Il founder Gentoo passa a Microsoft

Annuncio


Roma – Eh già… strano, vero? Il founder ed ex Chief Architect della Gentoo, Daniel Robbins, è ormai da due settimane alle dipendenze del vecchio caro Bill. Secondo lo stesso Robbins, così come si può leggere dal sito web di Gentoo , “sta aiutando la Microsoft a capire il funzionamento dei progetti basati sull’OpenSource”.

Mentre sta ancora ultimando il suo trasferimento a Redmond, Daniel Robbins trova ancora il tempo di occuparsi della delicata questione della proprietà intellettuale di Gentoo (come i copyright di alcuni software e i loghi e i marchi di quest’ultima).

fonte: TuxJournal.net

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Protezioni?
    Si sa già quale tipo di protezione incorporerà contro l' esecuzione di dischi copiati? Palladium 2.0?
    • Anonimo scrive:
      Re: Protezioni?
      Palladium?:D su console forse si,ma ricordati i detto di Giobbe!!basta poco che c'è vo' :D
Chiudi i commenti