ICANN: i domini iraniani non si possono sequestrare

L'autorità del sistema DNS si pronuncia contro il tentativo di sequestro dei domini di primo livello riconducibili all'Iran e ad altri due paesi, un'operazione che avrebbe effetti controproducenti anche per chi la invoca

Roma – L’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) ha chiesto a una corte federale statunitense di bloccare il tentativo di sequestro dei codici nazionali per i nomi di dominio di primo livello (ccTLD) di Iran (.ir), Corea del Nord (.kp) e Siria (.sy), spiegando ai giudici che i domini nazionali non sono una proprietà e non possono essere sequestrati.

L’autorevole posizione di ICANN arriva a coronamento di una causa legale vecchia di quasi 20 anni, una vicenda originatasi dal ferimento di quattro cittadini americani durante un attentato terroristico in Israele per cui Hamas ha proclamato la propria responsabilità. Visto che l’Iran ha sempre sostenuto l’organizzazione palestinese, dice l’accusa, allora le autorità iraniane (e a questo punto nordcoreane e siriane) sarebbero responsabili dell’attentato.

La causa è stata vinta con giudizio per mancata partecipazione dell’accusato, e secondo i giudici USA alle vittime spetterebbe un risarcimento di 109 milioni di dollari. Risarcimento piuttosto difficile da ottenere, al punto che finora l’accusa è riuscita solo a intromettersi nella vendita di un’abitazione texana (valore 400mila dollari) appartenuta all’ex-scià iraniano.

I domini ccTLD rappresentano quindi l’ultima “osso” che gli avvocati americani possono provare a spolpare prima di ritrovarsi con un pugno di mosche in mano, ma secondo ICANN si tratta di un falso obiettivo: i ccTLD non sono una “proprietà” e non appartengono né all’organizzazione che gestisce il sistema DNS né ai governi dei paesi a cui essi fanno riferimento, e l’unico risultato che un tentativo di sequestro dei giudici otterrebbe sarebbe l’inoperabilità dei ccTLD attuali con la scomparsa da Internet di centinaia di migliaia di nomi di dominio di secondo livello già assegnati con suffissi .ir , .kp e .sy .

L’unico modo che l’accusa avrebbe di forzare un passaggio di mano nella gestione dei ccTLD incriminati sarebbe attraverso un ordine del Dipartimento del Commercio USA impartito a ICANN, dice l’organizzazione.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Merdok scrive:
    la potenza di Putin
    è bastato un rutto da parte del cremlino Putiniano e subito le autorità itagliane si sono messe a 90(rotfl)
    • Leguleio scrive:
      Re: la potenza di Putin
      - Scritto da: Merdok
      è bastato un rutto da parte del cremlino
      Putiniano e subito le autorità itagliane si sono
      messe a
      90
      (rotfl)Francamente ritengo molto improbabile che un presidente della Federazione russa perda tempo e si muova per un servizio internet, e per di più per garantire l'accessibilità da un paese come l'Italia, che per le proporzioni russe è piccolo (in tutti i sensi).Si sono mossi gli avvocati. Anche il sito vkontakte, russo pure lui, era stato bloccato, e a maggio è tornato raggiungibile.
      • collione scrive:
        Re: la potenza di Putin
        - Scritto da: Leguleio
        Si sono mossi gli avvocati. Anche il sito
        vkontakte, russo pure lui, era stato bloccato, e
        a maggio è tornato
        raggiungibile.evidentemente i nostri censori si sono ritrovati una testa di cavallo nel letto (rotfl)
        • Leguleio scrive:
          Re: la potenza di Putin
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Leguleio


          Si sono mossi gli avvocati. Anche il sito

          vkontakte, russo pure lui, era stato
          bloccato,
          e

          a maggio è tornato

          raggiungibile.

          evidentemente i nostri censori si sono ritrovati
          una testa di cavallo nel letto
          (rotfl)Fonti? cChe so: hai conoscenza diretta del giudice che ha emesso il provvedimento? Sei pappa e ciccia con mail.ru? Hai acXXXXX a notizie da cui noi siamo esclusi?
  • prova123 scrive:
    Vodafone
    Ancora oggi non è accessibile da Vodafone!!!!!!!
    • prova123 scrive:
      Re: Vodafone
      Confermo che ancora oggi non è accessibile da Vodafone!!!!Probabilmente si stanno cercando una denuincia alla Procura della Repubblica ...
      • Un lettore dei tanti scrive:
        Re: Vodafone
        - Scritto da: prova123
        Confermo che ancora oggi non è accessibile da
        Vodafone!!!!
        Probabilmente si stanno cercando una denuincia
        alla Procura della Repubblica
        ...Ma qualcuno la facesse 'sta benedetta denuncia !
      • prova123 scrive:
        Re: Vodafone
        Da oggi pomeriggio Mail.Ru è accessibile da Vodafone.
    • collione scrive:
      Re: Vodafone
      - Scritto da: prova123
      Ancora oggi non è accessibile da Vodafone!!!!!!!Vodafone = CIA
  • ratte scrive:
    1 parola
    C'è solo una parola per descrivere quanto sucXXXXX: hahahahah!Tribunale di Roma a calcioni nel sedere! Hei Tribbunale! ridacci indietro lo stipendio che te magni!!!!!
  • Undertaker scrive:
    Mail.ru
    Ha milioni di user.Pensate a tutti i russi in Italia che non possono leggere la posta perchè questi quattro sfigati protestano per i loro film.Pensate cosa succederebbe se vi togliessero gmail o hotmail, per esempio.Tutto per dei film schifosi che nessuno guarda, dovrebbero ringraziare i pirati, almeno così qualcuno li guarda i loro aborti.P.SIl DDOS contro il sito di "eyemoon" quando parte ?
    • Thepassenge r scrive:
      Re: Mail.ru
      Mandargli un dos sarebbe negativo per 2 motivi, li metterebbe di nuovo al centro dell'attenzione e li giustificherebbe nel chiedere più censura.Lasciarli perdere, dimenticarli e non comprare/vedere i loro prodotti è l'arma migliore per affondarli definitivamente. ricorda che il consumatore è colui che decide, senza di esso questa gente non può sopravvivere.- Scritto da: Undertaker
      Ha milioni di user.
      Pensate a tutti i russi in Italia che non possono
      leggere la posta perchè questi quattro sfigati
      protestano per i loro
      film.
      Pensate cosa succederebbe se vi togliessero gmail
      o hotmail, per
      esempio.
      Tutto per dei film schifosi che nessuno guarda,
      dovrebbero ringraziare i pirati, almeno così
      qualcuno li guarda i loro
      aborti.
      P.S
      Il DDOS contro il sito di "eyemoon" quando parte ?
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me!
  • prova123 scrive:
    Alle 19:55 del 01 Agosto 2014
    è ancora inaccessibile l'account di posta Mail.ru da Vodafone. Se cambio DNS diventa accessibile. Se ripristino i DNS di Vodafone ritorna inaccessibile. (Prova e controprova)Quindi dico con certezza che il titolo del thread per chi usa Vodafone è palesemente FALSO.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Alle 19:55 del 01 Agosto 2014
      - Scritto da: prova123
      è ancora inaccessibile l'account di posta Mail.ru
      da Vodafone. Se cambio DNS diventa accessibile.
      Se ripristino i DNS di Vodafone ritorna
      inaccessibile. (Prova e
      controprova)
      Quindi dico con certezza che il titolo del thread
      per chi usa Vodafone è palesemente
      FALSO.ci vuole tempo prima che tutti si mettano a recepire l'ordine e comunque da quando con vodafone si possono cambiare i dns?
  • Sg@bbio scrive:
    Avvocati rabbiosi
    Evidentemente hanno sguinzagliato gli avvocati, ma nonostante tutto, questo non toglie quando sono incompetenti le autorità censorie italiane.
  • bubba scrive:
    occorra dare il via a un dialogo attivo
    si... l'UNICO dialogo che servirebbe e' quello che porta a tagliare le unghie delle major, per ora ben artigliate alla legislazione da loro scritta (tramite ventriloqui parlamentari vari)...
    • Leguleio scrive:
      Re: occorra dare il via a un dialogo attivo

      si... l'UNICO dialogo che servirebbe e' quello
      che porta a tagliare le unghie delle major, per
      ora ben artigliate alla legislazione da loro
      scritta (tramite ventriloqui parlamentari
      vari)...Impossibile, non hai la maggioranza per farlo.
      • ... scrive:
        Re: occorra dare il via a un dialogo attivo
        - Scritto da: Leguleio

        si... l'UNICO dialogo che servirebbe e'
        quello

        che porta a tagliare le unghie delle major,
        per

        ora ben artigliate alla legislazione da loro

        scritta (tramite ventriloqui parlamentari

        vari)...

        Impossibile, non hai la maggioranza per farlo.[img]https://sallanscorner.files.wordpress.com/2011/08/shark-face.jpg[/img]
        • ... scrive:
          Re: occorra dare il via a un dialogo attivo
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Leguleio


          si... l'UNICO dialogo che servirebbe e'

          quello


          che porta a tagliare le unghie delle major,

          per


          ora ben artigliate alla legislazione da
          loro


          scritta (tramite ventriloqui parlamentari


          vari)...



          Impossibile, non hai la maggioranza per farlo.


          [img]https://sallanscorner.files.wordpress.com/201Ma XXXXXXXXXX, mai possibile che il vostro sito continui a non gestire le immagini linkate con https! Ma sistemate 'sta XXXXX, che sono anni che dovete sistemarla, che XXXXX ci vuole, XXXXX XXXXX!
          • bubba scrive:
            Re: occorra dare il via a un dialogo attivo
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Leguleio
            https://sallanscorner.files.wordpress.com/201


            Ma XXXXXXXXXX, mai possibile che il vostro sito
            continui a non gestire le immagini linkate con
            https! Ma sistemate 'sta XXXXX, che sono anni che
            dovete sistemarla, che XXXXX ci vuole, XXXXX
            XXXXX!uauuaua.... dai, che stavolta te la cavi cosi'....[img]http://sallanscorner.files.wordpress.com/2011/08/shark-face.jpg[/img]
          • panda rossa scrive:
            Re: occorra dare il via a un dialogo attivo
            - Scritto da: ...

            Ma XXXXXXXXXX, mai possibile che il vostro sito
            continui a non gestire le immagini linkate con
            https! Ma sistemate 'sta XXXXX, che sono anni che
            dovete sistemarla, che XXXXX ci vuole, XXXXX
            XXXXX![img]http://sallanscorner.files.wordpress.com/2011/08/shark-face.jpg[/img]E tu linka in http, che XXXXX ci vuole, XXXXX XXXXX!
      • bubba scrive:
        Re: occorra dare il via a un dialogo attivo
        - Scritto da: Leguleio

        si... l'UNICO dialogo che servirebbe e'
        quello

        che porta a tagliare le unghie delle major,
        per

        ora ben artigliate alla legislazione da loro

        scritta (tramite ventriloqui parlamentari

        vari)...

        Impossibile, non hai la maggioranza per farlo.a parte che IO non ho neanche una minoranza... (pensavi che io fossi in parlamento? :) ), avrai notato, immagino, il tempo verbale che ho usato...detto cio', chi visse sperando mori' non si puo' dire... :P
Chiudi i commenti