HyperTerminal patchato contro l'overrun

Uscito un fix per il client di connessione di default di Windows. Un bug lo metteva a rischio di ovverrun in grado di compromettere la sicurezza del computer dell'utente


Redmond (USA) – Microsoft ha annunciato la disponibilità di una patch per HyperTerminal, il client di connessione che si installa di default insieme a Windows.

La patch rilasciata riguarda le versioni del client che si trovano in Windows 98 prima e seconda edizione, WindowsMe e Windows 2000. Come già un precedente bug scoperto in HyperTerminal nel 2000, anche il problema oggetto di questa patch può consentire ad un aggressore, in determinate condizioni, di far partire applicazioni abusive sul computer di un utente-vittima e, di conseguenza, di creare danni di non poco conto.

In particolare, se un utente aprisse una email HTML contenente una URL Telnet configurata in un certo modo, e HyperTerminal fosse il client Telnet di default, allora potrebbe verificarsi l’attacco di buffer overrun con le conseguenze già descritte. Inoltre una porzione del codice che elabora i file di sessione, cioè i dati che HyperTerminal utilizza per gestire le connessioni dell’utente, potrebbe consentire l’apertura di file manipolati capaci di dare vita ad un buffer ovverrun.

Il fix ripara entrambi questi problemi. Microsoft peraltro sottolinea che la produzione di HyperTerminal è sviluppata non da Microsoft ma dal suo partner Hilgraeve .

Altre info e riferimenti sono disponibili qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Il progresso
    I signori della RAMBUS, cosi' come quelli di altre aziende piuttosto famose, vogliono farci credere che il progresso sia solo nella loro ricerca e che quindi questa va fatta pagare a tutti. La cosa clamorosa non e' tanto nell'esistenza dei brevetti (che giustamente premia la genialita' di chi inventa tecnologie nuove e innovative, ma nella voglia brevettare cio' che nuovo non e' e di calpestare spesso i diritti piu' elementari come quello alla salute. Io vorrei un mondo nel quale il genio viene riconosciuto e premiato, ma ancor di piu' voglio un mondo dove i farmaci siano disponibili per tutti e cosi' anche l'accesso alle tecnologie.Ci sono delle battaglie che sono state vinte (vedi SudAfrica e AIDS), speriamo di poterne vincere ancora molte nel nome della conoscenza e della salute, ma soprattutto nella liberta' di creare cose nuovo senza dover essere citati in tribunale da aziende che sostengono di aver fatto qualcosa di molto simile e poi molto simile non era!Da annotare la frase di un articolo in questa rivistae' meglio essere piccoli in un mercato grande piuttosto che grandi in un mercato piccolo. P.S. Cara RAMBUS per me puoi fallire senza problemi e non comprero' le tue RAM.
  • Anonimo scrive:
    EVVAI!!!!
    Rambus devi mori'..............Forza Infineon/Micron
    • Anonimo scrive:
      Re: EVVAI!!!!
      vabbe'...non e' che siano tanto diverse fra loro...e' come fare il tifo per Sun o per IBM...non e' che abbiano la faccia molto diversa da, per dirne una, Microsoft...solo che sono arrivate seconde...e' vero che fra davide e golia scelgo sempre davide...ma questi a davidino non gli somigliano neanche lontanamente!Ciao- Scritto da: -
      Rambus devi mori'..............

      Forza Infineon/Micron
  • Anonimo scrive:
    Rompetegli le ossa in tribunale
    Spero proprio che questi signori la facciano finita di brevettare cose e poi chiedere le royality su ogni cosa possa assomigliare al loro giocattolino. Stanno uccidendo il commercio dell'elettronica brevettando idee vecchie. Un giorno brevettero' la bicicletta e pretendero' il pagamento del brevetto. Poi un'altro giorno brevettero' la molecola d'Acqua e per bere mi dovrete pagare. Non stiamo andando molto lontano visto che c'e' chi vuole brevettare gli algoritmi e visto che c'e' chi ha fatto causa al Sudafrica per la politica che perseguiva verso i farmaci salva vita (leggi AIDS). La gente sta incominciando a capire, le cose non saranno piu' facili come aziende tipo RAMBUS credono... Anzi sara' sempre piu' difficile... Glielo auguro proprio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rompetegli le ossa in tribunale
      - Scritto da: Rude
      Spero proprio che questi signori la facciano
      finita di brevettare cose e poi chiedere le
      royality su ogni cosa possa assomigliare al
      loro giocattolino. Stanno uccidendo il
      commercio dell'elettronica brevettando idee
      vecchie. Un giorno brevettero' la bicicletta
      e pretendero' il pagamento del brevetto. Poi
      un'altro giorno brevettero' la molecola
      d'Acqua e per bere mi dovrete pagare.
      Non stiamo andando molto lontano visto che
      c'e' chi vuole brevettare gli algoritmi e
      visto che c'e' chi ha fatto causa al
      Sudafrica per la politica che perseguiva
      verso i farmaci salva vita (leggi AIDS). La
      gente sta incominciando a capire, le cose
      non saranno piu' facili come aziende tipo
      RAMBUS credono... Anzi sara' sempre piu'
      difficile...
      Glielo auguro proprio.DIPENDE DA NOI IL NON FARCI PRENDERE PIU' PER IL CULO DALLE MULTINAZIONALI E/O DA CERTE AZIENDE IN GENERE.DIPENDE DAI LEGISLATORI CHE MANDIAMO AL PARLAMENTO, CHE DEVE ESSERE GENTE SERIA E INTENZIONATA AD AMMINISTRARE LA COSA PUBBLICA PER IL BENE GENERALE DEI CITTADINI, E NON PER IL BENE DI LOBBY INDUSTRIALI.HANNO ROTTO LE PALLE.
      • Anonimo scrive:
        Re: Rompetegli le ossa in tribunale


        DIPENDE DA NOI IL NON FARCI PRENDERE PIU'
        PER IL CULO DALLE MULTINAZIONALI E/O DA
        CERTE AZIENDE IN GENERE.
        DIPENDE DAI LEGISLATORI CHE MANDIAMO AL
        PARLAMENTO, CHE DEVE ESSERE GENTE SERIA E
        INTENZIONATA AD AMMINISTRARE LA COSA
        PUBBLICA PER IL BENE GENERALE DEI CITTADINI,
        E NON PER IL BENE DI LOBBY INDUSTRIALI.
        HANNO ROTTO LE PALLE.
        ... chissa' poi perche' la gente manda al potere Bush negli USA e Berlusconi in Italia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Rompetegli le ossa in tribunale
          - Scritto da: ciao




          DIPENDE DA NOI IL NON FARCI PRENDERE PIU'

          PER IL CULO DALLE MULTINAZIONALI E/O DA

          CERTE AZIENDE IN GENERE.

          DIPENDE DAI LEGISLATORI CHE MANDIAMO AL

          PARLAMENTO, CHE DEVE ESSERE GENTE SERIA E

          INTENZIONATA AD AMMINISTRARE LA COSA

          PUBBLICA PER IL BENE GENERALE DEI
          CITTADINI,

          E NON PER IL BENE DI LOBBY INDUSTRIALI.

          HANNO ROTTO LE PALLE.



          ... chissa' poi perche' la gente manda al
          potere
          Bush negli USA e Berlusconi in Italia.SEMPLICISSIMO, LA SPIEGAZIONE E' PSICOLOGICA.SONO TALMENTE UTONTI CHE SI RISPECCHIANO IN LORO.LI VEDONO RICCHISSIMI, SEMPRE IN FORMA E SORRIDENTI, CHE METTONO IN SECONDO PIANO, SE NON SEPPELLISCONO O NON VEDONO ALTRE COSE DI QUESTI PERSONAGGI.QUINDI, PER EMULAZIONE, PER IMITAZIONE, PER SUDDITANZA, PER ALTRO, SONO DISPOSTI A METTERSI FETTE DI SALAME SUGLI OCCHI E ACCLAMARLI.SALVO POI PRENDERLO NEL DIDIETRO, SISTEMATICAMENTE.LE MASSE DEGLI UMANOIDI, SONO ESSERI PENOSI E MISERABILI.
    • Anonimo scrive:
      Re: Rompetegli le ossa in tribunale
      gli algoritmi in USA sono gia' berevettabiliCiao- Scritto da: Rude
      Spero proprio che questi signori la facciano
      finita di brevettare cose e poi chiedere le
      royality su ogni cosa possa assomigliare al
      loro giocattolino. Stanno uccidendo il
      commercio dell'elettronica brevettando idee
      vecchie. Un giorno brevettero' la bicicletta
      e pretendero' il pagamento del brevetto. Poi
      un'altro giorno brevettero' la molecola
      d'Acqua e per bere mi dovrete pagare.
      Non stiamo andando molto lontano visto che
      c'e' chi vuole brevettare gli algoritmi e
      visto che c'e' chi ha fatto causa al
      Sudafrica per la politica che perseguiva
      verso i farmaci salva vita (leggi AIDS). La
      gente sta incominciando a capire, le cose
      non saranno piu' facili come aziende tipo
      RAMBUS credono... Anzi sara' sempre piu'
      difficile...
      Glielo auguro proprio.
  • Anonimo scrive:
    .....AVETE ROTTO LE PALLE......
    CON STE STRONZATE DI FINTI E FASULLI BREVETTI.SIETE OSCURANTI E DRAGATORI DI SACCOCCE.E BASTA!!!BREVETTATEVI I VOSTRI CERVELLI, SE QUALCUNO VE LI COPIA ALMENO LO OSCURATE E NON SE NE ACCORGERA' NESSUNO.bye from Alien
Chiudi i commenti