GPS, Garmin compra Navigon

L'azienda statunitense cerca di rispondere all'evoluzione degli smartphone che sta marginalizzando i dispositivi satellitari. E lo fa puntando sul marchio tedesco
L'azienda statunitense cerca di rispondere all'evoluzione degli smartphone che sta marginalizzando i dispositivi satellitari. E lo fa puntando sul marchio tedesco

Il produttore di navigatori satellitari Garmin si starebbe preparando a competere con i sempre più agguerriti nuovi operatori del settore satellitare (e in particolare gli smartphone) acquistando Navigon . Si tratta di un’azienda tedesca specializzata in soluzioni software nel settore dei navigatori satellitari, che dovrebbe entrare a far parte della scuderia Garmin a luglio.

Non sono stati divulgati i particolari finanziari dell’operazione, anche se si parla di una cifra intorno ai 50 milioni di euro.

“L’acquisto rappresenta un grande arricchimento per il settore mobile di Garmin – ha riferito il suo presidente Cliff Pemble – con Navigon stiamo anche acquisendo una delle applicazioni più vendute per la navigazione su iPhone e Android”

L’acquisto sembra poter aver una particolare importanza sul mercato europeo, dove Navigon detiene il piazzamento migliore, e in generale per le applicazioni, dal momento che quelle di Garmin avevano finora ricevuto giudizi meno buoni rispetto a quelle di Navigon.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti