Il primo spammer che va in galera

Buffalo Spammer è stato condannato a sette anni ma se si comporta bene potrà essere fuori in tre anni e mezzo. Lo spammer che ha intasato mezza Internet è il primo a pagare così duramente un'attività che, però, è fuori controllo da tempo


New York (USA) – Nell’era delle mailbox intasate da virus e posta spazzatura colpisce profondamente la notizia di una sentenza che per la prima volta getta dietro le sbarre uno spammer di chiara fama. Si tratta di Howard Carmack, dai più noto come “Buffalo Spammer”. Una sentenza che, com’è ovvio, farà discutere.

Riconosciuto colpevole lo scorso aprile , Carmack è stato condannato da un tribunale di New York alla massima pena prevista dai 14 capi di imputazione che ha dovuto fronteggiare durante il processo, vale a dire a sette anni di carcere . Come ha spiegato il procuratore generale dello stato di New York, Carmack potrebbe cavarsela in metà tempo, cioè tre anni e mezzo, se manterrà un profilo di buona condotta nel corso della detenzione.

Carmack è uno spammer di alto profilo che non è nuovo alle cronache anche perché l’anno scorso era già stato multato con una maxi-sanzione multimilionaria per aver inviato qualcosa come 825 milioni di messaggi email agli utenti di Earthlink , uno dei principali provider americani. Secondo Earthlink, Carmack ha gestito quasi 350 account sotto falso nome tra il 2002 e il 2003, utilizzandoli per sparare spam contenenti spesso pubblicità di quelle che sono definite truffe senza mezzi termini: metodi per incrementare la virilità o proposte per diventare ricchi in poche mosse…

La vicenda si è aggravata per l’uomo perché, nel frattempo, sono entrate in vigore nuove normative a New York contro il furto di identità, leggi locali che hanno reso ancora più precaria la posizione di Carmack, accusato non solo di spam ma, appunto, anche di aver falsificato indirizzi talvolta inviando persino spam a nome di altri. Ed è proprio questo aspetto che ha pesato particolarmente: pur essendo una pratica assai frequente tra gli spammer professionisti , la falsificazione del mittente viene considerata con estrema gravità a New York e in un numero crescente di altri stati americani. E’ questa la ragione per cui una pena che poteva essere contenuta a quattro anni di carcere è invece lievitata a sette.

A ciò si deve naturalmente aggiungere il fatto che negli USA da alcuni mesi è in vigore una legge antispam, nota come CAN-SPAM Act, che certo non ha favorito la “mano morbida” da parte del giudice.

In queste ore c’è chi ha simpatizzato con Carmack affermando in alcuni gruppi su Usenet che la pena è esagerata. Ma non è questa l’opinione di coloro che nell’antispam hanno letteralmente dato la caccia a Buffalo Spammer e ancora la danno ai tanti che contribuiscono in modo sostanziale a rendere più difficilmente utilizzabile un sistema di comunicazione rivoluzionario: la posta elettronica.

Certo non sono di questa opinione i responsabili di Earthlink che al processo ci sono andati e hanno testimoniato contro l’uomo. “Siamo soddisfatti – hanno dichiarato dopo la sentenza – perché la decisione odierna manda un messaggio forte agli spammer, ed Earthlink continuerà a indagare sugli spammer e a collaborare con le forze dell’ordine”.

In tutta la vicenda Carmack si è per ora limitato a sostenere davanti al giudice che nessuno è in realtà stato danneggiato dal suo “lavoro”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    facciamone un inno
    nel groups P2P italia ho trovato questohttp://www.webalice.it/dominatore/download/Di-Gi-17-DecretoUrbani.mp3è un po stonato ma chi se ne fregaCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPSIAE tièèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè
    • Anonimo scrive:
      Re: facciamone un inno
      - Scritto da: Anonimo
      nel groups P2P italia ho trovato questo

      www.webalice.it/dominatore/download/Di-Gi-17-

      è un po stonato ma chi se ne frega

      CLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAP

      SIAE
      tièèèèè&egForum di 12enni.......... brufolosi, ignoranti e, probabilmente, poco intelligenti......
    • Anonimo scrive:
      Re: facciamone un inno
      a me piace, bello ;)
  • Anonimo scrive:
    Winston Churchill
    Winston Churchill diceva:Se due uomini fumano sotto un cartello vietato fumanegli si fa la multa.Se 30 uomini fumano sotto al cartello vietato fumaregli si dice di spostarsiSe 300 uomini fumano sotto al cartello vietato fumare si toglie il cartelloSe è vero che al netsrike hanno partecipato milioni di persone ..Urbani impara un po dagli uomini che hanno fatto la storia.Probabilmente Urbani credeva che sono 4 gatti che usano internet . Urbani fai un po i conti dei voti persi milioni di ip milioni di famiglie Auguri per le prossime elezioni ...Si toglie il cartello caro Urbani e per cartello intendo la tua bellapoltroncina rigorosamente in pelle umana scommetto.Difficilmente il popolo della rete scende nelle piazze a manifestare il mondo di internet è altro ma potente ugualmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Winston Churchill
      - Scritto da: Anonimo
      Winston Churchill diceva:....in un paese di COMMON LAW.SOMARI, manco sapete dove vivete!Qui siamo in un paese di diritto CODIFICATO, ovvero di CIVIL LAW, pertanto l'affermazione di Churchill è inapplicabile.So che ispira buon senso, ma da noi l'ordinamento è strutturato in modo diverso.Ficcatevelo nella testa, per favore.
  • Anonimo scrive:
    Il Sole 24 Ore
    domani Il Sole-24 Ore uscirà con un articolo che documenta per filo e per segno tutti gli emendamenti proposti dallo stesso Urbani a correzione della sua legge. :D
    • Tony Sarnano scrive:
      Re: Il Sole 24 Ore
      - Scritto da: Anonimo
      domani Il Sole-24 Ore uscirà con un
      articolo che documenta per filo e per segno
      tutti gli emendamenti proposti dallo stesso
      Urbani a correzione della sua legge. :D
      Esatto. E faccio notare che Il Sole 24 Ore (organo della Confindustria) è un giornale che fa testo anche in materia legale, pertanto l'articolo che uscirà domani è - fino a questo momento - la vittoria più grande riportata nella lotta contro il decredo divenuto legge Urbani. Altro che netstrike dei miei stivali......Qui cari miei bisogna dare atto a Cortiana, ma soprattutto a Giuseppe Caravita (se esce questa cosa sul Sole 24 il merito è soprattutto suo) di non aver mollato e di avere proseguito la lotta con coerenza. Sinceramente non ci speravo più ma quando uno fa bene bisogna dargliene atto. Da applauso.;)Per chi lo volesse leggere in anteprima:http://blogs.it/0100206/2004/05/31.html#a2993
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Sole 24 Ore
        - Scritto da: Tony Sarnano
        - Scritto da: Anonimo

        domani Il Sole-24 Ore uscirà con
        un

        articolo che documenta per filo e per
        segno

        tutti gli emendamenti proposti dallo
        stesso

        Urbani a correzione della sua legge. :D



        Esatto. E faccio notare che Il Sole 24
        Ore (organo della Confindustria)
        è un giornale che fa testo anche in
        materia legale, pertanto l'articolo che
        uscirà domani è - fino a
        questo momento - la vittoria più
        grande riportata nella lotta contro il
        decredo divenuto legge Urbani. Altro che
        netstrike dei miei stivali......

        Qui cari miei bisogna dare atto a Cortiana,
        ma soprattutto a Giuseppe Caravita (se esce
        questa cosa sul Sole 24 il merito è
        soprattutto suo) di non aver mollato e di
        avere proseguito la lotta con coerenza.
        Sinceramente non ci speravo più ma
        quando uno fa bene bisogna dargliene atto.
        Da applauso.
        ;)

        Per chi lo volesse leggere in anteprima:
        blogs.it/0100206/2004/05/31.html#a2993 Caspita Caravita ci va giu duro... e a ragione :)Sapete sotto sotto, nella polvere, e l'eterna lotta tra il bene e il male... :|Ma chi è il bene e chi è il male? Noi ? Loro?Si ribaltano le parti...Cosa? ....cosa dite? Vogliono metterci il bavaglio e ridurre la rete ad un sistema di comunicazione unilaterale dove noi poveri fruitori dovremmo assorbirci tutto ciò che gente con molto più gusto di noi ci vuole proporre ????Eh No.. così non va!Leggo, scrivo, capisco, condivido... e giudico :)Grazie :)
      • wishyou scrive:
        Re: Il Sole 24 Ore

        Esatto. E faccio notare che Il Sole 24
        Ore (organo della Confindustria)
        è un giornale che fa testo anche in
        materia legaleVediamo di non esagerare: è una voce autorevole (che ogni tanto, in materia di leggi e proposte di legge, fa pure cilecca), ma non ha validità in materia legale. Nessuno giudice ti assolverà o condannerà perchè lo ha detto il sole 24 ore.Semmai nessun magistrato inizierà alcuna inchiesta sul p2p basandosi sull'attuale decreto Urbani leggendo che le modifiche sono in corso (e che quindi potrebbero ridicolizzare gli esiti dell'inchiesta).Tieni poi conto che questa è una proposta, che in sede di commissione può anche essere stravolta
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Sole 24 Ore
      - Scritto da: Anonimo
      domani Il Sole-24 Ore uscirà con un
      articolo che documenta per filo e per segno
      tutti gli emendamenti proposti dallo stesso
      Urbani a correzione della sua legge. :D
      sempre dallo stesso sito taglio ed incollosole-24 ore di domani, pagina 29, letto in tutte le procure e prefetture d'Italia:Eccolo a voi:Marco LibelliIl Sole-24 OreRedazione Norme e TributiVia Lomazzo 52 - 20154 MilanoROMA_Arriveranno quasi sicuramente subito dopo le elezioni europee le modifiche alle norme contro la pirateria informatica previste dal Dl Urbani.Ieri pomeriggio - mentre un nuovo «netstrike» bloccava il sito del ministero dei Beni culturali - il presidente della commissione Istruzione e beni culturali del Senato, Franco Asciutti (Fi), ha presentato un disegno di legge che depenalizza lo scaricamento di file audio e video da Internet effettuato per fini non commerciali. Un intervento che accoglie gli ordini del giorno approvati contestualmente alla conversione del Dl 72/2004 (il decreto Urbani, appunto) e che sarà al primo punto all'ordine del giorno della commissione il 15 giugno, alla riapertura dei lavori di Palazzo Madama. Per il Ddl l'intenzione è di chiedere la sede deliberante per la commissione, in modo da accelerare l'iter.I contenuti.La bozza di Ddl interviene sostanzialmente su tre punti. In primo luogo, al comma 1 dell'articolo 171-ter della legge sul diritto d'autore (la legge 22 aprile 1941, n. 633, e successive modificazioni) le parole «per trarne profitto» dovrebbero tornare alla dizione originaria «a fini di lucro». In questo modo si evita che le sanzioni penali previste in questo articolo si applichino anche a condotte tenute per uso personale, «contravvenendo con ciò pienamente - come si legge nella relazione al testo - lo spirito della modifica parlamentare».Inoltre il Ddl sopprime i commi 1 e 8 del primo articolo del Dl Urbani (convertito dalla legge 128/2004, pubblicata nella «Gazzetta Ufficiale» del 22 maggio): in pratica, cancella l'obbligo di corredare l'immissione in Rete delle opere tutelate con un avviso sull'avvenuto assolvimento degli obblighi previsti dalla normativa sul diritto d'autore, e abolisce l'incremento del prelievo sui supporti finalizzati alla registrazione delle opere e l'introduzione del 3% sui masterizzatori.I commenti.«Quello che interessa - afferma Asciutti - è che stiamo mantenendo fede a quello che abbiamo detto; se avessimo avuto il tempo l'avremmo emendato, ma questa è la concretizzazione degli ordini del giorno approvati in sede di conversione». Sul futuro del provvedimento, il presidente dell commissione Istruzione sottolinea che «c'era unanimità a livello di intenti quando si è approvato l'ordine del giorno e mi auguro che la stessa unanimità ci sia in sede di approvazione del Ddl».«Devo dare atto al ministro Urbani e al presidente Asciutti della tempestività con cui hanno rispettato gli impegni presi con i Verdi in cambio del ritiro degli emendamenti ostruzionistici», ha affermato Fiorello Cortiana, presidente dell'Intergruppo bicamerale per l'innovazione tecnologica. Che apprezza anche la creazione, sotto l'egida del ministero dell'Innovazione, di una commissione che avrà il compito di elaborare una proposta di riassetto della normativa sul diritto d'autore per quanto riguarda Internet.Dura la reazione dell'industria musicale italiana. «Mentre i dati mostrano un declino nel file sharing illegale, segno che si era sulla strada giusta, il Governo fa marcia indietro cedendo al ricatto dei pirati informatici. È assurdo», commenta il direttore generale della Fimi Enzo Mazza. «C'è chi pensa - afferma Mazza - di regalare musica gratis dalla Rete per fini elettorali, ma purtroppo ci sono trattati internazionali da rispettare e il download per uso personale non esiste. Reato era e reato rimarrà».Proprio ieri ha fatto il suo esordio www.pro-music.it, il sito italiano dedicato all'informazione e alla promozione della fruizione legale di musica online sostenuto da Fimi, da Fpm, dalle etichette italiane, dai manager, dagli artisti e dalla Siae. Il sito offre un'amplissima selezione di servizi di musica online, oltre 100 siti, dove è possibile accedere e scaricare musica legalmente, ma anche una visione completa della normativa vigente relativamente al diritto d'autore.[FIRMA]MARCO LIBELLI
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Sole 24 Ore
        - Scritto da: Anonimo


        Dura la reazione dell'industria musicale
        italiana. «Mentre i dati mostrano un declino
        nel file sharing illegale, segno che si era
        sulla strada giusta, il Governo fa marcia
        indietro cedendo al ricatto dei pirati
        informatici. è assurdo», commenta il
        direttore generale della Fimi Enzo Mazza.
        «C'è chi pensa - afferma Mazza - di
        regalare musica gratis dalla Rete per fini
        elettorali, ma purtroppo ci sono trattati
        internazionali da rispettare e il download
        per uso personale non esiste. Reato era e
        reato rimarrà».



        Peccato che ad un declino del file sharing , non corrisponda un aumento di vendite di cd e dvd.Forse mazza (minuscolo voluto) si è dimenticato di dichiararlo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Il Sole 24 Ore
          - Scritto da: Anonimo
          Peccato che ad un declino del file sharing
          , non corrisponda un aumento di vendite di
          cd e dvd.
          Forse mazza (minuscolo voluto) si è
          dimenticato di dichiararlo?eheh.. le cose meno importanti va sempre a finire che uno se le dimentica... (linux) (linux)
  • Anonimo scrive:
    Anche senato.it e palazzochigi.it...
    sono andati giu'... evvai!Ciccio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche senato.it e palazzochigi.it...
      - Scritto da: Anonimo
      sono andati giu'... evvai!

      Ciccio.Un altro 12enne felice ! :D
  • Anonimo scrive:
    Per l'autore della canzone sul decreto
    Sei grande!, adesso se vuoi puoi diventare ricco. Basta fare così: domani vai alla SIAE, chiedi che indaghino su quanti hanno scaricato la canzone, e poi fatti dare i diritti....hahahahahaItalia, paesello, meno male che ci siamo noi giovani a sollevare il morale di questa nazione triste e lobbistica.Ma con le nuove elezioni ormai è certo che li prendiamo a calci via da Roma....i falsi promettitori...Li abbiamo votati e ecco le sorprese: tasse, multe, divieti, altro non sanno fare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per l'autore della canzone sul decreto
      - Scritto da: Anonimo
      Sei grande!, adesso se vuoi puoi diventare
      ricco. Basta fare così: domani vai
      alla SIAE, chiedi che indaghino su quanti
      hanno scaricato la canzone, e poi fatti dare
      i diritti....hahahahaha
      Italia, paesello, meno male che ci siamo noi
      giovani a sollevare il morale di questa
      nazione triste e lobbistica.
      Ma con le nuove elezioni ormai è
      certo che li prendiamo a calci via da
      Roma....i falsi promettitori...
      Li abbiamo votati e ecco le sorprese: tasse,
      multe, divieti, altro non sanno fare.

      hai scoperto l'acqua calda :)
  • Anonimo scrive:
    aspettate prima di fare i NETSTRIKE
    "Il governo ha presentato un ddl che accoglie tutte le nostre richieste, e di questo va dato atto al ministro Urbani", dichiara Cortiana. "Appoggio chi, alla luce del sole, protesta per ottenere la modifica del decreto. Ma oscurare i siti del Parlamento e del governo è un'azione isterica e controproducente". Questo è quello che dice Cortiana, che al di là delle tante cose che si possono dire è stato l'unico a dare "contro di brutto" per far modificare il decreto, come stà avvenendo.. pare! Penso sia sensato non calcare troppo la mano visto le buone prospettive :) ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettate prima di fare i NETSTRIKE
      gliel'abbiamo fatto capire in tutte le maniere ,nonostante tutto hanno approvato la legge senza modifiche, io sono di destra ma ritengo urbani un incompetente matricoltatoil fatto che l'abbiano approvato sapendo che le modifiche ci sarebbero comunque state ed avrebvbero rovesciato completamente la situazione ti fa capire che con questo soggetto non ci puoi ragionaree finche non e' tutto su carta bisogna secondo me continuare cosi
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettate prima di fare i NETSTRIKE
        - Scritto da: Anonimo
        gliel'abbiamo fatto capire in tutte le
        maniere ,nonostante tutto hanno approvato la
        legge senza modifiche, io sono di destra ma
        ritengo urbani un incompetente matricoltato

        il fatto che l'abbiano approvato sapendo che
        le modifiche ci sarebbero comunque state ed
        avrebvbero rovesciato completamente la
        situazione ti fa capire che con questo
        soggetto non ci puoi ragionare

        e finche non e' tutto su carta bisogna
        secondo me continuare cosiconcordo con te sull' incompetenza ecc eccma penso che non sia la via migliore... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: fare i NETSTRIKE
          - Scritto da: Anonimo



          e finche non e' tutto su carta bisogna

          secondo me continuare cosiHai ragione: "bastonare il can (urbani) che affoga", per essere sicuri che anneghi!!!
  • Anonimo scrive:
    NUOVO SCIOPERO CONNESSIONI 6 GIUGNO
    WWW.NOURBANI.TK
  • Anonimo scrive:
    Re: Quanto è utile tutto questo?

    Ti dò ragione è più
    intelligente aspettare le modifiche promesse
    pubblicamente dal ministro, poi in caso se
    uno vuole può scegliere le vie che
    meglio crede.Scusa, ma mi sembri più falso di una propaganda elettorale: il che è tutto dire!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanto è utile tutto questo?
      - Scritto da: Anonimo



      Ti dò ragione è più

      intelligente aspettare le modifiche
      promesse

      pubblicamente dal ministro, poi in caso
      se

      uno vuole può scegliere le vie
      che

      meglio crede.

      Scusa, ma mi sembri più falso di una
      propaganda elettorale: il che è tutto
      dire!!!Cosa c'entra la falsita??? E questione di intelligenza forse!Siamo sulla via di ottenere ciò che volevamoe calcando la mano rischiamo di ottenere forse solol'effetto contrario... il che è tutto dire!!! :)
  • Anonimo scrive:
    Ricordiamoci chi è Urbani !
    "Nel luglio '93, presso lo studio del notaio Roveda di Milano, venne costituita l'associazione "ForzaItalia! Associazione per il buon governo". In questo periodo vennero abbozzati i progetti Politicidella nuova forza e vennero coinvolte persone esterne al gruppo come Urbani, Ciaurro e Calligaris"Fonte: L'Odore dei soldi. Origini e misteri delle fortune di Silvio Berlusconi di Elio Veltri e Marco Travaglio.RICORDIAMOCI CHE URBANI E' UN FEDELISSIMO DEL CAVALIERE... RICORDIAMOCENE ALLE ELEZIONI EUROPEE !!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ricordiamoci chi è Urbani !
      ... e il programma di Forza Italia fu scopiazzato alla grande dal programma politico della loggia P2, cosa che fece imbestialire Licio Gelli- Scritto da: Anonimo
      "Nel luglio '93, presso lo studio del notaio
      Roveda di Milano, venne costituita
      l'associazione "Forza
      Italia! Associazione per il buon governo".
      In questo periodo vennero abbozzati i
      progetti Politici
      della nuova forza e vennero coinvolte
      persone esterne al gruppo come Urbani,
      Ciaurro e Calligaris"

      Fonte: L'Odore dei soldi. Origini e misteri
      delle fortune di Silvio Berlusconi di Elio
      Veltri e Marco Travaglio.

      RICORDIAMOCI CHE URBANI E' UN FEDELISSIMO
      DEL CAVALIERE... RICORDIAMOCENE ALLE
      ELEZIONI EUROPEE !!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ricordiamoci chi è Urbani !
        - Scritto da: Anonimo
        ... e il programma di Forza Italia fu
        scopiazzato alla grande dal programma
        politico della loggia P2, cosa che fece
        imbestialire Licio GelliE' verissimo, ricordiamo che Berlusconi era iscritto alla P2!Ma da chi siamo Governati ? Mi viene da vomitare!
      • ipomina scrive:
        Re: Ricordiamoci chi è Urbani !
        - Scritto da: Anonimo
        ... e il programma di Forza Italia fu
        scopiazzato alla grande dal programma
        politico della loggia P2, cosa che fece
        imbestialire Licio Gelli..al quale non sono stati pagati i diritti d'autore.......E i "copioni" salvi da carcere e sanzioni.... visto che il decreto..ancora non era neanche pensato :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ricordiamoci chi è Urbani !
      che cazzo c'entra? allora mandiamo a cagare tutta la sinistra che si e' astenuta. non strumentializziamo il decreto urbani (che contesto perche' e' una stronzata) per finalita' di voto.la sinistra muova il culo e faccia qualche cosa per i giovani.le stronzate politiche lasciamole ai nonni.pirla.
  • Di-Gi scrive:
    Canzone sul Decreto Urbani!!
    Ho scritto una canzone sul Decreto Urbani...Se volete, potete scaricarla qui:http://www.webalice.it/dominatore/download/Di-Gi-17-DecretoUrbani.mp3oppure:ed2k://|file|Di-Gi.-17-.Decreto.Urbani.mp3|3620864|C45090F92C6B3737FC6582AA5CE95C9F|/Ovviamente non fate caso alle stonature e alla qualità scarsa dell'audio... purtroppo non possiedo nè voce nè strumenti professionali :(Ho messo il testo della canzone nelle tag dell'mp3, qualora non si capisse qualche parola :)Di-Gi
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      - Scritto da: Di-Gi
      Ho scritto una canzone sul Decreto Urbani...

      Se volete, potete scaricarla qui:

      www.webalice.it/dominatore/download/Di-Gi-17-

      oppure:

      ed2k://|file|Di-Gi.-17-.Decreto.Urbani.mp3|36


      Ovviamente non fate caso alle stonature e
      alla qualità scarsa dell'audio...
      purtroppo non possiedo nè voce
      nè strumenti professionali :(

      Ho messo il testo della canzone nelle tag
      dell'mp3, qualora non si capisse qualche
      parola :)

      Di-Giche coraggio!!! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      BELLISSIMA. Mi é venuto da piangere a sentirla.Sei un grande!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Turk 182
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      Fra poco me la sento.......grazie ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
        Ma sei un mito.........la passo agli amici......però non dite niente.... E' VIETATO!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      - Scritto da: Di-Gi
      Ho scritto una canzone sul Decreto Urbani...

      Se volete, potete scaricarla qui:

      www.webalice.it/dominatore/download/Di-Gi-17-

      oppure:

      ed2k://|file|Di-Gi.-17-.Decreto.Urbani.mp3|36


      Ovviamente non fate caso alle stonature e
      alla qualità scarsa dell'audio...
      purtroppo non possiedo nè voce
      nè strumenti professionali :(

      Ho messo il testo della canzone nelle tag
      dell'mp3, qualora non si capisse qualche
      parola :)

      Di-GiTu sei quello della cansone sull'ADSL! è la stessa voce :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      Mamma mia che sei stonato !!!Però complimenti per la creatività !!!!!Divertentissima !Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      "Ovviamente non fate caso alle stonature e alla qualità scarsa dell'audio... purtroppo non possiedo nè voce nè strumenti professionali "per il resto tutto okay, bellissimo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      www.nourbani.tk
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      - Scritto da: Di-Gi
      Ho scritto una canzone sul Decreto Urbani...

      Se volete, potete scaricarla qui:

      www.webalice.it/dominatore/download/Di-Gi-17-AHAHAHA Sto male ho mal di pancia!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
        Questa è la risposta a quelli che credono che il P2P serva solo per scopi illegali. Di-Gi nel suo piccolo è diventato famoso, una cosa praticamente impossibile nella "vita reale". In bocca al lupo! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      Ma sei un M-I-T-O!!!Se mettevi il paypal diventavi ricco!!!Così dovrebbero fare gli artisti!!! ;)E si scavalcherebbe pure la SIAE!!! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      Anche se mi hai forati i timpani, complimenti... Aspettiamo con ansia la prossima uscita...Agano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
        IO CONOSCO QUEST'UOMO!!!!Giuseppe sei veramente troppo 1 grande!:DQuando mi fai 1 bel cd masterizzato con tutte le tue canzoni?eheheheh:Pscherzo eh...dovessero mandarmi in galera xkè ho scritto la parola MASTERIZZATO!:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      Semplicemente fantastica certo come voce sei un po carente ma se trovi uno con la voce giusta puoi andare anche a SanRemo
      • Anonimo scrive:
        Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
        sei una forzaun pò stonato però
        • niconico scrive:
          Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
          Che per caso hai il testo? E' davvero bellissima! :D:D:D:D
          • Di-Gi scrive:
            Re: Testo
            Eccoti il testo :)Decreto UrbaniIl ministro Urbaniha emanato un decreto contro lo scambio di fileprotetti da copyrighte a chi non lo rispetta, gli attendono tanti guaiE con la connessione ADSLscarico ora solo l'e-mail...Scinderò il contratto, ma prima di farlocontribuirò ai NetStrike!Vorrei scaricare canzoni a palatecome ho fatto per anni dal Peer To Peerma ora mi attendono multe salatee persino galera se mi scarico un filmVerrà la finanza a arrestarmi domanigrazie al Decreto UrbaniPerchè non puoi scaricare... quel che tu non vuoi comprare...E se io fossi ricco avrei anche il coraggiodi acquistare i CDma han prezzi eccessivi perciò non lo faccio,e li prendo dai marocchiniArresteranno me invece che loro,ma il pirata non sono io!Vorrei anche andare al cinema spessoma se costa 7?, più nessuno ci va!DVD non li compro, li noleggio soltantoe me li masterizzo senza alcuna pietàL'anarchico istinto di un Ministro corrottole scatole mi ha rotto.Vorrei parlare di più... (per cercare una via d'uscita)ma la canzone è finitae il prossimo sarai tu... (ad opporti alla legge sbagliata)Per riaver libertà di scaricare ogni file...Unisciti a noi, fai anche tu partedel popolo della reteIo spero mi aiuteraie la canzone che sentidiffondi ovunque potrai.®Di-Gi :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Testo
            grazie, sei un mito:D:D:D:)
          • niconico scrive:
            Re: Testo
            Grazie mille, mitico!!!! :D:D:D:D:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Canzone sul Decreto Urbani!!
      ero in giro su it.comp.software.p2p quando ho visto il pezzo che hai composto, venendo su PI non avevo visto questo 3d, così ho postato poco fa un post "facciamone un inno"effettivamente sei un po stonato:) comunque ribadisco bravoCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAPCLAP
  • Anonimo scrive:
    Il Governo ...
    nella sua urgente furia devastatrice della libera informazione, non si è accorto di aver urtato un iceberg chiamato "Internet".Come è profondo e gelido il mare ..... per chi non sà nuotare.
  • Anonimo scrive:
    Buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuummmmmmmmmmmmmm
    Ma che bello, voglio spendere 2 parole a chi ha scritto secondo la legge tizzio, secondo quello, secondo l'altro il netstrike e' illegale.Ma secondo quale legge come ha fatto la parmalat la cirio le scuadre di calcio e compagnia bella, possono rubare i soldi alle povere persone e finire nel dimenticato, li non ce' la legge che li punisce la legge e' solo per le povere persone,berlusconi si fa' le leggi per non farsi arrestare e questo e' legale, ma tutti quelli che scrivono che il netstrike e' illegale da me vengono considerati solo pangia pane a tridimento vi piace mangiare, mna ricordate che internet non diventera' mai privata non ce' riuscito Bill Gates che e' stra miliardario e ha le conoscenze informatiche, volete farlo voi che a stento conoscete na legge del ca..., voi volete fermare 1000 2000 persone che rispetto ha voi sono 2000 volte piu' competenti di reti e di sistemi informatici.Cioe' si dice una settimana prima che il sito beniculturali andra' down il 31, e come per magia il 31 e' down, anche un cretino che si collega a internet per la prima volta capisce la potenza del popolo della rete, e tu mi parli di illegalita' fermale 2000 persone con le pall..... gonfie con la tua legge del cassius
    • Anonimo scrive:
      Re: Buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuummmmmmmmmmmmmm
      - Scritto da: Anonimo
      Ma che bello, voglio spendere 2 parole a chi
      ha scritto secondo la legge tizzio, secondo
      quello, secondo l'altro il netstrike e'
      illegale.
      Ma secondo quale legge come ha fatto la
      parmalat la cirio le scuadre di calcio e
      compagnia bella, possono rubare i soldi alle
      povere persone e finire nel dimenticato, li
      non ce' la legge che li punisce la legge e'
      solo per le povere persone,
      berlusconi si fa' le leggi per non farsi
      arrestare e questo e' legale, ma tutti
      quelli che scrivono che il netstrike e'
      illegale da me vengono considerati solo
      pangia pane a tridimento vi piace mangiare,
      mna ricordate che internet non diventera'
      mai privata non ce' riuscito Bill Gates che
      e' stra miliardario e ha le conoscenze
      informatiche, volete farlo voi che a stento
      conoscete na legge del ca..., voi volete
      fermare 1000 2000 persone che rispetto ha
      voi sono 2000 volte piu' competenti di reti
      e di sistemi informatici.
      Cioe' si dice una settimana prima che il
      sito beniculturali andra' down il 31, e come
      per magia il 31 e' down, anche un cretino
      che si collega a internet per la prima volta
      capisce la potenza del popolo della rete, e
      tu mi parli di illegalita' fermale 2000
      persone con le pall..... gonfie con la tua
      legge del cassius...è più intelligente aspettare le modifiche promesse pubblicamente dal ministro, poi in caso seuno vuole può scegliere le vie che meglio crede. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuummmmmmmmmmmmmm
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ma che bello, voglio spendere 2 parole
        a chi

        ha scritto secondo la legge tizzio,
        secondo

        quello, secondo l'altro il netstrike e'

        illegale.

        Ma secondo quale legge come ha fatto la

        parmalat la cirio le scuadre di calcio
        e

        compagnia bella, possono rubare i soldi
        alle

        povere persone e finire nel
        dimenticato, li

        non ce' la legge che li punisce la
        legge e'

        solo per le povere persone,

        berlusconi si fa' le leggi per non farsi

        arrestare e questo e' legale, ma tutti

        quelli che scrivono che il netstrike e'

        illegale da me vengono considerati solo

        pangia pane a tridimento vi piace
        mangiare,

        mna ricordate che internet non
        diventera'

        mai privata non ce' riuscito Bill Gates
        che

        e' stra miliardario e ha le conoscenze

        informatiche, volete farlo voi che a
        stento

        conoscete na legge del ca..., voi volete

        fermare 1000 2000 persone che rispetto
        ha

        voi sono 2000 volte piu' competenti di
        reti

        e di sistemi informatici.

        Cioe' si dice una settimana prima che il

        sito beniculturali andra' down il 31, e
        come

        per magia il 31 e' down, anche un
        cretino

        che si collega a internet per la prima
        volta

        capisce la potenza del popolo della
        rete, e

        tu mi parli di illegalita' fermale 2000

        persone con le pall..... gonfie con la
        tua

        legge del cassius


        ...è più intelligente
        aspettare le modifiche promesse
        pubblicamente dal ministro, poi in caso se
        uno vuole può scegliere le vie che
        meglio crede. :)A furia di attese e promesse (mai mantenute), se non diamo un segnale forte, finiamo come in cina!A fare promesse sono bravi tutti (specie il questo governo), poi chi sa perchè la legge era urgente (nella sua scempiatagine) le modifiche invece richiedono tempo!Se aspettiamo facciamo solo il loro gioco!Per chi replica che il netstrike è illegale...be che dire, trovo molto più deleteri altri aspetti (leggi ad hoc, immunita, o leggi varate senza competenza)....illegale poi..e secondo chi?E' legalissimo, magari non proprio cortese ma neanche lo sciopero atm che mi costringe a farmela a piedi e cortese!Per favore smettiamola con questo buonismo filopolitico che non porta a niente.Magari con il netstrike non siamo capici di influenzare le scelte politiche ma almeno diamo un segnale chiero: ci siamo anche noi!Senza netstrike saremmo rimasti confinati in 2 o 3 forum, ora almeno la cosa è un po più diffusa (anche se i media tradizionali continuano a tacere o a dare informazioni distrorte)
    • carobeppe scrive:
      Re: Buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuummmmmmmmmm
      - Scritto da: Anonimo
      Ma che bello, voglio spendere 2 parole a chi
      ha scritto secondo la legge tizzio, secondo
      quello, secondo l'altro il netstrike e'
      illegale.Come direbbe word "Contollare la frase poiché sembra incompleta"
      Ma secondo quale legge come ha fatto la
      parmalat la cirio le scuadre di calcio e
      compagnia bella, possono rubare i soldi alle
      povere persone e finire nel dimenticato, li
      non ce' la legge che li punisce la legge e'
      solo per le povere persone,
      berlusconi si fa' le leggi per non farsi
      arrestare e questo e' legale, ma tutti
      quelli che scrivono che il netstrike e'
      illegale da me vengono considerati solo
      pangia pane a tridimento vi piace mangiare,
      mna ricordate che internet non diventera'
      mai privata non ce' riuscito Bill Gates che
      e' stra miliardario e ha le conoscenze
      informatiche, volete farlo voi che a stento
      conoscete na legge del ca..., voi volete
      fermare 1000 2000 persone che rispetto ha
      voi sono 2000 volte piu' competenti di reti
      e di sistemi informatici.Mamma mia... ke periodi lunghi e sgrammaticati...
      Cioe' si dice una settimana prima che il
      sito beniculturali andra' down il 31, e come
      per magia il 31 e' down, anche un cretino
      che si collega a internet per la prima volta
      capisce la potenza del popolo della rete, e
      tu mi parli di illegalita' fermale 2000
      persone con le pall..... gonfie con la tua
      legge del cassiusAl di là di quello ke dici (che incredibilmente condivido), impara a scrivere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Buuuuuuuuuuummmmmm
        carobeppeparli di grammatica e poi mi confondi mi sradichi le "ch" con le "k" come fanno i bambinetti in chat?...............
  • Anonimo scrive:
    Però adesso basta!
    Ok, hanno notato. Chi riteneva utile sto netstrike sarà contento... Ma sarebbe ora di mollarli.A) Temo che proseguendo si vada incontro a rogneB) Uno strumento di protesta è efficace fintantochè non se ne abusa. (Vedi scioperi in Italia).
    • Anonimo scrive:
      Re: Però adesso basta!
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, hanno notato. Chi riteneva utile sto
      netstrike sarà contento... Ma sarebbe
      ora di mollarli.
      Bisognera' vedere, per ora mi pare prematuro decidere sul futuro...
      A) Temo che proseguendo si vada incontro a
      rogneDubito. Ah! Certo, se poi domani FdP ci scodella un decreto urgente che rende reato piu' di quattro GET al minuto, eh, allora...

      B) Uno strumento di protesta è
      efficace fintantochè non se ne abusa.
      (Vedi scioperi in Italia).Vero, o meglio, finche' funziona (spesso abusando di certi mezzi si inficia l'effetto).Ma come dicevo, e' ancora presto...;)
      • mottavio scrive:
        Re: Però adesso basta!
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Ok, hanno notato. Chi riteneva utile sto

        netstrike sarà contento... Ma
        sarebbe

        ora di mollarli.


        mottavio (godendo ancora per il successo):La lotta deve continuare sino alla vittoria: la depenalizzazione del p2p (vicenda del "fine di lucro" e "per profitto").Da come scrivi mi pare:1) che non eri d'accordo col netstrike (il che è del tutto legittimo, ma non condivisibile);2) che hai cercato di convincere a non farlo e quindi a farlo fallire (il che è del tutto lecito, ma perdente);3) che stai dalla parte di FdP (il che è del tutto possibile, ma masochistico).La Rete ha risposto e con questi fatti (almeno un milione di contatti!!!)* il governo e, in primis, il concubino di Ida Di Benedetto deve fare i conti.* http://www.bobi2001.it
        • Anonimo scrive:
          Re: Però adesso basta!

          Da come scrivi mi pare:
          1) che non eri d'accordo col netstrike (il
          2) che hai cercato di convincere a non farlo
          e quindi a farlo fallire
          3) che stai dalla parte di FdP (il che
          è del tutto possibile, ma
          masochistico).Ne avessi azzeccata una. Non solo sono stato favorevole alla protesta, ma tempo addietro nei post passati ho più volte scritto che non dobbiamo accontentarci di far togliere la storia del lucro... ma dovremmo insistere proprio per legalizzare il P2p.Un conto è avere delle idee in merito e un conto è intestardirsi stupidamente.Oggi ci ascoltano perchè arriviamo in massa. Domani, se continuiamo ad arrivare in massa ad oltranza, diventa routine. Passiamo per quelli 'a cui non va bene nulla'... e non solo non ci considereranno più ma rifaranno ciò che vogliono fregandosene. Esattamente come avviene oggi con lo sciopero.Per essere ascoltati bisogna protestare si... ma con un minimo di intelligenza.
          • mottavio scrive:
            Re: Però adesso basta!
            - Scritto da: Anonimo

            Da come scrivi mi pare:

            1) che non eri d'accordo col netstrike
            (il

            2) che hai cercato di convincere a non
            farlo

            e quindi a farlo fallire

            3) che stai dalla parte di FdP (il che

            è del tutto possibile, ma

            masochistico).

            Ne avessi azzeccata una. Non solo sono stato
            favorevole alla protesta, ma tempo addietro
            nei post passati ho più volte scritto
            che non dobbiamo accontentarci di far
            togliere la storia del lucro... ma dovremmo
            insistere proprio per legalizzare il P2p.

            Un conto è avere delle idee in merito
            e un conto è intestardirsi
            stupidamente.

            Oggi ci ascoltano perchè arriviamo in
            massa. Domani, se continuiamo ad arrivare in
            massa ad oltranza, diventa routine. Passiamo
            per quelli 'a cui non va bene nulla'... e
            non solo non ci considereranno più ma
            rifaranno ciò che vogliono
            fregandosene. Esattamente come avviene oggi
            con lo sciopero.

            Per essere ascoltati bisogna protestare
            si... ma con un minimo di intelligenza.mottavio (contento):Felice di essemi sbagliato. Mi fido a occhi chiusi della tua parola d'onore di "Anonimo"!Io mi accontento della depenalizzazione del P2P e della liberalizzazione della Rete.Riguardo alla legge di FdP: ascolta un calo elettorale dell'8% ... di cui una parte è dovuta a questa legge.Protestare è giusto. Se i metodi non funzionano, si cambiano e se ne usano altri più "efficaci", più "duri". Chi ritiene di essere nel giusto dev'essere pronto a portare avanti le sue ragioni. E a pagarne le conseguenze, perchè questa è una battaglia di libertà e non solo una lotta contro la SIAE e la sua privatizzazione dei contenuti "artistici".Cribbio, mi hai fatto scrivere cose serie ... non è da me, che "son un Bertoncelli o un prete che spara ca##ate", come dice Francesco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Però adesso basta!
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, hanno notato. Chi riteneva utile sto
      netstrike sarà contento... Ma sarebbe
      ora di mollarli.

      A) Temo che proseguendo si vada incontro a
      rogne

      B) Uno strumento di protesta è
      efficace fintantochè non se ne abusa.
      (Vedi scioperi in Italia).ti dò ragiome è più intelligente aspettare le modifiche promesse pubblicamente dal ministro, poi in caso seuno vuole può scegliere le vie che meglio crede.... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Però adesso basta!



        ti dò ragiome è più
        intelligente aspettare le modifiche promesse
        pubblicamente dal ministro, poi in caso se
        uno vuole può scegliere le vie che
        meglio crede.... :)Ma stai facendo un "copia e incolla" di questa frasetta per tutto il forum!Da un ned come te ci si aspetterebbe qualcosa di meglio! Depenalizziamo il P2P! Netstrike sino alla vittoria!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Però adesso basta!

          Da un ned come te ci si aspetterebbe
          qualcosa di meglio!
          Depenalizziamo il P2P! Netstrike sino alla
          vittoria!!!Calcare troppo la mano a volte può creare l'effetto contrario!!!Copiati e incollati lo scritto sotto :) LOL"Il governo ha presentato un ddl che accoglie tutte le nostre richieste, e di questo va dato atto al ministro Urbani", dichiara Cortiana. "Appoggio chi, alla luce del sole, protesta per ottenere la modifica del decreto. Ma oscurare i siti del Parlamento e del governo è un'azione isterica e controproducente".
          • Anonimo scrive:
            Re: Però adesso basta!
            - Scritto da: Anonimo Il governo ha presentato un ddl che accoglie tutte le nostre richieste, e di questo va dato atto al ministro Urbani", dichiara Cortiana. "Appoggio chi, alla luce del sole, protesta per ottenere la modifica del decreto. Ma oscurare i siti del Parlamento e del governo è un'azione isterica e controproducente". Fatto! Ma Cortiana, che stimo tantissimo e che sicuramente voterò, non è il Verbo Incarnato. Se non ci fossero netsrike e proteste forti, col piffero che cambierebbero la legge. Se uo stà zitto e sopporta, figurati se non continuano a mettergliela didietro ... e casomai gli chiedono pure di muoversi un pò per farli godere di più!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Quanto è utile tutto questo?
    il netstrike non convince neppure me, perchè che il sito del ministero vada in tilt non importa quasi a nessuno, per quello che può servire un sito del genere poi...ma è anche vero che una politica di sciopero dei consumi, per quanto giustissima e sacrosanta è impraticabile. lo abbiamo visto in vasta scala sui prodotti pubblicizzati su mediaset, un paio di anni fa...Nessuno o quasi si asteneva dal "consumare", c'è poco da fare, questi scioperi non funzionano.allora dico che il netstrike, per quanto sia una bischerata, è meglio di niente. Però da qui in avanti cominciamo come "popolo della rete" a pensare a forme di azioni più efficaci e "serie".
  • Anonimo scrive:
    Mailbombing di un amico.
    Un mio amico oggi per protesta (solitaria ma solidale) ha iniziato a bombare di mails la casella dell' assistenza di fastweb.Gli hanno telefonato chiedendogli di smettere...:D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Quanto è utile tutto questo?
    Beh, a livello di retorica di sicuro non gli importa. A livello invece di fargli capire che siamo tanti e inkazzati invece sì. Non lo ammetteranno mai pubblicamente, ma questo netstrike la dice lunga: questa legge non la vogliamo.Almeno noi ci opponiamo invece di lamentarci e basta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanto è utile tutto questo?


      Almeno noi ci opponiamo invece di lamentarci
      e basta...Bravo, e lasciamoli perdere questi rompi.Continuiamo con i fatti. A loro rode tanto che il netstrike abbia avuto un successo così strepitoso.
  • Anonimo scrive:
    Proposta: un netstrike al giorno........
    Perchè non proponiamo un netstrike al giorno su un sito diverso ogni giorno (fimi,siae,camera,senato,governo, ecc.) finchè non cambia qualcosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Proposta: un netstrike al giorno........
      - Scritto da: Anonimo
      Perchè non proponiamo un netstrike al
      giorno su un sito diverso ogni giorno
      (fimi,siae,camera,senato,governo, ecc.)
      finchè non cambia qualcosa?...è più intelligente aspettare le modifiche promesse pubblicamente dal ministro, poi in caso seuno vuole può scegliere le vie che meglio crede.
  • Garantito scrive:
    Durissimo cmmento di FIMI
    http://www.studiocelentano.it/newsflash_dett.asp?id=7907Ma non aveva detto da poco che non gli interessava perseguire i ragazzini che scaricavano qualche canzone da Internet?Ora finalmente ha gettato la maschera!
    • Anonimo scrive:
      Re: Durissimo cmmento di FIMI
      Devono morire di fame.....la pancia piena non li fa ragionare più!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Durissimo cmmento di FIMI
        Curioso, eppure pare che a stomaco pieno si ragioni meglioboh !?!- Scritto da: Anonimo
        Devono morire di fame.....
        la pancia piena non li fa ragionare
        più!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Durissimo cmmento di FIMI
      più che altro colpisce il termine di "pirati" usato da questi signori. Peccato che parliamo di milioni di utenti, di cittadini qualunque, e quel che è peggio per i discorgrafici di potenziali acquirienti dei loro sempre più cari e scadenti prodotti. Hanno deciso di continuare in questa politica di criminalizzazione dei cittadini e ne pagheranno il prezzo, possono anche vincere un battaglia oggi, ma che non si illudano che la gente torni a comprare le loro schefezze da hit parade a costi da urlo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Durissimo cmmento di FIMI
      - Scritto da: Garantito
      www.studiocelentano.it/newsflash_dett.asp?id=

      Ma non aveva detto da poco che non gli
      interessava perseguire i ragazzini che
      scaricavano qualche canzone da Internet?

      Ora finalmente ha gettato la maschera!SOno alla fine e Mazza e' alla fine come uomo...oltre ad aver fallito in tutto e per tutto si e' reso ridicolo all'occhio dell'opinione pubblica e sicuramente anche dei suoi capi..caro Mazza...sei finito!
  • Anonimo scrive:
    Sciopero cinema 6 giugno?
    Sono incappato inhttp://utenti.lycos.it/cplu/index.htmsciopero sale il 6 giugno.Ci sono altre fonti?-- Erotua
    • Anonimo scrive:
      Re: Sciopero cinema 6 giugno?
      ci sto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sciopero cinema 6 giugno?
      sciopero tutto l'anno.........:|
      • Anonimo scrive:
        Re: Sciopero cinema 6 giugno?
        - Scritto da: Anonimo
        sciopero tutto l'anno.........:|Il problema non e' se scioperi tutto l'anno.Ma se sei disposto ad informare su questo con mail ed informazioni su siti.Ora mi chiedo se questo pero' rappresentiqualche forma di "istigazione" che di questitempi, mi pare, si fa presto a trovare.E forse c'e' troppo poco tempo;magari dichiararlo e prepararlo due o tre settimane primasarebbe stato meglio.-- Erotua
        • nispa scrive:
          Re: Sciopero cinema 6 giugno?
          Direi che lo sciopero solo il 6 giugno non serva a tanto... io direi che potrebbe essere interessante lo sciopero del fine settimana (ven-sab-dom) perchè le statistiche le fanno su tutto il fine settimana e non solo su un giorno...secondo me sortirebbe un effetto maggiore, altrimenti va a finire che uno non va domenica, ma va venerdì o sabato... No? che dite?
  • Anonimo scrive:
    colpito!
    e affondato!la voce della rete... il problema e': qualcuno la ascolterà?antonellawww.censurati.it
    • Anonimo scrive:
      Re: colpito!
      - Scritto da: Anonimo
      e affondato!
      la voce della rete... il problema e':
      qualcuno la ascolterà?
      antonellail problema è che la gente che ha partecipato al netstrike di oggi è stata molto stupida, visto che ieri è arrivata la comunicazione ufficiale che il decreto verrà cambiato. Netstrike di oggi è stato inutile!
      • Anonimo scrive:
        Re: colpito!
        stupida? sei pazzo......questa è stata una dimostrazione di potenza....
      • Anonimo scrive:
        Re: colpito!
        dopo le elezioni europeequini non e' syto stupido ha sottolineato che la rete non abassa la guardiacmq meno male che nessuno indaga sui reati di governotipo il villino da 600 m^2 in sardegna del nanetto pelati cirioe del lattaio tanzi ai domiciliari4 anni per un mp3 100 giorni per una truffa miliardariaa questo punto w tanzinon scaricate un mp3 mettere su un impero e fallite :-)))))))la vicenda parmalat e' quasi giunta al termineil momenco in cui tanzi ha fatto nomi eccelsi e' tutto finito a tacere !!!! imparate dalle vicende che tra un po verranno utiliavrannop un piccolo problema con se stessiun problema di coscienza (e la coscienza si fa sentire se si spu___o in pubblico)
      • Rey_ scrive:
        Re: colpito!
        Stupida? Non penso proprio, o sei uno di quelli che se lo dice il ministro, allora siam tutti tranquilli?
  • Anonimo scrive:
    anche punto-informatico
    a giudicare dalla lentezza :P
    • Anonimo scrive:
      Re: anche punto-informatico
      No bhè, quella c'è spesso negli ultimi tempi causa accessi superiori alla media e conseguente banda insufficiente per tutti. Almeno così sembra.
  • Anonimo scrive:
    Non solo beniculturali.it
    H 15 e 35:www.siae.it -
    mortowww.beniculturali.it -
    mortowww.governo.it -
    mortowww.parlamento.it -
    mortowww.senato.it -
    mortowww.camera.it -
    mortowww.riaa.com -
    in difficoltà (20% connessioni cascano)
  • Anonimo scrive:
    Yeah
    Che peccatoooooooooooooooooo
Chiudi i commenti