problemi e quindi dovranno essere aggiornati per poter essere utilizzati. Molti programmi Adobe richiedono una nuova versione per poter essere utilizzati su Vista. Molte periferiche mostrano problemi di compatibilità; sembrano particolarmente colpiti i telefoni cellulari con programmi di sincronizzazione. Inoltre molte stampanti che si appoggiano al computer per eseguire parte delle elaborazioni mostrano problemi vari http://ziogeek.com/windows-xp-mode-per-windows-7/Certo certo (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2011 15.05-----------------------------------------------------------
    • calsdn scrive:
      Re: multi piattaforma
      - Scritto da: Caua
      Una delle caratteristiche di Skype è di essere
      bene o male multi piattaforma. Una delle
      caratteristiche di Micosoft è di aberrare
      qualsiasi cosa non sia prodotta da se stessa.

      La conseguenza sarà Skype disponibile solo per
      prodotti MS ?Non ti preoccupare che se monetizza (profitto) anche su sistemi diversi da Windows non avrà remore a farlo funzionare su questi sistemi.
  • Picchiatell o scrive:
    Epic Fail
    CDO come da oggetto
    • AMEN scrive:
      Re: Epic Fail
      - Scritto da: Picchiatell o
      CDO come da oggettoWow, sono basito da cotanto argomentare....
      • Rover scrive:
        Re: Epic Fail
        Deve mantenere alto il suo nome, meglio nick!Seriamente: penso che skype possa solo migliorare, come bilanci e redditività, semmai in modo indiretta ma portando benefici all'intero gruppo. D'altronde MS dovrebbe avere capito che il mondo OS+suite office + games ormai non costituiscono uno sguardo efficace al futuro, ma solo rendite di posizione.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Epic Fail
          Non credo che i moltissimi utenti non microsoft siano felici della notizia.
          • dapinna scrive:
            Re: Epic Fail
            Esatto...Io uso sia Windows che Linux e skype è ovviamente installato su entrambi i S.O.E' vero che su Linux è una versione vecchia (2.x) ma cmq funziona bene quanto quella Windows.Non so per quanto potrò/potremo usarlo su Linux ne se troveremo una alternativa
Chiudi i commenti