I labrador sniffaCD appaiono nelle Filippine

Lucky e Flo, appena arrivati dalla Malaysia, irrompono in un mercato di Manila, nelle Filippine, e in un'ora individuano 300mila dischi pirata

Roma – Due labrador neri vestiti di una casacca fluorescente dell’associazione degli studios di Hollywood si sono infilati tra le bancarelle di un mercato di Manila, capitale delle Filippine, suscitando non solo una certa sorpresa ma anche scovando in un’ora 300 mila supporti ottici illegali.

Non si tratta infatti di due cani qualsiasi, sono Lucky e Flo, addestrati dalla MPA per individuare supporti ottici ed utilizzati per scovare partite pirata: già ampiamente utilizzati in Malaysia e persino minacciati dalle organizzazioni malavitose locali, sono sbarcati in queste ore nelle Filippine.

lo sniffaCD al lavoro Le loro capacità sembrano dunque assodate sebbene non manchino le polemiche: Zeropaid rileva come per recuperare il calo di profitti causato dall’impiego dei due snifferdogs , i pirati malesi si sarebbero dati ad una maggiore produzione di pornografia, lasciando perdere i blockbuster del cinema americano.

Poiché i cani sono in grado di scovare qualsiasi genere di supporto ottico, senza distinguere se si tratta di CD e DVD legali o meno, i mercati della distribuzione di certa pornografia, in particolare quella infantile, seguono talvolta altre strade.

Che vi sia questa nuova “tendenza” lo confermano proprio gli studios per bocca di un loro funzionario: “Quel che ci turba è che vi sono prove crescenti che le organizzazioni pirata lavorano con l’industria della pornografia, e i materiali sequestrati ora includono anche pornografia infantile”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Antenna a Treviso
    Guardate qui:http://www.archiportale.com/News/schedanews.asp?V=&idDoc=8843&IDCAT=3
  • Anonimo scrive:
    e la salute?
    Sembra che al giorno d'oggi non esisti altro che l'estetica come priorità
    • Anonimo scrive:
      Re: e la salute?
      Dovrebbero essere fatte alcune misure elettriche per essere un minimo cautelati speriamo che la solita solfa dei costi non abbia il sopravvento.
  • Anonimo scrive:
    BASTA WIRELESS !!
    ..brutte, si.. e' vero..e allora: buttiamole via tutte... eliminiamo la telefonia cellulare, i servizi wireless, il wi-fi.. tutto..e torniamo al buon vecchio telefono fisso, alla cabina telefonica, ai gettoni telefonici da 200 lire l'uno etc etc..E come si vede ancora nei vecchi telefilm polizieschi, per essere rintracciabili, bastera' lasciare alla propria segretaria il num. di tel. di tutti i posti in cui pensiamo di andare in giornata, come fa il mitico tenente Colombo nei suoi telefilm..evviva il progresso.
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA WIRELESS !!
      quello che vedo sempre piu' spesso sui grattaceli e palazzi di roma sono immensi cubi bianchi che sembrano lenzuola rettangolari su 4 lati, che sicuramente nascondono le antenne della telefonia mobile.. Cosi' si vedono spuntare sui tetti questi cubotti bianchi stile ascensori montati sulle case e sugli uffici, dietro cui ci sono loro, i buoni, vecchi ripetitori 900-1800 Mhz..Lontano dagli occhi, lontano...
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA WIRELESS !!
        - Scritto da:
        quello che vedo sempre piu' spesso sui grattaceli
        e palazzi di roma sono immensi cubi bianchi che
        sembrano lenzuola rettangolari su 4 lati, che
        sicuramente nascondono le antenne della telefonia
        mobile..


        Cosi' si vedono spuntare sui tetti questi cubotti
        bianchi stile ascensori montati sulle case e
        sugli uffici, dietro cui ci sono loro, i buoni,
        vecchi ripetitori 900-1800
        Mhz..

        Lontano dagli occhi, lontano...


        almeno questi cubazzi bianchi li usassero per fare qualche installazione artistica (come si fa in molti Stati, del resto) invece che lasciarli li a marcire sotto le intemperie fine a se stessi...magari potremmo risolvere il problema della bruttezza anche guadagnandone in valore architettonico... (ma mi sa che ora spunteranno i Furboni a darmi contro)
        • Anonimo scrive:
          Re: BASTA WIRELESS !!
          No niente furboni tu hai ragione,ma per estremizzare in goliardia visto che e' crollato il palo dei lucchetti perche'non usufruire dei ripetitori? quelli non cadono e sai quanti se ne possono agganciare.Buona serata
  • Anonimo scrive:
    Bruttarelli
    Si'. E' quello l'unico, vero difetto.
Chiudi i commenti