Il Google Wallet su Android è bucato

Il sistema di pagamento di Mountain View ha qualche difficoltà. Ci sono almeno due modi di scavalcarlo. Google prima minimizza, poi conferma e prepara una patch

Roma – Non bastasse la presenza di malware (più o meno presunto) distribuito sul Marketplace, il sistema operativo Android deve ora fare i conti con una nuova falla di sicurezza. Anzi due, con l’obiettivo che è sempre lo stesso: cancellare il PIN di accesso al servizio di e-payment Google Wallet (non disponibile per il momento in Italia). Ma i metodi per raggiungerlo alquanto diversi.

Nel primo caso la “falla” si presenta come la possibilità di usare un app per crackare il sistema di verifica del PIN di accesso al servizio Google Wallet, da eseguire necessariamente su smartphone Android bloccati.

Scoperta da Zvelo, la falla è stata ammessa da Google che ha prima annunciato di essere al lavoro su un fix e ha poi fatto una mezza marcia indietro dichiarando che “a oggi, non esiste alcuna vulnerabilità nota che permetta a qualcuno di prendere un telefono consumer e ottenere l’accesso root preservando le informazioni di Google Wallet come il PIN”.

Il problema è circoscritto a dispositivi sbloccati (“rootati” in gergo), sostiene Google, ma a breve distanza dalla falla di Zvelo arriva l’individuazione di un nuovo problema che affligge il servizio Wallet anche su telefonini non sbloccati: basta cancellare le informazioni delle “app” nelle impostazioni di Android per costringere Google Wallet a ripetere la procedura di setup, con tanto di impostazione di nuovo PIN e una nuova carta prepagata su cui verranno trasferiti tutti i fondi precedentemente a disposizione dell’utente.

Anche in questo caso la risposta di Mountain View non si è fatta attendere, ma i toni delle dichiarazioni sono molto meno ottimisti: in attesa di un “fix automatico” da distribuire sul Marketplace, Google consiglia a chiunque perdesse il proprio telefonino – per cancellare il PIN di Wallet occorre avere accesso diretto al dispositivo – di chiamare il numero dell’assistenza telefonica del proprio istituto di credito per disabilitare le proprie carte.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    La cosa è preoccupante ...
    dall'11 settembre a oggi in nome della mia sicurezza e della nostra salute (in generale) c'è in attività un piano di limitazione delle libertà personali ed aumenti di tasse indiscriminati (in particolare in Italia per quanto riguarda la salute siccome uno studio riporta che "lo zucchero genera dipendenza" stanno valutando di tassarlo ulteriormente).In 11 anni quali altri attacchi terroristici ci sono stati? e da parte di chi? (la risposta al Quaeda è uno trollata!) In Italia a causa della nostra disorganizzazione un attacco terroristico lo potrebbe fare qualsiasi XXXXXXXXXX ... invece nulla ... nel resto dell'occidente ?Ovviamente non bisogna calare l'attenzione, ci mancherebbe, ma attenzione è impossibile difendersi da tutti gli abitanti di una nazione ;)Ritornando al topic, tutte le nazioni hanno il loro giro di bustar,mignott/elle che in nome della sicurezza spingono gli stati a spese inutili ... se il sistema di monitoraggio è più lento banalmente non serve ... quindi politici europei occhio a farlo diventare efficiente solo perchè vi hanno comprato ... si verrà a sapere ...
    • Funz scrive:
      Re: La cosa è preoccupante ...
      Quoto, oramai dovrebbe essere chiaro a tutti che tutta questa paranoia in aeroporto ha costi esorbitanti e serve a poco come deterrente, mentre i vecchi buoni metodi di indagine sono quelli più efficaci contro qualunque gruppo di terroristi che cerchi di organizzare un attentato.E' la solita politica di sicurezza del pararsi-il-XXXX.
  • ephestione scrive:
    Basta con le menzogne
    "L'immagine non potrà essere archivita".Come no, se proprio sarà impossibile tramite software del macchinario (Stamp e Ctrl-V in un qualunque editor di immagini freeware), basta una fotocamera nascosta dall'impiegato maniaco di turno, che scatta una foto della schermata ogni volta che passa qualcuno.Andare in aereo sta diventando una rottura sempre più grande sin da quando si sono inventati il limite di 100ml per i liquidi nel bagaglio a mano.
    • Rocco S. scrive:
      Re: Basta con le menzogne
      Tempo fa', qualcuno suggeriva di ingerire una certa pillola blu all'aeroporto, prima di passare nei body scanner, in modo da suscitare disagi/ilarita'/distrazione (disordini in genere) tra gli addetti ai controlli in modo da renderne controproducente l'adozione...
      • tucumcari scrive:
        Re: Basta con le menzogne
        - Scritto da: Rocco S.
        Tempo fa', qualcuno suggeriva di ingerire una
        certa pillola blu all'aeroporto, prima di passare
        nei body scanner, in modo da suscitare
        disagi/ilarita'/distrazione (disordini in genere)
        tra gli addetti ai controlli in modo da renderne
        controproducente
        l'adozione...(rotfl)(rotfl)(rotfl)Questa non la avevo mai letta... ma è geniale!(rotfl)(rotfl)
      • ephestione scrive:
        Re: Basta con le menzogne
        Ci sono arrivato molto tardi a capire la battuta... mi devo preoccupare? :P
        • Luca scrive:
          Re: Basta con le menzogne
          - Scritto da: ephestione
          Ci sono arrivato molto tardi a capire la
          battuta... mi devo preoccupare?Scusa ma sono un po' tardo... me la spieghi per favore?-- Luca
          • ephestione scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            La pillola blu è quella che ti viene proposta in tutti i messaggi di spam, e se la prendi prima di passare per il body scanner metti in evidenza tutta la tua masculinità sugli schermi del macchinario :P
          • Nick scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            Buongiorno a quelli che non hanno capito la battuta... :|Anyway anche se mi fotografassero nudo, poco mi interesserebbe.. sempre meglio che essere preso in ostaggio da qualche pazzo..Vi fate troppi problemi inutili.. l'unica pecca sono le tempistiche un po più lunghe nel "scannerizzare" le persone, per il resto primo non vedono nulla.. secondo anche se vedessero qualcosa chiessene.. una persona messa davanti ad un terminale che vede che vede 10000 copri nudi al giorno.. non penso che faccia ne caldo ne freddo..
          • OldDog scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            - Scritto da: Nick
            Anyway anche se mi fotografassero nudo, poco mi
            interesserebbe.. sempre meglio che essere preso
            in ostaggio da qualche
            pazzo..Guarda che non hai affatto quella sicurezza: ci sono state dimostrazioni ripetute in giro per il mondo a evidenziare che la sicurezza di una grande struttura è ampiamente aggirabile. In compenso hai la certezza che si fanno sempre più i mazzi nostri e chissenefrega se la radiazione è "come se", "e allora il cellulare", "ma tanto lo smog". Il danno biologico da esposizione alle onde millimetriche è comunque cumulato e non vedo perché dobbiamo patirci le paranoie di molti e l'affare di alcuni che vendono questi "baracconi".
      • Funz scrive:
        Re: Basta con le menzogne
        - Scritto da: Rocco S.
        Tempo fa', qualcuno suggeriva di ingerire una
        certa pillola blu all'aeroporto, prima di passare
        nei body scanner, in modo da suscitare
        disagi/ilarita'/distrazione (disordini in genere)
        tra gli addetti ai controlli in modo da renderne
        controproducente
        l'adozione...Vieteranno di vendere le pillolette alla farmacia dell'aeroporto, e i pornelli al bookstore :pMa la fantasia, quella non potranno mai vietarcela! :D
    • PatetiCut scrive:
      Re: Basta con le menzogne
      Ma tu lo hai mai visti il body scanner che si usano in italia?[yt]eMDqHMPnNgU[/yt]Se riesci ad eccitarti con questa immagini sei proprio malato.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Basta con le menzogne
        - Scritto da: PatetiCut
        Ma tu lo hai mai visti il body scanner che si
        usano in
        italia?

        [yt]eMDqHMPnNgU[/yt]
        Se riesci ad eccitarti con questa immagini sei
        proprio
        malato.Quante menate per prendere l'aero...
      • ephestione scrive:
        Re: Basta con le menzogne
        Beh, in primo luogo se l'impiegato di turno è un maniaco, allora c'è poco da discutere sulla normalità delle sue preferenze autoerotiche, e secondo... diamine, tu credi DAVVERO che quei pupazzi nella demo video siano le immagini mostrate dal macchinario?Basta una ricerca:http://www.google.it/search?tbm=isch&q=millimetric%20body%20scanner%20imagesNon tutte sono immagini reali, ma *certamente* le immagini non sono i cartoni animati che si vedono nel video...
        • PatetiCut scrive:
          Re: Basta con le menzogne
          Allora sei de coccio, quelli sono gli apparecchi che sono installati negli aeroporti americani, quelli installati in italia sono quelli che ti ho mostrato io ed hanno una figura stilizzata, da quello che scrivi mi sembri paranoico, comunque se non ti piace il body scanner puoi sempre richiedere la perquisizione corporale, oppure non usare l'aereo.
          • ephestione scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            Sì, sono di coccio , ma pure tu non scherzi :PSe li hai visti di persona ed hai appurato che quella è davvero l'immagine visualizzata, allora vada, ma se ti basi solo su quel video per dirlo, ribadisco che secondo me si tratta solo di un pupazzo disegnato al solo scopo dimostrativo, mentre le immagini reali sono come quelle dei body scanner americani.Sarò paranoico, ma meglio così che il contrario.
          • PatetiCut scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            - Scritto da: ephestione
            Sì, sono di coccio , ma pure tu non scherzi :P
            Se li hai visti di persona ed hai appurato che
            quella è davvero l'immagine visualizzata, allora
            vada, ma se ti basi solo su quel video per dirlo,
            ribadisco che secondo me si tratta solo di un
            pupazzo disegnato al solo scopo dimostrativo,
            mentre le immagini reali sono come quelle dei
            body scanner
            americani.
            Sarò paranoico, ma meglio così che il contrario.Ci lavoro in aeroporto e ti assicuro che sono proprio quelli
          • ephestione scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            e allora pace, mi arrendo.
          • Strano scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            - Scritto da: ephestione
            e allora pace, mi arrendo.Ma se non li hanno ancora messi come fanno ad essere quelli?
          • ephestione scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            Da quanto si capisce nell'articolo li hanno messi eccome, ma erano in fase di test preliminare, e dovranno o meno approvarli per l'uso di tutti i giorni.
        • rover scrive:
          Re: Basta con le menzogne
          Sono quelle. Mi dispiace per te.Il sensore impiega 2 -3 secondi a girarti attorno e ne sortisce una immagine senza dettagli interni e con i bordi stilizzati.Impossibile prendere foto delle schermo, in quanto troppe persone dovrebbero essere d'accordo, ma soprattutto perchè non c'è nulla da fotografare.L'unico dubbio potrebbe essere la salute.Ah, sono stato scannerizzato circa 15 minuti fa....mani al cielo e tasche vuote!
          • ephestione scrive:
            Re: Basta con le menzogne
            Bah, ci sarà un filtro che identifica la parte anatomica e la disegna stile pupazzo...
Chiudi i commenti