Greenpeace riclassifica l'hi-tech

L'organizzazione aggiunge nuovi criteri alla propria guida all'elettronica pulita, ma il quadro non cambia. I produttori devono fare di più

Roma – Consumi inaccettabili, una carbon footprint ancora troppo pesante: un pungolo nel fianco dei produttori di apparecchiature elettroniche, Greenpeace ha rilasciato la versione aggiornata della sua guida all’elettronica più verde .

Chi sarà la prima azienda a diventare completamente verde? Greenpeace provoca il mercato dell’hi-tech: i criteri di valutazione si moltiplicano, comprendendo ora anche il contributo che le aziende offrono per temperare il surriscaldamento globale ; l’assegnazione dei punteggi si basa ora tanto sulle promesse, quanto sul loro adempimento. Così come nelle precedenti edizioni dell’analisi, nessuna delle aziende ottiene pieno punteggio, ma le posizioni si consolidano.

Nokia continua a dominare: perde un punto percentuale a causa di un offuscamento nella trasparenza e di un allentamento nelle campagne di corporate responsibilty, ma continua a veleggiare verso il verde intenso della classifica. A sospingere il produttore finlandese, l’impegno concreto dimostrato nel ritiro di apparecchiature a fine vita e nella completa eliminazione dei materiali plastici dai propri dispositivi, e nel taglio sui ritardanti di fiamma, programmata entro la fine del 2009.

La classifica

Seguono, a parimerito, Sony Ericsson , Samsung e Toshiba , a 5,9 punti su 10. Da tempo ai vertici della classifica, Sony Ericsson garantisce ritiro e riciclaggio dei prodotti usati, offre garanzie rispetto all’eliminazione delle sostanze tossiche, si impegna per l’efficienza energetica. Toshiba vince per trasparenza, per sostenibilità dei propri impianti di produzione, per il rispetto dei criteri a favore dell’ambiente dei propri prodotti. Carente per il trattamento dell’e-waste, si comporta bene invece sul fronte dell’eliminazione delle sostanze tossiche. Si tratta di un profilo simile a quello tracciato da Greenpeace per Samsung.

Disseminati nella classifica, con risultati che si mantengono sopra ai 5 punti, ci sono produttori come Fujitsu Siemens, LGE, Motorola, Sony e Panasonic. Apple , da tempo bersaglio dell’organizzazione ambientalista, non sembra riuscita a stregare Greenpeace con l’alone verde con cui vengono dipinti i nuovi MacBook : a quota 4,3 punti, si migliora rispetto al passato ma perde posizioni rispetto alle altre aziende censite. Se Greenpeace apprezza i tentativi fatti sul fronte dell’eliminazione delle sostane nocive, vorrebbe la Mela ancora più verde e propositiva sul fronte delle campagne di riciclaggio .

Greenpeace conferma la negligenza dei produttori di console . Se Microsoft si posiziona penultima, il fanalino di coda è Nintendo : se qualcosa sembra muoversi nell’eliminazione di sostanze tossiche, l’azienda non prevede ancora alcun programma di gestione delle apparecchiature a fine vita. Nonostante Wii sia la console meno assetata di energia, i consumi della catena produttiva di Nintendo appaiono fuori controllo.

“È deludente che aziende così innovative e dinamiche si stiano muovendo così lentamente – denunciano dall’organizzazione ambientalista – quando potrebbero sfruttare le regolamentazioni di cui abbiamo bisogno riguardo alle emissioni, un’opportunità d’oro”. Ma se molte realtà premono per investire nella sostenibilità , quando l’economia globale vacilla non tutto ciò che è verde è appetibile .

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giggi Giggi scrive:
    legalita' ? si puo' fare
    Ieri sera ho noleggiato un film senza spostarmi da casa: ho acceso la mia xbox360 e ho scoperto che ora e' possibile noleggiare films in tutta comodita'. I titoli sono ancora pochi e piuttosto datati ma credo sia solo l'inizio. Alla fine ho scelto di vedere Matrix Revolution, ho speso 2,50 euro, ho fatto partire il download; dopo un minuto la console mi informava che potevo iniziare la visione: infatti il film viene scaricato mentre lo si guarda. Il sistema mi da 14 giorni di tempo per iniziare la visione, poi, una volta premuto il tasto play, ho 24 ore di tempo per vederlo. L'ho fatto, mi sono divertito, la qualita' video e audio e' uguale a quella di un buon dvd, non mi devo spostare da casa, non ho a che fare con supporti magari rigati o un po' consumati. E, importante, ho la coscienza a posto.E' possibile optare per la versione in alta definizione pagando un euro in piu'. E' vero che non ho il film a mia completa disposizione ma voglio dire, chissenefrega ? fra un anno o due, quando vorro' rivederlo, spendero' altri 2,50. Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.
    • Funz scrive:
      Re: legalita' ? si puo' fare
      - Scritto da: Giggi Giggi
      Ieri sera ho noleggiato un film senza spostarmi
      da casa:

      ho acceso la mia xbox360 e ho scoperto che ora e'
      possibile noleggiare films in tutta comodita'. I
      titoli sono ancora pochi e piuttosto datati ma
      credo sia solo l'inizio.Intanto ti devi comprare la xbox 360, che costa dieci volte un semplice lettore di DVD da salotto.Aggiungi che l'accrocchio consuma parecchia corrente durante lo scaricamento.Poi l'ADSL, non è mica gratis.Insomma, se già usi la xbox può valere la pena, se te la devi prendere solo per guardarti qualche film, è una spesa folle.
      • Ranbo scrive:
        Re: legalita' ? si puo' fare
        Un lettore dvd non permette di noleggiare film...
      • Giggi Giggi scrive:
        Re: legalita' ? si puo' fare
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: Giggi Giggi

        Ieri sera ho noleggiato un film senza spostarmi

        da casa:



        ho acceso la mia xbox360 e ho scoperto che ora
        e'

        possibile noleggiare films in tutta comodita'. I

        titoli sono ancora pochi e piuttosto datati ma

        credo sia solo l'inizio.

        Intanto ti devi comprare la xbox 360, che costa
        dieci volte un semplice lettore di DVD da
        salotto.vabbe' e' scontato che sia un valore aggiunto. L'esempio era per dimostrare che le alternative legali al download sempre-e-comunque ci sono.
        Aggiungi che l'accrocchio consuma parecchia
        corrente durante lo
        scaricamento.lo guardi mentre scarica, quindi risparmi tempo.
        Poi l'ADSL, non è mica gratis.che discorsi, neanche l'acqua, il gas, la corrente, la benzina, ecc... costa anche tener acceso il pc per scaricare i torrent dalla baia dei pirati.

        Insomma, se già usi la xbox può valere la pena,
        se te la devi prendere solo per guardarti qualche
        film, è una spesa
        folle.e qua siamo d'accordo.
    • krane scrive:
      Re: legalita' ? si puo' fare
      - Scritto da: Giggi Giggi
      E' vero che non ho il film a mia completa
      disposizione ma voglio dire, chissenefrega ? fra
      un anno o due, quando vorro' rivederlo, spendero'
      altri 2,50.
      Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.E' un inizio, infatti, ma la pirateria offre ancora di piu :- un maggiore parco titoli- fruibilita' su ogni device- garanzia che non spariscano dall'oggi al domaniQuando anche questo servizio offrira' altrettanto, e magare qualcosa di piu' la cosa diventera' interessante.
      • Ranbo scrive:
        Re: legalita' ? si puo' fare
        La pirateria è illegale.È inutile che cerchi di farla passare come soluzione ai problemi. Lo fanno tutti? Ok, ma illegale rimane.Poi sinceramente, quando ti riguardo un film? Dopo 2-5 anni? E intanto lo tieni da qualche parte ad ammuffire? Ma dai...
        • krane scrive:
          Re: legalita' ? si puo' fare
          - Scritto da: Ranbo
          La pirateria è illegale.
          È inutile che cerchi di farla passare come
          soluzione ai problemi. Lo fanno tutti? Ok, ma
          illegale rimane.Quando ho cercato di farti passare cosa come ?
          Poi sinceramente, quando ti riguardo un film?
          Dopo 2-5 anni? E intanto lo tieni da qualche
          parte ad ammuffire? Ma dai...Ma che c'entra con quello che ho detto ? Hai imparato a quotare mentre sparavi con il vulcan in qualche foresta del Vietnam ?
          • Winston Wolf scrive:
            Re: legalita' ? si puo' fare


            Ma che c'entra con quello che ho detto ? Hai
            imparato a quotare mentre sparavi con il vulcan
            in qualche foresta del Vietnam
            ?ROFTL
      • Giggi Giggi scrive:
        Re: legalita' ? si puo' fare
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Giggi Giggi


        E' vero che non ho il film a mia completa

        disposizione ma voglio dire, chissenefrega ? fra

        un anno o due, quando vorro' rivederlo,
        spendero'

        altri 2,50.


        Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.

        E' un inizio, infatti, ma la pirateria offre
        ancora di piu
        :
        - un maggiore parco titoli
        - fruibilita' su ogni device
        - garanzia che non spariscano dall'oggi al domani

        Quando anche questo servizio offrira'
        altrettanto, e magare qualcosa di piu' la cosa
        diventera'
        interessante.per chi e' convinto che scaricare sia lecito, gli altri non offrono MAI altrettanto, figurarsi di piu': per stare alla pari le major dovrebbero regalare tutto.
        • krane scrive:
          Re: legalita' ? si puo' fare
          - Scritto da: Giggi Giggi
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Giggi Giggi




          E' vero che non ho il film a mia completa


          disposizione ma voglio dire, chissenefrega ?
          fra


          un anno o due, quando vorro' rivederlo,

          spendero'


          altri 2,50.




          Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.



          E' un inizio, infatti, ma la pirateria offre

          ancora di piu

          :

          - un maggiore parco titoli

          - fruibilita' su ogni device

          - garanzia che non spariscano dall'oggi al

          domani

          Quando anche questo servizio offrira'

          altrettanto, e magare qualcosa di piu' la cosa

          diventera' interessante.
          per chi e' convinto che scaricare sia lecito, gli
          altri non offrono MAI altrettanto, figurarsi di
          piu': per stare alla pari le major dovrebbero
          regalare tutto.E allora com'e' che la gente va ancora al cinema ?Com'e' che i videogiochi incassano tanto ?Eppure non e' da ieri che c'e' il p2p, com'e' che non sono ancora tutti falliti ?
          • Giggi Giggi scrive:
            Re: legalita' ? si puo' fare
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Giggi Giggi

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Giggi Giggi






            E' vero che non ho il film a mia completa



            disposizione ma voglio dire, chissenefrega ?

            fra



            un anno o due, quando vorro' rivederlo,


            spendero'



            altri 2,50.






            Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.





            E' un inizio, infatti, ma la pirateria offre


            ancora di piu


            :


            - un maggiore parco titoli


            - fruibilita' su ogni device


            - garanzia che non spariscano dall'oggi al


            domani



            Quando anche questo servizio offrira'


            altrettanto, e magare qualcosa di piu' la cosa


            diventera' interessante.


            per chi e' convinto che scaricare sia lecito,
            gli

            altri non offrono MAI altrettanto, figurarsi di

            piu': per stare alla pari le major dovrebbero

            regalare tutto.

            E allora com'e' che la gente va ancora al cinema ?
            Com'e' che i videogiochi incassano tanto ?
            Eppure non e' da ieri che c'e' il p2p, com'e' che
            non sono ancora tutti falliti
            ?questa e una buona domanda, lo ammetto. ma non dovrebbe essere un incentivo, un via libera, per fare quel cavolo che si vuole. Se mi inquadri il p2p di roba protetta come disobbedienza civile per protestare contro la bramosia di denaro delle major mi starebbe bene, ma sono sempre convinto che il numero di persone che scarica per questo motivo sia una percentuale molto bassa.ma in ogni caso stiamo parlano del sesso degli angeli: lo sappiamo tutti il motivo dell'esistenza del download "pirata", come pure dell'esistenza dei cd e dvd taroccati,ecc.
          • netbsd scrive:
            Re: legalita' ? si puo' fare

            E allora com'e' che la gente va ancora al cinema ?
            Com'e' che i videogiochi incassano tanto ?
            Eppure non e' da ieri che c'e' il p2p, com'e' che non sono ancora
            tutti falliti ?Grande!Questa cosa i cechi-stupidi con occhi vedenti, non l' hanno ancora capito.il MALE E' la SCUSA del p2p per gli incassi negativi. hanno trovato a chi dare la colpa.. eppure prima... c' erano i vhs.. musicassette... o forse i giovani di oggi non lo sanno che prima i videogame giravano su cassette.. eppure.. Fessi!
    • uccello_gigante scrive:
      Re: legalita' ? si puo' fare
      - Scritto da: Giggi Giggi
      Ieri sera ho noleggiato un film senza spostarmi
      da casa:

      ho acceso la mia xbox360 e ho scoperto che ora e'
      possibile noleggiare films in tutta comodita'. I
      titoli sono ancora pochi e piuttosto datati ma
      credo sia solo l'inizio.

      Alla fine ho scelto di vedere Matrix Revolution,
      ho speso 2,50 euro, ho fatto partire il download;
      dopo un minuto la console mi informava che potevo
      iniziare la visione: infatti il film viene
      scaricato mentre lo si guarda.

      Il sistema mi da 14 giorni di tempo per iniziare
      la visione, poi, una volta premuto il tasto play,
      ho 24 ore di tempo per vederlo.

      L'ho fatto, mi sono divertito, la qualita' video
      e audio e' uguale a quella di un buon dvd, non mi
      devo spostare da casa, non ho a che fare con
      supporti magari rigati o un po' consumati. E,
      importante, ho la coscienza a
      posto.
      E' possibile optare per la versione in alta
      definizione pagando un euro in piu'.

      E' vero che non ho il film a mia completa
      disposizione ma voglio dire, chissenefrega ? fra
      un anno o due, quando vorro' rivederlo, spendero'
      altri 2,50.
      ...scusami ma matrix revolution (film vecchiotto, tra l'altro), ormai lo trovi al supermercato nei cestoni dei cd in offerta a 10 euri......e poi mi danno del pollo, saranno allora più furbi quelli che lo ripagano 4-5 volte [e alla fine senza averlo tra le mani!] :
      Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.Hòla impiegato SIAE!si monitorizza PI eh? 8)
      • Aname scrive:
        Re: legalita' ? si puo' fare
        Che cesso ma sei tu davvero?
      • Giggi Giggi scrive:
        Re: legalita' ? si puo' fare
        - Scritto da: uccello_gigante
        - Scritto da: Giggi Giggi

        Ieri sera ho noleggiato un film senza spostarmi

        da casa:



        ho acceso la mia xbox360 e ho scoperto che ora
        e'

        possibile noleggiare films in tutta comodita'. I

        titoli sono ancora pochi e piuttosto datati ma

        credo sia solo l'inizio.



        Alla fine ho scelto di vedere Matrix Revolution,

        ho speso 2,50 euro, ho fatto partire il
        download;

        dopo un minuto la console mi informava che
        potevo

        iniziare la visione: infatti il film viene

        scaricato mentre lo si guarda.



        Il sistema mi da 14 giorni di tempo per iniziare

        la visione, poi, una volta premuto il tasto
        play,

        ho 24 ore di tempo per vederlo.



        L'ho fatto, mi sono divertito, la qualita' video

        e audio e' uguale a quella di un buon dvd, non
        mi

        devo spostare da casa, non ho a che fare con

        supporti magari rigati o un po' consumati. E,

        importante, ho la coscienza a

        posto.

        E' possibile optare per la versione in alta

        definizione pagando un euro in piu'.



        E' vero che non ho il film a mia completa

        disposizione ma voglio dire, chissenefrega ? fra

        un anno o due, quando vorro' rivederlo,
        spendero'

        altri 2,50.



        ...scusami ma matrix revolution (film vecchiotto,
        tra l'altro), ormai lo trovi al supermercato nei
        cestoni dei cd in offerta a 10
        euri...beh, se permetti anche dieci euro possono essere tanti se non reputo il film degno di essere comprato. E di dvd ne ho comprati e ne compro stai tranquillo. Spendere 2 euro e mezzo per un film che guardo ogni morte di papa mi sembra un compromesso per me conveniente: con 10 euro ne posso vedere quattro :)



        Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.

        Hòla impiegato SIAE!
        si monitorizza PI eh? 8)macche' SIAE, magari ! no sono un comune lavoratore nel settore IT.
        • netbsd scrive:
          Re: legalita' ? si puo' fare
          - Scritto da: Giggi Giggi
          - Scritto da: uccello_gigante

          - Scritto da: Giggi Giggi


          Ieri sera ho noleggiato un film senza
          spostarmi


          da casa:





          ho acceso la mia xbox360 e ho scoperto che ora

          e'


          possibile noleggiare films in tutta
          comodita'.
          I


          titoli sono ancora pochi e piuttosto datati ma


          credo sia solo l'inizio.





          Alla fine ho scelto di vedere Matrix
          Revolution,


          ho speso 2,50 euro, ho fatto partire il

          download;


          dopo un minuto la console mi informava che

          potevo


          iniziare la visione: infatti il film viene


          scaricato mentre lo si guarda.





          Il sistema mi da 14 giorni di tempo per
          iniziare


          la visione, poi, una volta premuto il tasto

          play,


          ho 24 ore di tempo per vederlo.





          L'ho fatto, mi sono divertito, la qualita'
          video


          e audio e' uguale a quella di un buon dvd, non

          mi


          devo spostare da casa, non ho a che fare con


          supporti magari rigati o un po' consumati. E,


          importante, ho la coscienza a


          posto.


          E' possibile optare per la versione in alta


          definizione pagando un euro in piu'.





          E' vero che non ho il film a mia completa


          disposizione ma voglio dire, chissenefrega ?
          fra


          un anno o due, quando vorro' rivederlo,

          spendero'


          altri 2,50.Qui un pò di tempo fa ci nacque una diatriba.. io già pago il canone telecom per i servizi + canone ADSL piuttosto alto (Gli europei pagano max 8 euro al mese, mentre gli italiani, razza a parte, pagano dalle 30 in su...) i film non dovrei pagarli a questo punto, dovrei come minimo vederli gratis a sti prezzi...






          ...scusami ma matrix revolution (film
          vecchiotto,

          tra l'altro), ormai lo trovi al supermercato nei

          cestoni dei cd in offerta a 10

          euri...di solito i film nelle ceste dell' iper-mercato si trovano da 5 a 7 euro.. come averlo visto 2 o 3 volte on-line ogni volta una sola volta...
          beh, se permetti anche dieci euro possono essere
          tanti se non reputo il film degno di essere
          comprato. E di dvd ne ho comprati e ne compro
          stai tranquillo.

          Spendere 2 euro e mezzo per un film che guardo
          ogni morte di papa mi sembra un compromesso per
          me conveniente: con 10 euro ne posso vedere
          quattro
          :)








          Si puo' fare a meno di pirati e pirateria.



          Hòla impiegato SIAE!

          si monitorizza PI eh? 8)

          macche' SIAE, magari ! no sono un comune
          lavoratore nel settore
          IT.e magari troppo giovane per sapere com era il mondo tecnologico prima della tua venuta
    • Capitan Farlocc scrive:
      Re: legalita' ? si puo' fare
      e possibile grazie alla forza finanziaria di MICROSOFT..sempre meglio Get The Facts !!
    • zio zucchino scrive:
      Re: legalita' ? si puo' fare
      - Scritto da: Giggi Giggi
      Alla fine ho scelto di vedere Matrix Revolution,
      ho speso 2,50 euro, ho fatto partire il download;
      dopo un minuto la console mi informava che potevo
      iniziare la visione: infatti il film viene
      scaricato mentre lo si guarda.

      Il sistema mi da 14 giorni di tempo per iniziare
      la visione, poi, una volta premuto il tasto play,
      ho 24 ore di tempo per vederlo.considerando che una parte di quel catalogo lo si trova comodamente tra le offerte dei supermercati a 4.99 e 5.99.... che affarone
  • Pino scrive:
    [OT} Guinnes
    "Guinnes" si scrive con 2 "s", non è la 1° volta che lo vedo scritto con una "s" sola qui su PI.L'idea di collezionare ogni possibile tipo di primato venne da sir Hugh Beaver (amministratore delegato delle birrerie Guinness , fondate da Arthur Guinness ).http://it.wikipedia.org/wiki/Guinness_dei_primati :p
  • malpensante scrive:
    maledetti pirati!
    Maledetti pirati!Ma lo volete capire o no che il mostruoso ricarico su cd e dvd mi basta appena per campare?Le rate della villa con piscina, il tagliando del Ferrarino, quelle due o tre modelle che mi "accompagnano" durante le mie vacanze, pelliccette, gioielli ed appartamentini che gli passo.... aho! E' tutta roba che costa, mica no!E qualcuno (voi) dovra' pure pagarmela, no?
  • Winston Wolf scrive:
    E basta con l'apologia quotidiana di TPB
    Come da oggetto.
    • krane scrive:
      Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
      - Scritto da: Winston Wolf
      Come da oggetto.We, qui si deve clickare sui banner, mica parlare sul serio !!
    • Matteo B. scrive:
      Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
      E perchè? Oltre alle brutte notizie, qualcuna positiva fa piacere no?E poi mica c'è scritto: "E' obbligatorio leggere tutte le notizie di PI", se una cosa non ti interessa, non leggerla!Che idea geniele eh?
      • Winston Wolf scrive:
        Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
        - Scritto da: Matteo B.
        E perchè? Oltre alle brutte notizie, qualcuna
        positiva fa piacere
        no?
        E poi mica c'è scritto: "E' obbligatorio leggere
        tutte le notizie di PI", se una cosa non ti
        interessa, non
        leggerla!
        Che idea geniele eh?Ma è anche consentito commentare direi.Inoltre se la cosa non è interessante (ovvero capire se sono d'accordo o meno) lo posso fare solo dopo avere letto l'articolo.Osservazione geniale come l'idea, no?
    • Funz scrive:
      Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
      - Scritto da: Winston Wolf
      Come da oggetto.Lunga vita alla baia, le major ai pescecani!(ah, ma sono loro i pescecani, vabbè :p)
    • Ma cioe scrive:
      Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
      - Scritto da: Winston Wolf
      Come da oggetto.Altri forse hanno capitò m'a io no. Conosci il significato della parola apologia o la usi così per sfizio ?
      • Winston Wolf scrive:
        Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
        - Scritto da: Ma cioe
        - Scritto da: Winston Wolf

        Come da oggetto.

        Altri forse hanno capitò m'a io no. Conosci il
        significato della parola apologia o la usi così
        per sfizio
        ?Usata con intenzione.
    • Ranbo scrive:
      Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
      Difficile scrivere qualcosa oltre "Come da oggetto" quando si mette mano per la prima volta su una tastiera, vero?
      • Winston Wolf scrive:
        Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
        - Scritto da: Ranbo
        Difficile scrivere qualcosa oltre "Come da
        oggetto" quando si mette mano per la prima volta
        su una tastiera,
        vero?Si chiama sintesi ed è anche sufficientemente neutrale.
    • asasa scrive:
      Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB
      - Scritto da: Winston Wolf
      Come da oggetto.a me interessa, chi sei tu per impedirmi di leggerne?
      • Winston Wolf scrive:
        Re: E basta con l'apologia quotidiana di TPB

        a me interessa, chi sei tu per impedirmi di
        leggerne?Io non impedisco niente a nessuno.Esprimo solo fastidio per un argomento toccato quotidianamente senza dire nulla di sostanzialmente nuovo, o se di novità si tratta nulla di così rilevante da giustificarne IMHO un articolo nuovo ogni giorno.E il fastidio (mio) e l'interesse (tuo) sono entrambi sacrosanti: guai a non poter esprimere le reciproche impressioni.
  • rockroll scrive:
    Voglio dire la mia!
    cosa che mi virne impedita da "risposte bloccate" di cui non capisco il motivo.Allora, qualcuno ha sentenziato: A chi chiede le teste della aziende musicali e dei film dico solo che basta non comprare i cd o i dvd se vi sembrano troppo costosi.Scaricare senza pagare vuol dire rubare e metterlo in quel posto a chi acquista originale. Giustissima la prima osservazione, errata e palesemente di parte la seconda: Scaricare senza pagare (o meglio far circolare un qualcosa che dopo un anno è strapagato se i soldi andassero a chi ne ha davvero diritto, e che ormai dovrebbe essere patrimonio dell'umana cultura) non è alienazione di bene altrui (=rubare), ma eventuale e molto improbabile causa di mancato guadagno a chi ci sanguisuga intorno (^=rubare)... tanto per dirla tutta, vero? Quanto a metterla in quel posto a chi si fa turlupinare dalle Majors, a parte che non vedo il nesso, vale la prima considerazione: chi non vuole farselo mettere, eviti certi acquisti, altrimenti ben gli sta! Ma con questo si uccide i Cinema e la Musica? Assolutamente no, cambia solo il sistema di fruizione tagliando fuori gli intermediari che ci mafieggiano intorno, ma anche ammesso e non concesso (e per il livello qualitativo dell'attuale produzione poi, sai che perdita...), ognuno di noi, un minimo previdente, si è ormai accantonato una sequenza tale di contenuti da vivere di ... rendita finchè campa ... e questi contenuti sopratutto sono ulteriormente usufruibili da chiunque, tanto per tramandare la cultura umana nel tempo, cosa che le major mai vorrebbero senza spropositati compensi fuori luogo.
    • 01234 scrive:
      Re: Voglio dire la mia!
      rispondo più al computerone che a te:rubare è quando ti tolgo qualcosa e/o ci lucro: non tolgo nulla perché non è che sono entrato illegalmente in un sito a pagamento per volarmi via i file (che peraltro sono riproducibili a costi tendenti allo zero), c'è uno che ha pagato regolarmente, che GIUSTAMENTE pensa che quindi il file è suo (la legge no, però lui pensa così) e lo condivide nel p2p. Io sono d'accordo e me lo scarico - fine là. Vista dall'altra parte poi, io COMUNQUE non avrei comperato, non ne ho i soldi, quindi non ci si può nemmeno arramoicare sugli specchi del mancato guadagno. Alla major non cambia NULLA.Questo se vogliamo restare sul praticissimo, poi se ne facciamo una questione di principio, allora parliamo anche della legge sul DDA com'è ora, della "giustezza" del concetto di copyright....ma i difensoroni dello status quo col cavolo che entrano nel merito del principio, loro dicono "è furto" e anche per loro fine là.La differenza è che loro voglio moralisteggiare, chi scarica no.Quanto al lucro: il releaser ci mette del suo, altro che lucro...tempo, qualche volta soldi e/o rischio, rotture di OO...e tutto aggratise. Chi scarica (ma anche il releaser) a parte che muove l'economia perché compra ADSL e HD,CD,DVD ma poi su questi ultimi paga anche una tassa preventiva sulla copia, che se non lo si lascia copiare diventa proprio lei un FURTO...Resta che secondo me invece (e anche secondo la legge, ma non di questo mi stavo occupando) è ingiusto e scorretto comprare copiare e poi rivendere o scaricare e poi rivendere...quella, semmai, è la pirateria...
      • silvio b scrive:
        Re: Voglio dire la mia!

        Quanto al lucro: il releaser ci mette del suo,
        altro che lucro...tempo, qualche volta soldi e/o
        rischio, rotture di OO...e tutto aggratise. Chi
        scarica (ma anche il releaser) a parte che muove
        l'economia perché compra ADSL e HD,CD,DVD ma poiAnche i distributori di polverina bianca muovono l'economia...Quindi non sono delinquenti, ma eroi? :D
        • krane scrive:
          Re: Voglio dire la mia!
          - Scritto da: silvio b

          Quanto al lucro: il releaser ci mette del suo,

          altro che lucro...tempo, qualche volta soldi e/o

          rischio, rotture di OO...e tutto aggratise. Chi

          scarica (ma anche il releaser) a parte che muove

          l'economia perché compra ADSL e HD,CD,DVD

          ma poi
          Anche i distributori di polverina bianca muovono
          l'economia...
          Quindi non sono delinquenti, ma eroi? :DIn paesi meno repressivi sono chiamati semplici commercianti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 novembre 2008 13.54-----------------------------------------------------------
          • pippo scrive:
            Re: Voglio dire la mia!


            Anche i distributori di polverina bianca muovono

            l'economia...

            Quindi non sono delinquenti, ma eroi? :D

            In paesi meno repressivi sono chiamati semplici
            commercianti.Gli assassini allora sono semplici aiuta-becchini? :D
        • 01234 scrive:
          Re: Voglio dire la mia!
          veramente i soldi per la droga li RUBANO (loro sì) e poi colla droga ci LUCRANO - insomma sei riuscito a dire 2 cose che non c'entrano niente su 2 :-) complimentonissimiOT mode ON - visto che si parla di droga, secondo me un'altra legge sbagliata: col "proibizionismo" si favoriscono proprio questi criminali - OT mode OFFchiudo con una nota di metodo : aricomplimentoni per il quoting che taglia a metà la frase, io proseguivo dicendo che releaser e scaricatori hanno pagato una tassa....ma vabbeh, che te lo dico affa' :-) nomen omen, del resto ;-)
    • doc allegato velenoso scrive:
      Re: Voglio dire la mia!
      quoto con convinzione!ma non ti risponderà nessuno perchè hai esposto pacatamente e con chiarezza la realtà della situazione ed è quindi mooolto difficile controbattere senza arrampicarsi sugli specchi.I tempi sono cambiati. Grazie soprattutto alla rete ma non solo sempre più persone mettono in discussione e non accettano più il principio su cui si basa questo copyright malato.Questo processo di vera liberalizzazione della cultura è, anche se relativamente lento, ormai irreversibile.Gli unici che non lo hanno ancora capito ed accettato sono proprio i primi che avrebbero dovuto accorgersene e adeguarsi.Pessimo futuro per i mafiosetti che campano con il pizzo sul lavoro degli altri.Si assolutamente ad una retribuzione degli artisti commisurata al loro valore.No assolutamente al mantenimento in vita di questo sistema mafioso e malato di copyright.
      • HAL9000 scrive:
        Re: Voglio dire la mia!
        Ho scritto io che chi scarica ruba!!! E lo ribadisco!!! Potete dare tutte le spiegazioni che volete: se non lo comprate e dite che non fate danno perchè non avreste mai comprato quel dvd o quel cd, allora perchè lo scaricate?Perchè è più facile avere musica e film senza pagarli!!! Semplice.Che i prezzi siano alti poi è un'altra discorso.
        • krane scrive:
          Re: Voglio dire la mia!
          - Scritto da: HAL9000
          Ho scritto io che chi scarica ruba!!! E lo
          ribadisco!!! Potete dare tutte le spiegazioni che
          volete: se non lo comprate e dite che non fate
          danno perchè non avreste mai comprato quel dvd o
          quel cd, allora perchè lo scaricate ?
          Perchè è più facile avere musica e film senza
          pagarli!!!
          Semplice.Non solo, gli originati non ti danno valore aggiunto, anzi spesso sono meno fruibili di quelli scaricati.
          Che i prezzi siano alti poi è un'altra discorso.
        • doc allegato velenoso scrive:
          Re: Voglio dire la mia!
          - Scritto da: HAL9000
          Ho scritto io che chi scarica ruba!!! E lo
          ribadisco!!!tu puoi scrivere e ribadire tutto il cacchio che ti pare e anche battere i piedi per terra e trattenere il respiro e perfino non farmi più amico ma (fortunatamente)...la realta non cambia solo per questo!La realtà è che chi scarica non ruba proprio nulla. Non c'è sottrazione di alcunchè.Il fatto è che tu non comprendi (o preferisci non comprendere) che un brano scaricato NON equivale automaticamente ad un brano non acquistato.Non c'è niente e nessuno che possa dimostrare in modo inequivocabile che se Tizio non si fosse scaricato quel brano sarebbe sicuramente corso a comprarlo.Sei arroccato in una posizione disperata e prima te ne accorgi è meno farà male :)
          • HAL9000 scrive:
            Re: Voglio dire la mia!
            Non sono arroccato sulla mia posizione e se non vuoi diventare mio amico non è colpa mia. Io non ce l'ho con nessuno ma perchè allora scarichi una canzone che non compreresti mai?Spiegami questo almeno.Cioa
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: Voglio dire la mia!
            - Scritto da: HAL9000
            Non sono arroccato sulla mia posizione e se non
            vuoi diventare mio amico non è colpa mia. Io non
            ce l'ho con nessuno ma perchè allora scarichi una
            canzone che non compreresti
            mai?
            Spiegami questo almeno.

            CioaQuando uno ribadisce un'idea, un concetto che è palesemente falso ed indifendibile si dice che è arroccato.Se tu ripeti, e ripeti, e ripeti che chi scarica ruba nonostante sia evidente anche ai tacchini che è un'idea, un concetto che solo i soliti interessati vorrebbero far passare per evidenti motivi di interesse ma che non ha alcuna attinenza con la realtà... tu sei arroccato. In questo caso è anche peggio perchè sei arroccato a pappagallo...nel senso che ripeti un concetto nemmeno tuo, ma di quelli che, sapendo benissimo di mentire, spingono affinchè l'equazione scaricare=rubare venga accettata acriticamente, come un dato di fatto che invece palesemente NON è.Perchè scarico un brano? Ma per sentirlo! E per quale altro motivo dovrei?Se non lo avessi scaricato lo avrei comprato? NO! Certamente NO!E' vero invece il contrario. Dopo averlo sentito e risentito e risentito se quell'artista mi piace, ma mi piace veramente È PER ME UN PIACERE COMPRARE IL CD ORIGINALE E SOSTENERLO.È così che molti scoprono artisti di cui non sospettavano nemmeno l'esistenza.Certo che se prima senti e poi compri SOLO quello che a tuo personale giudizio ha un valore (e non quello che la major di turno a deciso di ficcare nel cd tanto per arrivare a 10 tracce) mooooooooooooolti pseudo artisti e i mafiosetti che li circondano dovranno andare in miniera. Ma questo è un problema loro e sono molto felice che ce l'abbiano e che si ingigantisca ogni giorno che passa.Gli artisti rimarranno, le succhiamicrofono con il loro codazzo di papponi continueranno il lavoro per la strada.Ciao e stai sereno tanto è un processo irreversibile @^
          • 01234 scrive:
            Re: Voglio dire la mia!
            mettiamoci pure che film e musica su apparecchi che non siano i portatili si fruiscono molto meglio in formati originali. E io sono contento di fruirli "degradati", per economia di tempo e perché se voglio la "perfezione" è giusto che sia disposto a spendere. Però cavolo, non così tanto!!!! :-(secondo me cd e dvd reali 5 e 10 E; in e-commerce 2 e 5; singli brani?....20c?
          • HAL9000 scrive:
            Re: Voglio dire la mia!
            @doc allegato velenosoCiao, il tuo ultimo intervento porta finalmente ad uno scambio di idee molto vicino alla realtà. Infatti anche sencondo me la possibilità di ascoltare...ascoltare...ascoltare un album prima di acquistarlo sarebbe la soluzione ideale. Questo vale anche per i film, magari con qualità degradata (comunque decente).Secondo me un prezzo a canzone tra i 25/35 centesimi sarebbe giusto ed un film non dovrebbe costare più di 8/9 euro (bluray compreso).Per quanto riguarda l'essere arroccato sulle mie idee è solo la volontà di difendere il lavoro altrui, così come lo difenderei se fossi io uno a cui rubano le proprie opere.Ciao
          • pippo scrive:
            Re: Voglio dire la mia!

            Perchè scarico un brano? Ma per sentirlo! E per
            quale altro motivo
            dovrei?
            Se non lo avessi scaricato lo avrei comprato? NO!
            Certamente
            NO!
            E' vero invece il contrario. Dopo averlo sentito
            e risentito e risentito se quell'artista mi
            piace, ma mi piace veramente È PER ME UN PIACERE
            COMPRARE IL CD ORIGINALE E
            SOSTENERLO.Si, certo... marmotta è pronta sta cioccolata? :D
        • 01234 scrive:
          Re: Voglio dire la mia!
          - Scritto da: HAL9000
          Ho scritto io che chi scarica ruba!!! E lo
          ribadisco!!!errare è umano, perseverare...:-D scherzo eh? :-) Potete dare tutte le spiegazioni che
          volete: se non lo comprate e dite che non fate
          danno perchè non avreste mai comprato quel dvd o
          quel cd, allora perchè lo
          scaricate?

          Perchè è più facile avere musica e film senza
          pagarli!!!
          Semplice.

          Che i prezzi siano alti poi è un'altra discorso.eh no....la qualità, l'appeal del pezzo è l'altra faccia della musica, il suo prezzo. Solo che in tempi di crisi se lo possono permettere sempre meno, e il ricarico è sempre stato mostruoso. Nell'epoca capitalistica, quasi non si dà valore estetico senza prezzo...(forse qualche opera d'arte non riproducibile, ma ormai...)quindi purtroppo NON è un altro discorso...non lo si sarebbe mai comperato perché non si hanno i soldi. Si è però trovato un modo per non togliere niente ai produttori, ma ottenere cmq quello che si vuole. Ovviamente con altre cose non si può fare. Qui sì :-)
  • Andrea scrive:
    L'immagine
    G E N I A L E:D
  • 3my78 scrive:
    In Italia
    E in Italia gli fanno cause contro e la censurano. E loro dicono che solo nei piccoli paesi a stampo fascista trovano le problematiche che hanno trovato qui...http://3my78.blogspot.com/
  • robin hood scrive:
    major al tappeto!!
    E' solo l'inizio...una ad una tutte le major cadranno come mele marce, e ne resterà solo una.. che fallirà miseramente insieme a tutto lo star system!Ed è a quel punto che finalmente...............................
    • jobb scrive:
      Re: major al tappeto!!
      Ed è a quel punto che finalmente...............................non vedremo piu' un film lol
      • robin hood scrive:
        Re: major al tappeto!!
        i film saranno autoprodotti su youtube dalle nuove generazioni, invece che dai vecchi registi senza idee e con le tasche piene di dollaroni guadagnati col sudore della nostra fronte e col sangue delle ferite del nostro lavoro!
        • Diogene scrive:
          Re: major al tappeto!!
          - Scritto da: robin hood
          guadagnati col sudore della nostra fronte e col
          sangue delle ferite del nostro
          lavoro!Che lavoro fai, il gladiatore?
          • robin hood scrive:
            Re: major al tappeto!!
            no, mi spacco la schiena 10 ore al giorno in fabbrica e scarico talmente tanti camion che le nocche delle mani mi si spaccano dalla fatica e sanguinano. Non vedo perché dovrei pagare le major col mio sangue.
          • Emoticon e video scrive:
            Re: major al tappeto!!
            - Scritto da: robin hood
            no, mi spacco la schiena 10 ore al giorno in
            fabbrica e scarico talmente tanti camion che le
            nocche delle mani mi si spaccano dalla fatica e
            sanguinano. Non vedo perché dovrei pagare le
            major col mio
            sangue.ma non dire cagate
          • 01234 scrive:
            Re: major al tappeto!!
            vabbeh era un po' troppo epico (il sangue, no il lavoro, per il quale massimo rispetto), magari però se moderassimo tutti un po' i toni secondo me sarebbe meglio :-)diciamolo pure, la cultura del consumo nella quale stiamo tutti (chi più chi meno) ci dice che dobbiamo consumare, svagarci con film e musica (sempre meno arte e più intrattenimento, appunto) perché il lavoro ormai aliena (ma pure l'intattenimento!!), poi però tengono i prezzi alti in modo tale che se uno c'ha uno sipendio medio (tra 1000 e 1500) tutto questo è un lusso....e uno si sente uno sfigato perché non può permetterselo, e perché resta escluso dalla fuizione...ma poi in soldoni...cd e dvd 20E, non pare un po' troppo, specie con questa crisi? Mi pare un po' troppo 'sto ricarico...
          • HAL9000 scrive:
            Re: major al tappeto!!
            A chi chiede le teste della aziende musicali e dei film dico solo che basta non comprare i cd o i dvd se vi sembrano troppo costosi.Scaricarseli senza pagare vuol dire rubare e metterlo in quel posto a chi acquista originale.Ciao
Chiudi i commenti