Ciao utente che stai usando Edge, prova Chrome

Accedendo a uno dei servizi Google tramite il concorrente Edge di Microsoft compare un messaggio che invita a passare all'alternativa Chrome.
Accedendo a uno dei servizi Google tramite il concorrente Edge di Microsoft compare un messaggio che invita a passare all'alternativa Chrome.

Seppur attuale leader incontrastato del territorio browser con Chrome, il gruppo di Mountain View non ha alcuna intenzione di adagiarsi sugli allori lasciando che la concorrenza possa pian piano rosicchiare quote di market share: lo testimonia un’ennesima iniziativa messa in campo da Google con l’obiettivo di spingere ulteriormente la diffusione del proprio software tra coloro che si affidano al rinnovato Edge.

Google spinge Chrome tra chi usa Edge

Accedendo a un servizio di bigG (Gmail, Drive ecc.) tramite il programma sviluppato da Microsoft compare il messaggio visibile nello screenshot di seguito che invita l’utente a provare Chrome, mostrato in un angolo dell’interfaccia. Un click su “No grazie” nasconde il riquadro, mentre selezionando “Sì” è immediato il redirect verso la pagina da cui effettuare il download.

Il messaggio mostrato da Google per promuovere l'utilizzo di Chrome dentro Microsoft Edge

Una mossa non troppo diversa rispetto a quella segnalata nel mese di febbraio quando gli utenti che hanno visitato il Chrome Web Store navigando con Edge hanno visto comparire sullo schermo una notifica (allegata qui sotto) dalla natura del tutto simile con un riferimento all’utilizzo delle estensioni per il browser in piena sicurezza.

Il messaggio mostrato da Google agli utenti Edge che visitano Chrome Web Store

Ad oggi Google non ha molto di cui preoccuparsi: la quota di mercato detenuta da Chrome a livello globale sfiora il 70% con il concorrente diretto più vicino rappresentato da Safari con poco più del 18%. Ancor più distante Firefox di Mozilla con il 4%, seguono gli altri (fonte StatCounter).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti