GTA, Lindsay Lohan senza freni?

L'attrice si riconosce in un personaggio della nuova versione del videogioco e rivendica il diritto all'immagine
L'attrice si riconosce in un personaggio della nuova versione del videogioco e rivendica il diritto all'immagine

L’attrice di scuola Disney Lindsay Lohan sembra aver invocato l’intervento della giustizia contro Rockstar, sviluppatore del videogioco Grand Theft Auto V , reo a suo avviso di aver impiegato la sua immagine senza permesso .


GTA V mostrerebbe già sulla copertina una donna con l’aspetto molto simile a Lindsay Lohan e la stessa bionda è protagonista di due missioni del gioco: in una il giocatore deve scattare una foto mentre questa fa sesso in un hotel molto simile allo Chateau Marmont di West Hollywood (dove Lohan ha effettivamente soggiornato); in un’altra il giocatore deve seminare i paparazzi mentre la voce isterica della divetta gli rimbomba nelle orecchie ricordandogli di essere “Lacey Jonas, la voce di una generazione!” e di quanto sia difficile la vita di una VIP.

La notizia deve ancora essere confermata, ma in caso di denuncia Lindsay Lohan invocherebbe in tribunale una forma particolare di diritto di proprietà intellettuale, quello correlato alla propria immagine.

Gli episodi della serie GTA hanno spesso suscitato polemiche legate ai contenuti, non solo per la natura controversa di certe sfaccettature del gioco: la ricchezza di materiale di terze parti che caratterizza il videogame ha coinvolto i produttori in controversie legate alla proprietà intellettuale di brani inclusi nella colonna sonora .

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti