Al Parlamento Europeo senza il Green Pass: cosa è successo?

Al Parlamento Europeo senza il Green Pass?

Esonerati dall'obbligo di esibire il documento coloro che hanno presentato il ricorso: dovranno comunque dimostrare di non aver contratto COVID-19.
Esonerati dall'obbligo di esibire il documento coloro che hanno presentato il ricorso: dovranno comunque dimostrare di non aver contratto COVID-19.

È possibile accedere alle aule del Parlamento Europeo senza Green Pass? La questione ha tenuto banco nel fine settimana, dopo che in Rete è comparsa la notizia relativa a un ricorso presentato da alcuni deputati e funzionari, contrari all'obbligo di esibire il documento per effettuare l'ingresso alle strutture dell'istituzione, in vigore dal 27 ottobre.

Green Pass: cosa sta accadendo al Parlamento Europeo?

Stando a quanto si apprende dalle agenzie, Il Presidente del Tribunale dell'Unione Europea ha deciso di sospendere temporaneamente l'imposizione del Green Pass per l'accesso agli edifici del Parlamento Europeo. Una vittoria per i sostenitori del movimento No Green Pass, certificata dalla da Bruxelles?

Il più recente aggiornamento sulla vicenda riporta in verità che gli unici a non dover esibire la certificazione sono coloro che hanno presentato e sottoscritto il ricorso, tenuti comunque a dimostrare di non aver contratto COVID-19, presentando l'esito di un autotest negativo eseguito in presenza o di un test PCR (molecolare).

Il Tribunale dell'Unione Europea tornerà a pronunciarsi in merito nelle prossime settimane, così da far chiarezza una volta per tutte e in modo definitivo sulla questione.

Tra coloro al momento esonerati dall'obbligo anche Francesca Donato, eurodeputata che da poco ha lasciato la Lega. Con lei l'olandese Robert Roos oltre alle francesi Anne-Sophie Pelletier e Virginie Joron.

I numeri ufficiali dicono che i Green Pass rilasciati in Italia sono oltre 117,5 milioni (dato aggiornato a ieri, domenica 7 novembre), gran parte dei quali emessi dalla Piattaforma Nazionale in seguito all'esito negativo dei tamponi a cui si sottopongono i non vaccinati e non guariti che ne hanno necessità per continuare a lavorare.

Fonte: ANSA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti