Il nuovo ColdFusion Macromedia all-in-one

Macromedia ha rilasciato la nuova versione di ColdFusion 5 Ultradev 4 Studio, un pacchetto che unisce le potenzialità dei due noti prodotti della casa


Milano – Macromedia ha presentato il nuovo ColdFusion 5 UltraDev 4 Studio, una soluzione che unisce le funzionalità di elaborazione del codice di ColdFusion 5 con le potenzialità del linguaggio CFML (ColdFusion Markup Language) e dell’ambiente di authoring UltraDev.

Secondo Macromedia il nuovo Studio fornisce un set completo di strumenti per la creazione, lo sviluppo remoto, la gestione, il debugging e la distribuzione di applicazioni Web, offrendo anche, rispetto alle versioni precedenti, una migliore gestione dei progetti, una più elevata scalabilità e maggiori possibilità di personalizzazione.

Macromedia afferma che ColdFusion 5 può contare su un nuovo engine per la creazione di grafici, su una migliorata funzionalità per la ricerca dei testi e sulle nuove opzioni linguistiche che, secondo l’azienda, consentono un più rapido sviluppo di applicazioni professionali e riducono i tempi e i costi associati al passaggio dalla fase di sviluppo a quella di produzione.

Grazie alle ottimizzazioni introdotte con la nuova versione, Macromedia afferma che con ColdFusion Server 5 la velocità d’esecuzione di alcune applicazioni è fino tre volte superiore rispetto a quella di ColdFusion 4.5.

ColdFusion 5 UltraDev 4 Studio sarà disponibile a partire da questo mese per i sistemi Windows 98/Me, Windows NT 4.0, Windows 2000 e Windows XP ad un prezzo di 680 euro. L’upgrade da ColdFusion Studio 4.x o Macromedia UltraDev sarà offerto a 340 Euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti