Google News festeggia 20 anni e cambia look

Google News festeggia 20 anni e cambia look

Google News festeggia il 20esimo compleanno con una nuova interfaccia desktop che mette in primo piano le notizie locali, oltre a quelle principali.
Google News festeggia il 20esimo compleanno con una nuova interfaccia desktop che mette in primo piano le notizie locali, oltre a quelle principali.

Oggi gli utenti utilizzano varie fonti di informazione (soprattutto i social media), ma dal 2002 è disponibile un servizio che permette di leggere notizie locali, regionali, nazionali e mondiali in maniera più semplice e personalizzata. Si tratta di Google News, che festeggia il 20esimo compleanno con una nuova interfaccia desktop e il ritorno in Spagna dopo oltre sette anni.

Google News cambia look

Google News è disponibile in 125 paesi e 40 lingue. Ogni mese gli utenti cliccano oltre 24 miliardi di volte sui link che portano ai siti degli editori. La scelta e il posizionamento delle notizie viene effettuate tramite algoritmo di machine learning, considerando diversi parametri. La nuova interfaccia, sviluppata sulla base dei feedback ricevuti, mostra in evidenza le storie più importanti e semplifica la ricerca delle news locali, grazie anche a maggiori opzioni di personalizzazione.

Nella parte superiore della pagina sono visibili le notizie principali (al centro), le notizie locali (a destra) e le notizie personalizzate (a destra). Google News mostra automaticamente le notizie locali del luogo geografico rilevato attraverso l’indirizzo IP, ma è possibile scegliere altri luoghi cliccando sul filtro accanto al link “Notizie locali” (non ancora disponibile in Italia, ndr).

Google News timeline

Nella sezione “I tuoi argomenti” è presente il pulsante blu Personalizza che consente di scegliere gli argomenti preferiti delle notizie e l’ordine di visualizzazione. La sezione Fact Check mostra invece le news originali e la corrispondente verifica di organizzazioni indipendenti.

Fonte: Google News
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 giu 2022
Link copiato negli appunti