I call center che ti cambiano operatore

Ne parla un lettore che racconta come con una telefonata all'anziana madre un call center abbia catturato il loro numero di telefono, impostandolo su un nuovo operatore. Succede sempre più spesso: le nuove regole non bastano

Roma – Cara redazione di Punto Informatico, volevo informarvi al riguardo degli operatori fake quello che è successo a mia mamma, che ha 77 anni: penso che quando chiamano a casa questi call center sappiano già l’età dell’intestatario della linea telefonica e cerchino di approfittarne.

Mia madre è stata contattata il 2 marzo da un operatore qualificatosi come Telecom il quale gli diceva che in quanto vecchia abbonata aveva diritto ad una riduzione sul canone d’abbonamento e dicendogli che per poter abbassare il canone doveva registrare la comunicazione. Alla sera, al mio arrivo a casa, ho mangiato subito la foglia ed ho pensato non sbagliandomi ad una truffa di un qualche call center.

Ho subito chiamato il 187 spiegando l’accaduto, l’operatore Telecom mi ha dato un numero verde da chiamare nei giorni seguenti per controllare quale fosse il mio operatore. Giovedì 8 marzo ecco che scopro che l’operatore è cambiato. Al che richiamo il 187, che mi dà un numero a cui inviare un fax con la richiesta di tornare a fare traffico con Telecom nel più breve tempo possibile. Fatto il giorno stesso, ma ieri sera ho chiamato il 187 e la richiesta fatta col fax non risultava ancora a terminale.

In tutto questo, venerdì arriva nel pomeriggio una telefonata di un call center, non so per chi lavorassero, e quando mia mamma ha risposto “le passo mio figlio” e mi ha passato il ricevitore, l’operatore aveva già riagganciato. Questa secondo me è la dimostrazione lampante che vogliono parlare solo con persone anziane per poterle aggirare con facilità.

Un comportamento che fa veramente schifo, non accetterei mai di fare un contratto con una compagnia che permette certe cose. È inutile che vadano poi a “Mi Manda Rai3” a dire che sono comportamenti di cui loro non sanno nulla e che sono arbitrariamente fatti dai call center da cui si servono.

Un saluto,
Mauro B.

Caro Mauro,
quanto descrivi viene segnalato sempre più spesso. Succede a tanti, e spesso accade perché gli operatori telefonici non eseguono controlli sufficientemente tempestivi sui call center di cui si servono, i cui profitti vengono perlopiù collegati al numero di contratti stipulati , senza troppo sottilizzare sul “come” tutto questo avvenga.

Lo scorso novembre sono state introdotte nuove regole dell’Autorità TLC che prevedono, oltre alla registrazione della telefonata da parte dell’operatore quale “garanzia” del consenso informato espresso dall’utente. Queste regole sono in vigore dalla fine di gennaio ma, come evidenziato dal tuo caso e da un numero crescente di casi analoghi, non risolvono il problema e vengono facilmente aggirate.

Punto Informatico da anni si occupa del “disastro call center”, una vera e propria emergenza nazionale di cui si sono occupate e continuano a occuparsi anche le associazioni dei consumatori ma dalla quale non si esce. Né io credo si uscirà senza un intervento diretto sui rapporti economici e commerciali che legano le società cattura-abbonati e gli operatori telefonici che affidano loro le proprie commesse .

L’invito a tutti è quello di continuare a segnalare questi casi: solo dando visibilità a quanto accade oggi, e da anni, si potrà rendere palese anche a chi si trova nella stanza dei bottoni la gravità di questi eventi e la lesione continuata dei diritti dei cittadini causata dall’attuale “sistema” dei call center telefonici.
A presto,
Adele Chiodi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Dov'è scritto messaggio promozionale?
    Non capisco come possa PI fare un articolo su una cosa che altro non è che una promozione, inserire numeri di telefono ed email per aderire, il tutto senza indicare che è un messaggio promozionale... cosa che mi pare sia obbligatoria per le televendite, non so per le retevendite... mah...cmq mi aspetto che M$ offra Vista in omaggio a chi fa revisionare la caldaia o a chi cambia i filtri dell'aria condizionata a questo punto...
  • Anonimo scrive:
    Ma non rompete i coglioni
    Ma non rompete i coglioni con Svista, l'OS per i dementi!!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non rompete i coglioni
      - Scritto da:
      Ma non rompete i coglioni con Svista, l'OS per i
      dementi!!!!
      :@Fatti una sveltina su una rivista Linuz che è meglio
  • Angelone scrive:
    Ma che bell'investimento UTILE
    Ma fatevi furbi.
  • Anonimo scrive:
    Articolo trolloso
    L'articolo vero sarebbe il seguente:3M entra nelle scuole italiane dai computer.e i nerds abboccano
  • Anonimo scrive:
    Branco di lameroni
    A parte quelle 4 notizie di PI su scuole open source convertite da proselitismi stallmaniani, il 99% delle restanti passerrà a Vista gradualmente ed MS non ha assolutamente bisogno di fare accordi con produttori di vetri e simili per distribuire i suoi prodotti alle scuole.Semmai è proprio il contrario, è la 3M che cavalca l'onda di Vista per non perdere competitività in un mercato sempre più pregno di cinesi e indiani.E ora tornate pure a giocare con il pc o a compilare il linoose... poppanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Branco di lameroni
      E tu torna a farti i solitari davanti alla foto di Bill... non capisco proprio sta crociata M$/Linux... :
  • Anonimo scrive:
    Come lo spaccio di droga...
    ... per creare dipendenza meglio cominciare da piccoli.Chissà perchè a parte M$, non esistono altre aziende che regalano, chessò, libri, arredamenti, cancelleria.Forse perchè la copia del SW ed il numero di attivazione non costa nulla?Ma allora perchè non usare software libero? Tanto è gratuito lo stesso ma per lo meno non crea dipendenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come lo spaccio di droga...
      - Scritto da:
      ... per creare dipendenza meglio cominciare da
      piccoli.

      Chissà perchè a parte M$, non esistono altre
      aziende che regalano, chessò, libri,
      arredamenti, cancelleria.Tu credi ? Chiedi a un insegnante se non ha accesso ai libri di testo omaggiati alla scuola, oppure sei mai stato a casa di un venditore ikea ?
      Forse perchè la copia del SW ed il numero di
      attivazione non costa nulla?
      Ma allora perchè non usare software libero? Tanto
      è gratuito lo stesso ma per lo meno non crea
      dipendenza.
  • Anonimo scrive:
    Per la scuola pubblica niente paura!!!!
    La scuola pubblica non adotterà mai il sistema anti sfondamento vetri di 3M; che è sicuramente troppo caro rispetto a... NIENTE!!!!Per cui le licenze educational di Vista saranno a uso esclusivo delle ricche scuole private (leggi dei preti), dove i soldi non mancano e dove le licenze di Vista sarebbero, prima o dopo arrivate comunque!
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la scuola pubblica niente paura!
      - Scritto da:
      La scuola pubblica non adotterà mai il sistema
      anti sfondamento vetri di 3M; che è sicuramente
      troppo caro rispetto a...
      NIENTE!!!!

      Per cui le licenze educational di Vista saranno a
      uso esclusivo delle ricche scuole private (leggi
      dei preti), dove i soldi non mancano e dove le
      licenze di Vista sarebbero, prima o dopo arrivate
      comunque!sti pretazzi vogliono proprio farsi mungere, bravi
  • pikappa scrive:
    Altro giro altro regalo
    Sarà anche una grande evoluzione vista, ma è la prima volta che vedo Microsoft tanto impegnata a regalare i propri software.In università da me, oltre all'accademic alliance, che vabbè, viene pagata dalla facoltà, ho visto regalare copie di vista ultimate in occasione della immagination cup o qualcosa di simile, adesso l'omaggio con i salvavetri 3M.Insomma, a me da l'idea che microsoft stia disperatamente tentando di diffondere vista a qualunque costo, segno che le cose non sono andate come si aspettavano
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro giro altro regalo
      ricordo poi che per vendere l'Xbocs lo misero praticamente a costo di realizzo... cmq se le scuole, notoriamente dotate di pc antidiluviani, hanno i soldi per cambiare i pc, prenderanno vista... altrimenti ciccia... e di soldi nelle scuole mi sa che non ne girano molti...
  • Anonimo scrive:
    come le calcolatrici del Dixan!
    come le calcolatrici del Dixan!(rotfl)favoloso, MS sta scricciolando sul serio, allora! :)bene, invitatemi al party del suo fallimento... 8) (spero di non avere 70 anni, per allora però)
  • Anonimo scrive:
    Puro marketing
    Sono serramentista.Da anni è obbligatorio realizzare serramenti con vetro stratificato antisfondamento per tutti gli edifici ad uso pubblico.La ditta 3M è detta di seconda classe, giacchè nei vetri, come per le automobili o i Pc, ci sono le azienda fornitrici di serie A, B e C.... In 10 anni non ho mai sentito un architetto o un ingeniere proporre un vetro della 3M. Ci sarà un motivo?Ah... I vetri basso emissivo sono obbligatori dal gennaio 2006, non è che con l'omaggio di Vista diventino un lusso...
    • Anonimo scrive:
      Re: Puro marketing
      - Scritto da:
      Sono serramentista.

      Da anni è obbligatorio realizzare serramenti con
      vetro stratificato antisfondamento per tutti gli
      edifici ad uso
      pubblico.
      Ah... I vetri basso emissivo sono obbligatori dal
      gennaio 2006, non è che con l'omaggio di Vista
      diventino un
      lusso...Quindi, se una scuola deve ancora mettersi in regola, puo' essere davvero tentata da questa offerta "bundle": invece di sostituire i vetri li "adegua" con il film e in piu' si ritrova con delle licenze MSWVista "gratuite".La mossa non e' banale.k1
  • Anonimo scrive:
    PC antiquati...
    Tranquilli ragazzi... mia madre è insegnante e posso garantire che sui pc in dotazione alle scuole spesso è già grassa se gira windows 98...Figuriamoci quel mangia ram di vista che riesce a rallentare anche un pc nuovo fiammante!
    • Anonimo scrive:
      Re: PC antiquati...
      Forse xché te ne stai in terronia! Qui da noi al nord abbiamo WinME!!!!! :'(:'(
      • Anonimo scrive:
        Re: PC antiquati...
        veneto: ricordo chiaramente solo un anno fa, in aula professori pc con athlon xp e win xp, agli studenti degli ultimi 3 anni p3 con win 98, per il bienni ancora dei 486 con 32 mega di ram, dos 6.22 e win 3.11 :|
  • Anonimo scrive:
    Spacciatori
    Come gli spaccini che trovi davanti alle scuole, M$ non sa più dove nascondersi per spacciare le sue schifezze.Il presidente del Brasile Lula glielo ha detto pubblicamente a Bill Gate$, tu sei come gli spacciatori, che regali le prime dosi delle tue schifezze e i ragazzi da grandi non conosceranno altro.
    • bdm scrive:
      Re: Spacciatori
      - Scritto da:

      Come gli spaccini che trovi davanti alle scuole,
      M$ non sa più dove nascondersi per spacciare le
      sue
      schifezze.

      Il presidente del Brasile Lula glielo ha detto
      pubblicamente a Bill Gate$, tu sei come gli
      spacciatori, che regali le prime dosi delle tue
      schifezze e i ragazzi da grandi non conosceranno
      altro.
      Ottimo, ma non scordiamo come , la disprezzatissima pirateria , ha fatto il gioco del più forte. se non ci fosse stata pirateria dei software nessuno avrebbe approffondito questo argomento.Comunque, bill centra poco, il fatto è la scuola e le istituzioni sono molto restie a fare della REALE innovazione.Basta vedere quel tapino del presidente delle poste che fa il deficente con bill gates accanto - tenta di fargli fare "batti un cinque" , e bill che lo guarda come dire, ma chi è sto rintronato? -Forti della loro allenaza di ferro con sistemi innovativi - le poste la notte non ne permettono transazioni ne visualizzzioni di status - chiala innovazione - far girare i batch di notte per l'assetto -vabbhe chiudo qui , che poi passo per il solito troll linux qui e linux la .. qui si sta parlando di possibilità , di conoscenza - che aimè ormai deve essere portata con la pellicola per vetri - pessimismo e fastidio
  • Anonimo scrive:
    Se prendi un bidone te ne diamo un altro
    Se compri questa inutile fregata di pellicola per vetri hai in omaggio il grande windows svista !pensa che bello ! poter fare peggio e piú lentamente le stesse cose che 15 anni fa si facevano con windows 3.1, tutti i computer da buttar via entro tre mesi (non hanno CPU a 3 Ghz e 2G di ram,requisiti minimi per svista), mega invasione di virus e spyware, software spia microsoft che formatta tutto se trova qualcosa senza licenza e tutto gratis !
  • Anonimo scrive:
    E noi ce lo facciamo openouce !
    Un po' di nastro adesivo trasparente sui vetri e via, altro che nanomateriali trasparenti ! Contro tutti gli alleati di microsoft... :p
    • bdm scrive:
      Re: E noi ce lo facciamo openouce !
      - Scritto da:
      Un po' di nastro adesivo trasparente sui vetri e
      via, altro che nanomateriali trasparenti !

      Contro tutti gli alleati di microsoft...
      :pma vuoi mettere la figata!!! al bar?A: sai io ci ho vista ... B: ma vaaaa , ma se costa un disastroA: ma daiiii , lo avuto in omaggio rivestendo le mie finestre con la pellicula MMM .. ( a questo punto l'interlocutore basito non sa più che dire , e si inerpica alla monkey island )B: ah bhè ... sto treeemandooo sto tremmemandooohuahuhauhua
  • TADsince1995 scrive:
    Ancora un altro segnale negativo
    Non ci posso fare niente. Non è per partito preso, non è perchè ho sempre odiato quest'azienda (non le ho mai risparmiato elogi le poche volte che ha meritato) ma se per imporre Vista nelle scuole sono costretti a fare strane e improbabili promozioni con un produttore di sistemi di protezione dei vetri (cioè qualcosa che non c'entra assolutamente nulla con windows) è evidente che qualcosa comincia ad andare storto, a prescindere dai dragaggi colossali che Vista porta dietro e che le faranno macinare i soliti miliardi di dollari.Guardacaso, stasera con la mia ragazza ho visto una vecchia cassetta registrata oltre 10 anni fa e mi divertivo a vedere le pubblicità dell'epoca, a un certo punto toh! La pubblicità "Start" di Windows 95. Un tuffo nel passato, all'epoca bastò una solida campagna pubblicitaria per impestare il mondo, oggi devono fare accordi con i vetrai...Qualcosa sta cambiando.TAD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 marzo 2007 00.43-----------------------------------------------------------
    • picchiatello scrive:
      Re: Ancora un altro segnale negativo
      Modificato dall' autore il 15 marzo 2007 00.43
      --------------------------------------------------Sinceramente non hanno ancora capito come e' ridotta la scuola italiana..... manco oramai hanno i soldi per le matite...c'e' solo da ribadire che guardano sempre alla pubblica amministrazione come a polli da spennare visto che oramai le ditte private rinunceranno a passare in breve a vista, non parliamo poi di utilizzare i fogli 3m.....
      • bdm scrive:
        Re: Ancora un altro segnale negativo

        Sinceramente non hanno ancora capito come e'
        ridotta la scuola italiana..... manco oramai
        hanno i soldi per le matite...c'e' solo da
        ribadire che guardano sempre alla pubblica
        amministrazione come a polli da spennare visto
        che oramai le ditte private rinunceranno a
        passare in breve a vista, non parliamo poi di
        utilizzare i fogli
        3m.....bhe diciamo che è un chiaro segnale ... dopo i banchi e le cattedre che volano , danno un segnale evidente , prima che i ragazzi si accorgano che i vetri sono più micidiali proteggiamoCi
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora un altro segnale negativo
          - Scritto da: bdm
          bhe diciamo che è un chiaro segnale ... dopo i
          banchi e le cattedre che volanoDirei che è un abbinamento perfetto: Steve Ballmer come lanciatore di sedie non è secondo a nessuno studente teppistello italiano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora un altro segnale negativo
        - Scritto da: picchiatello[CUT]
        Sinceramente non hanno ancora capito come e'
        ridotta la scuola italiana..... manco oramai
        hanno i soldi per le matite...c'e' solo da
        ribadire che guardano sempre alla pubblica
        amministrazione come a polli da spennare visto
        che oramai le ditte private rinunceranno a
        passare in breve a vista, non parliamo poi di
        utilizzare i fogli
        3m.....I soldi ci sono ma vengono ripartiti.... per progetti: il problema è che spesso questi "progetti" non c'entrano nulla con il curricolo scolastico. Ma fanno molto bene a chi li coordina.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora un altro segnale negativo
      - Scritto da: TADsince1995
      per imporre Vista nelle scuole
      sono costretti a fare strane e
      improbabili promozioni con un produttore di
      sistemi di protezione dei vetri (cioè qualcosa
      che non c'entra assolutamente nulla con windows)Certo che c'entra. Si tratta pur sempre di finestre, vetri e Vista. :p
    • MeX scrive:
      Re: Ancora un altro segnale negativo
      guarda questa pubblicità:http://www.youtube.com/watch?v=676q1XjfJzc
    • pikappa scrive:
      Re: Ancora un altro segnale negativo
      - Scritto da: TADsince1995
      Guardacaso, stasera con la mia ragazza ho visto
      una vecchia cassetta registrata oltre 10 anni fa
      e mi divertivo a vedere le pubblicità dell'epoca,
      a un certo punto toh! La pubblicità "Start" di
      Windows 95. Un tuffo nel passato, all'epoca bastò
      una solida campagna pubblicitaria per impestare
      il mondo, oggi devono fare accordi con i
      vetrai...

      Qualcosa sta cambiando.Beh nel mondo microsoft windows 95 è stato effettivamente un punto di svolta, vera innovazione (lasciando perdere che su altri sistemi l'interfaccia grafica c'era di default da almeno 10 anni) ma vista? è veramente una innovazione? o piuttosto una semplice evoluzione, qualcosa che probabilmente andava fatto almeno 5 anni prima?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora un altro segnale negativo
        - Scritto da: pikappa

        - Scritto da: TADsince1995

        Guardacaso, stasera con la mia ragazza ho visto

        una vecchia cassetta registrata oltre 10 anni fa

        e mi divertivo a vedere le pubblicità
        dell'epoca,

        a un certo punto toh! La pubblicità "Start" di

        Windows 95. Un tuffo nel passato, all'epoca
        bastò

        una solida campagna pubblicitaria per impestare

        il mondo, oggi devono fare accordi con i

        vetrai...



        Qualcosa sta cambiando.

        Beh nel mondo microsoft windows 95 è stato
        effettivamente un punto di svolta, vera
        innovazione He' ??? Mi sa che non te lo ricordi bene sai...Era la solita fuffa microsoft.
        (lasciando perdere che su altri sistemi
        l'interfaccia grafica c'era di default da
        almeno 10 anni) Ma certo se lasciamo perdere quelli che ci hanno pensato 10 anni prima allora e' stato il primo al mondo.... (rotfl)(rotfl)
        ma vista? è veramente una
        innovazione? o piuttosto una semplice evoluzione,
        qualcosa che probabilmente andava fatto almeno 5
        anni
        prima?
        • pikappa scrive:
          Re: Ancora un altro segnale negativo
          - Scritto da:

          - Scritto da: pikappa



          - Scritto da: TADsince1995


          Guardacaso, stasera con la mia ragazza ho
          visto


          una vecchia cassetta registrata oltre 10 anni
          fa


          e mi divertivo a vedere le pubblicità

          dell'epoca,


          a un certo punto toh! La pubblicità "Start" di


          Windows 95. Un tuffo nel passato, all'epoca

          bastò


          una solida campagna pubblicitaria per
          impestare


          il mondo, oggi devono fare accordi con i


          vetrai...





          Qualcosa sta cambiando.



          Beh nel mondo microsoft windows 95 è stato

          effettivamente un punto di svolta, vera

          innovazione

          He' ??? Mi sa che non te lo ricordi bene sai...
          Era la solita fuffa microsoft.


          (lasciando perdere che su altri sistemi

          l'interfaccia grafica c'era di default da

          almeno 10 anni)

          Ma certo se lasciamo perdere quelli che ci hanno
          pensato 10 anni prima allora e' stato il primo al
          mondo....
          (rotfl)(rotfl)
          Mi sa che non hai capito, ho detto nel mondo microsoft, rispetto ad ms-dos+win3.1 è stata un'innovazione enorme, per contro vista oggi non è un passo avanti dello stesso tipo rispetto ad XP
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora un altro segnale negativo
      - Scritto da: TADsince1995
      Non ci posso fare niente. Non è per partito
      preso, non è perchè ho sempre odiato
      quest'azienda (non le ho mai risparmiato elogi le
      poche volte che ha meritato) ma se per imporre
      Vista nelle scuole sono costretti a fare strane e
      improbabili promozioni con un produttore di
      sistemi di protezione dei vetri (cioè qualcosa
      che non c'entra assolutamente nulla con windows)
      è evidente che qualcosa comincia ad andare
      storto, a prescindere dai dragaggi colossali che
      Vista porta dietro e che le faranno macinare i
      soliti miliardi di
      dollari.

      Guardacaso, stasera con la mia ragazza ho visto
      una vecchia cassetta registrata oltre 10 anni fa
      e mi divertivo a vedere le pubblicità dell'epoca,
      a un certo punto toh! La pubblicità "Start" di
      Windows 95. Un tuffo nel passato, all'epoca bastò
      una solida campagna pubblicitaria per impestare
      il mondo, oggi devono fare accordi con i
      vetrai...

      Qualcosa sta cambiando.

      TADma, io penso che sia proprio il contrario, sono i vetrai che devono fare accordi con le tecnologie per smarcarsi dalla concorrenza orientale
  • Anonimo scrive:
    Venditori di prosciutti
    Compra i miei panini al prosciutto che ti installo sVISTA.microsoft è ridotta a questo livello ormai.
    • Anonimo scrive:
      Re: Venditori di prosciutti
      Il caxxo, il mese scorso sono andato a comprare un San Daniele ed il venditore me l'ha tagliato, disossato, fatto assaggiare e poi l'ho comprato.Microsoft mica te lo fa provare prima di acquistarlo!
  • gian_di scrive:
    No, grazie
    Aspetto di trovarlo in omaggio nei fustini del detersivo, chissà se finalmente ne uscirà un sistema operativo pulito.
    • Anonimo scrive:
      Re: No, grazie
      - Scritto da: gian_di
      Aspetto di trovarlo in omaggio nei fustini del
      detersivo, chissà se finalmente ne uscirà un
      sistema operativo
      pulito.questa ironia stantia da linaro frustrato fa ancora ridere qualcuno? sono sempre le stesse battutine...cambiate disco (ho scritto "disco", forse vuoi provare a fare un battutina col doppio senso su questo.. prego accomodati).
    • Anonimo scrive:
      Re: No, grazie
      - Scritto da: gian_di
      Aspetto di trovarlo in omaggio nei fustini del
      detersivo, chissà se finalmente ne uscirà un
      sistema operativo
      pulito.Beh... un sistema operativo pulito esiste già:http://www.roesch-swiss.ch/?id=1156&prod_id=34:-)
      • gian_di scrive:
        Re: No, grazie
        - Scritto da:

        - Scritto da: gian_di

        Aspetto di trovarlo in omaggio nei fustini del

        detersivo, chissà se finalmente ne uscirà un

        sistema operativo

        pulito.

        Beh... un sistema operativo pulito esiste già:


        http://www.roesch-swiss.ch/?id=1156&prod_id=34

        :-)Ma... (rotfl)E' davvero un detersivo!!! all'inizio avevo pensato ad uno dei tanti scherzi
        • Anonimo scrive:
          Re: No, grazie
          - Scritto da: gian_di
          - Scritto da:



          - Scritto da: gian_di


          Aspetto di trovarlo in omaggio nei fustini del


          detersivo, chissà se finalmente ne uscirà un


          sistema operativo


          pulito.



          Beh... un sistema operativo pulito esiste già:





          http://www.roesch-swiss.ch/?id=1156&prod_id=34



          :-)

          Ma... (rotfl)
          E' davvero un detersivo!!! all'inizio avevo
          pensato ad uno dei tanti
          scherziSi... Tanto per restare in argomento, una volta sono andato in un negozio di elettrodomestici e ho visto la classica pila di scatole di prodotti in offerta. Non mi ricordo se erano radiosveglie o lettori CD. Comunque sulle scatole spiccava una scritta indicante la marca (o forse il modello): "UNIX" !Peccato che non avevo una macchina fotografica...
          • Anonimo scrive:
            Re: No, grazie
            - Scritto da:

            - Scritto da: gian_di

            - Scritto da:





            - Scritto da: gian_di



            Aspetto di trovarlo in omaggio nei fustini
            del



            detersivo, chissà se finalmente ne uscirà un



            sistema operativo



            pulito.





            Beh... un sistema operativo pulito esiste già:








            http://www.roesch-swiss.ch/?id=1156&prod_id=34





            :-)



            Ma... (rotfl)

            E' davvero un detersivo!!! all'inizio avevo

            pensato ad uno dei tanti

            scherzi

            Si...

            Tanto per restare in argomento, una volta sono
            andato in un negozio di elettrodomestici e ho
            visto la classica pila di scatole di prodotti in
            offerta. Non mi ricordo se erano radiosveglie o
            lettori CD. Comunque sulle scatole spiccava una
            scritta indicante la marca (o forse il modello):
            "UNIX"
            !

            Peccato che non avevo una macchina fotografica...
            si, e ci sono anche le Profumerie Unix (che sta per na cosa come "universo di bellezza") da un po'...il bello è che all'inaugurazione ci sono andato pure io:-Un sacco di belle signorine (2 numeri di cell sganciati 8) )-Un sacco di bei gadget (penne, portapenne e sciochezze varie -caraelle comprese- tutte marchiate UNIX! ho fatto incetta, l'ufficio CED sembra sponsorizzato da IBM in persona ora!) :Dhttp://www.sipromozioni.it/portal/gallery/default.asp?id=489&Page=3&lang=itahttp://forum.alfemminile.com/forum_f19901_Beaute3_Promozione_mascara_helena_rubinstein.htmle il bello è che non ero l'unico maschietto ad aver avuto questa intuizione:http://blogs.msdn.com/giuliov/archive/2005/04/29/413370.aspx 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: No, grazie
      - Scritto da: gian_di
      Aspetto di trovarlo in omaggio nei fustini del
      detersivo, chissà se finalmente ne uscirà un
      sistema operativo
      pulito.bella, sarebbe ora, nelle patatine l'ho sempre trovato piuttosto SALATO!!! :D :D :D :D :D(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: No, grazie
      No nononono...la prossima volta sarà in omaggio insieme alla nuova partita di tavolette del water per la scuola... era troppo grosso... non ci passava dallo scarico
  • bdm scrive:
    .. arrampicatori di specchi ..
    o di verti .. comunque inizia ad essere una cosa un po ridicola sto vista. Devo preoccuparmi ? me lo ritroverò come omaggio per l'Happy Meal ? Dopo Rocco Sifredi e la sua esperienza di "Patate" avremo microbos con l'esperienza sulle "Inc_te" ?(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: .. arrampicatori di specchi ..
      - Scritto da: bdm
      o di verti .. comunque inizia ad essere una cosa
      un po ridicola sto vista. Devo preoccuparmi ? me
      lo ritroverò come omaggio per l'Happy Meal ? Dopo
      Rocco Sifredi e la sua esperienza di "Patate"
      avremo microbos con l'esperienza sulle "Inc_te"
      ?

      (rotfl)(rotfl)ahi ahi! perdi 3 punti troll:- hai scritto "vista" e non "sVista"- hai perso l'occasione per insultare "il draga"- si scrive "microbo$", ricorda che nell'alfabeto trollerrino trollallà si usa sempre "$" nel nominare l'Impero del Male
      • bdm scrive:
        Re: .. arrampicatori di specchi ..


        ahi ahi! perdi 3 punti troll:
        - hai scritto "vista" e non "sVista"
        - hai perso l'occasione per insultare "il draga"
        - si scrive "microbo$", ricorda che nell'alfabeto
        trollerrino trollallà si usa sempre "$" nel
        nominare l'Impero del Male
        Chiedo veniaaaaaa, ma dalle finestre pellicolizzate si hanno viste non sviste :)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: .. arrampicatori di specchi ..
        - Scritto da:
        ahi ahi! perdi 3 punti troll:
        - hai scritto "vista" e non "sVista"
        - hai perso l'occasione per insultare "il draga"
        - si scrive "microbo$", ricorda che nell'alfabeto
        trollerrino trollallà si usa sempre "$" nel
        nominare l'Impero del MaleForse perché non stava trollando?Tu invece sembri molto ferrato sull'argomento.
  • Anonimo scrive:
    Fioroni vedi tu...
    Milioni e milioni di soldi in licenze per passare dal tema Luna di Xp ad Aero.Se lo fanno, la prossima volta che parlano della necessità di tagliare la spesa pubblica scendo in piazza e sodomizzo il primo assessore che incontro!
    • bdm scrive:
      Re: Fioroni vedi tu...
      - Scritto da:
      Milioni e milioni di soldi in licenze per passare
      dal tema Luna di Xp ad
      Aero.

      Se lo fanno, la prossima volta che parlano della
      necessità di tagliare la spesa pubblica scendo in
      piazza e sodomizzo il primo assessore che
      incontro!:D tranquillo .. tanto hanno la pellicola protettiva! non li scalfisci neanche :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Fioroni vedi tu...

      Se lo fanno, la prossima volta che parlano della
      necessità di tagliare la spesa pubblica scendo in
      piazza e sodomizzo il primo assessore che
      incontro!Ma secondo te quanto influisce un sistema operativo sul bilancio di una scuola? Oltretutto si parla delle versioni Accademic che costa pure meno.Guarda quanto costano i libri. O quanto costa ad una scuola pagare insegnanti depravati o fannulloni. E preoccupati di questo e della tua visione distorta del mondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Fioroni vedi tu...
        - Scritto da:

        Se lo fanno, la prossima volta che parlano della

        necessità di tagliare la spesa pubblica scendo
        in

        piazza e sodomizzo il primo assessore che

        incontro!

        Ma secondo te quanto influisce un sistema
        operativo sul bilancio di una scuola? Ma secondo te quanti sistemi operativi nuovi devono comprare su x scuole in Italia, e poi mica avranno UNA postazione per ogni scuola?Almeno una classe per volta, almeno in due per pc li vuoi mettere gli alunni?E soprattutto, per passare da Xp a Vista ci vogliono macchine carrozzate, chi le paga? Il bidello? La fatina nel frigo?Ci sono scuole al sud che lamentano di non avere i soldi per comprare la carta igienica, se non lo sapessi.Parliamo di scuola pubblica, eh. Forse non l'avevi capito.Oltretutto
        si parla delle versioni Accademic che costa pure
        meno.E' sempre una spesa, deve essere giustificata.Il passaggio da Xp a Vista sinceramente non mi pare lo sia. Cosa offrirebbe?
        Guarda quanto costano i libri. I libri li comprano le famiglie degli studenti, non la scuola pubblica.E forse a scuola sono un pò più necessari.O quanto costa ad
        una scuola pagare insegnanti depravati o
        fannulloni. Mo' per una che si faceva toccare il culo sono tutti depravati. Massì sputiamogli ancora addosso.E vacci tu a insegnare ad una mandria di ragazzotti indisciplinati, facci ridere.
        E preoccupati di questo e della tua
        visione distorta del
        mondo.Ribadisco il concetto: se hanno i soldi per passare da Xp a Vista nelle scuole, allora hanno i soldi anche per tutto il resto. Non venissero a piangere miseria poi quando si chiede loro di non tagliare altri servizi.Se invece i soldi non ce li hai, come lamentano sempre, allora ti tieni Xp.Per quanto ti riguarda, provo ad indovinare:1) Sei un assessore.2) Sei un commerciale MS.3) Sei un assessore amico di commerciali MS4) Sei un commerciale MS amico di assessoriTanto in Italia funziona così...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fioroni vedi tu...
          fatti due conti.Un insegnante relitto umano/depravato (e c'è n'è almeno uno per scuola) costa circa 30mila euro all'anno allo Stato.Un dizionario di latino costa 30-40 euro e ce ne vuole uno per ogni studente. Stesso discorso per i libri che poi diventano subito vecchi l'anno dopo (l'avrete notato, diventano obsoleti più velocemente di ogni altra tecnologia).Vabbè, inutile discutere. Secondo la tua visione distorta le licenze Windows rappresentano il vero buco del sistema educativo italiano.Fioroni mi fa schifo, ma per fortuna che c'è lui e non ci sei tu a fare il ministro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fioroni vedi tu...
            - Scritto da:
            fatti due conti.
            Un insegnante relitto umano/depravato (e c'è n'è
            almeno uno per scuola) costa circa 30mila euro
            all'anno allo
            Stato.Ma che vuol dire?!?Non credo che tu possa fare a meno degli insegnanti a scuola, giusto? Casomai li selezioni meglio, ma questo non ha nulla a che fare con un upgrade piuttosto costoso, mentre ci sarebbero tante altre cose su cui investire!
            Un dizionario di latino costa 30-40 euro e ce ne
            vuole uno per ogni studente. Ancora insisti?!?LO PAGA LO STUDENTE!! E DUE!!(la famiglia in realtà).L'eccezione sono le famiglie indigenti per le quali paga lo Stato. Ma che li spenda per questo credo nessuno abbia da dire, è degno di un paese civile, almeno quello...E allo studente serve infinitamente di più il dizionario di latino che non vedere le interfaccie di Aero. Non puoi fare un paragone del genere, è fuori luogo.
            Stesso discorso per
            i libri che poi diventano subito vecchi l'anno
            dopo (l'avrete notato, diventano obsoleti più
            velocemente di ogni altra
            tecnologia).Te li compri usati, almeno qualcuno, come abbiamo fatto tutti, e cmq vedi sopra.
            Vabbè, inutile discutere. Secondo la tua visione
            distorta le licenze Windows rappresentano il vero
            buco del sistema educativo
            italiano.Ma ho forse detto questo?!?Ho detto che la scuola italiana, che a sentire loro non ha i soldi per fare niente, quei pochi soldi che ha forse non li dovrebbe andare ad investire per passare da Xp a Vista.Casomai li investisse per migliorare le strutture, comprese le aule di informatica!!
            Fioroni mi fa schifo, ma per fortuna che c'è lui
            e non ci sei tu a fare il
            ministro.Paura di perdere qualche commessa? Da come lo dici mi sembra di vederci un certo interesse...E meno male che la pensano come te... sarà per questo che abbiamo un debito pubblico di 27.000 euro a cranio!!!Il mio non è il solito discorso "anti-M$", che si tengano pure Xp ma che provino a RISPARMIARE ogni tanto!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Fioroni vedi tu...
            - Scritto da:
            fatti due conti.
            Un insegnante relitto umano/depravato (e c'è n'è
            almeno uno per scuola {{citazione necessaria}} ) costa circa 30mila euro
            all'anno allo
            Stato.
            Un dizionario di latino costa 30-40 euro e ce ne
            vuole uno per ogni studente. Stesso discorso per
            i libri che poi diventano subito vecchi l'anno
            dopo (l'avrete notato, diventano obsoleti più
            velocemente di ogni altra
            tecnologia).

            Vabbè, inutile discutere. Secondo la tua visione
            distorta le licenze Windows rappresentano il vero
            buco del sistema educativo
            italiano.
            Fioroni mi fa schifo, ma per fortuna che c'è lui
            e non ci sei tu a fare il
            ministro.
          • gian_di scrive:
            Re: Fioroni vedi tu...
            - Scritto da:
            Un insegnante relitto umano/depravato (e c'è n'è
            almeno uno per scuola) Ho l'impressione che dalla scuola tu abbia acquisito solo esperienze traumatizzanti.
          • teddybear scrive:
            Re: Fioroni vedi tu...
            - Scritto da:
            fatti due conti.
            Un insegnante relitto umano/depravato (e c'è n'è
            almeno uno per scuola) costa circa 30mila euro
            all'anno allo
            Stato.
            Un dizionario di latino costa 30-40 euro e ce ne
            vuole uno per ogni studente. Stesso discorso per
            i libri che poi diventano subito vecchi l'anno
            dopo (l'avrete notato, diventano obsoleti più
            velocemente di ogni altra
            tecnologia).

            Vabbè, inutile discutere. Secondo la tua visione
            distorta le licenze Windows rappresentano il vero
            buco del sistema educativo
            italiano.
            Fioroni mi fa schifo, ma per fortuna che c'è lui
            e non ci sei tu a fare il
            ministro.Nessuno ha mai detto che sono il più grande buco.Sicuramente sei una persona adulta e responsabile, e sai benissimo come si porta avanti l'economia di una famiglia.Bene... pensa in grande e ti rendi conto che l'economia di uno stato si fa nello stesso modo.Questo significa che puoi risparmiare tanti soldi se un professore gudagna 20mila euro al posto di 30mila.Ma che la maggiorparte dei risparmi si fanno sulle piccole cose. Utilizzando la carta igenica che cosa meno, a parità di qualità, risparmi pochissimo. Ma è qualcosa.Utilizzando un sistema operativo open source spendi molto meno che con un sistema operativo commerciale. Per l'uso che ne devi fare a scuola, i sistemi operativi open source non ti danno niente in meno che un sistema operativo commerciale.Hai risparmiato 80 euro? Hai risparmiato 30 euro? Fa niente. Sono sempre 30 euro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fioroni vedi tu...
            se dici 30mila euro, ovviamente intendi lordi, perché il costo di una risorsa si fa al lordo... quindi al netto cosa prende un professore? diciamo 20.000 euro l'anno? e questa sarebbe una spesa ingiustificata?I vocabolari di latino per fortuna sono gli stessi da 40 anni... il latino non cambia come i pc...Io son dell'idea che le scuole che hanno già i pc e hanno xp, possono restare a xp ancora 2-3 anni senza nessun problema...Nessuno mi pare abbia detto di passare a Linux, ma di restare a XP, che nelle scuole van più che bene... quanti di quelli che han postato sdegnati hanno già cambiato XP con Vista (pagandolo ovviamente)?
        • Anonimo scrive:
          Re: Fioroni vedi tu...
          - Scritto da:
          Ribadisco il concetto: se hanno i soldi per
          passare da Xp a Vista nelle scuole, allora hanno
          i soldi anche per tutto il resto. Non venissero a
          piangere miseria poi quando si chiede loro di Puntualizziamo.Nel settore pubblico la spesa avviene per Capitoli, ossia si stanziano tot soldi per tipologie di spesa e solo per quella .Ovverosia, se nel Capitolo che prevede l'acquisto di carta igienica non ci sono soldi mentre in quello delle spese informatiche ci sono miglioni di euro, la carta igienica non la compri, punto e basta.Chi decide gli stanziamenti sui Capitoli di spesa? Ovviamente l'Amministrazione centrale, ossia il Ministero. Quindi, basta mettere gli appositi "bussatori" alle orecchie di chi decide le cose in sede centrale ed ecco che il gioco e' fatto.Ora non so se la cosa valga anche per la catena Ministero della Pubblica Istruzione (e forse qualcos'altro), Provveditorati allo Studio e infine Istituti scolastici; ma presumo di si'.k1
    • Anonimo scrive:
      Re: Fioroni vedi tu...
      - Scritto da:
      Milioni e milioni di soldi in licenze per passare
      dal tema Luna di Xp ad
      Aero.

      Se lo fanno, la prossima volta che parlano della
      necessità di tagliare la spesa pubblica scendo in
      piazza e sodomizzo il primo assessore che
      incontro!Guarda che a molti assessori rifondaroli la cosa potrebbe anche piacere :D
    • picchiatello scrive:
      Re: Fioroni vedi tu...
      - Scritto da:
      Milioni e milioni di soldi in licenze per passare
      dal tema Luna di Xp ad
      Aero.

      Se lo fanno, la prossima volta che parlano della
      necessità di tagliare la spesa pubblica scendo in
      piazza e sodomizzo il primo assessore che
      incontro!Piu' che altro milioni di euro per cambiare pc e creare ulteriore spazzatura non riciclabile...
      • bdm scrive:
        Re: Fioroni vedi tu...
        - Scritto da: picchiatello

        - Scritto da:

        Milioni e milioni di soldi in licenze per
        passare

        dal tema Luna di Xp ad

        Aero.



        Se lo fanno, la prossima volta che parlano della

        necessità di tagliare la spesa pubblica scendo
        in

        piazza e sodomizzo il primo assessore che

        incontro!

        Piu' che altro milioni di euro per cambiare pc e
        creare ulteriore spazzatura non
        riciclabile...complimenti la cosa più sensata che ho letto finora
Chiudi i commenti