Stadia: ok il lancio e i giochi, ma i codici?

Da ieri il cloud gaming di Stadia è operativo anche in Italia, ma non tutti coloro che hanno effettuato il pre-ordine possono giocare.
Da ieri il cloud gaming di Stadia è operativo anche in Italia, ma non tutti coloro che hanno effettuato il pre-ordine possono giocare.

È stato un day one un po’ tribolato per Stadia. Sebbene non siano emersi particolari problemi di natura tecnica alla piattaforma, un numero non indifferente di coloro che hanno acquistato il Pacchetto Founder’s Edition in durante la fase di pre-ordine ancora non l’hanno ricevuto. Contenendo il codice per l’attivazione dell’abbonamento e per l’accesso al servizio, di fatto si trovano tagliati fuori.

Google Stadia: pre-ordini ancora non evasi

Il gruppo di Mountain View è intervenuto sulla questione attraverso un post Reddit, confermando di aver preso in carico il problema, scusandosi per il ritardo e ringraziando per la pazienza dimostrata, assicurando di essere al lavoro affinché tutti possano collegarsi il prima possibile a Stadia.

Siamo a conoscenza del fatto che alcuni di voi acquirenti della Founder’s Edition potrebbe non aver ricevuto il codice di invito nei tempi previsti. Il team di Stadia sta indagando il problema e torneremo il prima possibile con un aggiornamento. Grazie per la vostra pazienza.

In verità quel “alcuni di voi” ha fatto ancor più infuriare i diretti interessati, poiché la situazione sembra riguardare un numero significativo di utenti, anche in Italia. Immaginiamo ad ogni modo che la situazione possa essere risolta al più tardi entro qualche giorno accelerando le spedizioni.

Sarebbe stato possibile evitare almeno in parte i malumori inviando il codice tramite email nel giorno del lancio, così da consentire agli acquirenti l’accesso a Stadia anche durante l’attesa della consegna da parte del corriere, un’ipotesi a quanto pare non presa in considerazione da Google. Lo stesso post fa anche riferimento a un non meglio precisato intoppo con alcune attivazioni, anch’esso destinato a rientrare.

Abbiamo identificato un problema con una piccola frazione di codici d’accesso non funzionanti. È stato risolto. Abbiamo continuato a spedire i codici seguendo la cronologia di ricezione dei pre-ordini.

Fonte: Reddit
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti