Hacker, RFID e voli fantasma

Smanettoni olandesi crackano le schede degli abbonamenti dell'autobus, mentre in Canada c'è chi pensa a gettare (potenzialmente) nel panico il traffico aereo generando voli "fantasma" con segnali GPS compromessi

Roma – Gli smanettoni olandesi hanno una vera passione per i chip RFID contenuti nelle smart card degli abbonamenti ai mezzi pubblici, e l’ultimo “lavoro” di cracking in materia risulterebbe essere davvero alla portata di tutti: basta uno smartphone Android, dice il rapporto , e il gioco è fatto.

Alla base sembra esserci il solito difetto di sempre, vale a dire la serie di popolari RFID Mifare prodotti dalla olandese NXP Semiconductors: i chip sono da tempo sotto i riflettori per la loro naturale (in)sicurezza, e anche dietro l’ultimo caso di cracking ci sarebbe il loro zampino.

Nel caso specifico, il cellulare Android viene usato in concomitanza con due app gratuite: la prima serve a decifrare le informazioni (malamente) protette dei chip RFID, mentre l’altra è necessaria per riscrivere il nuovo codice – presunto risultato del pagamento di un abbonamento che non è mai stato contratto – sul processore. Non è chiara la necessità di adoperare uno smartphone capace di supportare le comunicazioni NFC, nondimeno il risultato netto è che gli hacker possono viaggiare sugli autobus olandesi con abbonamenti virtuali senza spendere un centesimo.

Un altro caso di hacking potenziale arriva dal Canada, e in questo caso più che di truffe a mezzo RFID si parla di potenziale caos nei cieli con le comunicazioni aeree completamente fuori controllo: Brad “Renderman” Haines, impiegato di supporto tecnico IT di giorno e hacker di notte, dice di poter modificare i segnali GPS – non cifrati e non autenticati – creando voli fantasma e scatenando il panico . L’idea non è esattamente originale , mentre le autorità competenti continuano a non essere interessate al possibile pericolo, denuncia Haines.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ninjaverde scrive:
    Tradutore?
    Non mi sembrano un granché i "traduttori" oggi disponibili sulla rete.Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono alquanto maccheroniche.Del resto, se non si applicano regole di intelligenza artificiale tali da tradurre il senso delle frasi, non si può pretendere la correttezza di ciò che viene tradotto, sebbene l'inglese sia una lingua semplice.
    • astro scrive:
      Re: Tradutore?
      - Scritto da: ninjaverde
      Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono
      alquanto
      maccheroniche.Bravo, sempre meglio una traduzione a spanne dal mandarino che impararlo ;)
      Del resto, se non si applicano regole di
      intelligenza artificiale tali da tradurre il
      senso delle frasi, non si può pretendere la
      correttezza di ciò che viene tradotto, sebbene
      l'inglese sia una lingua
      semplice.Quale parte di "40 lingue" non ti è chiara?Eppure l'articolo è in italiano :D
      • ninjaverde scrive:
        Re: Tradutore?
        :(- Scritto da: astro
        - Scritto da: ninjaverde

        Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono

        alquanto

        maccheroniche.

        Bravo, sempre meglio una traduzione a spanne dal
        mandarino che impararlo
        ;)


        Del resto, se non si applicano regole di

        intelligenza artificiale tali da tradurre il

        senso delle frasi, non si può pretendere la

        correttezza di ciò che viene tradotto, sebbene

        l'inglese sia una lingua

        semplice.

        Quale parte di "40 lingue" non ti è chiara?
        Eppure l'articolo è in italiano :DAnche io ho scritto in italiano, ma si vede che non ho scritto in italianese Microzozz :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 giugno 2013 11.19-----------------------------------------------------------
    • cicciobello scrive:
      Re: Tradutore?
      - Scritto da: ninjaverde
      Non mi sembrano un granché i "traduttori" oggi
      disponibili sulla
      rete.
      Certo, meglio di niente, ma le traduzioni sono
      alquanto
      maccheroniche.Ma no, traducono abbastanza bene:[yt]XXK0GYOKBus[/yt]
  • astro scrive:
    evviva
    altro materiale da spiare per l'nsa :D
Chiudi i commenti