Pixel Fold: le prime immagini dello smartphone pieghevole Google

Google Pixel Fold: le prime immagini del pieghevole

Un leak svela il (presunto) design di Pixel Fold: ecco le immagini che ritraggono lo smartphone pieghevole di Google in arrivo nel 2023.
Un leak svela il (presunto) design di Pixel Fold: ecco le immagini che ritraggono lo smartphone pieghevole di Google in arrivo nel 2023.

Come anticipato da parecchi rumor nel recente passato, anche Google sembra aver intenzione di portare sul mercato un proprio smartphone pieghevole, battezzato Pixel Fold. Nessun annuncio ufficiale, per il momento, ma il sito FrontPageTech ha appena pubblicato decine di render che ne mostrano il probabile design. Ne alleghiamo un paio a questo articolo, così da poter dare subito uno sguardo.

Pixel Fold: ecco lo smartphone pieghevole di Google

La provenienza delle immagini è attribuita a un leaker rimasto anonimo, per ragioni che non è difficile comprendere. Ovviamente, non è possibile stabilire la loro autenticità. Detto questo, il dispositivo dovrebbe essere lanciato in due colorazioni ovvero Chalk (bianco) e Obsidian (nero).

Nessuna anticipazione dettagliata in merito alle specifiche tecniche integrate, anche se il riferimento è a prestazioni generalmente in linea a quelle degli smartphone Pixel di ultima generazione e, in particolare, a un comparto fotografico di alto livello: sul retro è possibile notare la presenza di tre sensori. Il device è definito molto pesante da chi afferma di aver già avuto la possibilità di provarlo, dunque con tutta probabilità costruito con materiali solidi e resistenti.

Pixel Fold, render per il presunto design dello smartphone pieghevole Google

Per quanto riguarda il lancio, potrebbe avvenire nel maggio 2023, in ritardo rispetto a quanto sostenuto da alcune indiscrezioni precedenti che lo indicavano per il primo trimestre del prossimo anno. Infine, la spesa richiesta per l’acquisto: Google dovrebbe proporre Pixel Fold sul mercato a un prezzo di 1.799 dollari. Non esattamente il più economico dei telefoni, ma l’esborso è comunque pari a quello registrato al lancio dal modello Samsung Galaxy Z Fold4 con 1 TB di memoria interna.

Il sistema operativo sarà ovviamente Android, arricchito di funzionalità e personalizzazioni pensate per sfruttare al meglio questa tipologia di form factor.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: FrontPageTech
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 nov 2022
Link copiato negli appunti