HP annuncia l'acquisizione di HyperX, per il gaming

HyperX è l'acquisizione di HP per il gaming

L'affare è stato confermato in via ufficiale: HP punta al settore gaming e allunga le mani su HyperX, fino ad oggi sotto il controllo di Kingston.
L'affare è stato confermato in via ufficiale: HP punta al settore gaming e allunga le mani su HyperX, fino ad oggi sotto il controllo di Kingston.

Da segnalare un'ennesima acquisizione legata al sempre più vivace ambito gaming (dopo quelle di Visuals by Impulse da parte di Corsair e di Codemasters da parte di Electronic Arts): è quella che ha portato HP a far propria HyperX, società fino ad oggi controllata da Kingston e specializzata nella commercializzazione di dispositivi come cuffie, microfoni, tastiere, mouse e così via.

HP annuncia l'acquisizione di HyperX

L'entità dell'investimento economico messo sul piatto per portare a termine con successo la trattativa è pari a 425 milioni di dollari. L'accordo siglato tra le parti prevede che i business legati a memorie e soluzioni di storage rimangano nelle mani di Kingston. L'operazione andrà formalmente a concludersi entro il secondo trimestre dell'anno. Queste le parole di Enrique Lores, Presidente e CEO di HP.

HyperX è un leader per quanto riguarda le periferiche la cui tecnologie è ritenuta affidabile dai giocatori di tutto il mondo. Siamo entusiasti di dare il benvenuto al suo fantastico team nella famiglia HP.

L'ultima acquisizione di HP nel territorio gaming risale al lontano 2006 quando riuscì a far sua Voodoo, brand specializzato nella commercializzazione di computer destinati al gioco poi confluito nel 2013 all'interno del marchio Omen.

Fonte: HP
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti