Il bonus per farsi una cultura a mezzo app

500 euro con la nuova legge di Stabilità per ciascuno dei 574mila giovani che diventeranno maggiorenni nel corso del 2016. Per ottenerlo, un'applicazione e SPID

Roma – Il bonus cultura , la nuova misura del Governo compresa nell’ultima legge di Stabilità che entrerà in vigore il 15 settembre, regalerà ai ragazzi che diventano maggiorenni nel corso di questo anno, entro il 31 dicembre 2016, un bonus di 500 euro da spendere in attività culturali . Per ottenere il bonus il diciottenne dovrà procurarsi SPID (Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale), che può essere richiesto presso uno dei cinque “identity provider” (Poste, Sielte, Infocert, Aruba e Tim) e scaricare l’applicazione 18app da uno dei due siti Web che verranno preposti allo scopo.

L’accredito potrà essere effettuato anche prima di compiere i 18 anni e non oltre il 31 gennaio 2017, ma il plafond di 500 euro sarà attivo solo dal giorno del compimento del diciottesimo anno di età e potrà essere speso fino al 31 dicembre 2017 .

Cosa si potrà acquistare? Biglietti (uno alla volta) o abbonamenti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche; biglietti per spettacoli dal vivo come concerti e teatro; libri cartacei (non solo scolastici) o e-book, biglietti per musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche; biglietti per parchi naturali, anche comprensivi di guida turistica; accessi alle fiere, sulla base di un elenco fornito dal MiBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo).

Se il diciottenne dispone ad esempio di una Postepay può ottenere SPID utilizzando l’app ufficiale PosteID di Poste Italiane (disponibile per iOS e Android ). Al primo avvio di PosteID occorre inserire nome utente e Password utilizzati per la registrazione sul sito Poste.it, poi digitare le credenziali e toccare Accedi . Un tap su Attiva PosteID guiderà l’utente nella procedura di attivazione. Occorre scegliere il codice (6 caratteri), selezionare il numero di telefono certificato e inserire i dati della carta Postepay. Infine, bisognerà riportare il codice OTP ricevuto tramite SMS e cliccare su Procedi .

PosteID attivazione

Per riscattare il bonus di 500 euro il ragazzo dovrà infine scaricare l’ apposita applicazione 18app disponibile per Android e iOS. Effettuato il login, inserendo il codice SPID e i propri dati personali, potrà scegliere il bene, la quantità e l’ammontare della spesa. L’applicazione genererà un voucher che potrà essere usato per effettuare shopping online . Per acquisti presso i negozi abilitati l’applicazione genera invece un QRCode o un BarCode da mostrare all’esercente, il quale tramite apposito lettore ottico potrà scalare l’ammontare della spesa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • F Type scrive:
    .... PD ...
    E vai sempre più tecnocontrollo mascherato da utilità...Poi se il poliziotto che ti insegue è un pazzo esaltato perchè indossa una divisa la sua vittima accosta e gkli facilita il compito,tanto negli USA mica è mai sucXXXXX...
  • iRoby scrive:
    Inseguimenti
    Avete presente quegli inseguimenti stile film poliziesco o 007?Beh scordateveli perché le auto automatiche si fermeranno e come dei perfetti traditori vi consegneranno alle forze dell'ordine se avete taccheggiato un paio di ciabatte al centro commerciale.
    • dente di leone scrive:
      Re: Inseguimenti
      - Scritto da: iRoby
      Avete presente quegli inseguimenti stile film
      poliziesco o
      007?

      Beh scordateveli perché le auto automatiche si
      fermeranno e come dei perfetti traditori vi
      consegneranno alle forze dell'ordine se avete
      taccheggiato un paio di ciabatte al centro
      commerciale.bisognerebbe pensare a queste auto driverless come dei taxi robotici: il tassista si ferma quando vede la paletta.
      • panda rossa scrive:
        Re: Inseguimenti
        - Scritto da: dente di leone
        - Scritto da: iRoby

        Avete presente quegli inseguimenti stile film

        poliziesco o

        007?



        Beh scordateveli perché le auto automatiche si

        fermeranno e come dei perfetti traditori vi

        consegneranno alle forze dell'ordine se avete

        taccheggiato un paio di ciabatte al centro

        commerciale.

        bisognerebbe pensare a queste auto driverless
        come dei taxi robotici: il tassista si ferma
        quando vede la
        paletta.Il tassista non si ferma se gli punti una calibro 9 sulla tempia.
        • ... scrive:
          Re: Inseguimenti
          - Scritto da: panda rossatu per spegnere il tuo pc gli punti un pistola? Perché se c'è un autista non è "driverless" Vorrei vedere cosa combini minacciando, con quello che vuoi, un sistema automatico che guida l'auto
          • panda rossa scrive:
            Re: Inseguimenti
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa
            tu per spegnere il tuo pc gli punti un pistola?
            Perché se c'è un autista non è "driverless"
            Vorrei vedere cosa combini minacciando, con
            quello che vuoi, un sistema automatico che guida
            l'autoE' quello che ho detto io!Una guida automatica non e' come un tassista.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Inseguimenti
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa
            tu per spegnere il tuo pc gli punti un pistola?
            Perché se c'è un autista non è "driverless"
            Vorrei vedere cosa combini minacciando, con
            quello che vuoi, un sistema automatico che guida
            l'autoCi vuole la pistola giusta, poi vedi come ti passa il volante.
          • xx tt scrive:
            Re: Inseguimenti

            Vorrei vedere cosa combini minacciando, con
            quello che vuoi, un sistema automatico che guida
            l'autoGli mostro una chiavetta USB e gli dico: "ocio che ti infetto!"
    • Osvy scrive:
      Re: Inseguimenti
      - Scritto da: iRoby
      Beh scordateveli perché le auto automatiche si
      fermeranno e come dei perfetti traditori vi
      consegneranno alle forze dell'ordine se avete
      taccheggiato un paio di ciabatte al centro
      commerciale.per quale motivo questa cosa non dovrebbe essere "desiderabile"?E' meglio un pazzo inseguimento con rischio per tutti?
      • xx tt scrive:
        Re: Inseguimenti

        E' meglio un pazzo inseguimento con rischio per
        tutti?Per Hollywood è meglio senz'altro! I loro film funzionano a inseguimenti e adesso dovranno limitarsi a quelli a piedi.
  • xte scrive:
    E fu così un altro passo
    A levar la libertà di movimento: l'auto bloccata da remoto, o magari fatta andare giù da un ponte o sulla folla per colpire l'oppositore di turno.Ps non dico che Google faccia questo, ma può farlo, questo è il problema.
    • iRoby scrive:
      Re: E fu così un altro passo
      - Scritto da: xte
      A levar la libertà di movimento: l'auto bloccata
      da remoto, o magari fatta andare giù da un ponte
      o sulla folla per colpire l'oppositore di turno.Non credo. se succedesse sarebbe la fine di questo business.E se succedesse, dovrebbero fare molto lavoro di propaganda mediatica per insabbiare o minimizzare la cosa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 settembre 2016 09.53-----------------------------------------------------------
      • F Type scrive:
        Re: E fu così un altro passo
        - Scritto da: iRoby
        Non credo. se succedesse sarebbe la fine di
        questo
        business.Chi vorrebbe fare un attentato ci andrebbe a nozze,non ha neanche più bisogno di reclutare dei martiri...
        E se succedesse, dovrebbero fare molto lavoro di
        propaganda mediatica per insabbiare o minimizzare
        la
        cosa.Ma se vendono solo quelle...
        • iRoby scrive:
          Re: E fu così un altro passo
          Devo studiare robotica e IoT, è il futuro del terrorismo.Programmi una di queste cosette a recarsi presso una coordinata geografica, piena di tritolo e boom!Utile per rovesciare un governo...Chi è stato? Boh un hacker russo che va tanto di moda per ora.
          • F Type scrive:
            Re: E fu così un altro passo
            Esatto, e oviammente chi le produce può sempre rifiutare tale responsabilità perchè la prima cosa che dirà è che non è responsabile di manomissioni per conto terzi...Poi se già oggi le auto vengono hackerate via WIFI puoi immaginare cosa ci sarà in futuro...Ottimo anche per elimianare individui scomodi per i governi,tipo uno alla Snownden, misteriosamente in un tornante l'auto è andata dritta e ha fatto un volo di 200 metri..
          • iRoby scrive:
            Re: E fu così un altro passo
            Senza contare che vogliono nuovi bacini di utenza, gente senza patente che così avrà l'auto ma senza l'onere di prendere la patente e doverla guidare di persona.Giù ne hai 2 o anche 3 a famiglia, ora ce l'avrà anche la nonna. Piccolina, parcheggiata anch'essa in strada, ma anche lei non dovrà rompere le balle al figlio o alla nuora, perché sarà indipendente.Magari non comprata ma pagata come servizio con la pensione a 40 euro al mese.
          • F Type scrive:
            Re: E fu così un altro passo
            si si la frontiera, pagare per tutta la vita per un auto che non sarà mai tua e che deci dono gli altri per te.
          • mario scrive:
            Re: E fu così un altro passo
            - Scritto da: F Type
            Esatto, e oviammente chi le produce può sempre
            rifiutare tale responsabilità perchè la prima
            cosa che dirà è che non è responsabile di
            manomissioni per conto
            terzi...

            Poi se già oggi le auto vengono hackerate via
            WIFI puoi immaginare cosa ci sarà in
            futuro...

            Ottimo anche per elimianare individui scomodi per
            i governi,tipo uno alla Snownden, misteriosamente
            in un tornante l'auto è andata dritta e ha fatto
            un volo di 200
            metri..Ma non ce nè nemmeno bisogno, con l'IoT puoi semplicemente fargli esplodere lo spazzolino da denti
      • xte scrive:
        Re: E fu così un altro passo
        Vero oggi, ma quanto il 99% delle auto sarà a guida automatica perché tutti lo troveranno comodo e rilassante, perché nessuno o quasi produrrà altro che quelle e "per sicurezza" la guida automatica sarà obbligatoria?Che farai? Andrai a piedi? Smetterai di muoverti?Un es. se oggi vuoi un'auto senza chessò ABS la trovi? Se si con che facilità e che auto trovi?
        • iRoby scrive:
          Re: E fu così un altro passo
          Le moto non saranno mai a guida automatica...Comunque a parte il concetto paranoico, si profila un mondo assurdo, dove qualcuno saprà sempre chi sei, dove vai, come ci vai.Non riuscirai manco più a XXXXXX senza un qualcosa che ti analizza le feci e manda il tutto all'assicurazione sanitaria per sapere se stai bene o no e ti devono ridurre o aumentare l'assicurazione.
      • xx tt scrive:
        Re: E fu così un altro passo

        Non credo. se succedesse sarebbe la fine di
        questo
        business.Dipende da quanti casi hai.
        E se succedesse, dovrebbero fare molto lavoro di
        propaganda mediatica per insabbiare o minimizzare
        la
        cosa.Se i casi sono pochi e tutte "auto vittime di hacker russi" non c'è problema.Anzi: colpa dei passeggeri che non si lasciano scansionare il cellulare alla ricerca di dati rivend...ehm...pericolosi malware da rimuovere per la sicurezza.
    • Verzasoft scrive:
      Re: E fu così un altro passo
      Sicuro di aver commentato la notizia giusta?Qui non si parla di controllo da remoto (tralaltro sarebbe una cosa abbastanza rischiosa e stupida che nessuno si arrischia a fare)
      • F Type scrive:
        Re: E fu così un altro passo
        tipo un attentatore ? Per loro sarebbe una ghiotta possibilità...
      • xte scrive:
        Re: E fu così un altro passo
        Quanto costa una SIM? Quanti dispositivi IoT ne han già una dentro?Quante telecamere&c sono "cloud enabled" ovvero fan passar tutto per i server del produttore?Pensa al domani, alla via che l'oggi apre, non a quel che c'è soltanto oggi...
        • iRoby scrive:
          Re: E fu così un altro passo
          Quello delle SIM è una cosa allucinante!Le sim degli operatori scadono se non ricarichi, non puoi usarle nei teleallarmi senza che ricarichi periodicamente.Solo un operatore straniero vende a 25 euro sim senza scadenza per teleallarmi, e come canali usa le agenzie di viaggio.La polemica contro la TIM dell'attivazione di servizi non voluti col tacito consenso è nata dal fatto che milioni di sim dentro a teleallarmi si sono ritrovate con servizi a pagamento attivati.
Chiudi i commenti