Hosting WordPress conveniente e veloce: ecco perché scegliere Tophost

Tophost è una soluzione conveniente e performante per ospitare un sito basato su WordPress, ideale anche per un'utenza business.
Tophost è una soluzione conveniente e performante per ospitare un sito basato su WordPress, ideale anche per un'utenza business.

Chi deve installare WordPress, prima o poi, si dovrà confrontare con una serie di domande che, ciclicamente, affollano forum, gruppi di discussione, social network e siti Web di informazione: che requisiti deve avere un hosting WordPress? Come posso installare facilmente WordPress? Qual è l’hosting che ha il miglior rapporto qualità-prezzo?

Non è facile rispondere a queste domande perché esistono sul mercato talmente tanti hosting da rendere complessa la scelta, anche per un utente esperto. Proveremo però ad indicare un servizio che ha caratteristiche tali da renderlo una delle migliori scelte per ospitare un sito WordPress: Tophost.

Da sempre Tophost ha avuto un approccio orientato alla convenienza, rendendolo la soluzione ideale per chi voglia acquistare un dominio o uno spazio web con pochi euro. Una politica che, a partire dal 2004, anno di nascita della società, ha fatto riscuotere sempre più consensi da parte del pubblico rendendolo uno degli hosting più apprezzati in Italia, con oltre 135.000 domini attivi (dato aggiornato al 2020).

Negli anni, però, oltre a prezzi davvero economici, Tophost ha migliorato sempre di più anche la qualità e le performance dei propri prodotti. Oggi chi sceglie le soluzioni di hosting targate Tophost sa di poter contare su un rapporto qualità-prezzo delle soluzioni di hosting che ha pochi rivali. E proprio per chi intende utilizzare WordPress, ma anche per chi ha già un proprio sito basato su questo blog engine ma non è soddisfatto del proprio hosting, Tophost ha ottimizzato la propria offerta puntando a soluzioni eccellenti dal punto di vista di costi e performance.

In particolare i due pacchetti Topweb Plus e Topweb Ultra sono pensati appositamente per essere soluzioni ideali per eseguire WordPress al meglio.

Topweb Plus, offerto al prezzo di 26,99€ l’anno (+IVA), può contare sulle seguenti caratteristiche:

  • Dominio gratis.
  • Disco 30 GB SAN +SSD.
  • 6 database MySQL (1GB).
  • Traffico illimitato.
  • Fino a: 800.000 visite/mese.
  • 50 account e-mail.
  • PHP 5.6, 7.2 e 7.3 + FastCGI.
  • Terzi livelli: illimitati.
  • Installazione WordPress automatizzata.
  • Ioncube Loader per PHP.
  • Https + Http2.0 con Nginx.
  • memory_limit fino 256Mb.

Queste invece sono le specifiche del piano Topweb Ultra, offerto a 44,99€ l’anno (+IVA):

  • Dominio gratis.
  • Disco 50 GB SAN +SSD.
  • Hosting prestazioni elevate.
  • 6 database MySQL (2 GB).
  • Traffico illimitato.
  • Fino a: 5.000.000 visite/mese.
  • 50 account e-mail.
  • Server Redis dedicato.
  • PHP-FPM 7.x pool dedicato.
  • PHP OPcache.
  • Terzi livelli: illimitati.
  • Installazione WordPress automatizzata.
  • Ioncube Loader per PHP.
  • Https + Http2.0 con Nginx.
  • memory_limit fino 512Mb.

Piani Hosting Tophost

Entrambi sono ottimi pacchetti e rappresentano due soluzioni ideali per qualsiasi installazione di WordPress, anche se possono essere usate con altre piattaforme. Tutti i principali CMS presenti sul mercato, infatti, possono essere installati ed eseguiti agevolmente su entrambi i profili: da Joomla a Magento, da Drupal a Prestashop.

Dopo aver visto una panoramica delle specifiche tecniche di entrambi i pacchetti, Topweb Plus e Ultra, vediamo quali sono, a nostro avviso, le peculiarità delle due soluzioni che ne fanno una scelta ideale per WordPress, soprattutto per un’utenza professionale:

    • Storage SSD: la velocità dei dischi dove sono ospitati i siti Web concorre in modo determinante all’aumento delle prestazioni di qualsiasi script venga eseguito. Velocità di lettura e scrittura su disco elevate sono determinanti per aumentare le performance del proprio sito web, anche il caricamento delle pagine viene velocizzato drasticamente ricorrendo a dischi a stato solido. Lo storage basato su SSD consente inoltre anche ai database MySQL di essere veloci e reattivi, anche quando aumentano le dimensioni dei DB.
    • Installazione con un clic di WordPress: nonostante l’installazione del CMS sia estremamente semplice molti utenti possono avere problemi, soprattutto se alle prime armi. Tophost utilizza uno script che consente di installare WordPress in pochi secondi. Un’operazione semplice, comoda e utile per risparmiare tempo nello scaricamento, configurazione e uplodad del CMS. È sufficiente collegarsi al pannello Cpanel del proprio hosting, con le credenziali ricevute da Tophost, cliccare sul menu Software e successivamente su “WordPress” per avviare l’installazione del CMS. In pochi minuti l’installazione verrà portata a termine senza necessità di alcun intervento da parte dell’utente. Si dovrà soltanto aver cura di salvare i parametri di autenticazione e il nome del database creato in automatico da Tophost.

Installazione automatica WordPress

    • Ottima documentazione tecnica: il team di sistemisti Tophost ha realizzato, negli anni, della documentazione specifica per chi utilizza WordPress. Vi sono ad esempio dei consigli pratici per chi debba velocizzare la propria istanza di WordPress con il suggerimento di plugin da installare. Non si tratta dei soliti plugin, che tutti consigliano, infatti i sistemisti di Tophost hanno testato personalmente le performance delle soluzioni proposte, suggerendo soluzioni come WP-Fastest-Cache, decisamente più semplice da configurare rispetto a W3Total Cache o a WP Super Cache. Esiste una vera e propria guida dettagliata, scritta da Tophost per la velocizzazione di WordPres.

Velocizzare WordPress su Tophost

    • Aggiornamento automatico di WordPress e dei plugin senza intoppi: capita spesso di installare WordPress su hosting non ideali per questo CMS e trovarsi a dover combattere con le funzionalità di aggiornamento automatico. Errori nei permessi delle cartelle o configurazioni troppo restrittive dell’hosting possono dare problemi quando si aggiorna il core di WordPress o i plugin che abbiamo scelto. Lo spazio web delle soluzioni Tophost al contrario ha di default le corrette impostazioni e i permessi idonei per far eseguire senza intoppi gli aggiornamenti di WordPress.

Aggiornamento WordPress

  • Abilitazione del supporto HTTPS: il supporto a SSL è fondamentale, non soltanto per siti di e-commerce. La sicurezza nelle connessioni a qualsiasi sito web è un parametro che Google tiene in grossa considerazione. Per questo Tophost consente di abilitare facilmente il supporto a HTTPS direttamente dal pannello di controllo CPanel. È importante attivare SSL prima dell’installazione di WordPress affinché tutte le URL del proprio sito siano protette. Solo nel caso venga abilitato HTTPS successivamente all’installazione di WordPress sarà necessario utilizzare il plugin Really Simple SSL.

Difficilmente si trovano tutte queste funzionalità in hosting della stessa fascia di prezzo di Tophost, per poter beneficiare di queste feature è necessario optare per soluzioni ben più care e che, per giunta, non sempre garantiscono le performance necessarie ad eseguire al meglio WordPress. Oltretutto con Tophost si ha anche un vantaggio in più: la certezza di un’azienda e di un’infrastruttura interamente basata in Italia, un plus non da poco sia per la velocità dei server, sia per avere la giusta tranquillità di un’assistenza tecnica con cui poter dialogare facilmente.

In collaborazione con Tophost
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti