Huawei Cloud: il prezzo fa la differenza

Huawei Cloud: il prezzo fa la differenza

Numeri alla mano, appare evidente come Huawei Cloud sia di gran lunga il servizio più conveniente per chi voglia uno spazio cloud personale di archiviazione.
Numeri alla mano, appare evidente come Huawei Cloud sia di gran lunga il servizio più conveniente per chi voglia uno spazio cloud personale di archiviazione.

Tutti gli utenti che utilizzano dispositivi Huawei hanno a disposizione una ghiotta opportunità: possono accedere al più conveniente in assoluto tra gli spazi cloud di archiviazione. Il concetto di “conveniente” va debitamente esplicitato perché sul piatto non c’è alcun compromesso al ribasso: si tratta di convenienza bella e buona, un grande risparmio applicabile ad un asset ormai fondamentale quanto una cartella online sulla quale depositare tutto il valore dei propri contenuti.

Huawei Cloud va dunque letto su questa duplice direttrice: da una parte un servizio in grado di offrire tutto ciò di cui un utente possa avere bisogno per uno spazio di archiviazione sul cloud; dall’altra tariffe che vincono a mani basse il confronto con i principali player concorrenti. Partiamo dunque con l’analizzare le caratteristiche di Huawei Cloud, per poi scendere ad un confronto tra tariffe sul quale le conclusioni saranno facili da trarre.

Huawei Cloud: le caratteristiche

Huawei Cloud è un servizio accessibile da qualunque dispositivo mobile Huawei per poter godere dei propri contenuti tanto in mobilità, quanto su laptop o postazioni desktop. Uno spazio sul quale depositare i propri contenuti, insomma, e potervi quindi accedere da ovunque ed in qualsiasi momento. Il filo conduttore sul quale si regge il servizio è Huawei ID, ossia l’identificativo che consente l’accesso al proprio spazio per depositarvi o per trarne i contenuti desiderati.

Installazione e configurazione

Per sfruttare al meglio Huawei Cloud in mobilità, il primo passo essenziale da compiere è configurare il servizio all’atto di configurazione del proprio smartphone. I dispositivi Huawei consentono di espletare la pratica in pochi step: l’inserimento di nome e password del proprio Huawei ID (o registrazione di un nuovo account), verifica dell’identità tramite SMS, quindi la gestione dei contenuti che si intendono tenere sincronizzati tra dispositivi attraverso la piattaforma cloud.

Huawei Cloud su Huawei Nova 9 SE

Huawei Cloud su Huawei Nova 9 SE

Su piattaforma Windows, invece, per accedervi è sufficiente scaricare ed installare l’apposito software che integra il cloud di Huawei con il sistema operativo di Redmond. Una volta adottata l’applicazione, infatti, viene richiesto se si voglia utilizzare immediatamente lo spazio cloud per mettere al sicuro parte dei propri file e, al tempo stesso, liberare spazio sul proprio dispositivo fisico.

Huawei Cloud su Huawei MateBook X Pro

Huawei Cloud su Huawei MateBook X Pro

In alternativa, per la sola consultazione o per un caricamento manuale, è possibile accedere direttamente da browser inserendo dapprima le proprie credenziali e quindi seguendo la procedura di doppia verifica per validare l’identificazione e autorizzare l’accesso.

Tutto il cloud che c’è

La ricchezza del proprio spazio cloud dipende dal numero di app che si intende abilitare. A ognuno le proprie scelte, dunque:

Opzioni Huawei Cloud

Ogni opzione consente di sincronizzare tra tutti i device una particolare tipologia di contenuti:

  • Galleria
    Tutte le immagini scattate, subito in backup per conservare i migliori ricordi senza il rischio di perdere alcunché a seguito di smarrimento, furto o rottura del proprio smartphone
  • Contatti
    Per avere sempre a portata di mano la propria rubrica, a prescindere da quale sia il dispositivo utilizzato
  • Calendario
    Un calendario univoco da arricchire e consultare tanto da smartphone quanto da laptop, tanto da pc quanto da tablet, per poter avere sempre i propri appuntamenti sott’occhio
  • Blocco note
    Tutti gli appunti sempre a disposizione
  • Browser
    Preferiti e cronologia, per una esperienza di navigazione in totale continuità mentre ci si sposta tra un device e un altro, un ufficio e un altro, un cliente e un altro
  • Maps
    I luoghi preferiti, i luoghi cercati, i luoghi visitati: tutto su mappe sincronizzate che non insistono su un solo device, ma che seguono l’utente durante il proprio peregrinare tra un dispositivo e un altro, tra la casa e la scuola, tra l’ufficio e la sede del cliente, ovunque ci si trovi e si abbia a disposizione una connessione

Ci si aggiungano il registro chiamate, i messaggi, le registrazioni audio, i file musicali: ecco che tramite Huawei Cloud diventa possibile immaginare un ecosistema di informazioni che segue l’utente in ogni sua attività e in ogni suo spostamento, virtualizzando i “luoghi” dello storage e attribuendo al dispositivo in uso la mera competenza sulla forza computazionale.

Huawei Cloud, tutte le opzioni

Lo smartphone “ragiona”, il cloud “memorizza”, la memoria locale tiene lo stretto necessario per le utilità quotidiane. Non è questo un dato di poco conto se si pensa che al crescere della memoria del device aumenta notevolmente il prezzo dello stesso, senza avere al tempo stesso la bontà di una sincronizzazione multidevice a basso costo.

Huawei Cloud: prezzi e convenienza

Qualunque utente Huawei Cloud parte da una base gratuita di 5GB sulla quale poter sperimentare le funzioni del servizio, archiviare le proprie prime immagini e iniziare a costruire il proprio spazio di archiviazione. Le esigenze si faranno però presto crescenti, perché la bontà e la semplicità del servizio sono il miglior biglietto da visita per ciò che il cloud può fare per la bontà della propria dimensione digitale. Presto emerge pertanto la necessità di scegliere uno spazio più capiente e la disamina delle offerte non potrà che mettere in evidenza un aspetto lapalissiano: Huawei Cloud è il servizio più conveniente in termini assoluti.

Tre, infatti, i pacchetti disponibili:

  • Argento (50GB)
  • Oro (200GB)
  • Diamante (2048GB)

Per ognuno sono disponibili prezzi sia a cadenza mensile che a cadenza annuale, con quest’ultima opzione che evidenzia margini ulteriori di convenienza. Al crescere del profilo, inoltre, Huawei introduce funzionalità ulteriori che rendono l’abbonamento non soltanto più capiente, ma anche ancora più utile e intelligente.

Huawei Cloud: prezzi e caratteristiche

Abbiamo fatto un rapido calcolo per confrontare le cifre rispetto ai maggiori concorrenti, mettendo a confronto uno spazio da 200GB per poter ottenere il raffronto più diretto e coerente possibile laddove lo spazio è commisurato a esigenze comuni di quanti spostano sul cloud i propri archivi di immagini e documenti. Il confronto è semplicemente impari: se in questa dimensione il costo unitario di 1GB ogni mese è pari a 0,011€ su Huawei Cloud, la concorrenza passa da 0,015€ a 0.016€. In termini percentuali, mese dopo mese, sono molti euro messi in cassaforte: nella dimensione di 1GB lo scostamento al ribasso è pari al 27%, mentre salendo a 2TB si arriva ad una convenienza pari addirittura al 31%.

Il discorso non si discosta molto anche nella dimensione dei 2 TB, dove Huawei Cloud ha un costo unitario mensile per ogni GB depositato pari a 0,0034€ mentre la concorrenza parte da 0,0049€.

Qualunque utente intenda avvalersi di un semplice servizio di archiviazione, insomma, può trovare in Huawei Cloud una spalla affidabile e di grande convenienza, anche e soprattutto alla luce dei prezzi disponibili nelle offerte attuali: basterà fare un confronto analitico semplice, calcolatrice alla mano, per verificare quanto conveniente possa essere tale opzione.

Altri servizi

A tutto ciò si aggiungono inoltre tre servizi aggiuntivi di inevitabile utilità:

  • Trova dispositivo
    Consente di identificare sul territorio il proprio dispositivo mobile con installato Huawei Cloud e con la geolocalizzazione attiva: non si perderà più alcun device e anche in seguito a furto potrà essere possibile seguire le tracce del proprio smartphone semplicemente aprendo Huawei Cloud per seguirne gli spostamenti
  • Time Machine
    “Recupera i contatti cancellati accidentalmente dal tuo dispositivo negli ultimi 30 giorni. Se hai sincronizzato accidentalmente i contatti da un altro account, puoi annullare anche questa operazione.
  • Altri backup
    Mentre il profilo gratuito limita i backup ad una cadenza settimanale, i profili premium accelerano questa frequenza fino ad 1 volta al giorno per il profilo Diamante: così facendo si avrà sempre la fotografia ultima dello status del proprio smartphone e dei propri contenuti, recuperabili e ripristinabili al cospetto di qualsiasi problema, emergenza o disaster recovery.

Sullo spazio Huawei Drive è possibile dislocare qualunque file si intenda archiviare, costruendo così una “nuvola” di informazioni a basso costo di gestione da cui poter accedere in qualsiasi momento. Il risparmio, oltre che in termini di confronto con la concorrenza, è evidente: nessuna chiavetta nella borsa, nessun hard disk con dati a rischio lungo tutto il percorso, nessun supporto fisico da dover acquistare, ma soltanto la comodità di uno spazio proprio e sempre accessibile per poter recuperare, in qualsiasi momento, ciò che serve esattamente dove serve.

Attiva Google Drive

Quel che cerchi, al prezzo che vuoi

Spesso e volentieri i servizi cloud includono strumenti di produttività che in realtà l’utente non desidera poiché vuole avere la piena libertà di scegliere come e dove produrre i propri file. Huawei, forte di questa percezione, ha costruito un servizio su misura, in grado di offrire esattamente quel che si vuole da un servizio cloud: backup, localizzazione, archivio e prezzi accessibili.

Su quest’ultimo punto, in particolare, Huawei Cloud scava un solco importante rispetto alla concorrenza, posizionandosi così in modo ideale per fornire a basso costo tutto lo spazio di archiviazione di cui si possa necessitare sui propri dispositivi desktop o mobile. Se il cloud è una opzione ormai irrinunciabile per chiunque intenda vivere una dimensione digitale piena ed in massima efficienza, il prezzo è invece un aspetto sul quale si possono fare scelte oculate che fanno la differenza. Tutto quel che cerchi, infatti, può essere disponibile esattamente al prezzo che vorresti: Huawei, con i suoi smartphone ed i suoi laptop, è posizionata esattamente su questo bivio ad indicare la strada giusta.

In collaborazione con Huawei
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 dic 2022
Link copiato negli appunti