Google Talk, IM e VoIP pronti al lancio

Indiscrezioni provenienti da più parti danno per oggi il lancio ufficiale della nuova piattaforma che sarà in concorrenza con Skype, MSN e Yahoo! - UPDATED

Los Angeles (USA) – Secondo alcune indiscrezioni Google potrebbe lanciare oggi Google Talk, un nuovo servizio di instant messaging che darà la possibilità agli utenti di entrare in comunicazione tra di loro sia attraverso la tastiera che in voce.

A rivelarlo è il Los Angeles Times che cita fonti vicine al prodotto nascente. Il servizio intende porre Google in diretta concorrenza con le offerte di IM di Skype e quelli dei diretti concorrenti Yahoo! e MSN.

A confermare ulteriormente l’indiscrezione sono varie fonti secondo le quali il server di IM di Google sarebbe già attivo ma ancora non accessibile al pubblico. Google avrebbe comunque rifiutato di commentare la notizia.

Google Talk Google Talk potrebbe essere basato sulla piattaforma open source Jabber che permetterebbe agli utenti di connettersi anche con le reti ICQ e iChat.

Update (ore 11,10) – Nelle scorse ore Google ha ufficialmente lanciato il proprio servizio di mesaggistica istantanea e VoIP. Come preannunciato, il servizio si chiama Talk ed è basato sul protocollo open source Jabber. Il client ufficiale, scaricabile da qui (per il momento solo in lingua inglese), gira esclusivamente sotto Windows 2000, XP e 2003, tuttavia il network di Talk è accessibile da qualsiasi altro programma che supporti Jabber, fra cui GAIM, Trillian, iChat, Adium, Psi e Miranda IM. Per iscriversi è necessario disporre di un account al servizio di posta elettronica Gmail, con cui Talk è in grado di interagire e condividere la lista dei contatti.

Come si è detto, il nuovo client IM di Google può essere utilizzato anche per telefonare, via PC, ad altri utenti dello stesso programma. A differenza di Skype e altri software di VoIP analoghi, però, Google non offre ancora un servizio a pagamento che permetta di chiamare numeri di telefono fissi o mobili: è probabile che questa opzione verrà aggiunta nelle prossime release del client, attualmente ancora in fase di beta testing. Le FAQ di Talk si trovano qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: DVI e VGA in soffitta con un nuovo standard
    Ho comprato un tv marca philips 23 pollici lcdha solo un presa dvi. Vorrei collegare il computer portatile alla tv che ha una presa vga.Il tv ha la opzione PC quindi una volta impostato il computer sulla tv non dovrei piu fare il solito procedimento su impostazioni per impostarlo tutte le volte. Ho il cavo con presa dvi da una parte e vga dall'altra pero il tv non riconosce il computer. Qualcuno sa spiegarmi cosa devo fare? Grazie da Gianni1000
  • Anonimo scrive:
    scappate finchè...
    ... siete in tempo, tutte queste tecnologie di protezione vi avveleneranno l'esistenza se continuate ad usare i computers anche quando non servono... per molte cose sono tornato alla 'carta e penna' e sono sicuro che nessuno potrà controllarmi o impedirmi di scrivere ciò che voglio; l'illusione "anni '90" che la tecnologia rendesse la vita migliore è naufragata da un pezzo, scappate finchè potete e riabituatevi all'uso 'manuale'...
    • Anonimo scrive:
      Re: scappate finchè...
      - Scritto da: Anonimo
      ... siete in tempo, tutte queste tecnologie di
      protezione vi avveleneranno l'esistenza se
      continuate ad usare i computers anche quando non
      servono... per molte cose sono tornato alla
      'carta e penna' e sono sicuro che nessuno potrà
      controllarmi o impedirmi di scrivere ciò che
      voglio; l'illusione "anni '90" che la tecnologia
      rendesse la vita migliore è naufragata da un
      pezzo, scappate finchè potete e riabituatevi
      all'uso 'manuale'...Quello che dici suona un po come "si stava meglio quando si stava peggio", ma non posso darti torto, anzi. Qui ci manca solo che ci infilano un chip pure su per le chiappe, nel frattempo questo nostro governo di inetti ci ha già infilato qualche altra cosa...
  • Facoccero scrive:
    Standard nuovo ? Vedi PCI express
    Tra il decidere x uno standard nuovo, e fare in modo che noi lo adottiamo, ce ne passa. !! Vedi il Pci express: un paio d'anni fà sembrava che saremmo dovuti tutti passare in massa al nuovo standard, e invece,quando si sono accorte che la gente non comprava schede pci express xchè avrebbe voluto dire cambiare tutto, ati e nvidia si son messe a fare schede video con adattatore pci-agp (compresa la X850, attuale top di gamma Ati). Conclusione, io non mi preoccuperei + di tanto, i nostri monitor andranno bene ancora x molti anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express
      - Scritto da: Facoccero
      Tra il decidere x uno standard nuovo, e fare in
      modo che noi lo adottiamo, ce ne passa. !! Vedi
      il Pci express: un paio d'anni fà sembrava che
      saremmo dovuti tutti passare in massa al nuovo
      standard, e invece,quando si sono accorte che la
      gente non comprava schede pci express xchè
      avrebbe voluto dire cambiare tutto, ati e nvidia
      si son messe a fare schede video con adattatore
      pci-agp (compresa la X850, attuale top di gamma
      Ati). Conclusione, io non mi preoccuperei + di
      tanto, i nostri monitor andranno bene ancora x
      molti anni.Ti faccio notare che le schede madri nuove sono tutte PCI-E. Ci vorra' piu' tempo, ma il passaggio si fara'...
      • Anonimo scrive:
        Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express

        Ci vorra' piu' tempo, ma il
        passaggio si fara'...Secondo me no. O almeno non di massa.Ormai non siamo più un branco di incapaci informatici che si bevono tutte le ultime tecnologie. Non è più come nel 98 o 99 quando si faceva a gara a chi aveva l'MMX, il P2, il P3, il P4...Bah, oggi si fa a gara tra centrino e celeron...ma si può!!!!!! :s Oggi non c'e' più quel "salto" tra prestazioni richieste e programmi utilizzati e quindi, vista pure la crisi, la gente ci pensa 2 volte prima di fare nuovi acquisti (la dice lunga anche il crollo dei prezzi per invogliare la gente!).Qui o si inventano qualcosa di veramente utili o la gente continuerà ad usare win98 o l'XP, specie nelle attività!Gli unici che possono ancora abboccare a queste vaccate sono le persone che non ne sanno proprio nulla e che si fanno esclusivamente consigliare dai venditori, ma per fortuna non sono la maggioranza (persino mia sorella ne capisce qualcosa!!!!).Il fatto di dover "produrre" a tutti i costi spinge a sfornare spesso e volentieri queste emerite "c+++++", ma spesso e volentieri si può stare alla larga e scegliere cosa fare!Ciao ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express
          - Scritto da: Anonimo

          Ci vorra' piu' tempo, ma il

          passaggio si fara'...

          Secondo me no. O almeno non di massa.Non hai capito: tra qualche anno non ci saranno piu' schede madri AGP. quindi non ci sara' nessuna scelta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express
            - Scritto da: Anonimo
            Non hai capito: tra qualche anno non ci saranno
            piu' schede madri AGP.Beh questo è abbastanza ovvio
        • Anonimo scrive:
          Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express
          - Scritto da: Anonimo

          Ci vorra' piu' tempo, ma il

          passaggio si fara'...

          Secondo me no. O almeno non di massa.
          Ormai non siamo più un branco di incapaci
          informatici che si bevono tutte le ultime
          tecnologie. Non è più come nel 98 o 99 quando si
          faceva a gara a chi aveva l'MMX, il P2, il P3, il
          P4...Bah, oggi si fa a gara tra centrino e
          celeron...ma si può!!!!!! :s In effetti basta vedere quanto ci sta impiegando il BTX a diffondersi
          • avvelenato scrive:
            Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Ci vorra' piu' tempo, ma il


            passaggio si fara'...



            Secondo me no. O almeno non di massa.

            Ormai non siamo più un branco di incapaci

            informatici che si bevono tutte le ultime

            tecnologie. Non è più come nel 98 o 99 quando si

            faceva a gara a chi aveva l'MMX, il P2, il P3,
            il

            P4...Bah, oggi si fa a gara tra centrino e

            celeron...ma si può!!!!!! :s


            In effetti basta vedere quanto ci sta impiegando
            il BTX a diffondersisono due cose differenti.il pci-e è stata la prima mossa volta a contrastare la pietosa architettura a bus condiviso che reggeva le periferiche alla favolosa velocità di 133mb/s da dividere per le perifericheci vuol poco a capire che basta mettere una scheda gigabyte lan e una firewire per saturare la capacità di un pc, per questo il mercato lo sta premiando (piano piano)il btx è un formato progettato da intel per risolvere i suoi problemi di dissipazione. Il mercato invece ha altre priorità, e un cambio di standard è sempre costoso. Inoltre pare che lo standard sia (volutamente?) incompatibile con gli AMD, in quanto la ram deve distare meno possibile dalla cpu, esigenza non prevista dallo standard. Si preferisce lasciar perdere i proci di intel più "riscaldanti" e rimanere sullo standard atx, anche se i vantaggi del btx ci sarebbero: evidentemente non compensano i disagi, secondo i potenziali clienti.Per tornare IT, se questo nuovo standard porterà vantaggi superiori al disagio di dovercisi adattare, prenderà facilmente piede; altrimenti sarà necessario qualche "aiutino".
    • Anonimo scrive:
      Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express
      - Scritto da: Facoccero
      Tra il decidere x uno standard nuovo, e fare in
      modo che noi lo adottiamo, ce ne passa. !! Vedi
      il Pci express: un paio d'anni fà sembrava che
      saremmo dovuti tutti passare in massa al nuovo
      standard, e invece,quando si sono accorte che la
      gente non comprava schede pci express xchè
      avrebbe voluto dire cambiare tutto, ati e nvidia
      si son messe a fare schede video con adattatore
      pci-agp (compresa la X850, attuale top di gamma
      Ati). Conclusione, io non mi preoccuperei + di
      tanto, i nostri monitor andranno bene ancora x
      molti anni.Veramente l' AGP è morto e sepolto da 1 anno oramai. La vendita di PCI-Express è in aumento vertiginoso. AGP è come l'antico VesaLocalBus a confronto con AGP 4x. Tanto per rendere l'idea...
      • Anonimo scrive:
        Re: Standard nuovo ? Vedi PCI express
        veramente tra agp2x e pci16x attualmente non c'è nessuna differenza, dato che tanto la velocità è limitata dal processore e la ram, che non reggono le velocità mostruose della scheda video, ti sei mai chiesto perché le schede video fanno 3456328230573895305832095830295235 poligoni al secondo e hanno ancora un fill rate ridicolo? no? chieditelo (solo che il fill rate non fa scena sul ragazzino, i 2 miliardi di poligoni si)oggi uno deve stare attento al fill rate, prima avevi fill rate alti (per i tempi) a disposizione e un polygon count bassissimo, oggi puoi renderizzare 2 milioni di poligoni in real time, ma tanto se non hai fill rate le prestazioni scendono terribilmente e molti effetti che richiedono più render pass peggiorano ancora la situazione, però possiamo fare 2 miliardi di poligoni al secondo, che bello
  • Anonimo scrive:
    La VGA non supporta l'alta risoluzione?
    Io ho collegato un mediacenter tramite il cavo VGA (quello standard per i monitor) ad un display LCD che dispone anche di un ingresso DVI.In che senso non supporta l'alta risoluzione? Se io riproduco un DVD in alta risoluzione non lo vedrei bene tramite il cavo vga se la risoluzione e' superiore a quella dell'HDTV standard?Io sinceramente ho provato sia con il DVI che con il VGA e la qualità mi sembra la stessa, solo che con il DVI posso impostare come risoluzione massima 1280x720 mentre con il cavo VGA posso impostarlo a 1360x768.Ho cercato su web e ho capito che la differenza sta in una doppia conversione digitale/analogico e viceversa sul TV lcd. Ma visionando un filmato in alta risoluzione (anche quello disponibile di esempio sul mediacenter) non ho notato differenze... qualcuno ha notato differenze provandolo su strada con un display lcd?L'lcd e' un 32 pollici.Ciaoo
  • Anonimo scrive:
    Ottimo!!!
    ... così i prezzi del *vecchio* materiale, oramai diventato fondo di magazzino, mi permetteranno di farmi il video wall in soggiorno a suon di LCD da 19" ... (per la cronaca in casa ho ancora macchine che viaggiano in CGA)
  • Anonimo scrive:
    supporterà DRM, me lo sento
    chissà come mai sento puzza di palladium, DRM, TCPA o come si chiamava, attivazioni e cazzi del genere.
    • Anonimo scrive:
      Re: supporterà DRM, me lo sento
      - Scritto da: Anonimo
      chissà come mai sento puzza di palladium, DRM,
      TCPA o come si chiamava, attivazioni e cazzi del
      genere.Potrebbe essere perchè c'è scritto nell'articolo?
      • Crazy scrive:
        Re: supporterà DRM, me lo sento
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        chissà come mai sento puzza di palladium, DRM,

        TCPA o come si chiamava, attivazioni e cazzi del

        genere.

        Potrebbe essere perchè c'è scritto nell'articolo?Elimina pure il "potrebbe essere" ... "e`" e basta
        • Anonimo scrive:
          Re: supporterà DRM, me lo sento
          - Scritto da: Crazy


          chissà come mai sento puzza di palladium, DRM,


          TCPA o come si chiamava, attivazioni e cazzi del


          genere.



          Potrebbe essere perchè c'è scritto
          nell'articolo?


          Elimina pure il "potrebbe essere" ... "e`" e bastaChe volpe!
  • Nicola scrive:
    E l'HDMI che fine fa?
    Per fortuna che stanno introducendo da qualche mese su tutti i nuovi apparecchi HiFi i nuovi connettori HDMI con supporto per l'alta definizione, la protezione HDCP per la copia e i flussi audio.Ora che cominciava ad essere facile integrare PC, monitor, TV, proiettori e amplificatori con una buona qualità, mi sembra giusto complicare la vita a tutti cambiando nuovamente standard reinventando quello che abbiamo già.... forse credono che abbiamo tutti l'anello al naso?
    • Anonimo scrive:
      Re: E l'HDMI che fine fa?
      - Scritto da: Nicola
      Per fortuna che stanno introducendo da qualche
      mese su tutti i nuovi apparecchi HiFi i nuovi
      connettori HDMI con supporto per l'alta
      definizione, la protezione HDCP per la copia e i
      flussi audio.Il DisplayPort è più flessibile, può essere adottato anche per i collegamenti interni e (soprattutto) ha uno schema di protezione migliore.
    • Crazy scrive:
      Re: E l'HDMI che fine fa?
      - Scritto da: Nicola
      Per fortuna che stanno introducendo da qualche
      mese su tutti i nuovi apparecchi HiFi i nuovi
      connettori HDMI con supporto per l'alta
      definizione, la protezione HDCP per la copia e i
      flussi audio.

      Ora che cominciava ad essere facile integrare PC,
      monitor, TV, proiettori e amplificatori con una
      buona qualità, mi sembra giusto complicare la
      vita a tutti cambiando nuovamente standard
      reinventando quello che abbiamo già.

      ... forse credono che abbiamo tutti l'anello al
      naso?Diavolo, l'unica cosa che interessa a questi tizi, non e` il Comfort degli utenti, ma la sicurezza di costringerli a pagre tutto ed impedire loro di utilizzare tutto cio` che e` gratuito.In pratica, vogliono essere sicuri di avere il monopolio in mano, e questa nuova tecnologia, garantisce loro la possibilita` di avere piu` controllo sugli utenti.Come sempre, consiglio di rifiutare l'acquisto di questa tecnologia
  • Crazy scrive:
    Ecco come ci costringono al TCPA
    CIAO A TUTTIabbiate pieta`, ma e` fin troppo evidente, lo dice pure l'Articolo che questo Sistema Supportera` nuovi Standard Anti-Copia... sono disposto a metterci la mano sul fuoco, c'e` il Chip Fritz in questo nuovi Device:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "E` la cosa piu` semplice da fare per fregare gli utenti: si inventano un nuovo Standard, lo spacciano per migliore, tutti corrono a comperare le Schede Viedo ed i Monitor con il nuovo Standard e... Toh, ti ritrovi Palladium che ti si attacca addosso peggio di una Chewin Gum intrisa di Super Attak.Qunato scommettete che a breve pian piano i programmi iniziaeranno ad essere solo compatibili con questo Standard in barba a tutti?E con questo Sistema, se anche riesci in qualche modo a bypassare i sistemi di protezione del Sistema Operativo, ci pensera` la scheda video ad oscurarti tutto... fa parte del principio del Sistema TCPA, nulla di nuovo, sempre lui " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "E` una gran rottura di scatole, molti di voi si saranno stufati di vedermi rirpoporre questo Link con questo documento immenso che spiega cosa ci combinera` questo Palladium cambiando le nostre vite, ma non mi arrendo, e continuo a consigliare di Boicottare tutto cio` che e` Palladium, quindiRIFIUITATE IL NUOVO STANDARD NON COMPERATE LE NUOVE SCHEDE VIDEO ED I NUOVO MONITOR CHE FUNZIONINO CON IL "DISPLAY PORT"Non facciamoci abbindolare, Palladium sta cercando di invadere la nostra vita, sbattaimogli la porta in faccia e lasciamolo a marcire sugli scaffali, fino al fallimento!DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      Mi spieghi, in una situazione di mercato un cui il 99% dei prodotti supportera questo standard, come fai a boicottarlo???Dai, siamo realisti...il problema va risolto a monte, discusso, la gente va sensibilizzata...non bisogna aspetttare che tutto sia fatto e poi combattere con i mulini a vento!!!
      • Crazy scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        - Scritto da: Anonimo
        Mi spieghi, in una situazione di mercato un cui
        il 99% dei prodotti supportera questo standard,
        come fai a boicottarlo???

        Dai, siamo realisti...il problema va risolto a
        monte, discusso, la gente va sensibilizzata...non
        bisogna aspetttare che tutto sia fatto e poi
        combattere con i mulini a vento!!!Esatto, ma di fatto di Palladium si e` sentito iniziare a parlare del 2k, e fin da quel momento, io ed un'altra persona abbiamo iniziato a far girare quelche Email su varie mailing list, e poi, dal 2002 ho iniziato a spingere con forza su vari Forum, ed in particolare su questo perche` e` ben popolato, purtroppo piu` di cosi` non potevo fare, ma io almeno la mia parte la ho fatta e la sto facendo.Boicottarlo e` comunque possibile, se mettono in vendita quelle schede, e la gente, per un qualche mese, non compera assolutamente quelle schede, restando con le vecchie... toh, vedrai quanto regge quello Standard e con esso tutto il TCPA
    • Federikazzo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      DEVO darti ragione... ora che hanno inventato lo standard e che TUTTI si sono organizzati per propinarcelo, in poco tempo saremo tutti "avvinghiati" da palladium.chissà... magari il prossimo passo lo faranno le schede audio: audio a 192khz, 24bit e tante altre boiate INUTILI per chi usa il pc SOLTANTO PER GIOCARE, in cambio di un chippetto che poi non ci farà ascoltare gli mp3 "rubati illeggittimamente".bah... mi fa soltanto schifo! a questo punto penso che mi sbrigherò a comprare una scheda grafica, visto che dovrei cambiarla... e quella sarà l'ultima che comprerò!--http://www.federikazzo.net
      • Crazy scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        - Scritto da: Federikazzo
        DEVO darti ragione... ora che hanno inventato lo
        standard e che TUTTI si sono organizzati per
        propinarcelo, in poco tempo saremo tutti
        "avvinghiati" da palladium.
        chissà... magari il prossimo passo lo faranno le
        schede audio: audio a 192khz, 24bit e tante altre
        boiate INUTILI per chi usa il pc SOLTANTO PER
        GIOCARE, in cambio di un chippetto che poi non ci
        farà ascoltare gli mp3 "rubati
        illeggittimamente".

        bah... mi fa soltanto schifo! a questo punto
        penso che mi sbrigherò a comprare una scheda
        grafica, visto che dovrei cambiarla... e quella
        sarà l'ultima che comprerò!
        Vedi, io non sono daccordo con chi si frega gli Mp3, io sono contrario alla pirateria, ma, quando questo sistema, chiamato Palladium o quel cavolo che si vuole ci impedira` di installare anche quei programmi che sono regolarmente scaricabili perche` non approvati... no, a quel punto non mi va.E` ovvio che molta gente ci si buttera` a capofitto perche` dira`: "che bello, che figo, la scheda video ultra potente" senza manco sapere che cos a sia...Comunque, speriamo sempre che la maggioranza della gente boicotti questo Standard e lo faccia fallire assieme a tutto il progetto TCPA
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        [...] "rubati illeggittimamente" [...]scusa ma esiste anche un "rubare legittimamente"??? 8)
        • Federikazzo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA
          ehm... il sonno fa brutti scherzi! :$ pardon!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA
          - Scritto da: Anonimo

          [...] "rubati illeggittimamente" [...]

          scusa ma esiste anche un "rubare
          legittimamente"???

          8)se esiste il falso non punibile (quello in bilancio)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      caro crazy più si va avanti e più penso tu abbia ragione al 100% con questa storia di palladium (purtroppo come saprai nemo profeta in patria)! :(Però, se conosci la novella di "al lupo al lupo" (o anche se hai letto in giro per forum gli interventi di un certo pascucci sul signoraggio) capirai che, alla lunga, nessuno ti darà più retta anzi inizierai a restare sulle b@lle...Cerca nuove forme di sensibilizzazione, anche se hai ragione da vendere comincia a essere pesante (ri)leggerti ogni volta. Sul serio, è importante informare la gente su queste cose e ti ringrazio di avermi aperto gli occhi, ma non sovraesporti che alla fine perdi credibilità
      • Crazy scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        - Scritto da: Anonimo
        caro crazy più si va avanti e più penso tu abbia
        ragione al 100% con questa storia di palladium
        (purtroppo come saprai nemo profeta in patria)!
        :(
        Però, se conosci la novella di "al lupo al lupo"
        (o anche se hai letto in giro per forum gli
        interventi di un certo pascucci sul signoraggio)
        capirai che, alla lunga, nessuno ti darà più
        retta anzi inizierai a restare sulle b@lle...
        Cerca nuove forme di sensibilizzazione, anche se
        hai ragione da vendere comincia a essere pesante
        (ri)leggerti ogni volta. Sul serio, è importante
        informare la gente su queste cose e ti ringrazio
        di avermi aperto gli occhi, ma non sovraesporti
        che alla fine perdi credibilitàTi ringrazio, e` da anni che bene o male cerco di informare la gente di questa cosa il piu` possibile, a volte mi becco scariche di parole come nei giorni scorsi, ma sono sicuro, come e` avenuto ieri, che c'e` sempre qualcuno di nuovo che si trova a scoprire l'esistenza di Palladium e per questo sto persistendo.Io non sono comunque un profeta, semplicemente, ancora nel 2k io ed un mio amico abbiamo scoperto dell'esistenza di questo porgetto grazie a vari piccoli articoli mutilati che si trovavano in rete, da quel momento ci siamo adoperati per informare il piu` possibile la gente di questa cosa, pian piano sono iniziati a nascere siti internet Anti-Palladium (non dico che cio` sia avvenuto grazie a noi, ma siamo stati tra i primi ad iniziare questa campagna).Ora, so che sto rompendo le scatole, ma se invece che venire a leggere i miei post per riempirmi di insolenze, certe persone, sapendo cosa c'e` scritto, lasciassero perdere e permettessero alla gente che e` interessata a saperne di piu` di scrivere senza essere sommersa da altri Post dove addirittura viene accusata di essere "Me sotto anonimo Login"... sarebbe motlo meglio.Comunque sia ti ringrazio, e spero che magari anche tu possa contribuire in qualche modo alla diffusione di questa notizia
        • Anonimo scrive:
          5 --
          Senti Crazy se invece di perdere le notti a ricopiare lo stesso messaggio avresti impiegato un po' di questo tempo ad informarti più approfonditamente sarebbe stato molto meglio e staresti sul cazzo a molta meno gente.
          • Crazy scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            Senti Crazy se invece di perdere le notti a
            ricopiare lo stesso messaggio avresti impiegato
            un po' di questo tempo ad informarti più
            approfonditamente sarebbe stato molto meglio e
            staresti sul cazzo a molta meno gente.SORRYIo non passo la notte al Computer, ma grazie al fuso orario con gli Stati Uniti e` come se lo fosse... ho 6 ore di fuso orario all'indietroDa me sono le 10,40, il che significa che tra non molto me ne andro` a nanna, poi mi svegliero` domani mattina, e prima di andare al lavoro, sguazzero` ancora per la rete e verro` a fare visita, come sempre, a PI mentre saro` ancora tranquillo a letto collegato via Wireless con il portatile.Poi, me ne andro` al lavoro, e li`, sta tranquillo, sono collegato sempre, qui siamo collegati 24 ore su 24, sempre con tutto acceso, tutti e 4 i Computer di casa sono sempre accesi e collegati e lo stesso vale per i 10 dell'ufficio, quindi sta tranquillo, se vuoi essere perseguitato... hai trovato la persona giusta, se semplicemente ti do fastidio, fa a meno di leggere i miei Post.DISTINTI SALUTI Crazy Hickory NCP.S.: in Italiano si dice AVESSI ;) in questo caso... per la precisione dove dici " se invece di perdere le notti a
            ricopiare lo stesso messaggio avresti :s impiegato
            un po' di questo tempo ad informarti " ma comunque se tu non ci fossi, chi mi perseguitasse? :o==================================Modificato dall'autore il 24/08/2005 5.35.10
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA
            - Scritto da: Crazy
            sempre con tutto acceso,
            tutti e 4 i Computer di casa sono sempre accesi e
            collegati e lo stesso vale per i 10 dell'ufficio,Viva il risparmio
            quindi sta tranquillo, se vuoi essere
            perseguitato...ROTFL
            hai trovato la persona giusta, se
            semplicemente ti do fastidio, fa a meno di
            leggere i miei Post.Non mi piace saltare tutti i post di una persona, preferirei che ti bannassero e festa finita
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA

          Comunque sia ti ringrazio, e spero che magari
          anche tu possa contribuire in qualche modo alla
          diffusione di questa notiziaGià fatto ;) come sempre, da quando ho cominciato a cliccare sui link e LEGGERE TUTTO, ho copia-incollato e inoltrato il tuo post a colleghi e amici, sperando che nel mucchio si trovi qualche altra mente offuscata dal marketing da risvegliare, o almeno che serva a poter dire in futuro "io ci ho provato"... in fondo non sarebbe impossibile, basterebbe boicottare BENE un annetto (e non mi dite che, con le macchine ultrapotenti di oggi, il pc si cambia ogni 6 mesi: volendo si può resistere anche più di un anno) per far collassare il mercato di queste zozzerie tcpa compliant :@Auguri per la tua "battaglia", comunque vadaPS: io per ora oltre al pc principale mi tengo stretti pure i 2 muletti palladium-free che ho in cantina, non si sa mai che un giorno valgano qualcosa :D
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Crazy scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            (rotfl) Ecco che comincia a supportarsi da solo

            Invece hai sbagliato, non sono Crazy... per mia
            fortuna (trattasi di finissimo gioco di parole :)
            )E grazie al cielo e` cosi`... se dovessi supportarmi da solo vorrebbe dire che sono preso veramente con le bombe.Ne approfitto per ringraziarti per il contributo che stai dando alla nostra campagna Anti-Palladium, dico nostra perche` fortunatamente non sono solo nella stesura di quei Post Kilometrici composti da piu` post che a volte inserisco sui Forum, sappi che se vorrai unirti alla nostra campagna Anti-Palladium sarai sempre il benvenuto.Al tizio che dice che mi supporto da solo: Wow, mi sono tolto un peso, iniziavo a pensare di soffrire di doppia personalita`, ma per fortuna, sono ancora "sano"
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      abbiate pieta`, ma e` fin troppo evidente, lo
      dice pure l'Articolo che questo Sistema
      Supportera` nuovi Standard Anti-Copia... sono
      disposto a metterci la mano sul fuoco, c'e` il
      Chip Fritz in questo nuovi Device:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101
      E` la cosa piu` semplice da fare per fregare gli
      utenti: si inventano un nuovo Standard, lo
      spacciano per migliore, tutti corrono a comperare
      le Schede Viedo ed i Monitor con il nuovo
      Standard e... Toh, ti ritrovi Palladium che ti si
      attacca addosso peggio di una Chewin Gum intrisa
      di Super Attak.
      Qunato scommettete che a breve pian piano i
      programmi iniziaeranno ad essere solo compatibili
      con questo Standard in barba a tutti?
      E con questo Sistema, se anche riesci in qualche
      modo a bypassare i sistemi di protezione del
      Sistema Operativo, ci pensera` la scheda video ad
      oscurarti tutto... fa parte del principio del
      Sistema TCPA, nulla di nuovo, sempre lui "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101
      E` una gran rottura di scatole, molti di voi si
      saranno stufati di vedermi rirpoporre questo Link
      con questo documento immenso che spiega cosa ci
      combinera` questo Palladium cambiando le nostre
      vite, ma non mi arrendo, e continuo a consigliare
      di Boicottare tutto cio` che e` Palladium, quindi
      RIFIUITATE IL NUOVO STANDARD NON COMPERATE LE
      NUOVE SCHEDE VIDEO ED I NUOVO MONITOR CHE
      FUNZIONINO CON IL "DISPLAY PORT"
      Non facciamoci abbindolare, Palladium sta
      cercando di invadere la nostra vita, sbattaimogli
      la porta in faccia e lasciamolo a marcire sugli
      scaffali, fino al fallimento!
      DISTINTI SALUTIE' un argomento che interessa solo chi è abituato a piratarsi un po ' di tutto per gli altri non cambierà nulla, anzi meglio finalmente asisteremo ad una rivoluzione open anche in campo video e musicale. Tante teste pensanti tolte al p2p e messe a disposione della creatività. Peccato che fino ad oggi ogni sistema anticopia è stato puntualmente bucato software o hardware che fosse, altrimenti avremmo linux ed i sistemi open al 95 % del mercato e Ms ed Apple a spartirsi il resto....
      • Crazy scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA


        E' un argomento che interessa solo chi è abituato
        a piratarsi un po ' di tutto per gli altri non
        cambierà nulla, anzi meglio finalmente
        asisteremo ad una rivoluzione open anche in campo
        video e musicale. Tante teste pensanti tolte al
        p2p e messe a disposione della creatività.
        Peccato che fino ad oggi ogni sistema anticopia è
        stato puntualmente bucato software o hardware che
        fosse, altrimenti
        avremmo linux ed i sistemi open al 95 % del
        mercato e Ms ed Apple a spartirsi il resto....Come ho gia` detto in passato, io sono contro la Pirateria, quello che non mi va pero` e` che un consorzio, chiamato TCPA, decida quali sono i Programmi che puoi e che non puoi installare... IL COMPUTER E` MIO E CI INSTALLO QUELLO CHE VOGLIO IOInvece, se hai un Computer TCPA, non solo non potrai accedere ai siti internet da cui scaricarti programmi di P2P, ma non potrai nemmeno installarti programmi regolarmente scaricabili come WinAmp o RealPlayer... qui si che si tratta di monopolio e di concorrenza sleale...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA
          - Scritto da: Crazy
          Invece, se hai un Computer TCPA, non solo non
          potrai accedere ai siti internet da cui
          scaricarti programmi di P2P, ma non potrai
          nemmeno installarti programmi regolarmente
          scaricabili come WinAmp o RealPlayer...scenario ancora più inquietante, a parte i programmi e la pirateria, è che IMHO con l'accoppiata DRM+TCPA pur usando un player compliant, potrebbero arrivare pure a impedirti di vedere certi stream video "sgraditi" che filtrano in rete, che so, come quello del rave nello utah "interrotto" l'altro ieri, o ascoltare musica non (ri)acquistata per l'ennesima volta, o cose così...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA
          - Scritto da: Crazy




          E' un argomento che interessa solo chi è
          abituato

          a piratarsi un po ' di tutto per gli altri non

          cambierà nulla, anzi meglio finalmente

          asisteremo ad una rivoluzione open anche in
          campo

          video e musicale. Tante teste pensanti tolte al

          p2p e messe a disposione della creatività.

          Peccato che fino ad oggi ogni sistema anticopia
          è

          stato puntualmente bucato software o hardware
          che

          fosse, altrimenti

          avremmo linux ed i sistemi open al 95 % del

          mercato e Ms ed Apple a spartirsi il resto....

          Come ho gia` detto in passato, io sono contro la
          Pirateria, quello che non mi va pero` e` che un
          consorzio, chiamato TCPA, decida quali sono i
          Programmi che puoi e che non puoi installare...
          IL COMPUTER E` MIO E CI INSTALLO QUELLO CHE
          VOGLIO IO
          Invece, se hai un Computer TCPA, non solo non
          potrai accedere ai siti internet da cui
          scaricarti programmi di P2P, ma non potrai
          nemmeno installarti programmi regolarmente
          scaricabili come WinAmp o RealPlayer... qui si
          che si tratta di monopolio e di concorrenza
          sleale...Guarda che non solo non è vedro e non fa parte delle specifiche TCPA ma è anche illegale tanto per gradire.Se la tua paura è questa sei completamente fuori strada, linux,bada bene linux, già supporta il tcpa e nessuno si strappa le vesti.Gli unici che avranno problemi saranno quelli che utilizzeranno programmi e musica pirata un po' come avviene oggi per i programmi con chiave hardware tutto qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA


            Gli unici che avranno problemi saranno quelli cheE' evidente che non hai letto bene le specifiche del TCPA: avrai problemi non solo a leggere qualsiasi brano che non sia espressamente autorizzato (oh, che bell, qualcuno decide per me cosa devo o non devo vedere) ma, al limite, se 'smetti' di avere una licenza di Word, non riuscirai neppure piu' ad aprire i documenti da te creati *quando avevi una licenza*.Gia' il fatto che qualche cazzone a Redmond o in giro per il mondo stabilisca cosa posso o non posso vedere sul mio PC, ma addirittura che *i miei file* possano essere illeggibili da me mi sembra decisamente troppo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      Ho letto il chilometrico post che hai fatto.Scusa ma sono scettico. Secondo quanto dici con questo tipo di tecnologia non sarò neanche più in grado di scambiarmi file di testo, musicali fatti da me, immagini e via dicendo. Anche chi non si interessa di open-source e libertà digitali questa cosa lo investirà in pieno. Credo che quasi la totalità di gente che usa un computer si scambi dei file (per lavoro, nel privato, ecc..). Se fosse così disastroso come lo descrivi non si sarebbe bisogno di boicottarlo: la gente non lo acquisterebbe e si lamenterebbe da sola perchè non potrebbe usare l'oggetto che ha pagato! Oltre al fatto che le carceri sarebbero piene di gente che si è scambiata un file txt...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        - Scritto da: Anonimo
        Ho letto il chilometrico post che hai fatto.
        Scusa ma sono scettico. Secondo quanto dici con
        questo tipo di tecnologia non sarò neanche più in
        grado di scambiarmi file di testo, musicali fatti
        da me, immagini e via dicendo. Anche chi non si
        interessa di open-source e libertà digitali
        questa cosa lo investirà in pieno. Credo che
        quasi la totalità di gente che usa un computer si
        scambi dei file (per lavoro, nel privato, ecc..).
        Se fosse così disastroso come lo descrivi non si
        sarebbe bisogno di boicottarlo: la gente non lo
        acquisterebbe e si lamenterebbe da sola perchè
        non potrebbe usare l'oggetto che ha pagato! Oltre
        al fatto che le carceri sarebbero piene di gente
        che si è scambiata un file txt...Gli unici che avranno problemi con il tcpa saranno quelli che cercheranno di far girare programmi o musica pirata tutto il resto ci girerà benissimo come girava prima... vogliono proteggere il (c) mica suicidarsi commercialmente.Poi non si parla mai degli aspetti veramente positivi tipo la sicurezza nelle transazioni bancarie e nelle comunicazioni, potrai decidere se far funzionare il pc in modalità trusted o meno e non ti vedrai partire i virus in automatico.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA


          Gli unici che avranno problemi con il tcpa saranno quelli cheVolevi sapere come faranno? eccotelo qui l'esempio: in cambio della sicurezza (quale?? le transazioni bancarie sono al sicuro da decenni, con altre vie...) ti 'limito' un po' la liberta, ovvero pagherai anche per rl'aria che respiri.E il 98% della gente, come il tizio qui sopra' ne sara' anche contento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA
            - Scritto da: Anonimo


            Gli unici che avranno problemi con il tcpa
            saranno quelli che
            Volevi sapere come faranno? eccotelo qui
            l'esempio: in cambio della sicurezza (quale?? le
            transazioni bancarie sono al sicuro da decenni,
            con altre vie...) ti 'limito' un po' la liberta,
            ovvero pagherai anche per rl'aria che respiri.

            E il 98% della gente, come il tizio qui sopra' ne
            sara' anche contento.si va bene leggetevi e le specifiche....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA
            - Scritto da: Anonimo


            Gli unici che avranno problemi con il tcpa
            saranno quelli che
            Volevi sapere come faranno? eccotelo qui
            l'esempio: in cambio della sicurezza
            (quale?? le
            transazioni bancarie sono al sicuro da decenni,
            con altre vie...)Si certo basta veder l'ultima truffa con bancoposta clonato.... ti 'limito' un po' la liberta,
            ovvero pagherai anche per rl'aria che respiri.
            Basta crederci
            E il 98% della gente, come il tizio qui sopra' ne
            sara' anche contento.cioè quel 98% delle persone che sanno cos'è il tcpa,vero.
        • Anonimo scrive:
          9 --
      • Crazy scrive:
        Incredibile, ma vero
        - Scritto da: Anonimo
        Ho letto il chilometrico post che hai fatto.Grazie per la pazienza
        Scusa ma sono scettico.Posso immaginare, ti capisco, ma vedrai, purtroppo e` cosi` Secondo quanto dici con
        questo tipo di tecnologia non sarò neanche più in
        grado di scambiarmi file di testo, musicali fatti
        da me, immagini e via dicendo. Quelli fatti da te funzioneranno e li potrai scambiare tranquillamente con altre persone che utilizzano Computer TCPA approvedAnche chi non si
        interessa di open-source e libertà digitali
        questa cosa lo investirà in pieno. Infatti, le opzioni sono 2: o sei dentro Palladium o ne sei fuori, starne fuori e` ben difficile perche` ci sono pochi Hardware e Software che non sono TCPA, ma fortunatamente ci sono, questo fara` si che si venga a creare una sorta di muro di berlino informatico tra chi e` Palladium e chi non lo e`Credo che
        quasi la totalità di gente che usa un computer si
        scambi dei file (per lavoro, nel privato, ecc..).
        Se fosse così disastroso come lo descrivi non si
        sarebbe bisogno di boicottarlo: la gente non lo
        acquisterebbe e si lamenterebbe da sola perchè
        non potrebbe usare l'oggetto che ha pagato! Si, ma la cosa e` molto fine, Palladium non e` che all'improvviso verra` attivato cosi`, il passaggio sara` lieve, molto dolce, per capirsi gia` sta entrando nelle nostre case dal 2002, in piccole parti, e se tu metti assieme tutte le piccole cose di Palladium che stanno avanzando, ti accorgerai che la previsione e` molto nera.Per ora, la Microsoft e l'Intel hanno dichiarato che rispettivamente in Windows Vista e nei Pentium D non c'e` Palladium, ma questo e` solo parzialmente vero: semplicemente e` disabilitato.Windows Vista sta li`, con il suo Palladium dormiente, nel contempo, gli Hardware in vendita diventano sempre piu` Palladium compilant, i Processori, le Shede Madri, le Scede Video e cosi` via, poi, in teoria nel 2008, la Microsoft mettera` un UpDate On-Line che attivera` Palladium nel tuo Computer, probabilmente in qualche modo riusciranno pure a risvegliare quello in StandBy che c'e` nei Pentium D, a quel punto, tutti si troverebbero a subire le limitazioni, ma dato che hanno gia` speso i soldi del Computer... che si fa?Ecco perche` sto consigliando di boicottarlo fin da oraOltre
        al fatto che le carceri sarebbero piene di gente
        che si è scambiata un file txt...Beh, ora non esageriamo, dipende sempre, sara` ben da vedere cosa succedera` in questi casi, per ora, lo scambiarsi FIle .txt sembra l'unico modo di raggiarare Palladium da parte di chi vuole utilizzare Software free
        • Anonimo scrive:
          Re: Incredibile, ma vero
          ah crazy ma mi dici che sfera usi per predirre il futuro? così la compro e butto la mia che non funziona tanto bene
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      Dal sito VESA:"Known as DisplayPort?, the interface specification will [[[accelerate the adoption of protected digital outputs]]] on PCs to broadly support viewing of high definition and other types of [[[protected content through an optional content protection capability]]], while enabling higher levels of display performance."Nelle parti evidenziate da parentesi quadre: "accelererà l'adozione di output digitali protetti", "contenuti protetti attraverso una funzione opzionale di protezione dei contenuti".
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA


        "contenuti protetti attraverso una funzione opzionale di protezione dei contenuti".Che, ci scommetto le tue orecchie :$, se disabilitata non permettera' di vedere i contenuti protetti....ovvero, tutto quello che hai acquistato regolarmente. Ad esempio, il sistema operativo....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA

      RIFIUITATE IL NUOVO STANDARD
      NON COMPERATE LE NUOVE SCHEDE
      VIDEO ED I NUOVO MONITOR CHE
      FUNZIONINO CON IL "DISPLAY PORT"Un predicatore!Convinto di cambiare il mercato mondiale mandando un messaggio ad un forum letto da 4 persone!Ma LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        Ecco il tipico post di un inutile pollo da batteria.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        - Scritto da: Anonimo
        Un predicatore!
        Convinto di cambiare il mercato mondiale mandando
        un messaggio ad un forum letto da 4 persone!
        Ma LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!Almeno lui ci prova: cosa ca##o avrai da ridere tu...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA
          - Scritto da: Anonimo
          Almeno lui ci prova: cosa ca##o avrai da ridere
          tu...LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Ma "ci prova" cosa? Vivi nel mondo reale o nel villaggio dei puffi?
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
            Ma "ci prova" cosa? Vivi nel mondo reale o nel
            villaggio dei puffi?Scusa ma anche tu cosa ci fai qui nel villaggio dei puffi... o sei uno di quelli pagati per predicare ai puffi e soggiogarli al potere di chi ti foraggia?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco come ci costringono al TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL

            Ma "ci prova" cosa? Vivi nel mondo reale o nel

            villaggio dei puffi?

            Scusa ma anche tu cosa ci fai qui nel villaggio
            dei puffi... o sei uno di quelli pagati per
            predicare ai puffi e soggiogarli al potere di chi
            ti foraggia?Pagatissssssimo.LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      Io sono parzialmente daccordo con le tue posizioni ma, non te la prendere,te lo dico per il tuo bene:cosa o chi te lo fa fare tutto questo can can? La gente comunque non ti crede! :|Quando succederà il patatrac, chi ora non ti deride capirà che forse non avevi tutti i torti... Meglio che ci sbattano il naso e si facciano anche molto male, forse allora saranno più disponibili a ragionare..Da parte nostra possiamo solo cercare delle alternative, se ce ne sono.. 8)Saluti,Ruttolomeo
      • Crazy scrive:
        Io non mi lascio calpestare
        - Scritto da: Anonimo
        Io sono parzialmente daccordo con le tue
        posizioni ma, non te la prendere,te lo dico per
        il tuo bene:cosa o chi te lo fa fare tutto questo
        can can? La gente comunque non ti crede! :|
        Quando succederà il patatrac, chi ora non ti
        deride capirà che forse non avevi tutti i
        torti... Meglio che ci sbattano il naso e si
        facciano anche molto male, forse allora saranno
        più disponibili a ragionare..
        Da parte nostra possiamo solo cercare delle
        alternative, se ce ne sono.. 8)


        Saluti,
        Ruttolomeo
        Ogni giorno c'e` qualcuno di nuovo che si collega a Punto-Informatico, e capita spesso che queste persone ancora non abbiano ben chiaro Palladium, se leggono il Post Kilometrico che io ed i miei colleghi abbiamo scritto, speriamo che diventi consapevole di Palladium e magari che faccia girare tra le sue Email la notizia di cosa stia per succedere, in modo da rendere piu` gente possibile consapevole.Il fatto di sbatterci il naso, se succedesse solo a loro non me ne fregherebbe, ma se Palladium prende piede, che tu ci sia dentro o che tu ci sia fuori, subisci comunque delle limitazioni, solo che per chi e` in Palladium sono limitazioni imposte dal contratto di TCPA stesso, mentre per chi e` fuori, non c'e` nessuna limitazione se non quella di non poter accedere alle parti di Rete TCPA.Comunque la maniera di starne fuori c'e`, basta comperare tutto l'Hardware che non sia TCPA e tutto il Software che non lo sia, quindi, domenticati dei Processori X86 come Intel ed AMD, ed inizia a pensare ad un'altra piattaforma come ad esempio PowerPC o magari un MIPS, e poi trova Software che giri in queste piattaforme.E` be difficile, come vedi, anche se ne stai fuori subisci delle limitazioni, ma sempre a causa di Palladium, almeno te ne eviti il 90% di quelle di chi accetta tale sistema
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non mi lascio calpestare
          tu fianziami l'acquisto di un mips r12000 (anzi, di tutta una sgi o3 o qualcosa di più potente) e di una decina di ultrasparc, e stai tranquillo che lascio x86sei solo un buffone...praticamente hai detto: "non comprate le fiat, comprate le ferrari", ma sparati(ah ho capito, forse lavori per qualche divisione italiana della sgi o della sun e stai cercando di spingere gli utenti a comprare le loro macchine?)mi sa non ti rendi conto del costo delle altre architetture rispetto a x86, forse neanche le conosci dato che non sai manco di cosa parli, però fatti un giro su www.sgi.com e vedi i prezzi va, poi ne riparliamo, e ripeto, se mi dai i soldi cambio subito
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      Ebbasta!Ci hai fatto due PALLADIUM così! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      scusa ma tu pensi di postare le tue cavolate su palladium ad ogni nuovo annuncio di standard?mi sembri uno di quelli che quando fu creato il primo pallone aereostatico lo distrussero perché avevano paura
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        - Scritto da: Anonimo
        scusa ma tu pensi di postare le tue cavolate su
        palladium ad ogni nuovo annuncio di standard?
        mi sembri uno di quelli che quando fu creato il
        primo pallone aereostatico lo distrussero perché
        avevano paurafinche c'e' gente come te che non capisce la differenza tra palloni eaerostatici e lobbies...fa piu' che bene@^
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA
          gia peccato che il 90% delle cose che dice sono cavolate, e come spesso ha ammesso non sa manco di cosa parla
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      Ciao El Mato.Ho letto il tuo Profilo.Senti, Mi spiegheresti che Cavolo di uso fai delle Maiuscole ?Non andrebbero Utilizzate per i Nomi Propri o all'inizio della Frase ?MAH !Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come ci costringono al TCPA
      hai stufato tu e il palladium: comprati un mini itx Via esente da protezioni e supporto al tcpa (la via non figura nella lista delle aziende che supporteranno il trusted computing), meglio ancora se portatile coi nuovi chip annunciati, eviti sta storia della connessione al monitor, ti metti una distro live linux che da come parli solo di win sembri incapace di installarti un linux, e scaricati le tue cose, amen, poi se hai già 4 pc stai a posto per dieci anni , usali a turno e vai tranquillo, ma di cosa ti preoccupi davvero? non passa giorno che non rompi contro sto palladium..pure il post a ferragosto hai fatto..ma non hai niente da fare proprio eh?poi se vogliamo preoccuparci davvero e sensibilizzare la gente pecorona pensiamo prima ai problemi seri del mondo quali guerre mafia politici corrotti istruzione non adeguata, poi forse pensiamo a palladium- Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      abbiate pieta`, ma e` fin troppo evidente, lo
      dice pure l'Articolo che questo Sistema
      Supportera` nuovi Standard Anti-Copia... sono
      disposto a metterci la mano sul fuoco, c'e` il
      Chip Fritz in questo nuovi Device:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101
      E` la cosa piu` semplice da fare per fregare gli
      utenti: si inventano un nuovo Standard, lo
      spacciano per migliore, tutti corrono a comperare
      le Schede Viedo ed i Monitor con il nuovo
      Standard e... Toh, ti ritrovi Palladium che ti si
      attacca addosso peggio di una Chewin Gum intrisa
      di Super Attak.
      Qunato scommettete che a breve pian piano i
      programmi iniziaeranno ad essere solo compatibili
      con questo Standard in barba a tutti?
      E con questo Sistema, se anche riesci in qualche
      modo a bypassare i sistemi di protezione del
      Sistema Operativo, ci pensera` la scheda video ad
      oscurarti tutto... fa parte del principio del
      Sistema TCPA, nulla di nuovo, sempre lui "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101
      E` una gran rottura di scatole, molti di voi si
      saranno stufati di vedermi rirpoporre questo Link
      con questo documento immenso che spiega cosa ci
      combinera` questo Palladium cambiando le nostre
      vite, ma non mi arrendo, e continuo a consigliare
      di Boicottare tutto cio` che e` Palladium, quindi
      RIFIUITATE IL NUOVO STANDARD NON COMPERATE LE
      NUOVE SCHEDE VIDEO ED I NUOVO MONITOR CHE
      FUNZIONINO CON IL "DISPLAY PORT"
      Non facciamoci abbindolare, Palladium sta
      cercando di invadere la nostra vita, sbattaimogli
      la porta in faccia e lasciamolo a marcire sugli
      scaffali, fino al fallimento!
      DISTINTI SALUTI
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco come ci costringono al TCPA
        - Scritto da: Anonimo
        poi se vogliamo preoccuparci davvero e
        sensibilizzare la gente pecorona pensiamo prima
        ai problemi seri del mondo quali guerre mafia
        politici corrotti istruzione non adeguata, poi
        forse pensiamo a palladiumGuarda che, chiaramente, tu sei tra i pecoroni da sensibilizzare...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco come ci costringono al TCPA
          no cocco è proprio perchè mi sono sensibilizzato su altri problemi che ritengo non essenziale focalizzarsi sul palladium- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          poi se vogliamo preoccuparci davvero e

          sensibilizzare la gente pecorona pensiamo prima

          ai problemi seri del mondo quali guerre mafia

          politici corrotti istruzione non adeguata, poi

          forse pensiamo a palladium

          Guarda che, chiaramente, tu sei tra i pecoroni da
          sensibilizzare...
  • Anonimo scrive:
    Considerazioni...
    "In pratica, grazie a questa connessione, si potrà disporre di risoluzioni più alte, di un maggiore refresh rate, di colori più brillanti..."Buono..."...e del supporto ad una più vasta tipologia di monitor, quali LCD, al plasma, CRT e display a retro-proiezione.Ma non sono già tutti supporati ?!?!?"Gli operatori del settore conoscono bene i limiti degli attuali standard: il DVI supporta l'alta definizione, ma non permette una comunicazione interattiva fra le periferiche;..."Per un monitor ?!?!? E chissenefrega..."il VGA non supporta l'alta definizione..."Non supporta l'alta definizione ? E quanto la vogliamo alta ?!?!?"La specifica Display Port dovrebbe superare queste limitazioni..."Ma sono proprio delle limitazioni ?"...e agevolare anche l'introduzione di nuovi sistemi anti-copia"Ah.... ora è tutto chiaro...
    • Crazy scrive:
      Hai Ragione
      "...e agevolare anche l'introduzione di nuovi sistemi anti-copia"Ah.... ora è tutto chiaro...Esatto, e` solo il Sistema Anti-Copia quello che interessa a questi tizi che lo hanno creato, e con il tempo ci pianteranno tanta di quella schifezza di protezione e limitazioni... insomma, e` sempre la solita storia, non c'e` nulla da fare:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "Consiglio a tutti di Boicottare questa nuova tecnologia==================================Modificato dall'autore il 24/08/2005 0.22.42
    • avvelenato scrive:
      Re: Considerazioni...
      - Scritto da: Anonimo
      "In pratica, grazie a questa connessione, si
      potrà disporre di risoluzioni più alte, di un
      maggiore refresh rate, di colori più
      brillanti..."

      Buono...

      "...e del supporto ad una più vasta tipologia di
      monitor, quali LCD, al plasma, CRT e display a
      retro-proiezione.

      Ma non sono già tutti supporati ?!?!?
      non tutti, alcuni infatti si sono arrangiati utilizzando due porte dvi (la cosiddetta modalita` dual link), come l'apple cinema da 30"
      "Gli operatori del settore conoscono bene i
      limiti degli attuali standard: il DVI supporta
      l'alta definizione, ma non permette una
      comunicazione interattiva fra le periferiche;..."

      Per un monitor ?!?!? E chissenefrega...
      a me interesserebbe, sarebbe ad esempio bello poter controllare il menu` del monitor da pc, regolare contrasto e luminosita` da desktop, magari realizzando diversi profili da attivare a seconda della persona o dell`orario (di sera usare luminosita` meno viulenta...)
      "il VGA non supporta l'alta definizione..."

      Non supporta l'alta definizione ? E quanto la
      vogliamo alta ?!?!?
      2048x1536... a me piacerebbe!
      "La specifica Display Port dovrebbe superare
      queste limitazioni..."

      Ma sono proprio delle limitazioni ?
      no sono dei tampax
      "...e agevolare anche l'introduzione di nuovi
      sistemi anti-copia"

      Ah.... ora è tutto chiaro...hanno paura che fai delle foto al monitor
      • Anonimo scrive:
        Re: Considerazioni...
        - Scritto da: avvelenato

        "...e agevolare anche l'introduzione di nuovi

        sistemi anti-copia"



        Ah.... ora è tutto chiaro...

        hanno paura che fai delle foto al monitorSe fosse quella la questione obbligherebbero ad attaccare il connettore nel cervello
        • avvelenato scrive:
          Re: Considerazioni...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: avvelenato


          "...e agevolare anche l'introduzione di nuovi


          sistemi anti-copia"





          Ah.... ora è tutto chiaro...



          hanno paura che fai delle foto al monitor

          Se fosse quella la questione obbligherebbero ad
          attaccare il connettore nel cervellose i sistemi di drm che supportera` saranno analoghi agli attuali, non faranno altro che creare problemi a chi compra e lasciare indenne chi copia.ad esempio, un blu ray disk con watermark, originale, verra` riconosciuto dallo schermo e si attiveranno delle funzioni, magari per rendere difficoltoso lo screening con videocamera compliant... ma queste funzioni renderanno la visione del film sgradevole e sfarfalleggiante... lo stesso film scaricato via broadband in h.264 (un dvd) e con filtrati via i watermark si vedra` meglio e si potra` mandare avanti e indietro come si vuole, anche durante lo spezzone antipirateria.perche` sono cosi` ottimista... non so, ma mi pare che loro ce la mettano tutta per farsi passare per tonti....
          • Anonimo scrive:
            Re: Considerazioni...
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato



            "...e agevolare anche l'introduzione di
            nuovi



            sistemi anti-copia"







            Ah.... ora è tutto chiaro...





            hanno paura che fai delle foto al monitor



            Se fosse quella la questione obbligherebbero ad

            attaccare il connettore nel cervello

            se i sistemi di drm che supportera` saranno
            analoghi agli attuali, non faranno altro che
            creare problemi a chi compra e lasciare indenne
            chi copia.

            ad esempio, un blu ray disk con watermark,
            originale, verra` riconosciuto dallo schermo e si
            attiveranno delle funzioni, magari per rendere
            difficoltoso lo screening con videocamera
            compliant... ma queste funzioni renderanno la
            visione del film sgradevole e sfarfalleggiante...
            lo stesso film scaricato via broadband in h.264
            (un dvd) e con filtrati via i watermark si vedra`
            meglio e si potra` mandare avanti e indietro come
            si vuole, anche durante lo spezzone
            antipirateria.Gia' adesso preferisco i divx ai dvd: niente pubblicita', niente trailer, niente stupidi messaggi antipirateria.
          • Guybrush scrive:
            Re: Considerazioni...
            Eh... io sono costretto, per evitare il rompimento totale, a passare a dvd shrink i miei DVD originali onde eliminare la merda che contengono e vederne i contenuti.Secondo te che me ne faccio delle copie?
            A
          • avvelenato scrive:
            Re: Considerazioni...
            - Scritto da: Guybrush
            Eh... io sono costretto, per evitare il
            rompimento totale, a passare a dvd shrink i miei
            DVD originali onde eliminare la merda che
            contengono e vederne i contenuti.

            Secondo te che me ne faccio delle copie?


            A
      • giustiziadivina scrive:
        Re: Considerazioni...
        - Scritto da: avvelenato
        non tutti, alcuni infatti si sono arrangiati
        utilizzando due porte dvi (la cosiddetta
        modalita` dual link), come l'apple cinema da 30"Quella e' un limite del DVI... pero' gia' esiste HDMI che le supera' e che gia' supporta sistemi anti-copia (o meglio anti-intercettazione dei dati digitali, ma che non e' PALLADIUM compliant...).

        "Gli operatori del settore conoscono bene i

        limiti degli attuali standard: il DVI supporta

        l'alta definizione, ma non permette una

        comunicazione interattiva fra le
        periferiche;..."



        Per un monitor ?!?!? E chissenefrega...



        a me interesserebbe, sarebbe ad esempio bello
        poter controllare il menu` del monitor da pc,
        regolare contrasto e luminosita` da desktop,
        magari realizzando diversi profili da attivare a
        seconda della persona o dell`orario (di sera
        usare luminosita` meno viulenta...)X la serie "ci vogliono proprio far passare tutti x fessi!!!":dette funzionalita' alcuni monitor, addirittura CRT, le hanno da anni via USB, connessione utilizzata anche x fornire un HUB all'utente sulla sua scrivania. Piu' comodo di cosi'... Xro' non e' PALLADIUM compliant...

        "il VGA non supporta l'alta definizione..."



        Non supporta l'alta definizione ? E quanto la

        vogliamo alta ?!?!?
        2048x1536... a me piacerebbe!Xche', la VGA non ci arriva?

        "La specifica Display Port dovrebbe superare

        queste limitazioni..."

        Ma sono proprio delle limitazioni ?
        no sono dei tampaxSi, x le loro presunte "perdite" finanziarie...

        "...e agevolare anche l'introduzione di nuovi

        sistemi anti-copia"

        Ah.... ora è tutto chiaro...
        hanno paura che fai delle foto al monitorNO, hanno solo trovato la killer application x IMPORRE PALLADIUM a tutti, volenti o nolenti. Del resto, mica puoi usare il pc senza monitor...
      • Anonimo scrive:
        Re: Considerazioni... - avvelenato

        a me interesserebbe, sarebbe ad esempio bello poter
        controllare il menu` del monitor da pc, regolare
        contrasto e luminosita` da desktop, magari
        realizzando diversi profili da attivare a seconda della
        persona o dell`orario (di sera usare luminosita` meno
        viulenta...)Si puo' gia fare senza alcuna necessita' di colloquio tra i due. Guarda un pannello di controllo di una scheda grafica nVidia. Io infatti la sera switcho sul mio profilo "notturno" e sono a posto.Burp
        • Anonimo scrive:
          Re: Considerazioni... - avvelenato
          - Scritto da: Anonimo

          a me interesserebbe, sarebbe ad esempio bello
          poter
          controllare il menu` del monitor da pc,
          regolare
          contrasto e luminosita` da desktop,
          magari
          realizzando diversi profili da attivare a
          seconda della
          persona o dell`orario (di sera
          usare luminosita` meno
          viulenta...)

          Si puo' gia fare senza alcuna necessita' di
          colloquio tra i due. Guarda un pannello di
          controllo di una scheda grafica nVidia.
          Io infatti la sera switcho sul mio profilo
          "notturno" e sono a posto.

          Burp
          sì, ma ciò che cambi sono le impostazioni della scheda grafica... non so spiegarti in che contesti limite potresti trovare comodo poter taroccare direttamente i valori del monitor, però dovranno essercene...
      • AnyFile scrive:
        Re: Considerazioni...
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da: Anonimo

        "Gli operatori del settore conoscono bene i

        limiti degli attuali standard: il DVI supporta

        l'alta definizione, ma non permette una

        comunicazione interattiva fra le
        periferiche;..."



        Per un monitor ?!?!? E chissenefrega...



        a me interesserebbe, sarebbe ad esempio bello
        poter controllare il menu` del monitor da pc,[...[Se a te non vengono in mente forse e perche' non ci hai mai pensato o che a te non servirebbe questa opzione. Ma chi ti dice che non c'e' gente a cui farebbe comodo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Considerazioni...
          infattiio ho un nortek lcd che va piuttosto bene se non che quando il pc switcha la risoluzione, mi traballa e devo manualmente aprire il menu e scegliere "autoregolare" per cercare di aggiustare l'immagine - Scritto da: AnyFile

          - Scritto da: avvelenato



          - Scritto da: Anonimo


          "Gli operatori del settore conoscono bene i


          limiti degli attuali standard: il DVI supporta


          l'alta definizione, ma non permette una


          comunicazione interattiva fra le

          periferiche;..."





          Per un monitor ?!?!? E chissenefrega...






          a me interesserebbe, sarebbe ad esempio bello

          poter controllare il menu` del monitor da pc,
          [...[

          Se a te non vengono in mente forse e perche' non
          ci hai mai pensato o che a te non servirebbe
          questa opzione. Ma chi ti dice che non c'e' gente
          a cui farebbe comodo?
  • scorpioprise scrive:
    Permettetemi, per lo meno...
    ... di essere perplesso....Ok, non metto in dubbio la velocità o le possibilità di questo nuovo standard.Tuttavia, il mio dubbio è: sarà possibile un qulache genere di retrocompatibilità? Ossia, sarà possibile usare un vecchio schermo con connettore VGA tramite una scheda grafica che esca con questo nuovo Display Port? Se la risposta sarà no, questa scheda (ossia quella che usa questo standard) non farà per me....Cmq, è chiaro il fatto che scheda nuova + schermo nuovo darà una sensazione molto migliore in fatto di immagini!
    • Crazy scrive:
      Ne vale veramente la pena?

      Cmq, è chiaro il fatto che scheda nuova + schermo
      nuovo darà una sensazione molto migliore in fatto
      di immagini!Si, ma questa miglior qualita` giustifica tutte le limitazioni che essa ti comporta?Ci puoi scommettere che questa e` una tecnologia totalmente TCPA approved ed intrisa di DRM e quello che ci aspetta se dovesse avere successo e` questo:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1101790&tid=1101790&p=1&r=PI "Si, lo so che e` un papiro, ma spiega bene le nere previsioni per il futuro che saremo destinati a sopportare quando il TCPA sara` in piena funzione, e non solo in caso di cose pirata, ma anche per chi e` onesto ecco perche` consiglio a tutti di Boicottare qeusta nuova tecnologia==================================Modificato dall'autore il 24/08/2005 0.23.47
      • Anonimo scrive:
        5 --
        Crazy stai esagerando, stai cominciando a stare sul cazzo a tutti. Fai un thread in cui dici quello che devi dire e basta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ne vale veramente la pena?
        - Scritto da: Crazy

        Cmq, è chiaro il fatto che scheda nuova +
        schermo

        nuovo darà una sensazione molto migliore in
        fatto

        di immagini!

        Si, ma questa miglior qualita` giustifica tutte
        le limitazioni che essa ti comporta?Si lo giustifica dal momento che i film li compro o noleggio in negozio....
        • Anonimo scrive:
          Re: Ne vale veramente la pena?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Crazy


          Cmq, è chiaro il fatto che scheda nuova +

          schermo


          nuovo darà una sensazione molto migliore in

          fatto


          di immagini!



          Si, ma questa miglior qualita` giustifica tutte

          le limitazioni che essa ti comporta?

          Si lo giustifica dal momento che i film li compro
          o noleggio in negozio....Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito o, detto altrimenti, la madre degli imbecilli e' sempre incinta.
    • avvelenato scrive:
      Re: Permettetemi, per lo meno...
      - Scritto da: scorpioprise
      ... di essere perplesso....

      Ok, non metto in dubbio la velocità o le
      possibilità di questo nuovo standard.

      Tuttavia, il mio dubbio è: sarà possibile un
      qulache genere di retrocompatibilità? Ossia, sarà
      possibile usare un vecchio schermo con connettore
      VGA tramite una scheda grafica che esca con
      questo nuovo Display Port? Se la risposta sarà
      no, questa scheda (ossia quella che usa questo
      standard) non farà per me....

      Cmq, è chiaro il fatto che scheda nuova + schermo
      nuovo darà una sensazione molto migliore in fatto
      di immagini!piu` che altro la domanda dovrebbe essere: avra` senso?ma penso che adattatori li troverai ovunque (come adesso se ne trovano dvi-vga), anche se non si capirebbe perche` mai comprare una scheda video nuovissima con questa porta nuovissima, per montarla su di un vecchio cassone che magari ha ancora il connettore vga a 9 pins.... :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Permettetemi, per lo meno...
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da: scorpioprise

        ... di essere perplesso....



        Ok, non metto in dubbio la velocità o le

        possibilità di questo nuovo standard.



        Tuttavia, il mio dubbio è: sarà possibile un

        qulache genere di retrocompatibilità? Ossia,
        sarà

        possibile usare un vecchio schermo con
        connettore

        VGA tramite una scheda grafica che esca con

        questo nuovo Display Port? Se la risposta sarà

        no, questa scheda (ossia quella che usa questo

        standard) non farà per me....



        Cmq, è chiaro il fatto che scheda nuova +
        schermo

        nuovo darà una sensazione molto migliore in
        fatto

        di immagini!


        piu` che altro la domanda dovrebbe essere: avra`
        senso?
        ma penso che adattatori li troverai ovunque (come
        adesso se ne trovano dvi-vga), anche se non si
        capirebbe perche` mai comprare una scheda video
        nuovissima con questa porta nuovissima, per
        montarla su di un vecchio cassone che magari ha
        ancora il connettore vga a 9 pins.... :Dsconsiglio l'operazione resetta il bios delle schede....
        • Anonimo scrive:
          Re: Permettetemi, per lo meno...
          e anche quando non permetta di interfacciarsi agli attuali monitor, basta una seconda scheda video su pci (non express) dove sta il problema? ah si giocare al pc..essenziale..lavorarci? uno avrà già la postazione completa
Chiudi i commenti