Harmony, furto da 100 milioni di dollari

Harmony, furto da 100 milioni di dollari

I criminali hanno sottratto asset per un valore complessivo quantificato in circa 100 milioni di dollari: il furto ha colpito Harmony.
I criminali hanno sottratto asset per un valore complessivo quantificato in circa 100 milioni di dollari: il furto ha colpito Harmony.

Si registra purtroppo un ennesimo atto fraudolento che vede suo malgrado protagonista una realtà del mondo crypto. Ad essere colpita è questa volta Harmony, società californiana attiva sul fronte blockchain, che ha visto sottratti asset digitali per un valore complessivo pari a circa 100 milioni di dollari. Non sono ancora stati individuati i responsabili del furto.

Furto da 100 milioni sul bridge Horizon di Harmony

Preso di mira il bridge Horizon, strumento che permette di trasferire valore tra blockchain differenti. La conferma dell’azione criminale è giunta con un thread su Twitter. Già allertate le autorità, per dare il via tempestivamente al tentativo di recuperare quanto trafugato.

Il team di Harmony ha identificato un furto avvenuto questa mattina sul bridge Horizon, per approssimativamente 100 milioni di dollari. Abbiamo iniziato a collaborare con le autorità nazionali e con specialisti forensi per individuare il colpevole e recuperare i fondi rubati.

Un post successivo include l’indirizzo del presunto colpevole. Sono poi giunte le rassicurazioni in merito alla tenuta del bridge BTC e sull’integrità degli asset conservati attraverso l’infrastruttura decentralizzata.

Stando alla ricostruzione fornita da Elliptic, che monitora i dati relativi alle blockchain, la sottrazione ha interessato diverse criptovalute incluse ETH, USDT e USD Coin. La dinamica non è poi così dissimile rispetto a quella che, a fine marzo, ha portato a rubare l’equivalente di 615 milioni di dollari da Ronin. Nell’agosto scorso era invece toccato a Poly Network per altri 613 milioni di dollari.

Il team di Harmony ha infine promesso di fornire ulteriori aggiornamenti sulla vicenda, non appena disponibili. Di quanto accaduto sono stati messi al corrente anche gli exchange come Coinbase impiegati per la compravendita degli asset.

Abbiamo anche avvisato gli exchange e fermato l’attività del bridge Horizon per prevenire ulteriori transazioni fraudolente. Il team è al lavoro, mentre l’indagine continua. Terremo tutti aggiornati non appena, investigando, otterremo nuove informazioni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Reuters
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 giu 2022
Link copiato negli appunti