Il metal? Come il software libero

L'esperimento di un community manager di Ubuntu: ha rilasciato un album sotto licenza Creative Commons per mettere alla prova un modello di business basato sulla partecipazione della comunità e sulla cultura libera

Roma – Sperimenta con il metal e con i modelli di business: l’obiettivo è quello di scuotere il pubblico e di renderlo consapevole che la musica è fluida, che può scorrere, mutare di forma e arricchirsi ad ogni passaggio di mano. In ciò consiste l’esperimento di un community manager, la cui esperienza lavorativa con Ubuntu scorre parallela alla sua vita di artista open.

Severed Fifth A lanciare il messaggio e dare in pasto alla rete la propria opera è Jono Bacon , altresì noto come Severed Fifth : community manager per Canonical , si divide fra gli sviluppatori Ubuntu e la sua passione per la musica. Ha rilasciato da poche ore il suo nuovo album, Denied By Reign , disponibile per il download gratuito in formato MP3 e OGG attraverso i canali più disparati: tra torrent e download dal sito, Bacon stima di aver raggiunto le mille copie nel giro di un giorno.

Ma se il riscontro del pubblico non può che entusiasmare Bacon, l’obiettivo è quello di usare la musica come canale per veicolare un messaggio : Severed Fifth ha scelto di non avocare a sé tutti i diritti e distribuisce il suo album sotto la licenza virale Creative Commons Attribution Share-Alike . Libera così suoni gutturali e schitarrate di speed metal, li mette a disposizione del pubblico perché possano rappresentare non solo una fonte di ispirazione, ma anche tasselli di altre opere, mattoni del common condiviso della creatività globale.

Bacon spera altresì di poter dimostrare che la musica può pervadere gli ambienti più disparati, innescando sinergie utili alla promozione e alla visibilità: lo fa chiedendo la collaborazione di tutti e lanciando un esplicito invito ad aiutare ad adattare i brani affinché possano entrare a far parte dell’archivio di musica da suonare con Frets on Fire , il corrispettivo open di Guitar Hero. In questo modo potrà raccogliere un altro elemento per mettere alla prova il modello di business che intravede per la musica del prossimo futuro.

Bacon non si limiterà dunque a propagandare il verbo della cultura libera, ma si confronterà anche con i circuiti economici: nonostante artisti emergenti e artisti di fama come i Nine Inch Nails abbiano scelto di distribuire musica sotto licenze aperte, non esistono ancora meccanismi di retribuzione consolidati. Severed Fifth intende sperimentare un modello di business basato sulla vendita di merchandising e biglietti per esibizioni dal vivo e non mancherà di comunicare con trasparenza gli esiti della propria avventura.

L’obiettivo non è però quello di raggranellare denaro, ma piuttosto quello di mettere alla prova dinamiche tanto radicate nelle origini della musica quanto estranee all’industria. Per questo motivo Bacon ha deciso di fare a meno di qualsiasi mediazione che non sia quella del suo pubblico di ascoltatori, di remixatori, di sostenitori e di diramare il proprio messaggio in rete utilizzando i canali più diversi, da LastFM a MySpace, terreno più o meno fertile per musicisti indipendenti, passando per Facebook e un canale IRC. “Sto cercando di creare un esercito grassroot di fan di Severed Fifth, che possa diffondere l’album, condividerlo, suonarlo, farlo girare e fare in modo che le persone si sveglino e si accorgano che si tratta di un album fondato sulla cultura libera – spiega l’artista – il messaggio più ampio è quello della cultura libera”. Lo scopo è quello di usare l’album per parlare di open content, lo strumento è la comunità, strumento con cui Bacon ha a che fare quotidianamente. “Penso che la mia esperienza di lavoro con le community, in particolare con quella di Ubuntu – racconta Bacon – mi abbia insegnato molto su come costruire reti di persone per fare cose interessanti”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • strike1 scrive:
    Nokia WM
    Io spero che Nokia adotti WM6 sui suoi smartphone..UN N95 8GB, con touchscreen e librato dai limiti del symbian sarebbe veramente un bel prodotto.. altrochè iphone :)
    • Darkat scrive:
      Re: Nokia WM
      nokia non è tanto scema da buttarsi su windows mobile...ora renderà symbian opensource per dargli il decollo nello sviluppo e parallelamente si sta occupando di portare linux sui suoi dispositivi...
    • ruppolo scrive:
      Re: Nokia WM
      - Scritto da: strike1
      Io spero che Nokia adotti WM6 sui suoi
      smartphone..Si, così se prima aveva qualche speranza di stare nel mondo degli smartphone, poi... ti saluto.
  • Gabriele X scrive:
    A proposito...
    il numero di 1.500.000 prenotazioni per G1 si è rivelato una sparata colossale basata su aria fritta, pubblicata da un analista dilettante sul suo blog.Il numero reale di prenotazioni è sulle 200.000 unità.Il vero clima intorno al G1 lo si capisce dalle file di 5, 6 persone davanti ai negozi T-Mobile... un lancio che la stampa americana ha definito "lackluster"... ed è naturale date le forme sgraziate del G1, la sua costruzione approssimativa (l'aggettivo più ricorrente è "clunky") ed il software ancora praticamente in beta, senza applicazioni paragonabili a quelle per iPhone/iPod Touch. PS: curioso che gli organi di stampa riportino senza controlli la notizia del milione e mezzo di prenotazioni, "dimenticando" poi di rettificare quando questa si rivela una bufala!
    • Gabriele X scrive:
      Re: A proposito...
      Nessuna fila per il G1:http://mobile.slashdot.org/article.pl?sid=08/10/23/1849204&from=rss
      • Uby scrive:
        Re: A proposito...
        - Scritto da: Gabriele X
        Nessuna fila per il G1:

        http://mobile.slashdot.org/article.pl?sid=08/10/23Beh, menomale...Ci mancava solo un'altra manica di beoti in fila da giorni per un cellulare :DNB: niente da dire su iPhone, che secondo me è un ottimo prodotto, seppur con qualche difetto. Però mettersi in fila per giorni quando puoi ordinarlo online... :S
    • Gabriele X scrive:
      Re: A proposito...
      Link "bufala smascherata": http://www.informationweek.com/blog/main/archives/2008/10/dont_buy_the_g1.html
    • Darkat scrive:
      Re: A proposito...
      prima di blaterare controlla le fonti, non si sa se sia vero o no, non si hanno dati ufficiali, quei 200.000 mila che hai nominato tu erano solo i pezzi iniziali, non si sa effettivamente quanti se ne sono venduti ma è sicuro che t-mobile ha richiesto più copie del telefono ad htc e quindi il sold-out l'ha fatto comuqnue, milione si o milione no.
      • Gabriele X scrive:
        Re: A proposito...

        il sold-out l'ha fatto comuqnue, milione si o
        milione
        no.un sold-out da 50.000 pezzi, ad esempio, sarebbe sì un sold out, ma di ben piccola portata.Le mie fonti sono accurate, ci sto facendo la tesi di laurea, ecco perché sto "rompendo" un po' su queste cose.
      • ruppolo scrive:
        Re: A proposito...
        Il castello di carte è caduto.Aria fritta, come ho sempre sostenuto.E sentir ora parlare di "si ma vedrete che tra poco..." mi sembra di sentire gli sfigati utenti Windows bloccati con Windows XP dal 2001... sembra una puntata di Stargate (rotfl)
        • Uby scrive:
          Re: A proposito...
          - Scritto da: ruppolo
          Il castello di carte è caduto.

          Aria fritta, come ho sempre sostenuto.

          E sentir ora parlare di "si ma vedrete che tra
          poco..." mi sembra di sentire gli sfigati utenti
          Windows bloccati con Windows XP dal 2001...
          sembra una puntata di Stargate
          (rotfl)Ma, secondo me l'aria fritta è quello di cui parli tu.Sentir dire ora "è un flop" quando non è ancora uscito...Trattandosi di Google e non di un pinco panco qualsiasi penso valga la pena aspettare e vedere cosa succederà.Direi che un "minimo" di possibilità ad un colosso del genere la si può dare :)
          • ruppolo scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: Uby
            Ma, secondo me l'aria fritta è quello di cui
            parli
            tu.Ma sicuro, i dati di vendita di iPhone e AppStore sono aria fritta, mentre le previsioni su G1 invece sono fatti concreti.Hai toppato sul valore delle aziende e sui dati di prevendita del G1, che altro ti serve?Il mondo è bello perché è vario...
            Sentir dire ora "è un flop" quando non è ancora
            uscito...È uscito. E ha fatto "flop!". Magari si rialza, eh...
            Trattandosi di Google e non di un pinco panco
            qualsiasi penso valga la pena aspettare e vedere
            cosa
            succederà.Trattandosi di Google ci si poteva aspettare di più, dico io. Appunto perché non è un "pinco panco"!
            Direi che un "minimo" di possibilità ad un
            colosso del genere la si può dare
            :)Certo, unico problema è che il colosso non ha fatto il colossal. Evidentemente non è il suo core business, quindi questa è solo una distrazione, un gioco. E i suoi clienti paganti, delle cavie.
          • Uby scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Uby
            Ma sicuro, i dati di vendita di iPhone e AppStore
            sono aria fritta, mentre le previsioni su G1
            invece sono fatti
            concreti.Ma si può sapere cosa c'entrano le vendite dell'iPhone con quelle del G1? In che modo sono collegate?Tu parli di flop quando ancora sono passati 3 giorni dal lancio, ergo: aria fritta.
            Hai toppato sul valore delle aziende e sui dati
            di prevendita del G1, che altro ti
            serve?Toppato sul valore delle aziende?? E cosa avrei mai detto per toppare "sul valore delle aziende"?Toppato sui dati di prevendita del G1?Dal sito che ha "smascherato la bufala" si legge: He cited a Cens.com article that said, "according to industry insiders, T-Mobile is planning to order a total of between 1.5 million and 2 million units of G1 with HTC in the near future, including 400,000 to 500,000 to be sold in the fourth quarter of this year." Questo vuol dire che il sold-out c'è stato (non saranno 1 milione di preordini ma è sempre un sold-out: più richiesta di quanto si aspettavano) e che cmq T-Mobile prevede di vendere 1.5 milioni di G1.
            È uscito. E ha fatto "flop!". Magari si rialza,
            eh...Wow, 3 giorni per dare il tuo verdetto! :DContinui a parlare di aria fritta...Nel frattempo:http://www.cwi.it/notizia/15672/2008-10-24/Google-soddisfatta-del-lancio-del-G1.html
            Trattandosi di Google ci si poteva aspettare di
            più, dico io. Appunto perché non è un "pinco
            panco"!Cosa intendi per "di più"?Ha fatto un sold-out con i preordini, più di così non si può materialmente fare!
            Certo, unico problema è che il colosso non ha
            fatto il colossal. Evidentemente non è il suo
            core business, quindi questa è solo una
            distrazione, un gioco. E i suoi clienti paganti,
            delle
            cavie.Beh, anche Apple quando ha cominciato non aveva come core business il mercato della telefonia, anche i primi clienti Apple erano cavie per l'iPhone.Io continuo a dire che le possibilità che Google si ritagli la sua bella fetta di mercato ci sono tutte.Tu continui a dire che è un flop (dopo soli 3 giorni)
          • ruppolo scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: Uby
            Ma si può sapere cosa c'entrano le vendite
            dell'iPhone con quelle del G1? In che modo sono
            collegate?Non sarà che qualcuno crede che i due prodotti sono simili e concorrenti?
            Tu parli di flop quando ancora sono passati 3
            giorni dal lancio, ergo: aria
            fritta.No, io confronto la situazione PASSATA, non quella futura. G1 dopo 3 giorni, iPhone dopo 3 giorni.
            Toppato sul valore delle aziende?? E cosa avrei
            mai detto per toppare "sul valore delle
            aziende"?Chiedo venia, ti ho confuso con un altro.
            Toppato sui dati di prevendita del G1?
            Dal sito che ha "smascherato la bufala" si legge:
            He cited a Cens.com article that said,
            "according to industry insiders, T-Mobile is
            planning to order a total of between 1.5 million
            and 2 million units of G1 with HTC in the near
            future, including 400,000 to 500,000 to be sold
            in the fourth quarter of this
            year."

            Questo vuol dire che il sold-out c'è stato (non
            saranno 1 milione di preordini ma è sempre un
            sold-out: più richiesta di quanto si aspettavano)
            e che cmq T-Mobile prevede di vendere 1.5 milioni
            di
            G1.Sempre previsioni, FUTURO.


            È uscito. E ha fatto "flop!". Magari si rialza,

            eh...

            Wow, 3 giorni per dare il tuo verdetto! :D
            Continui a parlare di aria fritta...
            Nel frattempo:
            http://www.cwi.it/notizia/15672/2008-10-24/Google-Non vedo nulla di interessante, a parte questo:"Sebbene le vendite del G1 siano appena iniziate stanno già circolando voci di un prossimo aggiornamento software. Alla domanda Miner ha però rimandato a T-Mobile, sostenendo che starà all'operatore mobile discutere quando e come gli aggiornamenti saranno disponibili."Ovvero: GAME OVER.

            Trattandosi di Google ci si poteva aspettare di

            più, dico io. Appunto perché non è un "pinco

            panco"!

            Cosa intendi per "di più"?
            Ha fatto un sold-out con i preordini, più di così
            non si può materialmente
            fare!Non diciamo STRONZATE: non esiste un sold-out di una vendita virtuale!Se io voglio pre-vendere qualcosa, posso pre-vendere milioni di milioni di milioni di qualsiasi cosa. Poi al limite dico "prego attendere".
            Beh, anche Apple quando ha cominciato non aveva
            come core business il mercato della telefonia,
            anche i primi clienti Apple erano cavie per
            l'iPhone.Nemmeno per idea. Apple è entrata nel mondo della telefonia come un caterpillar, con un prodotto da lei sviluppato nell'hardware, nel sistema operativo e nelle applicazioni, e senza copiare nessuno, introducendo innovazione a 360 gradi, persino nel modello di vendita del software.Quello non era un esperimento tanto per saggiare un mercato diverso, quello è stato un progetto preciso con obiettivi precisi. Raggiunti pienamente, anzi, superati.
            Io continuo a dire che le possibilità che Google
            si ritagli la sua bella fetta di mercato ci sono
            tutte.Google non si ritaglierà un tubo, perché di fatto Google non distribuisce un cellulare e nemmeno li supporta in post vendita. Google si è solo fatta un po' di pubblicità. Infatti il prodotto viene distribuito in open source, quindi non si tratta di vendita di licenze, quindi non esiste alcun ritaglio di mercato. I ritagli li faranno i produttori dei terminali.E da quello che ho appena letto, addirittura il supporto è lasciato in mano al carrier, ovvero sia Google che HTC (nel caso del G1) se ne lavano le mani.
            Tu continui a dire che è un flop (dopo soli 3
            giorni)Veramente lo dicevo mesi fa.Ora posso solo confermare.
          • Uby scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: ruppolo
            Non sarà che qualcuno crede che i due prodotti
            sono simili e
            concorrenti?Che siano concorrento non c'è dubbio.Ma perchè giudicare un prodotto di Google in base ai successi *passati* di Apple?
            No, io confronto la situazione PASSATA, non
            quella futura. G1 dopo 3 giorni, iPhone dopo 3
            giorni.Del G1 dopo 3 giorni non sai nulla, se non che "Google è contenta".Continui a parlare di aria fritta.

            Toppato sui dati di prevendita del G1?

            Dal sito che ha "smascherato la bufala" si
            legge:

            He cited a Cens.com article that said,

            "according to industry insiders, T-Mobile is

            planning to order a total of between 1.5 million

            and 2 million units of G1 with HTC in the near

            future, including 400,000 to 500,000 to be sold

            in the fourth quarter of this

            year."



            Questo vuol dire che il sold-out c'è stato (non

            saranno 1 milione di preordini ma è sempre un

            sold-out: più richiesta di quanto si
            aspettavano)

            e che cmq T-Mobile prevede di vendere 1.5
            milioni

            di

            G1.
            Sempre previsioni, FUTURO.Esatto. Quindi, se prevedono di venderne il triplo del previsto, non c'è la *possibilità* che Android si ricavi una buona fetta di mercato?
            Non vedo nulla di interessante, a parte questo:
            "Sebbene le vendite del G1 siano appena iniziate
            stanno già circolando voci di un prossimo
            aggiornamento software. Alla domanda Miner ha
            però rimandato a T-Mobile, sostenendo che starà
            all'operatore mobile discutere quando e come gli
            aggiornamenti saranno
            disponibili."
            Ovvero: GAME OVER.Game over?? Per un aggiornamento??Hai dimenticato gli aggiornamenti in sequenza per l'iPhone?Non mi pare ne abbiano pregiudicato il successo...
            Non diciamo STRONZATE: non esiste un sold-out di
            una vendita
            virtuale!Sono pre-ordini. Cioè la gente ha già ordinato qualcosa che ancora non è in vendita.
            Se io voglio pre-vendere qualcosa, posso
            pre-vendere milioni di milioni di milioni di
            qualsiasi cosa. Poi al limite dico "prego
            attendere".Veramente? Tu puoi avere preordini per milioni di milioni a tua completa discrezione?
            Nemmeno per idea. Apple è entrata nel mondo della
            telefonia come un caterpillar, con un prodotto da
            lei sviluppato nell'hardware, nel sistema
            operativo e nelle applicazioni, e senza copiare
            nessuno, introducendo innovazione a 360 gradi,
            persino nel modello di vendita del
            software.Chi ti dice che Android non diventi un caterpillar?Considerando che Google sta affrontando il mercato allo stesso modo di Apple per quale motivo non dovrebbe avere successo?
            Quello non era un esperimento tanto per saggiare
            un mercato diverso, quello è stato un progetto
            preciso con obiettivi precisi. Raggiunti
            pienamente, anzi,
            superati.Ma perchè quello di Google dovrebbe essere un esperimento per saggiare il terreno?
            Google non si ritaglierà un tubo, perché di fatto
            Google non distribuisce un cellulare e nemmeno li
            supporta in post vendita. Google si è solo fatta
            un po' di pubblicità. Infatti il prodotto viene
            distribuito in open source, quindi non si tratta
            di vendita di licenze, quindi non esiste alcun
            ritaglio di mercato. I ritagli li faranno i
            produttori dei
            terminali.Ti sbagli di grosso, imho.MS prima e Google dopo hanno dimostrato che l'HW non è l'unico modo per fare solti nell'IT.MS è riuscita a guadagnare vendendo SW, Google addirittura offrendo servizi (in apparenza) *gratuiti*.Google non ti fa pagare i servizi che ti offre, eppure fa soldi a palate.
            E da quello che ho appena letto, addirittura il
            supporto è lasciato in mano al carrier, ovvero
            sia Google che HTC (nel caso del G1) se ne lavano
            le
            mani.Ovvio, Google non ha nessun interesse a fornire supporto diretto. Si limiterà a fornire gli aggiornamenti dell'OS, il carrier sarà libero di modificare secondo le proprie esigenze.

            Tu continui a dire che è un flop (dopo soli 3

            giorni)

            Veramente lo dicevo mesi fa.
            Ora posso solo confermare.Pur non avendo neanche un numero in mano :)
          • Darkat scrive:
            Re: A proposito...
            senti è inutile che ti sgoli con ruppolo, lui fa così perchè ha paura di concorrenza, crede che tutti i touch siano nemici dell'iphone e tutti vogliano fare concorrenza ad apple, se per caso dovesse uscire un telefono migliore lui non lo ammetterà mai perchè per lui se non è apple non è buono, cosa ti puoi apsettare che dica qualcuno che ha detto che ha comprato prima l'iphone e poi l'iphone 3G? l'unica cosa che ti puoi aspettare che dica è "il mio prossimo cellulare sarà l'iphone 4G!"
          • ruppolo scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: Uby
            Che siano concorrento non c'è dubbio.
            Ma perchè giudicare un prodotto di Google in base
            ai successi *passati* di
            Apple?Domanda pertinente.Allora non lo giudichiamo, ma nemmeno consideriamo che i due prodotti abbiano qualche similitudine. Problema risolto.
            Del G1 dopo 3 giorni non sai nulla, se non che
            "Google è
            contenta".
            Continui a parlare di aria fritta.Parlo dei dati che TU hai fornito.
            Esatto. Quindi, se prevedono di venderne il
            triplo del previsto, non c'è la *possibilità* che
            Android si ricavi una buona fetta di
            mercato?Solo perché LORO lo hanno previsto?Assolutamente no.Chi sono loro per poter prevedere questo? Su quali basi? Su quale esperienza pregressa? NESSUNA!Quando Apple ha parlato di 10 milioni di terminali per fine anno, non ha parlato di "previsione", ma di target: "vogliamo raggiungere questo obiettivo". E questo dopo 9 mesi di vendite, non prima ancora di iniziare a vendere il primo terminale.
            Game over?? Per un aggiornamento??No, per il fatto che è affidato manco a HTC, ma addirittura a T-Mobile. Peggio del peggio.
            Hai dimenticato gli aggiornamenti in sequenza per
            l'iPhone?
            Non mi pare ne abbiano pregiudicato il successo...Ovvio che no, anzi, per chi non è mai stato cliente Apple è stata una piacevole esperienza scoprire che un prodotto venduto da Vodafone e TIM viene supportato dal PRODUTTORE, in hardware e software.Cose che appunto solo i clienti Apple hanno.
            Sono pre-ordini. Cioè la gente ha già ordinato
            qualcosa che ancora non è in
            vendita.Appunto, quindi come possono andare esauriti?
            Veramente? Tu puoi avere preordini per milioni di
            milioni a tua completa
            discrezione?Finiscono i record del database?
            Chi ti dice che Android non diventi un
            caterpillar?Android? Android non è un prodotto.
            Considerando che Google sta affrontando il
            mercato allo stesso modo di Apple per quale
            motivo non dovrebbe avere
            successo?Ma che dici?È come se io affronto il mercato con un nuovo pneumatico e penso di fare concorrenza alla Mercedes, Fiat, Opel eccetera.Android è un componente per l'industria (l'industria dei cellulari), non un prodotto per il mercato consumer.
            Ma perchè quello di Google dovrebbe essere un
            esperimento per saggiare il
            terreno?Proprio perché si è limitata a fare il solo sistema operativo.
            Ti sbagli di grosso, imho.
            MS prima e Google dopo hanno dimostrato che l'HW
            non è l'unico modo per fare solti
            nell'IT.E cosa c'entrano i soldi che loro andranno a guadagnare? Ovvero, a noi clienti, cosa ce ne cale?Ma a parte questo, vorrei ricordarti che MS ha fatto i soldi in modo illecito, finendo nei tribunali di mezzo mondo, e Google fa soldi con la pubblicità, come li fa Mediaset. Nulla di straordinario.
            MS è riuscita a guadagnare vendendo SW, Google
            addirittura offrendo servizi (in apparenza)
            *gratuiti*.
            Google non ti fa pagare i servizi che ti offre,
            eppure fa soldi a
            palate.Certo, ma entrambi non sanno fare un telefono. Mica è una colpa, intendiamoci.
            Ovvio, Google non ha nessun interesse a fornire
            supporto diretto. Si limiterà a fornire gli
            aggiornamenti dell'OS, il carrier sarà libero di
            modificare secondo le proprie
            esigenze.Non credo ci siano accordi tra carrier e google. Forse tra Google e HTC e tra HTC e il carrier.Figuriamoci quindi la qualità di questi aggiornamenti.
            Pur non avendo neanche un numero in mano :)Ho in mano di meglio: un modello di business che ha sbaragliato la concorrenza. E il G1 è tale e quale la concorrenza, quindi già sbaragliato in partenza.E lo saranno anche i futuri terminali, nella migliore delle ipotesi per i prossimi 3 anni.
          • Uby scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: ruppolo
            Solo perché LORO lo hanno previsto?
            Assolutamente no.
            Chi sono loro per poter prevedere questo? Su
            quali basi? Su quale esperienza pregressa?
            NESSUNA!Vabbè, hai ragione tu, nessuno che lavora per Google/HTC/T-Mobile può azzeccare una previsione.D'altra parte chi sono loro in confronto a te?? :D
            Quando Apple ha parlato di 10 milioni di
            terminali per fine anno, non ha parlato di
            "previsione", ma di target: "vogliamo raggiungere
            questo obiettivo". E questo dopo 9 mesi di
            vendite, non prima ancora di iniziare a vendere
            il primo
            terminale.Perchè, Apple non ha fatto previsioni prima del *primo* lancio di iPhone?
            No, per il fatto che è affidato manco a HTC, ma
            addirittura a T-Mobile. Peggio del
            peggio.È TIM a fornirmi gli aggiornamenti per l'N95. Mai avuto un problema. Perchè il carrier dovrebbe avere prob con gli aggiornamenti?

            Sono pre-ordini. Cioè la gente ha già ordinato

            qualcosa che ancora non è in

            vendita.
            Appunto, quindi come possono andare esauriti?Ma hai idea di come funzionino i pre-ordini?Io dico "giorno TOT avrò a disposizione 10000 pezzi di questo prodotto, potete pre-ordinarlo adesso".Ecco come si può fare sold-out.

            Veramente? Tu puoi avere preordini per milioni
            di

            milioni a tua completa

            discrezione?
            Finiscono i record del database?Si, non sai come funzionano i preordini...

            Chi ti dice che Android non diventi un

            caterpillar?
            Android? Android non è un prodotto.No, si è autocreato(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Ma che dici?
            È come se io affronto il mercato con un nuovo
            pneumatico e penso di fare concorrenza alla
            Mercedes, Fiat, Opel
            eccetera.Non te la prendere, ma *tu* e Google avete competenze, conoscenze e soprattutto *possibilità* differenti ;)
            Android è un componente per l'industria
            (l'industria dei cellulari), non un prodotto per
            il mercato
            consumer.Android è entrambi. È sia un componente per l'industria dei cellulari sia un prodotto per il mercato consumer.
            Proprio perché si è limitata a fare il solo
            sistema
            operativo.Solo??Un OS può determinare il successo o meno di un dispositivo.Il successo dell'iPhone è determinato dal SW che monta, non certo dai pezzi di HW che chiunque può assemblare.
            E cosa c'entrano i soldi che loro andranno a
            guadagnare? Ovvero, a noi clienti, cosa ce ne
            cale?Si parla di mercato, se fai soldi hai conquistato il mercato, ovvero gli utenti sono soddisfatti.
            e Google fa soldi con
            la pubblicità, come li fa Mediaset. Nulla di
            straordinario.Nulla di straordinario?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Certo, ma entrambi non sanno fare un telefono.
            Mica è una colpa,
            intendiamoci.Un cellulare no, un OS magari si.Mentre per MS si possono tirare le somme, visto che Win Mobile è in giro da un po', lo stesso non si può dire di Android, visto che è uscito da poco.
            Non credo ci siano accordi tra carrier e google.
            Forse tra Google e HTC e tra HTC e il
            carrier.
            Figuriamoci quindi la qualità di questi
            aggiornamenti.Se T-Mobile deve fornire aggiornamenti come fa a non avere accordi con Google?

            Pur non avendo neanche un numero in mano :)
            Ho in mano di meglio: un modello di business che
            ha sbaragliato la concorrenza. E il G1 è tale e
            quale la concorrenza, quindi già sbaragliato in
            partenza.Hai la vista offuscata, secondo me...
            E lo saranno anche i futuri terminali, nella
            migliore delle ipotesi per i prossimi 3
            anni.Si, proprio offuscata...Intanto:http://www.autoblog.com/2008/09/25/google-android-open-source-os-could-come-to-cars/
          • ruppolo scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: Uby
            Vabbè, hai ragione tu, nessuno che lavora per
            Google/HTC/T-Mobile può azzeccare una
            previsione.Sui cellulari, HTC si, T-Mobile si, Google no.
            D'altra parte chi sono loro in confronto a te?? :DA me? Io faccio le previsioni sui risultati raggiunti, quindi a cose fatte, quindi col senno di poi, previsione che chiunque può fare.
            Perchè, Apple non ha fatto previsioni prima del
            *primo* lancio di
            iPhone?Non certo pubbliche.
            È TIM a fornirmi gli aggiornamenti per l'N95.Vediamo questa pagina di tim con l'aggiornamento di N95. Prego...
            Perchè il carrier dovrebbe
            avere prob con gli
            aggiornamenti?Forse perché non gliene può fregare di meno?
            Ma hai idea di come funzionino i pre-ordini?
            Io dico "giorno TOT avrò a disposizione 10000
            pezzi di questo prodotto, potete pre-ordinarlo
            adesso".
            Ecco come si può fare sold-out.Ah, quindi poniamo caso che tu ordini oggi 10 mila pezzi per Aprile 2009 e apri i preordini, poi a Gennaio hai già raccolto i 10 mila preordini e cosa fai? Metti il cartello "esauriti"? Oppure cambi l'ordine in 20 mila?
            Si, non sai come funzionano i preordini...TU non sai come funzionano i preordini: servono proprio a regolare la produzione, un modo per produrre la quantità giusta senza avere esuberi o sottoscorte!
            No, si è autocreato
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Non è un prodotto finale, è un prodotto del cosiddetto terziario.
            Non te la prendere, ma *tu* e Google avete
            competenze, conoscenze e soprattutto
            *possibilità* differenti
            ;)Visto che la metti sul piano personale, tu hai competenza zero, conoscenza zero e possibilità zero.
            Android è entrambi. È sia un componente per
            l'industria dei cellulari sia un prodotto per il
            mercato
            consumer.Magia! Allora scaricati Android e usalo, Forza!
            Solo??
            Un OS può determinare il successo o meno di un
            dispositivo.
            Il successo dell'iPhone è determinato dal SW che
            monta, non certo dai pezzi di HW che chiunque può
            assemblare.Certo che li può assemblare, ma solo dopo averli progettati/costruiti/scelti eccetera.Perché non lo fai tu, visto che "chiunque può"?
            Si parla di mercato, se fai soldi hai conquistato
            il mercato, ovvero gli utenti sono
            soddisfatti.Ah, quindi TIM e Vodafdone hanno conquistato il mercato, fatto i soldi e gli utenti sono soddisfatti, vero?O forse c'è una abissale differenza tra fare i soldi con pratiche monopolistiche, scorrette e illegali tali da scomodare i tribunali?

            e Google fa soldi con

            la pubblicità, come li fa Mediaset. Nulla di

            straordinario.

            Nulla di straordinario?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Esatto, nulla di straordinario fare soldi con la pubblicità.
            Un cellulare no, un OS magari si.
            Mentre per MS si possono tirare le somme, visto
            che Win Mobile è in giro da un po', lo stesso non
            si può dire di Android, visto che è uscito da
            poco.Con la differenza che perlomeno Windows Mobile viene venduto e non regalato, e gli sviluppatori sviluppano per portare a casa la pagnotta, e non per la gloria.
            Se T-Mobile deve fornire aggiornamenti come fa a
            non avere accordi con
            Google?A che gli frega di averli? Questo per t-mobile come per chiunque altro commercializzi un prodotto che non fa parte del suo core business.

            Ho in mano di meglio: un modello di business che

            ha sbaragliato la concorrenza. E il G1 è tale e

            quale la concorrenza, quindi già sbaragliato in

            partenza.

            Hai la vista offuscata, secondo me...Secondo me invece ce l'hai tu, che non ti accorgi nemmeno che tutti produttori di cellulari stanno cercando di imitare tale modello. Chissà perché...

            E lo saranno anche i futuri terminali, nella

            migliore delle ipotesi per i prossimi 3

            anni.

            Si, proprio offuscata...

            Intanto:
            http://www.autoblog.com/2008/09/25/google-android-Aria fritta.Per inciso, BMW monta di serie il connettore iPod/iPhone da anni.
        • Darkat scrive:
          Re: A proposito...
          microsoft aveva solo microsoft dietro di se, android ha 30 casa famose del mondo IT dietro di se e ha una 20 di software house che hanno stretto accordi con google, lo vuoi capire o no che c'è differenza? solo per il fatto che voi vi sgolate tanto contro questo sistema fa capire che fa pubblicità ed è conosciuto, e questo è quello che basta a google per fare successo, ti è chiaro il concetto o no? comunque nel 2009 ne riparliamo oki?
          • ruppolo scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: Darkat
            comunque nel 2009 ne riparliamo
            oki?benissimo.Nel frattempo io mi godo il mio iPhone.Ah, Google ha appena rilasciato Google Earth per l'iPhone...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 ottobre 2008 19.18-----------------------------------------------------------
          • Darkat scrive:
            Re: A proposito...
            ah vabbene e il tuo iphone te lo godi ora e te lo goderai anche dopo, qualcuno ti ha forse intimato di cambiare dispositivo? hai forse paura di non avere "il prodotto migliore"? ma la smetti di fare il bambino?
          • ruppolo scrive:
            Re: A proposito...
            - Scritto da: Darkat
            ma la smetti di
            fare il
            bambino?E tu l'invidioso?
          • Darkat scrive:
            Re: A proposito...
            sisi invidiosissimo loool non mi vedi che non voglio altro che iphone? non mangio più per questo....ma andiamo su
  • Gabriele X scrive:
    Fallimentare
    Come convincere gli sviluppatori a lavorare su una piattaforma con base installata inesistente invece che per iPhone, coi suoi 13 milioni e passa di terminali già operativi?Facendoli lavorare "gratis e open source"?Money is king; ed Apple è oggi nella medesima posizione di MS nei primi anni '90:http://www.youtube.com/watch?v=KMU0tzLwhbEEntro 2 anni l'azienda avrà il 70% del mercato degli smartphone (che per allora sarà esploso relativamente al mercato globale della telefonia mobile), proprio come oggi ha l'85% di quello dei lettori mp3.
    • bubba scrive:
      Re: Fallimentare

      Entro 2 anni l'azienda AVRA' IL 70% DEL MERCATO
      DEGLI SMARTPHONE (che per allora sarà esploso
      relativamente al mercato globale della telefonia
      mobile), proprio come oggi ha l'85% di quello dei
      lettori
      mp3.BUUUM! la religione fa male, ricordati.
      • Gabriele X scrive:
        Re: Fallimentare
        non è certo una previsione miaiPhone ha già superato Blackberry, e con un solo modello di telefono, ed in soli 15 mesi dal lancio.Il fatturato di iPhone, OGGI, è già il TERZO per un produttori di telefoni (tutti, non solo gli smartphone), dopo Nokia e Samsung (e molto vicino a quello di Samsung)Non religione, fatti.
        • Gabriele X scrive:
          Re: Fallimentare
          Qualche altro dato interessante su cui riflettere:Apple ha più disponibilità finanziarie di qualunque altra compagnia IT, inclusa Microsoft, ben 25 miliardi di dollari in cash:"Apples cash hoard ballooned to nearly $25 billion, leaving it with more cash than any other debt-free technology company. (Thats more than Microsoft (MSFT), Intel (INTC), or Google (GOOG); Cisco (CSCO) has more than $26 billion in cash, but it also has about $7 billion in debt.)"In pratica, potrebbe comprare DELL in contanti (24 miliardi di dollari), per non parlare di RIM o Palm.Potrebbe comprare senza problemi anche Sony, in contanti (21 miliardi di dollari)Riflettete, e soprattutto guardate i FATTI, prima di parlare di "religione" e di "macachi".
          • pippo scrive:
            Re: Fallimentare

            Riflettete, e soprattutto guardate i FATTI, prima
            di parlare di "religione" e di
            "macachi".Signor fatti, prima di comprare la nokia quanta polenta devono mangiare? :D
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            diciamo, usando le i giochini di gabriele, che la nokia può comprare la apple quando vuole e poi anche la microsoft e andare tutti insieme a festeggiare O)
          • Gabriele X scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Darkat
            diciamo, usando le i giochini di gabriele, che la
            nokia può comprare la apple quando vuole e poi
            anche la microsoft e andare tutti insieme a
            festeggiare
            O)non sono "giochini", ma dura evidenza.chi in questo momento dispone di cash può fare acquisizioni "impossibili" fino all'altro ieri.Su "nokia che acquista AAPL e MSFT", beh, come battuta è buona, tanto per sdrammatizzare un po' :) Ma se parlavi sul serio, beh... ti ho risposto nel post dopo
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            lol nonj e' una battuta nokia possiede piu' soldi di apple e di microsoft, se li e' sudati e se li merita tutti, quindi la battuta reale e' che apple possa battere un gigante come nokia nel suo settore principale, questo si che fa ridere
          • FinalCut scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Darkat
            lol nonj e' una battuta nokia possiede piu' soldi
            di apple e di microsoft, se li e' sudati e se li
            merita tutti, quindi la battuta reale e' che
            apple possa battere un gigante come nokia nel suo
            settore principale, questo si che fa
            ridereMa in che mondo parallelo vivete?Andiamo a leggere un paio di fatti magari prendendoli da Nasdaq in persona tanto per non apparire faziosi....Apple: Market Value $ 85,380,728,880http://quotes.nasdaq.com/asp/SummaryQuote.asp?symbol=AAPL&symbol=DELL&symbol=NOK&selected=AAPLNokia: Market Value $ 15,134,272,560http://quotes.nasdaq.com/asp/SummaryQuote.asp?symbol=AAPL&symbol=DELL&symbol=NOK&selected=NOKMicrosoft: Market Value: $ 200,501,234,280http://quotes.nasdaq.com/asp/SummaryQuote.asp?symbol=MSFT&symbol=AAPL&symbol=DELL&symbol=NOK&selected=MSFTRipeto:Microsoft: Market Value: $ 200,501,234,280Apple: Market Value $ 85,380,728,880Nokia: Market Value $ 15,134,272,560A casa mia i 200 Miliardi di Microsfot e gli 85 di Apple sono moooolti ma mollltttti di più dei 15 di Nokia.Questo tanto per non sparare cifre a uccello di segugio e passare per talebani dell'informazione.(linux)(apple)PS. detto questo Android ha fatto un debutto penoso, quasi quasi era meglio rimandare per evitare di fare un figura del genere.Una media campagna di viral marketing in Itaglia avrebbe generato più buzz.... (anonimo) pagando 4 sviluppatori apposta magari avrebbero raddoppiato il numero delle Apps presenti al lancio. @^PPS: Che pena.... :s
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            con una bella differenza, apple e microsoft investono la maggior parte del loro denaro in altre faccende che nulla hanno a che fare con il mondo mobile, che per loro risulta uan fetta marginale delle spese(steve jobs no si sta attaccando ad iphone per riuscire ad attrarre le masse che non riuscì ad attrarre tempo fa con i pc all'epoca), nokia invece spende tutto per il settore, quindi direi che una bella differenza c'è
          • ruppolo scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Darkat
            con una bella differenza, apple e microsoft
            investono la maggior parte del loro denaro in
            altre faccende che nulla hanno a che fare con il
            mondo mobile, che per loro risulta uan fetta
            marginale delle spese(steve jobs no si sta
            attaccando ad iphone per riuscire ad attrarre le
            masse che non riuscì ad attrarre tempo fa con i
            pc all'epoca), nokia invece spende tutto per il
            settore, quindi direi che una bella differenza
            c'èHai fatto una figuraccia e ora con queste arrampicate sugli specchi non fai che renderti ancora più ridicolo. Sarebbe meglio (per te) ammettere che ti eri sbagliato.
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            no lol io parlavo espressamente di telefonini ruppolo, se qualcuno dovesse fare ogni volta ammenda dopo aver detto sciempiaggini tu dovresti scrivere un'artilo intero su pi per chiedere scusa :)
          • Nokia scrive:
            Re: Fallimentare

            Ma in che mondo parallelo vivete?
            Andiamo a leggere un paio di fatti magari
            prendendoli da Nasdaq in persona tanto per non
            apparire
            faziosi....Sicuramente non appari fazioso, ma purtroppo appari molto ignorante!!!!!
            Nokia: Market Value $ 15,134,272,560
            http://quotes.nasdaq.com/asp/SummaryQuote.asp?symbpsssssTi svelo un segreto.....Nokia è una società finlandese!!!!!Non è quotata solo a NY ma anche a helsinky e francoforte....La quota di capitalizzazione va calcolata totalmente, non puoi vedere solo il capitare quotato sul nasdaq!!!!!Se sapessi usare i siti che tu stesso posti, magari noteresti questo interessante link....http://www.nasdaq.com/reference/glossary.stm#MarketValue"The shares outstanding number used in this market value calculation is the number used by NASDAQ for index calculation and may not include all shares globally issued and outstanding"Insomma tutto questo per dire che Nokia vale ad oggi 57 miliardi e non 15.....Se poi si lasciano perdere per un attimo i dati finanziari e le azioni, e si vanno a vedere i dati industriali, cercando un po' più a fondo sempre sul sito postato da te, scopriamo: Fatturato 2007 Utili 2007Nokia 75B 10BApple 24B 3.5BMS 51B 14B
            Questo tanto per non sparare cifre a uccello di
            segugio e passare per talebani
            dell'informazione.Eh....fosse vero!!!!
          • FinalCut scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Nokia
            psssss
            Ti svelo un segreto.....
            Nokia è una società finlandese!!!!!
            Non è quotata solo a NY ma anche a helsinky e
            francoforte....
            La quota di capitalizzazione va calcolata
            totalmente, non puoi vedere solo il capitare
            quotato sul
            nasdaq!!!!!giusta osservazione, ma vale per tutti.

            Se sapessi usare i siti che tu stesso posti,
            magari noteresti questo interessante
            link....
            Insomma tutto questo per dire che Nokia vale ad
            oggi 57 miliardi e non
            15.....Ok, 57 Miliardi dove lo trovi come valore? tanto per avere dei numeri certi, così facciamo la stessa cosa per Apple e Microsoft e confrontiamo.
            Se poi si lasciano perdere per un attimo i dati
            finanziari e le azioni, e si vanno a vedere i
            dati industriali, cercando un po' più a fondo
            sempre sul sito postato da te,
            scopriamo:

            Fatturato 2007 Utili
            2007
            Nokia 75B 10B
            Apple 24B 3.5B
            MS 51B 14B2007! ma che bellezza, stiamo parlando di un periodo in cui iPhone non esisteva (di sicuro non il 3G).Nel 2008 iPhone è esploso come fattore, Nokia ha affrontato la sua crisi ed Apple è cresciuta ad un ritmo di 4 volte superiore a tutte le sue concorrenti e della media del mercato.Nel 2008 dovresti prendere in esame una caduta di Nokia di queste dimensioni:http://www.finanza.com/dettaglionotizia.asp?ActionNum=238087&Tipo=NConfermati anche qui:http://www.finanza.com/dettaglionotizia.asp?ActionNum=237777&Tipo=NMentre Apple ha fatto questo:http://www.macitynet.it/macity/aA32042/bilancio_monstre_apple_51_nelle_vendite_mac.shtmlNonostante qualche Cassandra (per dovere di cronaca)http://www.finanza.com/dettaglionotizia.asp?ActionNum=236629&Tipo=NI risultati ad oggi sono questi:http://www.finanza.com/dettaglionotizia.asp?ActionNum=238622&Tipo=NAdesso andrebbero presi i dati nel periodo omogeneo e confrontati oppure aspettiamo il 1 gennaio 2009 e tiriamo le somme sul 2008 che sarà sicuramente molto diverso dal 2007!Fatto sta che Apple nel 2008 è cresciuta di parecchio.Mentre Nokia nel 2008 ha perso molto! Questo per diversi fattori: crisi finanziaria e boom iPhone in testa che nel 2007 semplicemente non era ancora una minaccia reale per Nokia.Portare dati del 2007 significa essere "Talebani"!

            Questo tanto per non sparare cifre a uccello di

            segugio e passare per talebani

            dell'informazione.

            Eh....fosse vero!!!!Fosse vero lo dico!(linux)(apple)
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            oki oki, voi non capite un concetto inmportante anzi fondamentale, sia apple che microsoft investono una piccola parte del loro capitale per la parte mobile, mentre nokia investe quasi tutto, e già questo può far capire quanto effettivamente sia disponibile di liquidi ogni azienda per il settore mobile, ma lasciando stare questo, microsoft non è mai decollato come sistema mobile, mentre apple ha avuto si un bum ma che si fermerà li dove sta perchè SE apple non cambia filosofia, il 2009 sarà l'anno in cui nokia farà uscire i suoi touch. apple quando uscì iphone giocò molto sul tasto "fidelizzazione" sfruttando tutti gli appassionati apple per spingere a comprarli un iphone, nokia a una percentuale di fidelizzazione ancora maggiore se si conta che vende cellulari in tutto il mondo e non computer(si vendono più cellulari che computer) e inoltre ha intenzione di vendere touch di fascia media(che pur essendo di fascia media offrono un hardware superiore dell'iphone), quindi come prospettate l'esistenza dell'iphone nel 2009? a nokia un calo del genere di mercato ha fatto solo bene perchè l'ha spinta a migliorare ancora di più, a rendere open source il suo sistema operativo, a migliorare l'hardware dei suoi telefoni, ad abbassarne i costi e a buttarsi sul mondo dei servizi. dall'entrate dell'iphone nel mercato ci abbiamo guadagnato più noi utenti che altri, ma ora sinceramente con la produzione che ha apple(un cellulare all'anno, senza camibare praticamente quasi nulla nel dispositivo) contro quella di nokia(20 modelli minimo per varie fascie di vendita con tutto il mondo come mercato a vari prezzi e varie caratteristiche) come pensate che possa sopravivvere con quelle cifre? iphone è ancora a una percentuale bassissima nel settore mobile e ad apple lo sanno benissimo e sanno che quando nokia si butterà nel mercato come loro nemica vedranno le loro cifre abbassarsi notevolmente, per esempio secondo te un'utente normale, uno generico che non è nemmeno a conoscenza di cosa sia un mac, tra un'iphone a 600 euro e un nokia(nota casa di cellulari) touch a 300 euro quale può comprare? e solo questa domanda fa pensare a come andrà il mercato nel 2009...
          • FinalCut scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Darkat
            oki oki, voi non capite un concetto inmportante
            anzi fondamentale, sia apple che microsoft
            investono una piccola parte del loro capitaleForse un concetto sfugge a te e cioè che quello che affermi potrà essere anche vero per Microsoft, ma non lo è per Apple.Leggi la prima frase:http://fotomomo.blogspot.com/2007/06/jobs-parla-ai-suoi-dipendenti.htmlAdesso secondo te, iPhone rappresenta una parte minima degli investimenti di Apple?Tutto il resto sono chiacchiere da bar dello sport. Per il momento "i fatti" premiano Apple e danno addosso alle aziende di telefonia classiche. Nonostante Apple venda UN SOLO telefono nel suo catalogo.(linux)(apple)
          • FinalCut scrive:
            Re: Fallimentare

            per esempio secondo te un'utente normale, uno
            generico che non è nemmeno a conoscenza di cosa
            sia un mac, tra un'iphone a 600 euro e un
            nokia(nota casa di cellulari) touch a 300 euro
            quale può comprare? Guarda, conosco 7 persone che hanno comprato un cellulare "touch" e tutti e 7 "dopo" aver provato il mio iPhone hanno capito che il loro prossimo telefonino sarebbe stato un iPhone.7 su 7...Ovvio non vuol dire nulla, ma è indizio di una tendenza...
            e solo questa domanda fa
            pensare a come andrà il mercato nel
            2009...Staremo a vedere, comunque è ovvio che Apple non raggiungerà mai quote di mercato stile iPod con un solo prodotto a catalogo e con quel prezzo, ma prenderà il 70% degli smartphone a livello mondiale entro 2/3 anni. Questo è sicuro, agli altri rimarranno solo le vendite di fasce economiche.Se la vedi in prospettiva, tra 5 anni e oltre, ha ragione Apple a seguire questa linea di azione.(linux)(apple)
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            hai detto delle cose sensate, al contrario di ruppolo -.-, però guarda che tutt'oggi la fetta più grande sia per quanto riguarda gli smartphone sia per quanto riguarda i cellualri in generale è data dai cellulari di fascia media, perciò ripeto, o apple cambia economia o questo sarà stato solo una piacevole visita di passaggio per apple nel mondo mobilePS ho 4 amici che hanno comprato iphone e tutti e 4 in tempi diversi ma non maggiori di 6 mesi anno cambiato telefono in favore di telefoni non touch e sopratutto più ergonomici(più spessi ma meno larghi), quello che fanno i nostri amici non è un'indice di tendenza
          • ruppolo scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Darkat
            il 2009 sarà l'anno in cui
            nokia farà uscire i suoi touch.Già, e sotto il touch?
            apple quando uscì
            iphone giocò molto sul tasto "fidelizzazione"
            sfruttando tutti gli appassionati apple per
            spingere a comprarli un iphone,Io credo invece siano gli appassionati iPod, che già conoscono il prodotto...
            quando
            nokia si butterà nel mercato come loro nemicaVeramente è Apple che si è buttata nel mercato come loro nemica...
            vedranno le loro cifre abbassarsi notevolmente,Hanno appunto visto le loro cifre abbassarsi notevolmente -28% di profitti.
            per esempio secondo te un'utente normale, uno
            generico che non è nemmeno a conoscenza di cosa
            sia un mac, tra un'iphone a 600 euro e un
            nokia(nota casa di cellulari) touch a 300 euro
            quale può comprare?Se riesce ad accenderli, l'iPhone.
            e solo questa domanda fa
            pensare a come andrà il mercato nel
            2009...Andrà male per quasi tutti, tranne che per Apple. Lo hanno già detto gli economisti più accreditati.
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            quali economisti? quelli apple ovviamente, bella sfida
          • Nokia scrive:
            Re: Fallimentare
            Fossi in te tornerei a pettinare le bambole, e lascerei l'economia a qualcun altro......
        • TUNNAZ scrive:
          Re: Fallimentare
          - Scritto da: Gabriele X
          Non religione, fatti.la questione della religione non è legata ai numeri, ma al tono e alle parole che si usano nei post pro-apple.Difendere un'azienda, un prodotto, una persona dalla disinformazione è un atteggiamento nobile ed assiomaticamente slegato da interessi personali, difendere gli interessi e godere di un operato altrui che non porta benefici utili a se stessi è fanatismo, da qui l'evangelizzazione, il dogma, l'ossessione e la voglia di perdere tempo.Per poter discutere di Microsoft, di Apple e di telefonia in questo forum si deve avere "l'armatura +5 contro gli idioti" e "la spada +10 contro l'ignoranza", poi si dovrebbe togliere wikipedia a quelli che copiano e incollano per fare i saggi nei post... ctrl+c delle idee.IMHO
    • Uby scrive:
      Re: Fallimentare
      - Scritto da: Gabriele X
      Come convincere gli sviluppatori a lavorare su
      una piattaforma con base installata inesistente
      invece che per iPhone, coi suoi 13 milioni e
      passa di terminali già
      operativi?
      Facendoli lavorare "gratis e open source"?Perchè gratis? Dove sta scritto che non si possono vendere le app per android?
      Money is king; ed Apple è oggi nella medesima
      posizione di MS nei primi anni
      '90:
      http://www.youtube.com/watch?v=KMU0tzLwhbE

      Entro 2 anni l'azienda avrà il 70% del mercato
      degli smartphone (che per allora sarà esploso
      relativamente al mercato globale della telefonia
      mobile), proprio come oggi ha l'85% di quello dei
      lettori
      mp3.Apple è partita da 0 ed in 15 mesi ha ottenuto una posizione invidiabile.Android parte allo stesso modo, con una politica commerciale adeguata può ottenere ottimi risultati.Ci potrebbe essere una gran bella concorrenza, che male non fa :)
      • Illo Illi scrive:
        Re: Fallimentare
        Si ma apple non e' partita da 0. E' partita da apple che a livello di marketing e immagine non e' proprio 0. ;)L'iphone sviluppato da te non avrebbe il successo che sta avendo, e invece di mascherare i difetti, verrebbero messi in vista. Questo e' il potere di apple. I loro prodotti non sono perfetti e nemmeno il top della stabilita' ma ormai e' apple.
        • Uby scrive:
          Re: Fallimentare
          - Scritto da: Illo Illi
          Si ma apple non e' partita da 0. E' partita da
          apple che a livello di marketing e immagine non
          e' proprio 0.
          ;)
          L'iphone sviluppato da te non avrebbe il successo
          che sta avendo, e invece di mascherare i difetti,
          verrebbero messi in vista. Questo e' il potere di
          apple. I loro prodotti non sono perfetti e
          nemmeno il top della stabilita' ma ormai e'
          apple.Non mi pare che Google scherzi, in quanto a marketing ed immagine :)
      • Gabriele X scrive:
        Re: Fallimentare

        Perchè gratis? Dove sta scritto che non si
        possono vendere le app per
        android?nell'articolo.
        Ci potrebbe essere una gran bella concorrenza,
        che male non faQuesto, sicuramente. E Android prende di mira più Windows Mobile di iPhone, questo è ormai assodato, anche come modello di business.
        • Uby scrive:
          Re: Fallimentare
          - Scritto da: Gabriele X

          Perchè gratis? Dove sta scritto che non si

          possono vendere le app per

          android?

          nell'articolo.Leggilo tutto :)(In particolare la parte 70% agli sviluppatori, 30% a Google)
          • Gabriele X scrive:
            Re: Fallimentare
            Certo che l'ho letto tutto (tu no, perché il 30% NON va a google)Ma mentre Google si prepara a vendere app, e nessuno sa di preciso quando questo avverrà, Apple ne sta già vendendo milioni e milioni, su una enorme base installata che dopo Natale sarà sui 18 milioni di unità.Se tu quindi fossi uno sviluppatore, dove investiresti, oggi come oggi?La base installata è una fattore ***estremamente*** importante, ecco perché Microsoft sconfisse Apple negli anni '90, relegandola in una nicchia.Ora sul mobile è Apple ad avere questo vantaggio, datole dal grande leap tecnologico dell'iPhone, che la concorrenza sta lentamente e faticosamente colmando solo ora (e quando l'avrà colmato, Apple sarà già un passo più avanti, chiaramente)
          • Gabriele X scrive:
            Re: Fallimentare
            IMPORTANTE dimenticavo che la base installata per l'app store comprende anche l'IPOD TOUCH, perciò aggiungi altri 5-10 milioni di terminali.
          • Uby scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Gabriele X
            Certo che l'ho letto tuttoE allora perchè dici che non si possono vendere app per android?
            (tu no, perché il 30%
            NON va a
            google)Più che altro ho letto male... ma se vuoi trovare il pelo nell'uovo.
            Ma mentre Google si prepara a vendere app, e
            nessuno sa di preciso quando questo avverrà,
            Apple ne sta già vendendo milioni e milioni, su
            una enorme base installata che dopo Natale sarà
            sui 18 milioni di
            unità.Si, e questo cosa c'entra?Quando Apple è partita non esistevano altri competitor?
            Se tu quindi fossi uno sviluppatore, dove
            investiresti, oggi come
            oggi?Dipende, faccio le mie valutazioni.Apple ha venduto già milioni di iPhone, ma il G1 ha già fatto il sold-out con i preordini.Inoltre Google aveva già indetto un concorso per applicazioni su Android e gli sviluppatori non sono mancati.
            La base installata è una fattore
            ***estremamente*** importante, ecco perché
            Microsoft sconfisse Apple negli anni '90,
            relegandola in una
            nicchia.Esatto, 1 milione di preordini non mi sembra poco!
            Ora sul mobile è Apple ad avere questo vantaggio,
            datole dal grande leap tecnologico dell'iPhone,
            che la concorrenza sta lentamente e faticosamente
            colmando solo ora (e quando l'avrà colmato, Apple
            sarà già un passo più avanti,
            chiaramente)Nessuno dice che Android sbaraglierà la concorrenza, io penso solo che si ritaglierà la sua bella fetta di mercato.
          • Marcu LIN scrive:
            Re: Fallimentare
            ma che dici...microsoft non relegò nessuno e nessuno...gnorante!semplicemente apple si autorelegò con una strategia per la diffusione discutibile in quanto non rese disponibile il codice sorgente agli sviluppatori di software. In una battaglia di standard, dove il raggiungimento della massa critica di diffusione è essenziale, forse forse rendere pubblico il codice sorgente fu stato il colpaccio di microsoft, non la base installata. Per la cronaca, microsoft arrivò come second mover nei pc...solo che aveva una strategia più aperta verso gli sviluppatori...STUDIA STUDIA!
          • Giovanni Mauri scrive:
            Re: Fallimentare
            Ma vah? microsoft rese pubblico il codice sorgente?devo essermi perso qualche puntata.. :|
    • Paolo scrive:
      Re: Fallimentare
      Questa ce la segnamo e fra qualche anno la mettiamo nelle barzellette...Però su una cosa ha ragione: oggi Apple è come Microsoft anni 90... per il prograsso reale (non per i gadget) ci vuole tempo!
      • Paolo scrive:
        Re: Fallimentare
        Quando ho parlato di barzellette mi riferivo, ovviamente, all'adorazione in stile "Sindorme di Stoccolma" del potente - e invadente - di turno... Gates o Jobs o altri...
    • MeX scrive:
      Re: Fallimentare
      pur essendo un macaco credo che la tua previsione del 70% sia assolutamente irrealizzabile!Il mercato cellulare é profondamente diverso da quello di un lettore MP3Intanto di iPod ce ne sono diversi che coprono diverse fasce d'utenze.Credo che l'iPhone sará sempre "mono modello" (la Apple non é interessata a fare "cellulari" ma le basta fare UN cellulare) e questo vuol dire non espandarsi mai oltre quella particolare utenza che vuole uno "smartphone/palmare"Questa é la mia visione
      • Gabriele X scrive:
        Re: Fallimentare
        No. Jobs ha detto **chiaramente** alla Q4 convention che "non lascerà ombrelli di prezzo" sotto iPhone.Tradotto: a tempo debito usciranno modelli più economici e/o più semplificati, sul modello iPod nano/mini, ecc.Per quanto riguarda Nokia: non ha lontanamente neanche la minima possibilità ipotetica di acquistare Apple, una società da 87 miliardi di dollari (contro i 60 dei Nokia).70%: ho detto degli SMARTPHONE, sui cellulari di fascia bassa a margine zero Apple credo non abbia alcun interesse a competere con gli altri player. Vedrete che non mi sbaglierò di tanto.
        • MeX scrive:
          Re: Fallimentare

          70%: ho detto degli SMARTPHONE, sui cellulari di
          fascia bassa a margine zero Apple credo non abbia
          alcun interesse a competere con gli altri player.
          Vedrete che non mi sbaglierò di
          tanto.é vero scusa non avevo letto che ti limitavi agli smartphone! in questo caso il 70% mi sembra credibile!
        • Darkat scrive:
          Re: Fallimentare
          nokia ha reinventato piu' volte il mercato mobile, ha una velocita' di sviluppo che apple non ha, e qui c'e poco da fare, mentre apple spreca tre anni a produrre un cellulare nokia ne spreca uno a farne 20. tu credi che ora che usciranno i competitor touch dell'iphone che hanno un hardware molto piu' avanzato di questo cellulare ma un costo minore la gente comprera' ancora iphone? il mercato non funziona cosi'
          • pippo scrive:
            Re: Fallimentare

            nokia ha reinventato piu' volte il mercato
            mobile, ha una velocita' di sviluppo che apple
            non ha, e qui c'e poco da fare, mentre apple
            spreca tre anni a produrre un cellulare nokia ne
            spreca uno a farne 20. tu credi che ora che
            usciranno i competitor touch dell'iphone che
            hanno un hardware molto piu' avanzato di questo
            cellulare ma un costo minore la gente comprera'
            ancora iphone? il mercato non funziona
            cosi'per i macachi si :D ( non ho resistito :$ )
          • ciao scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: Darkat
            nokia ha reinventato piu' volte il mercato
            mobile, ha una velocita' di sviluppo che apple
            non ha, e qui c'e poco da fare, mentre apple
            spreca tre anni a produrre un cellulare nokia ne
            spreca uno a farne 20. tu credi che ora che
            usciranno i competitor touch dell'iphone che
            hanno un hardware molto piu' avanzato di questo
            cellulare ma un costo minore la gente comprera'
            ancora iphone? il mercato non funziona
            cosi'20 telefonini che sono pressoché uguali....1 che si differenzia dagli altri, e le vendite lo stanno premiandoConclusione:Grazie ad Apple anche Nokia si sta svegliando e rinnova il vetusto Symbian, dall'uscita dell'iPhone ne stanno guadagnando tutti , machachi e non.
          • Darkat scrive:
            Re: Fallimentare
            ho sempre sostenuto questa idea, e lo ripeterò sempre, ma non mi possono dire che apple ha superato nokia, di fatto apple produce cose buone ma a ritmi davvero elefanteschi che non le permettono di rivaleggiare con nokia, che non produce 20 telefoni uguali ma per fascie diverse, un concetto che apple ancora non capisce, non tutti vogliono spendere 700 dollari per un telefono e non tutti vogliono un touch, finchè non capisce questi concetti e non aumenta la velocità di produzione e di inventiva allora il suo sarà rimasto solo un bellissimo esperimento della storia del mobile
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Fallimentare


      che per allora sarà esploso relativamente al mercato globale della telefonia mobileUhm, però le tariffe telefoniche di TIM e "incumbent" vari non sono esattamente MP3 :-P
      • Gabriele X scrive:
        Re: Fallimentare
        Ed è proprio per questo che le telco sono in profonda crisi strutturale e devono reinventare completamente il loro modello di business. Il prezzo per azione di Telecom parla chiaro, ormai è un penny stock. Ma Jobs l'ha detto chiaramente a proposito del revenue sharing: noi non siamo sposati a un modello, vogliamo semplicemente diffondere il telefono al meglio (e guadagnarci il più possibile, aggiungo io)
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: Fallimentare


          devono reinventare completamente il loro modello di businessE perché mai? Ohibo, la peggio feccia della finanza e del business ora verrà salvata dalla statalizzazione forzata dell'economia e poi potrà riprendere a far danni passato il momento di crisi, sotto bandiere diverse ma sempre con lo stesso scopo. Ma qui andiamo OT....
    • barra78 scrive:
      Re: Fallimentare
      Diciamo che BigG con i 10mln di dollari nel concorso x lo sviluppo di applicazioni x android qualcosina l'ha ottenuta. Se poi ci metti che PRIMA ANCORA DELLA COMMERCIALIZZAZIONE hanno ottenuto 1,5mln di prenotazioni credo che ci metterano davvero poco a superare apple!
      • ruppolo scrive:
        Re: Fallimentare
        - Scritto da: barra78
        Diciamo che BigG con i 10mln di dollari nel
        concorso x lo sviluppo di applicazioni x android
        qualcosina l'ha ottenuta.Certo, ha ottenuto 28 applicazioni. In AppStore ne nascono il doppio ogni giorno.
        Se poi ci metti che
        PRIMA ANCORA DELLA COMMERCIALIZZAZIONE hanno
        ottenuto 1,5mln di prenotazioni credo che ci
        metterano davvero poco a superare
        apple!Si, se Apple chiude la baracca oggi, forse in 5 anni ce la fanno.
        • barra78 scrive:
          Re: Fallimentare
          - Scritto da: ruppolo
          Certo, ha ottenuto 28 applicazioni. In AppStore
          ne nascono il doppio ogni
          giorno.Beh le applicazioni iscritte al concorso erano qualche migliaio. 28 sono quelle che hanno vinto, sono complete e sono (penso non ho controllato) già disponibili sul web.
          Si, se Apple chiude la baracca oggi, forse in 5
          anni ce la fanno.Tempo 6 mesi e i dispositivi android saranno una 30ina. Motorola ha spostato tutti gli sviluppatori sul sistema di bigG (che sia la volta buona che torna a fare cellulari con software decente?). Samgung, LG ed altri vedrai se non sfornano qualcosa. Apple non ha la forza per compterete con i dominatori di questo settore. Ha venduto 15mil di cellulari ad oggi. leddi questo link:http://www.cellulari.it/notizie-news-cellulari/ricerche/1-miliardo-di-cellulari-venduti-nel-2007.htmlnon so quanto sia attendibile ma parla di 400 milioni abbondanti di cellulari venduti solo da nokia. Apple al momento nel mercato dei cellulari conta poco + di me...... Certamente i fighetti compreranno apple ma android andrà a finire anche sui cell da 100 con tutti i vantaggi che google ne trarrà!
          • Gabriele X scrive:
            Re: Fallimentare

            non so quanto sia attendibile ma parla di 400
            milioni abbondanti di cellulari venduti solo da
            nokia. Apple al momento nel mercato dei cellulari
            conta poco + di me...... Apple conta ora più di Motorola, Sony Ericsson, LG, e tutti gli altri tranne Nokia e Samsung (per ora), almeno a livello di fatturato (come ho già riportato nei miei post).E poi: vendere 300 milioni di cellulari di fascia bassa con un margine di utile di 10 dollari (strategia di Nokia), oppure venderne 15 milioni con un margine di 200 dollari è la stessa identica cosa; anzi con meno costi ecologici in termini di inquinamento.Nokia ha riconosciuto la portata del fenomeno (intervistato, il CEO di nokia ha "levato il cappello alla Apple per l'iPhone") e si è affrettata a scopiazzare l'iPhone con un prodotto-clone, così come tutti gli altri produttori, investendo ingenti risorse.
          • barra78 scrive:
            Re: Fallimentare

            Apple conta ora più di Motorola, Sony Ericsson,
            LG, e tutti gli altri tranne Nokia e Samsung (per
            ora), almeno a livello di fatturato (come ho già
            riportato nei miei post).Dipende dai punti di vista. IMHO conta di + il numero di clienti.

            Nokia ha riconosciuto la portata del fenomeno
            (intervistato, il CEO di nokia ha "levato il
            cappello alla Apple per l'iPhone") e si è
            affrettata a scopiazzare l'iPhone con un
            prodotto-clone, così come tutti gli altri
            produttori, investendo ingenti
            risorse.E ha ragione. Apple è entrata in un mercato con un prodotto CARISSIMO, limitato sotto molto punti di vista (gps ridicolo, mms, mancanza di tastiera che limita molti utenti e alcune altre cosette che ora non mi vengono) ma x altri aspetti davvero innovativo (touch usato alla grandissima, interfaccia snella e agile e semplice da usare, integrazione con itunes). Ha smosso un mercato altrimenti fermo da secoli (con symbian x certi versi ridicolo e WM messo anche peggio!)Quello che dico io è che quando tutti gli altri competitor del settore avranno gli stessi strumenti di apple (IMHO anche meglio) grazie ad android ci saranno tantissimi tipi diversi di apparecchi a costi molto diversi.Mentre apple punta a vendere poco e a caro prezzo android finirà anche in apparecchi da 100, che cmq potranno collegarsi al web, navigare, usare mail al posto di quegli stupidissimi sms (15cent x 160 caratteri???).
          • ruppolo scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: barra78
            Beh le applicazioni iscritte al concorso erano
            qualche migliaio. 28 sono quelle che hanno vinto,
            sono complete e sono (penso non ho controllato)
            già disponibili sul
            web.Le applicazioni devono essere disponibili su Android Market, non sul web.In ogni caso iPhone è partito con 500 applicazioni e una base di installato di 6 milioni di potenziali clienti, possessori di iPhone.
            Tempo 6 mesi e i dispositivi android saranno una
            30ina.Ma secondo te quanti sono i modelli in circolazione con WM sommati a quelli con Symbian e Palm? Ecco, tutti questi, insieme, vengono utilizzati per navigare in Internet dal 0,09% degli utenti. iPhone 0,36%, quattro volte tanto, con 2 modelli 2.Non è il numero di modelli che fa la differenza.
            Apple non ha la forza
            per compterete con i dominatori di questo
            settore.Il dominatore asoluto, Nokia, l'ultimo trimestre ha avuto un calo dei profitti del 28%, Apple un aumento del 26%. Ha venduto 15mil di cellulari ad oggi.
            leddi questo
            link:

            http://www.cellulari.it/notizie-news-cellulari/ric

            non so quanto sia attendibile ma parla di 400
            milioni abbondanti di cellulari venduti solo da
            nokia.Si, 400 milioni di cellulari, non di smartphone. Facile fare numeri con terminali da 20 euro, ma soldi pochi. Apple al momento nel mercato dei cellulari
            conta poco + di me......Così poco che è il terzo produttore mondiale di terminali della categoria smartphone, superando pure RIM.
            Certamente i fighetti
            compreranno apple ma android andrà a finire anche
            sui cell da 100 con tutti i vantaggi che google
            ne
            trarrà!Certo e con 100 euro ti danno un display multitouch, sensori vari, gps, wi-fi e quant'altro...Quando uno parla di "fighetti" ha solo INVIDIA. Tanta INVIDIA.
          • barra78 scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: ruppolo
            Le applicazioni devono essere disponibili su
            Android Market, non sul web.??? Android market dov'è?
            In ogni caso iPhone è partito con 500
            applicazioni e una base di installato di 6
            milioni di potenziali clienti, possessori di
            iPhone.Parli di appstore immagino. Se si allora vuole dire che è uscito dopo il cellulare (altrimenti quando avrebbero venduto questi 6mln di cellulari?).
            Ma secondo te quanti sono i modelli in
            circolazione con WM sommati a quelli con Symbian
            e Palm? Ecco, tutti questi, insieme, vengono
            utilizzati per navigare in Internet dal 0,09%
            degli utenti. iPhone 0,36%, quattro volte tanto,
            con 2 modelli 2.Discorso assolutamente fuori luogo e poco logico. Iphone è uno strumento che senza il web non fa nulla. WM e Symbian sono invece strumenti che con il web hanno poco a che fare. Ho un E61 e posso assicurarti che nonostante il wifi, la tastiera completa ecc è uno stumento pensato da chi non ha la + pallida idea di cosa sia il web. Browser orrido, interfaccia di configurazione del wifi ridicola, Software x la gestione della posta assurdo (praticamente l'interfaccia x gli sms). X forza che la gente non li usa. Vedremo come andranno le cose con il G1.
            Il dominatore asoluto, Nokia, l'ultimo trimestre
            ha avuto un calo dei profitti del 28%, Apple un
            aumento del 26%.L'aumento di apple forse dipende dal fatto che è appena entrata in un mercato dove non era presente? in europa è arrivata da pochino mi sa! Vedremo tra 1 anno i numeri.... Certamente nokia e tutti gli altri hanno sottovalutato apple ma Nokia sembra temere + android (visto che x attirare sviuppatori ha reso opensource symbian e ci sta portando le QT)
            Si, 400 milioni di cellulari, non di smartphone.
            Facile fare numeri con terminali da 20 euro, ma
            soldi pochi.Quando pensi che abbiano venduto serie E e serie N (non proprio giocattoli). Poi come ti ho detto non si possonofare i conti in tasca a un oggetto di moda che è appena entrato sul mercato. I funboy apple lo hanno acquistato al day-1 o cmq nei primi mesi. IMHO le vendite caleranno bruscamente!
            Così poco che è il terzo produttore mondiale di
            terminali della categoria smartphone, superando
            pure RIM.Nel mondo della telefonia mobile è un pò + indietro. Dipende dai punti di vista. Andoid andrà a finire sui cellulari, non solo sugli smartphone (o meglio visto che è aggratis e ha richieste hardware contenute finirà anche su dispositivi lowcost!))
            Certo e con 100 euro ti danno un display
            multitouch, sensori vari, gps, wi-fi e
            quant'altro...Vallo a dare a mia madre un cellulare con tutta quella roba! I miei 2 amici che hanno comprato l'iphone non mandano + sms (sai uno è vicino ai 50 e ha la mano da giocatore di basket) uno dei 2 ha passato gg alla ricerca degli mms x mandare la foto del piccolo appena nato in ad amici e parenti. Non capisco: il discorso è facciamo la gara achi l'ha + grosso o cerchiamo di avere il mercato + ampio possibile. Google punta a vendere i servizi (principalmetne pubblicitari) sui suoi cell quindi se ha modo di collegare ad internet un cell da 100, senza wifi (con un contratto dati decente), senza sensori, gps e multitouch lo farà.
            Quando uno parla di "fighetti" ha solo INVIDIA.
            Tanta INVIDIA.Libero di pensarlo ma la tastiera completa del mio E61 non è certo paragonabile a quella di iphone ne del htc touch diamond. Volevo cambiare contratto telefonifo il mese scorso e mi avrebbero regalato il cell (vorrei anche vedere. Sto al telefono almeno 1 ora tutti i gg). Ho deciso di aspettare x prendere o il nuovo htc in uscita con tastiera completa o (+ probabile) un giocattolino marchiato google (già uso gmail, calendar e docs)
          • ruppolo scrive:
            Re: Fallimentare
            - Scritto da: barra78
            Parli di appstore immagino. Se si allora vuole
            dire che è uscito dopo il cellulare (altrimenti
            quando avrebbero venduto questi 6mln di
            cellulari?).Non ti ho capito.
            Discorso assolutamente fuori luogo e poco logico.
            Iphone è uno strumento che senza il web non fa
            nulla.Falso, le potenzialità sono le stesse di qualsiasi altro dispositivo informatico: ha la sua cpu, la sua memoria ram e di massa, i suoi canali di comunicazione con il mondo esterno, il suo sistema operativo e le sue applicazione. Un giochino non ha bisogno di Internet né in iPhone né in G1 né in Noia N95 né in Windows Vista né in OS X.Per contro una applicazione meteo avrà bisogno di Internet in tutti questi dispositivi.
            WM e Symbian sono invece strumenti che con
            il web hanno poco a che fare. Ho un E61 e posso
            assicurarti che nonostante il wifi, la tastiera
            completa ecc è uno stumento pensato da chi non ha
            la + pallida idea di cosa sia il web. Browser
            orrido, interfaccia di configurazione del wifi
            ridicola, Software x la gestione della posta
            assurdo (praticamente l'interfaccia x gli sms). X
            forza che la gente non li usa.Appunto, lo vedi che mi dai ragione? Sulla carta tutti navigano eccetera, ma poi tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. Il problema per WM e Symbian è che non è mai stato fatto nulla per rendere agevole la navigazione. Ovviamente anche i costruttori di hardware hanno latitato.Il risultato lo vediamo, è bastato che scendesse in campo chi fa interfacce e sistemi operativi da una vita per spazzare via tutto in colpo solo.
            Vedremo come
            andranno le cose con il G1.Andranno male, ovviamente (ovviamente per me che so esattamente perché iPhone ha sbaragliato tutti).Prima di tutto sgombriamo il campo dalla questione "fighetti": di terminali per fighetti sono pieni i cataloghi di tutte le marche, e nessuno di questi ha avuto più fortuna degli altri modelli. Anzi, esattamente il contrario.La chiave del successo non può non passare per una scelta equilibrata tra hardware e software, ovvero l'hardware giusto per il software giusto. Questo significa che qualunque soluzione open, quindi un software generico che gira in un hardware generico, non ha alcuna speranza. Questo lo abbiamo sotto gli occhi: tutti gli smartphone prodotti fin'ora sono stati un totale fallimento. Se così non fosse allora non si spiega il fenomeno iPhone. In altre parole, questi terminali si sono venduti perché nessuno aveva mai fatto un prodotto che funziona come si deve.Per fare un paragone è come se tutte le automobili prodotte fino ad oggi fossero state senza riscaldamento e senza motorino di avviamento, e oggi arriva una macchina con il riscaldamento e il motorino di avviamento: non è che chi ha fatto questa macchina sia un genio, è che gli altri non si sono mai rimboccati le maniche e fatto quello che dovevano fare decenni prima. Le interfacce grafiche esistono da decenni, come anche sistemi operativi open source da cui attingere magari anche solo un kernel, bastava aver voglia di andare avanti. Invece, visto che tanto si vendeva lo stesso, perché faticare?Io ho subito sulla mia pelle 2 di questi smartphone, un Symbian e un Palm, e sono stati soldi buttati. E sono costati singolarmente più dell'iPhone 3G da 16GB libero da contratti.iPhone semplicemente fa quello che uno si aspetta, come quando compri un PC o un Mac e ti aspetti di navigare, di usare la posta, di giocare, di gestire la musica eccetera, senza brutte sorprese.Con questi "smartphone", invece è stata una continua brutta sorpresa su tutte le funzioni, comprese quelle telefoniche che dovrebbero essere state consolidate negli anni.Ad esempio, gestione delle foto: l'apparecchio promette di poter portare con te le foto e guardarle quando ti pare. Ovvio che uno si aspetta di vedere le foto piccole quanto lo schermo, ma non si aspetta certo di scorrere una lista di miniature di foto (alla ricerca di una in particolare) ad una velocità di 1 foto al secondo! iPhone, ma non solo quello, anche gli iPod di anni fa scorrono le foto (e non solo le miniature) a decine al secondo.La conseguenza è che sullo smartphone le foto non tieni, o al massimo ne tieni una decina, mentre negli iPod, iPod Touch e iPhone ne tieni decine di migliaia.Stesso discorso per i video, la musica, i contatti, la gestione dei file: tutto implementato in modo pessimo.
            L'aumento di apple forse dipende dal fatto che è
            appena entrata in un mercato dove non era
            presente?Sicuramente ha contribuito, ma anche il 3G con GPS e AppStore.
            Quando pensi che abbiano venduto serie E e serie
            N (non proprio giocattoli). Poi come ti ho detto
            non si possonofare i conti in tasca a un oggetto
            di moda che è appena entrato sul mercato. I
            funboy apple lo hanno acquistato al day-1 o cmq
            nei primi mesi. IMHO le vendite caleranno
            bruscamente!Si continua a dire da mesi, anche per le applicazioni AppStore. Ma non accade.
            Nel mondo della telefonia mobile è un pò +
            indietro. Dipende dai punti di vista. Andoid
            andrà a finire sui cellulari, non solo sugli
            smartphone (o meglio visto che è aggratis e ha
            richieste hardware contenute finirà anche su
            dispositivi
            lowcost!))Questo però è un problema, non un fatto positivo.
            Vallo a dare a mia madre un cellulare con tutta
            quella roba! I miei 2 amici che hanno comprato
            l'iphone non mandano + sms (sai uno è vicino ai
            50 e ha la mano da giocatore di basket) uno dei 2
            ha passato gg alla ricerca degli mms x mandare la
            foto del piccolo appena nato in ad amici e
            parenti.La mandano via email che il piccolo risulta più bello.
            Non capisco: il discorso è facciamo la
            gara achi l'ha + grosso o cerchiamo di avere il
            mercato + ampio possibile. Google punta a vendere
            i servizi (principalmetne pubblicitari) sui suoi
            cell quindi se ha modo di collegare ad internet
            un cell da 100, senza wifi (con un contratto
            dati decente), senza sensori, gps e multitouch lo
            farà.E allora dove sta il vantaggio?
            Libero di pensarlo ma la tastiera completa del
            mio E61 non è certo paragonabile a quella di
            iphone ne del htc touch diamond.E la mia del MacBook non è paragonabile alla tua...
            Volevo cambiare
            contratto telefonifo il mese scorso e mi
            avrebbero regalato il cell (vorrei anche vedere.
            Sto al telefono almeno 1 ora tutti i gg). Ho
            deciso di aspettare x prendere o il nuovo htc in
            uscita con tastiera completa o (+ probabile) un
            giocattolino marchiato google (già uso gmail,
            calendar e
            docs)Il giocattolino marchiato Google, ricorda, ha un programma di mail che funziona solo con gmail. Oppure un cessetto per gli altri, senza nemmeno l'HTML. E non hai la gestione nativa di nessun formato office, né PDF.
Chiudi i commenti