Google, phishing politico dall'Iran

Link fraudolenti per migliaia di account Gmail in terra iraniana, a pochi giorni dalle nuove elezioni presidenziali. I cracker responsabili sarebbero una vecchia conoscenza per la Grande G

Roma – Migliaia di link fraudolenti indirizzati agli account iraniani del servizio di posta elettronica Gmail, denunciati dai ricercatori di Google in un post pubblicato sul security blog della stessa azienda di Mountain View. A pochi giorni dalle nuove elezioni presidenziali in Iran, l’ondata di phishing sarebbe stata scatenata per ragioni politiche , colpendo decine di migliaia di utenti locali.

Con l’invito a predisporre un indirizzo di posta alternativo, il messaggio fraudolento presenta un link verso le opzioni di sicurezza degli account su google.com . Una volta cliccato, il collegamento web ha portato numerosi utenti iraniani a raggiungere una pagina di login fasulla, realizzata con perizia dai cracker locali per il furto delle credenziali d’accesso ai vari servizi della Grande G .

Stando alle analisi effettuate dai ricercatori di Mountain View, l’attacco agli utenti di Gmail sarebbe stato predisposto dagli stessi cracker che forgiarono certificati SSL fasulli per il dominio google.com , in modo da mascherare i propri messaggi fraudolenti su pagine apparentemente ufficiali di Gmail e altre piattaforme digitali gestite da BigG.

A tutti i suoi utenti iraniani Google ha dunque consigliato di mettere in atto misure di sicurezza aggiuntive per la tutela degli account personali, dall’utilizzo del browser Chrome all’abilitazione delle feature di sicurezza dell’autenticazione a doppio fattore . Gli esperti dell’azienda californiana hanno inoltre suggerito di verificare sempre l’intero indirizzo web delle pagine visitate, in particolare alla ricerca dello specifico protocollo HTTPS.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Velocità reale / velocità pubblicizzata
    Dal grafico: la prima è il 65% della seconda.che vergogna, hanno un bel dire 98% delle connessioni fisse sopra i 2 Mbps...E il prezzo del roaming è esorbitante rispetto alla media UE.
    • tucumcari scrive:
      Re: Velocità reale / velocità pubblicizzata
      - Scritto da: Funz
      Dal grafico: la prima è il 65% della seconda.
      che vergogna, hanno un bel dire 98% delle
      connessioni fisse sopra i 2
      Mbps...Ma anche no! Perchè in realtà è solo la velocità nominale ovvero la portata "teorica" del doppino cui sei attaccato. Da li a quella effettiva (anche solo restando dentro la rete del tuo ISP) c'è di mezzo il mare come tra il dire e il fare.
      • Leguleio senza avatar scrive:
        Re: Velocità reale / velocità pubblicizzata
        E per dirla fuori dai denti:"balls... e lo sai benissimo: sei solo un troll!!!"Come del resto già visto più volte, qui in particolare:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3435479&m=3438162#p3438162
      • sgabbiettaz zo scrive:
        Re: Velocità reale / velocità pubblicizzata
        1,5/10
  • tucumcari scrive:
    Re: facciamocela noi
    Lasciamolo invece che altrimenti poi ci si perde la storia.è tutto un florilegio di post che hanno la loro funzione educativa.Ad esempio si può dire ai giovani "vedi come puoi ridurti se non ci stai attento"?
  • troll invenstiga tion scrive:
    Re: facciamocela noi
    - Scritto da: Leguleio
    "Aspettavo che me lo raccontassi tu!
    Adesso mettiti a cuccia e spiegami come fai a
    utilizzare un dns per amplificare se quel DNS ha
    a disposizione qualche k di
    banda!
    Se ci riesci se non ci riesci a cuccia e
    pulisciti il
    moccio!"

    Tutto da sottoscrivere, parola per parola. Ma
    stavolta la frase è rivolta a te.

    All'epoca era rivolta a bubba:

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3755833&m=375Per la redazione non perdete tempo a cancellare messaggi di Glauco Polmonari, Leguleio senza avatar, Asdrubale Alluminio ecc.Cancellate, bannate direttamente questo profilo:http://c.punto-informatico.it/l/profilo.aspx?n=Leguleiocosì ci facciamo due risate. :D
  • Makite Senkula scrive:
    qui e a cuccia
    Eccoti il tuo thread per rompere le palleContento?
  • tucumcari scrive:
    facciamocela noi
    La banda largahttp://guifi.net/
    • Leguleio senza avatar scrive:
      Re: facciamocela noi
      "Aspettavo che me lo raccontassi tu!Adesso mettiti a cuccia e spiegami come fai a utilizzare un dns per amplificare se quel DNS ha a disposizione qualche k di banda!Se ci riesci se non ci riesci a cuccia e pulisciti il moccio!"Tutto da sottoscrivere, parola per parola. Ma stavolta la frase è rivolta a te. All'epoca era rivolta a bubba: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3755833&m=3755972#p3755972
  • tucumcari scrive:
    bisogno di una spinta
    L'italia è sull'orlo del precipizio e qualcuno dice che c'è "bisogno di una spinta"....:'(
Chiudi i commenti