Google, niente app per Windows

Google, niente app per Windows

Il colosso californiano non ha intenzione di rilasciare app per i sistemi operativi in casa Microsoft. I clienti business non avrebbero mostrato particolare interesse per gli OS di Redmond
Il colosso californiano non ha intenzione di rilasciare app per i sistemi operativi in casa Microsoft. I clienti business non avrebbero mostrato particolare interesse per gli OS di Redmond

Ad annunciarlo è stato Clay Bavor, a capo della divisione prodotti di Google Apps: l’azienda di Mountain View non ha alcuna intenzione di sviluppare applicazioni per i nuovi sistemi operativi in casa Microsoft , che si tratti di Windows 8 o di Windows Phone 8. Il gigante californiano non realizzerà versioni dedicate delle sue popolari app per aziende, dal servizio di posta elettronica Gmail alla piattaforma di storage Drive.

Nella visione illustrata da Bavor, i vertici di Google non avrebbero riscontrato un particolare interesse degli utenti rispetto ai nuovi ecosistemi made in Redmond . “Ci dirigeremo dove vanno gli utenti – ha spiegato Bavor – e dunque non verso Windows Phone o Windows 8”.

Il director di Google Apps ha però ipotizzato un eventuale cambio di rotta in caso di ripensamenti da parte degli stessi clienti di Mountain View.

Per ora, lo sviluppo di applicazioni nel progetto Google Apps si concentrerà sui soli iOS e Android , dove verranno riversati tutti gli sforzi – e ovviamente gli investimenti economici – nel corso dell’anno 2013. Proprio nella giornata di oggi, la nuova applicazione di Google Maps è tornata a disposizione di tutti i possessori di iPhone e iPod Touch, dopo l’abbandono deciso da Apple nell’ultima release iOS 6. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 12 2012
Link copiato negli appunti