GPU, Radeon HD 4890 vs GTX 275

Le due antagoniste hanno entrambe annunciato un nuovo modello di scheda grafica destinata alla fascia medio-alta del mercato. Ecco le caratteristiche salienti

Roma – Ieri è stato un giorno di sicuro interesse per gli appassionati di schede grafiche: AMD e Nvidia si sono date battaglia nella fascia di mercato medio-alta lanciando, rispettivamente, la Radeon HD 4890 e la GeForce GTX 275. Entrambe le soluzioni si collocano nella fascia di prezzo dei 250 euro , rivolgendosi dunque a quegli utenti che non amano scendere a compromessi ma non sono neppure disposti a sborsare 350-450 bigliettoni per GPU top di gamma come la 4870 X2 di AMD o le GTX 285/295 di Nvidia.

radeon La nuova nata di casa AMD si basa sul processore RV790 a 55 nanometri, che di fatto è un RV770 (lo stesso usato, tra le altre, dalla Radeon 4870) con alcune lievi modifiche alla circuiteria interna necessarie per incrementarne la frequenza operativa. E difatti la nuova 4890 differisce dalla 4870 esclusivamente per le frequenze di clock : queste sono di 850 MHz (+100 MHz) per core e shader e di 975 MHz (+75 MHz) per la memoria. Le restanti caratteristiche sono uguali al modello che l’ha preceduta: 800 stream processor, 16 unità logiche ROP (Raster Operator per Pixel), supporto a 1 GB di memoria video GDDR5, bus a 256 bit, e supporto alle tecnologie DirectX 10.1, OpenGL 3.0, UVD2 e PowerPlay. Le specifiche integrali sono riportate qui .

Come evidenziato dai primi test, a pari frequenza di clock 4870 e 4890 forniscono le stesse perfomance : questo a riprova del fatto che, a livello di architettura, tra RV790 e RV770 non vi è alcuna differenza. Persino il design delle schede basate su questi due chip è quasi identico, tanto che è facile confonderle.

AMD afferma che agli appassionati di overclocking la Radeon HD 4890 può dare molte soddisfazioni, mentre coloro che sono alla ricerca delle performance estreme (e hanno il portafogli bello gonfio) possono sfruttare la tecnologia CrossFireX per aggregare la potenza di quattro schede montate su di un singolo PC.

I software che supportano la tecnologia ATI Stream , come l’applicazione di editing video PowerDirector 7 di Cyberlink, possono inoltre sfruttare la 4890 per accelerare la compressione/conversione di contenuti video in definizione standard e HD.

Una recensione di due delle prime schede grafiche basate sulla Radeon HD 4900, quelle di Sapphire e Asus, è stata pubblicata qui da Dinox PC .

Nvidia GTX 275
La risposta di Nvidia alla Radeon HD 4890 è arrivata a pochissime ore di distanza dal lancio di quest’ultima, e porta il nome di GTX 275. Inizialmente attesa per metà aprile, questa scheda utilizza lo stesso processore G200b a 55 nm delle sorelle maggiori GTX 285 e 295, e di conseguenza condivide con queste ultime il numero di stream processor, pari a 240.

Come nel caso delle Radeon, anche qui a differenziare la nuova scheda dalle sue più strette parenti sono soprattutto le frequenze di clock , pari a 633 MHz per il core, a 1404 MHz per gli shader e a 1161 MHz per la memoria. Per confronto, le rispettive frequenze della GTX 285 sono di 648, 1476 e 2484 MHz. La nuova scheda può montare 896 o 1792 MB di memoria GDDR3 e dispone di un’interfaccia a 448 bit. Una sintesi delle specifiche è riportata qui .

Come tutti i modelli più recenti, anche la GTX 275 implementa la tecnologia CUDA 2.0 , che permette di sfruttare la GPU per l’accelerazione di applicazioni multimediali o scientifiche, e PhysX , che accelera invece i calcoli fisici nei videogiochi. Presente inoltre la tecnologia PureVideo HD per la decodifica in hardware dei principali formati video. La scheda supporta poi il sistema 3-Way SLI, che rende possibile l’utilizzo di un massimo di tre schede in un solo PC.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il conte tacchia scrive:
    che disastro.
    l'IT e' alla frutta e queste fusioni/acquisizioni ne sono la conferma.
    • Celo celo Buso manca completo l album scrive:
      Re: che disastro.
      Principiante! Su PI "ALLA FRUTTA" va scritto rigorosamente in grassetto maiuscolo, con almeno 5 punti esclamativi e senza spiegazioni! ALLA FRUTTA non ha mai bisogno di essere spiegato o dimostrato, è un dogma!!! :p :D (rotfl)
  • Ubuntu scrive:
    Re: Zio Bill
    E merito della pirateria se M$ è diventata m$...
  • Pino dei Palazzi scrive:
    Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
    Semplicemente mi irritano le persone che non sanno ascoltare e non sanno intavolare un discorso serio e costruttivo. Ho preferito "uscirne" completamente (o quasi visto che ora sto scrivendo a riguardo) :-)Pensa che mi sono sentito dire, con estrema certezza e convinzione (senza possibilità di replica), che Cinelerra è meglio di Premiere Pro o che Gimp è meglio di Photoshop!!! Ma ti rendi conto di quanto è assurdo??? Una persona seria anzichè sparare tale assurdità direbbe: "Peccato che Linux non abbia un'adozione tale da rendere profittevole ad Adobe la creazione anche per Linux dei suoi prodotti di punta per l'editing video/foto". Certo Gimp e Cinelerra sono due OTTIMI prodotti ma per un professionista Premiere e Photoshop sono attualmente ad un altro livello.
    • -ToM- scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      - Scritto da: Pino dei Palazzi
      Pensa che mi sono sentito dire, con estrema
      certezza e convinzione (senza possibilità di
      replica), che Cinelerra è meglio di Premiere Pro
      o che Gimp è meglio di Photoshop!!! Ma ti rendi
      conto di quanto è assurdo??? Una persona seria
      anzichè sparare tale assurdità direbbe: "Peccato
      che Linux non abbia un'adozione tale da rendere
      profittevole ad Adobe la creazione anche per
      Linux dei suoi prodotti di punta per l'editing
      video/foto". Certo Gimp e Cinelerra sono due
      OTTIMI prodotti ma per un professionista Premiere
      e Photoshop sono attualmente ad un altro livello.troppi assolutismi, poco rispetto dei punti di vista, l'atteggiamento dei fondamentalisti che sono poi quelli che si mettono a difendere l'indifendibile... ne troverai ancora nella tua vita stanne certo.
    • FinalCut scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      - Scritto da: pabloski
      non conosco a fondo questi software perchè non è
      il mio mestiere, ma da quello che ho visto gimp
      più che avere qualcosa in meno è più complesso da
      usare rispetto a
      photoshopsi e questo è già uno svantaggio.
      sulle feature mi pare stiano lavorando bene per
      colmare il
      gapno, fidati.. non parliamo di ritocchi di colori o fotomontaggi.GIMP è mooolto indietro per le esigenze di un graphics designer moderno.
      altri lo hanno fatto, per esempio la tanto
      vituperata Autodesk ( si quella dell'Autocad che
      non gira su Linux ) ha portato Maya su
      LinuxNo Autodesk ha acquistato Alias proprietaria di Maya nato su Unix e portato (da Alias) su Win e Mac.Se era per Autodesk stavamo freschi...
      ma prima bisogna aumentare lo share di linux sui
      pc, notebook, netbook e cianfrusaglia varia...e
      questo non lo ottiene facendo girare photoshop,
      che nonostante sia un buon software è comunque
      usato dallo 0,0000001% dell'utenza di
      PC....Falso, la maggior parte delle persone che usa un PC (generalmente utonti) dotata di vita sociale, prima o poi sentono l'esigenza di ritoccare le loro foto e "pretendono" di avere Photoshop crakkato per eliminare anche solo gli occhi rossi.Quindi Photoshop bene o male è usato da un sacco di persone che lo valutano (spesso a torto) come insostituibile sul loro PC.(linux)(apple)PS: ok l'ultima frase decisamente è risultata essere poco chiara, spero così sia meno fraintendibile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2009 22.01-----------------------------------------------------------
      • Cutta il finale scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: FinalCut
        Falso, il 70% delle persone con una vita sociale,
        prima o poi sentono l'esigenza di ritoccare le
        loro foto e pretendono Photoshop
        crakkato.
        Stavi andando bene ma hai chiuso con una XXXXXXXt@ da vero troll.
        • FinalCut scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: Cutta il finale
          - Scritto da: FinalCut


          Falso, il 70% delle persone con una vita
          sociale,

          prima o poi sentono l'esigenza di ritoccare le

          loro foto e pretendono Photoshop

          crakkato.



          Stavi andando bene ma hai chiuso con una
          XXXXXXXt@ da vero
          troll.Non vedo perché... la mia era la constatazione di un dato di fatto.Gli utonti vogliono Photoshop... che non gli serva è un conto diverso.
          • Cutta il finale scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: FinalCut
            Gli utonti vogliono Photoshop... Ecco, adesso l'hai detta giusta.
          • FinalCut scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: Cutta il finale
            - Scritto da: FinalCut


            Gli utonti vogliono Photoshop...

            Ecco, adesso l'hai detta giusta.Ma se tu non capisci alla prima non è colpa mia...
          • Cutta il finale scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            Suvvia, non fare il modesto:è tutto merito tuo che hai riformulato il concetto in modo "credibile".Dunque: buona la seconda, non la prima.
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: FinalCut
            Non vedo perché... la mia era la constatazione di
            un dato di fatto.
            Gli utonti vogliono Photoshop... che non gli
            serva è un conto diverso."gli utenti" è un po troppo generico.Moltissima gente vuole solo togliere gli occhi rossi e lo fanno col programma in dotazione con la camera, chi scarica PS è una parte di questa parte, quindi può valere il "70%" ma è solo la percentuale di un'altra percentuale alquanto incalcolabile.Questa faccenda che TUTTI hanno PS è per metà una leggenda metropolitana anche se è vero che su 100 utenti che lo hanno, cè un professionista e 99 persone che ci cazzeggiano a casa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2009 12.31-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: FinalCut

            Non vedo perché... la mia era la constatazione
            di

            un dato di fatto.

            Gli utonti vogliono Photoshop... che non gli

            serva è un conto diverso.

            "gli utenti" è un po troppo generico.
            Moltissima gente vuole solo togliere gli occhi
            rossi e lo fanno col programma in dotazione con
            la camera, chi scarica PS è una parte di questa
            parte, quindi può valere il "70%" ma è solo la
            percentuale di un'altra percentuale alquanto
            incalcolabile.
            Questa faccenda che TUTTI hanno PS è per metà una
            leggenda metropolitana anche se è vero che su 100
            utenti che lo hanno, cè un professionista e 99
            persone che ci cazzeggiano a
            casa.Sei sicuro di stare bene? Per una volta non hai scritto corbellerie e mi trovo d'accordo con te al 100% :)(linux)(apple)
      • pabloski scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        d'accordo su tutto, ma dire che è necessario photoshop per ritoccare le foto della vacanza è assurdopaint.net non è sufficiente forse?
        • FinalCut scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: pabloski
          d'accordo su tutto, ma dire che è necessario
          photoshop per ritoccare le foto della vacanza è
          assurdo

          paint.net non è sufficiente forse?forse non sono stato chiaro, con l'espressione "sentono l'esigenza di ritoccare le loro foto e pretendono Photoshop crakkato" intendevo utonti (larghissima parte di utenti dotato di PC) che per togliere gli occhi rossi e modificare l'esposizione crakkano photoshop. Mentre bastano ed avanzano programmi free (su Mac) come iPhoto, Picasa (anche su PC) invece di solito il programma venduto assieme alla macchina digitale fa ampiamente schifo...Per ritocchi più complessi vanno bene soluzioni comehttp://www.pixelmator.comInsomma Photoshop serve veramente solo ai grafici che sono una piccola minoranza.(linux)(apple)
          • flyout scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: FinalCut
            Mentre bastano
            ed avanzano programmi free (su Mac) come iPhoto,
            Picasa (anche su PC)..o The Gimp.
          • FinalCut scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: flyout
            - Scritto da: FinalCut

            Mentre bastano

            ed avanzano programmi free (su Mac) come iPhoto,

            Picasa (anche su PC)

            ..o The Gimp.si, o The Gimp... se non fosse che "è più complesso da usare rispetto a photoshop" come ha affermato anche "pabloski" più in alto.Photoshop non è che sia proprio "facile" e non deve esserlo perché si rivolge ai professionisti, il fatto che The Gimp sia anche più complesso da usare non depone a suo favore se devo consigliarlo a degli utonti. Ecco perché ho consigliato prima iPhoto o Picasa, perché sono più semplici.Se il mondo Open Source si decidesse una volta per tutte a curare di più usability e GUI nei loro software sarebbe la volta che Photoshop non verrebbe più crackato.Mentre oggi succede che installi The Gimp e l'utonto dice -"Che brutto, ma che è sta cosa? Io voglio Photoshop che è più figo..."Oggi The Gimp non è ne carne ne pesce, troppo brutto/difficile da usare per gli utonti, poco professionale per chi ha specifiche necessità. Ecco perché io agli utonti che hanno un Mac consiglio prima iPhoto e poi Pixelmator.(linux)(apple)PS: corretto errori di battitura-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2009 21.50----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2009 22.03-----------------------------------------------------------
      • advange scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata

        Falso, il 70% delle persone con una vita sociale,
        prima o poi sentono l'esigenza di ritoccare le
        loro foto e pretendono Photoshop crakkato.Quando ho letto questa parte di post mi sono veramente inca@@ato: mi chiedevo come poteva una persona come te dire una cavolata del genere; poi ho letto i successivi post e dico che devo sottolineare tutto quello che dici e che hai perfettamente ragione.Forse sul 70% hai torto: ma sul 30% ci siamo. Qualche mese fa, ad una cena tra amici, qualcuno mi disse: "Mi puoi dare una mano a crackare questo Photoshop? Non ci riesco e ho paura di prendere qualche virus". Se non me lo avesse detto a fine cena me lo sarei mangiato! Purtroppo hai proprio ragione: è questo modo di ragionare che va spezzato, questa logica perfetta di voler adottare SW chiuso a tutti i costi che finisce per legare gli utonti "mani e piedi".
    • emacs scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      Si, però è irritante anche sentire sempre le solite menate.Sei un professionista e usi photoshop? Il software dunque lo paghi e pure profumatamente?Bene.Allora contatta Adobe - il tuo fornitore - e digli che ti sei rotto di winzozz e vuoi usare Linux per la tua attività. E chiedi di fare stò benedetto porting. Oppure potrebbero + semplicemente collaborare col team di sviluppo di Wine per farlo girare per benino. Allo scopo potrebbero - basta volerlo - anche rilasciare una versione di Wine modificata, dato che la licenza è LGPL.E che ci vuole a scrivere 'ste 2 righe? Lo stesso tempo per aprire questa discussione.Forza! Quanti siete: 2, 10, 50, 100, 500? Fatevi sentire, più siete meglio è.Altrimenti continuate a sprecare fiato e bit.
      • MegaJock scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: emacs

        Allora contatta Adobe - il tuo fornitore - e
        digli che ti sei rotto di winzozz e vuoi usare
        Linux per la tua attività.
        Forza! Quanti siete: 2?
        Esatto.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: MegaJock
          - Scritto da: emacs




          Allora contatta Adobe - il tuo fornitore - e

          digli che ti sei rotto di winzozz e vuoi usare

          Linux per la tua attività.


          Forza! Quanti siete: 2?



          Esatto.Lol ...avrei detto 4... :D
      • Stein Franken scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        Dimentichi anche i driver e i profili colore... su Linux è davvero orrendo da configurare a livello professionale.Ecco come mai non basta solo portare il software, ma bisogna fare in modo che anche tutto il resto funzioni a dovere.
        • noname scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: Stein Franken
          Dimentichi anche i driver e i profili colore...
          su Linux è davvero orrendo da configurare a
          livello
          professionale.
          Se è come dici, allora si mettano a regalare codice alla comunità per migliorare questi aspetti.Non si pretenda che altri lo facciano al posto loro.
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: noname
            Se è come dici, allora si mettano a regalare
            codice alla comunità per migliorare questi
            aspetti.

            Non si pretenda che altri lo facciano al posto
            loro.E' un cane che si morde la coda, se uno non fa il software per fare grafica, l'altro non fa il gestore colore per il software di grafica e viceversa.
          • FinalCut scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            Tu mi devi ancora una risposta qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2592375&m=2593402&is=0#p2593402oppure fai finta di niente? ;)(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: FinalCut
            Tu mi devi ancora una risposta qui:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2592375&m=259

            oppure fai finta di niente? ;)

            (linux)(apple)1: vai su wiki e leggiti cosa è il PLONK2: tu che a differenza di me non mi hai plonkato mi dovresti una risposta qui http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2592375&m=2593400#p2593400 dove ovviamente hai fatto finta di niente.comè che dicono alcuni ragazzi del forum? EPIC FAIL?
          • FinalCut scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: FinalCut

            Tu mi devi ancora una risposta qui:




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2592375&m=259



            oppure fai finta di niente? ;)



            (linux)(apple)

            1: vai su wiki e leggiti cosa è il PLONKNo no, hai detto che non so di che cosa parlo, che faccio i video dei matrimoni e hai portato a supporto solo str***nzate da Wikipedia.Io ti ho sXXXXXXXto, come al solito, in maniera precisa e puntuale.Attenderei una risposta. Chiara e precisa.
            comè che dicono alcuni ragazzi del forum? EPIC
            FAIL? "negli ultimi anni, molti effetti digitali sono realizzati con 3dsmax che si è avvicinato molto a maya come diffusione nelle aziende che fanno effetti visuali per il cinema e di certo non gira su piattaforme differenti da NT." questa tua affermazione alla luce dei recenti sviluppi come la giudichi? EPIC BULLSHIT?Fammi il piacere...(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: FinalCut
            No no, hai detto che non so di che cosa parlo,
            che faccio i video dei matrimoni e hai portato a
            supporto solo str***nzate da Wikipedia.

            Io ti ho sXXXXXXXto, come al solito, in maniera
            precisa e puntuale.
            Attenderei una risposta. Chiara e precisa.come al solito di cosa?parli parli e non dici mai un tubo, le uniche cose di cui fornisci links sono gli articoli anti-ms degli autorevolissimi blogs dei tuoi amici o di quelli come te, poi spari perle su 3dsmax sulla quale hai cannato ampiamente (dove ti ho portati la lista dei film realizzati con max) e tu solo dopo hai inziato con le solite speigazioni che si danno sui forum ai bimbi del tipo "ue! ma i film mica sono fatti solo con questo e solo con quello", potevi parlarne prima di come vengono impiegati gli applicativi e come si comportano le aziende che fanno effetti visivi, ma no, perchè qui su questo forum di depressi si "parla" sono in maniera tale da mettere in errore gli altri per puro sfogo personale, non cè interesse a impostare seriamente le discussioni (motivo del plonk sul reply di 3dsmax)Se vuoi possiamo parlare per ore di Pixar, ILM, weta e digital domain su come usano software come maya, 3dsmax e tutto il resto del sw proprietario, sul loro hardware, e su cosa sono il pre-vis., sketching, modeling/mapping/light-setup/rendering e di come vengono suddivisi fra applicativi spiecifici... ma tu vuoi far intendere a tutti con le tue mezze verità che toy story lo hanno fatto con maya sul mac, montato con finalcut e renderizzato con un macpro."SXXXXXXXre in maniera prcisa e puntuale" sarebbe "la lista di wiki è sbagliata"? ma LOL, da un fail all'altro
            "negli ultimi anni, molti effetti digitali
            sono realizzati con 3dsmax che si è avvicinato
            molto a maya come diffusione nelle aziende che
            fanno effetti visuali per il cinema e di certo
            non gira su piattaforme differenti da
            NT."

            questa tua affermazione alla luce dei recenti
            sviluppi come la giudichi? EPIC
            BULLSHIT?Questa è l'evidenza che neghi perchè ti rode dato che non hai ragione. La lista cè, sui giornali abbiamo potuto leggere abbondantemente come si sviluppa un effetto digitale ed i ruoli che si ritagliano i programmi come max e maya ma invece di leggerli e documentarti preferisci fare il professore con le notizie di Applicando e le chiacchiere con gli amici.
            Fammi il piacere...Faccelo tu un piacere, vai a lavoro e smetti di fare l'invasato su PI e soprattutto taci quando hai torto, il plonk rimane plonk, le "XXXXXXXXX da wikipedia" servono a quelli come te per farsi una cultura che è palese sia rimasta a due o tre notizie di macity lette 10 anni fa, e come tale deve essere rispettato, e soprattutto non glissare quando ti dico che sei tu ad aver evitato la risposta ad un mio reply dato che è tutto scritto nero su bianco e la gente non è stupida, a parte qualche "invasato".PLONK-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 aprile 2009 14.57-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            parli parli e non dici mai un tubo, le uniche
            cose di cui fornisci links sono gli articoli
            anti-ms degli autorevolissimi blogs dei tuoi
            amici o di quelli come te, poi spari perle su
            3dsmax sulla quale hai cannato ampiamente (dove
            ti ho portati la lista dei film realizzati con
            max) hai portato un link pieno di str**zate da Wikipedia, te ne ho fatte notare alcune di quelle str**zate, come King Kong ad esempio che ne hanno fatto il videogioco con MAX e non il film.
            e tu solo dopo hai inziato con le solite
            speigazioni che si danno sui forum ai bimbi del
            tipo "ue! ma i film mica sono fatti solo con
            questo e solo con quello", potevi parlarne prima
            di come vengono impiegati gli applicativi e come
            si comportano le aziende che fanno effettiMi pare di avertelo spiegato ampiamente:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2592375&m=2593402&is=0#p2593402
            Se vuoi possiamo parlare per ore di Pixar, ILM,
            weta e digital domain su come usano software come
            maya, 3dsmax e tutto il resto del sw
            proprietario, sul loro hardware, e su cosa sono
            il pre-vis., sketching,
            modeling/mapping/light-setup/rendering e di come
            vengono suddivisi fra applicativi spiecifici...Si parliamone, è il mio lavoro... così se spari altre st**nzate come hai fatto su MAX posso correggerti.
            ma tu vuoi far intendere a tutti con le tue mezze
            verità che toy story lo hanno fatto con maya sul
            mac, montato con finalcut e renderizzato con un
            macpro.No ti ho postato un sito di un fanboy di MAX:http://www.groundzerofx.com/maxinfilmChe ha lavorato nel cinema su MAX, lo dice chiaramente: I've been lucky enough to have worked on a couple of feature films using 3dsMax & I've always wondered how many other films had effects created with it. After much looking on the net there didn't seem to be one place to find out, so I decided to create my own list. Se il mio link lo giudichi di parte anti-M$, anti-MAX... stai messo proprio male, malissimo...
            Questa è l'evidenza che neghi perchè ti rode dato
            che non hai ragione. La lista cè, sui giornali
            abbiamo potuto leggere abbondantemente come si
            sviluppa un effetto digitale ed i ruoli che si
            ritagliano i programmi come max e maya ma invece
            di leggerli e documentarti preferisci fare il
            professore con le notizie di Applicando e le
            chiacchiere con gli
            amici.No ti ho postato un sito di un fanboy di MAX:http://www.groundzerofx.com/maxinfilmChe ha lavorato nel cinema su MAX, lo dice chiaramente: I've been lucky enough to have worked on a couple of feature films using 3dsMax & I've always wondered how many other films had effects created with it. After much looking on the net there didn't seem to be one place to find out, so I decided to create my own list. Se ci vedi qualcosa di Applicando stai sempre male... malissimo.

            Fammi il piacere...

            Faccelo tu un piacere, vai a lavoro e smetti di
            fare l'invasato su PI e soprattutto taci quando
            hai torto, il plonk rimane plonk, le "XXXXXXXXX
            da wikipedia" servono a quelli come te per farsi
            una cultura che è palese sia rimasta a due o tre
            notizie di macity lette 10 anni fa, e come taleKing Kong è e rimane una XXXXXXXXX... scritta su Wikipedia.Visto come parli, perché non ce lo spieghi tu come funzionano queste cose, cosa ci fanno con MAX, come lo fanno, chi lo fa... spiega spiega, sono tutto orecchi... sarebbe interessante.Almeno posta qualche link... magari su come hanno fatto qualche bel blockbusters...
            deve essere rispettato, e soprattutto non
            glissare quando ti dico che sei tu ad aver
            evitato la risposta ad un mio reply dato che è
            tutto scritto nero su bianco e la gente non è
            stupida, a parte qualche
            "invasato".Quello è un discorso che non può essere "provato" perlomeno non su un forum, quelle di MAX sono XXXXXXXXX verificabili.Non vuoi ammettere di aver detto una sctronzata così palese, questo vuol dire che ad esempio anche se io avessi avuto ragione su CSS-Edit (che non è il mio campo) un tipo come te non l'avrebbe mai e poi mai ammesso, quindi parlare con te è come parlare al vento, quindi fammi il piacere, quando vedi il mio nome sul forum, d'ora in poi ignorami.(linux)(apple)
          • rododentro scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            dai oh basta trollazzo...parla quello che posta:"maya oggi ha il 25% del mercato su mac"e "casualmente" dimentica di dire che la fonte e' del lontano 2003 e che la percentuale delle licenze vendute su mac in realta' era il 20% del totale, quindi un quinto...sti mac troll ...
          • FinalCut scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: rododentro
            dai oh basta trollazzo...

            parla quello che posta:

            "maya oggi ha il 25% del mercato su mac"

            e "casualmente" dimentica di dire che la fonte e'
            del lontano 2003 e che la percentuale delle
            licenze vendute su mac in realta' era il 20% del
            totale, quindi un
            quinto...


            sti mac troll ...Dimentico di dire la fonte?dal MIO link:http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/item?siteID=123112&id=6879808&linkID=7679654 Toronto, Canada -June 25, 2003, Twenty-five percent of all commercial units of Maya are now sold for the Mac OS X platform in North America and 20 percent globally, showing that Maya is the leading 3D animation software package on the Mac. Ma sai leggere? evidentemente no.Torna a scuola mezzo cent.(linux)(apple)PS: Ei mezzo cent, dimenticavo... dimostrami che oggi Mac OS ha una percentuale inferiore al 25% negli USA.
          • rododentro scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            ahhahahhama allora perche' scrivi "oggi"???di che avevi letto male...ci fai piu' bella figura...come il fatto che nello stessa fonte ufficiale si parla espressamente di 20% nel totale delle vendite.il 25% era riferito ai soli USA...da buon mac troll ti sei preso il solito comunicato ufficiale che naturalemente tendeva pro mac come oro colato...e le prove sono nell'articolo che ho postato io.il tipo che dava quete info poi sarebbe diventato un uomo Apple...le serpi in seno non le mette solo zio bill nelle aziende altrui...sei assolutamente antisgamo!!!! si come no!!!!torna nella tua tana trolazzo!!!!
    • nome e cognome scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata

      altri lo hanno fatto, per esempio la tanto
      vituperata Autodesk ( si quella dell'Autocad che
      non gira su Linux ) ha portato Maya su
      Linux

      Mathworks ha portato Matlab su tutti gli UnixMaya e Matlab sono nati su unix...
  • pabloski scrive:
    Re: Zio Bill
    OS/2, CP/M, BeOS...se non ci fosse stata la MS oggi avremmo un settore IT molto più aperto, libero e vitalee soprattutto non avremmo Conficker in giro....ormai l'hanno capito tutti che la diversità ci mette al riparo da catastrofi informatiche http://arstechnica.com/science/news/2009/04/cellphone-os-diversity-protecting-against-viruses.ars
  • HAL 9000 scrive:
    Addio e grazie per tutto il pesce
    Il primo sito web che visitai nel lontano 1995, usando il browser Mosaic e Trumpet Winsock su Windows 3.1, era proprio quello di Silicon Graphics.Un altro pezzo di storia che se ne va.HAL 9000
    • raptus scrive:
      Re: Addio e grazie per tutto il pesce
      - Scritto da: HAL 9000
      Il primo sito web che visitai nel lontano 1995,
      usando il browser Mosaic e Trumpet Winsock su
      Windows 3.1, era proprio quello di Silicon
      Graphics.
      Un altro pezzo di storia che se ne va.

      HAL 9000A proposito, altra curiosità su Jim Clark (fondatore di SGI): è uno degli artefici della società Netscape che, partendo da Mosaic ha fatto esplodere il web come lo conosciamo.
    • The Punisher scrive:
      Re: Addio e grazie per tutto il pesce
      - Scritto da: HAL 9000
      Trumpet Winsock su Windows 3.1Oddio me l'ero dimenticato!!! (geek)
    • James Kirk scrive:
      Re: Addio e grazie per tutto il pesce
      - Scritto da: HAL 9000
      Il primo sito web che visitai nel lontano 1995,
      usando il browser Mosaic e Trumpet Winsock su
      Windows 3.1, era proprio quello di Silicon
      Graphics.Grande programma il Trumpet Winsock ! ...ed è vero, quello di SGI era uno dei pochi siti web attivi a quel tempo.
  • pabloski scrive:
    Re: Zio Bill
    Apple produceva computer adatti alla gente comune quando Bill giochicchiava ancora con i MITS
    • Rover scrive:
      Re: Zio Bill
      Sai bene che non è così.
      • pabloski scrive:
        Re: Zio Bill
        evidentemente non conosci bene la storiae basta guardare wikipedia eh http://it.wikipedia.org/wiki/Apple_Ihttp://it.wikipedia.org/wiki/Altair_8800"Paul Allen e Bill Gates nello stesso anno, decisero di scrivere un linguaggio di programmazione da far funzionare nell'Altair."lo stesso basic che qualche anno dopo fu portato anche su Apple II...insomma mentre Apple incamerava 100 miliardi di dollari con le vendite di Apple I, II e Lisa, MS gli forniva a mala pena il basic
        • nome e cognome scrive:
          Re: Zio Bill

          lo stesso basic che qualche anno dopo fu portato
          anche su Apple II...insomma mentre Apple
          incamerava 100 miliardi di dollari con le vendite
          di Apple I, II e Lisa, MS gli forniva a mala pena
          il
          basicBeh stupisce quindi che un gigante come apple si sia fatto massacrare dalla piccola microsoft.Ma evidentemente avevano altre priorità...http://www.youtube.com/watch?v=aoiGJMZjs0o
          • pabloski scrive:
            Re: Zio Bill
            quel video è decisamente recente :Dcomunque è vero che Jobs aveva metodi non "normali" di gestire gli affari, legati ai suoi problemi personali ( il fatto di essere figlio adottivo, la sua gioventù frichettona, ecc... ) ... gli piace creare competizione nel suo staff e questo creò parecchi problemic'è da dire che dall'altra parte c'era Bill che copiava a tutto spiano e supportato dalla potentissima IBM e dai vari NEC e produttori di clonidi PC IBM, riuscì a diffondere Windowsaltrimenti col cavolo che avrebbero vintoil sucXXXXX di MS è al 70% da imputare ad IBM
    • -ToM- scrive:
      Re: Zio Bill
      - Scritto da: pabloski
      Apple produceva computer adatti alla gente comune
      quando Bill giochicchiava ancora con i MITSscusa ma te li ricordi i prezzi degli Apple?anche le 800 mila lire di Amiga erano troppo per la gente comune se ben ti ricordi gli anni 80.
      • pabloski scrive:
        Re: Zio Bill
        certo che me li ricordo, ma all'epoca il più banale home computer costava un reneil punto è che apple all'epoca produceva computer con monitor, menù, mouse, click e clack....mits vendeva un cassone senza monitor pieno di lucette, che sembrava il pdp-1
        • -ToM- scrive:
          Re: Zio Bill
          si ma i pc non erano gli unici, c'erano altri HC.
          • pabloski scrive:
            Re: Zio Bill
            il punto è che gli Apple offrivano una soluzione chiavi in mano per il professionista e chiunque avesse bisogno di mettere ordine nella sua attività usando il computer....il C64 costava molto meno, ma appena cominciavi a metterci vicino monitor, lettore di floppy, stampanti, il prezzo superava i 2 milioni e mezzo di lirequindi in pratica si finiva a pagare lo stesso prezzo.....e poi i Mac avevano il supporto di vari software professionali, mentre altrettanto non si poteva dire per gli home computer più caserecci
          • -ToM- scrive:
            Re: Zio Bill
            - Scritto da: pabloski
            il punto è che gli Apple offrivano una soluzione
            chiavi in mano per il professionista e chiunque
            avesse bisogno di mettere ordine nella sua
            attività usando il
            computer....

            il C64 costava molto meno, ma appena cominciavi a
            metterci vicino monitor, lettore di floppy,
            stampanti, il prezzo superava i 2 milioni e mezzo
            di lire

            quindi in pratica si finiva a pagare lo stesso
            prezzo.....

            e poi i Mac avevano il supporto di vari software
            professionali, mentre altrettanto non si poteva
            dire per gli home computer più
            casereccisi sono d'accordo, all'inizio forse non c'era scelta anche se il mac costava molto di più, lc compreso, poi dopo cè stato un boom quando si sono resi conto che l'amiga aveva qualcosa in più da dire e via di rendering col piccolo (ma grande) 68k! volevo dire questo :)Comunque il C64 all'inizio costava un botto ma il prezzo calò molto con l'uscita di modelli (versioni) successive e riuscivi a comperarti tutto l'ambaradan per almeno metà dei due milioni di cui giustamente parli tu, è importante farlo notare perchè successe tutto nel giro di pochi anni.
  • mazzaho scrive:
    Censurate censurate...
    ....se ne avessi il tempo, e non e' esclusoche prima o poi lo abbia, saprei come farvi passarela voglia di censurare il forum *a torto e peccato*.Il cambiamento che ha subito PI si sente tutto,peggio per voi.
    • Primus scrive:
      Re: Censurate censurate...
      - Scritto da: mazzaho
      ....se ne avessi il tempo, e non e' escluso
      che prima o poi lo abbia, saprei come farvi
      passare
      la voglia di censurare il forum *a torto e
      peccato*.

      Il cambiamento che ha subito PI si sente tutto,
      peggio per voi.Qua come prima censurano chi parla male di microsoft.
    • Pino dei Palazzi scrive:
      Re: Censurate censurate...
      - Scritto da: mazzaho
      ....se ne avessi il tempo, e non e' escluso
      che prima o poi lo abbia, saprei come farvi
      passare
      la voglia di censurare il forum *a torto e
      peccato*.

      Il cambiamento che ha subito PI si sente tutto,
      peggio per voi.Anche a me è stato censurato un post assolutamente pulito dove esprimevo solo le mie idee...e dire che c'avevo perso 10 minuti per scriverlo (mi sono giocato la pausa al lavoro come un idiota). Va beh "grazie" PI!
  • mazzaho scrive:
    la censura...
    ...e' arrivata su PI!!E non ho neppure capito cos'avrei detto per meritarlavisto la quantita' di troll impuniti!!Avro' sXXXXXXX qualche dipendente in qualche post?
  • luca scrive:
    grazie per xfs
    peccato che sia in questa brutta situazione, cmq grazie! sarà ricordata per la bontà del suo xfs
    • AtariLover scrive:
      Re: grazie per xfs
      Puoi dirlo forte!Ancora adesso ho 4 delle mie 5 partizioni con questo mitico FS e mai un problema!
  • mazzaho scrive:
    Scusate....
    ....ma avevo lasciato un commento ad un postmolto interessante ma e' stato cancellato *tutto il thread*?CApisco che il mio commento non fose un gran che' mail post originale?Ma che succede su PI? Spero d'aver sbagliato io o chesi tratti di u problema tecnico...
  • krane scrive:
    Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
    - Scritto da: Pino dei Palazzi
    - Scritto da: Nome e cognome

    dillo alle famiglie dei dipendenti microsoft.

    Ciao
    SpeedyRam sei il classico linaro invidioso che il
    tuo sistema non riesce a superare l'1%
    d'installazioni...ed è proprio per gente come te
    che non ci riesce lo sai? E' per gente come te,
    ad esempio, che io ho abbandonato Linux e
    "derivati" anni fa
    , tanto che ho preferito abbandonare completamente
    Linux per evitare altre sfiancanti discussioni con
    gente che...Come se uno che guarda la partita in TV a casa la domenica sera fosse obbligato per forza a scedere a litigare di calcio al bar pena l'arresto.Ora ci spiegherai : forse usando linux ti usciva dallo schermo gente come quello a cui rispondi che voleva picchiarti o obbligarti ad andare nei forum a litigare ?Tu sei solo un maniaco dei litigi nei forum, sei qui apposta, si sente da come scrivi : ammettilo e' il primo passo per curati.
    • Pino dei Palazzi scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      No semplicemente usando Linux venivo a contatto più facilmente con gente che usa Linux (1+1 = ????)
      • krane scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: Pino dei Palazzi
        No semplicemente usando Linux venivo a contatto
        più facilmente con gente che usa Linux (1+1 =
        ????)Ti aspettavano regolarmente sotto casa per darti le botte ?
    • pabloski scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      però la parte più spassosa è dove dice "

      SpeedyRam sei il classico linaro invidioso che
      il

      tuo sistema non riesce a superare l'1%

      d'installazioni..."come se fosse un OS scritto da SpeedyRAM, e poi vabbè lasciamo perdere la storia dell'1%, ormai è diventata una leggenda a cui credono tutti....come diceva Hitler: "più è grande la bugia, più il popolo la crederà"...ma forse è solo ignoranza :Dad ogni modo credo che a nessun linaro freghi se MS campa o muore...l'importante è riuscire ad avere interoperabilità tra i formati dati e driver indipendenti dall'OS ( quando EFI finalmente si imporrà sui vecchi BIOS )risulti questi due nodi penso non ci freghi se windows rimane all'80% al 90% o arriva pure al 100%
      • Pino dei Palazzi scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        Hai ragione...ho detto una grande bugia! Infatti nemmeno ci arriva a 1% (0.90% attualmente). Parlavamo d'ignoranza? Beh, per quanto mi riguarda sei solo un ulteriore esempio che avvalora la mia tesi su molti, non tutti ci tengo a precisarlo, linari "incalliti". Si riassume il tutto in poche parole: "so tutto io e tutti gli altri sono ignoranti". E grazie a voi si sta creando un sistema il cui unico risultato sarà implodere nel giro di pochi anni...e questo in parte mi dispiace perchè i presupposti per diventare leader, vista la qualità strutturale, ci sarebbero stati tutti se purtroppo non fosse diventato il SO di gran parte dei "so tutto io".Guardati le statistiche di Market Share o di chiunque altro prima di fare figuracce.http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8
        • krane scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: Pino dei Palazzi
          Hai ragione...ho detto una grande bugia! Infatti
          nemmeno ci arriva a 1% (0.90% attualmente).
          Parlavamo d'ignoranza? Beh, per quanto mi
          riguarda sei solo un ulteriore esempio che
          avvalora la mia tesi su molti, non tutti ci tengo
          a precisarlo, linari "incalliti". Si riassume il
          tutto in poche parole: "so tutto io e tutti gli
          altri sono ignoranti". E grazie a voi si sta
          creando un sistema il cui unico risultato sarà
          implodere nel giro di pochi anni...e questo in
          parte mi dispiace perchè i presupposti per
          diventare leader, vista la qualità strutturale,
          ci sarebbero stati tutti se purtroppo non fosse
          diventato il SO di gran parte dei "so tutto
          io".

          Guardati le statistiche di Market Share o di
          chiunque altro prima di fare
          figuracce.

          http://marketshare.hitslink.com/operating-system-mIn compenso vedo che Android e' al 0.07% non male per non essere ancora uscito (rotfl)
        • mythsmith scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          Usare windows per richiedere un contenuto web significa esserne utente?È un punto di vista valido, senza dubbio.Ora contiamo come utente linux anche chi lo usa per generare e trasmettere il contenuto richiesto.Ovvero, includiamo anche tutti i server e i router basati su linux (e windows). Ogni volta che gli richiedi di generare o trasmettere un contenuto, hai usato linux (o windows).È un altro punto di vista, che oltre alla presentazione del contenuto (browser su windows) guarda anche alla sua generazione ed alla trasmissione. Rifacciamo la statistica? Vuoi che includiamo anche i centri di calcolo fanno ricerca scientifica e altri calcoli di immenso valore per l'umanità? E tutti i macchinari embedded che fanno analisi, magari in campo medico?Linux viene usato per produrre risultati. Windows per mostrarli.Da una visione più ampia e rappresentativa della realtà d'utilizzo, risulterà che quel misero 0.9% di traffico web, se usato per sostenere l'insignificanza di linux, diventa una balla mooolto grossa. Quindi anche molto credibile, ahimé.
          • Pino dei Palazzi scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            Giustissimo per quanto riguarda i centri di calcolo. D'altra parte la scelta Unix/Linux è obbligata vista l'alta personalizzazione che necessitano tali sistemi (irragiungibile con sistemi closed). Se non ci fosse stato Linux/Unix avrebbero comunque usato dei sistemi custom; in questo caso Linux è una grossa facilitazione nell'evitare di rifarsi un kernel. Lato server non è invece tutto rose e fiori per Linux come lasci intendere. Il web server simbolo Apache sta perdendo colpo su colpo negli ultimi anni e ormai il trend indica inesorabilmente che prima o poi verrà raggiunto: 30% di IIS contro 47% di Apache non è un grosso gap considerando la continua e costante perdita di punti di Apache degli ultimi 4 anni.
          • pabloski scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            ma sei proprio sicuro di quello che affermi? http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey.htmlApache cresce altro che perdere colpi e accanto a lui crescono le due matricole nginx ( a mio avviso il miglior web server light ) e lighttpdse c'è qualcuno che ha perso colpi nel settore server negli ultimi 2 anni è proprio windows server
          • Pino dei Palazzi scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            Apparte piccole recenti variazioni (in negativo) di IIS, mi sembra che l'andamento globale degli ultimi 4 anni sia evidente; infatti io parlavo di trend.
          • pabloski scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            nel 2007 Apache è sceso sotto il 50%, però adesso è risalito oltre il 60%nel 2005 era al 69%quindi direi che le perdite del biennio 2006-2007 sono state ampiamente recuperatesenza contare che altri web server hanno acquistato market share che è stato sottratto ad IIS, visto che Apache invece ha recuperato
        • Qualche Dubbio scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: Pino dei Palazzi
          Guardati le statistiche di Market Share o di
          chiunque altro prima di fare
          figuracce.

          http://marketshare.hitslink.com/operating-system-mQuelle statistiche non sono da prendere come oro colato. Per esempio l'iPhone è allo 0,49 mentre Symbian allo 0,06. Credi davvero che l'iPhone abbia una diffusione 8 volte superiore a tutti i terminali symbian? Se fosse così non mi spiegherei le statistiche riguardanti le vendite di cellulari e smartphone.Altra chicca è la presenza di JavaME che non è proprio un sistema operativo, ma una java virtual machine.
        • pabloski scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          implodere? ma ti rendi conto che Linux è alla base di una miriade di software di base in tutti i campi dell'IT?credi che Google con Androdi stia scherzando? o Intel con Moblin? o Wind River con il suo linux embedded?se questa è implosione, beh, sei totalmente fuori stradapoi posto i dati di hitslink che rappresentano solo ed esclusivamente il nord America....guarda caso il nord America è proprio la zona geografica dove Linux è meno diffusoa livello globale Linux raggiunge il 4%, nel settore server cresce costantemente e mantiene il primato da anni, nei netbook bene o male ha fatto la sua parte e tra poco che entra in scena Windows 7 ( con prezzi OEM maggiori di zero a differenza di XP ) vedremo cosa sceglieranno gli OEMci sono settori come quello embedded dove Linux è il padrone incontrastato e non parliamo di 100.000 pezzi, ma di centinaia di milioni di appliances su cui gira Linuxecco cosa intendevo per ignoranza, il fatto che tu prendi il numeretto di hitslink e pretendi di farlo assurgere a verità assoluta ed inconfutabile
          • nome e cognome scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata

            poi posto i dati di hitslink che rappresentano
            solo ed esclusivamente il nord America....guarda
            caso il nord America è proprio la zona geografica
            dove Linux è meno
            diffusoMa dove l'hai letta sta cosa? Sono statistiche global.
            a livello globale Linux raggiunge il 4%, nelEh si certo...
          • pabloski scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: nome e cognome
            Ma dove l'hai letta sta cosa? Sono statistiche
            global.

            basta guardare chi sono i clienti di NetapplicationsThe breakdown of Hitslink clients is as follows:Commerce sites: 43%Corporate sites: 18%Content sites: 10%Other (gov, org, SEM companies, and more): 29%tutte multinazionali USA, quindi al massimo rientrano UE + Nord America...di certo non misurano le stats di Rambler o Yandex e nemmeno di Baidu

            a livello globale Linux raggiunge il 4%, nel

            Eh si certo...http://digg.com/linux_unix/GNU_Linux_Desktop_Market_Share_is_4_Gartnerl'ha detto Gartner basta guardare che http://www.linux.com/feature/122473 in Cina si parla del 12-16%e sono statistiche ufficiali, mica vengono fatte dai giocatori di Crysis
          • nome e cognome scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata

            The breakdown of Hitslink clients is as follows:

            Commerce sites: 43%
            Corporate sites: 18%
            Content sites: 10%
            Other (gov, org, SEM companies, and more): 29%

            tutte multinazionali USA, quindi al massimo
            rientrano UE + Nord
            America...Dove vedi scritto multinazionali usa? Io leggo siti commerciali, quindi qualsiasi cosa, siti corporate quindi di aziende (non tutte le aziende sono americane per fortuna) e siti di contenuti quindi youtube, ecc.
            di certo non misurano le stats di Rambler o
            Yandex e nemmeno di
            BaiduE tu che ne sai?


            a livello globale Linux raggiunge il 4%, nel



            Eh si certo...

            http://digg.com/linux_unix/GNU_Linux_Desktop_Marke

            l'ha detto Gartner Guarda, purtroppo per i fan di slashdot il report di cui parlano nell'articolo lo sto leggendo in questo momento (Gartner si paga ma per fortuna la mia azienda ha l'abbonamento)... la tabella in questione riferita al 2007 mostra il valore di mercato di tutti i sistemi operativi ed è vero che linux è al 4% ma si fa riferimento a linux server, più in basso nell'elenco si trova linux desktop e indovina un po' la percentuale? 0.9%.Sono il primo a dire che questo report ha poco senso perchè fa riferimento a licenze, upgrade e abbonamenti (ovvero il mercato) quindi conteggia solo le versioni enterprise di linux. Ma ovviamente Gartner è orientata al business quindi non si parla di imbutu ma è anche vero che nelle aziende non si installano i giocattolini, e se proprio c'è linux ci trovi redhat (che si paga)... Sempre per completezza windows è primo sia desktop che server. C'è anche un altro studio che parla dei paesi emergenti (Brasile, Cina e India) e, sempre nel mercato server, l'unico che realmente si salva è il Brasile, per via della forte sponsorizzazione governativa ... il numero di server forniti (shipped) con linux in India e Cina non supera il 10%.
            basta guardare che
            http://www.linux.com/feature/122473 in Cina si
            parla del
            12-16%E questi miliardi di cinesi che poverini navigano solo ed esclusivamente su baidu, non osano nemmeno guardare un video su youtube per paura di far alzare il market share di linux...
            e sono statistiche ufficiali, mica vengono fatte
            dai giocatori di
            CrysisQuesti poveri cinesi non possono giocarci ... poveracci possono consolarsi leggendo i report (quelli gratuti pero') di garner.
          • pabloski scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            no il report di gartner è riferito specificamente a linux su desktop e di server non se ne parla...non sono cosa tua abbia letto, ma francamente i server non ci sono, anche perchè stai dicendo una panzana affermando che linux ha il 4% nel mercato server, quando invece supera abbondantemente il 35%riguardo i cinesi, beh, posso inchiodarti con una battuta...lo sai che youtube è censurato vero!?!
          • nome e cognome scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: pabloski
            no il report di gartner è riferito specificamente
            a linux su desktop e di server non se neE dove lo hai trovato il report di gartner?
            parla...non sono cosa tua abbia letto, maIo ho letto questohttp://www.gartner.com/DisplayDocument?doc_cd=158619&ref=g_rss
            francamente i server non ci sono, anche perchè
            stai dicendo una panzana affermando che linux haVerifica, non serve l'abbonamento: niente ti vieta di pagare il singolo report, con 10000 dollari te la cavi ... comunque sotto trovi un link che dice all'incirca le stesse cose.
            il 4% nel mercato server, quando invece supera
            abbondantemente il
            35%http://itknowledgeexchange.techtarget.com/enterprise-linux/the-server-market-share-battle-microsoft-gains-2/
            riguardo i cinesi, beh, posso inchiodarti con una
            battuta...lo sai che youtube è censurato
            vero!?!Inchiodi poco visto che tutto in Cina è censurato, compreso baidu.
          • z f k scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: pabloski
            no il report di gartner è riferito specificamente
            a linux su desktop e di server non se ne
            parla...non sono cosa tua abbia letto, ma
            francamente i server non ci sono, anche perchè
            stai dicendo una panzana affermando che linux ha
            il 4% nel mercato server, quando invece supera
            abbondantemente il
            35%Forse, come dice lui: Sono il primo a dire che questo report ha poco senso perchè fa riferimento a licenze, upgrade e abbonamenti (ovvero il mercato) quindi conteggia solo le versioni enterprise di linux. Ma ovviamente Gartner è orientata al business quindi non si parla di imbutu ma è anche vero che nelle aziende non si installano i giocattolini, e se proprio c'è linux ci trovi redhat (che si paga)... allora vedila in questi termini: "i miei (di gartner) clienti cosa vogliono sapere? quanta robba installa linux o quante aziende pagano per avere assistenza su linux?"Puo' essere benissimo che ci sia il 35% di server linux, ma che di questo il 31% sia gestito in casa, senza sborsare un centesimo in consulenze e assistenza esterne, mentre un 4% si rivolge a ditte specializzate per avere assistenza (che poi sono fattori che incidono sul TCO).E' solo questione di circostanziare.CYA
  • franco frattali scrive:
    Re: Zio Bill
    e forse sarebbe meglio così.
  • iRoby scrive:
    Re: Zio Bill
    Io so solo che se Microsoft non l'avesse affossato con pratiche delinquenziali per le quali è finita in tribunale, oggi avremmo BeOS molto diffuso, un grande SO.
    • -ToM- scrive:
      Re: Zio Bill
      - Scritto da: iRoby
      Io so solo che se Microsoft non l'avesse
      affossato con pratiche delinquenziali per le
      quali è finita in tribunale, oggi avremmo BeOS
      molto diffuso, un grande
      SO.cè haiku che spinge da qualche anno ma la situazione è di coma stazionario.
  • Steve Austin scrive:
    Re: Zio Bill


    l'informatica di massa lo devi alla Commodore e
    IBM non alla MS, anzi senza MS saremmo più avanti
    come tecnologia Software
    !

    CiaoNon credo, almeno per commodore ad inizio anni 90 si era seduta sugli allori e ha sviluppato un'amiga di merxa dietro l'altra, con progressi paragonabili a una patch più che un upgrade.
  • James Kirk scrive:
    Il "killer" è Nvidia (+Intel)
    Scusate ma trovo molti di questi commenti a dir poco schizofrenici:La caduta di SGI è dovuta essenzialmente al crollo dei prezzi delle schede grafiche conseguente all'ingresso sul mercato di soluzioni 3D consumer che offrivano di fatto le stesse potenzialità delle schede professionali.Negli anni '80-90 un 'acceleratore grafico' 3D costava circa 15 Milioni di Lire, ed aveva la potenza di una 3Dfx degli anni'90. Ciò ha costretto SGI a ritirarsi su nicchie di mercato sempre più piccole. La rapida ascesa di Nvidia nel mercato professionale col le schede Quadro (che non sono altro che Geforce con drivers 'speciali') ha di fatto tolto questo mercato a SGI.Detto brutalmente, sono i videogiochi che hanno ucciso SGI.Dalla parte CPU è avvenuto qualcosa di simile con i proXXXXXri X86 che hanno tolto mercato ai Risc (come dice l'articolo).L'unica 'colpa' di Micsosoft è stato il passaggio a Windows NT che, superando i limiti del DOS, ha permesso la migrazione di Sistemi CAD avanzati da Unix su PC (con grande beneficio per gli utenti).Alcune precisazioni:1) Non è certo l'Open che ha ucciso SGI perchè OpenGL, dagli anni '80 è sempre stato Open, e a quei tempi non si parlava di Open Source.2) Non sono un 'fan' ma prima che Microsoft crolli credo che facciano in tempo ha crollare certi detrattori decerebrati.
    • ciko scrive:
      Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)


      2) Non sono un 'fan' ma prima che Microsoft
      crolli credo che facciano in tempo ha crollare
      certi detrattori
      decerebrati.A crollare, senza Hitaliano per favore, è grammatica delle elementari
      • mazzaho scrive:
        Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)


        crolli credo che facciano in tempo ha crollare
        A crollare, senza H
        italiano per favore, è grammatica delle elementariMeno male che ci sei tu, certo l'autore del messaggioprecedente a bisogno delle tue lezioncine diortografia e noi tutti ti siamo grati per l'intelligenteintervento.Per finire non t'illudere:ti ho lasciato del becchime di proposito. :-D
    • ..--.. scrive:
      Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)
      Mah ...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 aprile 2009 11.32-----------------------------------------------------------
    • The Punisher scrive:
      Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)
      Da uno che ha avuto la fortuna di potere mettere le mani (per pochissimo tempo) su una SGI O2 http://en.wikipedia.org/wiki/SGI_O2 non posso che dirti che quoto tutto quello che hai scritto.P.S.Live long and prosper, Capt. Kirk ;-)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 aprile 2009 12.08-----------------------------------------------------------
      • Steve Austin scrive:
        Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)

        P.S.
        Live long and prosper, Capt. Kirk ;-)Hanno rovinato anche quello, a maggio esce la nuova puntata con lui....con lui....non ci credo....GAY!http://www.cinemagay.it/news-red.asp?idrassegna=13436
        • John Koenig scrive:
          Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)
          - Scritto da: Steve Austin
          Hanno rovinato anche quello, a maggio esce la
          nuova puntata con
          lui....
          con lui....
          non ci credo....
          GAY!
          http://www.cinemagay.it/news-red.asp?idrassegna=13E chissenefotte se è GAY.Comqe, meglio Spazio 1999.http://www.space1999.net/spazio/http://it.wikipedia.org/wiki/Spazio_1999
          • Steve Austin scrive:
            Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)

            E chissenefotte se è GAY.NO IL CAPITANO KIRK GAY NO!
          • The Punisher scrive:
            Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)
            Ti diro', quello e' il meno visto che anche Sulu (George Takei) e' gay (si e' sposato proprio poco tempo fa tra l'altro.Piuttosto, hai visto i trailer?Hai visto come razzo hanno conciato la Vecchia Signora(NCC-1701)?Per il momento ho i phaser puntati su stordimento, mi riservo di portarli a piena potenza dopo la visione del film.
        • Bastard Inside scrive:
          Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)
          - Scritto da: Steve Austin

          P.S.

          Live long and prosper, Capt. Kirk ;-)

          Hanno rovinato anche quello, a maggio esce la
          nuova puntata con
          lui....
          con lui....
          non ci credo....
          GAY!
          http://www.cinemagay.it/news-red.asp?idrassegna=13Ma daaaaaaiiiii! Non è che si sono confusi con Master Chief? (newbie)(idea) O) :p :D (rotfl)
        • James Kirk scrive:
          Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)

          Hanno rovinato anche quello, a maggio esce la
          nuova puntata con
          lui....
          con lui....
          non ci credo...... e tu credi che non lo sappia.E forse JJ non no ha neppure rovinato (lo penso e lo spero).
      • roberto scrive:
        Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)
        anche io quoto tutto quel che dici, avendo a suo tempo lavorato sulle costosissime SGI grafiche negli anni 90 e tentato di sostituirle con le non paragonabili primissime schede per pc con supporto hardware per OpenGL (Matrox millennium), su PC pentium..SGI e' stato un pioniere questo e' innegabile. le sue vecchie station erano dei caloriferi..
    • raptus scrive:
      Re: Il "killer" è Nvidia (+Intel)
      - Scritto da: James Kirk
      Scusate ma trovo molti di questi commenti a dir
      poco
      schizofrenici:

      La caduta di SGI è dovuta essenzialmente al
      crollo dei prezzi delle schede grafiche
      conseguente all'ingresso sul mercato di soluzioni
      3D consumer che offrivano di fatto le stesse
      potenzialità delle schede
      professionali.Senza software la potenza delle schede grafiche non serve a niente. La debacle di SGI è iniziata con la perdita del monopolio del software strategico. All'epoca con cosa si faceva 3D su Wintel? con Autocad? Se Autodesk (quella di Autocad) si è comprata prima 3DS, poi Maya e poi Softimage ci sarà un motivo, no?
  • vaaaaaaaaaa a scrive:
    Perchè è fallita
    Non fatevi ingannare è scritto anche nella motivazione dei contabili del fallimento !Acquistare la CRAY (e i suoi debiti) fu una grossa stupidata !Ciao
  • Whishper scrive:
    Terminator 2, Jurassic Park
    Io ricordo che questi erano stati fatti con degli Amiga (amiga), usando schede video accelerate di nome video toaster, le cui logiche sono poi divenute software sotto il nome di LightWave3D (successivamente portato anche sotto windows)..ma queste schede (non so ergo chiedo) erano fatte da SGI?
    • Raffaele scrive:
      Re: Terminator 2, Jurassic Park
      No, sia Lightwave che il Videotoaster erano prodotti dalla Newtek.http://en.wikipedia.org/wiki/Video_Toaster
      • Whishper scrive:
        Re: Terminator 2, Jurassic Park
        Grazie del link, in realtà il mio quesito era rivolto a: ma Term2 e JP sono stati prodotti da SGI o con il tostapane?Trovata la risposta su:http://www.amiga-hardware.com/showhardware.cgi?HARDID=505(non si parla di JP, ma di T2 di)
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Terminator 2, Jurassic Park
          - Scritto da: Whishper
          Grazie del link, in realtà il mio quesito era
          rivolto a: ma Term2 e JP sono stati prodotti da
          SGI o con il
          tostapane?

          Trovata la risposta su:
          http://www.amiga-hardware.com/showhardware.cgi?HAR
          (non si parla di JP, ma di T2 di)Per Jurassic Park cerca "Amblin Imaging" qui:http://amiga.resource.cx/1000er/1000er-Disks/9311/Allgemeines/+amiga.usesTAD
    • -ToM- scrive:
      Re: Terminator 2, Jurassic Park
      - Scritto da: Whishper
      Io ricordo che questi erano stati fatti con degli
      Amiga (amiga), usando schede video accelerate di
      nome video toaster, le cui logiche sono poi
      divenute software sotto il nome di LightWave3D
      (successivamente portato anche sotto
      windows)..Hanno usato le Indigo per i film che hai citato tu.Per il montaggio, amiga.(se non erro)
      ma queste schede (non so ergo chiedo) erano fatte
      da SGI?Sgi produceva un chipset video integrato nella MoBo che aveva prestazioni da paura... fino a non molti anni fa trovavi le WS SGI nelle fiere che mostravano oggetti da milioni di poligoni girare in RT come niente ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 aprile 2009 10.22-----------------------------------------------------------
      • The Punisher scrive:
        Re: Terminator 2, Jurassic Park
        - Scritto da: -ToM-
        Sgi produceva un chipset video integrato nella
        MoBo che aveva prestazioni da paura... fino a non
        molti anni fa trovavi le WS SGI nelle fiere che
        mostravano oggetti da milioni di poligoni girare
        in RT come nienteMi ricordo uno SMAU della prima meta' anni novanta, una quindicina di anni fa (!!!) in cui un dipendente SGI mostrava su una Indy un cubo animato su cui era applicata come texture la cattura video in tempo reale dalla webcam.Mentre il cubo girava su ogni faccia del cubo si vedeva l'output della webcam, il tutto fluidissimo, in tempo reale, ripeto 15 anni fa!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 aprile 2009 12.06-----------------------------------------------------------
        • -ToM- scrive:
          Re: Terminator 2, Jurassic Park
          - Scritto da: The Punisher
          Mi ricordo uno SMAU della prima meta' anni
          novanta, una quindicina di anni fa (!!!) in cui
          un dipendente SGI mostrava su una Indigo un cubo
          animato su cui era applicata come texture la
          cattura video in tempo reale dalla
          webcam.

          Mentre il cubo girava su ogni faccia del cubo si
          vedeva l'output della webcam, il tutto
          fluidissimo, in tempo reale, 15 anni fa!hai visto anche il mitico "truck" ?il camion da N milioni di poligoni che ruotava perfetto? ;)
          • The Punisher scrive:
            Re: Terminator 2, Jurassic Park
            - Scritto da: -ToM-
            hai visto anche il mitico "truck" ?
            il camion da N milioni di poligoni che ruotava
            perfetto?
            ;)Certo!Mi ricordo che ero uscito dallo stand SGI con il mento per terra. :o
          • -ToM- scrive:
            Re: Terminator 2, Jurassic Park
            - Scritto da: The Punisher
            Certo!

            Mi ricordo che ero uscito dallo stand SGI con il
            mento per terra.
            :oRespect! ;)
          • The Punisher scrive:
            Re: Terminator 2, Jurassic Park
            - Scritto da: -ToM-
            Respect! ;)Ho trovato il demo che avevo visto all'epoca!http://www.youtube.com/watch?v=zMjtUOyyTAwLa texture applicata al case in movimento (movimento random effettuato tramite mouse) e' l'imput della webcam.E qui la demo del Reality Engine della Onyxhttp://www.youtube.com/watch?v=Z45nbzMLk98&feature=related-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 aprile 2009 12.44-----------------------------------------------------------
    • TAPPETARO scrive:
      Re: Terminator 2, Jurassic Park
      vabbè cari amigari che ci facevate tutto con il tostapane, gli effetti speciali erano integralmente silicon, come tutti i film di quei tempi....con il tostapane ci si poteva al max fare il montaggio
  • asdfghnbvxz ed scrive:
    Re: Zio Bill
    Se abbiamo l'informatica di massa è merito di internet.
  • ruppolo scrive:
    Re: Zio Bill
    Miope e stolto.
    • -ToM- scrive:
      Re: Zio Bill
      - Scritto da: ruppolo
      Miope e stolto.Perchè? quando il mac era una macchina top per il DTP ti facevi una macchina stabile e performante con pochi centinaia di dollari ?
  • CSOE scrive:
    Un'altra vittima dell'open
    Dopo SUN, adesso SGI, vittima dell'open e della sua filosofia anti economica.http://punto-informatico.it/2411934/PI/News/licenze-opengl-sono-piu-free.aspxAdesso aspettiamo Cray e Canonical. Canonical li finirà i soldi prima o poi ! Adesso l'Isola di Man viene messa giustamente al bando come paradiso fiscale prevedo contraccolpi !-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 aprile 2009 03.45-----------------------------------------------------------
    • Rasputin scrive:
      Re: Un'altra vittima dell'open
      - Scritto da: CSOE
      Dopo SUN, adesso SGI, vittima dell'open e della
      sua filosofia anti
      economica.

      http://punto-informatico.it/2411934/PI/News/licenz

      Adesso aspettiamo Cray e Canonical. Aspetto sotto il ponte che passi il prox cadavere. E sarà un cadavere col botto; il cadavere della microsoft. L' aspettavamo da tanto tempo, troppo, finalmente anche la sua ora sta giungendo. Gioiamo!
      • jobb scrive:
        Re: Un'altra vittima dell'open
        quelli che se la prendono col piu' famoso mi fanno profondamente dimostrano la completa inutilita' del proprio essere...piu' sono di nessun valore e piu' sparano in alto, sempre a criticare tutto e tutti..ma chi siete...mai un commento originale e costruttivo...basta che abbiate i vostri 2 minuti di celebrita' sul web perche' fuori non vi caga nessuno.
        • millant at ore scrive:
          Re: Un'altra vittima dell'open
          - Scritto da: jobb

          quelli che se la prendono col piu' famoso mi
          fanno profondamente dimostrano la completa
          inutilita' del proprio essereti riferivi a CSOE o a Rasputin?
      • Rocco scrive:
        Re: Un'altra vittima dell'open
        - Scritto da: Rasputin
        - Scritto da: CSOE

        Dopo SUN, adesso SGI, vittima dell'open e della

        sua filosofia anti

        economica.




        http://punto-informatico.it/2411934/PI/News/licenz



        Adesso aspettiamo Cray e Canonical.

        Aspetto sotto il ponte che passi il prox
        cadavere. E sarà un cadavere col botto; il
        cadavere della microsoft. L' aspettavamo da tanto
        tempo, troppo, finalmente anche la sua ora sta
        giungendo.
        Gioiamo!E sarà presto, visto che Steve Ballmer è ammalato di cancro.
    • Max scrive:
      Re: Un'altra vittima dell'open
      Guarda che Cray se l'era gia' comprata SGI anni fa ...
    • dilbert68 scrive:
      Re: Un'altra vittima dell'open
      Tutto sommato devo fare i complimenti all'autore di questo bot spammer che genera commenti contro l'open source. Certo non si può pretendere che capisca l'esatto significato dell'articolo (in questo caso che la crisi di SGI è stata dovuta alla concorrenza di piattaforme off-the-shelf x86) però non è male come parser di frasi... legge "azienda X in crisi", scrive "X è fallita per colpa dell'open source".
      • Eugenio Odorifero scrive:
        Re: Un'altra vittima dell'open
        Infatti. SGI mi sembra tutto meno che basata sull'open source. O meglio, il suo sucXXXXX è a prescindere da Linux, nonostante abbia collaborato con l'open source.
        legge "azienda X in crisi", scrive "X è fallita
        per colpa dell'open
        source".
    • Kirk scrive:
      Re: Un'altra vittima dell'open
      - Scritto da: CSOE
      Canonical li finirà i soldi prima o poi ! Adesso
      l'Isola di Man viene messa giustamente al bando
      come paradiso fiscale prevedo contraccolpiPrevedi male, perche' ci sono le Cayman, con un clima decisamente migliore :-)
    • Red scrive:
      Re: Un'altra vittima dell'open
      E finiscila di trollare, quanto sei noioso!
    • pabloski scrive:
      Re: Un'altra vittima dell'open
      - Scritto da: CSOE
      Dopo SUN, adesso SGI, vittima dell'open e della
      sua filosofia anti
      economica.
      ma se SUN è in procinto di essere accorpata a IBM e diventare il più grosso player nel settore server

      Adesso aspettiamo Cray e Canonical.
      mmm Cray è finanziata da MS da un bel pò di anni, tanto che hanno lanciato una linea di supercomputer con windows...se fallisce Cray vuol dire che MS è arrivata alla frutta :D
      Canonical li finirà i soldi prima o poi ! Adesso
      l'Isola di Man viene messa giustamente al bando
      come paradiso fiscale prevedo contraccolpi
      !ma se l'isola di Man è stata tolta dalla blacklist e leggo sui quotidiani che non è nemmeno nella greylist
    • Settra scrive:
      Re: Un'altra vittima dell'open
      Amico mio, tu hai bisogno di studiarti un pó di storia.
  • raptus scrive:
    il colpo mortale
    Credo che la Microsoft, con l'acquisto (temporaneo) di Softimage abbia provocato un "effetto valanga" che, alla lunga, ha portato alla situazione attuale.Con l'adattamento per NT di Softimage la scossa al core business della SGI è stata tremenda.E' anche vero che le workstation SGI avevano prezzi spaventosi (ricordo che nel '96 la piccola ws Indigo2 su cui lavoravo costava 50 milioni di lire ed il software Explore della TDI - nonno materno di Maya - che ci girava su altrettanto). Per non parlare dei mainframe.Quando la Silicon inglobò Alias e Wavefront per fronteggiare la Microsoft ormai era troppo tardi, il mercato del 3D si stava spostando su piccole workstation Intel ed NT. Microsoft aveva usato un ottimo cavallo di XXXXX per convincere i grafici ad utilizzare sistemi Wintel (all'epoca Softimage era il più avanzato).E' singolare come la Microsoft se ne sia sbarazzata cedendolo ad Avid, se non erro, una volta portata a termine l'operazione (sedotto ed abbandonato). Comunque se oggi tutti possono utilizzare programmi come Maya (il prezzo è una frazione dell'originale) lo dobbiamo anche ad uno scontro di questo tipo che ha lasciato sul campo, moribonda, un'azienda che ha dato molto al settore della computergrafica.E' strano che tutto il knowhow nell'hardware 3d che la SGI possedeva non si sia riversato in prodotti commerciali.Curiosità: Jim Clark, uno dei principali fondatori della SGI è il suocero di Chad Hurley, uno dei principali fondatori YouTube...
    • Billo scrive:
      Re: il colpo mortale
      - Scritto da: raptus
      Curiosità: Jim Clark, uno dei principali
      fondatori della SGI è il suocero di Chad Hurley,
      uno dei principali fondatori
      YouTube...Vado spaventosamente OT.. E' quindi vero, che una buona idea senza un mecenate non serve a niente. YouTube poteva inventarlo chiunque di noi, ma Hurley aveva il suocero importante.Ecco perchè si dice che avere il padre povero è destino, ma avere il suocero povero è da cogl..ni (rotfl)
    • Linaro scrive:
      Re: il colpo mortale
      Microsoft ha sempre fatto bene una cosa: ha saputo sfruttare la sua piattaforma. E in generale bisogna dire che questo è andato a beneficio dei costi per l'utente finale.Ad ogni modo il mondo è un po' più complesso di così. Oggi le workstation grafiche professionali hanno spesso software semi-custom che girano su Linux/Unix (per non parlare dei cluster di rendering) su architettura x86. Il basso costo della piattaforma x86, unito alle prestazioni e al grande parco hardware (GPU in questo caso) dedicato, è comunque un "dono" di Microsoft...
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: il colpo mortale
        - Scritto da: Linaro
        Microsoft ha sempre fatto bene una cosa: ha
        saputo sfruttare la sua piattaforma. E in
        generale bisogna dire che questo è andato a
        beneficio dei costi per l'utente finale.Ne siamo proprio sicuri? Se ci rifletti meglio vedrai che non è affatto così.
        Il basso costo
        della piattaforma x86, unito alle prestazioni e
        al grande parco hardware (GPU in questo caso)
        dedicato, è comunque un "dono" di Microsoft...E da quando M$ produce PC? Se non ci fosse stata Microsoft ci sarebbe stato OS2 o qualcos'altro. Microsoft è stato solo un incidente di cui paghiamo care le conseguenze: la vittoria del marketing sullo sviluppo, la premiazione della brochure rispetto al prodotto.
        • -ToM- scrive:
          Re: il colpo mortale
          - Scritto da: THe_ZiPMaN
          E da quando M$ produce PC? Se non ci fosse stata
          Microsoft ci sarebbe stato OS2 o qualcos'altro.
          Microsoft è stato solo un incidente di cui
          paghiamo care le conseguenze: la vittoria del
          marketing sullo sviluppo, la premiazione della
          brochure rispetto al prodotto.negli ultimi anni, molti effetti digitali sono realizzati con 3dsmax che si è avvicinato molto a maya come diffusione nelle aziende che fanno effetti visuali per il cinema e di certo non gira su piattaforme differenti da NT.Evidentemente qualcuno che usa NT, produce a livelli incredibili e non frigna (non mi riferisco a te) sui forum esiste :)
          • FinalCut scrive:
            Re: il colpo mortale
            - Scritto da: -ToM-
            negli ultimi anni, molti effetti digitali sono
            realizzati con 3dsmax che si è avvicinato molto a
            maya come diffusione nelle aziende che fanno
            effetti visuali per il cinema e di certo non gira
            su piattaforme differenti da
            NT.
            Evidentemente qualcuno che usa NT, produce a
            livelli incredibili e non frigna (non mi
            riferisco a te) sui forum esiste
            :)Questo è il mio campo se permetti...3D Studio Max è sempre stato buono solo per creare videogiochi, produzione televisive di serie B e qualche videoclip su MTV.Hollywood usa Maya, Softimage|XSI, Lightwave, Cinema4D, EIAS ed altri.Parla di quello che conosci, eviterai figuraccie.(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: il colpo mortale
            - Scritto da: FinalCut
            Questo è il mio campo se permetti...

            3D Studio Max è sempre stato buono solo per
            creare videogiochi, produzione televisive di
            serie B e qualche videoclip su MTV.

            Hollywood usa Maya, Softimage|XSI, Lightwave,
            Cinema4D, EIAS ed altri.

            Parla di quello che conosci, eviterai figuraccie.http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_films_made_with_Autodesk_3ds_Maxhttp://usa.autodesk.com/adsk/servlet/item?siteID=123112&id=5666145&linkID=5572501ritenta.PLONK (non sai di cosa parli, fai i video dei matrimoni e ti senti uno della weta digital, la chiudo qui non ha veramente senso)
          • FinalCut scrive:
            Re: il colpo mortale
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: FinalCut

            Questo è il mio campo se permetti...



            3D Studio Max è sempre stato buono solo per

            creare videogiochi, produzione televisive di

            serie B e qualche videoclip su MTV.



            Hollywood usa Maya, Softimage|XSI, Lightwave,

            Cinema4D, EIAS ed altri.



            Parla di quello che conosci, eviterai
            figuraccie.

            http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_films_made_wiAndiamo su fai il serio e non postare str**nzate da Wikipedia...Di King Kong non mi risulta abbiano fatto il film (nessuna scena) ma hanno fatto il VIDEOGIOCO (esattamente quello che ho detto io).La lista di Wiki è sbagliata e poi lascia che ti spieghi come funzionano queste cose,ad una software house basta che abbiano fatto almeno una scena con il loro software per vantare quel film sul loro sito. L'esempio più lampante fu EIAS con cui avevano prodotto solo alcuni sfondi di Star Wars minaccia fantasma per vantarlo sul loro sito.Per fare le pulci a 3DS ecco un sito più dettagliato:http://www.groundzerofx.com/maxinfilm/come noterai, spesso del film sono state realizzate in MAX solo 4/5 sequenza particolari perché magari date in outsourcing in Cina...Addirittura su Hell Boy... creation of digital six packs of beer, exploding crystals, to Hellboy tails, to giant flying squids.Hanno creato solo un singolo effetto speciale... + Digital cars on West Side Highway sequence & digital environments

            ritenta.ritenta tu... si vede che non sai di cosa parli...
            PLONK (non sai di cosa parli, fai i video dei
            matrimoni e ti senti uno della weta digital, la
            chiudo qui non ha veramente
            senso)LOL ma per favore... quello che faccio io lo vedi spesso in TV... durante i "consigli per gli acquisti".... anche se quasi quasi fare Matrimoni non mi dispiacerebbe poi tanto, molto meno stress e soldi a palate se sei bravo... (linux)(apple)
          • rododentro scrive:
            Re: il colpo mortale
            ma che centra...allora posta te una lista di film fatti **SOLO** con maya...in un film serio non si usa un solo tool per gli effetti...il senso del post del tipo era che ormai 3ds viene considerato nei film di oggi,aldila' delle motivazioni questo e' un dato di fatto...e poi scommetto che hanno anche workstation diverse per fare cose diverse...non credo proprio si mettano a fare gli effetti di un film usando quei giocattolini di mac...stralol...
          • FinalCut scrive:
            Re: il colpo mortale
            - Scritto da: rododentro
            ma che centra...

            allora posta te una lista di film fatti **SOLO**
            con
            maya...

            in un film serio non si usa un solo tool per gli
            effetti...
            il senso del post del tipo era che ormai 3ds
            viene considerato nei film di oggi,aldila' delle
            motivazioni questo e' un dato di
            fatto...

            e poi scommetto che hanno anche workstation
            diverse per fare cose
            diverse...No vedi il concetto che TOM ha espresso è chiaro: "negli ultimi anni, molti effetti digitali sono realizzati con 3dsmax che si è avvicinato molto a maya come diffusione nelle aziende che fanno effetti visuali per il cinema" Mentre invece qualunque esperto di settore ti confermerà che MAX è inadatto per il cinema, che per una serie di motivi MAX viene usato solo per realizzare videogiochi o produzione televisive (spesso di serie B).Ovvio che la produzione di un film è tale e tanto complessa che vengono usati moltissimi software, spesso proprietari, e ci si rivolge a tantissime aziende spesso per problemi di tempo si da il lavoro in outsourcing. Spesso anche per realizzare una singola scena ci si rivolge a due agenzie diverse.La maggior parte di queste aziende (quelle serie) lavorano esclusivamente su Unix o Linux per il 3D ed il compositing, d'altronde sono anche le stesse che usavano SGI un tempo.Per come l'ha messa TOM lascia intendere che MAX stia soppiantando Maya nelle aziende per fare effetti per il cinema e questo non è assolutamente vero. Ha cercato di avvalorare la tesi postando ad XXXXXXXm un link preso di Wikipedia e questo è tutto.
            non credo proprio si mettano a fare gli effetti
            di un film usando quei giocattolini di
            mac...stralol...Eccoti scoperto...sei solo un troll in cerca di flame... e quindi ti PLONKO ma prima ti rispondo così:Mac e Windows non hanno nessuna posizione privilegiata in tutto questo, (io non l'ho mai detto - ve lo siete inventati voi) anzi è proprio il contrario. Nel cinema *nix la fa da padrone ancora per il momento.Certo che però dare del giocattolino ad un Mac Pro 8 core Nehalem ce ne vuole anche perché di macchine uguali in giro "oggi" non ce ne sono... se conti anche il fatto che ad oggi il 25% delle licenze di Maya sono su Mac OS X è la stessa Autodesk a darti del troll: Twenty-five percent of all commercial units of Maya are now sold for the Mac OS X platform in North America and 20 percent globally, showing that Maya is the leading 3D animation software package on the Mac. http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/item?siteID=123112&id=6879808&linkID=7679654(linux)(apple)
          • rododentro scrive:
            Re: il colpo mortale
            ma lol"negli ultimi anni, molti effetti digitali sono realizzati con 3dsmax che si è avvicinato molto a maya come diffusione nelle aziende che fanno effetti visuali per il cinema""avvicinarsi come diffusione" E' DIVERSO da "soppiantare"una casa di produzione puo' usare maya per l'80% e poi affiancare 3ds per il 20% del lavoro svolto.RIPETO:non mi interessano le motivazioni ma il dato di fatto e' che 3ds e' entrato nel mercato di maya.ma stralol!!!!sei tu che fai la figura di quello che non capisce l'italiano...---------"Mac e Windows non hanno nessuna posizione privilegiata in tutto questo..Nel cinema *nix la fa da padrone ancora per il momento."grazie per aver CONFERMATO quello che dicevo:non usano certo mac per fare gli effetti nei film seri...-------------------"se conti anche il fatto che ad oggi il 25% delle licenze di Maya sono su Mac OS X è la stessa Autodesk a darti del troll:"NO tu ti stai dando del troll da solo!!!perche' il 75% NON E' SU MAC.cmq ti posto la fonte:http://www.macobserver.com/article/2003/07/18.10.shtml--------------------------------------------- Alias Reports 25% Of US Maya Sales Are For Mac, Maya On The G5 Is "Fast"by Bryan Chaffin, 2:00 PM EDT, July 18th, 2003Alias entered the Mac market at Macworld San Francisco 2001 with great fanfare. At the time, Richard Kerris, who was then Director of Maya Technologies for Alias, but has since moved to a position at Apple, told The Mac Observer (TMO) that he was shooting for the Mac to account for 50% of Maya sales.According to the company, Mac sales account for some 25% of Maya sales in the US. In Alias's worldwide sales, Mac OS X accounts for some 20% of Maya sales, a slightly lower figure, but very respectable.----------------------------------------------stai portando a favore del mac una notizia del lontano 2003(nel frattempo sono cambiate "un po'" di cose...)-"dimentichi" di dire che il 25% e' considerato solo negli Usa e che considerando le vendite globali la percentuale scende al 20%.se ti vuoi aggrappare al fatto che nel 2003 forse erano un quinto del totale...fai pure ma la figura del troll ce la fai tu...ti basta come ownaggio o devo continuare???XD
          • FinalCut scrive:
            Re: il colpo mortale

            "Mac e Windows non hanno nessuna posizione
            privilegiata in tutto questo..Nel cinema *nix la
            fa da padrone ancora per il
            momento."

            grazie per aver CONFERMATO quello che dicevo:

            non usano certo mac per fare gli effetti nei film
            seri...Ma va? Oddio che mi dici... PECCATO CHE IO NON LO ABBIA MAI AFFERMATO, anzi ho sostenuto il contrario più di una volta...Ma che hanno sbatacchiato l'albero dei furbi e sei caduto proprio tu?
            "se conti anche il fatto che ad oggi il 25% delle
            licenze di Maya sono su Mac OS X è la stessa
            Autodesk a darti del
            troll:"

            NO tu ti stai dando del troll da solo!!!

            perche' il 75% NON E' SU MAC.
            Ma va? 100-25=75... urca che notizia.Quindi io mi darei del troll da me medesimo solo per aver affermato più volte la verità dei fatti? ma che c**o dici?
            -"dimentichi" di dire che il 25% e' considerato
            solo negli Usa e che considerando le vendite
            globali la percentuale scende al
            20%.Ho detto che Mac è un mercato marginale, che detiene il 25% del mercato (USA ) Hollywood si trova in USA e noi parlavamo di cinema , ad ogni modo se leggi bene il link da me postato di Autodesk c'è anche scritto e vedrai che si accennava al fatto del 20% worldwide...sempre che tu capisca l'inglese.... visto che non capisci nemmeno l'italiano."Twenty-five percent of all commercial units of Maya are now sold for the Mac OS X platform in North America and 20 percent globally"Ti dirò mi aspettavo anche di meno "worldwide" perché è risaputo che in Cina, India, Taiwan non usano Mac (proprio perché non c'è Apple)
            se ti vuoi aggrappare al fatto che nel 2003 forse
            erano un quinto del
            totale...
            fai pure ma la figura del troll ce la fai tu...ancora? Ma non ci hai proprio capito un c**o nemmeno di quello che hai postato tu stesso allora?tu di sicuro fai la figura di quello che non capisce ne l'italiano ne l'inglese...se non sei TOM che trolla da non registrato, tu hai dei problemi seri, ma proprio seri seri...
            ti basta come ownaggio o devo continuare???
            XDNo, ti prego continua.. che intanto chiamo la neuro... (rotfl)(linux)(apple)
          • rododentro scrive:
            Re: il colpo mortale
            senti un po' saputello dei miei stivali...PRIMO:hai scritto o no questo:"se conti anche il fatto che ad oggi il 25% delle licenze di Maya sono su Mac OS X è la stessa Autodesk a darti del troll:"??????gia' questo ti qualifica come troll.hai postato una cosa non dicendo che si riferiva al 2003 e che la percentuale VERA e' il 20%.a me non interessano tanto questi giochetti da troll.te hai scritto che OGGI maya su mac ha il 25%.stop.sei uno che scrive XXXXXXX.-----------------------------SECONDO:non mettere in bocca alle persone cose che non dicono:visto che non capisci ti posto la frase:"e poi scommetto che hanno anche workstation diverse per fare cose diverse...non credo proprio si mettano a fare gli effetti di un film usando quei giocattolini di mac...stralol..."INTENDEVO DIRE COME TUTTI CAPISCONO MA TU NO che quando fanno un film non si basano su un unico prodotto hardware o software ma che ormai si usano molte tecnologie differenti e quindi non credo facciano gli effetti dei film usando un giocattolo come un mac qualsiasi...SE TU NON CAPISCI L'ITALIANO PER FAVORE TORNA A SCUOLA...la verita' e' che sei un mac-troll e quindi la battuta ti ha dato fastidio.non ci hai visto piu' e te ne sei uscito ad-minkiam con quella cavolata sul mac al 25% ...CHE RIPETO E' UNA BUGIA.ti ripeto non insitere ti owno a sangue...la XXXXXXX l'hai scritta ormai, accetta la sconfitta ed evita di renderti ulteriormente pagliaccioso...ma come si legge negli altri treahd ti stai dando da fare mica male...'notte trollazzo...
          • FinalCut scrive:
            Re: il colpo mortale
            SECONDO:
            non mettere in bocca alle persone cose che non
            dicono:

            INTENDEVO DIRE COME TUTTI CAPISCONO MA TU NO che

            SE TU NON CAPISCI L'ITALIANO PER FAVORE TORNA A
            SCUOLA...Mamma mia... certo che anche tu da come scrivi... un ripassino d'italiano...
            la verita' e' che sei un mac-troll e quindi la
            battuta ti ha dato
            fastidio.Ancora con queste st**nzate? senti mezzo cent, mi fai vedere dove avrei affermato che i film li fanno su Mac...
            non ci hai visto piu' e te ne sei uscito
            ad-minkiam con quella cavolata sul mac al 25%
            CHE RIPETO E' UNA BUGIA.senti mezzo cent.. mi fai vedere dove è scritto che è una bugia...
            ti ripeto non insitere ti owno a sangue...mamma mia... io a sangue ti farei altro ad averti per le mani...
            la XXXXXXX l'hai scritta ormai, accetta la
            sconfitta ed evita di renderti ulteriormente
            pagliaccioso...Dove? Cosa? Quale? lo vedi che sei confuso!
            ma come si legge negli altri treahd ti stai dando
            da fare mica
            male...

            'notte trollazzo...Che pusher usi?
          • rododentro scrive:
            Re: il colpo mortale
            che trollazzo...nega pure l'evidenza...patetico...hai scritto che oggi la quota di mercato e' al 25%...XXXXXXX...e ancora neghi...pagliaccio
          • FinalCut scrive:
            Re: il colpo mortale
            - Scritto da: rododentro
            pagliacciodimmi dove abiti se hai le palle di dirmelo in faccia...
          • rododentro scrive:
            Re: il colpo mortale
            "Dimostrami il contrario."dimostrami quanta di quella crescita e'andata in favore del settore maya&co...sai qual'e'la differenza???che tu ipotizzi("oggi")una cosa che non puoi provare dato che no ci son i dati di vendita di may per sistema operativo...ti stai arrampicando sui vetri dando per buoni dati del 2003 solo per poter giustificare il fatto di poter difendere il mac...e tra l'altro neanche lo difendi in realta'...solo ti ha dato fastidio la battuta...e te come una pera ci sei cascato rivelandoti per il troll che sei...amen.
          • -ToM- scrive:
            Re: il colpo mortale
            LOL, guarda come ha cuttato la prima parte :)
          • -ToM- scrive:
            Re: il colpo mortale
            quello che dici è quello che sanno tutti, e pure lui ma lui vuole travisare per manie di grandezza e perchè sul forum viene a sfogarsi, è inutile discuterci sulla faccenda 3dsmax e film, pensa di saperne tanto solo perchè fa video editing e perchè è molto affascinato poi come tutti la sua cultura nasce da 3 cose lette in rete.Sono le stesse cose che sanno anche i bambini di 5 anni, basta vedere gli extra dei dvd di Toy Story e shrek dove cè un'intervista del mitico Luca Prasso (grande).
          • FinalCut scrive:
            Re: il colpo mortale
            - Scritto da: -ToM-
            quello che dici è quello che sanno tutti, e pure
            lui ma lui vuole travisare per manie di grandezza
            e perchè sul forum viene a sfogarsi, è inutile
            discuterci sulla faccenda 3dsmax e film, pensa diè inutile discutere solo dove e quando ti fa comodo perché non sai come rispondere.
            saperne tanto solo perchè fa video editing e
            perchè è molto affascinato poi come tutti la sua
            cultura nasce da 3 cose lette in rete.Non credo proprio, non sono un cacciaballe come te, non posto str*nzate da Wikipedia, "io".
            Sono le stesse cose che sanno anche i bambini di
            5 anni, basta vedere gli extra dei dvd di Toy
            Story e shrek dove cè un'intervista del mitico
            Luca Prasso
            (grande).LOL gli extra dei DVD te li vedi tu a me hanno sempre annoiato.Ti ho invitato più di una volta a spiegarci tu come funzionano le cose dall'alto della tua sterminata professionalità..a proposito che lavoro fai?Per quale ragione dovresti conoscerne più di me?(linux)(apple)
          • rododentro scrive:
            Re: il colpo mortale
            no te non prendi balle da wikipedia...semplicemente deformi dati del 2003...che trollazzo che sei...
        • non contiene offese scrive:
          Re: il colpo mortale
          - Scritto da: THe_ZiPMaN
          E da quando M$ produce PC? Se non ci fosse stata
          Microsoft ci sarebbe stato OS2 o qualcos'altro.Il core di O/S2 E' Windows NT: O/S2 nacque dalla partnership MS-IBM e poi zio Bill decise di andarsene per fatti suoi...
      • ruppolo scrive:
        Re: il colpo mortale
        No, è un "dono" di IBM. Il mancato brevetto del pc è la causa di tutti i mali.
        • Pao scrive:
          Re: il colpo mortale
          - Scritto da: ruppolo
          No, è un "dono" di IBM. Il mancato brevetto del
          pc è la causa di tutti i
          mali.E cosa vorresti brevettare?
        • -ToM- scrive:
          Re: il colpo mortale
          - Scritto da: ruppolo
          No, è un "dono" di IBM. Il mancato brevetto del
          pc è la causa di tutti i
          mali.e chissà quanto sarebbe costato un mac pagando oltretutto i diritti ad IBM... vero ruppolone nazionale?
        • Rover scrive:
          Re: il colpo mortale
          Il brevetto del PC?Così avremmo avuto tanti simil-MAC.Cioè lo stesso prodotto al 50% di costo in più....
    • -ToM- scrive:
      Re: il colpo mortale
      - Scritto da: raptus
      Quando la Silicon inglobò Alias e Wavefront per
      fronteggiare la Microsoft ormai era troppo tardi,
      il mercato del 3D si stava spostando su piccole
      workstation Intel ed NT. Microsoft aveva usato un
      ottimo cavallo di XXXXX per convincere i grafici
      ad utilizzare sistemi Wintel (all'epoca Softimage
      era il più
      avanzato).Ahem... quindi vogliamo dare la colpa a MS se ad oggi è possibile fare CAD professionalmente su macchine super economiche ed altrettanto stabili basate su X86 e NT?No perchè se questa è una colpa allora tiriamo fuori il C64 e postiamo su PI.
      E' singolare come la Microsoft se ne sia
      sbarazzata cedendolo ad Avid, se non erro, una
      volta portata a termine l'operazione (sedotto ed
      abbandonato). Comunque se oggi tutti possono
      utilizzare programmi come Maya (il prezzo è una
      frazione dell'originale) lo dobbiamo anche ad uno
      scontro di questo tipo che ha lasciato sul campo,
      moribonda, un'azienda che ha dato molto al
      settore della computergrafica.diciamo che SGI non ha retto il mercato e l'innovazione e si è scavata la fossa da sola, non solo MS ha portato avanti queste "innovazioni", vedi nvidia che ha spezzato su tutti i fronti le schede video 3dlabs.
      E' strano che tutto il knowhow nell'hardware 3d
      che la SGI possedeva non si sia riversato in
      prodotti commerciali.

      Curiosità: Jim Clark, uno dei principali
      fondatori della SGI è il suocero di Chad Hurley,
      uno dei principali fondatori YouTube...

      l'amarcord lo capisco :)
      • raptus scrive:
        Re: il colpo mortale

        Ahem... quindi vogliamo dare la colpa a MS se ad
        oggi è possibile fare CAD professionalmente su
        macchine super economiche ed altrettanto stabili
        basate su X86 e
        NT?No, anzi, gliene sono grato! (per una volta) :)
        diciamo che SGI non ha retto il mercato e
        l'innovazione e si è scavata la fossa da sola,
        non solo MS ha portato avanti queste
        "innovazioni", vedi nvidia che ha spezzato su
        tutti i fronti le schede video
        3dlabs.La NVIDIA vende le schede Quadro a cinque volte il prezzo di mercato (lo stesso chip del mainstream). Sarei contento se qualcuno le riservasse lo stesso trattamento Microsoft
        SGI (con o senza uso di lubrificante, a scelta...)
        • -ToM- scrive:
          Re: il colpo mortale
          - Scritto da: raptus
          No, anzi, gliene sono grato! (per una volta) :):)
          La NVIDIA vende le schede Quadro a cinque volte
          il prezzo di mercato (lo stesso chip del
          mainstream). Sarei contento se qualcuno le
          riservasse lo stesso trattamento Microsoft
          SGI
          (con o senza uso di lubrificante, a scelta...)per adesso la realtà dei fatti è che a prescindere dal fatto che l'hw è il medesimo, le schede professionali offrono performances degne di nota e drivers stabilissimi, cosa che non si può dire di quelle soluzioni con schede "economiche" fatte passare come PRO per merito di drivers manipolati o aggiornamenti bios vari...Purtroppo questo è quello che chiede il mercato... per il fatto che l'hw è lo stesso siamo d'accordo che il rodimento è elevato ma tantè ;)
  • root scrive:
    Ovazione
    Non posso evitare di lasciare un commento su questa notizia,testimoniando personalmente come Sgi è stata e rimarra nella storia come una delle poche che ha realmente contribuito all' innovazione e allo sviluppo tecnologico, come poche altre sono riuscite a fare:http://it.wikipedia.org/wiki/Silicon_GraphicsDegna di essere annoverata nei testi di storia al fianco di nomi del calibro di Digital,Amiga,3Dfx,SunBuona fortuna Sgi
    • Be&O scrive:
      Re: Ovazione
      Sempre stato un Fan della SGI e dei suoi prodottianche se non me li sarei mai potuto permettere.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Ovazione
      SGI può essere considerata, a pieno titolo, parte integrante della storia dell'informatica.Proprio SGI, insieme ad altre celebri aziende come la DEC - Digital Equipment Corporation (anch'essa scomparsa), fondò la 3Dfx con lo scopo di portare l'accelerazione hardware anche nelle misere schede video dei PC; a tale proposito, venne realizzata una "cosetta" chiamata GPU che oggi tutti conosciamo, ma che all'epoca rappresentava una vera rivoluzione.Da un giorno all'altro, i PC passarono dalle ridicole schede video integrate CGA, MCGA, EGA, VGA, SVGA, alle mitiche Voodoo; in questo modo venne aperta, anche sui PC, l'era del gaming di altissimo livello.La 3Dfx venne poi rilevata da nVidia che, proprio grazie a questa mossa, è salita al primo posto mondiale nella produzione e vendita di schede video accelerate.Solo questi "dettagli" ci fanno capire cosa è stata la SGI.Mi auguro solo che, chi la acquisterà, farà di tutto per non disperdere quell'immenso patrimonio.
      • ecco scrive:
        Re: Ovazione
        tutto corretto a parte che nvidia stava già dando del bel filo da torcere prima che 3dfx fallisse e venisse comprata, anzi è fallita proprio perchè ormai non reggeva più il confronto....
        • risc scrive:
          Re: Ovazione
          - Scritto da: ecco
          tutto corretto a parte che nvidia stava già dando
          del bel filo da torcere prima che 3dfx fallisse e
          venisse comprata, anzi è fallita proprio perchè
          ormai non reggeva più il
          confronto....Quoto :)
        • Steve Austin scrive:
          Re: Ovazione
          - Scritto da: ecco
          tutto corretto a parte che nvidia stava già dando
          del bel filo da torcere prima che 3dfx fallisse e
          venisse comprata, anzi è fallita proprio perchè
          ormai non reggeva più il
          confronto....Quoto anch'io, la geforce 2 era superiore alla voodoo 4
        • Alvaro Vitali scrive:
          Re: Ovazione
          Sicuramente. Però intendevo dire che la 3Dfx aveva aperto la strada.E poi, ammettiamo che le tecnologie di 3Dfx hanno fatto compiere un bel balzo in avanti a nVidia.
    • Linaro scrive:
      Re: Ovazione
      Concordo... è davvero un pezzo importante di storia dell'informatica quello che se ne sta andando. Peccato.
      • Skeletor scrive:
        Re: Ovazione
        - Scritto da: Linaro
        Concordo... è davvero un pezzo importante di
        storia dell'informatica quello che se ne sta
        andando.
        Peccato.Pensa che finirai anche te. Che peccato.
    • FinalCut scrive:
      Re: Ovazione
      - Scritto da: root
      Non posso evitare di lasciare un commento su
      questa
      notizia,
      testimoniando personalmente come Sgi è stata e
      rimarra nella storia come una delle poche che ha
      realmente contribuito all' innovazione e allo
      sviluppo tecnologico, come poche altre sono
      riuscite a
      fare

      Buona fortuna Sgiti quoto versando una lacrimuccia di malinconia :'(ho lavorato su quella macchine per alcuni mesi ed erano qualcosa di straordinario.Chi di noi si ricorda la sala di controllo del Jurassic Park?Con le tre Silicon ed il Mac Qudra che faceva bella mostra?[img]http://starringthecomputer.com/snapshots/jurissic_park_sgi_indigo_elan.jpg[/img](linux)(apple)PS: Comunque concordo con chi dice che la fine di SGI è stata segnata da Microsoft, con l'acquisto di Softimage, forzando SGI stessa a vendere macchine con NT e altro... :
      • -ToM- scrive:
        Re: Ovazione
        - Scritto da: FinalCut
        PS: Comunque concordo con chi dice che la fine di
        SGI è stata segnata da Microsoft, con l'acquisto
        di Softimage, forzando SGI stessa a vendere
        macchine con NT e altro... :Chi usava SGI e la preferiva a sistemi monopolisti dalle mille schermate blu ha sempre potuto scegliere altre piattaforme unix continuando ad utilizzare gli applicativi di CAD più blasonati, dare la colpa a MS è solo FUD di chi vuol trollare anti MS (e tu sei un re) e non sa andare oltre la faccenda dell'acquisizione di softimage che ad oggi è ancora disponibile per linux, insieme a maya ed altri CAD professionali.La scelta cè, il problema è solo di quelli come te che si ostinano a criticare le pratiche di MS quando da anni offre un OS Rock Solid dove fare CAD è un piacere lontano da paure e preoccupazioni.
        • FinalCut scrive:
          Re: Ovazione
          - Scritto da: -ToM-
          leggere e capire purtroppo è un'accoppiata che
          non sta bene
          insieme.Già e vero...secondo il tuo discorso AVID che vende sistemi da 40.000 avrebbe già dovuto sparire da tempo dato che Adobe Premiere costa un centesimo del concorrente.Anche Apple che vende macchine PRO da 4.000 non avrebbe mercato...Tutti con il PC del supermercato a lavorare per Hollywood!! Evviva!(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: Ovazione
            - Scritto da: FinalCut
            Già e vero...

            secondo il tuo discorso AVID che vende sistemi da
            40.000 avrebbe già dovuto sparire da tempo dato
            che Adobe Premiere costa un centesimo del
            concorrente.

            Anche Apple che vende macchine PRO da 4.000 non
            avrebbe
            mercato...

            Tutti con il PC del supermercato a lavorare per
            Hollywood!!
            Evviva!si, assemblati da 200 euro con windows XP montati da un commesso senza test e certificazioni con un supporto stardard sia da parte di MS che della azienda che le vende... come al solito capisci solo quello che vuoi capire.PLONK (tanto per evitare di andare avanti con queste idiozie)
    • Demo scrive:
      Re: Ovazione
      - Scritto da: root
      Buona fortuna SgiLa fortuna l' ha ormai abbandonata.
    • Fragarach scrive:
      Re: Ovazione
      - Scritto da: root
      Non posso evitare di lasciare un commento su
      questa
      notizia,
      testimoniando personalmente come Sgi è stata e
      rimarra nella storia come una delle poche che ha
      realmente contribuito all' innovazione e allo
      sviluppo tecnologico, come poche altre sono
      riuscite a
      fare:

      http://it.wikipedia.org/wiki/Silicon_Graphics

      Degna di essere annoverata nei testi di storia al
      fianco di nomi del calibro di
      Digital,Amiga,3Dfx,Sun

      Buona fortuna SgiBuona fortuna soprattutto per il fatto di essere acquisita da Rackable Systems... chi li conosce sa che la qualita' non e' un punto forte. SGI non merita tale fine.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Ovazione

      Degna di essere annoverata nei testi di storia al
      fianco di nomi del calibro di
      Digital,Amiga,3Dfx,SunHanno fatto tutti la stessa fine...
  • SpeedyRam scrive:
    Anche la sorte Microsoft è segnata
    Presto, tra non molto potremo gioire tutti all' annuincio del chapter 11 chiesto dalla Microsoft.Vedremo finalmente sparire questo MOSTRO dell' Impero del Male, il cancro dell' umanità che ha drogato per almeno 3 lustri lo sviluppo armonico del SW divorando tutto e tutti per i suoi sporchi affari dando in cambio cianfrusaglia di SW raffazzonato AFFITATO agli UTONTI chiuso a carissimo prezzo.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      dillo alle famiglie dei dipendenti microsoft.Ciao
      • cinico bastardo scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: Nome e cognome
        dillo alle famiglie dei dipendenti microsoft. Se ne dovranno fare una ragione, come tutti quelli che si sono trovati nella stessa situazione. O loro sono diversi dagli altri? @^
        • BadSoul scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: cinico XXXXXXXX
          - Scritto da: Nome e cognome

          dillo alle famiglie dei dipendenti microsoft.

          Se ne dovranno fare una ragione, come tutti
          quelli che si sono trovati nella stessa
          situazione. O loro sono diversi dagli altri?
          @^Sono diversi dagli altri. Nemmeno all' ippica si potranno dare. Che GODURIAAAaaaaaaAAAAAAAAaaaaaaaaaaaaaaAAAAAAAAAAaaa............!!!
      • Pino dei Palazzi scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: Nome e cognome
        dillo alle famiglie dei dipendenti microsoft.

        CiaoAlle 80.000 famiglie aggiungerei senza contare altre svariate milioni dell'indotto...SpeedyRam sei il classico linaro invidioso che il tuo sistema non riesce a superare l'1% d'installazioni...ed è proprio per gente come te che non ci riesce lo sai? E' per gente come te, ad esempio, che io ho abbandonato Linux e "derivati" anni fa (nonostante aveva e ha cose che mi piaciono molto e nonostante lo conoscessi abbastanza bene visto che usavo regolarmente una delle prime Debian nel 97/98). Le persone come te mi hanno veramente sfiancato nel tentativo di fare discussioni su cosa aveva di buono e cattivo Microsoft e su cosa aveva di buono e cattivo Linux. La tipica discussione si chiudeva con: Linux è meglio in tutto, Microsoft deve fallire perchè è il diavolo. Come siete banali e poco realisti quando fate così....fate semplicemente pena!Per fortuna non sono tutti idioti come te le persone che usano Linux ma ce ne sono davvero troppi purtroppo, tanto che ho preferito abbandonare completamente Linux per evitare altre sfiancanti discussioni con gente che spesso basa il proprio parere su Microsoft ancora dai bug che aveva Win98 (che era onestamente penoso).Ultima cosa: dove lavoro io l'unica persona che è saltata fino ad ora è, guarda un po', il classico linaro convinto dell'estrema e totale superiorità di Linux...io sono sviluppatore ed esperto di tecnologie Microsoft e....ho preso il suo posto.Inutile dire che negli anni questa sua convinzione aveva portato l'azienda ad avere un sistema super sbilenco che non si regge in piedi e che fa continuamente perdere soldi (d'altra parte al solo sentire la parola Microsoft tirava fuori il crocifisso e da questo si può capire tanto dell'intelligenza di una persona). Ovviamente problemi dovuti alla sua incapacità, ovvio che se fosse stato più esperto avrebbe potuto funzionare bene...ma sapeste quante ce ne sono di persone così purtroppo, soprattutto nelle piccole medie imprese! Per fortuna stiamo migrando TUTTO su piattaforma Microsoft e, guarda caso, il telefono non squilla più...Bye.
    • Linaro scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      Sei davvero patetico.
    • cuccuruccuc u paloma scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      sei un troll e questo è chiaro ma ci tengo a dirti che morirai tu prima di vedere la microsoft fallire
      • Gekko scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: cuccuruccuc u paloma
        sei un troll e questo è chiaro ma ci tengo a
        dirti che morirai tu prima di vedere la microsoft
        fallireMicrosoft cederà di schianto, molto prima di quanto pensi. I tempi son maturi. Finalmente.
        • -ToM- scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: Gekko
          Microsoft cederà di schianto, molto prima di
          quanto pensi. I tempi son maturi.
          Finalmente.e l'alternativa quale è? linux senza applicativi o apple coi pc fashion che la casalinga si rifiuta di comperare al posto di un assemblato entry level da 300 euro ?
          • tepossino scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Gekko

            Microsoft cederà di schianto, molto prima di

            quanto pensi. I tempi son maturi.

            Finalmente.

            e l'alternativa quale è? linux senza applicativiSi svilupperanno e manterranno WINE e Samba, per tenere in vita i programmi fondamentali fintanto che non si creerà la base necessaria di applicativi nativi per Linux.Nel frattempo le aziende che sviluppano per Windows diversificheranno i loro target e si sposteranno su Linux, Mac o chiunque altro salterà fuori.
          • cuccuruccuc u paloma scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            ma ci credi davvero? se si mi spiace per te....
          • aless scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            che idiozia, sembra una di quelle storie alla Vojager sul destino del mondo
          • Bramante scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Gekko

            Microsoft cederà di schianto, molto prima di

            quanto pensi. I tempi son maturi.

            Finalmente.

            e l'alternativa quale è? linux senza applicativi
            o apple coi pc fashion che la casalinga si
            rifiuta di comperare al posto di un assemblato
            entry level da 300 euro
            ?Linux ormai è perfettamente supportato praticamente in tutto quello che serve per la casa e per il lavoro.Se poi si tratta di fare un qualche centinaio di programmi giocattolo per soddisfare l' idiozia dementi UTONTI tipici clienti microsoft si farebbe in fretta a trovare dei programmatori che sarebbero ben felici di svuotare nuovamente le saccocce dei DEMENTI con poco sforzo.
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: Bramante
            Linux ormai è perfettamente supportato
            praticamente in tutto quello che serve per la
            casa e per il
            lavoro.
            Se poi si tratta di fare un qualche centinaio di
            programmi giocattolo per soddisfare l' idiozia
            dementi UTONTI tipici clienti microsoft si
            farebbe in fretta a trovare dei programmatori che
            sarebbero ben felici di svuotare nuovamente le
            saccocce dei DEMENTI con poco
            sforzo.cè anche chi usa software professionale che non ha motivo di cambiare programma, vedi i soliti grafici, musicisti, ecc. ecc.
          • Raptor scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Bramante

            Linux ormai è perfettamente supportato

            praticamente in tutto quello che serve per la

            casa e per il

            lavoro.

            Se poi si tratta di fare un qualche centinaio di

            programmi giocattolo per soddisfare l' idiozia

            dementi UTONTI tipici clienti microsoft si

            farebbe in fretta a trovare dei programmatori
            che

            sarebbero ben felici di svuotare nuovamente le

            saccocce dei DEMENTI con poco

            sforzo.

            cè anche chi usa software professionale che non
            ha motivo di cambiare programma, vedi i soliti
            grafici, musicisti, ecc.
            ecc.Gli consiglio di imparare in fretta Linux.
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: Raptor
            Gli consiglio di imparare in fretta Linux.e per cosa ?per usare Adobe CS? 3dsmax? lightwave? cubase? cakewalk?non ti sto mensionando applicativi di cui non esistono alternative, ti sto mensionando applicativi insostituibili chi per un motivo, chi per un altro.SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!
          • Raptor scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Raptor

            Gli consiglio di imparare in fretta Linux.

            e per cosa ?
            per usare Adobe CS? 3dsmax? lightwave? cubase?
            cakewalk?
            non ti sto mensionando applicativi di cui non
            esistono alternative, ti sto mensionando
            applicativi insostituibili chi per un motivo, chi
            per un
            altro.

            SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!Non uso nessuna di quello cose e vivo felicissimo con LINUX da almeno 6 anni a sta parte. Sia a casa che in ufficio.
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: Raptor
            Non uso nessuna di quello cose e vivo felicissimo
            con LINUX da almeno 6 anni a sta parte. Sia a
            casa che in ufficio.Perchè la tua esigenza è solo una fra innumerevoli e molte di queste non trovano spazio su linux.Uso linux da redhat 6.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      Microsoft è gente che lavora, che prende uno stipendio alla fine del mese che lo utilizza per campare, come chiunque altro.Ma tu lo sai cosa è un lavoro?
      • ruppolo scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        Un lavoro è anche coltivare la canapa indiana...
        • nessuno scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: ruppolo
          Un lavoro è anche coltivare la canapa indiana...Agricoltore? :D
        • Steve Austin scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: ruppolo
          Un lavoro è anche coltivare la canapa indiana...Gran lavoro, da le sue soddisfazioni
          • ZorbaIlGere co scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: Steve Austin
            - Scritto da: ruppolo

            Un lavoro è anche coltivare la canapa indiana...
            Gran lavoro, da le sue soddisfazioniLavorare in Microsoft sarebbe come lavorare in una fabbrica di mine configurate come giocattoli per mutilare o uccidere bambini, io non ci lavorerei mai in un' azienda del, genere. Molta gente purtroppo non ha certi scrupoli.
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: ZorbaIlGere co
            Lavorare in Microsoft sarebbe come lavorare in
            una fabbrica di mine configurate come giocattoli
            per mutilare o uccidere bambini, io non ci
            lavorerei mai in un' azienda del, genere. Molta
            gente purtroppo non ha certi scrupoli.molta gente sa anche che le altre aziende di pari o simile livello sono identiche.
          • cuccuruccuc u paloma scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            ma che cosa stai dicendo? ma sei serio? probabilmente giri con le nike vai al mac usi prodotti nestle... e chissà quante volte hai giocato a calcio con palloni cuciti dai bambini cinesi... ma volete iniziare a pensare con la vostra testa e no con le XXXXXXX che leggete su internet? la microsoft paragonata a chi produce mine antiuomo è davvero troppo dai....
          • BadSoul scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: cuccuruccuc u paloma
            ma che cosa stai dicendo? ma sei serio?
            probabilmente giri con le nike vai al mac usi
            prodotti nestle... e chissà quante volte hai
            giocato a calcio con palloni cuciti dai bambini
            cinesi...


            ma volete iniziare a pensare con la vostra testa
            e no con le XXXXXXX che leggete su internet? la
            microsoft paragonata a chi produce mine antiuomo
            è davvero troppo
            dai....E te vedi di piantarla di vedere gli spot su mediaset.
        • Rover scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          E dopo essersene fumata un bel po' scrivere certi msg deliranti.Comunque se il lavoro è anche venderla si va in penale.E' comunque chi lavora va rispettato, anche se produce qualcosa che non acquisteremo mai.Non comprerò mai un MAC, ma non gli auguro affatto di fallire.Forse perchè non uso canapa indiana....
      • Pao scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: Nome e cognome
        Microsoft è gente che lavora, che prende uno
        stipendio alla fine del mese che lo utilizza per
        campare, come chiunque
        altro.
        Ma tu lo sai cosa è un lavoro?Premesso che non sono d'accordo con l'OP, cosa c'entrano i dipendenti?Le aziende aprono e chiudono, sono in regime di concorrenza, indipendemente dalla gente che lavora
      • krane scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: Nome e cognome
        Microsoft è gente che lavora, che prende uno
        stipendio alla fine del mese che lo utilizza per
        campare, come chiunque altro.E per questo secondo te e' immune dal fallimento ?Ma e' una specie di religione ?
    • pippo scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      Opinione tua. Personalmente, a parte Internet Explorer, una propria e vera ecatombe della sicurezza in rete, sono contentissimo dei prodotti microsoft. L'importante è avere un firewall ed un antivirus, e tutto fila liscio.
      • pabloski scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        beh insomma, c'è Vista che è un EPIC FAILe comunque non bastano solo un antivirus e un firewall per stare tranquilli finchè resterà IE in giro
        • -ToM- scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: pabloski
          beh insomma, c'è Vista che è un EPIC FAIL

          e comunque non bastano solo un antivirus e un
          firewall per stare tranquilli finchè resterà IE
          in giroNon è Vista il fallimento ma il marketing ed il lavoro post-retail.Avrà i suoi problemi ma tutto sommato è un os che funziona bene con difetti ma anche pregi, e sta facendo pari pari la strada di XP.IMHO
          • tepossino scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            Avrà i suoi problemi ma tutto sommato è un os che
            funziona bene con difetti ma anche pregi, e sta
            facendo pari pari la strada di
            XP.Ma anche no, vista la fretta con la quale stanno tentando di rilasciare Win7.XP è vissuto dal 2001 fino ad oggi, preferito da molti al posto di Vista pure nei PC nuovi.Vista è stato un epic fail al pari di ME. Negarlo è un po' da miopi.
          • cuccuruccuc u paloma scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            commercialmente parlando si, ma come so è 2 spanne sopra ad xp, che tra l' altro ha dovuto ricevere 2 sp prima di diventare usabile... insomma avete la memoria corta... quello che dite ora di vista lo dicevate all' inizio anche di xp... ma almeno con xp avevate ragione ora no
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: tepossino
            Ma anche no, vista la fretta con la quale stanno
            tentando di rilasciare
            Win7.guarda, lo fanno perchè credono che a livello commerciale è l'unica soluzione, dopotutto hanno deciso di dichiarare Vista un flop invece di percorrere la solita strada di OS beta e fixato con il tempo.Io lo uso Vista, mi funziona bene su svariate macchine, ovvio, SP1 installato ;)
            XP è vissuto dal 2001 fino ad oggi, preferito da
            molti al posto di Vista pure nei PC nuovi.beh questo è un altro discorso, sulla sua pesantezza e sul superfetch che fa le bizze niente da dire, ma io non faccio testo, uso un i7 920.
            Vista è stato un epic fail al pari di ME. Negarlo
            è un po' da miopi.ripeto, dal punto di vista commerciale, MS si aspettava altro, dal punto di vista delle performance anche noi :) ma dire che non funziona è da ciechi, poi chi si fa un dual core con una mobo asrock con video integrato e 512 mega di ram col bus più lento di quello della mobo stessa per risparmiare non si deve lamentare ;)
          • z f k scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-[snip (si parlava di msvista)]
            poi chi si fa un dual core con una
            mobo asrock con video integrato e 512 mega di ram
            col bus più lento di quello della mobo stessa per
            risparmiare non si deve lamentare
            ;)Ecco, questa me la dovete proprio spiegare.Perche' mai per fare il solito lavoro d'ufficio (letterine, document e workflow management, gestione del personale ecc, applicativi che oltretutto stanno (ri)migrando in remoto (vuoi webapp, vuoi altro) ) o per farne un uso casalingo (web, email, multimedia, fotoritocco, chesoio) o perfino professionale (CAD, grafica professionale, sviluppo, altro), perche', dicevo, e' necessario avere un quadcore con 2 giga di ram, un tera di hdd e rete a un Gbps (hmm, beh, quest'ultima ci puo' stare) solo per far girare il sistema operativo sottostante???No, dico: il Sistema Operativo , quella robba che dovrebbe limitarsi a mettere a disposizione degli applicativi (i programmi con xui si fanno le cose)! Se l'80 per cento di dette risprse sono impegnate per tenere in piedi il SO, beh, c'e' qualcosa che non va...CYA
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            infatti non è così che dovrebbe funzionare, ma i fattori sono molteplici, il primo fra tutti è che chi vende computer, dal piccolo negozio al grande brand cerca di vendere proXXXXXri potenti perchè è quello che vuole la gente e ti posso assicurare da ex negoziante che i clienti sono ignoranti ma nel 90% dei casi sanno perfettamente che CPU vogliono ovvero "quello veloce" visto dall'amico o in televisione o a casa della collega casalinga, senza contare le pubblicità che vedono in giro e le promozioni dei supermercati che spesso riportano macchine economiche con CPU di fascia media, es. i notebook.Per quanto riguarda la ram in molti casi il cliente non lo sa ma ha bisogno del doppio dell'entry level perchè la prima cosa che fa è scaricare programmi professionali per cazzeggiare (foto, musica, ecc) senza sapere che con dei freeware microscopici possono fare lo stesso... (es. photoshop VS gimp).l'HDD neanche a parlarne, ogni taglio costa 10 euro in più del precedente e per una manciata di euriz ti prendi dischi da N giga che nessuno riempirà mai se non per negligenza nel fare i backup o più semplicemente perchè gli utonti credono che il loro disco è indistruttibile (non sai con quante aziende ho avuto a che fare per problemi di perdite dati e backup inesistenti) e ci zeppano dentro tutto quello che hanno per comodità schiantando 400 giga in 10 minuti.questi sono alcuni esempi che posso farti secondo la mia modestissima e limitata esperienza ma alla base cè la disorganizzazione e la non cura della macchina da parte dell'utonto perchè le possibilità per fare macchine economiche, performanti e limitate nei consumi ma adatte a tutti gli scopi ci sono ma nessuno le sfrutta.Prova ad andare a spiegare a qualcuno che per l'uso che ne fa gli basta la cpu più piccola sul mercato, quando gli dici che ha la metà dei Gigahertz del pc dell'amico comperato l'anno prima gli prende male ;) e non ha tutti i torti.Per quanto riguarda la pesantezza del SO ti do ragione ma si tende un po troppo a preoccuparci di questa faccenda quando i casi come Vista sono il male minore perchè come dice Torvalds, il SO dovrebbe essere uno strato leggero ed impercettibile; linux ci riesce ancora (diciamo) e Vista magari no perchè su macchine senza 2GB di ram non funziona bene ma andiamo ad analizzare poi quanta ram e cpu usano il resto degli applicativi... ho visto arrivare Firefox a 450mega di ram, altri applicativi minori stanno sempre sui 20/30 mega di ram (i soliti noti) senza contare poi che gli utenti vogliono spendere poco ma alla fine con la smania del pc nuovo pretendono di installare crisis e giocarci con le schede da 100 euro.Queste assurde leggi di mercato e l'ignoranza di utenti ed assemblatori ti spiegano come mai i pc per esigenze non specializzate (general purpose) sono dei mostri venduti a poche centinaia di euro al supermercato e forse non è del tutto insano visto che molte delle cose che fai tutti i giorni richiedono risorse medie (vedi l'es di firefox).Poi ci sono altri deliri di vario genere, ma dovresti aver conosciuti i folli che ho conosciuto io, quelli che decidono in base a budget spropositati e si auto assemblano delle macchine non omogenee spendendo l'ira di dio e comperando roba a caso senza tenere di conto delle specifiche (es. ram) vantandosi poi di quegli accrocchi montati dentro case di dubbio gusto.Detto questo mare di cose che tutti conosciamo, vorrei precisare il mio intervento precedente.assemblare un pc con ram bulk (lenta e fragile), scheda madre asrock (il peggio? forse cè biostar) ti costa 30 euro meno rispetto alla controparte di marca più sicura ed affidabile e la differenza è abissale.Tutto l'Hardware si rompe ma alcuni brand te lo mandano già rotto (asrock, maxtor) o che si romperà di li a breve (asrock, biostar) e tutto questo per cosa? per vendere il PC a 299euro perchè a 329 ne vendi la metà.tutto questo rigorosamente IMHO
          • cuccuruccuc u paloma scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            sei venuto a fare pubblicità negativa allla asrock?che minchi4te stai dicendo?
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: cuccuruccuc u paloma
            sei venuto a fare pubblicità negativa allla
            asrock?
            che minchi4te stai dicendo?che fanno schifo e che soprattutto i modelli entry level si spaccano che è una meraviglia con i condensatori cinesi da 0.01 euro, ma forse tu ce l'hai e non vuoi ammettere che fanno XXXXXX... mica per altro, è un brand classico fra quelli che quando arrivano in negozio dei loro prodotti, su 10 uno è già rotto e un altro si spacca dopo qualche ora che il computer funziona, come minimo.Se vuoi andare su roba cinese ma un po più robusta cè (o c'era) ECS o biostar, ma si parla sempre di robaccia con alte probabilità di rottura.
          • cuccuruccuc u paloma scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            no caro io solo asus, p5w dh delux al momentopensavo fossero più robuste buono a sapersi
          • -ToM- scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: cuccuruccuc u paloma
            no caro io solo asus, p5w dh delux al momento
            pensavo fossero più robuste buono a sapersiCome ho specificato nel post è la mia esperienza ma che rispecchia la realtà, magari potrai trarne beneficio ed evitare asrock perchè non sai quante ne ho viste rompersi fra il mio negozio e quelli dei miei amici e colleghi.Comunque se vai su asus vai sul sicuro, sono schede robuste, ne ho avute tante compresa la P6T di adesso... certo niente a che fare con Tyan e supermicro ma per macchine consumer vanno da dio. :)
          • pabloski scrive:
            Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
            - Scritto da: -ToM-
            Non è Vista il fallimento ma il marketing ed il
            lavoro
            post-retail.intendi dire l'antimarketing dei concorrenti, perchè riguardo il marketing MS si è svenata per farlo passare per una novità....dimentichiamo forse quella campagna che fecero in cui mettevano degli utonti davanti ad un PC ed alla fine svelavano "voilà è Vista"
            Avrà i suoi problemi ma tutto sommato è un os che
            funziona bene con difetti ma anche pregi, e sta
            facendo pari pari la strada di
            XP.
            non saprei, gli analisti ridono a crepapelle sul 20% di share che ha raggiunto e a guardare i dati dal 2001 al 2003 c'è da dire che XP riuscì a diffondersi molto ma molto di piùriguardo la bontà, beh, col SP1 è migliorato lo ammetto, però già se lo paragoniamo a 7 ( che ne è difatto il sucXXXXXre ) porta a casa un bel pò di figuracce, a cominciare dall'immancabile problema delle performance e del consumo di risorse...
        • advange scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata

          beh insomma, c'è Vista che è un EPIC FAILE non dimentichiamo Encarta, Zune...
    • jobb scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      aritorna al centro sociale che visiti..fatte una canna che ti riesce meglio.
    • Manuele scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      Ma ti rendi conto di quello che dici?In primis, come fa a fallire la Microsoft? Banche, aziende e privati che comprano software a sfacelo per lavorare credi che non sgancino soldi per farla reggere in piedi?O pensi che la Microsoft chiuda all'improvviso, così, tanto per fare un piacere a te? Anche fosse, se dovesse succedere, il mondo cadrebbe. E ti spiego anche il perchè: nessun rilascio di aggiornamenti, la sicurezza dei sistemi andrebbe a farsi fo**ere; tutti (o almeno la maggior parte) dovrebbero convertirsi ad un altro sistema operativo differente, e non credo che avverrebbe in pochi giorni, ma in anni.E tralascio il discorso tecnico. Sinceramente non mi va di scrivere.Ragiona, poi scrivi.
      • Zork scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: Manuele
        Ma ti rendi conto di quello che dici?

        In primis, come fa a fallire la Microsoft?
        Banche, aziende e privati che comprano software a
        sfacelo per lavorare credi che non sgancino soldi
        per farla reggere in
        piedi?

        O pensi che la Microsoft chiuda all'improvviso,
        così, tanto per fare un piacere a te? Anche
        fosse, se dovesse succedere, il mondo cadrebbe. E
        ti spiego anche il perchè: nessun rilascio di
        aggiornamenti, la sicurezza dei sistemi andrebbe
        a farsi fo**ere; tutti (o almeno la maggior
        parte) dovrebbero convertirsi ad un altro sistema
        operativo differente, e non credo che avverrebbe
        in pochi giorni, ma in
        anni.

        E tralascio il discorso tecnico. Sinceramente non
        mi va di
        scrivere.

        Ragiona, poi scrivi.Microsoft è l' IMPERO del MALE. Deve FALLIRE!! XXXXX dei dipendenti che ci lavorano in un' azienda dell' IMPERO del MALE, si diano all' ippica, come tutti gli altri.
        • Pino dei Palazzi scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          Dal tuo post si evince una grande cultura...laureato a Cambridge posso desumere!Complimenti a PI per non aver ancora censurato questo post e per aver invece censurato il mio assolutamente pulito dove esprimevo solo le mie idee in modo PACIFICO...bravi!Avete imparato da Mussolini queste grandi tecniche di information hiding?
        • Manuele scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          Guarda, mi rifiuto di considerarti dopo questa cosa che hai detto.Fatti una cultura.
      • roberto scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        non vedo questo prossimo crollo (ma la storia di vista+ crisi economica ci sono), crollare di colpo e' comunque poco probabile, ma non credo che se sparisse MS si sfasceerebbe ilmondo, forse tutt'altro. Secondo me anche Linux con un supporto infinitamente minore di quello che e' necessario ad MS potrebbero sopperire tutto e meglio, se pensi quello che gia fa oggi col supporto che ha..
        • Manuele scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          Sì, si potrebbe fare, però la vedo dura considerando che la maggior parte dei dipendenti (ti parlo di quelli che, per esperienze lavorative, conosco io) è incompetente nell'utilizzo di un computer: alla prima difficoltà (cito, per esempio, un alert che non hanno mai visto (!!!) ) chiamano un tecnico, entrano nel panico o formattano xDHo visto anche gente che, alla vista di un altro sistema operativo diverso da quello a cui sono abituati, impazziscono e dicono "No no no, ma che è questo!!".Quindi boh...Certo, potenzialmente si potrebbe fare, però la gente, per adesso, non credo sia pronta.
      • Platone scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        Il mercato si riassesterebbe in qualche modo, non morirebbe nessuno, emergerebbero altri sostituti (inclusi i sistemi operativi decenti che già ci sono) e aziende e professionisti (che in fondo sono determinanti per il sucXXXXX windowsiano) si adeguerebbero a quello che offre il mercato, preceduti dalle aziende software.... ma non è una bella cosa augurare il male agli altri, specialmente in questi tempi di crisi ed esuberi ...
        • Manuele scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          Si riassesterebbe di certo, ma credo che lo farebbe troppo lentamente.Parere mio, eh! Per quel poco che ne capisco ^_^
        • Infector scrive:
          Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
          - Scritto da: Platone
          Il mercato si riassesterebbe in qualche modo, non
          morirebbe nessuno, emergerebbero altri sostituti
          (inclusi i sistemi operativi decenti che già ci
          sono) e aziende e professionisti (che in fondo
          sono determinanti per il sucXXXXX windowsiano) si
          adeguerebbero a quello che offre il mercato,
          preceduti dalle aziende
          software.

          ... ma non è una bella cosa augurare il male agli
          altri, specialmente in questi tempi di crisi ed
          esuberi
          ...Spiacente, ma la microsoft è il MALE, è l' IMPERO del MALE. E la crisi che viviamo è causa anche delle MULTINAZIONALI dell' IMPERO del MALE come la MICROSOFT. Chi ha lavorato in queste multinazionali non è esente da colpe, quindi se finiscono come BARBONI se la sono cercata e meritata.
    • LaChance scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      - Scritto da: SpeedyRam
      Presto, tra non molto potremo gioire tutti all'
      annuincio del chapter 11 chiesto dalla
      Microsoft.
      Vedremo finalmente sparire questo MOSTRO dell'
      Impero del Male, il cancro dell' umanità che ha
      drogato per almeno 3 lustri lo sviluppo armonico
      del SW divorando tutto e tutti per i suoi sporchi
      affari dando in cambio cianfrusaglia di SW
      raffazzonato AFFITATO agli UTONTI chiuso a
      carissimo
      prezzo.I prox licenziati Microsoft se vorranno lavorare ancora in aziende serie Open Source prima dovranno andare a Canossa in ginocchio e purificarsi per liberarsi delle incrostazioni che come una zavorra li hanno soffocati e repressi.
    • pippo75 scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      - Scritto da: SpeedyRam
      Presto, tra non molto potremo gioire tutti all'
      annuincio del chapter 11 chiesto dalla
      Microsoft.Proprio vero se ne vanno sempre i migliori.
      • Punished scrive:
        Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: SpeedyRam

        Presto, tra non molto potremo gioire tutti all'

        annuincio del chapter 11 chiesto dalla

        Microsoft.


        Proprio vero se ne vanno sempre i migliori.Preparatevi a raccattare per 4 soldi i menager e programmatori licenziati dalla microsoft.
    • rododentro scrive:
      Re: Anche la sorte Microsoft è segnata
      lol...linux non prende piede neanche con vista(che oggettivamente non ha sfondato come si aspettavano a redmond...)mac osx e' poco piu' che un giocattolino per gente con soldi...fermo restando il mercato di nicchia per alcuni programmi professionali...micro$oft non credo proprio ci lascera' tanto presto!!!
Chiudi i commenti