Il clone dell'iMac parla Linux

I computer all-in-one di Future Network, il cui design richiama da vicino quello degli iMac, sono ora disponibili anche con Linux e applicativi open source
I computer all-in-one di Future Network, il cui design richiama da vicino quello degli iMac, sono ora disponibili anche con Linux e applicativi open source

Hull (Canada) – Future Power ha appena lanciato quella che definisce la prima linea di Internet ed Entertainment Computer basati interamente su software open source e sistema operativo Linux.

I computer all-in-one di Future Power, chiamati AIO, adottano infatti HomeBase 1.0, una piattaforma software sviluppata da OEone che integra le funzionalità di Linux e del browser Web Mozilla con quelle di XML, Java, Flash e DHTML. I computer AIO integrano una grande varietà di applicativi per la produttività, il divertimento, la comunicazione e la creazione di siti personali.

“Ci siamo resi conto che il mercato dell’Internet ed Entertainment Computing sta crescendo in fretta e che Linux è la sola piattaforma che può alimentare questa crescita grazie all’apertura, al largo supporto e alla convenienza economica che esso offre”, ha dichiarato Bill Voecks, General Manager di Future Power.

Ciò che balza subito all’occhio nei computer AIO è la loro grande somiglianza estetica con gli iMac di Apple: un monitor di plastica traslucida e colorata che al suo interno integra tutto l’hardware di un comune computer desktop.

Già nel 1999, con il suo PC E-Power, Future Power si rifece da vicino al design degli iMac: questo le costò una causa legale con Apple che la costrinse, l’anno successivo, a ritirare dal commercio gli E-Power.

La linea di PC AIO è stata inizialmente introdotta con il sistema operativo Windows e ad oggi include diversi modelli basati su processori Celeron o Pentium III e su di un monitor CRT da 17″.

Future Power sostiene che la configurazione hardware di un AIO equivale a quella di un PC di fascia media: esso integra un sintonizzatore TV, un scheda Ethernet 10/100, un modem da 56Kbps, 128 MB di RAM e 20 GB di hard disk. E’ possibile consultare le caratteristiche tecniche nel loro dettaglio qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 01 2002
Link copiato negli appunti