HP, una class action per la verità

Un azionista sostiene che l'azienda l'abbia ingannato sulle scelte di mercato e sulle prospettive di vendita di Touchpad
Un azionista sostiene che l'azienda l'abbia ingannato sulle scelte di mercato e sulle prospettive di vendita di Touchpad

Hewlett-Packard è stata denunciata da un azionista che la accusa di aver ingannato gli investitori nel comunicare le decisioni strategiche che hanno successivamente portato ad una perdita di valore delle azioni dell’azienda .

L’investitore Richard Gammel chiede per la sua azione lo status di class action: sostiene che HP abbia nascosto informazioni negative circa le performance di webOS , situazioni che hanno poi portato all’annuncio (a quel punto inaspettato) del suo abbandono.

Invece di paventare i possibili rischi, al contrario, il CEO Leo Apotheker e il CFO Cathie Lasjak avrebbero rassicurato gli investitori circa le prospettive del tablet Touchpad. Tanto che l’annuncio del suo abbandono sembra essere stato appreso con stupore anche all’interno di HP e da alcuni dei manager ai vertici.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti